Contrappunti/ Ghigliottine deterrenti

di Massimo Mantellini - I detentori dei diritti sono gli unici anelli della catena ad essere interessati ad agire. Come si potrà applicare effettivamente la dottrina Sarkozy? Basta che se ne parli. Forse

Roma – La novità è che non ci sono novità. La gran parte dell’azione moralizzatrice dei governi a tutela del diritto d’autore è da anni giocata sulla capacità di intimorire l’opinione pubblica, nella speranza che ciò sia sufficiente a sanarne i comportamenti. Non sfugge alla regola di questo “al lupo al lupo” elevato a tecnica di marketing la normativa Sarkozy che prevede un sistema di avvisi agli utenti malandrini per precedere poi alla loro disconnessione da Internet nel caso in cui costoro si dimostrassero pirati del diritto d’autore recidivi.

L’idea, a tratti cassata dal Parlamento Europeo, sta seguendo il suo iter in Francia, raccogliendo ad ogni passaggio ulteriori stigmate di inapplicabilità. L’ultima versione del triple play sarkoziano è di una complessità burocratica tale da farne intravedere fin da subito la assoluta inconsistenza.

A differenza di quanto scritto da molti quotidiani italiani nei giorni scorsi, l’ approvazione alla Assemblea Nazionale del pacchetto non rappresenta nulla di definitivo: non è ancora tempo per suonare le fanfare ed annunciare al mondo il finalmente sopraggiunto pugno di ferro di almeno uno dei governi continentali nei confronti di quell’idra dalle molte teste che va sotto il nome di pirateria internet. La dottrina Sarkozy dovrà ritornare in commissione prima del suo varo conclusivo e nell’attesa dovrà essere sciolto l’inghippo di un servizio che lo Stato blocca (da due a dodici mesi di “espulsione” sono previsti per i pirati recidivi) con gli ISP a fare da mediatori della propria debacle commerciale, visto che gli utenti condannati ovviamente saranno autorizzati a non pagare il canone mensile per il periodo della esclusione dalla rete.

Nell’attesa di osservarne gli effetti (l’ipotesi più probabile è che la norma venga sostanzialmente ignorata con buona pace per tutti i soggetti in campo) il risultato atteso dell’editto sarkoziano, l’unica vera ragione per cui valga la pena imbarcarsi in un simile papocchio è l’effetto mediatico che la accompagna. Come sempre in questi casi vale infinitamente di più, in termini di risultati concreti, il procurato allarme lanciato dalle pagine dei quotidiani e dei microfoni di radio e TV che non il reale effetto dissuasivo della pena. Procurato allarme che, non casualmente, raggiunge in questi giorni anche i media italiani.

È del resto piuttosto evidente che l’estensione del “servizio universale” anche al traffico dati su banda larga, una delle ipotesi allo studio dell’Unione Europee, una idea che, come è facile capire, ha sacrosante ragioni per essere sostenuta, ucciderebbe in culla qualsiasi ipotesi di sanzione amministrativa del tipo di quella in discussione al parlamento francese, visto che simili ammende incrinano un diritto acquisito che lo Stato garantisce ai suoi cittadini. È altrettanto evidente che il complicato meccanismo burocratico pensato in Francia che prevede una azione degli aventi diritto che segnalano i pirati, i cui IP vengono poi forniti dai provider ad una autorità terza che prenderà il nome di Hadopi, la quale a sua volta si incaricherà di avvisare prima e di espellere poi da Internet i pirati recidivi, è talmente complicato da raccontare da solo la propria futura inapplicabilità. Del resto senza un “comune sentire” che interessi cittadini, aziende ed istituzioni, solo il primo dei soggetti in questa piramide burocratica ha reali interessi a farne proseguire l’iter. Senza considerare che i “pirati” individuati da Hadopi avranno a quel punto diritto di rivolgersi ad un giudice in carne ed ossa per chiedere un ulteriore giudizio di merito. E le cause fioccheranno visto che il collegamento ADSL non è certamente un bene individuale.

Del resto la minaccia mediatica sembra essere già da sola in grado di produrre buoni risultati: è bastato che in Svezia fosse approvata una normativa che facilita l’individuazione degli indirizzi IP degli utenti della rete per ridurre – si dice – il traffico Internet del 30%. La strategia in fondo è da molti anni sempre e solo questa. Poiché non esiste una percezione minima del reato e poiché la applicazione della norma su larga scala è virtualmente impossibile, l’unica concreta declinazione di simili iniziative di legge attiene agli aspetti dissuasivi nei confronti degli utenti.

Se domani Sarkozy affermasse scherzando in TV che i pirati di Internet recidivi verranno probabilmente ghigliottinati ci sarebbero buone possibilità che un altro 5% di cittadini decidesse di starsene lontano dai software di file sharing. Almeno per i prossimi 5 minuti.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cyrillglis scrive:
    volunteer different mitigating simulate link
    worldwide number according events tonne smaller
  • stauntonma scrive:
    international references
    power [url=http://www.newgrounds.com]international references[/url] resulting present [url=http://graphicriver.net]capacity variability cost sectors[/url]
  • darylecroo scrive:
    particularly 2009 orbital gas intense
    google region upper users
  • aPenguin scrive:
    ---IMPORTANTE: LEGGETE QUI---
    http://www.guidoscorza.it/?p=694che rimanda a questa pagina in francese:http://www.lefigaro.fr/medias/2009/03/31/04002-20090331ARTFIG00410-piratage-a-l-etranger-la-riposte-graduee-est-contestee-.phpIl cui pezzo principale e' questo:"- L'Italie est dans une position d'attente par rapport à la France. Le ministre italien de la Culture, Sandro Bondi, a signé le 20 janvier un accord pour coopérer avec Paris dans la lutte contre le piratage et indiqué que la législation italienne suivrait celle de la France."Ministro, credo sia il caso di fare qualche dichiarazione.. altrimenti a cosa e' servito il comitato antipirateria se era tutto deciso?!?Qualcuno gia' lo sospettava, ma almeno c'era il beneficio del dubbio..
    • obbligatori o scrive:
      Re: ---IMPORTANTE: LEGGETE QUI---
      Tranquillo da noi sarebbe anticostituzionaleArt. 13.La libertà personale è inviolabile.Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.
      • aPenguin scrive:
        Re: ---IMPORTANTE: LEGGETE QUI---
        Ok.. si, abbiamo tante leggi e leggine a difesa della privacy, lo stesso governo vuole diminuire le intercettazioni (per i parlamentari), ma.. quando si tratta di diritti d'autore l'attuale "moda" prevede il progressivo abbassamento dei pantaloni (cambio di leggi o introduzione di nuove) e un'ulteriore inclinazione della schiena (degli utenti) fino a farla disporre a una non molto comoda posizione a 90.Basta vedere come ci stanno provando in tutti i modi negli altri paesi e anche a livello europeo (pacchetto telecom, mr harbour che brinda con il capo di IFPI). Non mi stupirei se in fondo ci fosse del vero. Andreotti diceva che:"A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina".:)
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: ---IMPORTANTE: LEGGETE QUI---
        - Scritto da: obbligatori o
        La libertà personale è inviolabile.
        Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di
        ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi
        altra restrizione della libertà personale, se non
        per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei
        soli casi e modi previsti dalla legge .La parte in grassetto è grave e di fatto annulla tutta la parte non in grassetto: se fai una legge che dice che se usi un p2p per scaricare e condividere materiale protetto da copyright devi essere disconnesso, è l'autorità giudiziaria a metterla in atto, e lo fa nei casi e modi previsti dalla legge (quella legge).La Carta Europea dei Diritti Fondamentali (art.11) dà diritti a tutti, compresi i sospettati, gli imputati e anche i condannati di qualsivoglia reato. Non prevede eccezione. Anzi, proprio per dirimere ogni dubbio al riguardo, specifica pure che tale diritto non può essere sottoposto a interferenze da parte delle autorità...http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CELEX:32000X1218(01):EN:HTML"Article 11Freedom of expression and information1. Everyone has the right to freedom of expression. This right shall include freedom to hold opinions and to receive and impart information and ideas without interference by public authority and regardless of frontiers.2. The freedom and pluralism of the media shall be respected."-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 aprile 2009 00.48-----------------------------------------------------------
  • NO copyright scrive:
    P2P anonimo & criptato
    P2P anonimo & criptatoANts P2Phttp://antsp2p.sourceforge.netSe tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno.Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.George Bernard Shaw
  • Mr.Pink scrive:
    Fanno bene
    Non dico che facciano bene a interdire una connessione sulla base di un sospetto, (a parte che condividere materiale coperto da copyright è un dato di fatto inconfutabile, c'è poco da appellarsi) ma fanno bene a far rispettare i diritti d'autore. Non vedo proprio cosa c'entri la furbizia di scaricare gratis giochi, software, film, telefilm e canzonette con il diritto di esprimersi. Il fatto di dover pagare il giornale in edicola non è certo una limitazione alla libertà di stampa.Anzi confondendo i due argomenti, spacciando il diritto di libera espressione con il nostro tornaconto di informatici che ci permette di avere tanta bella robina gratis, offriamo un destro a chi quella libertà ce la vuole negare davvero. Con la scusa di dire "basta all'anarchia e all'illegalità" avrà la scusa di imbavagliare davvero la rete e di mettere a a tacere le voci scomode.Se vogliamo difendere la libertà in internet, dovremmo prima di tutto avere la coscienza pulita e accontentarci di ciò che è open-source.
    • Luff scrive:
      Re: Fanno bene

      Se vogliamo difendere la libertà in internet,
      dovremmo prima di tutto avere la coscienza pulita
      e accontentarci di ciò che è
      open-source....per me utilizzare open source non è "accontentarsi" :D
    • aPenguin scrive:
      Re: Fanno bene
      Le licenze collettive servono proprio per ridare equilibrio a tutto il baraccone, con meccanismi simili usati dalle radio per trasmettere musica. Ma è più semplice dire no, noi major non accettiamo niente, siete tutti ladri, dovete pagare quindi monitoriamo tutto, e censuriamo tutto.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Fanno bene
      - Scritto da: Mr.Pink
      Non dico che facciano bene a interdire una
      connessione sulla base di un sospetto, (a parte
      che condividere materiale coperto da copyright è
      un dato di fatto inconfutabile, c'è poco da
      appellarsi) ma fanno bene a far rispettare i
      diritti d'autore.


      Non vedo proprio cosa c'entri la furbizia di
      scaricare gratis giochi, software, film, telefilm
      e canzonette con il diritto di esprimersi.Non hai capito nulla dell'articolo evidentemente.Il diritto di esprimersi è il diritto di accedere alla rete, di scrivere su blog, di commentare nei forum, di comunicare con altri utenti. Se tagli la connessione a chi viola il copyright tagli la libertà di esprimersi a quella persona. Ha senso, o è almeno proporzionato, il togliere libertà fondamentali come la libertà di espressione per tutelare interessi economici di pochi(ssimi) privati? Secondo me, e secondo anche l'autore dell'articolo, ASSOLUTAMENTE NO.
      • obbligatori o scrive:
        Re: Fanno bene
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        Non hai capito nulla dell'articolo evidentemente.
        Il diritto di esprimersi è il diritto di accedere
        alla rete, di scrivere su blog, di commentare nei
        forum, di comunicare con altri utenti. Se tagli
        la connessione a chi viola il copyright tagli la
        libertà di esprimersi a quella persona. Ha senso,
        o è almeno proporzionato, il togliere libertà
        fondamentali come la libertà di espressione per
        tutelare interessi economici di pochi(ssimi)
        privati? Secondo me, e secondo anche l'autore
        dell'articolo, ASSOLUTAMENTE
        NO.Quoto in pieno !da noi una disconnessione coatta sarebbe incostituzionale
      • Mr.Pink scrive:
        Re: Fanno bene
        Va già bene che per ora non trattano la proprietà intellettuale al pari di quella materiale, altrimenti ci sarebbe il carcere, altrochè disconnessione. L'autore dell'articolo non è d'accordo, ma intanto scrive su questo giornale i cui diritti d'autore sono protetti e generano profitto tramite gli inserzionisti.
      • disgustato scrive:
        Re: Fanno bene
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Mr.Pink

        Non dico che facciano bene a interdire una

        connessione sulla base di un sospetto, (a parte

        che condividere materiale coperto da copyright è

        un dato di fatto inconfutabile, c'è poco da

        appellarsi) ma fanno bene a far rispettare i

        diritti d'autore.





        Non vedo proprio cosa c'entri la furbizia di

        scaricare gratis giochi, software, film,
        telefilm

        e canzonette con il diritto di esprimersi.

        Non hai capito nulla dell'articolo evidentemente.
        Il diritto di esprimersi è il diritto di accedere
        alla rete, di scrivere su blog, di commentare nei
        forum, di comunicare con altri utenti. Se tagli
        la connessione a chi viola il copyright tagli la
        libertà di esprimersi a quella persona. Ha senso,
        o è almeno proporzionato, il togliere libertà
        fondamentali come la libertà di espressione per
        tutelare interessi economici di pochi(ssimi)
        privati? Secondo me, e secondo anche l'autore
        dell'articolo, ASSOLUTAMENTE
        NO.E certo, la proprietà non è un furto?Vi siete bevuti il cervello, questa è la verità, volete solo avere il diritto copiare quello che c...ovi pare senza pagare.Dimenticate una cosa molto semplice: viviamo in un sistema mondiale basato sulla proprietà privata, la Rivoluzione Russaha fallito!Svegliatevi!L'argomento che la pena è sproporzionata è semplicemente ridicolo!
    • cirifischio scrive:
      Re: Fanno bene

      Se vogliamo difendere la libertà in internet,
      dovremmo prima di tutto avere la coscienza pulita
      e accontentarci di ciò che è
      open-source.Quante Aziende usano l'open per i loro scopi privati e te lo fanno pagare come se fosse loro? Una a caso M$ presa più volte con le mani nel barattolo della marmellata.Allora, da chi vogliamo iniziare la disconnessione?Quali diritti vogliamo proteggere?Grillo avrebbe detto... vaffanc..o!O no?!
  • Bastard Inside scrive:
    Topa d'oro.
    Evidentemente Carlà ce l'ha di metallo prezioso, visto che riesce a far prendere a Sarkò decisioni sia da ultraconservatore (questa) che da extraparlamentare di SX (continuare di fatto a beneficiare ex-brigatisti e c. con la "dottrina Mitterrand") a seconda delle sue esigenze senza che il fuco presidenziale batta ciglio.
  • Profilati Questo scrive:
    In francese non si scrive così!
    Manca la "s" alla fine, in francese c'e' sempre la concordanza.In giornali seri, se uno non conosce la formulazione di un modo di dire straniero, si è soliti evitare brutte figure...
  • Scotty scrive:
    *** a proposito leggete qua ***
    http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/tecnologia/diritti-web/usa-legge/usa-legge.html
    • cirifischio scrive:
      Re: *** a proposito leggete qua ***
      C'è poco da guardare e da leggere, la parola espressa dal pensiero sono l'arma più micidiale che esista e questo i governanti non lo sopportano.Sozzosì, gli USA, la Cina, l'Italia... hanno preso internet sotto gamba ed ora stanno correndo ai ripari, se non ti uniformi al loro pensare sei sospetto e quindi ti distaccano. Tutti quelli che non faranno comodo spariranno, allora mi chiedo: ma avesse ragione la Baia dei Pirati?La Moderazione ha lasciato il posto alla Censura, la Censura ha aperto la porta all'Oscurantismo.Adoro il Medio Evo!Avanti così, la strada e lunga e la storia insegna.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 15.05-----------------------------------------------------------
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: *** a proposito leggete qua ***
        - Scritto da: cirifischio
        ma avesse ragione la Baia dei Pirati?Davvero hai dubbi che avessero ragione? (newbie)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 19.01-----------------------------------------------------------
  • JP Sartre scrive:
    Manca una s...
    Les jeux sont faits, avec un 'S'.Merci!
  • Stefo scrive:
    SWAP PARTY TIME
    Bene bravissimi... tutto questo solo per impedire lo scambio di file con copyright?!? Perche' credono che cosi' non ci si trovi tra amici e ci si scambi file?? Ci vuol poco a far tornare di moda i vecchi swap-party... con alcune importanti differenze... (1) hard disk portatili, piccoli, leggeri, perfino multimediali (2) un rete di amici che grazie ai social networks permette di organizzarsi. Risultato, non sara' una legge del genere a proteggere i contenuti!! Specialmente ora che i consumi sono in crollo non sara' questo a far tornare le persone nelle sale cinematografiche o a comprare CD musicali. Resistono i libri perche' non sono fruibili su un monitor e non esiste un analogo all'ipod per la musica per leggere... ma appena usciranno sistemi ad ink elettronico o altro per leggere senza affaticare la vista credo che crollera' anche l'ultima frontiera. A questo punto si dovrebbe ripensare completamente il concetto stesso di copyright, non nel senso che l'autore ne sia privato ma nel senso che l'industria della distribuzione ha i giorni contati, si e no ha goduto di un secolo di introiti a volte faraonici e questo deve aver dato l'illusione di essere eterna, niente di piu' ridicolo. :-D
    • MeX scrive:
      Re: SWAP PARTY TIME
      si ok... ma io da casa posso lasciare un torrent 24/24 a disposizione di milioni di utenti... hai vogli con lo swap party...
      • ullala scrive:
        Re: SWAP PARTY TIME
        - Scritto da: MeX
        si ok... ma io da casa posso lasciare un torrent
        24/24 a disposizione di milioni di utenti... hai
        vogli con lo swap
        party...E continuerai a poterlo fare!Non hanno modo di sapere chi lo fa veramente!
        • MeX scrive:
          Re: SWAP PARTY TIME
          spiegati meglio
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            spiegati megliowww.ietf.orgbasta?
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            basta?http://www.google.ie/search?hl=en&q=aiuto+come+si+spegne+windows&btnG=Google+Search&meta=lr%3Dlang_en|lang_it&aq=f&oq=
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            basta?
            http://www.google.ie/search?hl=en&q=aiuto+come+si+No perchè non c'entra nulla con la rete!A differenza di quanto ho postato io
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            centra con il fatto che la MAGGIOR parte degli utenti internet non sono utenti "informatizzati"
          • krane scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            centra con il fatto che la MAGGIOR parte degli
            utenti internet non sono utenti
            "informatizzati"Torneranno ad ingrassare la mafia, come si faceva una volta.
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            beh... un piano anticrisi no? :D
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            beh... un piano anticrisi no? :DLa crisi di chi?Le major che già puzzano di cadavere?
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            ma no!Per risollevare la mafia dalla crisi... giá si stanno portando avanti con il ponte sullo stretto :)
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            ma no!
            Per risollevare la mafia dalla crisi... giá si
            stanno portando avanti con il ponte sullo stretto
            :)In ambedue i casi comunque si sente puzza di cadavere!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            magari! invece le major continuaano a ingrassare, mentre gli artisti ne pagano le conseguenze... e la mafia... beh non mi sembra stia cosí malaccio ultimamente :) stanno pure seduti in parlamento :D
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            centra con il fatto che la MAGGIOR parte degli
            utenti internet non sono utenti
            "informatizzati"E quindi?Per usare una applicazione basta clikcare mica essere informatizzati gli "informatizzati" (come li chiami tu) so quelli che la scrivono mica gli utonti!Di questo semplice "teorema"....Tu ne sei una prova lampante!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            il fatto é che la massa é portata ad ottenere ció che vuole con il minimo sforzo.Se iniziano a sentire storie del vicino di casa che é finito nei XXXXXX per il p2p io credo che la maggior parte di loro preferirá spendere meno di un euro per un mp3 o due euro per affitarsi un DVD piuttosto che sbattersi a configurare TOR, passare da proxy etc etc...TOR stesso ha delle belle falle di sicurezza...Per il discorso dei predatori i predatori sono pochi perché se predano oltre un certo limite rischiano l'estinzione della loro fonte di sussitenza.Normalmente l'oscillazione evulozionistica é:predatori in crescita, prede in caloprede sotto la soglia, predatori in caloprede in aumento, consumo delle risorse vegetaliprede in calo, predatorin in aumentoe cosí via...Anche sulla rete sará cosí... ORA se agiscono in questo istante cattureranno molti "polli" del P2P e pochi furbacchioni la passeranno liscia, questi furbacchioni poi affineranno e condivideranno i loro metodi, fin tanto che non evolveranno i metodi dei cacciatori... e cosí via...In natura non puoi vincere sempre... guarda l'uomo e i problemi che la nostra specie sta incontrando con la sostenibilitá della sua stessa razza.
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            il fatto é che la massa é portata ad ottenere ció
            che vuole con il minimo
            sforzo.

            Se iniziano a sentire storie del vicino di casa
            che é finito nei XXXXXX per il p2p io credo che
            la maggior parte di loro preferirá spendere meno
            di un euro per un mp3 o due euro per affitarsi un
            DVD piuttosto che sbattersi a configurare TOR,
            passare da proxy etc
            etc...

            TOR stesso ha delle belle falle di sicurezza...Niente affatto tor ha uno scopo preciso e limitato che non è certo quello del p2p!Usare tor per fare il p2p è come pretendere di usare una stampante laser HP da ufficio per stampare la repubblica o un altro quotidiano di larga tiratura.

            Per il discorso dei predatori i predatori sono
            pochi perché se predano oltre un certo limite
            rischiano l'estinzione della loro fonte di
            sussitenza.No sono pochi perché muoiono in maggioranza di eventi naturali e di fame!Ma resta il fatto che sono pochi!

            Normalmente l'oscillazione evulozionistica é:
            predatori in crescita, prede in calo
            prede sotto la soglia, predatori in calo
            prede in aumento, consumo delle risorse vegetali
            prede in calo, predatorin in aumento
            e cosí via...No quella non è la "oscillazione evoluzionistica" è il normale ciclo carestia-vacche grasse (o anche solo stagionale) il predatore è per definizione "opportunista" come specie tolta la "opportunità" tolta la sopravvivenza...Il ciclo evolutivo sta su scale di tempi ben più lunghi del ciclo che tu hai descritto.

            Anche sulla rete sará cosí... ORA se agiscono in
            questo istante cattureranno molti "polli" del P2P
            e pochi furbacchioni la passeranno liscia, questi
            furbacchioni poi affineranno e condivideranno i
            loro metodi, fin tanto che non evolveranno i
            metodi dei cacciatori... e cosí
            via...I polli si estingueranno presto.... e i cacciatori hanno ben poche frecce al loro arco... il primo problema che hanno è quello di non morire di fame (aka mancanza di soldi che i polli stessi gli dovrebbero dare) il secondo è che non hanno alcuna possibilità (nessuno al mondo ce la ha) di controllare la rete sul serio perché è fatta di infiniti percorsi tra infiniti end-point.È banale matematica!

