Cookie a rischio per Internet Explorer

Microsoft annuncia una patch che deve ancora arrivare. Nell'attesa, massima allerta per non farsi copiare o modificare i cookie che, talvolta, contengono informazioni sensibili


Redmond (USA) – Arriva dal quartiere generale di Microsoft la conferma di un buco di sicurezza nelle ultime versioni del browser dell’azienda, Internet Explorer. Un buco che mette a rischio i cookie, i file di dati utilizzati da molti siti per i propri servizi online che vengono “infilati” sui computer degli utenti. La falla consente, in certe condizioni, di leggere il contenuto dei cookie o di modificarli. Il buco riguarda Internet Explorer 5.5 e Internet Explorer 6.0.

Stando ad un bollettino di sicurezza della stessa Microsoft, esiste una vulnerabilità perché è possibile costruire una URL che può consentire ai siti che la utilizzano di accedere ai cookie dei propri utenti ed eventualmente agire sui contenuti. Poiché ci sono siti che nei cookie infilano informazioni personali importanti, spiega Microsoft, ne consegue un rischio per la sicurezza delle informazioni personali contenute in quei file.

“Microsoft – si legge nella nota – sta preparando una patch per risolvere il problema ma nel frattempo invita i clienti a proteggere i propri sistemi disabilitando l’active scripting”. Secondo Microsoft questo eviterà sia l’attacco via URL, sia un simile attacco che può essere perpetrato da un eventuale aggressore attraverso una email formattata in HTML.

Microsoft avverte comunque che gli utenti di Outlook che hanno installato la Outlook Email Security Update non sono comunque a rischio per quanto riguarda l’attacco via email HTML.

Secondo Jouko Pynnonen, l’esperto di sicurezza che ha individuato il buco e ne ha parlato su SecurityFocus.com, il problema sta nel fatto che il browser Microsoft gestisce certe URL costruite con “about:”. Una URL che inizia con about: può contenere codice HTML che il browser esegue. Nella URL può anche essere inserito codice JavaScript.

Pynnonen ha anche indicato una pagina web, che si trova qui , che consente di testare il proprio browser e verificare il livello di rischio.

L’esperto finlandese ha anche sottolineato che Microsoft ha reagito rapidamente dopo che all’azienda è stata notificata l’esistenza del buco ed è appunto al lavoro per realizzare una patch di sicurezza per gli utenti Windows.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma c'era bisogno?
    Ma c'era bisogno di un linux day?Nell'università di Siena dove mi sono laureato nel 92 ho notizie confortanti.Di recente, tanto per dirne una, 20 postazioni linux alla facoltà di farmacia a disposizione degli studenti.Ripeto, FARMACIA, NON INFORMATICA o INGEGNERIA.Nell'azienda dove lavoro (1700 dipendenti), non sono un sistemista, ma stanno studiando linux SNA server per buttar via lo MS SNA server che costa tanto e funziona male.Un mio amico (non informatico) è andato a lavorare alla INET (scusate se è poco) e mi ha detto che non c'e' UNA macchina con windows. Solo Linux+KDE.Un mio amico ASSOLUTAMENTE digiuno di informatica da un po' usa solo mandrake, lui e LA SUA MAMMA! Si erano stufati dei virus.Linux day? Per far che? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma c'era bisogno?
      Ma poi anche il caso personale...Sul mio portatile ho solo linux, ho tutto, tutto gratis, non ho il minimo malfunzionamento...Veramente gli Wintalebani mi sembrano un po' estremisti e irrazionali.Io non li capisco.ANZI, secondo me sono dei linuxisti travestiti che ci prendono per le mele.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma c'era bisogno?
      per l'utente medio, idiota!per incuriosire i cittadini PLEBEI, IGNORANTI, che da anni sono SCHIAVI di WINZOZZ(purtroppo è vero) :/
  • Anonimo scrive:
    Gli Wintalebani
    Godo troppo!Fino all'anno scorso c'erano i linuxisti che inveivano contro win e passavano da fanatici.Ora ci sono tutti questi wintalebani preistorici che se la prendono con linux.Che bello!Forza wintalebani, più vi arrabbiate e più ci fate ridere.
  • Anonimo scrive:
    E quei deficienti alle varie presentazioni di Win?
    Scusate ma allora tutta quella gente che è andata a mezzanotte ad aspettare il lancio di Win95 ve la siete già dimenticata? oppure visto che si trattava di 1 prodotto M$ bisogna levarsi tanto di cappello ad una iniziativa così lodevole?PsI Linuxari non sono tutti abituee(si scrive così?) dei centri sociali(o come Alien :-)Byez
    • Anonimo scrive:
      Re: E quei deficienti alle varie presentazioni di Win?

      Scusate ma allora tutta quella gente che è
      andata a mezzanotte ad aspettare il lancio
      di Win95 ve la siete già dimenticata? oppure
      visto che si trattava di 1 prodotto M$
      bisogna levarsi tanto di cappello ad una
      iniziativa così lodevole?
      Ps
      I Linuxari non sono tutti abituee(si scrive
      così?) dei centri sociali(o come Alien :-)
      Byezdimenticato le code per la playstation...sai e il bue che da del cornuto...;-0)
  • Anonimo scrive:
    Invidia...
    Mi domando perchè tanto astio da parte degli utenti windows. In fondo loro dovrebbero essere dei privilegiati, perchè "ora possono...".Dai, su, fate i bravi, le guerre di religione non servono a nulla (a parte la solita emacs vs vim, che fa ghignare - a proposito W vim).ByeDiego
    • Anonimo scrive:
      Re: Invidia...
      - Scritto da: Diego
      Mi domando perchè tanto astio da parte degli
      utenti windows. In fondo loro dovrebbero
      essere dei privilegiati, perchè "ora
      possono...".ecco dopo questa breve introduzione puoi anche tu andare a cagare....
      Dai, su, fate i bravi, le guerre di
      religione non servono a nulla (a parte la
      solita emacs vs vim, che fa ghignare - a
      proposito W vim).

