Come proteggersi dalla nuova truffa a tema Booking

Come proteggersi dalla nuova truffa a tema Booking

Una nuova truffa a tema Booking sta colpendo tantissimi utenti: scopri come proteggerti in modo efficace evitando pericolose conseguenze.
Come proteggersi dalla nuova truffa a tema Booking
Una nuova truffa a tema Booking sta colpendo tantissimi utenti: scopri come proteggerti in modo efficace evitando pericolose conseguenze.

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie si avvicinano anche i giorni della partenza per le meritate vacanze. Molti utenti, probabilmente anche tu, sfruttano il web per prenotare online il proprio soggiorno. Hotel, B&B e appartamenti si posizionano in vetrina online con prezzi decisamente concorrenziali. Fai attenzione però, perché si sta diffondendo una pericolosa truffa a tema Booking che sfrutta la tua prenotazione sul noto motore di ricerca per vacanze.

Difenditi da questo pericoloso raggiro con NordVPN, la soluzione completa per sicurezza e privacy. Si tratta di un sistema efficace in grado di bloccare qualsiasi tentativo di furto dati, email di phishing, link fraudolenti e file contenenti malware. Ma in cosa consiste questa truffa che sta già mietendo parecchie vittime?

In pratica, dopo aver effettuato una prenotazione su Booking.com ricevi un messaggio dalla struttura. Il testo spiega che, purtroppo, il tuo pagamento non è andato a buon fine e quindi è necessario inserire nuovamente i dati di pagamento tramite il link fornito. All’interno del messaggio c’è anche la solita “spinta” ad agire. Infatti, non fornendo questi dati entro un tempo stabilito viene intimata la cancellazione della prenotazione.

Truffa Booking: non finire sul sito clonato

Grazie a NordVPN attiva sui tuoi dispositivi, eviti di imbatterti in siti web pericolosi come quello della truffa Booking. Infatti, cliccando sul link del messaggio che ti chiede di inserire nuovamente i tuoi dettagli di pagamento, finisci in un sito web clone che registra le tue informazioni per rubare il tuo denaro. Ma come riescono i cybercriminali a fare una cosa del genere violando ogni sistema di sicurezza di Booking.com?

Secondo alcuni esperti che hanno studiato il caso, sembra che tramite attacchi di phishing questi criminali del web riescano a violare i profili ufficiali di Hotel, B&B e appartamenti su Booking accedendo così al loro posto. Evitare di cliccare su link di dubbia provenienza può essere un buon metodo per evitare questa truffa. Tuttavia, consigliamo di installare NordVPN sui propri dispositivi per ottenere una protezione a 360 gradi per connessioni anonime, anti-malware e anti-tracker.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 dic 2023
Link copiato negli appunti