            In natura non puoi vincere sempre... guarda
            l'uomo e i problemi che la nostra specie sta
            incontrando con la sostenibilitá della sua stessa
            razza.Guarda tu! io ti ho appena detto come e perché se si perde di vista un certo equilibrio si fa la fine della tigre dai denti a sciabola!O dell'orango se preferisci (non mi risulta che se la passi benissimo laggiù nel borneo)A proposito sai mica se la ci siano PISANU o Sarkozy?Tu dovresti essere di casa lì no?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            bah non mi sembra che la specie piú evoluta non sia predatrice... e le specie piú diffuse (insetti) non mi risultano solo erbivori...a parte l'OT... davvero tu sei convinto che la rete é INCONTROLLABILE?Allora anche una cittá é incontrollabile! ci sono infinite vie e case in cui nascondersi... non ti troveranno mai!
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX
            bah non mi sembra che la specie piú evoluta non
            sia predatrice... e le specie piú diffuse
            (insetti) non mi risultano solo
            erbivori...

            a parte l'OT... davvero tu sei convinto che la
            rete é
            INCONTROLLABILE?

            Allora anche una cittá é incontrollabile! ci sono
            infinite vie e case in cui nascondersi... non ti
            troveranno
            mai!1) si la rete è incontrollabile è stata fatta così apposta (è uno dei requisiti di progetto)e non ne sono convinto lo so (sono 2 cose diverse).2) una città è infinitamente più semplice infnitamente più piccola e ha percorsi (aka strade) finiti e predeterminati non così la rete che è infinitamente più grande con un numero di percorsi (aka strade) computazionalmente infinito e tutt'altro che finito... e con un numero continuamente diverso di "case" e "abitanti" di cui solo una frazione (infinitesima rispetto al numero totale) ti sono noti ad un dato momento.Perchè è cosi?Semplice!Perchè è stata progettata, pensata, voluta e sviluppata ESATTAMENTE COSÌ.Non ha alcun "centro" ne alcuna "periferia" e non è mai nello stesso posto...Vedi trovare il proverbiale "ago nel pagliaio" è infinitamente più facile!Basta una calamita abbastanza potente... il problema è trovare l'ago (quell'ago!) in mezzo agli aghi e il bello è che probabilmente sono tutti diversi (per una marea di ottimi motivi).Mi spiace che tu non lo capisca, ma che tu lo capisca o no non ci puoi fare niente ne tu ne sarkozy!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            1) si la rete è incontrollabile è stata fatta
            così apposta (è uno dei requisiti di
            progetto)
            e non ne sono convinto lo so (sono 2 cose
            diverse).fonte?forse intendi dire che la rete é progettata in modo tale che ogni nodo possa comunicare utilizzando "strade" diverse, e che la caduta di un nodo intermedio non infici la comunicazione tra i due nodi comunicanti...Non mi sembra che la rete sia nata per creare un sistema incontrollabile per scaricare XXXXX e serie televise :)
          • krane scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            1) si la rete è incontrollabile è stata fatta

            così apposta (è uno dei requisiti di

            progetto)

            e non ne sono convinto lo so (sono 2 cose

            diverse).
            fonte?
            forse intendi dire che la rete é progettata in
            modo tale che ogni nodo possa comunicare
            utilizzando "strade" diverse, e che la caduta di
            un nodo intermedio non infici la comunicazione
            tra i due nodi
            comunicanti...
            Non mi sembra che la rete sia nata per creare un
            sistema incontrollabile per scaricare XXXXX e
            serie televise
            :)Puo' anche essere eh, pensa ai nerdazzi che l'hanno studiata...(rotfl)(rotfl)
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            Puo' anche essere eh, pensa ai nerdazzi che
            l'hanno
            studiata...
            (rotfl)(rotfl)ah.. allora ullala conosce la vera origine del NET!
          • krane scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            Puo' anche essere eh, pensa ai nerdazzi che

            l'hanno

            studiata...

            (rotfl)(rotfl)

            ah.. allora ullala conosce la vera origine del
            NET!Infatti si chiama "ullala" da quando l'ha scoperto (rotfl)
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MeX


            Puo' anche essere eh, pensa ai nerdazzi che


            l'hanno


            studiata...


            (rotfl)(rotfl)



            ah.. allora ullala conosce la vera origine del

            NET!

            Infatti si chiama "ullala" da quando l'ha
            scoperto
            (rotfl)Caspita!Mi hai "sgamato" lo pseudonimo!credevo che nessuno ci sarebbe mai arrivato!Complimenti sinceri!A proposito (per l'orango) la "fonte" dei requisiti si chiamava (e si chiama ancora) DoD il progetto ha avuto diversi nomi all'origine DARPAnet ARPAnet ed è diventato "popolare" in seguito...
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            Davvero?
            Ma dove?
            hai presente vero il concetto di DOVE!
            Sai vero che il DOVE può essere ovunque e
            segnatamente in un paese (tra i tanti) dove il
            tuo "comitato" e la tua "major" hanno lo stesso
            potere che ha il 2 di coppe con briscola a
            denari?
            sai vero che ci sono molti (per non dire la
            maggior parte) paesi dove non c'è l'obbligo di
            avere un "intestatario" dietro una connessione
            IP?? quindi ci sono PROVIDER nel mondo che ti offrono connessione e ti danno un indirizzo IP gratis senza sapere chi sei?
            Assi? davvero?
            E fastweb che natta TUTTI i suoi clienti di tipo
            "utonto"?
            Li sconnetti tutti?no, chiedi a fastweb collaborazione per risalire all'indirizzo IP nattato... che credi che Fastweb non possa risalire a tali informazioni???non sarebbe nemmeno a norma delle leggi esistenti!
            Davvero?
            E quelli che scaricano che so io da banca intesa?
            perche ci
            lavorano?la banca individuerá il dipendente che ha generato quel traffico!Inoltre pensi davvero che i dipendenti di banca intesa hanno i LAR per installarsi i programmi e accessi admin al network per impostare a piacimento il firewall?
            E quelli che scaricano da IBM? per analogo motivo?
            Ti rendi conto di cosa stai dicendo?vedi Banca Intesa
            Eggià perché invece farlo passare in chiaro dal
            tuo ISP in ITALIA è una furbata
            galattica!
            Sopratutto quando per 2 lire al mese puoi avere
            un comodissimo proxy tutto (installato da te) TUO
            e con tutta la banda che vuoi in un paese più
            "normale" ... e meno alla
            sarkozygiá... e chi ti garantische che chi ti offre quella macchina in hosting non "sniffi" tutto il traffico che ci passa attraverso?
            Siamo sempre li.... dipende dove e dipende da
            come e quanti lo usano vedi
            sopra!fammi un esempio pratico di intracciabilitá basandosi su una semplice VPN...
            leggiti il post precedente per questo!fatto
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            Davvero?

            Ma dove?

            hai presente vero il concetto di DOVE!

            Sai vero che il DOVE può essere ovunque e

            segnatamente in un paese (tra i tanti) dove il

            tuo "comitato" e la tua "major" hanno lo stesso

            potere che ha il 2 di coppe con briscola a

            denari?

            sai vero che ci sono molti (per non dire la

            maggior parte) paesi dove non c'è l'obbligo di

            avere un "intestatario" dietro una connessione

            IP?

            ? quindi ci sono PROVIDER nel mondo che ti
            offrono connessione e ti danno un indirizzo IP
            gratis senza sapere chi
            sei?
            Chi ha detto gratis?Perché a te risulta che internet sia gratis?Quindi gratis noSenza sapere chi sei SI!Eccome!A cominciare dalla vicinissima svizzera e passando per un sacco di altri posti vicini e lontani!Gli basta "conoscere" i tuoi soldi!


            Assi? davvero?

            E fastweb che natta TUTTI i suoi clienti di tipo

            "utonto"?

            Li sconnetti tutti?

            no, chiedi a fastweb collaborazione per risalire
            all'indirizzo IP nattato... che credi che Fastweb
            non possa risalire a tali
            informazioni???
            non sarebbe nemmeno a norma delle leggi esistenti!Certo... peccato che fastweb (che è in italia e non in francia) lo fa solo se c'è un ordine della magistratura altrimenti incappa in qualche problemino con la costituzione!Non basta la major a ottenere il dato... e per farne richiesta occorre aver sniffato prima...(aka violato la costituzione).Prova a leggere l'articolo 15!http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.htm


            Davvero?

            E quelli che scaricano che so io da banca
            intesa?

            perche ci

            lavorano?

            la banca individuerá il dipendente che ha
            generato quel
            traffico!
            Inoltre pensi davvero che i dipendenti di banca
            intesa hanno i LAR per installarsi i programmi e
            accessi admin al network per impostare a
            piacimento il firewall?Quale LAR hi una idea di come funziona la rete di Banca intesa?Di BNL?Di Montepaschi?Di quali siano le norme di diritto del lavoro che devono rispettare addirittura sulla loro rete privata (non solo su internet)?no vero?Io invece si!



            E quelli che scaricano da IBM? per analogo
            motivo?

            Ti rendi conto di cosa stai dicendo?

            vedi Banca IntesaEggià vedi... ma vedi davvero invece di fare ipotesi campate in aria!


            Eggià perché invece farlo passare in chiaro dal

            tuo ISP in ITALIA è una furbata

            galattica!

            Sopratutto quando per 2 lire al mese puoi avere

            un comodissimo proxy tutto (installato da te)
            TUO

            e con tutta la banda che vuoi in un paese più

            "normale" ... e meno alla

            sarkozy

            giá... e chi ti garantische che chi ti offre
            quella macchina in hosting non "sniffi" tutto il
            traffico che ci passa
            attraverso?1) Il mio (capisci la parola mio?) proxy non ha alcuna importanza che cosa cerchi di "sniffare" l'host se non conosce come cifrare o decifrare la connessione!2) il contratto e la legge di quel paese.3) Non c'è solo il proxy ma una infinità di altri mezzi tutti utilizzabili in "user space" e non necessariamente in "kernel space". Non ho bisogno che nessuno "mi garantisca quello che fa la macchina in hosting" perché non ha (come sistema) le informazioni necessarie (chiavi crittografiche) a decifrare il traffico al massimo lo può interrompere ... cosa che è piuttosto improbabile in certi paesi!


            Siamo sempre li.... dipende dove e dipende da

            come e quanti lo usano vedi

            sopra!

            fammi un esempio pratico di intracciabilitá
            basandosi su una semplice
            VPN...Ce lo hai li sopra!Basta un volgarissimo tunnel o un volgarissimo proxy e basta che tu sia certo che quello sia veramente il tuo (il che è semplicissimo da sapere) i protocolli di sicurezza (TLS, IPsec/ipv6) non si basano per il key management sul fatto di avere il controllo di un intero sistema ma solo della parte che ti serve e ti hanno regolarmente venduto come servizio.Non occorre alcuna magia... per fare il "cacciatore" invece hai bisogno di molti più mezzi (in proporzione) molta più expertise e di un paese con una LEGGE e un fornitore di servizi "compiacenti".Tutte cose di cui io posso fare a meno!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            Chi ha detto gratis?
            Perché a te risulta che internet sia gratis?
            Quindi gratis no
            Senza sapere chi sei SI!
            Eccome!
            A cominciare dalla vicinissima svizzera e
            passando per un sacco di altri posti vicini e
            lontani!
            Gli basta "conoscere" i tuoi soldi!quindi se la poliza va da un provide in Svizzera non sanno che contratto corrispondeva a quell'IP in una tal data?
            Certo... peccato che fastweb (che è in italia e
            non in francia) lo fa solo se c'è un ordine della
            magistratura altrimenti incappa in qualche
            problemino con la
            costituzione!
            Non basta la major a ottenere il dato... e per
            farne richiesta occorre aver sniffato
            prima...(aka violato la
            costituzione).
            Prova a leggere l'articolo 15!
            http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.ma infatti le Major hanno spinto sui governi per ottenere le leggi necessarie
            Quale LAR hi una idea di come funziona la rete di
            Banca
            intesa?
            Di BNL?
            Di Montepaschi?sai cos'é LAR? (Local Admin Rights) cioé i dipendenti delle banche possono isntallare il software che vogliono sui loro computer?
            Di quali siano le norme di diritto del lavoro che
            devono rispettare addirittura sulla loro rete
            privata (non solo su
            internet)?

            no vero?
            Io invece si!embé? quindi sostieni che un dipendente Intesa puó usare il computer in ufficio come fosse a casa sua?
            1) Il mio (capisci la parola mio?) proxy non ha
            alcuna importanza che cosa cerchi di "sniffare"
            l'host se non conosce come cifrare o decifrare la
            connessione!se la macchina non é fisicamente accessibile SOLO a te non puoi essere certo di nulla
            Non ho bisogno che nessuno "mi garantisca quello
            che fa la macchina in hosting" perché non ha
            (come sistema) le informazioni necessarie (chiavi
            crittografiche) a decifrare il traffico al
            massimo lo può interrompere ... cosa che è
            piuttosto improbabile in certi
            paesi!leggi sopra
            Ce lo hai li sopra!
            Basta un volgarissimo tunnel o un volgarissimo
            proxy e basta che tu sia certo che quello sia
            veramente il tuo (il che è semplicissimo da
            sapere) i protocolli di sicurezza (TLS,
            IPsec/ipv6) non si basano per il key management
            sul fatto di avere il controllo di un intero
            sistema ma solo della parte che ti serve e ti
            hanno regolarmente venduto come
            servizio.ok, allora sicuramente nessuno potrá mai incastrarti! sei l'eroe di internet!
            Non occorre alcuna magia... per fare il
            "cacciatore" invece hai bisogno di molti più
            mezzi (in proporzione) molta più expertise e di
            un paese con una LEGGE e un fornitore di servizi
            "compiacenti".

            Tutte cose di cui io posso fare a meno!peccato che chi fa il cacciatore ha la piena collaborazione degli ISP che é giá quanto basta... perché se anche solo "sospetta" una tua attivitá illegale (e avere tutto il traffico criptato che passa per un proxy in russia non gioca certo a tuo favore) l'ISP ti tronca la connessione.
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            Chi ha detto gratis?

            Perché a te risulta che internet sia gratis?

            Quindi gratis no

            Senza sapere chi sei SI!

            Eccome!

            A cominciare dalla vicinissima svizzera e

            passando per un sacco di altri posti vicini e

            lontani!

            Gli basta "conoscere" i tuoi soldi!

            quindi se la poliza va da un provide in Svizzera
            non sanno che contratto corrispondeva a quell'IP
            in una tal
            data?Dipende a norma di legge non è detto!Mi spiace per te!Così come "non sanno" una infinità di altre cose...Ad esempio chi ha comprato una certa sim prepagata!


            Certo... peccato che fastweb (che è in italia e

            non in francia) lo fa solo se c'è un ordine
            della

            magistratura altrimenti incappa in qualche

            problemino con la

            costituzione!

            Non basta la major a ottenere il dato... e per

            farne richiesta occorre aver sniffato

            prima...(aka violato la

            costituzione).

            Prova a leggere l'articolo 15!


            http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.

            ma infatti le Major hanno spinto sui governi per
            ottenere le leggi
            necessarieCerto cambiano l'articolo 15 per dare ragione a te!Ma cammina!


            Quale LAR hi una idea di come funziona la rete
            di

            Banca

            intesa?

            Di BNL?

            Di Montepaschi?

            sai cos'é LAR? (Local Admin Rights) cioé i
            dipendenti delle banche possono isntallare il
            software che vogliono sui loro
            computer?No aspettavo che me lo dicessi tu!Sai quali sono concretamente nei posti che ti ho citato ?e sai come e quando e perché sono applicabili?Sai quanti (concretamente non in teoria) si portano le loro applicazioni (e devices) su memorie e dispositivi rimovibili?Sai in quanti (concretamente non in teoria) dipendenti delle suddette banche (e altre aziende) si fanno tranquillamente i fatti loro (e bada bene tutti lo sanno benissimo compresi i managers) ?Sai quante cause hanno perso le suddette contro dipendenti che usavano anche solo la posta per fini "non strettamente" aziendali?


            Di quali siano le norme di diritto del lavoro
            che

            devono rispettare addirittura sulla loro rete

            privata (non solo su

            internet)?



            no vero?

            Io invece si!

            embé? quindi sostieni che un dipendente Intesa
            puó usare il computer in ufficio come fosse a
            casa
            sua?No dico che ci sono dei limiti (stabiliti da diverse norme) a quanto una azienda può disporre (e di quali informazioni è lecito che disponga) a proposito dell'uso di internet (anche se aziendale) o di una rete (anche se privata).E che questo rende le cose tutt'altro che semplici come tu credi!


            1) Il mio (capisci la parola mio?) proxy non ha

            alcuna importanza che cosa cerchi di "sniffare"

            l'host se non conosce come cifrare o decifrare
            la

            connessione!

            se la macchina non é fisicamente accessibile SOLO
            a te non puoi essere certo di
            nullaBalle!Soprattutto se non me ne devo accorgere!(è li che diventa complicato!)


            Non ho bisogno che nessuno "mi garantisca quello

            che fa la macchina in hosting" perché non ha

            (come sistema) le informazioni necessarie
            (chiavi

            crittografiche) a decifrare il traffico al

            massimo lo può interrompere ... cosa che è

            piuttosto improbabile in certi

            paesi!

            leggi sopraRipeto ti sei scordato che non me ne devo accorgere!Il che continua a essere molto ma molto complicato da ottenere nella pratica.Fino ad ora io ho dato spiegazioni e tu hai fatto solo affermazioni non provabili e senza alcuna spiegazione... caro mio!


            Ce lo hai li sopra!

            Basta un volgarissimo tunnel o un volgarissimo

            proxy e basta che tu sia certo che quello sia

            veramente il tuo (il che è semplicissimo da

            sapere) i protocolli di sicurezza (TLS,

            IPsec/ipv6) non si basano per il key management

            sul fatto di avere il controllo di un intero

            sistema ma solo della parte che ti serve e ti

            hanno regolarmente venduto come

            servizio.

            ok, allora sicuramente nessuno potrá mai
            incastrarti! sei l'eroe di
            internet!Siamo alle solite!Le tue sono chiacchere senza alcun altro fondamento che una banale affermazione (oltretutta infondata).


            Non occorre alcuna magia... per fare il

            "cacciatore" invece hai bisogno di molti più

            mezzi (in proporzione) molta più expertise e di

            un paese con una LEGGE e un fornitore di servizi

            "compiacenti".



            Tutte cose di cui io posso fare a meno!

            peccato che chi fa il cacciatore ha la piena
            collaborazione degli ISP che é giá quanto
            basta... perché se anche solo "sospetta" una tua
            attivitá illegale (e avere tutto il traffico
            criptato che passa per un proxy in russia non
            gioca certo a tuo favore) l'ISP ti tronca la
            connessione.Francamente (a parte la tua comprensibile passione per uno stato autoritario come la russia) non ho visto in alcun paese (francia compresa) gli ISP offrire "piena collaborazione" (per loro molto onerosa e contraria al loro business) e non vedo neppure in italia entusiasmi travolgenti da parte di nessuna delle associazioni degli ISP (piccoli o grandi) anzi i loro comunicati ufficiali parlano di grandi difficoltà (quando non di impossibilità) e di grande dispendio di risorse economiche senza certezza di risultato!Ma tu cosa leggi a parte topolino e (piuttosto male e senza capire a dire il vero) qualche articolo su wikipedia?Il manuale della banana ?Aggià dimenticavo e come la metti col fatto che in borneo le mele scarseggiano?É pur vero che immagino che l'orango possa mangiare mele.... ma farsele spedire dall'estero deve essere costoso!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME


            quindi se la poliza va da un provide in Svizzera

            non sanno che contratto corrispondeva a quell'IP

            in una tal

            data?