      Bye
      Diegoqui non si tratta di guerra di religione si trattasemplicemente di propinare un prodotto seppur open source alla maniera italiana.tu che sei un linuxaro sfigatello vatti a fare ungiro sui lug stranieri e poi dimmi se e' questoil modo di mandare avanti un lavoro.ma dai non scherziamo e' inutile che dite che isiti con le lucine non servono a nulla lo sapete benissimo che senza un po di appariscenza soprattutto nel web,la gente non vi caca per nulla;e voi invece che fate imperterriti,continuate arobinare la vita del informatico medio con le cazzatine di vi e compagnia bella.ba
      • Anonimo scrive:
        Re: Invidia...
        - Scritto da: mark
        ecco dopo questa breve introduzione puoi
        anche
        tu andare a cagare....Oggi già fatto, grazie :-) tu invece? Mi sembri un po' nervoso, problemi?
        qui non si tratta di guerra di religione si
        tratta
        semplicemente di propinare un prodotto
        seppur
        open source alla maniera italiana.
        tu che sei un linuxaro sfigatello vatti a
        fare un
        giro sui lug stranieri e poi dimmi se e'
        questo
        il modo di mandare avanti un lavoro.
        ma dai non scherziamo e' inutile che dite
        che i
        siti con le lucine non servono a nulla lo
        sapete
        benissimo che senza un po di appariscenza
        soprattutto nel web,la gente non vi caca per
        nulla
        ;e voi invece che fate
        imperterriti,continuate a
        robinare la vita del informatico medio con
        le
        cazzatine di vi e compagnia bella.
        baVedo che il nervosismo ti blocca la tastiera. Prova con puù calma e farai meno errori. :-)Io non sono solo utente Linux. Credo di poter dire di aver provato un numero di sistemi operativi superiore a quello che mediamente hanno provato gli altri utenti. Ogni sistema operativo ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Linux compreso.Detto questo, continuo a non capire tutto questo astio. La tua risposta ne è un esempio.Ciao e buona serata.Diego
        • Anonimo scrive:
          Re: Invidia...
          - Scritto da: munehiro
          carisma? cosa intendi per carisma? vedere la
          pubblicita' alla tv di apache e' carisma ?a parte che la publicita su apache non l'ho mai vista...
          ma ti rendi conto di quello che scrivi?
          internet e' piena di faq e di forum su
          linux... se non li vuoi vedere/cercare mica
          e' colpa nostra.cazzo centra siete voi dei lug che fate la manifestazione quindi come minimo o vi presentate come dio comanda oppure non vi lamentate se vi prendono a pesci in faccia.
          scusa ho per caso scritto "vendita software"
          sulla fronte ? quello mica e' lavoro mio.giusto scusa tu sei quello che rilascia lepatch per il kernel :)
          peccato che quegli smanettoni isterici che
          giocano con il gcc sono fior di
          ingegneri/informatici/chimici/fisici/elettronsai che me ne freca,ripeto se non calate dallapianta e' inutile che fate le vostre iniziative.
          beh... se la gente continua a pensare che il
          prodotto migliore e' quello che fa la
          pubblicita' alla tv e sui giornali 20 volte
          al giorno... allora non hai molto da fare.so perfettamente che linux e' un buon prodotto pero un conto e' usarlo un conto e' proporlo.voi saprete pure usarlo alla grande pero sicuro non avete la minima idea di come si fanno certe iniziative.
          noi abbiamo la nostra forma di
          pubblicita'... organizziamo corsi, seminari,
          attivita', distribuzione iso, conferenze,
          installazioni... voi cosa fate, oltre che
          scrivere puttanate sui forum e cagare i
          soldi senza un briciolo di rispetto per il
          libero mercato e la concorrenza ?bo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Invidia...
            - Scritto da: Mark
            - Scritto da: munehiro

            carisma? cosa intendi per carisma? vedere
            la

            pubblicita' alla tv di apache e' carisma ?

            a parte che la publicita su apache non l'ho
            mai vista...appunto.. spiegami cosa intendi per carisma.
            cazzo centra siete voi dei lug che fate la
            manifestazione quindi come minimo o vi
            presentate come dio comanda oppure non vi
            lamentate se vi prendono a pesci in faccia. e come dovremmo presentarci secondo te ? il nostro lug ha spedito un centinaio di inviti ufficiali a sindaco, enti pubblici, scuole, universita', aziende. Organizziamo convegni e presentazioni per tutta la giornata di sabato, installazioni, tavole rotonde. Il tutto organizzato da una associazione regolarmente iscritta come senza scopo di lucro, con uno statuto e un codice fiscale. Abbiamo casella postale, conto corrente, organizziamo corsi e seminari, abbiamo un server e diverse mailing list per discutere e aiutare i nuovi utenti. Secondo te questo non e' presentarsi come dio comanda?

            scusa ho per caso scritto "vendita
            software"

            sulla fronte ? quello mica e' lavoro mio.

            giusto scusa tu sei quello che rilascia le
            patch per il kernel :)magari... non ne ho le capacita', ma a programmare qualcosina me la cavo.
            sai che me ne freca,ripeto se non calate
            dalla
            pianta e' inutile che fate le vostre
            iniziative.guarda che chi deve calare dalla pianta qui sono certi tizi che vogliono il monopolio a tutti i costi.
            so perfettamente che linux e' un buon
            prodotto
            pero un conto e' usarlo un conto e' proporlo.
            voi saprete pure usarlo alla grande pero
            sicuro
            non avete la minima idea di come si fanno
            certe iniziative.ah no ? beh allora vieni a spiegarcelo tu...


            noi abbiamo la nostra forma di

            pubblicita'... organizziamo corsi,
            seminari,

            attivita', distribuzione iso, conferenze,

            installazioni... voi cosa fate, oltre che

            scrivere puttanate sui forum e cagare i

            soldi senza un briciolo di rispetto per il

            libero mercato e la concorrenza ?

            bo :)questa e' una perfetta conclusione... mi meraviglio anche che sono stato qui a scrivere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invidia...
            - Scritto da: munehiro
            questa e' una perfetta conclusione... mi
            meraviglio anche che sono stato qui a
            scrivere.
            Dai munehiro in quelle 2 lettere ho messo l'essenza delle mie esposizioni cavolo :DCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: Invidia...
        - Scritto da: mark
        ecco dopo questa breve introduzione puoi
        anche
        tu andare a cagare....