            Dipende a norma di legge non è detto!
            Mi spiace per te!al massimo non é detto che l'ISP collaboari... ma l'ISP puó risalirci eccome!
            Così come "non sanno" una infinità di altre
            cose...
            Ad esempio chi ha comprato una certa sim
            prepagata!uhhh che ostacolo alle indagini!""In particolare, dalle indagini è emerso lutilizzo di speciali e sicuri canali di comunicazione da parte dei membri più strategici impegnati nello specifico contesto dei sorteggi arbitrali, ovvero la disponibilità da parte dei designatori BERGAMO e PAIRETTO e di MOGGI di utenze cellulari che, oltre a non essere nominativamente a loro riconducibili, risultano addirittura utenze di gestori stranieri e nella fattispecie della SWITZERLAND MOBILE SUNRISE.Tali utenze, infatti, risultano utilizzate assolutamente a ragion veduta, ovvero solo tra loro e quando largomento trattato lo richiede (distintamente MOGGI con i due designatori arbitrali).Accertamenti mirati, anche tramite gli uffici collegati svizzeri, hanno consentito di verificare che sullutenza internazionale 0041-76 (gestore SVIZZERLAND MOBILE SURISE) individuata essere nella disponibilità di Luciano MOGGI, nel periodo compreso tra l1.11.2004 e il 7.02.2005 vi era traffico telefonico verso il territorio italiano, avendo attivato ponti italiani dei gestori TIM e VODAFONE, in entrata ed in uscita soltanto da altre due utenze dello stesso gestore straniero: 00417 e 00417"http://www.ju29ro.com/dossier/cantanapoli-il-proXXXXX/45-cantanapoli-il-proXXXXX/527-calciopoli-unindagine-qdeboleq.html
            Certo cambiano l'articolo 15 per dare ragione a
            te!
            Ma cammina!scusa ma siamo qui a discutere la legge francese "pro major" o no?
            No aspettavo che me lo dicessi tu!
            Sai quali sono concretamente nei posti che ti ho
            citato
            ?
            e sai come e quando e perché sono applicabili?
            Sai quanti (concretamente non in teoria) si
            portano le loro applicazioni (e devices) su
            memorie e dispositivi
            rimovibili?giá perché la maggior parte dei software... soprattutto quelli che possono mascherare il traffico di rete sono tutte runnabili senza insallazione...
            Sai in quanti (concretamente non in teoria)
            dipendenti delle suddette banche (e altre
            aziende) si fanno tranquillamente i fatti loro (e
            bada bene tutti lo sanno benissimo compresi i
            managers)
            ?finché si fanno i fatti loro... o li coglie il manager in flagrante o ciccia... ma scommetti che se un dipendente invia dati sensibili o scarica sul computer RIPETUTAMENTE materiale illegale prima o poi lo castagnano?
            Sai quante cause hanno perso le suddette contro
            dipendenti che usavano anche solo la posta per
            fini "non strettamente"
            aziendali?ma io non sto parlando di questo.Io sto parlando del riuscire a trasformare il PC aziendale in un moletto per download dal p2p offuscando tutto il traffico in modo tale da non essere beccati
            No dico che ci sono dei limiti (stabiliti da
            diverse norme) a quanto una azienda può disporre
            (e di quali informazioni è lecito che disponga) a
            proposito dell'uso di internet (anche se
            aziendale) o di una rete (anche se
            privata).ovvio! mica possono venire a leggere la mia posta su gmail o i miei post cazzeggio su PI mentre lavoro... ma se mi metto per 6 mesi a scaricare filmati pedo-XXXXXgrafici... qualcuno se ne accorge...
            E che questo rende le cose tutt'altro che
            semplici come tu
            credi!finché non commetti illeciti... quando commetti illeciti, o c'é un'indagine su di te perché "sospettato" i tuoi diritti di privacy e personali vengono scavacalti, e la legge Sarkozy abbassa giá di molto questo limite
            Balle!
            Soprattutto se non me ne devo accorgere!
            (è li che diventa complicato!)potrebbero avere un HD in raid con hotswap e lavorare con calma su tutto ció che é passato dalla tua macchina... o semplicemente ascoltare tutto ció che entra sulla tua NIC e tutto cié che esce "esternamente" alla tua macchina
            Ripeto ti sei scordato che non me ne devo
            accorgere!
            Il che continua a essere molto ma molto
            complicato da ottenere nella
            pratica.
            Fino ad ora io ho dato spiegazioni e tu hai fatto
            solo affermazioni non provabili e senza alcuna
            spiegazione... caro
            mio!bravo, continua a pensare che sono tutti dalla tua parte a cospirare contro il sistema!
            Siamo alle solite!
            Le tue sono chiacchere senza alcun altro
            fondamento che una banale affermazione
            (oltretutta
            infondata).scusa... ma sei tu quello che vaneggia di sistemi sicuri al 100% di criptaggio e offuscamento del traffico... appoggiandosi poi a macchine in hosting chissá dove, amministrate da chissá chi!
            Francamente (a parte la tua comprensibile
            passione per uno stato autoritario come la
            russia) non ho visto in alcun paese (francia
            compresa) gli ISP offrire "piena collaborazione"
            (per loro molto onerosa e contraria al loro
            business) e non vedo neppure in italia entusiasmi
            travolgenti da parte di nessuna delle
            associazioni degli ISP (piccoli o grandi) anzi i
            loro comunicati ufficiali parlano di grandi
            difficoltà (quando non di impossibilità) e di
            grande dispendio di risorse economiche senza
            certezza di
            risultato!scusa ma di che legge stiamo discutendo allora?
            Ma tu cosa leggi a parte topolino e (piuttosto
            male e senza capire a dire il vero) qualche
            articolo su
            wikipedia?
            Il manuale della banana ?no pensa ho imparato a sbucciarla senza leggere le istruzioni!
            Aggià dimenticavo e come la metti col fatto che
            in borneo le mele
            scarseggiano?vivo allo zoo di NY
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX


            quindi se la poliza va da un provide in
            Svizzera


            non sanno che contratto corrispondeva a
            quell'IP


            in una tal


            data?



            Dipende a norma di legge non è detto!

            Mi spiace per te!

            al massimo non é detto che l'ISP collaboari... ma
            l'ISP puó risalirci
            eccome!
            Ti ripeto forse!Nel senso che:1) non è obbligato a farlo2) siccome non è obbligato non è neppure detto che si sia messo in condizione di poterlo fare con certezza!

            Così come "non sanno" una infinità di altre

            cose...

            Ad esempio chi ha comprato una certa sim

            prepagata!

            uhhh che ostacolo alle indagini!
            ""In particolare, dalle indagini è emerso
            lutilizzo di speciali e sicuri canali di
            comunicazione da parte dei membri più strategici
            impegnati nello specifico contesto dei sorteggi
            arbitrali, ovvero la disponibilità da parte dei
            designatori BERGAMO e PAIRETTO e di MOGGI di
            utenze cellulari che, oltre a non essere
            nominativamente a loro riconducibili, risultano
            addirittura utenze di gestori stranieri e nella
            fattispecie della SWITZERLAND MOBILE
            SUNRISE.
            Tali utenze, infatti, risultano utilizzate
            assolutamente a ragion veduta, ovvero solo tra
            loro e quando largomento trattato lo richiede
            (distintamente MOGGI con i due designatori
            arbitrali).
            Accertamenti mirati, anche tramite gli uffici
            collegati svizzeri, hanno consentito di
            verificare che sullutenza internazionale 0041-76
            (gestore SVIZZERLAND MOBILE SURISE) individuata
            essere nella disponibilità di Luciano MOGGI, nel
            periodo compreso tra l1.11.2004 e il 7.02.2005
            vi era traffico telefonico verso il territorio
            italiano, avendo attivato ponti italiani dei
            gestori TIM e VODAFONE, in entrata ed in uscita
            soltanto da altre due utenze dello stesso gestore
            straniero: 00417 e
            00417"

            http://www.ju29ro.com/dossier/cantanapoli-il-proceQuale è la parte di "sim prepagata" (la puoi acquistare anche tu a chiasso dicendo che sei moggi o chi ti pare) che non hai capito?


            Certo cambiano l'articolo 15 per dare ragione a

            te!

            Ma cammina!

            scusa ma siamo qui a discutere la legge francese
            "pro major" o
            no?Ma veramente non solo...Ma anche volendo limitarsi alla francia il problema non cambia o credi che in francia non ci sia l'equivalente della corte costituzionale?Forse non hai letto l'articolo con attenzione!


            No aspettavo che me lo dicessi tu!

            Sai quali sono concretamente nei posti che ti ho

            citato

            ?

            e sai come e quando e perché sono applicabili?

            Sai quanti (concretamente non in teoria) si

            portano le loro applicazioni (e devices) su

            memorie e dispositivi

            rimovibili?

            giá perché la maggior parte dei software...
            soprattutto quelli che possono mascherare il
            traffico di rete sono tutte runnabili senza
            insallazione...Ce ne sono a IOSA mai installato un driver FAT e tantomeno mai installato alcun driver per gestire una VPN (è parte dello stack IP)Ma è chiaro che qui si va nel "misterioso" per te.. tuttavia ti posso assicurare che sono cose che fai con un click (o con un comando) anche sul tuo Mac (provare per credere!)...E che il 99% degli utenti lo sa fare (e lo fa) perfettamente..e nessuno "maschera" niente (non ce ne è bisogno)...Tutta roba già "installata" su qualunque aggeggio (neanche computer) moderno...

            finché si fanno i fatti loro... o li coglie il
            manager in flagrante o ciccia... ma scommetti che
            se un dipendente invia dati sensibili o scarica
            sul computer RIPETUTAMENTE materiale illegale
            prima o poi lo
            castagnano?Davvero? e come mai pagano fior di consulenze perchè non sanno come venirne fuori in modo legale e pulito?


            ma io non sto parlando di questo.
            Io sto parlando del riuscire a trasformare il PC
            aziendale in un moletto per download dal p2p
            offuscando tutto il traffico in modo tale da non
            essere
            beccatiIl "moletto" lo usano in diversi nelle aziende che ti ho citato.. e quando li "beccano" ascoltano la ramanzina e poi ricominciano daccapo...Quanti ne conosci di licenziati per "giusta causa" dove la giusta causa era il "moletto" :)
            ovvio! mica possono venire a leggere la mia posta
            su gmail o i miei post cazzeggio su PI mentre
            lavoro... ma se mi metto per 6 mesi a scaricare
            filmati pedo-XXXXXgrafici... qualcuno se ne
            accorge...Davvero? e come se ne accorge se non può "spiare" (aka sniffare) legalmente?Ci vuole altro... ci vuole la magistratura bello mio! con tanto di bolli tondi!


            E che questo rende le cose tutt'altro che

            semplici come tu

            credi!

            finché non commetti illeciti... quando commetti
            illeciti, o c'é un'indagine su di te perché
            "sospettato" i tuoi diritti di privacy e
            personali vengono scavacalti, e la legge Sarkozy
            abbassa giá di molto questo
            limiteRipeto la legge sarkozy è in discussione proprio per questo perchè lo abbassa troppo il limite!

            potrebbero avere un HD in raid con hotswap e
            lavorare con calma su tutto ció che é passato
            dalla tua macchina... o semplicemente ascoltare
            tutto ció che entra sulla tua NIC e tutto cié che
            esce "esternamente" alla tua
            macchinaE chissenefrega! sanno craccare per caso una chiave RSA e una AES? mi parrebbe strano oltre che una novità


            bravo, continua a pensare che sono tutti dalla
            tua parte a cospirare contro il
            sistema!No! non tutti solo quelli che lo vogliono fare!E i dati dicono che sono la maggioranza! (il p2p è il traffico prevalente sulla rete).Io ad esempio non lo faccio se non per aiutare i dissidenti di certi paesi.E ti assicuro che è appagante e mi fa dormire bene la notte!


            scusa... ma sei tu quello che vaneggia di sistemi
            sicuri al 100% di criptaggio e offuscamento del
            traffico... appoggiandosi poi a macchine in
            hosting chissá dove, amministrate da chissá
            chi!Io non vaneggio molto più semplicemente lo faccio (colta la differenza?)


            scusa ma di che legge stiamo discutendo allora?Di una legge (sostanzialmente inapplicabile) che al momento non vale ancora neppure in francia!Figuriamoci altrove!


            Ma tu cosa leggi a parte topolino e (piuttosto

            Il manuale della banana ?

            no pensa ho imparato a sbucciarla senza leggere
            le
            istruzioni!Già ho visto che leggere in effetti non è il tuo forte!

            vivo allo zoo dE corrompi il custode per farti dare le mele?
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            Ti ripeto forse!
            Nel senso che:
            1) non è obbligato a farlo
            2) siccome non è obbligato non è neppure detto
            che si sia messo in condizione di poterlo fare
            con
            certezza!certo... se arriva la NATO a chiedere ti tracciare una connessione l'ISP si fa esplodere!
            Quale è la parte di "sim prepagata" (la puoi
            acquistare anche tu a chiasso dicendo che sei
            moggi o chi ti pare) che non hai
            capito?ah vedo che non commenti il fatto che le "anonime" SIM svizzere sono state fatte risalire a MOGGI e INTERCETTATE!
            Ma veramente non solo...

            Ma anche volendo limitarsi alla francia il
            problema non cambia o credi che in francia non ci
            sia l'equivalente della corte
            costituzionale?

            Forse non hai letto l'articolo con attenzione!infatti la legge é stata giá criticata perché incostutizionale... ma come vedi le major evidentemente riescono a spingere parecchio in alto se la Francia si prende la briga di provare a far passare una legge anticostituzionale!
            Ce ne sono a IOSA mai installato un driver FAT e
            tantomeno mai installato alcun driver per gestire
            una VPN (è parte dello stack
            IP)quindi un impiegato di banca si tira su la VPN in ufficio per scaricare i films?
            Ma è chiaro che qui si va nel "misterioso" per
            te.. tuttavia ti posso assicurare che sono cose
            che fai con un click (o con un comando) anche sul
            tuo Mac (provare per
            credere!)...
            E che il 99% degli utenti lo sa fare (e lo fa)
            perfettamente..
            e nessuno "maschera" niente (non ce ne è
            bisogno)...
            Tutta roba già "installata" su qualunque aggeggio
            (neanche computer)
            moderno...uh... quindi con il tostapane ci guardi la TV?
            Davvero? e come mai pagano fior di consulenze
            perchè non sanno come venirne fuori in modo
            legale e
            pulito?penso che se un sysadmin vece che un computer sulla sua LAN genera un traffico spropositato fa un controllo sulla macchina e gli ci vuole poco a capire che é sucXXXXX...
            Il "moletto" lo usano in diversi nelle aziende
            che ti ho citato.. e quando li "beccano"
            ascoltano la ramanzina e poi ricominciano
            daccapo...
            Quanti ne conosci di licenziati per "giusta
            causa" dove la giusta causa era il "moletto"
            :)ah giá... dimenticavo che in banca i computer dei dipendenti sono collegati ad internet con tutte le porte aperte e senza alcun controllo sul tipo di traffico...
            Davvero? e come se ne accorge se non può "spiare"
            (aka sniffare)
            legalmente?non c'é bisogno di sniffare per notare un uso anomale della banda disponibile!
            Ci vuole altro... ci vuole la magistratura bello
            mio! con tanto di bolli
            tondi!se fai una legge che basta il sospetto, vai dal magsitrato e gli chiedi il bollo...Non mi sembra che per esempio intercettare le telefonate per esempio sia cosí difficile...
            Ripeto la legge sarkozy è in discussione proprio
            per questo perchè lo abbassa troppo il
            limite!eh... ma é in discussione il che significa che ci stanno comuqne provando...
            E chissenefrega! sanno craccare per caso una
            chiave RSA e una AES? mi parrebbe strano oltre
            che una
            novitàhttp://www.google.ie/search?hl=en&ei=rUTaSdG_LZGqjAf1n6GWDQ&sa=X&oi=spell&resnum=0&ct=result&cd=1&q=RSA+exploit&spell=1
            No! non tutti solo quelli che lo vogliono fare!
            E i dati dicono che sono la maggioranza! (il p2p
            è il traffico prevalente sulla
            rete).
            Io ad esempio non lo faccio se non per aiutare i
            dissidenti di certi
            paesi.
            E ti assicuro che è appagante e mi fa dormire
            bene la
            notte!seeee ma si vede che sei uno discreto che fa le cose con attenzione... ma si tanto sei "anonimo" su PI non ti becca nessuno!
            Io non vaneggio molto più semplicemente lo faccio
            (colta la
            differenza?)no ma infatti, ti rispetto sei il mio idolo informatico!





            scusa ma di che legge stiamo discutendo allora?

            Di una legge (sostanzialmente inapplicabile) che
            al momento non vale ancora neppure in
            francia!
            Figuriamoci altrove!giá tipo l'Italia dove di leggi assurde non se ne fanno manco per sbaglio! :D
            Già ho visto che leggere in effetti non è il tuo
            forte!
            E corrompi il custode per farti dare le mele?non parlavamo di banane?
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            certo... se arriva la NATO a chiedere ti
            tracciare una connessione l'ISP si fa
            esplodere!La NATO?In svizzera?Con la legge svizzera?Naaaaaahhh!Convinciti non si fa esplodere li manda direttamente a quel paese gli costa meno ed è più facile!



            Quale è la parte di "sim prepagata" (la puoi

            acquistare anche tu a chiasso dicendo che sei

            moggi o chi ti pare) che non hai

            capito?

            ah vedo che non commenti il fatto che le
            "anonime" SIM svizzere sono state fatte risalire
            a MOGGI e
            INTERCETTATE!No!Sei tu che non hai capito che era un altro tipo di sim quella di moggi!erano abbonamenti non prepagate che puoi comprare in qualunque negozio (tabaccai compresi).A proposito le prepagate (costano care) ma le trovi anche in Irlanda dove dici di vivere e nessuno ti chiede chi sei!Provare per credere!




            Forse non hai letto l'articolo con attenzione!

            infatti la legge é stata giá criticata perché
            incostutizionale... ma come vedi le major
            evidentemente riescono a spingere parecchio in
            alto se la Francia si prende la briga di provare
            a far passare una legge
            anticostituzionale!Per ora non mi pare che sia passata dove lo hai letto?A me pare ci sia scritto chiaramente che al momento resta da capire se potrà passare il vaglio e essere applicata...E nonostante questo persino in USA dove il "digital millenium" è sicuramente molto più "duro" di tutte le leggi europee non mi pare che le major abbiano avuto clamorosi successi nel frenare il p2p!Anzi la maggior parte del traffico sta proprio li!Capperi! che sucXXXXX!Sono anni che passano da un fiasco ad un altro alla ricerca dell'arma finale del dottor goebbels (quella di sturmtruppen del compianto "bonvi").C'è da dire che i risultati mancano ma la costanza no!:)


            quindi un impiegato di banca si tira su la VPN in
            ufficio per scaricare i
            films?Più spesso di quanto tu pensi e lo so per esperienza non "per sentito dire"...:)


            Ma è chiaro che qui si va nel "misterioso" per

            te.. tuttavia ti posso assicurare che sono cose

            che fai con un click (o con un comando) anche
            sul

            tuo Mac (provare per

            credere!)...

            E che il 99% degli utenti lo sa fare (e lo fa)

            perfettamente..

            e nessuno "maschera" niente (non ce ne è

            bisogno)...


            Tutta roba già "installata" su qualunque
            aggeggio

            (neanche computer)

            moderno...

            uh... quindi con il tostapane ci guardi la TV?No! il mio è antiquato non è un tostapane Apple!Mi sono limitato ad un (ormai antico) powerbook il tostapane non lo ho ancora provato!


            penso che se un sysadmin vece che un computer
            sulla sua LAN genera un traffico spropositato fa
            un controllo sulla macchina e gli ci vuole poco a
            capire che é
            sucXXXXX...Spropositato?Hai idea dei flussi che passano sulla rete di una banca?Ma che te lo chiedo a fare?La risposta è ovvia!


            Il "moletto" lo usano in diversi nelle aziende

            che ti ho citato.. e quando li "beccano"

            ascoltano la ramanzina e poi ricominciano

            daccapo...

            Quanti ne conosci di licenziati per "giusta

            causa" dove la giusta causa era il "moletto"

            :)

            ah giá... dimenticavo che in banca i computer dei
            dipendenti sono collegati ad internet con tutte
            le porte aperte e senza alcun controllo sul tipo
            di
            traffico...No! ma nonostante questo.... (e ripeto pagano fior di consulenze)...:)


            Davvero? e come se ne accorge se non può
            "spiare"

            (aka sniffare)

            legalmente?

            non c'é bisogno di sniffare per notare un uso
            anomale della banda
            disponibile!Anomalo? quale è la tua definizione di ANOMALO?Cifrato?troppo fitto?Su una rete bancaria?Ci sono addirittura quelli che usano il proxy HTTPS (il traffico sembra del tutto "normale") Vai googla e cerca "firewall piercing"....:)é solo uno dei tanti esempi!


            Ci vuole altro... ci vuole la magistratura bello

            mio! con tanto di bolli

            tondi!

            se fai una legge che basta il sospetto, vai dal
            magsitrato e gli chiedi il
            bollo...Certo! come no!Perchè non ci provi?Non mi pare di avere letto di "grandi successi" anzi ho letto di "grandi spese" e pochi risultati!
            Non mi sembra che per esempio intercettare le
            telefonate per esempio sia cosí
            difficile...Se si un magistrato che fa una indagine certo che non è difficile (anche se pare che diventerà più difficile) è il tuo mestiere!Ti pagano (almeno in teoria) anche per quello!Ma col berlusca che si prende l'infarto tutte le volte che parlano di intercettare e che parla di "solo per i reati che prevedono oltre 10 anni di reclusione e i reati di mafia" ti sembra davvero facile?E con che risultati poi?dai dillo che leggi solo topolino!


            Ripeto la legge sarkozy è in discussione proprio

            per questo perchè lo abbassa troppo il

            limite!

            eh... ma é in discussione il che significa che ci
            stanno comuqne
            provando...Ma questa è tutt'altro che una novità come ti ho detto hanno alle spalle anni di clamorosi insuccessi!


            E chissenefrega! sanno craccare per caso una

            chiave RSA e una AES? mi parrebbe strano oltre

            che una

            novità

            http://www.google.ie/search?hl=en&ei=rUTaSdG_LZGqjehe?sai cosa hai postato come link?Ne dubito!Ma che tu non sai leggere lo abbiamo già capito!


            seeee ma si vede che sei uno discreto che fa le
            cose con attenzione... ma si tanto sei "anonimo"
            su PI non ti becca
            nessuno!


            Io non vaneggio molto più semplicemente lo
            faccio

            (colta la

            differenza?)

            no ma infatti, ti rispetto sei il mio idolo
            informatico!Tu no... mi spiace doverlo dire!


            giá tipo l'Italia dove di leggi assurde non se ne
            fanno manco per sbaglio!
            :DLe fanno ma poi gliele bocciano (se incostituzionali) ! come è sucXXXXX giusto questa settimana con la fecondazione assistita.Eppoi il problema non è la legge ma la sua efficacia!


            Già ho visto che leggere in effetti non è il tuo

            forte!


            E corrompi il custode per farti dare le mele?

            non parlavamo di banane?No mele!ripeti con me aaaapppleee:)
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            La NATO?
            In svizzera?
            Con la legge svizzera?
            Naaaaaahhh!
            Convinciti non si fa esplodere li manda
            direttamente a quel paese gli costa meno ed è più
            facile!anche la bolla papale non vale?
            No!
            Sei tu che non hai capito che era un altro tipo
            di sim quella di
            moggi!
            erano abbonamenti non prepagate che puoi comprare
            in qualunque negozio (tabaccai
            compresi).
            A proposito le prepagate (costano care) ma le
            trovi anche in Irlanda dove dici di vivere e
            nessuno ti chiede chi
            sei!
            Provare per credere!costano care? giá... con 10 ho attivato la prepagata Meteor con 20 di credito... eh si costano proprio una botta!Ah... mia moglie é lettone... ogni volta che andiamo a trovare i suoi mi compro una sim card in tabaccheria... uao... quindi posso mettermi a fare l'agente segreto?
            Per ora non mi pare che sia passata dove lo hai
            letto?
            A me pare ci sia scritto chiaramente che al
            momento resta da capire se potrà passare il
            vaglio e essere
            applicata...ma non ero io quello che non sa leggere???"
            si prende la briga di provare
            a far passare"
            E nonostante questo persino in USA dove il
            "digital millenium" è sicuramente molto più
            "duro" di tutte le leggi europee non mi pare che
            le major abbiano avuto clamorosi successi nel
            frenare il
            p2p!
            Anzi la maggior parte del traffico sta proprio li!ma infatti gli ISP si fanno "paladini" della libertá degli utenti perché senza la scusa del P2P non li vendi come il pane i 20 megabit
            Più spesso di quanto tu pensi e lo so per
            esperienza non "per sentito
            dire"...
            :)e tu come lo sai? non é irrintracciabile? :)
            No! il mio è antiquato non è un tostapane Apple!
            Mi sono limitato ad un (ormai antico) powerbook
            il tostapane non lo ho ancora
            provato!come no? :(
            Spropositato?
            Hai idea dei flussi che passano sulla rete di una
            banca?
            Ma che te lo chiedo a fare?
            La risposta è ovvia!parlo del controllo del traffico generato dalla filiale.
            Anomalo? quale è la tua definizione di ANOMALO?
            Cifrato?
            troppo fitto?
            Su una rete bancaria?
            Ci sono addirittura quelli che usano il proxy
            HTTPS (il traffico sembra del tutto "normale")

            Vai googla e cerca "firewall piercing"....
            :)
            é solo uno dei tanti esempi!qui si parla di P2P non di fare un salto su Facebook
            Certo! come no!
            Perchè non ci provi?
            Non mi pare di avere letto di "grandi successi"
            anzi ho letto di "grandi spese" e pochi
            risultati!
            Se si un magistrato che fa una indagine certo che
            non è difficile (anche se pare che diventerà più
            difficile) è il tuo
            mestiere!é ovvio che mi riferisco al magistrato... che in base al sospetto chiede all'ISP la sospensione della connessione...
            Ti pagano (almeno in teoria) anche per quello!
            Ma col berlusca che si prende l'infarto tutte le
            volte che parlano di intercettare e che parla di
            "solo per i reati che prevedono oltre 10 anni di
            reclusione e i reati di mafia" ti sembra davvero
            facile?
            E con che risultati poi?
            dai dillo che leggi solo topolino!infatti io non ho detto che sará sempre facile... ho detto che fino ad adesso non era cosí difficile... e ho letto una certa puntata di Topolino che parlava di intercettazioni non autorizzate all'interno di telecom...
            Ma questa è tutt'altro che una novità come ti ho
            detto hanno alle spalle anni di clamorosi
            insuccessi!tipo Napster? o KAZAA?
            http://www.google.ie/search?hl=en&ei=rUTaSdG_LZGqj

            ehe?
            sai cosa hai postato come link?
            Ne dubito!
            Ma che tu non sai leggere lo abbiamo già capito!:)

            no ma infatti, ti rispetto sei il mio idolo

            informatico!