        qui non si tratta di guerra di religione si
        tratta
        semplicemente di propinare un prodotto
        seppur
        open source alla maniera italiana.
        tu che sei un linuxaro sfigatello vatti a
        fare un
        giro sui lug stranieri e poi dimmi se e'
        questo
        il modo di mandare avanti un lavoro.
        ma dai non scherziamo e' inutile che dite
        che i
        siti con le lucine non servono a nulla lo
        sapete
        benissimo che senza un po di appariscenza
        soprattutto nel web,la gente non vi caca per
        nulla [sic!]
        ;e voi invece che fate
        imperterriti,continuate a
        robinare la vita del informatico medio con
        le
        cazzatine di vi e compagnia bella.
        baAppunto, invidia.Pinguini: mettono al tuo PC le ali della liberta' (questo slogan e' coperto da licenza GNU/GPL :-)
  • Anonimo scrive:
    Leenooz fa C_A_G_A_R_E
    Ancora a giocare coi i soldatini?Andate a laurà, barbùn...Michele Coppo
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      ariecco il C_O_G_L_I_O_N_E
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      - Scritto da: Michele Coppo
      Ancora a giocare coi i soldatini?
      Andate a laurà, barbùn...

      Michele CoppoPotrei cercare di farti capire perche' odio queste forme di faondamentalismo informatico, da qualunque fazione provengano.Ma ho il dubbio che tu non sia abbastanza intelligente da capire quanto sei stupido.CordialmenteCo.Bra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      Senti, ormai l'abbiamo capito che utilizzando a mo' di supposta i CD di installazione della SuSE hai risolto i tuoi problemi di stitichezza, se vai ad una delle manifestazioni del 1-12 ti spiegano un uso molto più adeguato di Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      - Scritto da: Michele Coppo
      Ancora a giocare coi i soldatini?
      Andate a laurà, barbùn...Piuttosto che sparare ste fesserie, perche' non proponi qualcosa per risolvere i tuoi problemi psichiatrici?BeRToZ
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E: perche dici cosi'?
      - Scritto da: Michele CoppoAh Miche', perche'????????????? son qui davanti al mio portatile dove gira Linux con KDE2. Ho tutti gli applicativi che mi servono: browser, latex, C/C++. Ci gira perfino Quake, e non ho bisogno che una graffetta occhiuta pretenda di numerare i paragrafi di un testo come dice lui..Quindi perche` fa cagare? Se non lo sai configurare fatti aiutare. Se non ti gira sul tuo hw, spesso e` colpa dei produttori schiavizzati dalla M$. Gli sviluppatori fanno il possibile.Ma te cosa ci fai col pc???Anche se per quello che ci fai Linux non e` adatto, non mi pare il caso che tu esprima giudizi cosi`.Argomenta: di cosa ti lamenti in particolare? Tutti i problemi di Linux sono noti a chi lo conosce.. Ma il bello e` che tutti possono contribuire se hanno un po` di tempo e capacita` tecniche.E poi non ci si puo` MAI lamentare davvero dell'Open Source: infatti si dice sempre:"Nessuna garazia. Utilizzate questo sw a vostro rischio!" Salvo poi alla fine risultare sw + solido di molto sw commerciale.Ciao! ps. lamentati con quelli che il sw se lo fanno pagare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E: perche dici cosi'?
        - Scritto da: S.L.
        E poi non ci si puo` MAI lamentare davvero
        dell'Open Source: infatti si dice sempre:
        "Nessuna garazia. Utilizzate questo sw a
        vostro rischio!"

        Salvo poi alla fine risultare sw + solido di
        molto sw commerciale.

        Ciao!

        ps. lamentati con quelli che il sw se lo
        fanno pagare! Anche quelli che il sw se lo fanno pagare mettonola stessa clausola...
      • Anonimo scrive:
        Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E: perche dici cosi'?
        - Scritto da: S.L.
        - Scritto da: Michele Coppo

        Ma te cosa ci fai col pc???Lo riavvia AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      - Scritto da: Michele Coppo
      Ancora a giocare coi i soldatini?
      Andate a laurà, barbùn...

      Michele CoppoData di nascita: 03/03/1965Kuasi koetanei... 'ste uscite me le aspettavo dakualkuno + giovane :|Descrizione: Sono un funzionario in una multinazionale, e mi occupo di scelte tecnologiche per i miei clienti.Skusa mah... la multinazionale e' mika x kaso laMikro$0ft? =)X la kronaka cmq linux e' anke nelle ditte nn soloin kasa d kuelli ke sanno usare il picci' ^_^C ya
    • Anonimo scrive:
      Re: Leenooz fa C_A_G_A_R_E
      io ci lavoro e ci campo tutti i giorni trollo :P
    • Anonimo scrive:
      Linux mi serve per la ricerca
      Io giustappunto con Linux ci lavoro. Nella ricerca scientifica non è opportuno utilizzare programmi di cui non si conosce il codice e quindi non si sa bene cosa facciano.Alessio Papini, capogruppo Verdi Comune Firenze
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux mi serve per la ricerca
        - Scritto da: Neuromante
        Io giustappunto con Linux ci lavoro. Nella
        ricerca scientifica non è opportuno
        utilizzare programmi di cui non si conosce
        il codice e quindi non si sa bene cosa
        facciano.
        Dici che al Sissa di Trieste ed al SSI di Taranto fanno cose poco opportune ? Visto che usano QNX, VxWorks e qualche volta anche pSOS... Diciamo che nella ricerca scientifica italiana è poco opportuno utilizzare SISTEMI (non già programmi) che costino troppi soldi in royalties e licenze, che forse siamo più nel giusto. Salvo esigenze irrinunciabili di hard realtime non coperte neppure per sogno da Linux, ed a malapena tamponabili con RTLinux e patch varie per le applicazioni meno critiche. Ma senza alcuna garanzia, nonostante i sorgenti siano tutti lì in bella vista, cosa che un RTOS commerciale certificato life critical ed a specifica Posix PSE51/52 è invece in grado di fornire senza alcun problema.Giusto per amor di scienza, s'intende...
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux mi serve per la ricerca
          - Scritto da: *BSD Rulez !