            Tu no... mi spiace doverlo dire!ovvio sei tu sei l'idolo mio... mica io posso essere l'idolo tuo!
            Le fanno ma poi gliele bocciano (se
            incostituzionali) ! come è sucXXXXX giusto questa
            settimana con la fecondazione
            assistita.infatti non ho scritto da nessuna parte che é approvata
            Eppoi il problema non è la legge ma la sua
            efficacia!ovvio, tipo quella in Svezia?
            No mele!
            ripeti con me aaaapppleee
            :)mi sembra che hai messo troppe vocali...
          • ullala scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME
            - Scritto da: MeX

            anche la bolla papale non vale?Per tua sfortuna no!


            No!

            Sei tu che non hai capito che era un altro tipo

            di sim quella di

            moggi!

            erano abbonamenti non prepagate che puoi
            comprare

            in qualunque negozio (tabaccai

            compresi).

            A proposito le prepagate (costano care) ma le

            trovi anche in Irlanda dove dici di vivere e

            nessuno ti chiede chi

            sei!

            Provare per credere!

            costano care? giá... con 10 ho attivato la
            prepagata Meteor con 20 di credito... eh si
            costano proprio una
            botta!
            Ah... mia moglie é lettone... ogni volta che
            andiamo a trovare i suoi mi compro una sim card
            in tabaccheria... uao... quindi posso mettermi a
            fare l'agente
            segreto?No non puoi fare l'agente segreto (sei troppo poco pratico e troppo ignorante) ma nessuno può sapere se la carta è intestata a te se la paghi in contanti!e tantomeno nessuno si rifiuta di vendertene un altra!Quanto al costo con due conti (le 4 operazioni) potrai verificare che il traffico (in irlanda) costa molto più caro per le prepagate che per gli abbonamenti!Non è difficile fare la verifica!


            Per ora non mi pare che sia passata dove lo hai

            letto?

            A me pare ci sia scritto chiaramente che al

            momento resta da capire se potrà passare il

            vaglio e essere

            applicata...

            ma non ero io quello che non sa leggere???
            "

            si prende la briga di provare

            a far passare
            "


            E nonostante questo persino in USA dove il

            "digital millenium" è sicuramente molto più

            "duro" di tutte le leggi europee non mi pare che

            le major abbiano avuto clamorosi successi nel

            frenare il

            p2p!

            Anzi la maggior parte del traffico sta proprio
            li!

            ma infatti gli ISP si fanno "paladini" della
            libertá degli utenti perché senza la scusa del
            P2P non li vendi come il pane i 20
            megabitE credi che questo cambierà?O ti risulta che ci siano stati clamorosi successi nella riduzione del p2p?Perché il punto è questo!Magari un piccolo dubbio potrebbe forse venirti dati i risultati fallimentari OVUNQUE NEL MONDO!


            Più spesso di quanto tu pensi e lo so per

            esperienza non "per sentito

            dire"...

            :)

            e tu come lo sai? non é irrintracciabile? :)Niente affatto se lo vedi farlo o addirittura te lo fa "candidamente" e sarcasticamente vedere... ripeto ti risultano licenziamenti per "giusta causa"?


            No! il mio è antiquato non è un tostapane Apple!

            Mi sono limitato ad un (ormai antico) powerbook

            il tostapane non lo ho ancora

            provato!

            come no? :(Perchè tu non hai un tostapane apple?


            Spropositato?

            Hai idea dei flussi che passano sulla rete di
            una

            banca?

            Ma che te lo chiedo a fare?

            La risposta è ovvia!

            parlo del controllo del traffico generato dalla
            filiale.Che secondo te è poco vero?E in ogni caso hai idea di quante persone stanno in un posto tipo la sede di BNL in via Aldobrandeschi a Roma?Hai idea di quanto e quale traffico parta o arrivi li?


            Anomalo? quale è la tua definizione di ANOMALO?

            Cifrato?

            troppo fitto?

            Su una rete bancaria?

            Ci sono addirittura quelli che usano il proxy

            HTTPS (il traffico sembra del tutto "normale")



            Vai googla e cerca "firewall piercing"....

            :)

            é solo uno dei tanti esempi!

            qui si parla di P2P non di fare un salto su
            FacebookPerché qualcosa nel FW-Piercing ti rallenta il p2p?e come?La banda quella è e quella rimane!:)


            Certo! come no!

            Perchè non ci provi?

            Non mi pare di avere letto di "grandi successi"

            anzi ho letto di "grandi spese" e pochi

            risultati!


            Se si un magistrato che fa una indagine certo
            che

            non è difficile (anche se pare che diventerà più

            difficile) è il tuo

            mestiere!

            é ovvio che mi riferisco al magistrato... che in
            base al sospetto chiede all'ISP la sospensione
            della
            connessione...Eccerto non ha altro da fare!Il "sospetto" di chi?Motivato come ?Con una violazione di cui sei responsabile?(sniffaggio)...E se poi dopo l'avvertimento (previsto) non sniffi più un tubo perché è cifrato?


            Ti pagano (almeno in teoria) anche per quello!

            Ma col berlusca che si prende l'infarto tutte le

            volte che parlano di intercettare e che parla di

            "solo per i reati che prevedono oltre 10 anni di

            reclusione e i reati di mafia" ti sembra davvero

            facile?

            E con che risultati poi?

            dai dillo che leggi solo topolino!

            infatti io non ho detto che sará sempre facile...
            ho detto che fino ad adesso non era cosí
            difficile... e ho letto una certa puntata di
            Topolino che parlava di intercettazioni non
            autorizzate all'interno di
            telecom...E non hai letto nel numero dopo (di topolino) della reazione del berlusca?:)E della legge sulle intercettazioni del PDL?Eppure sono sicuro che c'era!


            Ma questa è tutt'altro che una novità come ti ho

            detto hanno alle spalle anni di clamorosi

            insuccessi!

            tipo Napster? o KAZAA?Infatti Napster (che non era p2p) ha chiuso e Kazaa non genera più traffico ma il p2p nel suo complesso cresce!E a ritmi vertiginosi!Ripeto un sucXXXXXne!:)Fantastico!Deve essere per questo che ad ogni piè sospinto le major dicono "il traffico p2p ?... ormai non è più un problema abbiamo spento Napster e Kazaa!"É così no?o è solo la tua povera immaginazione?



            http://www.google.ie/search?hl=en&ei=rUTaSdG_LZGqj



            ehe?

            sai cosa hai postato come link?

            Ne dubito!

            Ma che tu non sai leggere lo abbiamo già capito!

            :)



            no ma infatti, ti rispetto sei il mio idolo


            informatico!



            Tu no... mi spiace doverlo dire!

            ovvio sei tu sei l'idolo mio... mica io posso
            essere l'idolo
            tuo!


            Le fanno ma poi gliele bocciano (se

            incostituzionali) ! come è sucXXXXX giusto
            questa

            settimana con la fecondazione

            assistita.

            infatti non ho scritto da nessuna parte che é
            approvataNeanche loro!:)Forse è meglio che cominci ad abituarti agli insuccessi ormai tu e le major dovreste averci il callo!


            Eppoi il problema non è la legge ma la sua

            efficacia!

            ovvio, tipo quella in Svezia?Perchè funziona?Non è per caso lo stesso paese dove vive e prospera pirate bay?:)


            No mele!

            ripeti con me aaaapppleee

            :)

            mi sembra che hai messo troppe vocali...No! si fa così per aiutare i bambini (e gli oranghi) a imparare e fissare bene monemi e fonemi!
          • MeX scrive:
            Re: SWAP PARTY TIME

            No non puoi fare l'agente segreto (sei troppo
            poco pratico e troppo ignorante) ma nessuno può
            sapere se la carta è intestata a te se la paghi
            in
            contanti!
            e tantomeno nessuno si rifiuta di vendertene un
            altra!
            Quanto al costo con due conti (le 4 operazioni)
            potrai verificare che il traffico (in irlanda)
            costa molto più caro per le prepagate che per gli
            abbonamenti!
            Non è difficile fare la verifica!che scoperta! paghi in anticipo li traffico ovvio che costi di meno... peró se fai pochi minuti di chiamate e scrivi pochi sms conviene sempre e comunque la prepagata...
            E credi che questo cambierà?
            O ti risulta che ci siano stati clamorosi
            successi nella riduzione del
            p2p?
            Perché il punto è questo!
            Magari un piccolo dubbio potrebbe forse venirti
            dati i risultati fallimentari OVUNQUE NEL
            MONDO!se, passasse una legge che imponesse agli ISP di bloccare il traffico p2p sarebbero molti di meno quelli in grado di utilizzarlo... ovvio che spero e credo che una tale assurditá non si verifichi mai! peró, tecnicamente sarebbe molto possibile!
            Niente affatto se lo vedi farlo o addirittura te
            lo fa "candidamente" e sarcasticamente vedere...
            ripeto ti risultano licenziamenti per "giusta
            causa"?in Italia? figurati! anzi il tipo che scarica in VPN probabilmente verrá pure promosso... e quello onesto licenziato per far posto al cugino...
            Perchè tu non hai un tostapane apple?no un frullatore... ma se metti le mele si inceppa! :D
            Che secondo te è poco vero?
            E in ogni caso hai idea di quante persone stanno
            in un posto tipo la sede di BNL in via
            Aldobrandeschi a
            Roma?
            Hai idea di quanto e quale traffico parta o
            arrivi
            li?quindi se un tipo si mette su un server FTP di warez sulla porta dello switch a lui corrispondente non noteresti un volume ti traffico anomalo?Ora... che io sappia una banca non fa streaming audio video... :)
            Perché qualcosa nel FW-Piercing ti rallenta il
            p2p?
            e come?
            La banda quella è e quella rimane!
            :)scusa ma che ci risolvi? da una parte c'é pur sempre una macchina che genera traffico P2P... se quell'IP viene identificato e la connettivitá negata dell'ISP... che te ne fai?
            Eccerto non ha altro da fare!
            Il "sospetto" di chi?
            Motivato come ?
            Con una violazione di cui sei responsabile?
            (sniffaggio)...
            E se poi dopo l'avvertimento (previsto) non
            sniffi più un tubo perché è
            cifrato?io suppongo (spero) che questo tipo di leggi servano a individuare GROSSI releaser di software piratato / film in esclusiva etc etc... releaser che magari non si limitano alla sola diffusione su internet ma anche alla contraffazione...
            E non hai letto nel numero dopo (di topolino)
            della reazione del
            berlusca?
            :)
            E della legge sulle intercettazioni del PDL?
            Eppure sono sicuro che c'era!si ma in Topolino la banda BB non vince mai contro Paperone... :)
            Infatti Napster (che non era p2p) ha chiuso e
            Kazaa non genera più traffico ma il p2p nel suo
            complesso
            cresce!
            E a ritmi vertiginosi!
            Ripeto un sucXXXXXne!
            :)
            Fantastico!
            Deve essere per questo che ad ogni piè sospinto
            le major dicono "il traffico p2p ?... ormai non è
            più un problema abbiamo spento Napster e
            Kazaa!"
            É così no?
            o è solo la tua povera immaginazione?dico che le major = $ = potere = creazione di leggi assurde limitanti della libertá personaleperché purtroppo... qulacuno magari riesce a evitare i filtraggi, i sospetti etc etc... ma la massa resta incastrata
            Neanche loro!
            :)
            Forse è meglio che cominci ad abituarti agli
            insuccessi ormai tu e le major dovreste averci il
            callo!ma io mica sono il presidente della EMI! (magari! :P )
            Perchè funziona?
            Non è per caso lo stesso paese dove vive e
            prospera pirate
            bay?
            :)hai letto la notizia di oggi sulla riduzione di traffico P2P in seguito alla nuova legge?Magari tu non leggi topolino :)

            mi sembra che hai messo troppe vocali...forse ti insegnavano cosí nelle scuole che frequentavi tu :)
    • millant at ore scrive:
      Re: SWAP PARTY TIME
      - Scritto da: Stefo
      Bene bravissimi... tutto questo solo per impedire
      lo scambio di file con copyright?!? Perche'
      credono che cosi' non ci si trovi tra amici e ci
      si scambi file?? Ci vuol poco a far tornare di
      moda i vecchi swap-partyfenomeno underground vs fenomeno di massa.lo swap party gli sta benissimo a questi quia loro interessa bloccare la massa, che è quella cosa che su internet ha sempre regalato grossi benefici a chi ne sa un po' di più.io da internet ho sempre avuto tutto gratis perchè dall'altra parte c'era chi pagava.. quelli che cadono nei dialer, nel fishing, nelle botnet, e ora nelle sanzioni del p2pfotteXXXX, per me non cambierà mai nulla, nemmeno con queste leggi
    • Homo Lector scrive:
      Re: SWAP PARTY TIME
      - Scritto da: Stefo
      Resistono i libri perche' non sono fruibili su un
      monitor e non esiste un analogo all'ipod per la
      musica per leggere... ma appena usciranno sistemi
      ad ink elettronico o altro per leggere senza
      affaticare la vista credo che crollera' anche
      l'ultima frontiera. Ehm...I dispositivi portatili e-ink che non affaticano la vista esistono da tre anni.Per la serie "se non va in TV non esiste"....;-)PS: Cerca con Google: iRex DR1000, iLiad, Cybook, Booken, Hamlin, PRs-505, PRS-700, Kindle, Kindle 2, eReadius, Plastik Logic, Papyrus, Astak Mentor...
      • krane scrive:
        Re: SWAP PARTY TIME
        - Scritto da: Homo Lector
        - Scritto da: Stefo

        Resistono i libri perche' non sono fruibili su

        un monitor e non esiste un analogo all'ipod per

        la musica per leggere... ma appena usciranno

        sistemi ad ink elettronico o altro per leggere

        senza affaticare la vista credo che crollera'

        anche l'ultima frontiera.
        Ehm...
        I dispositivi portatili e-ink che non affaticano
        la vista esistono da tre
        anni.Gia, ma i libri ???
        Per la serie "se non va in TV non esiste"....Non ci convertono i libri piu' che altro.
    • Luff scrive:
      Re: SWAP PARTY TIME

      Resistono i libri perche' non sono fruibili su un
      monitor e non esiste un analogo all'ipod per la
      musica per leggere... ma appena usciranno sistemi
      ad ink elettronico o altro per leggere senza
      affaticare la vista credo che crollera' anche
      l'ultima frontiera.In realtà esistono da anni e sono oggetti fantastici. Non hanno ancora una grande diffusione a causa del prezzo e a causa della non immediata usabilità di tutte le loro funzionalità per i non "smanettoni"...
  • samu scrive:
    non tutti sanno che ..
    la legge e' passata con 16 votanti.... di qui 12 a favore e 4 contro.http://opendotdotdot.blogspot.com/2009/04/hadopi-law-passed-by-12-votes-to-4.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 10.31-----------------------------------------------------------
  • Il Gargilli scrive:
    Non basta sperare...

    Non basta sperare che qualcosa del genere non accada anche in Italia ma occorre attivarsi con responsabilità e senso civile per convincere il Palazzo che una diversa posizione di equilibrio è possibile e che non servono misure censorie per garantire lo sviluppo della cultura digitale nel nostro Paese.Ah ah ah!Scusa Guido, ma questa ultima potevi anche ometterla. Perchè? Ma perchè è inutile cercare di parlare democraticamente (ed educatamente) con chi della Democrazia ne ha fatto un tappeto per pulirsi le scarpe.E' evidente (sopratutto in itaglia, ma, a quanto pare, non solo) che sia la volontà da parte di questa classe politica di rimanere indietro, di non crescere per poter continuare a legiferare.Succederà anche qui, ovvio! E molto presto purtroppo.E questo non solo perchè i lorsignori hanno paura della Rete, ma anche (e più grave) perchè a molti cittadini basta e avanza l'informazione che seguono dai media o dai quotidiani regalati alle fermate della metropolitana.Il senso "civico" che abbiamo perso da tanto tempo, l'essere frammentati e indecisi su tutto, non si recupera solo usando internet. E lo dimostra il fatto che (come per il libri) alla fine sono sempre i soliti a tenersi informati. E cioè quella fascia di popolazione che, anche senza internet, riesce ad averele idee chiare.Sarebbe molto più opportuno che (per esempio) leggesse chi non vuole mai farlo. Che usassero internet quei cittadini che ne sono allergici. La fascia "debole" della popolazione è anche, ahimè, quella più numerosa. E lo dimostrano i milioni di operai di questo paese.. pronti a fregarsi l'uno con l'altro (dove già non bastasse l'idea politica a dividerli stupidamente per il piacere del padrone).. gente a cui non interessa sapere che quei pochi diritti che gli sono rimasti sono stati conquistati da altri prima di lui, che si sono dannati l'anima e (più spesso) il corpo perchè i figli avessero un futuro migliore.Iniziamo a prenderne atto.Perchè non ammettiamo invece che all'itagliano non frega niente di niente, nemmeno del futuro dei propri figli se si può stare bene ora con una bella auto nuova..I prestiti, le rate.. dare a chiunque la possibilità di "avere", anche quando non si potrebbe; Questo è stato e rimane la rovina della classe operaia. Per no uscire dal tema dell'articolo vorrei solo aggiungere che, se di Internet ne parliamo sempre e solo noi, e non diventa un fenomeno sociale, così come mezzo di reale informazione e apprendimento, sarà scontato che "Les jeux sont fait" , i giochi saranno presto fatti anche per noi..Aloha!
  • vday scrive:
    Bel ringraziamento agli elettori!!!!!
    Ora chi l'ha votato se lo prende in saccoccia!!!!!Certi POLITICI dovrebbero VERGOGNARSI!!!!!Anche in itaglia però non siamo messi meglio!!!!!!! :(
  • Nicola scrive:
    Netsukuku
    Internet fra qualche tempo la vedo così..http://www.netsukuku.org ... a quel punto nessun vincolo... World Wide Web
    • linaro scrive:
      Re: Netsukuku
      Si' pero' non puoi fare a meno dell'infrastuttura... e non è proprio così semplice andare oltre al "vicino di casa" altrimenti...Potrebbero arrivare a dire che se non passi prima da un loro server che ti autorizzi ad uscire ti viene inibito il traffico, tipo un proxy... a quel punto dici "vabbè faccio passare comunicazioni criptate!", e li' ti fanno una legge che te lo vieta. Se fai passare traffico criptato dai loro server e no sei una grande azienda ti stacco il cavo... il problema è grave.
      • Nicolaus scrive:
        Re: Netsukuku
        Purtroppo con Netsukuku è difficile se non impossibile che possa essere filtrato il traffico attraverso un server o utilizzando proxy poichè cambia interamente l'idea e il metodo di struttura di internet. Il WWW è una "ragnatela" perchè esprime benissimo il concetto di rete centralizzata. Con Netsukuku è possibile creare una rete diffusa e distribuita, non centralizzata, anonima, anarchica, non controllabile, ed autonoma. L'indirizzo IP che identifica un computer è scelto casualmente ed in modo univoco, quindi non è associabile ad una località fisica precisa, e le rotte stesse, essendo formate da un numero innumerevole di nodi, tendono ad avere una complessità e densità talmente elevata da rendere il tracciamento di un nodo un'impresa estremamente complicata. Per il discorso di "staccare il cavo", ok può essere ma è un po' impossibile che l'isp possa sapere chi sta utilizzando la connessione e a chi togliere il cavo proprio per il fatto che la struttura è decentralizzata. In oltre io potrei collegarmi a Netsukuku utilizzando la connessione di uno prossimo a me.
    • Guybrush scrive:
      Re: Netsukuku
      - Scritto da: Nicola
      Internet fra qualche tempo la vedo così..
      http://www.netsukuku.org ... a quel punto nessun
      vincolo...