          Salvo esigenze irrinunciabili di hard
          realtime non coperte neppure per sogno da
          Linux, ed a malapena tamponabili con RTLinux
          e patch varie per le applicazioni meno
          critiche. Ma senza alcuna garanzia,
          nonostante i sorgenti siano tutti lì in
          bella vista, cosa che un RTOS commerciale
          certificato life critical ed a specifica
          Posix PSE51/52 è invece in grado di fornire
          senza alcun problema.

          Giusto per amor di scienza, s'intende... Prova le patch al kernel di Montegazza del politecnico di Milano, le ho viste all'opera alla conferenza LINUX EMBEDDED di Milano e mi hanno impressionato parecchio! Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux mi serve per la ricerca
        Bravo continua a ricercare, magari prima o poi trovi un vero sistema operativo.Ma d'altra parte sei la prova vivente di quello che vado sostenendo da sempre: linux è un SO da comunisti.- Scritto da: Neuromante
        Io giustappunto con Linux ci lavoro. Nella
        ricerca scientifica non è opportuno
        utilizzare programmi di cui non si conosce
        il codice e quindi non si sa bene cosa
        facciano.

        Alessio Papini, capogruppo Verdi Comune
        Firenze
  • Anonimo scrive:
    Re: linux.it = ciofeca
    - Scritto da: Cik
    sito spartano bruttissimo
    e' proprio la manifestazione dei peracottari
    ma dico se volete fare le cose fatte bene
    usate un po di gusto d'impatto che non guasta
    mai,mica per altro ma sicuramente se volete
    contribuire veramente allo sviluppo di linux
    dovreste iniziare a coinvolgere le aziende
    e non gli utenti finali altrimenti sarete
    sempre
    snobbati dai capocchioni cool che girano
    nelle
    dotcom.Uhmm forse che non ci interessa delle dotcom che oggi ci sono e domani no, e che agiscono solo per interesse?
    dato che sto progetto era nell'aria da non
    si sa
    quanti mesi perche non avete pensato ad un
    sito
    portale che si rispetti loghetti carini
    software
    proprietarioProprietario? e per quale motivo? Se leggi il manifesto si parla di software libero che e' l'anima dei sistem GNU/Linux, perche' mai dovremmo pubblicizzare un software proprietario? Ci pensi chi lo produce a pagarsi la pubblicita'.
    per attirare le aziende ecc ecc
    cioe ragazzi un po di marketing cristo mica
    state
    al mercato.Forse che ci vogliono delle risorse che preferiamo spendere in cose piu' produttive a beneficio degli altri utenti? Le aziende gia' conoscono linux, qui ci si rivolge agli utenti volutamente perche' e' la gente comune chq ancora non sa cos'e'.Il marketing lo lasciamo ad IBM e altri colossi che hanno risorse per farlo (e lo stanno facendo anche se in italia con meno enfasi).
    comunque buona fortuna :)
    • Anonimo scrive:
      Re: linux.it = ciofeca
      linux è ideale per le piccole aziende , e come esempio posso testimoniare che con una spesa ridicola di 10.000 lire (per comprare una rivista con CDROM Suse) la nostra azienda aveva un webserver , server di posta, gateway , ftp , firewall ecc ecc per ben 2 anni, senza mai crashare ;)Quanto ci costava un server M$ con tutti quei servizi???
  • Anonimo scrive:
    Re: linux.it = ciofeca
    - Scritto da: Cik
    sito spartano bruttissimo
    e' proprio la manifestazione dei peracottari Mmmm... parli come michele coppo.
    ma dico se volete fare le cose fatte bene
    usate un po di gusto d'impatto che non guastaHai mai sentito parlare di funzionalita'?I fronzoli in un sito web sono spesso inutili, oltre che appesantire il caricamento di chi cerca informazioni (e non immagini come in un sito porno :).
    mai,mica per altro ma sicuramente se volete
    contribuire veramente allo sviluppo di linux
    dovreste iniziare a coinvolgere le aziende
    e non gli utenti finali altrimenti sarete
    sempre
    snobbati dai capocchioni cool che girano
    nelle dotcom.Le aziende stanno aprendo gli occhietti adesso, dopo il fiorire di nimda e altre schifezze simili sui loro server IIS. Parlando per conto mio, ho assistito alla migrazione su piattaforme linux della maggior parte dei miei clienti, dopo che si erano rotti delle continue rogne che i server IIS procuravano alla loro azienda.
    dato che sto progetto era nell'aria da non
    si sa
    quanti mesi perche non avete pensato ad un
    sito
    portale che si rispetti loghetti carini
    softwareLinux.it e' solo uno dei tanti siti web su linux in italia.
    proprietario per attirare le aziende ecc ecc
    cioe ragazzi un po di marketing cristo mica
    state al mercato.Ti ricordo un concetto. Chi sviluppa applicazioni linux, spesso non ha nel suo target il marketing, ma la stabilita' e l'efficenza del codice.
    comunque buona fortuna :)GrazieBeRToZ
    • Anonimo scrive:
      Re: linux.it = ciofeca
      - Scritto da: BeRToZ


      Ti ricordo un concetto. Chi sviluppa
      applicazioni linux, spesso non ha nel suo
      target il marketing, ma la stabilita' e
      l'efficenza del codice.
      Forse è proprio per questo che non vi si fila nessuno.Comunque Auguri, la competizione fa solo bene al mercato degli SO.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux.it = ciofeca
        - Scritto da: NetDruid
        - Scritto da: BeRToZ




        Ti ricordo un concetto. Chi sviluppa

        applicazioni linux, spesso non ha nel suo

        target il marketing, ma la stabilita' e

        l'efficenza del codice.