      World Wide Web E craccare una password WEP richiede un paio di giorni per un quad core.Il che vuol dire che un pirata non sta a sXXXXXXXrsi l'account di casa: frega quello del vicino e fa mettere lui fuori causa.La cosa divertente e' che sono proprio questi sistemi a stimolare la creazione di contromisure adeguate.
      • lol scrive:
        Re: Netsukuku

        E craccare una password WEP richiede un paio di
        giorni per un quad
        core.Forse intendevi minuti? :)
        vabbè faccio passare comunicazioni criptate!", e li' ti fanno una legge che te lo vietacosì smetti di usare anche la carta di credito però e non penso che vogliano chiudere l'e-commerce a livello globale
        La cosa divertente e' che sono proprio questi
        sistemi a stimolare la creazione di contromisure
        adeguate.questo è vero
  • ZioTano. scrive:
    Scusate ma l'europa...
    non si era gia pronunciata con parere contrario alla dottrina sarkosy?Che è sucXXXXX?Se ne sono fregati?
    • fred scrive:
      Re: Scusate ma l'europa...
      Leggi questa notizia di oggi:http://punto-informatico.it/2593665/PI/News/pacchetto-telecom-blackout-europeo.aspxin pratica le leggi passano da una commissione all'altra poi in parlamento poi di nuovo da una commissione all'altra e termina in parlamento per le ultimi mdifiche e approvazione finale;in pratica viene variata in continuazione e l'ultima variazione e' in peggio poiche' ammetterebbe il metodo francese e farebbe saltare la net-neutrality.
      • pabloski scrive:
        Re: Scusate ma l'europa...
        poi qualcuno porta la questione alla corte europea, la quale in forza delle raccomandazioni UE dichiara illegali quelle norme e così si riattiva la trafilase si vuole capire come funziona l'europa unita basta guardare al bailamme che hanno combinato dal 2002 al 2008 per quanto riguarda i giochi d'azzardo onlinel'attuale legge sembrerebbe conforme al trattato di Maastricht, ma già la Commissione UE si espressa negativamente sull'obbligo di allaccio alla rete telematica AAMS...ovviamente Stanley o qualche altro porteranno la cosa alla Corte e così ricomincerà il circo...intanto noi paghiamo ( spese per tenere in piedi questi fantocci, multe da pagare all'UE ), gli investitori ovviamente vengono frenati perchè nessuno investirebbe in un mercato dove le leggi non sono certe ( motivo per cui in Italia solo gli imprenditori legati alla mafia/politica e i furbetti del quartierino investono ) e l'Italia andrà sempre più a rotoliah poi c'è pure il WTO che introduce ulteriori norme e complica ancorpiù le cose
    • Rocco scrive:
      Re: Scusate ma l'europa...
      - Scritto da: ZioTano.
      non si era gia pronunciata con parere contrario
      alla dottrina
      sarkosy?
      Che è sucXXXXX?
      Se ne sono fregati?L'Europa? All'Unione Europea interessano solo i diritti dei gay e i diametri dei cetrioli. Non perdono tempo con banalità come la libertà dei cittadini.
      • tardi per loggare scrive:
        Re: Scusate ma l'europa...
        perchè i gay non sono cittadini???andava bene tutto...ma questa te la potevi risparmiare...
  • paoloholzl scrive:
    Ottimo, così tutti capiranno!
    Hanno approvato.Ottimo ... avranno modo di 'gustarsi' in tempi brevi le conseguenze di questa immane stupidaggine, visto che penso non ci metterà molto a palesare i suoi effetti, Finalmente anche in Italia si capirà quanto sia una soluzione liberticida, controproducente e inpopolare e quanto sarebbe assurdo fare altrettanto.
  • Henryg scrive:
    come le 35 ore...
    non è detto che se la Francia fa qlc, gli altri europei seguano a ruota, appunto l'esempio delle 35 ore, l'uscita dalla Nato (appena rientrata), il sistema tv Secam, il Minitel :) , la legge che impone a radio e tv musicali di trasmettere un'alta percentuale di musica francese etc. etc. etc. ci tengono proprio i francesi ad essere un pò a parte, pensando di essere ancora un "impero" con i territori d'oltre mare ed i "protettorati" in Africa, ego immenso (il loro presidente nè un esempio lampante...), nazionalismo forte e ormai fuori luogo.Speriamo lo sia anche per questa castroneria...
    • Stefo scrive:
      Re: come le 35 ore...
      ahahaha verissimo... loro credono di avere ancora un impero... basta vedere come descrivono i monumenti romani su suolo francese, esattamente come se fossero loro ahahahah andate e guardate con i vostri occhi! Una volta un orientale confuso dalle note sul monumento mi ha fatto notare che anche in Italia esistevano numerosi monumenti dell'impero romano francese :-D :-D :-D e pero' lo sappiamo tutti che sotto sotto soffrono di senso di inferiorita'... se non altro perche' perfino Napoleone era italiano come tutta la famiglia dei Buonaparte.
    • Linneus scrive:
      Re: come le 35 ore...
      - Scritto da: Henryg
      non è detto che se la Francia fa qlc, gli altri
      europei seguano a ruotaVero, non fasciamoci la testa prima di averla rotta.
      etc. ci tengono proprio i francesi ad essere un
      pò a parte, pensando di essere ancora un "impero"
      con i territori d'oltre mare ed i "protettorati"
      in Africa, ego immenso (il loro presidente nè un
      esempio lampante...), nazionalismo forte e ormai
      fuori
      luogo.

      Speriamo lo sia anche per questa castroneria...anche questo è vero..paesi come la Francia ed il Regno Unito campano ormai di rendita ed hanno un ruolo nel mondo di gran lunga superiore al loro vero peso specifico.
  • Ugo Versi scrive:
    L'Italia seguirà
    L'Italia probabilmente seguirà a ruota e troverà la stessa scusa di sempre:" in Francia l'hanno fatta ". (Vedi nucleare e lodo Alfano)
    • fred scrive:
      Re: L'Italia seguirà
      Non si puo' fare cosi' come l'hanno fatta in francia, al limite cercheranno un'alternativa tipo acXXXXX limitato, etc.
      • attonito scrive:
        Re: L'Italia seguirà
        - Scritto da: fred
        Non si puo' fare cosi' come l'hanno fatta in
        francia, al limite cercheranno un'alternativa
        tipo acXXXXX limitato,
        etc.Chi distribuisce contenuti? MediasetChi e' il padrone di mediaset? Silvio BerlusconiChi e' il Primo ministro: Silvio BerlusconiChi e' il capo della maggioranza? Silvio berlusconiChi perderebbe soldi (publicita', etc) dalla distribuzione di materiale? MediasetSe perde soldi mediaset, chi li perde? silvio BerlusconiChi si puo' fare leggi per il proprio tornaconto? MAH!
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: L'Italia seguirà
          - Scritto da: attonito
          Chi distribuisce contenuti? Mediaset
          Chi e' il padrone di mediaset? Silvio Berlusconi
          Chi e' il Primo ministro: Silvio Berlusconi
          Chi e' il capo della maggioranza? Silvio
          berlusconi
          Chi perderebbe soldi (publicita', etc) dalla
          distribuzione di materiale?
          Mediaset
          Se perde soldi mediaset, chi li perde? silvio
          Berlusconi
          Chi si puo' fare leggi per il proprio tornaconto?
          MAH!Stai forse dicendo che c'è un piccolo conflitto d'interesse? :D
  • silvio scrive:
    Verità!?
    La realta è che questo "mezzo" non può essere lasciato "anarchico" perchè da fastidio a chi detiene il potere tutto il resto a patire dalla tutela dei diritti intellettuali a quelli sui minori sono solo scusa l'importante è che il cittadino possa fare solo quello che vuole la politica,d'altronde non si può più decidere neanche come morire!!!!!
  • Eugenio Odorifero scrive:
    La chiamiamo "L'Involuzione Francese"?
    come da titolo.
  • fred scrive:
    La legge non e' ancora definitiva
    Questo e' il testo finale della legge, tuttavia dovra' ancora passare un voto finale e una serie di esami compreso quello di costituzionalita' e bisogna vedere se togliere il servizio acXXXXX ad internet che a molte cose serve e pure senza decisione passare per l'autorita' giudiziaria sia realmente possibile; non conosco il sistema di voto francese per cui non sono in grado di sapere se ci saranno emendamenti ma la legge e' appunto fallata in quei due punti che ho citato e potrebbe o non vedere mai la luce o essere affondata poco dopo la promulgazione, nemmeno nel sistema francese come da noi e' possibile agire su argomenti come questi senza l'ordine di un giudice e avete isto cosa e' sucXXXXX dai noi con la legge 40 e negli Usa con il Protect Act antiXXXXXgrafia affondato lo scorso anno dalla corte suprema.Vi e' infine la posizione Europea che deve definire quali sono i limiti; sebbene le commissioni europee abbiano eliminato cio' che di buono era nella legge delle telecomunicazioni (del sistema quasi fallato di voto delle leggi europee commissioni-parlamento-commissioni-parlamento ho gia' parlato, sembra quasi definitivamente affondata l'estensione del diritto d'autore a 95 anni "Copyright term extension was dealt another serious blow last weekwhen COREPER, the European Committee representing EU member states andthe Council of Ministers, voted against the proposal."Tuttavia con questo sistema altalenante di commissioni di differente orientamento che modificano le leggi a piacere in barba al parlamento europeo, le certezze le si hanno solo alla votazione finale e all'approvazione delle leggi da parte del parlamento dove hanno anche la possibilita' di essere emendate (con il voto della maggioranza assoluta dei parlamentari eletti), ricordo sempre il caso della legge sui brevetti che pur avendo la possibilita' di essere emendata fu bocciata direttamente.La direttiva dei brevetti fra l'altro e' stata ripresentata e bloccata altre 3 volte e verranno una quarta, una quinta e cosi' via, cosi' pure come per le leggi sul copyright, significa questo che fra poco e' ora di muoversi per cambiare le cose.
    • caviccun scrive:
      Re: La legge non e' ancora definitiva
      Ragazzi, se non si muovono gli utenti, le associazioni di utenti, gli ISP ecc, la XXXXXta, oopppss, legge francese, va avanti ed approvata.Già è difficile succeda qualcosa se si muovono tutti quelli che ho citato, figuratevi se nessuno fa nulla.....A me non dispiace per i francesi, se sono dei molluschi peggio per loro, al massimo si accomunano con molti italiani, quello che temo è che "bel sorriso", vista la grende amicizia con Sarkozy(ipocrita, finta) possa ricontinuare con quello espresso dalla Carlucci&C.Oltretutto la figura di Nicolas Sarkozy, non è una figura, è un "FIGURO", si è dimenticato, lui, di famiglia Ungherese, cosa ha dovuto subire l'Ungheria.A genova abbiamo un detto;"quando la m.e.r.d.a" sale lo scalino, puzza".
  • jnz scrive:
    Evvai di legge del taglione!
    E se rubi temozzamo le mani! W Ammurabi!
  • Enjoy with Us scrive:
    Viva Sarkozy!
    Era ora che la sua legge venisse approvata, dopo il misero fallimento Australiano, finalmente vedremo quanto efficace sarà una simile norma!1. prevedo contenziosi ed errori a non finire, voglio proprio vedere quando saranno sommersi da migliaia di ricorsi da parte delle associazioni dei consumatori!2. prevedo in caso di rigida applicazione un crollo degli abbonamenti flat3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di reti criptate.Tutto questo per qualche mese, fino a quando la UE o la stessa consulta costituzionale Francese non dichiareranno incostituzionale in simile provvedimento....Ottima cosa per noi Italiani, nella peggiore delle ipotesi avremo una rete criptata, nella migliore quando penseranno di introdurla in Italia sarà già fallita in Francia...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 07.50-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva Sarkozy!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di
      reti criptate.eh no, mi dispace... se apri connessioni criptate io SOSPETTO che tu stia facendo qualche cosa di illecito...
      • krane scrive:
        Re: Viva Sarkozy!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di

        reti criptate.
        eh no, mi dispace... se apri connessioni criptate
        io SOSPETTO che tu stia facendo qualche cosa di
        illecito...Gia: tipo connettersi alla propria banca, lavorare in ufficio da remoto, cosette come queste, nulla di importante stacca pure.
        • MeX scrive:
          Re: Viva Sarkozy!
          se faccio giga di traffico criptato dubito che sia la banca :D
          • krane scrive:
            Re: Viva Sarkozy!
            - Scritto da: MeX
            se faccio giga di traffico criptato dubito che
            sia la banca
            :DGia, potresti lavorare in VPN, quindi ???
          • MeX scrive:
            Re: Viva Sarkozy!
            che c'entra... i pacchetti poi devono viaggiare dall'ISP a me in ogni caso... e la banda anomala e criptata c'é comunque, scatta il sospetto, mi tolgono connettivitá.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Viva Sarkozy!

      1. prevedo contenziosi ed errori a non finire,
      voglio proprio vedere quando saranno sommersi da
      migliaia di ricorsi da parte delle associazioni
      dei
      consumatori!Sì, inoltre per fronteggiare davvero il massiccio uso del p2p ci vorrebbe un dispiegamento di forze pari all'antiterrorismo, probabilmente si limiteranno a sparare nel mucchio, qualche malcapitato ci cascherà e, per i primi episodi, la notizia finirà su tutti i giornali.
      2. prevedo in caso di rigida applicazione un
      crollo degli abbonamenti
      flatQuesto non credo proprio. Perchè solo una minima percentuale della gente si informa e verrà a conoscenza di questa notizia, la maggioranza non ne saprà mai nulla e continuerà a tenere PC accesi per mesi 24h a scaricare. E poi, anche quando, abbandonare la flat e tornare alla prigionia della connessione a tempo è qualcosa che pochi saranno disposti a fare.
      3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di
      reti
      criptate.Sarebbe fantastico, purtroppo anche qui vale quanto detto al punto precedente, essendo che la notizia sarà poco pubblicizzata, altrettanto poche saranno le persone che passeranno alle reti criptate, che si affermeranno col tempo, ma per ora è ancora presto secondo me.TAD
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Viva Sarkozy!
        - Scritto da: TADsince1995

        1. prevedo contenziosi ed errori a non finire,

        voglio proprio vedere quando saranno sommersi da

        migliaia di ricorsi da parte delle associazioni

        dei

        consumatori!

        Sì, inoltre per fronteggiare davvero il massiccio
        uso del p2p ci vorrebbe un dispiegamento di forze
        pari all'antiterrorismo, probabilmente si
        limiteranno a sparare nel mucchio, qualche
        malcapitato ci cascherà e, per i primi episodi,
        la notizia finirà su tutti i
        giornali.


        2. prevedo in caso di rigida applicazione un

        crollo degli abbonamenti

        flat

        Questo non credo proprio. Perchè solo una minima
        percentuale della gente si informa e verrà a
        conoscenza di questa notizia, la maggioranza non
        ne saprà mai nulla e continuerà a tenere PC
        accesi per mesi 24h a scaricare. E poi, anche
        quando, abbandonare la flat e tornare alla
        prigionia della connessione a tempo è qualcosa
        che pochi saranno disposti a
        fare.


        3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di

        reti

        criptate.

        Sarebbe fantastico, purtroppo anche qui vale
        quanto detto al punto precedente, essendo che la
        notizia sarà poco pubblicizzata, altrettanto
        poche saranno le persone che passeranno alle reti
        criptate, che si affermeranno col tempo, ma per
        ora è ancora presto secondo
        me.

        TADDa quello che sta succedendo in Svezia in questi giorni sembra invece che l'utenza sia ben conscia di quello che accade e chi usa il P2P sta con le orecchie ben dritte!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 14.25-----------------------------------------------------------
    • jfk scrive:
      Re: Viva Sarkozy!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di
      reti
      criptate.Ehm, forse non sai che la critografia in Francia, e' ILLEGALE.

      Tutto questo per qualche mese, fino a quando la
      UE o la stessa consulta costituzionale Francese
      non dichiareranno incostituzionale in simile
      provvedimento....O fino a che, gli stessi francesi non si sarannop finalmente rotti i co... di Sarco e della sua mogliettina e faranno una nuova risoluzione francese, ghigliottinandoli entrambi :-)
      • Robba scrive:
        Re: Viva Sarkozy!
        Scusa ma dove posso verificare il fatto che in Francia la crittografia è vietata?No perchè cosi su 2 piedi pare proprio una sparata...
      • krane scrive:
        Re: Viva Sarkozy!
        - Scritto da: jfk
        - Scritto da: Enjoy with Us

        3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di

        reti criptate.
        Ehm, forse non sai che la critografia in Francia,
        e' ILLEGALE.Ma va ? E come fanno per le pay TV, https, VPN e simili ?Hai qualche link per approfondire ?
    • Pino Mandocci scrive:
      Re: Viva Sarkozy!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ottima cosa per noi Italiani, nella peggiore
      delle ipotesi avremo una rete criptata, nella
      migliore quando penseranno di introdurla in
      Italia sarà già fallita in
      Francia...Come per le centrali atomiche ?Non sottovalutare il nano ...
    • NO copyright scrive:
      Re: Viva Sarkozy!

      3. Prevedo un massiccio impulso allo sviluppo di
      reti criptate.ANts P2Phttp://antsp2p.sourceforge.net
  • Scotty scrive:
    *** ormai la rete da fastidio ***
    Da fastidio a chi ha il potere, perchè l'informazione su internet non è facilmente controllabile come quella sui giornali o sulla tv.Da fastidio perchè c'è il conftonto, il libero pensiero. Già, il libero pensiero, quello TERRORIZZA chi è al potere.Prima o poi succederà anche da noi. La circolazione di informazioni su internet sarà regolata,inquadrata, inscatolata ed alla fine controllata.
    • w la cantina scrive:
      Re: *** ormai la rete da fastidio ***
      Figo.Ritorneremo al Commodore 64 e alle BBS. :D
      • vday scrive:
        Re: *** ormai la rete da fastidio ***
        - Scritto da: w la cantina
        Figo.
        Ritorneremo al Commodore 64 e alle BBS.
        :DChe bei tempi quelli...... :'(
        • ullala scrive:
          Re: *** ormai la rete da fastidio ***
          - Scritto da: vday
          - Scritto da: w la cantina

          Figo.

          Ritorneremo al Commodore 64 e alle BBS.

          :D

          Che bei tempi quelli...... :'(Si si... proprio belli..... solo che se uno non ha capito cosa sia IP e tcp/ip (che nessuno ti può impedire di fare) essere passato per il commodore 64 e la BBS non gli è servito a nulla!Accendere un paio di neuroni prima di blaterare!
          • w la cantina scrive:
            Re: *** ormai la rete da fastidio ***
            Se senti un venticello ti scompiglia i capelli, è l'ironia che ti passa vicino a 150 km/h.Senti professorino, insegnacelo tu cos'è il tcp/ip che non lo sappiamo.E non parlare troppo difficile, mi raccomando.Che infanzia triste devi avere avuto...
          • ullala scrive:
            Re: *** ormai la rete da fastidio ***
            - Scritto da: w la cantina
            Se senti un venticello ti scompiglia i capelli, è
            l'ironia che ti passa vicino a 150
            km/h.

            Senti professorino, insegnacelo tu cos'è il
            tcp/ip che non lo
            sappiamo.
            E non parlare troppo difficile, mi raccomando.

            Che infanzia triste devi avere avuto...Beh basta che cominci da qui... c'è scritto tutto!www.ietf.orgSono informazioni pubbliche!Coltiva pure il commodore e torna alle BBS mi raccomando..
          • w la cantina scrive:
            Re: *** ormai la rete da fastidio ***
            Sei solo un povero troll.Da questo momento morirai di fame(troll2)
          • ullala scrive:
            Re: *** ormai la rete da fastidio ***
            - Scritto da: w la cantina
            Sei solo un povero troll.
            Da questo momento morirai di fame
            (troll2)Se la cosa implica che non ti fai più sentire condivido l'auspicio!
    • millant at ore scrive:
      Re: *** ormai la rete da fastidio ***
      - Scritto da: Scotty
      Da fastidio a chi ha il potere, perchè
      l'informazione su internet non è facilmente
      controllabile come quella sui giornali o sulla
      tv.
      Da fastidio perchè c'è il conftonto, il libero
      pensiero.HAHAHAHAHAHA ROTFL (rotfl)oggi internet è un fenomeno di massa[code]SELECT * FROM people WHERE clue
      0;0 rows returned[/code]fatti un giro sui forum italiani e capirai, i politici possono dormire sonni tranquilli, questi pseudo contestatori comandati da grillo travaglio & co. fanno solo ridere
  • Andrea scrive:
    il lato positivo...
    ...e' che *per il momento* ora l'Italia non è la nazione in Europa con le leggi piu' stupide riguardo internet !!!
    • Stein Franken scrive:
      Re: il lato positivo...
      Proprio vero. Australia e Francia sono imbattibili per ora :P
    • Ubaldo scrive:
      Re: il lato positivo...
      No, il lato positivo di una situazione del genere è che una connessione ADSL a 20 mega non serve più a nessuno. Per i provider è finita la pacchia, finalmente... ;)
      • Nathaniel Hornblower scrive:
        Re: il lato positivo...
        - Scritto da: Ubaldo
        No, il lato positivo di una situazione del genere
        è che una connessione ADSL a 20 mega non serve
        più a nessuno. Per i provider è finita la
        pacchia, finalmente...
        ;)Macché! Serve per fare videoconferencing! (rotfl)
    • Nathaniel Hornblower scrive:
      Re: il lato positivo...
      - Scritto da: Andrea
      ...e' che *per il momento* ora l'Italia non è la
      nazione in Europa con le leggi piu' stupide
      riguardo internet
      !!!Ma siamo i potenziali vincitori a lungo termine. Basti pensare alle leggi sull'anonimato che stanno seguendo il loro iter in parlamento...
      • N.C. scrive:
        Re: il lato positivo...
        No , problem . Ritorno al 56 K!!!! Quando le compagnie telefoniche perderanno il 50-60 % delle loro entrate ... ne riparleremo .. naturalmente a prezzi ridotti ...ps: non che io inizi a comprare cd o ad andare + spesso al cinema ... intendiamoci
        • w la cantina scrive:
          Re: il lato positivo...
          Bah...Io al cinema ci vado, più nei giorni "consoni" magari".Ma lo preferisco sempre al guardare uno screener del cavolo.
    • Sathack scrive:
      Re: il lato positivo...
      - Scritto da: Andrea
      ...e' che *per il momento* ora l'Italia non è la
      nazione in Europa con le leggi piu' stupide
      riguardo internet
      !!!quotatissimoooooooPerò strano che non ci appartenga questo primato, perchè di leggi idiote qui initalia ce ne intendiamo bene!
  • afiorillo scrive:
    Disconnettere?
    Sono proprio curioso di sapere come si dovrebbe fare a "disconnettere" un utente dalla rete. Mi si chiude l'account col mio provider? Mi si mette in una blacklist che viene condivisa da tutti i provider del mondo? E cosa ci si mette, poi, nella blacklist? Il mio codice fiscale? La SIM del mio cellulare? Il mio indirizzo di email(!!)?E se non c'è una tale blacklist, cosa si fa? Mi si impedisce fisicamente di andare su Internet? E come? Chiudendomi in una stanza per evitare che mi vada ad infilare in un Internet Point sperduto in provincia?E allora? Mi si arresta? Mi si tiene in carcere senza Internet? Ah, ecco: ora quadra. Quindi, non è "disconnessione", è "detenzione". Mo' si.La vedo dura. Quindi, tutti gli stracciatori di vesti di professione possono dormire sonni tranquilli e piantarla di frignare sulla fine delle libertà civili.
    • DAnte scrive:
      Re: Disconnettere?
      Sottoscrivo questo post, giustissimo.
    • drf scrive:
      Re: Disconnettere?
      Domani esce una legge che consente di freddare chiunque abbia postato in un blog, il XXXXX di turno dice: "E come fanno a rintracciare tutti? c'è gente che ha postato da casa di amici, e che può postare bucando un wifi altrui. La vedo dura. Quindi, tutti gli stracciatori di vesti di professione possono dormire sonni tranquilli e piantarla di frignare sulla fine delle libertà civili".
    • MeX scrive:
      Re: Disconnettere?
      credo semplicemente che ti disconnetano la broadband e ti impediscano di sottoscrivere altri contratti (a tuo nome a quell'indirizzo)Poi che tu vada in un internet cafe a loro non frega nulla... mica ti metti a scaricare torrent a 1 all'ora no?
      • Gengis Ghat scrive:
        Re: Disconnettere?
        - Scritto da: MeX
        credo semplicemente che ti disconnetano la
        broadband e ti impediscano di sottoscrivere altri
        contratti (a tuo nome a
        quell'indirizzo)

        Poi che tu vada in un internet cafe a loro non
        frega nulla... mica ti metti a scaricare torrent
        a 1€ all'ora
        no?Wardriving, questo sconosciuto...
        • MeX scrive:
          Re: Disconnettere?
          beh peró man mano che fai chiudere le broadbands di tutto il vicinato deve iniziare a fartene di km! con quel che ti costa di benza fai prima ad affitarti il DVD :)
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            beh peró man mano che fai chiudere le broadbands
            di tutto il vicinato deve iniziare a fartene di
            km! con quel che ti costa di benza fai prima ad
            affitarti il DVD
            :)Eccerto come no! chiudiamo il quartiere perché la associazione dei fonografici lo ha detto ... sequestriamo tutti i cellulari UMTS e a larga banda e le cosidette "chiavette" inoltre vietiamo pure protocolli (ssh e altri) per fare tunneling cifrato con i server all'estero.... ma per favoreeeeee!Fumato pesante?
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            era un esempio ironico... ad ogni se davvero per scaricare un film sei disposto a:-uscire di casa con il portatile- farti qualche oretta in giro a trovare una connessione decente- stare in macchina per il tempo del donwload- tornartene a casabeh sei veramente messo male!
          • krane scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            era un esempio ironico... ad ogni se davvero per
            scaricare un film sei disposto
            a:
            - uscire di casa con il portatile
            - farti qualche oretta in giro a trovare una
            connessione decente
            - stare in macchina per il tempo del donwload
            - tornartene a casa
            beh sei veramente messo male!Perche' ? Ad esempio a me basta andare al parco che c'e' davanti all'universita' un pomeriggio con gli amici; aria buona e p2p.
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            ok... a parte che ad ogni modo limiteresti di molto la tua attivitá di upload / downlaod perché sicuramente al parco il computer lo lasci acceso meno che a casa... detto questo... al wifi dell'uni ci accedi identificandoti? in quel caso sei comunque fregato... é una rete aperta? okHai giá verificato che il traffico p2p non sia filtrato?
          • krane scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            ok... a parte che ad ogni modo limiteresti di
            molto la tua attivitá di upload / downlaod perché
            sicuramente al parco il computer lo lasci acceso
            meno che a casa... detto questo... al wifi
            dell'uni ci accedi identificandoti? in quel caso
            sei comunque fregato... é una rete aperta?E' una rete aperta.
            ok
            Hai giá verificato che il traffico p2p non sia
            filtrato?Non e' filtrato :D
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            E' una rete aperta.grandi alla faccia della Pisanu!
            Non e' filtrato :Dbene, allora inizia a scaricare ora... che se poi arrivano tutti i tuoi compagni di corso scarichi ad 1kb :D
          • krane scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            E' una rete aperta.
            grandi alla faccia della Pisanu!

            Non e' filtrato :D
            bene, allora inizia a scaricare ora... che se poi
            arrivano tutti i tuoi compagni di corso scarichi
            ad 1kb
            :DMale che vada si va tutti a comprare i cd interessanti dal nero all'angolo, poi ce li si copia, la mafia ringraziera'.
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            bah prima ancora dei "neri" potevi farti mandare a casa le Twilight...
          • krane scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            bah prima ancora dei "neri" potevi farti mandare
            a casa le Twilight...Io le compravo al sabato sera in birreria quando passavano i "neri" :D
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            io non ci ho mai speso un soldo... comprare le twilight era davvero da lamer... essendo che le trovavi comodamente per altre vie ;)
          • krane scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            io non ci ho mai speso un soldo... comprare le
            twilight era davvero da lamer... essendo che le
            trovavi comodamente per altre vie
            ;)Dillo a me che quando sono andato ad informatica ho rovinato il giro del pirata ufficiale scolastico regalando software a tutti (rotfl)
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            COMUNISTA! :D
          • 01234 scrive:
            Re: Disconnettere?
            che belloooo due amici il p2p e uno spinellooo... :-D
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            era un esempio ironico... ad ogni se davvero per
            scaricare un film sei disposto
            a:
            -uscire di casa con il portatile
            - farti qualche oretta in giro a trovare una
            connessione
            decente
            - stare in macchina per il tempo del donwload
            - tornartene a casa

            beh sei veramente messo male!No tu sei messo male se pensi che quella (uscire di casa) sia l'unica cosa che resta da fare!Non solo sei messo male ma non hai la più pallida idea di cosa sia una rete IP!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            che troll che sei...mica ho detto che sei messo male se esci di casa!Ma se ti fai il giro del quartiere con il laptop appresso per scaricarti un dvix.. beh confermo... sei messo male!
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            che troll che sei...
            mica ho detto che sei messo male se esci di casa!
            Ma se ti fai il giro del quartiere con il laptop
            appresso per scaricarti un dvix.. beh confermo...
            sei messo
            male!Hai capito male e te lo ripeto il giro del quartiere lo lascio a te io ho altri mezzi!Facci sapere quando hai finito la benzina!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            [img]http://tbn0.google.com/images?q=tbn:bHgsyMYzGkSdxM:http://www.seflow.net/it/hostingtalk/tecnico.jpg[/img]
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            [img]http://tbn0.google.com/images?q=tbn:bHgsyMYzGCaspita! e pensare che a me basta il mio UMPC...Il prossimo post cosa fai metti l'immagine di una fiat dato che non riesci a pensare ad altro?
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            ti ripeto il mio concetto.Non é che non ci siano modi per mascherare il proprio ip, criptare i pacchetti p2p... ma non é la MASSA a poter fare questo... e se la massa smette di farlo i pochi che restano non sono un problema
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            ti ripeto il mio concetto.

            Non é che non ci siano modi per mascherare il
            proprio ip, criptare i pacchetti p2p... ma non é
            la MASSA a poter fare questo... e se la massa
            smette di farlo i pochi che restano non sono un
            problemaNon è la massa?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Eggià infatti il p2p i proxy e la crittografia è notoriamente "rocket science"... ti risparmio le solite paginate di link di applicazioni "utonto ready".....Va bene... continua così credici... non c'è bisogno di smentirti sono già adesso i fatti e continueranno a essere sempre i fatti a smentire le tue trollate!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            giá... leggiti l'altro articolo di oggi:http://punto-informatico.it/2593709/PI/News/svezia-paura-restringe-traffico.aspxecco adesso spiegami questo.Occhio che poi quelli che fanno tanto gli espertoni usando cose che non conoscono sono i primi a "spararsi sui piedi" ;)
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            giá... leggiti l'altro articolo di oggi:
            http://punto-informatico.it/2593709/PI/News/svezia

            ecco adesso spiegami questo.

            Occhio che poi quelli che fanno tanto gli
            espertoni usando cose che non conoscono sono i
            primi a "spararsi sui piedi"
            ;)"L'esperienza di altri paesi - ha spiegato Christian Engstrom del Partito Pirata svedese - mostra che se il file sharing diminuisce il giorno dell'approvazione di una legge, il giorno successivo torna a crescere". Il tempo necessario, suggerisce Engstrom, perché i netizen trovino il modo per agire indisturbati, approfittando di darknet e di servizi di anonimizzazione, come quello offerto da The Pirate Bay"E PUNTUALMENTE succede così da sempre!Guarda le statistiche del traffico... c'è davvero da ridere!
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            Sei solo un povero troll.Da questo momento morirai di fame(troll2)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 13.07-----------------------------------------------------------
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 13.07
            --------------------------------------------------Ma a te chi ti ha cercato?Ma farti i "cavoli" tuoi no?Pussa via!
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            « You are so far beyond being able to understand anything anyone here says that this is just converging on uselessness. The really sad part is that you really believe that you're winning. You are a shocking waste of natural resources - kindly re-integrate yourself into the food-chain...you mindless flatulent troll. »(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: w la cantina
            « You are so far beyond being able to understand
            anything anyone here says that this is just
            converging on uselessness. The really sad part is
            that you really believe that you're winning. You
            are a shocking waste of natural resources -
            kindly re-integrate yourself into the
            food-chain...you mindless flatulent troll.
            »
            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)Ma non dovevo morire di fame?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            Sei solo un povero troll.Da questo momento morirai di fame(troll2)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 13.07-----------------------------------------------------------
          • lol scrive:
            Re: Disconnettere?
            no, compri una pcmicia da 400 mw, un amplificatore e modifichi una antenna parabolica
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            e secondo te chi scarica mp3 per non spendere 0,99 cents si compra un'antenna parabolica e se la modifica???
        • Sathack scrive:
          Re: Disconnettere?
          - Scritto da: Gengis Ghat
          - Scritto da: MeX

          credo semplicemente che ti disconnetano la

          broadband e ti impediscano di sottoscrivere
          altri

          contratti (a tuo nome a

          quell'indirizzo)



          Poi che tu vada in un internet cafe a loro non

          frega nulla... mica ti metti a scaricare torrent

          a 1€ all'ora

          no?

          Wardriving, questo sconosciuto...Bella gengis!
      • MeX scrive:
        Re: Disconnettere?
        non é che é impossibile farlo in "altri modi" ma é sicuramente piú scomodo... questi tipi di legge servono solo a "limitare" il fenomeno, soprattutto tra gli utenti meno "sgamati"... secondo me poi non é che se scarichi un mp3 un'ora dopo ti tagliano la connessione... peró se per due settimane fai il releaser di 10 film, 10 DVD, 20 GIOCHI... ti castagnano...
        • ullala scrive:
          Re: Disconnettere?
          - Scritto da: MeX
          non é che é impossibile farlo in "altri modi" ma
          é sicuramente piú scomodo... questi tipi di legge
          servono solo a "limitare" il fenomeno,
          soprattutto tra gli utenti meno "sgamati"...
          secondo me poi non é che se scarichi un mp3
          un'ora dopo ti tagliano la connessione... peró se
          per due settimane fai il releaser di 10 film, 10
          DVD, 20 GIOCHI... ti
          castagnano...1) non è per nulla "scomodo" è addirittura banale e pubblicamente noto (evidentemente forse non a te difficile dire se ci sei o ci fai ma è comunque di scarso interesse).2) per "castagnare" qualcuno bisogna avere idea di chi sia il che su una rete IP è piuttosto improbabile, se non ci credi chiedi a qualche spam-network e vedi un pochino come è facile "fermarli" e considera pure che si tratta di un numero infinitamente più esiguo dei praticanti il p2p....3) fino a che stiamo al "secondo me" si può dire gratis qualunque trollata....Il che è poco utile.
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            1) non è per nulla "scomodo" è addirittura banale
            e pubblicamente noto (evidentemente forse non a
            te difficile dire se ci sei o ci fai ma è
            comunque di scarso
            interesse).per la massa di utenti che va in panico a fare l'update dell'antivirus fidati che non é cosí facile
            2) per "castagnare" qualcuno bisogna avere idea
            di chi sia il che su una rete IP è piuttosto
            improbabile, se non ci credi chiedi a qualche
            spam-network e vedi un pochino come è facile
            "fermarli" e considera pure che si tratta di un
            numero infinitamente più esiguo dei praticanti il
            p2p....gli spam-network si basano sulle bot-net... risalire alla persona fisica dall'IP non é cosí drammatico se c'é la collaboraizone dell'ISP
            3) fino a che stiamo al "secondo me" si può dire
            gratis qualunque
            trollata....
            Il che è poco utile.beh io dico "secondo me" quando esprimo una mia opinione... d'altronde la legge mica dice "se scarichi poco non ti consideriamo" ma poi all'atto pratico SECONDO ME sará cosí
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            1) non è per nulla "scomodo" è addirittura
            banale

            e pubblicamente noto (evidentemente forse non a

            te difficile dire se ci sei o ci fai ma è

            comunque di scarso

            interesse).

            per la massa di utenti che va in panico a fare
            l'update dell'antivirus fidati che non é cosí
            facile


            2) per "castagnare" qualcuno bisogna avere idea

            di chi sia il che su una rete IP è piuttosto

            improbabile, se non ci credi chiedi a qualche

            spam-network e vedi un pochino come è facile

            "fermarli" e considera pure che si tratta di un

            numero infinitamente più esiguo dei praticanti
            il

            p2p....

            gli spam-network si basano sulle bot-net...
            risalire alla persona fisica dall'IP non é cosí
            drammatico se c'é la collaboraizone
            dell'ISP


            3) fino a che stiamo al "secondo me" si può dire

            gratis qualunque

            trollata....

            Il che è poco utile.

            beh io dico "secondo me" quando esprimo una mia
            opinione... d'altronde la legge mica dice "se
            scarichi poco non ti consideriamo" ma poi
            all'atto pratico SECONDO ME sará
            cosíMa io invece non ho detto una opinione... lo spam non è una opinione e neanche l'IP è una opinione!E neppure il fatto che sia banale bypassare certi controlli è una opinione.. ripeto chiedi a chi controlla le bot net... non più di qualche centinaio di persone... non si riesce a fermare quelli e tu speri di fermarne centinaia di milioni?.... sveglia! smetti di sognare o almeno cambia pusher... quello che hai ora ti vende roba che ti fa male!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            La "massa" sa fare ben altro... basta spingerla a
            farlo...

            Lo spam oggi si vende a qualunque utonto in forma
            di package clickka e vai è uno dei main business
            della mafia informatica
            russa!si ma non é la massa a creare la bot-net... cosí come non é la massa a cifrare il traffico
            Niente affatto!
            Lo scopo non era e non è quello ma un IP è
            semplicemente un indirizzo non una persona e
            neppure una singola macchina ne una singola porta
            ne un singolo protocollo IP è routing (con o
            senza tunnel) con o senza cifratura, è proxy e
            quanto altro evidentemente tu non riesci a
            immaginare...
            Il fatto che tu faccia finta di non saperlo non è
            di grande importanza o particolare
            significato!DIO MIO!Ma sai di cosa stai parlando?l'"IP ADDRESS" é un indirizzo... l'IP é l'Internet Protocol... hai presente cosí l'OSI ISO?toh...http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Protocol
            Davvero? e più facile?
            e perchè di grazia?
            Mi sai dire quali differenze di mezzi hanno a
            disposizione gli utenti e i cosidetti "hackers"?che gli hackers sanno quello che fanno
            Non usano forse conoscenze che sono pubbliche e
            pubblicate?
            Cosa pensi che usino la magia nera?giá... come vedi basta cercare su wikipedia cos'é l'IP per esempio, invece che scrivere XXXXXXcce su un forum
            Purtroppo per te io fumo solo volgarissimo
            tabacco...beh lo sai che la nicotina sclerotizza le arterie con conseguente dimunizione di afflusso di sangue al cervello?http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Come_la_nicotina_altera_il_cervello/1282910come vedi... é tutto pubblicato...
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            Lascia stare, fai il suo gioco.E' solo un fastidiosissimo troll.
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: w la cantina
            Lascia stare, fai il suo gioco.
            E' solo un fastidiosissimo troll.Ripeto... fatti i cavoli tuoi!
          • 01234 scrive:
            Re: Disconnettere?
            effettivamente i toni sono quelli...
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            Non ci sono più i bei troll di una volta.Almeno ringraziasse per averlo smascherato.
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: w la cantina
            Non ci sono più i bei troll di una volta.
            Almeno ringraziasse per averlo smascherato.No ti ringrazierei se tenessi fede ala promessa di farmi morire di fame e ti togliessi dalle scatole!
          • 01234 scrive:
            Re: Disconnettere?
            però non nega ;-)
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            E' ovvio, l'ho smascherato. Ha un suo codice etico. :)Però, nonostante mi rivolga prudentemente ad altri interlocutori, interviene sempre per zittirmi. Che noioso...
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: w la cantina
            E' ovvio, l'ho smascherato. Ha un suo codice
            etico.
            :)
            Però, nonostante mi rivolga prudentemente ad
            altri interlocutori, interviene sempre per
            zittirmi. Che
            noioso...E purtroppo non ci riesco...
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            La "massa" sa fare ben altro... basta spingerla
            a

            farlo...



            Lo spam oggi si vende a qualunque utonto in
            forma

            di package clickka e vai è uno dei main business

            della mafia informatica

            russa!

            si ma non é la massa a creare la bot-net... cosí
            come non é la massa a cifrare il
            trafficoa no? e chi lo cifra? davvero pensi che la "letterina" da far circolare viaggia verso la bot-net in chiaro?La cifra il fantomatico "hacker"?....ma per favoreeee?


            Niente affatto!

            Lo scopo non era e non è quello ma un IP è

            semplicemente un indirizzo non una persona e

            neppure una singola macchina ne una singola
            porta

            ne un singolo protocollo IP è routing (con o

            senza tunnel) con o senza cifratura, è proxy e

            quanto altro evidentemente tu non riesci a

            immaginare...

            Il fatto che tu faccia finta di non saperlo non
            è

            di grande importanza o particolare

            significato!

            DIO MIO!
            Ma sai di cosa stai parlando?
            l'"IP ADDRESS" é un indirizzo... l'IP é
            l'Internet Protocol... hai presente cosí l'OSI
            ISO?
            toh...
            http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Protocol
            Ho paura che tu non sappia leggere ... rileggi la frase che ho postato su... non è difficile!Per il resto dovresti sapere (spero) che l'IP (ne il tcp/ip) comunque sono protocolli ISO/OSIMa evidentemente postare a "naso" è la tua sola specialità...

            Davvero? e più facile?

            e perchè di grazia?

            Mi sai dire quali differenze di mezzi hanno a

            disposizione gli utenti e i cosidetti "hackers"?

            che gli hackers sanno quello che fannoE gli utenti non possono saperlo suppongo secondo te?


            Non usano forse conoscenze che sono pubbliche e

            pubblicate?

            Cosa pensi che usino la magia nera?

            giá... come vedi basta cercare su wikipedia cos'é
            l'IP per esempio, invece che scrivere XXXXXXcce
            su un
            forumE magari scoprire che non sono IS/OSI.... lascia perdere per oggi ne ha già postato a iosa!


            Purtroppo per te io fumo solo volgarissimo

            tabacco...

            beh lo sai che la nicotina sclerotizza le arterie
            con conseguente dimunizione di afflusso di sangue
            al
            cervello?
            http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/C

            come vedi... é tutto pubblicato...Bhe certo fa meno male della roba del tuo pusher se ti fa vedere lo stack IP come ISO/OSI !
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            a no?
            e chi lo cifra? davvero pensi che la "letterina"
            da far circolare viaggia verso la bot-net in
            chiaro?ci arrivi che non é la MASSA a creare l'infrastruttura utilizzata per lo spam?
            Ho paura che tu non sappia leggere ... rileggi la
            frase che ho postato su... non è
            difficile!
            Per il resto dovresti sapere (spero) che l'IP (ne
            il tcp/ip) comunque sono protocolli
            ISO/OSIl'IP non é un "indirizzo" é un protocollo implementato al quarto livello dell'OSI, ossia il: Transporthttp://en.wikipedia.org/wiki/Transport_Layer
            Ma evidentemente postare a "naso" è la tua sola
            specialità...:D
            E gli utenti non possono saperlo suppongo secondo
            te?sai cosa vuol dire mettere su un sistema inattaccabile di cifrature? secondo te basta leggere due cose su wikipedia?
            Bhe certo fa meno male della roba del tuo pusher
            se ti fa vedere lo stack IP come ISO/OSI
            !il TCP/IP é una "suite" di protocolli aderenti al modello OSI... ma sei davvero un asinello!"The TCP/IP Suite defines a set of rules to enable computers to communicate over a network. TCP/IP provides end-to-end connectivity specifying how data should be formatted, addressed, shipped, routed and delivered to the right destination. The specification defines protocols for different types of communication between computers and provides a framework for more detailed standards.TCP/IP is generally described as having four abstraction layers (RFC 1122). This layer view is often compared with the seven-layer OSI Reference Model formalized after the TCP/IP specifications."
          • w la cantina scrive:
            Re: Disconnettere?
            Se alimenti il troll, gli fai solo un favore.Anche se iniziassi dai teoremi di incompletezza di Gödel non lo placheresti mai.
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: w la cantina
            Se alimenti il troll, gli fai solo un favore.
            Anche se iniziassi dai teoremi di incompletezza
            di Gödel non lo placheresti
            mai.Ma allora?e la morte per fame quando arriva?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            a no?

            e chi lo cifra? davvero pensi che la
            "letterina"

            da far circolare viaggia verso la bot-net in

            chiaro?

            ci arrivi che non é la MASSA a creare
            l'infrastruttura utilizzata per lo
            spam?E tu ci arrivi a capire che per scrivere una apllicazione bisogna "saperci fare" e per utilizzarla no?


            Ho paura che tu non sappia leggere ... rileggi
            la

            frase che ho postato su... non è

            difficile!

            Per il resto dovresti sapere (spero) che l'IP
            (ne

            il tcp/ip) comunque sono protocolli

            ISO/OSI

            l'IP non é un "indirizzo" é un protocollo
            implementato al quarto livello dell'OSI, ossia
            il:
            Transport
            http://en.wikipedia.org/wiki/Transport_Layer
            L'Ip no è Implementato a nessun livello OSI casomai qualche buontempone lo MAPPA sul 4 livello OSI,Purtroppo per te L'IP è nato PRIMA dell'OSI e quindi non è proprio correlato in alcun modo.A meno che tu non voglia sostenere che Cerf, Postel, Kahn e tutti i numerosi altri che hanno definito il protocollo avevano una sfera di cristallo e avevano previsto i livelli OSI!

            Ma evidentemente postare a "naso" è la tua sola

            specialità...

            :D


            E gli utenti non possono saperlo suppongo
            secondo

            te?

            sai cosa vuol dire mettere su un sistema
            inattaccabile di cifrature? secondo te basta
            leggere due cose su
            wikipedia?Basta usare le applicazioni giuste!Non serve neppure leggere wikipedia!Basta meno infatti..