        Forse è proprio per questo che non vi si
        fila nessuno.I fatti dimostrano ampiamente il contrario. Un esempio e' la diffusione di Apache/*nixhttp://www.netcraft.com/survey/
        Comunque Auguri, la competizione fa solo
        bene al mercato degli SO.Gia', ma ricorda che spesso il piu' diffuso non e' il migliore (vedi per esempio la diffusione del formato VHS).CiaoBeRToZ
        • Anonimo scrive:
          Re: linux.it = ciofeca
          - Scritto da: BeRToZ
          - Scritto da: NetDruid

          - Scritto da: BeRToZ






          Ti ricordo un concetto. Chi sviluppa


          applicazioni linux, spesso non ha nel
          suo


          target il marketing, ma la stabilita' e


          l'efficenza del codice.




          Forse è proprio per questo che non vi si

          fila nessuno.

          I fatti dimostrano ampiamente il contrario.
          Un esempio e' la diffusione di Apache/*nix
          http://www.netcraft.com/survey/
          Si OK ma in quanto a server gestionali e/o desktop siamo ancora a zero virgola, in Italia poi...

          Comunque Auguri, la competizione fa solo

          bene al mercato degli SO.

          Gia', ma ricorda che spesso il piu' diffuso
          non e' il migliore (vedi per esempio la
          diffusione del formato VHS).
          Certo e questo vale in tutti i campi. Ma sai per diffondere il progresso tecnologico occorre creare mercati, possibilità di guadagno e ampliamento dei mercati stessi nel tempo. Il mercato Linux in merito è molto nebuloso ed incerto. Anche la stessa IBM che sta puntando molto su Linux, ammette che il prodotto non è ancora pronto per ampie fasce di mercato. Quindi se dal lato tecnico linux è senza dubbio un progetto interessante, dal lato Marketing, creazione di mercati stabili e scalabili è ancora scarso. Insomma per software house o aziende commerciali distributrici di software con valore aggiunto, la strada linux non è interessante.
          Ciao
          BeRToZCiao.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux.it = ciofeca
            Ma come non va bene per il desktop? Quando si dice Linux va bene per i server ecco le alte grida: "non e' pronto per il desktop", se vi si dice "ma io lo uso per il desktop", allora ecco che e' una ciofeca a paragone con quell'altro. La M$ non e' compatibile con la M$ e di conseguenza gli utenti M$ non riescono a mettersi d'accordo con loro stessi... :-)Come server non so direttamente, visto che non sono un informatico, ma sul desktop Linux funziona proprio bene. E se come server va bene come sul desktop... Insomma, on Winzozz XP "ora puoi" far volare il tuo PC (dalla finestra)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux.it = ciofeca
            - Scritto da: NetDruid
            Si OK ma in quanto a server gestionali ...
            siamo ancora a zero virgola, in Italia poi...LOL! :-Dvallo a raccontare a loro: www.top-soft.comah, pensa che il gestionale in questione gira meglio e più velocemente sotto Linux in emulazione iBCS che nativamente sotto ScoUnix, per poi non parlare della differenza da Linux a Windows.Quindi il tuo commento è del tutto discutibile.Ora stanno partendo anche con la versione nativa per kernel 2.4.x... e dai primi benchmark il miglioramento prestazionale è a dir poco eclatante.
            Comunque Auguri, la competizione fa
            solobene al mercato degli SO.Auguri :)
            Ciao.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Adesivi con scritto: "testimoni di Linux.....
    non suonate, per favore" si vedono già incollati sui citofoni di molte palazzine:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Adesivi con scritto:
      - Scritto da: Alberto
      non suonate, per favore" si vedono già
      incollati sui citofoni di molte palazzine:-)E' vero: se compri i citofoni Microsoft te li danno con l'adesivo preinstallato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Adesivi con scritto:

      non suonate, per favore" si vedono già
      incollati sui citofoni di molte palazzine:-)proprio quando pensavo che gli utonti non potevano scendere ancora piu in basso...e l'ennessima conferma che uindows distrugge i cervelli...se mai ci sono stati dei cervelli la dentro...andate a gagare va...e naturalmente tazza approvata da redmond...se no...niente ExpERIENCE...
    • Anonimo scrive:
      Linus è il loro dio
      I testimoni di Linux, sembrano adorare un solo dio "Linus", che prodica le sue scemenz...ehm parole a chi lo ascolta.In verità vi dico che non passeranno 3 anni che voi mi dimenticherete.I discepoli predicano a tutti casa per casa, ma nessuno li ascolta a parte qualche pezzente.E il suo verbo cadde nel vuoto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linus è il .....

        I testimoni di Linux, sembrano adorare un
        solo dio "Linus", che prodica le sue
        scemenz...ehm parole a chi lo ascolta.Questo forse lo pensi tu, e fortunatamente non siete in molti.Linus (padre di linux) non è assolutamente un dio per me o per altri linuxiani ma non è sicuramente una persona che dice scemenze.Probabilmente il tuo provider usa un server per la posta su cui gira linux.Senza linux non dico che non avresti potuto inviare posta ma al provider sarebbe costato molto! e quindi un po' anche a te.
        In verità vi dico che non passeranno 3 anni
        che voi mi dimenticherete.è nato da poco più di 10 anni,lo conosco da almeno 3/4,e non me lo sono dimenticato.Forse tu perchè a quanto vedo non sei un tipo molto "informatico" dato che disprezzi linux che è sicuramente uno dei migliori sistemi operativi del mondo.Probabilmente è superiore a microsoft,e dico probabilmente per non sucitare in voi (o meglio te) una rerazione troppo polemica.
        I discepoli predicano a tutti casa per casa,
        ma nessuno li ascolta a parte qualche
        pezzente.Be,questo è quello che pensi tu,e dicendo questo mio caro stai anche dicendo che IBM è una pezzente.
        E il suo verbo cadde nel vuoto.Direi di no.ByezMarLawp.s. Io andrò a Milano e vi parteciperò.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linus è il .....
          Il fatto che tu vada a Milano non interessa a nessuno.Perchè non paragoni il tuo Linux vecchio di 10 anni con un sistema tipo MacOS X, non parlo di Win, ma di un altro Unix e vedi cosa vuol dire potenza, facilità e omogeneità, quello che Linux non ha.Linux non vincerà perche Linus non ha le idee giuste, un OS non è fatto solo da un kernel e da una accozzaglia di librerie, caro discepolo pezzente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Alberto
            Il fatto che tu vada a Milano non interessa
            a nessuno.Neanche il fatto che non ti interessa non e' che sia molto interessante.
            Perchè non paragoni il tuo Linux vecchio di
            10 anni con un sistema tipo MacOS X, Intendi quello con il kernel linux e l'X proprietario ???
            non parlo di Win, ma di un altro Unix e vedi
            cosa vuol dire potenza, facilità e
            omogeneità, quello che Linux non ha.Vedo che conosci molto bene gli UNIX. (ironico)
            Linux non vincerà perche Linus non ha le
            idee giuste, un OS non è fatto solo da un
            kernel e da una accozzaglia di librerie,
            caro discepolo pezzente.Infatti il kernel solo e' linux, il resto e' GNU !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Caine
            Intendi quello con il kernel linux e l'X
            proprietario ??? kernel unix, casomai (mach, se non sbaglio)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            Su MacX il microkernel è un Mach e non esistono XWindows perchè usa un sistema propietario molto più efficiente chiamato Quartz.Come vedi conosco bene Unix, al contrario di chi parla di cose che non sa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Alberto
            Su MacX il microkernel è un Mach e non
            esistono XWindows perchè usa un sistema
            propietario molto più efficiente chiamato
            Quartz.Il Microkernel di Mac, a detta della apple (apple _development_collection.pdf), non e' che una versione alleggerita di un kernel UNIX, specificatamente per la maggior parte il solito BSD.Aqua non e' altro che un X proprietario, come ce ne sono altri, tanto e' vero che truccando un po' puoi farlo partire senza interfaccia grafica o chiuderla se vuoi.O mandarlo in kernel panik ;).Se c'e' qualcosa di sbagliato nei manuali per sviluppatori della apple fammelo pure notare.
            Come vedi conosco bene Unix, al contrario di
            chi parla di cose che non sa.Allora potrai tranquillamente spiegarci cos'hanno di tanto fico questi "altri UNIX" che citi, con cui dovremmo paragonare linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....

            Il Microkernel di Mac, a detta della apple
            (apple _development_collection.pdf), non e'
            che una versione alleggerita di un kernel
            UNIX, specificatamente per la maggior parte
            il solito BSD.
            Aqua non e' altro che un X proprietario,
            come ce ne sono altri, tanto e' vero che
            truccando un po' puoi farlo partire senza
            interfaccia grafica o chiuderla se vuoi.
            O mandarlo in kernel panik ;). mi sa che te i documenti della apple fai solo finta di averli letti. Aqua non ha niente a che vedere con X, tant'è vero che X ( se lo vuoi, anche se non capico per farne che) puoi installarlo a parte, e farlo girare insieme ad Acqua. Se proprio vuoi andare a vedere da dove viene Aqua, guarda le specifiche di OpenStep, la sua interfaccia era PostScript, quella di MacOs X PDF, una versione più portatile e arricchita di PostScript.Belle figure...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Torpedine

            Il Microkernel di Mac, a detta della apple

            (apple _development_collection.pdf), non

            e' che una versione alleggerita di un kernel

            UNIX, specificatamente per la maggior

            parte il solito BSD.

            Aqua non e' altro che un X proprietario,

            come ce ne sono altri, tanto e' vero che

            truccando un po' puoi farlo partire senza

            interfaccia grafica o chiuderla se vuoi.

            O mandarlo in kernel panik ;).
            mi sa che te i documenti della apple fai
            solo finta di averli letti. Ammetto che ho letto la parte che riguarda il kernel, ed e' di quello che stavo parlando.
            Aqua non ha
            niente a che vedere con X, tant'è vero che X
            ( se lo vuoi, anche se non capico per farne
            che) puoi installarlo a parte, e farlo
            girare insieme ad Acqua.
            Se proprio vuoi andare a vedere da dove
            viene Aqua, guarda le specifiche di
            OpenStep, la sua interfaccia era PostScript,
            quella di MacOs X PDF, una versione più
            portatile e arricchita di PostScript.Emmm... Magare ho torto io, ma ho sempre considerato NextStep come un "X".
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....

            Emmm... Magare ho torto io, ma ho sempre
            considerato NextStep come un "X".in verità le funzionalità di Quarz sono molto più avanti di quelle di X: un display vettoriale è più impegnativo da gestire, ma interamente scalabile a piacere, con gestione delle trasparenze facilissima e spedibile facilmente in stream in maniera molto economica (figata!)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Torpedine
            in verità le funzionalità di Quarz sono
            molto più avanti di quelle di X: un display
            vettoriale è più impegnativo da gestire, ma
            interamente scalabile a piacere, con
            gestione delle trasparenze facilissima e
            spedibile facilmente in stream in maniera
            molto economica (figata!)Figata !Studiero' un po' al riguardo :)In fondo poi io (come utilizzatore linux) sono decisamente contento di una prospettiva di compatibilita' con il mac.( Visto che a quanto mi han detto e' praticamente immediato portare i sorgenti di qualcosa per X su Aqua )In fondo e' stato un equo scambio ;) il mac ha preso la stabilita' di linux e (mi auguro) linux prendera' l'interfaccia grafica di mac, o almeno qualche parte, visto che i sorgenti sono tutti stati messi free.Un modo utenti felici e compatibili :) Uniti Contro l'impero del M($)ale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....

            In fondo e' stato un equo scambio ;) il mac
            ha preso la stabilita' di linux e (mi
            auguro) linux prendera' l'interfaccia
            grafica di mac, o almeno qualche parte,
            visto che i sorgenti sono tutti stati messi
            free.