            Bhe certo fa meno male della roba del tuo pusher

            se ti fa vedere lo stack IP come ISO/OSI

            !

            il TCP/IP é una "suite" di protocolli aderenti al
            modello OSI... ma sei davvero un
            asinello!Peccato che la definizione dei livelli OSI sia successiva alla nascita del TCP/IP
            "The TCP/IP Suite defines a set of rules to
            enable computers to communicate over a network.
            TCP/IP provides end-to-end connectivity
            specifying how data should be formatted,
            addressed, shipped, routed and delivered to the
            right destination. The specification defines
            protocols for different types of communication
            between computers and provides a framework for
            more detailed
            standards.E dove è scritto che è OSI?E come può esserlo se è antecedente?

            TCP/IP is generally described as having four
            abstraction layers (RFC 1122). This layer view is
            often compared with the seven-layer OSI Reference
            Model formalized after the TCP/IP
            specifications."Ma secondo te è "compared" perché è differente o perché è la stessa cosa?Tutto questo dimostra poi INCONFUTABILMENTE che tu non capisci (e non conosci) ne IP ne tcp/ip (e suppongo neppure udp a questo punto) ma che (come io sostengo) questo non ti impedisce affatto di usarli!Tantomeno hai avuto bisogno di essere un "hacker" o di implementarli...Perché ti affanni non hai speranza!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            ok, allora scusa, hai ragione te, la massa sa come usare in modo intelligente internet.
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            ok, allora scusa, hai ragione te, la massa sa
            come usare in modo intelligente
            internet.Mai detto "Intelligente" la gente sa usare Internet per quello che è di suo interesse (che è cosa diversa)...E ti ripeto che tu sei (ti piaccia o meno) la dimostrazione! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?
            allora continua a credere che usando TOR e qualche proxy la tua connessione é piú sicura della casa bianca
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX
            allora continua a credere che usando TOR e
            qualche proxy la tua connessione é piú sicura
            della casa
            bianca1) Ma sei fissato con tor? 2) Ma davvero? la casa bianca è sicura?Ma se la hanno persino defacciata!era fatto tutto in modo pietoso!Fare di meglio è facile credi!E di fatto è molto più semplice proteggersi da un attacco che sai esattamente come aspettarti e dove aspettarti che proteggere un intero servizio!sei proprio un sempliciotto che non sa di cosa parla!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            1) Ma sei fissato con tor? avevo anche scritto proxy ma l'hai ignorato :)
            2) Ma davvero? la casa bianca è sicura?
            Ma se la hanno persino defacciata!ahhh sei proprio un espertone se consideri il defacing del sito come un'incursione in casa bianca! di certo il webserver della casa bianca non contiene NULLA di rilevante!
            era fatto tutto in modo pietoso!ah si! beh sicuramente tu ci sei entrato un sacco di volte a metter mano...
            Fare di meglio è facile credi!ma certo! lo so che sui forum di PI é pieno di geniacci incompresi dell'IT
            E di fatto è molto più semplice proteggersi da un
            attacco che sai esattamente come aspettarti e
            dove aspettarti che proteggere un intero
            servizio!giá, peccato che qualcuno che ti dia acXXXXX ti serve... e basta il sospetto per trnaciarti la connessione
            sei proprio un sempliciotto che non sa di cosa
            parla!almeno so che in un campo vasto come l'IT nessuno puó pensare di sapere tutto...
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            1) Ma sei fissato con tor?

            avevo anche scritto proxy ma l'hai ignorato :)
            Anche io avevo scritto che usare tor per fare p2p è come usare una stampante "office" della HP per stampare la repubblica o il corriere!

            2) Ma davvero? la casa bianca è sicura?

            Ma se la hanno persino defacciata!

            ahhh sei proprio un espertone se consideri il
            defacing del sito come un'incursione in casa
            bianca! di certo il webserver della casa bianca
            non contiene NULLA di
            rilevante!Ma non la ho mica nominata io la casa bianca!Se tu ad aver scelto quel termine di paragone!


            era fatto tutto in modo pietoso!

            ah si! beh sicuramente tu ci sei entrato un sacco
            di volte a metter
            mano...No! ma neppure mi è mai interessato farlo..Da quello che poi si è visto e documentato posso però dire che mi sarebbe stato molto semplice se avessi voluto!


            Fare di meglio è facile credi!

            ma certo! lo so che sui forum di PI é pieno di
            geniacci incompresi
            dell'ITNo no!Hai capito proprio male!Io sono compresissimo e pagatissimo!Dubito invece che qualcuno paghi te per il settore IT e in particolare per il networking!


            E di fatto è molto più semplice proteggersi da
            un

            attacco che sai esattamente come aspettarti e

            dove aspettarti che proteggere un intero

            servizio!

            giá, peccato che qualcuno che ti dia acXXXXX ti
            serve... e basta il sospetto per trnaciarti la
            connessioneDavvero? qualcuno che "mi dia acXXXXX" e chi sarà mai questo "qualcuno" il mago di "oz" ?Sei sicuro che possa fare cose molto diverse da quelle che posso fare io?E perche?E dove lo hai letto "che basta il sospetto" per tranciare la connessione io ho letto una cosa diversa!Persino nella legge sarkozy!Sei sicuro che sai leggere?


            sei proprio un sempliciotto che non sa di cosa

            parla!

            almeno so che in un campo vasto come l'IT nessuno
            puó pensare di sapere
            tutto...No di certo nessuno "sa tutto" ma tu sai molto meno di me!E tanto basta!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            Anche io avevo scritto che usare tor per fare p2p
            è come usare una stampante "office" della HP per
            stampare la repubblica o il
            corriere!beh tanto basta stampare in bianco e nero no?
            Ma non la ho mica nominata io la casa bianca!
            Se tu ad aver scelto quel termine di paragone!no ma sei tu che hai paragonato un defacing di un sito con la penetrazione di una rete!
            No! ma neppure mi è mai interessato farlo..
            Da quello che poi si è visto e documentato posso
            però dire che mi sarebbe stato molto semplice se
            avessi
            voluto!BUUUUUM il botto! hai fatto il botto! GRANDE!Dai scrivimi ULLALA sul sito della casa bianca!
            No no!
            Hai capito proprio male!
            Io sono compresissimo e pagatissimo!
            Dubito invece che qualcuno paghi te per il
            settore IT e in particolare per il
            networking!se lo dici te... d'altronde si sa che in Italia l'IT é tra i piú avanzati il mondo!Pensa all'OLIVETTI!
            Davvero? qualcuno che "mi dia acXXXXX" e chi sarà
            mai questo "qualcuno" il mago di "oz"
            ?
            Sei sicuro che possa fare cose molto diverse da
            quelle che posso fare
            io?
            E perche?l'ISP adesso non puó toglierti la portante dalla centrale? no?
            E dove lo hai letto "che basta il sospetto" per
            tranciare la connessione io ho letto una cosa
            diversa!
            Persino nella legge sarkozy!
            Sei sicuro che sai leggere?"ciò che conta, a mio avviso, è che si è introdotto nell'Ordinamento di un Paese civile uno strumento idoneo a limitare - peraltro sulla base di un sospetto - la libertà di milioni di cittadini"
            No di certo nessuno "sa tutto" ma tu sai molto
            meno di
            me!
            E tanto basta!l'importante é avere certezze nella vita!
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            Anche io avevo scritto che usare tor per fare
            p2p

            è come usare una stampante "office" della HP per

            stampare la repubblica o il

            corriere!

            beh tanto basta stampare in bianco e nero no?


            Ma non la ho mica nominata io la casa bianca!

            Se tu ad aver scelto quel termine di paragone!

            no ma sei tu che hai paragonato un defacing di un
            sito con la penetrazione di una
            rete!Io? mai parlato di questo!Hai fatto tutto da soloHo solo detto (ed è vero) che il defacing del sito della casa bianca era banale!


            No! ma neppure mi è mai interessato farlo..

            Da quello che poi si è visto e documentato posso

            però dire che mi sarebbe stato molto semplice se

            avessi

            voluto!

            BUUUUUM il botto! hai fatto il botto! GRANDE!
            Dai scrivimi ULLALA sul sito della casa bianca!Bhe han fatto di peggio che scrivere ullala! informati


            No no!

            Hai capito proprio male!

            Io sono compresissimo e pagatissimo!

            Dubito invece che qualcuno paghi te per il

            settore IT e in particolare per il

            networking!

            se lo dici te... d'altronde si sa che in Italia
            l'IT é tra i piú avanzati il
            mondo!
            Pensa all'OLIVETTI!Non l'italia non è uno dei posti più avanzati ma hai fatto il nome sbagliato Olivetti ha avuto a suo tempo una certa reputazione Per quanto attiene al resto sappi che la maggior parte del firmware che scrivo è utilizzato (tranne che in singolo un caso) all'estero Irlanda compresa!E tu cosa "scrivi" nel settore ?Dimmi sono curioso!


            Davvero? qualcuno che "mi dia acXXXXX" e chi
            sarà

            mai questo "qualcuno" il mago di "oz"

            ?

            Sei sicuro che possa fare cose molto diverse da

            quelle che posso fare

            io?

            E perche?

            l'ISP adesso non puó toglierti la portante dalla
            centrale?
            no?"portante"?Ma stai parlando di ISP di telco? o di altro? un ISP ti da la "portante"?Ma sai cosa significa ISP?E cosa ti fa pensare che io non possa dove e se mi serve avere un mio segnale "portante" come dici tu?Pensi davvero che siano nati gli ISP prima della rete o il contrario?:)Ti prego questa volta "pensa" prima di rispondere ti stai infilando in una trappola! (io ti ho avvisato!)


            E dove lo hai letto "che basta il sospetto" per

            tranciare la connessione io ho letto una cosa

            diversa!

            Persino nella legge sarkozy!

            Sei sicuro che sai leggere?

            "ciò che conta, a mio avviso, è che si è
            introdotto nell'Ordinamento di un Paese civile
            uno strumento idoneo a limitare - peraltro sulla
            base di un sospetto - la libertà di milioni di
            cittadini"Io so leggere e proprio per questo dubito della efficacia (come in altri casi analoghi dimostrano) "limitare la libertà di milioni di cittadini" in genere costa la "cadrega" oltre a essere difficilmente fattibile per un fatto fisico banale (interesse di molti vs. interesse di pochi)... in genere è la strada migliore per fallire!


            No di certo nessuno "sa tutto" ma tu sai molto

            meno di

            me!

            E tanto basta!

            l'importante é avere certezze nella vita!Constatazione ovvia!Su questo non ci sono dubbi!
          • tardi per loggare scrive:
            Re: Disconnettere?
            ti porgo la mia solidarietà...un troll alla ullala è da tempo che non lo vedo...cmq, da un punto di vista tecnico ha ragione...(il tcp/ip è simile ma diverso dall'iso/osi ] solo che non capisce o non vuol capire che non tutti sono dei laureati in informatica o esperti di + di 5 anni nel settore.è come se uno studioso di lettere antiche dicesse che l'egiziano è una passeggiata e il greco una boiata...in rete c'è tutto, basta usare quello che c'èl'"amico" ullala non sa che se questo fosse vero non ci sarebbe un voto infieriore al 10+ in tutte le scuole (inferiori e superiori, e 30L al uni)
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            Davvero? a me pare che te la sei forzata da solo!
            Io mi sono limitato a dirti che la "sicurezza"
            della casa bianca è in alcune circostanze
            perlomeno discutibile... sei tu che la hai presa
            a
            esempio!senti io ho parlato di sicurezza della casa biancaTU hai tirato fuori il defacing? é andata cosí no?
            Se è una commessa (pagata) che mi dai possiamo
            parlarne io (te lo ho già detto) non ho alcun
            interesse personale a farlo ma se interessa a te
            e mi paghi possiamo parlarne e magari
            farlo!

            Sai come ti ho spiegato non lavoro gratis!
            A meno che non mi diverta! (o abbia un interesse
            personale).infatti su PI ci perdi a gratis un sacco di tempo come me... come vedi non siamo cosí diversi ;)
            E quindi?aiutino... Chieri é in provincia di Torino...
            Routers si "appareti" non direi! apparati forse
            dipende da cosa
            intendi...
            e di largo sucXXXXX commerciale (almeno per chi
            commercializza) per quello che può valere questo
            particolare!
            In caso contrario difficilmente mi pagherebbero!
            :)ah beh, allora di reti ne sai sicuramente, infatti qui il discorso é sulla capacitá della MASSA di prendere provvedimenti nel caso in cui una legge tale venisse attuata
            Pensa ci sono intere reti urbane (e non) cui la
            gente si attacca senza che nessun ISP gli faccia
            un
            abbonamento!
            E ... pssst non sono dial-up!
            :)si ma senza un Internet Service Provider attaccato ad una dorsale che te ne fai della MAN?
            E come mai ? come è possibile?
            Se non c'era l' isp da dove veniva la famosa
            "portante"?
            :)ok... ok.... la portante é il segnale "elettrico" o fatto una sempificazione... ci mettiamo a riprenderci su ogni virgola e misstype? (come hai fatto sopra?) ho detto "ti levano la portante" per dire ti tolgono connettivitá sono stato impreciso... ok... ma davvero il senso non si capiva? non é che son qui a scirevere una relazione!
            Pazienta ancora un poco...giá tra l'altro mia moglie acclama il portatile...
            Beh sai un piede nella fossa non so ma sul
            sucXXXXX della legge basterà poco per vedere il
            risultato!
            Non credi?
            Se vuoi io mi ritiro in buon ordine ma se il
            traffico p2p in francia tra un anno sarà almeno
            pari a quello odierno come la
            mettiamo?
            Vuoi fare una scommessuccia?
            te la senti?se la legge passa (che giá mi sembra difficile) se davvero l'attuassero (cosa ancora piú difficile) sicuramente il traffico P2P crollerebbe... quando iniziano a vedere la polizia a casa del vicino...
            In Irlanda ci passo spesso e conosco persino
            delle persone che mi possono trovare un Bookmaker
            che ne
            dici?mah in 30 anni ho comprato 3 biglietti della lotteria... non amo le scommesse... sono il primo a pensare che tali leggi siano (fortunatamente) inappleicabili, ma non tecnicamente, all'atto pratico... ti scontri con problemi costituzionali, sociali, di interesse economico (sarebbe un danno per gli ISP, le telco e l'online business in genere)
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            Quindi com'e' che facendo doppio click su tor o
            su gnunet non si e' rintracciabili
            ?"tor not working" - 891,000 risultati, come vedi non é cosí semplicehttp://www.google.ie/search?hl=en&q=TOR+not+working&btnG=Search&meta=lr%3D
            Finche' qualche "hackers" non implementa qualcosa
            di serio accedibile con un doppio
            click.raramente lo fanno in cambio di niente... io non mi fiderei ad affidare tutto il mio traffico di rete a chiunque non sia il mio ISP
            Secondo me dovreste abusare di libri di
            networking e cripazione per un
            po'.la cripazione in effetti mi suona nuova :P
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            Quindi com'e' che facendo doppio click su tor o

            su gnunet non si e' rintracciabili

            ?

            "tor not working" - 891,000 risultati, come vedi
            non é cosí
            semplice
            http://www.google.ie/search?hl=en&q=TOR+not+workin


            Finche' qualche "hackers" non implementa
            qualcosa

            di serio accedibile con un doppio

            click.
            Lo hanno già fatto!Il fatto che tu sia sul forum ne è ampia prova!
            raramente lo fanno in cambio di niente... io non
            mi fiderei ad affidare tutto il mio traffico di
            rete a chiunque non sia il mio
            ISPChe infatti è proprio la "persona giusta e FIDATA"... specialmente qui in italia!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma allora sei una volpe non un orango!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Secondo me dovreste abusare di libri di

            networking e cripazione per un

            po'.

            la cripazione in effetti mi suona nuova :PQuando si finiscono gli argomenti ci si attacca alla cripazione
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            Lo hanno già fatto!
            Il fatto che tu sia sul forum ne è ampia prova!?

            raramente lo fanno in cambio di niente... io non

            mi fiderei ad affidare tutto il mio traffico di

            rete a chiunque non sia il mio

            ISP

            Che infatti è proprio la "persona giusta e
            FIDATA"... specialmente qui in
            italia!almeno con l'ISP ho un contratto! Con un proxy in Russia no :)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Ma allora sei una volpe non un orango!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            orango di fuoco :)
            Quando si finiscono gli argomenti ci si attacca
            alla
            cripazione mi sembra si riferisse anche a te ;)A... ad ogni modo dire che TCP/IP fa parte dell'OSI non é "formalmente" corretto... ma le due cose sono STRETTAMENTE Correlate:http://www.cellsoft.de/telecom/tcpiposi.htm
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            Lo hanno già fatto!

            Il fatto che tu sia sul forum ne è ampia prova!

            ?



            raramente lo fanno in cambio di niente... io
            non


            mi fiderei ad affidare tutto il mio traffico
            di


            rete a chiunque non sia il mio


            ISP



            Che infatti è proprio la "persona giusta e

            FIDATA"... specialmente qui in

            italia!

            almeno con l'ISP ho un contratto! Con un proxy in
            Russia no
            :)
            E secondo te conviene un ISP russo?Non ti viene in mente altro?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            Ma allora sei una volpe non un orango!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)






            orango di fuoco :)Lascia perdere! di fuffa non è di fuoco!


            Quando si finiscono gli argomenti ci si attacca

            alla

            cripazione

            mi sembra si riferisse anche a te ;)
            A... ad ogni modo dire che TCP/IP fa parte
            dell'OSI non é "formalmente" corretto... ma le
            due cose sono STRETTAMENTE
            Correlate:
            http://www.cellsoft.de/telecom/tcpiposi.htmGià così "correlate" che l'OSI nasce dopo!per piacere capisco che sei stato poco attento quando hai citato ISO/OSI a sproposito... senza renderti conto che IP e TCP sono venuti prima.... ma a tutto c'è un limite!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?


            almeno con l'ISP ho un contratto! Con un proxy
            in

            Russia no

            :)



            E secondo te conviene un ISP russo?
            Non ti viene in mente altro?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)chi ha parlato di ISP in russia??? ho scritto PROXY... bah...

            orango di fuoco :)

            Lascia perdere! di fuffa non è di fuoco!no confondi la traduzione di fuffa con fuoco... come tutti confondono volpe con panda!
            Già così "correlate" che l'OSI nasce dopo!
            per piacere capisco che sei stato poco attento
            quando hai citato ISO/OSI a sproposito... senza
            renderti conto che IP e TCP sono venuti prima....
            ma a tutto c'è un
            limite!giá hai ragione te... non c'entrano niente! sono due cose su due pianeti diversi!"Although not developed under the OSI Reference Model and not strictly conforming to the OSI definition of the Transport Layer, the best known examples of a Layer 4 protocol are the Transmission Control Protocol (TCP) and User Datagram Protocol (UDP)."secondo paragrafo qui:http://en.wikipedia.org/wiki/OSI_model#Layer_4:_Transport_LayerPAGLIACCIO!
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX


            almeno con l'ISP ho un contratto! Con un proxy

            in


            Russia no


            :)






            E secondo te conviene un ISP russo?

            Non ti viene in mente altro?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            chi ha parlato di ISP in russia??? ho scritto
            PROXY...
            bah...
            Abbe!siccome sono furbo ci metto addirittura il proxy in russia?E proprio in russia?E non ti viene in mente un posto più furbo?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            orango di fuoco :)



            Lascia perdere! di fuffa non è di fuoco!

            no confondi la traduzione di fuffa con fuoco...
            come tutti confondono volpe con
            panda!Chi ha mai detto volpe o panda?Io ho parlato di fuffa (aka nessuna sostanza) nel gergo popolare..che è la cosa che più ti assomiglia..


            Già così "correlate" che l'OSI nasce dopo!

            per piacere capisco che sei stato poco attento

            quando hai citato ISO/OSI a sproposito... senza

            renderti conto che IP e TCP sono venuti
            prima....

            ma a tutto c'è un

            limite!

            giá hai ragione te... non c'entrano niente! sono
            due cose su due pianeti
            diversi!Ebbene si!Ho ragione io 1) perchè ne IP ne TCP ne UDP seguono il modello OSI2) perchè sono nati prima del modello OSI e quindi non possono ispirarsi a ciò che non esisteva3) perchè i layer OSI sono 7
            "Although not developed under the OSI Reference
            Model and not strictly conforming to the OSI
            definition of the Transport Layer, the best known
            examples of a Layer 4 protocol are the
            Transmission Control Protocol (TCP) and User
            Datagram Protocol
            (UDP).""and not strictly conforming to the OSIdefinition of the Transport Layer"Lo sai tradurre?Significa non conforme (aka differente) il fatto che si possono assimilare (bada bene assimilare) alcune parti di IP e protocolli correlati in corrispondenza non solo non significa che siano la stessa cosa ma che in generale non sono neppure parenti.La prova più semplice consiste nel fatto che esistono molte reti IP che implementano il trasporto (all'interno di IP) di reti OSI mentre il contrario NO!

            secondo paragrafo qui:
            http://en.wikipedia.org/wiki/OSI_model#Layer_4:_Tr

            PAGLIACCIO!Impara l'inglese e impara a leggere per poter parlare di rete (qualunque rete) è un tantino indispensabile!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            Abbe!
            siccome sono furbo ci metto addirittura il proxy
            in
            russia?

            E proprio in russia?
            E non ti viene in mente un posto più furbo?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)mettilo a Napoli!
            Chi ha mai detto volpe o panda?
            Io ho parlato di fuffa (aka nessuna sostanza) nel
            gergo
            popolare..
            che è la cosa che più ti assomiglia..oh ma manco una cosa simpatica in sto mare di trollate potevamo mantenere? vabboh...
            Ebbene si!
            Ho ragione io
            1) perchè ne IP ne TCP ne UDP seguono il modello
            OSI
            2) perchè sono nati prima del modello OSI e
            quindi non possono ispirarsi a ciò che non
            esisteva
            3) perchè i layer OSI sono 7


            "Although not developed under the OSI Reference

            Model and not strictly conforming to the OSI

            definition of the Transport Layer, the best
            known

            examples of a Layer 4 protocol are the

            Transmission Control Protocol (TCP) and User

            Datagram Protocol

            (UDP)."

            "and not strictly conforming to the OSI
            definition of the Transport Layer"

            Lo sai tradurre?
            Significa non conforme (aka differente) il fatto
            che si possono assimilare (bada bene assimilare)
            alcune parti di IP e protocolli correlati in
            corrispondenza non solo non significa che siano
            la stessa cosa ma che in generale non sono
            neppure
            parenti.