            Un modo utenti felici e compatibili :) Uniti
            Contro l'impero del M($)ale.Si'! Fidanziamoci e ammazziamo Fu Manchu! (volevo dire Gates). Purtroppo per voi però per ora la apple non si sogna nemmeno di rendere disponibili i sorgenti del motore grafico. Il nucleo invece sì.Inoltre sì, il porting da *nix è veramente abbastanza semplice. Uniti per la vita?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Torpedine

            Purtroppo per voi però
            per ora la apple non si sogna nemmeno di
            rendere disponibili i sorgenti del motore
            grafico. Il nucleo invece sì.
            Inoltre sì, il porting da *nix è veramente
            abbastanza semplice. Uniti per la vita? La Apple tenendosi il privilegio di costruire Mac senza permettere a terzi di produrre cloni vive su un margine di utenza del 5%, contro il 90% dell'accoppiata MS-IBM_INTEL_PC. Perchè speri che ripetano il loro sbaglio? Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Linus è il .....
            - Scritto da: Alberto
            Il fatto che tu vada a Milano non interessa
            a nessuno.
            Perchè non paragoni il tuo Linux vecchio di
            10 anni con un sistema tipo MacOS X, nonPer favore cerca di nascondere la tua abissale ignoranza. E' un insulto a qualsiasi informatico.
            parlo di Win, ma di un altro Unix e vedi
            cosa vuol dire potenza, facilità e
            omogeneità, quello che Linux non ha.Ora spiegami quello che un altro unix avrebbe di differente da linux
            Linux non vincerà perche Linus non ha le
            idee giuste, un OS non è fatto solo da un
            kernel e da una accozzaglia di librerie,
            caro discepolo pezzente....affermazione ottusa che esprime la tua inettitudine al meglio.un divertitoBeRToZ
    • Anonimo scrive:
      ROTFLissimo!!!
      HAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAP.S.: ahhahahahhaahahhaha
      • Anonimo scrive:
        Re: ROTFLissimo!!!
        hai già fatto figure di m.... nel altro commento,ne vuoi fare anche qui?Per Alberto,a me non interessa che a TE non interessa,ma siamo tutti qui per commentare e sembra che tu non conosca linux.Linux,IMHO è un sistema operativo che può fare di tutto ed è sicuramente meglio si un qualunque sistema operativo microsoft.Adesso che ci sia un unix migliore io purtroppo non lo so perchè sinceramente non mi interesso molto di unix e che mac os x sia meglio nemmeno,io non ho un mac,e a meno che il mac os x giri su un IBm compatibile non me ne importerà poi molto!Qui stiamo parlando di linux, e secondo me, c'è troppa guerra tra gli utenti.io stesso uso spesso per giocare/masterizzare/lavorare un sistema operativo microsoft (w2k) ma appena posso fare la stessa cosa su linux torno a linux,anche se devo configurare un conf per avviarlo o ancora peggio star li a ricompilarlo e poi configurare un file alla volta.Perchè mi sento proprietario della mia copia di linux e che nessuno potrà togliermela.Mentre purtroppo non tengo i soldi per un sistema originale come win 2k.Scusate se mi sono dilungato.
  • Anonimo scrive:
    A trento ci sarà...
    LinuxTrent ha aderito (non c'erano dubbi).Quindi, ci sarò pure io....http://www.linuxtrent.it/linuxday/
    • Anonimo scrive:
      Re: A trento ci sarà...
      No, mi spiace io non aderisco al Linux gay pride.
      • Anonimo scrive:
        Re: A trento ci sarà...
        - Scritto da: CoccoDio
        No, mi spiace io non aderisco al Linux gay
        pride.E' solo quel "Linux" davanti, che ti trattiene, eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: A trento ci sarà...



          - Scritto da: CoccoDio

          No, mi spiace io non aderisco al Linux gay

          pride.


          E' solo quel "Linux" davanti, che ti
          trattiene, eh?Ben detto, non sarei riuscito a dire di meglio!!!!!!!W LINUXp.s. Ci sarò anche io a Milanohttp://www.openlabs.it/iscrizione.php
          • Anonimo scrive:
            Re: A trento ci sarà...
            - Scritto da: MarLaw
            p.s. Ci sarò anche io a Milano

            http://www.openlabs.it/iscrizione.phpForse riesco a farci un salto, ma non posso garantire....
      • Anonimo scrive:
        Re: A trento ci sarà...
        - Scritto da: CoccoDio
        No, mi spiace io non aderisco al Linux gay
        pride.Infatti non è il linux gay pride. Altrimenti non andrei neppure io.Probabilmente hai letto male.Oppure, ma mi guarderei ben dal pensarlo, ti comporti come i ragazzotti dimplomandi che leggono "day"... si ricordano vagamente di un "Gay pride", associano "day" a "gay" e pensano di fare gli spiritosi dimostrando semplicemente che sono degli ignoranti, poichè non avendo nulla di concreto da dire, si limitano a scrivere nello stesso modo in cui vivono, cioè mediocremente.Poichè però non lo sospetterei mai, presumo proprio che tu abbia letto male......
  • Anonimo scrive:
    Lo dicevo io...
    ... che 'sti qui andavano a distribuire Linux porta a porta come marocchini o come testimoni di Geova.Serete sempre più una nicchia da isolare.W il linux day pride.ROTFL"(Toc Toc) scusi abbiamo una versione dimostrativa di mandrake da farle provare""No! Grazie.""Ma suvvia è gratuita la provi""NO!GRAZIE! (SLAMMM)"
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      Si chiama "diffondere la cultura informatica".Ma vedo che tu sei refrattario alla cultura.(e NON mi sono dimenticato di scriver "informatica").
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      e tu vai avanti a farti spillare soldi da qualcun altro....PS ricordati la vaselina!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      Bisognerebbe conoscere ciò che si critica, e se le critiche sono costruttive ben vengano.Ma una critica fine a se stessa e soprattutto ignorando l'elemento stesso a cui si fa riferimento è segno di scarsa apertura mentale e di radicalismo che portano, in qualsiasi contesto, ad un blocco dello sviluppo, solo nuove idee buone o cattive (vedi la legge di Darwin) possono evitare l'immobilismo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.
      Serete sempre più una nicchia da isolare.
      W il linux day pride.
      ROTFL

      "(Toc Toc) scusi abbiamo una versione
      dimostrativa di mandrake da farle provare"

      "No! Grazie."