            La prova più semplice consiste nel fatto che
            esistono molte reti IP che implementano il
            trasporto (all'interno di IP) di reti OSI mentre
            il contrario
            NO!

            Impara l'inglese e impara a leggere per poter
            parlare di rete (qualunque rete) è un tantino
            indispensabile!a parte che vivo in Irlanda da un anno... hai dimenticato di tradurre questo:"the best known examples of a Layer 4 protocol are the Transmission Control Protocol (TCP)"il miglior esempio conosciuto di un protocollo di livello 4 é il Protocollo di Controllo Trasmissione (TCP)
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            Abbe!

            siccome sono furbo ci metto addirittura il proxy

            in

            russia?



            E proprio in russia?

            E non ti viene in mente un posto più furbo?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            mettilo a Napoli!È certo meglio che in russiaMa io preferisco altri posti ....su dai un po di sforzo!Non dico neppure di fantasia basta leggere!


            Chi ha mai detto volpe o panda?

            Io ho parlato di fuffa (aka nessuna sostanza)
            nel

            gergo

            popolare..

            che è la cosa che più ti assomiglia..

            oh ma manco una cosa simpatica in sto mare di
            trollate potevamo mantenere?
            vabboh...Ma sai forse te la passavo se non te ne uscivi con la stupidaggine senza senso del panda!Te la canti e te la suoni?


            Ebbene si!

            Ho ragione io

            1) perchè ne IP ne TCP ne UDP seguono il modello

            OSI

            2) perchè sono nati prima del modello OSI e

            quindi non possono ispirarsi a ciò che non

            esisteva

            3) perchè i layer OSI sono 7




            "Although not developed under the OSI
            Reference


            Model and not strictly conforming to the OSI


            definition of the Transport Layer, the best

            known


            examples of a Layer 4 protocol are the


            Transmission Control Protocol (TCP) and User


            Datagram Protocol


            (UDP)."



            "and not strictly conforming to the OSI

            definition of the Transport Layer"



            Lo sai tradurre?

            Significa non conforme (aka differente) il fatto

            che si possono assimilare (bada bene assimilare)

            alcune parti di IP e protocolli correlati in

            corrispondenza non solo non significa che siano

            la stessa cosa ma che in generale non sono

            neppure

            parenti.



            La prova più semplice consiste nel fatto che

            esistono molte reti IP che implementano il

            trasporto (all'interno di IP) di reti OSI mentre

            il contrario

            NO!




            Impara l'inglese e impara a leggere per poter

            parlare di rete (qualunque rete) è un tantino

            indispensabile!

            a parte che vivo in Irlanda da un anno... hai
            dimenticato di tradurre
            questo:
            "the best known examples of a Layer 4 protocol
            are the Transmission Control Protocol
            (TCP)"Esempio di layer 4 non di stack OSI... evidentemente la permanenza in irlanda non ti aiuta più di tanto!

            il miglior esempio conosciuto di un protocollo di
            livello 4 é il Protocollo di Controllo
            Trasmissione
            (TCP)Infatti dove c'è scritto layer OSI ?Io non lo vedo!Presumi che il disegno a layer sia solo OSI?O che una rete fatta a layer sia per questo una rete OSI?Guarda che non è che il fatto che sia scritto in inglese cambia il senso delle parole!Non te ne eri accorto?
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            È certo meglio che in russia
            Ma io preferisco altri posti ....
            su dai un po di sforzo!
            Non dico neppure di fantasia basta leggere!ma come hai giustamente detto non so leggere! so solo scrivere!
            Ma sai forse te la passavo se non te ne uscivi
            con la stupidaggine senza senso del
            panda!
            Te la canti e te la suoni?tutti gli altri son...
            Infatti dove c'è scritto layer OSI ?
            Io non lo vedo!
            Presumi che il disegno a layer sia solo OSI?
            O che una rete fatta a layer sia per questo una
            rete
            OSI?
            Guarda che non è che il fatto che sia scritto in
            inglese cambia il senso delle
            parole!
            Non te ne eri accorto?se non sbaglio ho ammesso che includere il TCP/IP nello standard OSI é un errore... ma é diverso da quello che vuoi far passare tu, e cioé che siano due cose su due pianeti diversi!http://en.wikipedia.org/wiki/TCP/IP"The Internet Layer is usually directly mapped to the OSI's Network Layer. At the top of the hierarchy, the Transport Layer is always mapped directly into OSI Layer 4 of the same name. OSIs Application Layer, Presentation Layer, and Session Layer are collapsed into TCP/IP's Application Layer. As a result, these efforts result in either a four- or five-layer scheme with a variety of layer names. This has caused considerable confusion in the application of these models. Other authors dispense with rigid pedagogy[17] focusing instead on functionality and behavior.The Internet protocol stack has never been altered by the Internet Engineering Task Force (IETF) from the four layers defined in RFC 1122. The IETF makes no effort to follow the seven-layer OSI model and does not refer to it in standards-track protocol specifications and other architectural documents. The IETF has repeatedly stated that Internet protocol and architecture development is not intended to be OSI-compliant."
          • ullala scrive:
            Re: Disconnettere?
            - Scritto da: MeX

            È certo meglio che in russia

            Ma io preferisco altri posti ....

            su dai un po di sforzo!

            Non dico neppure di fantasia basta leggere!

            ma come hai giustamente detto non so leggere! so
            solo
            scrivere!Purtroppo è evidente!


            Ma sai forse te la passavo se non te ne uscivi

            con la stupidaggine senza senso del

            panda!

            Te la canti e te la suoni?

            tutti gli altri son...eh? veramente...Non saprei... completa tu!:)


            Infatti dove c'è scritto layer OSI ?

            Io non lo vedo!

            Presumi che il disegno a layer sia solo OSI?

            O che una rete fatta a layer sia per questo una

            rete

            OSI?

            Guarda che non è che il fatto che sia scritto in

            inglese cambia il senso delle

            parole!

            Non te ne eri accorto?

            se non sbaglio ho ammesso che includere il TCP/IP
            nello standard OSI é un errore... ma é diverso da
            quello che vuoi far passare tu, e cioé che siano
            due cose su due pianeti
            diversi!Si stanno su due pianeti diversi con diverse origini e diversi scopi!Può non piacerti ma purtroppo è così!

            http://en.wikipedia.org/wiki/TCP/IP
            "The Internet Layer is usually directly mapped to
            the OSI's Network Layer. At the top of the
            hierarchy, the Transport Layer is always mapped
            directly into OSI Layer 4 of the same name. OSIs
            Application Layer, Presentation Layer, and
            Session Layer are collapsed into TCP/IP's
            Application Layer. As a result, these efforts
            result in either a four- or five-layer scheme
            with a variety of layer names. This has caused
            considerable confusion in the application of
            these models. Other authors dispense with rigid
            pedagogy[17] focusing instead on functionality
            and
            behavior.I buontemponi che "mappano" IP su osi infatti non ci sono mai riusciti in modo coerente perché è semplicemente impossibile!E se mi permetti su questo la parola finale spetta a chi l'IP lo ha disegnato ovvero IETF!Tu e altri buontemponi potete pure provarci a spiegare a IETF che non ha capito la vera natura "osi" dell'IP ma loro (sai com'è) sono ostinati!:)
            The Internet protocol stack has never been
            altered by the Internet Engineering Task Force
            (IETF) from the four layers defined in RFC 1122.
            The IETF makes no effort to follow the
            seven-layer OSI model and does not refer to it in
            standards-track protocol specifications and other
            architectural documents. The IETF has repeatedly
            stated that Internet protocol and architecture
            development is not intended to be
            OSI-compliant.""The IETF has repeatedly stated that Internet protocol and architecture development is not intended to be OSI-compliant."È esattamente quello che ti ho detto fin dall'inizio!Guarda che sei tu che vorresti che appartengano alla stessa "specie"Più citi e più mi dai ragione!
          • MeX scrive:
            Re: Disconnettere?

            eh? veramente...
            Non saprei... completa tu!
            :):)
            Si stanno su due pianeti diversi con diverse
            origini e diversi
            scopi!tipo trasmettere dati in un network?
            Può non piacerti ma purtroppo è così!io ho erroneamente incluso il TCP/IP nello standard OSI, non é aderente allo standard, ok, ma si tratta sempre di protocolli di trasmissione a pacchetti...
            I buontemponi che "mappano" IP su osi infatti non
            ci sono mai riusciti in modo coerente perché è
            semplicemente
            impossibile!
            E se mi permetti su questo la parola finale
            spetta a chi l'IP lo ha disegnato ovvero
            IETF!

            Tu e altri buontemponi potete pure provarci a
            spiegare a IETF che non ha capito la vera natura
            "osi" dell'IP ma loro (sai com'è) sono
            ostinati!
            :)
            "The IETF has repeatedly stated that Internet
            protocol and architecture development is not
            intended to be
            OSI-compliant."

            È esattamente quello che ti ho detto fin
            dall'inizio!
            Guarda che sei tu che vorresti che appartengano
            alla stessa
            "specie"

            Più citi e più mi dai ragione!ma ti ho giá dato ragione sul fatto che fosse impreciso far rientrare il TCP/IP nello standard OSI...
    • Paolo Brini scrive:
      Re: Disconnettere?
      - Scritto da: afiorillo
      Sono proprio curioso di sapere come si dovrebbe
      fare a "disconnettere" un utente dalla rete. Mi
      si chiude l'account col mio provider? Mi si mette
      in una blacklist che viene condivisa da tutti i
      provider del mondo? Si, l'account viene bloccato e l'HADOPI ti aggiunge in una blacklist che viene costantemente inviata aggiornata ai provider.
      E cosa ci si mette, poi,
      nella blacklist? Il mio codice fiscale? La SIM
      del mio cellulare? Il mio indirizzo di
      email(!!)?Nome, cognome, dati anagrafici, residenza e l'equivalente del codice fiscale. Tutti i dati che servono a tutti i provider per poter rifiutare qualsiasi nuova connessione, sia essa fissa o mobile. Per esempio, mettiamo che tu abbia un paio di abbonamenti flat su ADSL e un paio su telefono mobile (SIM, HSDPA, WiMax ecc.) Qualsiasi infrazione su uno di questi account comporta la sospensione di tutti.
      E se non c'è una tale blacklist, cosa si fa? MiCerto che c'è la blacklist.
      si impedisce fisicamente di andare su Internet? E
      come? Chiudendomi in una stanza per evitare che
      mi vada ad infilare in un Internet Point sperduto
      in
      provincia?Gli Internet Point devono comunque identificare coloro che usano i loro computer e saranno soggetti a Whitelist di stato che rendono impossibile ulteriori infrazioni al loro interno.
      E allora? Mi si arresta? Mi si tiene in carcere
      senza Internet? Ah, ecco: ora quadra. Quindi, non
      è "disconnessione", è "detenzione". Mo'
      si.

      La vedo dura. Quindi, tutti gli stracciatori di
      vesti di professione possono dormire sonni
      tranquilli e piantarla di frignare sulla fine
      delle libertà
      civili.In effetti piuttosto che frignare bisogna informarsi e agire come stiamo facendo. http://www.scambioetico.eu
  • Sarkozy scrive:
    Carla Bruni
    je suis l'encopetent et impotent
  • Paperino Paolino scrive:
    Incompleto
    La legge comunque dovrà superare numerosi ostacoli per arrivare in fondo. In primo luogo dovrà essere valutata da una commissione composta da deputai e senatori, dovrò passare il vaglio del Consiglio Costituzionale e della normativa comunitaria la quale potrebbe inserire Internet tra i diritti fondamentali del cittadino. In ogni caso la normativa francese non potrà entrare in vigore prima del 2011.
    • Guido Scorza scrive:
      Re: Incompleto
      Grazie delle precisazioni ma, alcune opportune (credo) controprecisazioni:- Scritto da: Paperino Paolino
      La legge comunque dovrà superare numerosi
      ostacoli per arrivare in fondo. In primo luogo
      dovrà essere valutata da una commissione composta
      da deputai e senatori,vero ma, sfortunatamente, l'esame concernerà solo alcuni "open points" e non i principi di cui all'art. 2. dovrò passare il vaglio
      del Consiglio Costituzionale è l'unica reale speranza sebbene, in francia come in italia, è difficile che la legge venga rispedita al mittente perché incostituzionalee della normativa
      comunitaria la quale potrebbe inserire Internet
      tra i diritti fondamentali del cittadino. In ogni
      caso la normativa francese non potrà entrare in
      vigore prima del
      2011.questo era il contenuto di un emendamento sfortunatamente non approvato. Sarà in vigore superate le formalità di cui sopra. Grazie. g.
  • aaaaa scrive:
    e che problema c'e?????
    ti fai una sas cerchi ip transit su un motore di ricerca e dopo aver scelto cosa ti aggrada de piu ti attacchi con un un bel router da 480 gigabit al secondo direttamente alla dorsale e voli insieme al tuo nuovo stm-16ps. era ironico il commento anche le dorsali ormai sono sempre piu concentrate e di proprieta di poche grandi aziende (e la concentrazione di potere in poche mani non e mai una bella cosa)
    • bombarolo scrive:
      Re: e che problema c'e?????
      Oh, ma con tanta gente che c'e' che su fa esplodere, non potremmo fare una colletta e gli paghiamo un biglietto aereo per Roma? @^
  • Dr. Jekil scrive:
    Ma è questa l' Europa che vogliamo?
    Un' Europa di censori, di banchieri, di governandio che difendono solo ed esclusivame4nte l' interesse delle lobbies e dei potenti? No, quest' Europa non è la nostra, quest' Europa è quella gestita della stessa gente che ha provocato questa devastante crisi economica, questa Europa così come è, liberticida e con gente come il Sarcosì e il Berlusconi è una XXXXX!!!
    • jonbonjovi scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      - Scritto da: Dr. Jekil
      No,
      quest' Europa non è la nostra, quest' Europa è
      quella gestita della stessa gente che ha
      provocato questa devastante crisi economica,
      ah sì?? e sarebbe l'europa che ha provocato la crisi economica?? sai che a confronto degli USA noi siamo un paradiso fiscale??? non sparare frasi demagogiche a caso per favore...è stata proprio la migliore (*migliore*, no perfetta) vigilanza europea sulle banche rispetto a quella americana (praticamente nulla) che ci ha permesso di non colare a picco come loro!ma tanto è più divertente spararle grosse e rumorose :'(
      • 01234 scrive:
        Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
        da non esperto credo che jekill abbia ragione, però crisi o meno, speriamo l'ue non segua in blocco il sarcofago. Anche se temo fortemente lo farà...
      • aaaaa scrive:
        Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?

        è stata proprio la migliore (*migliore*, no
        perfetta) vigilanza europea sulle banche rispetto
        a quella americana (praticamente nulla) che ci ha
        permesso di non colare a picco come
        loro!in america chi lavora in una banca d'affari dopo va a ricoprire ruoli nello stato (e a volte dovrebbe anche controllare magari i suoi "vecchi" amici) = ovviamente manca di crediblita la personacon la liberalizzazione dei capitali e la distruzione della sovranita degli stati s'e completata l'opera = visto che di fatto gli stati non possono piu imporre niente a nessuno anzi semmai il contrario un grosso istituto globale puo' addiritura "imporre" le sue regole a certi paesi (magari per adesso solo quelli piu piccoli)quindi "la vigilanza" funziona grosso modo del tipo vedete di non allargarvi troppo che poi si lamentano i cittadinisenno non si spiegherebbe come s'e potuto creare un sistema finanziario di fatto "ombra" senza che la "vigilanza" dicesse nulla
    • DAnte scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      E' tardi, è ora d'andare a letto dai....
    • silvio scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      Smettila di votere dei simboli anzi smettila proprio di votare dei pagliacci!!!!
    • silvio scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      Bimbo non è il problema di Berlusconi è il problema di tutta la politica che non può controllare la verita che vuole!!!!
    • The_GEZ scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      Ciao Dr. Jekil !
      Un' Europa di censori, di banchieri, di
      governandio che difendono solo ed esclusivame4nte
      l' interesse delle lobbies e dei potenti? Ma guarda che, almino qui da noi, nessuno è stato interpellato su come dovrebbe essere l' Europa ...
      questa Europa così come è, liberticida e con
      gente come il Sarcosì e il Berlusconi è una
      XXXXX!!!Quoto.
    • Rocco scrive:
      Re: Ma è questa l' Europa che vogliamo?
      - Scritto da: Dr. Jekil
      Un' Europa di censori, di banchieri, di
      governandio che difendono solo ed esclusivame4nte
      l' interesse delle lobbies e dei potenti? No,
      quest' Europa non è la nostra, quest' Europa è
      quella gestita della stessa gente che ha
      provocato questa devastante crisi economica,
      questa Europa così come è, liberticida e con
      gente come il Sarcosì e il Berlusconi è una
      XXXXX!!!Non ti preoccupare. Presto l'europa avrà un nuovo sistema: quello russo.Sarà divertente veder volare giù dalla finestra Marco Travaglio....
  • omissis scrive:
    incredibile
    ma non è anticostituzionale fare una cosa del genere? condannare una persona sulla base di un sospetto?
    • Paolo Brini scrive:
      Re: incredibile
      La Quadrature du Net ha individuato decine di punti incostituzionali nella legge. Vedremo cosà succederà al Consiglio Costituzionale.Paolo
    • aPenguin scrive:
      Re: incredibile
      E' tanto costituzionale quanto quello sucXXXXX pochi giorni fa in EU:http://www.scambioetico.eu/index.php?PHPSESSID=bmg1s8lf73ci41ojtefuseam55&topic=673.msg3759#msg3759
    • 01234 scrive:
      Re: incredibile
      qui in italiaccia, p.es., la costituzione è considerata un impaccio di cui liberarsi, stravolgendola, prima possibile...staremo a vedere in francia(-ccia)
      • Manuel88 scrive:
        Re: incredibile
        - Scritto da: 01234
        qui in italiaccia, p.es., la costituzione è
        considerata un impaccio di cui liberarsi,
        stravolgendola, prima
        possibile...
        staremo a vedere in francia(-ccia)come ,staremo a vedere? xD questa legge è già stata approvata in francia quindi credo che valga lo stesso anche là
    • tardi per loggare scrive:
      Re: incredibile
      non so come funzioni li...ma in Italia anche se la legge è anticostituzionale noi, comuni mortali ..come loro i nostri garanti (corte cost.) non possono fare niente finchè nonli arriva una richiesta a riguardo....richiesta incindentale o diretta....e visto che la più usata (incidentale) richiede un proXXXXX.....la connessione la perdi uguale...visto che il proXXXXX lo inizi un po più in la e aspetta almeno un anno (senza internet) per poter dichiarare la norma tale (6-7 mesi per la sola corte..ma i giudici ordinari sono Tanto lenti)
  • Nibiru scrive:
    Francia, che figura!
    La figura è soprattuto per il fatto che TUTTI pensano che dietro a questa legge ci siano POTERI FORTI.Ma tranquilli, fra un po' si parlerà in tutto il mondo anche dell'Italia, visto le ultime ASSURDE proposte di qualcuno/a del Pdl.
    • 01234 scrive:
      Re: Francia, che figura!
      - Scritto da: Nibiru
      La figura è soprattuto per il fatto che TUTTI
      pensano che dietro a questa legge ci siano POTERI
      FORTI.invece?
      Ma tranquilli, fra un po' si parlerà in tutto il
      mondo anche dell'Italia, visto le ultime ASSURDE
      proposte di qualcuno/a del
      Pdl.figurati se il nanerottolo non raccoglie la sfida...mala tempora currunt :-( (a bordo di un SUV :-( )
  • ginny scrive:
    Vergogna!
    Vergogna! non esistono altre parole. La destra al potere è dannosa e liberticida (l'ho già sentito, questo termine...)
    • 01234 scrive:
      Re: Vergogna!
      piagnone, sinistro e conservatorei difensori dello status quo, presenti in abbondanza, verranno a dirti che se è legge è giusto, e poi poche scuse, chi si oppone è perché vuole scaricare, cosa immonda perché appunto illegalepoi che "è sufficiente la presunzione da parte dell'Alta Autorità (HADOPI) che quest'ultimo abbia posto in essere una violazione della disciplina sul diritto d'autore senza bisogno che l'illecito venga accertato in un procedimento contraddittorio" e che se hai ragione intanto ti taglio, poi ne riparliamo, che dire...sono effetti collaterali anche un pizzico meritati...no?ps: (non a te) BUFFONI - purtroppo ricchi e quindi potenti :-(
      • bubba scrive:
        Re: Vergogna!
        - Scritto da: 01234
        piagnone, sinistro e conservatorecerto che i troll si danno parecchio da fare stanotte
        • cinico bastardo scrive:
          Re: Vergogna!
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: 01234

          piagnone, sinistro e conservatore

          certo che i troll si danno parecchio da fare
          stanotteIronia portami viaaaa....
          • xWolverinex scrive:
            Re: Vergogna!
            - Scritto da: cinico XXXXXXXX
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: 01234


            piagnone, sinistro e conservatore



            certo che i troll si danno parecchio da fare

            stanotte

            Ironia portami viaaaa....Ironia e sarcasmo sono indici di intelligenza.. che vuoi farci :)
        • 01234 scrive:
          Re: Vergogna!
          ommadonnina ma leggi il seguito no? ao' ironia zero eh? :-)
      • DAnte scrive:
        Re: Vergogna!
        Io, ad esempio, sono un difensore dello status quo, più volte che no che fa anche rima e non è corretto quello che hai scritto.Chi è un difensore dello status quo considera quello che ERA legge giusto non quello che E' legge, c'è la sua bella differenza. Poi in questo caso non si applica nemmeno ciò poichè, come diceva qualcuno, ci son tanti passi prima che questo disegno diventi effettivo.E' cmq ora regolamentare internet e -dal mio personalissimo punto di vista- no internet non è un DIRITTO UNIVERSALE, proprio no nemmeno lontanamente parificabile con qualunque altro diritto universale.Saluti.
        • Skywalker scrive:
          Re: Vergogna!
          - Scritto da: DAnte
          E' cmq ora regolamentare internet e -dal mio
          personalissimo punto di vista- no internet non è
          un DIRITTO UNIVERSALE, proprio no nemmeno
          lontanamente parificabile con qualunque altro
          diritto
          universale.Nemmeno il Diritto D'Autore e la sua "protezione"....
    • fra Martino scrive:
      Re: Vergogna!
      che XXXXXXXta
    • silvio scrive:
      Re: Vergogna!
      Impara a non andare a votere per dei pagliacci e alle europee stai a casa!!!
Chiudi i commenti