      "Ma suvvia è gratuita la provi"

      "NO!GRAZIE! (SLAMMM)"Calma ragazzi.Ormai lo sanno tutti che il PRETORIANO CoccoDio fa il portinaio in quel di Segrate.Ogni volta che gli passa sotto il naso un dirigente microzoz, è costrtto ad abbassarsi fion prima a leccare il culo del dirigente di turno, poi scarpe.Sa che se non lo fa lo licenziano, come stanno LICENZIANDO tutti da un pò di tempo a questa parte in quella pubblicità del cazzo di WINDRAGA XP-TONT.A proposito di quella pubblicità, a voi, cosa viene in mente quando vedete quel meraviglioso e grande PRATO VERDE con la finestrella sopra?Forza CoccoDio, spremiti quella specie di ultimo neurone bacato che ti è rimasto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      nessuno ti verra' a bussare alla porta :), se ti interessa vai dove si svolge il linuxday se no resti a casa.Ciao
    • Anonimo scrive:
      lo dicevi tu...
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.beh... voi il vostro "software" lo distribuite utente a utente obbligatoriamente da piu' di 6 anni... non ci vedo molta differenza...a parte che noi non lo facciamo per interesse economico, ma solo per svegliare dal torpore della gente prima che le nostre liberta' digitali vadano a farsi fottere.a proposito di liberta' digitali... ho sentito dire che nella licenza di windows media player si autorizza la microsoft a modificarvi via rete gli algoritmi di compressione e decodifica, al fine di rendervi illeggibili file che ieri lo erano... e' quindi tanto lontano il giorno in cui faranno lo stesso per outlook e le email (come da tempo vi preannuncio?)
      Serete sempre più una nicchia da isolare.non credo... c'e' parecchia gente interessata... e sinceramente non capisco per quale arcana ragione la concorrenza debba farvi cosi' schifo...ma come al solito non rispondete quando vi si pongono queste domande dirette...cancello le restanti stronzate...non valgono l'atp che ho speso per leggerle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.
      Serete sempre più una nicchia da isolare.
      W il linux day pride.
      ROTFLbella quella dei marocchini.... pensa che tempo fa c'era uno che faceva la stessa cosa. Passava di casa in casa a distribuire dei libretti con la faccia di uno pelato... era un marocchino e testimone di Geova senza alcun dubbio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.
      Serete sempre più una nicchia da isolare.
      W il linux day pride.
      ROTFLbella quella dei marocchini.... pensa che tempo fa c'era uno che faceva la stessa cosa. Passava di casa in casa a distribuire dei libretti con la faccia di uno pelato... era un marocchino e testimone di Geova senza alcun dubbio!
    • Anonimo scrive:
      Lo diceva lui, e mi dissocio
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.a parte la frase citata, che mi sembra indice di un animo poco tollerante verso l'altro, resta il fatto che Linux funziona benissimo. Punto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      - Scritto da: CoccoDio
      ... che 'sti qui andavano a distribuire
      Linux porta a porta come marocchini o come
      testimoni di Geova.
      Serete sempre più una nicchia da isolare.
      W il linux day pride.
      ROTFL

      "(Toc Toc) scusi abbiamo una versione
      dimostrativa di mandrake da farle provare"

      "No! Grazie."

      "Ma suvvia è gratuita la provi"

      "NO!GRAZIE! (SLAMMM)"Sarà, ma se Guglielmo Cancelli (non far finta di non conoscerlo) fa dire ai sui dirigenti frasi tipo "l'open source è il cancro" vuol dire solo due cose:1) Teme per i suoi quattrini.2) (Sopratutto) non ha argomentazioni tecniche da opporre.'Sti marocchini fanno paura, vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo dicevo io...
      HAHAHAsei abbastanza + stupido della media ;)guardati intorno marmocchio, winzozz te lo vendono dappertutto, alla tele, sui giornali, perfino su topolinoaltro che testimoni di geovaBLARGHvabbè, tanto è un problema di spessore intellettuale, a volte è compromesso alla radice e non si puo fare nientebaci baci
  • Anonimo scrive:
    Per i winzozzi con le palle
    Ci sara' anche un'arena con guantoni da boxe per organizzare delle sonore risse. se avete il fegato fatevi sotto.
  • Anonimo scrive:
    Che tristezza i linuxiani centrosociale...
    Non se ne puo' piu'.... ANDATE A LAVORARE IN MINIERA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza i linuxiani centrosociale...
      - Scritto da: Buker[Che tristezza i linuxiani centrosociale...]Tipico "ragionamento" condizionato da una istruzione bassa come la tua.Non e' possibile dire che linux=comunisti, io che sono straniero dovrei dire "Italiani=mafia+pizza+mandolino"? Non lo faccio perche' so che direi un'idiozia, proprio come hai fatto tu.
      Non se ne puo' piu'.... ANDATE A LAVORARE IN
      MINIERA.Linux e l'open source ha fatto molto di piu' di quanto tu possa minimamente comprendere, quindi prima di sparare a 0 su fatti che non capisci, accertati che il tuo unico neurone sia ancora vivo.BeRToZ
      • Anonimo scrive:
        Re: Che tristezza i linuxiani centrosociale...

        io che sono straniero dovrei dire
        "Italiani=mafia+pizza+mandolino"? Non lo
        faccio perche' so che direi un'idiozia,
        proprio come hai fatto tu.Oddio.... proprio una idiozia non e'...Burb
        • Anonimo scrive:
          Re: Che tristezza i linuxiani centrosociale...
          - Scritto da: Burp


          io che sono straniero dovrei dire

          "Italiani=mafia+pizza+mandolino"? Non lo

          faccio perche' so che direi un'idiozia,

          proprio come hai fatto tu.

          Oddio.... proprio una idiozia non e'...Beh, guardando il comportamento della classe politica e di certi personaggi avresti ragione :)))BeRToZ
      • Anonimo scrive:
        Re: Che tristezza i linuxiani... OT

        Linux e l'open source ha fatto molto di piu'
        di quanto tu possa minimamente comprendere,
        quindi prima di sparare a 0 su fatti che non
        capisci, accertati che il tuo unico neurone
        sia ancora vivo.Eh, no... come fa ad accertare che il suo unico neurone funzioni se ne ha solo uno: con quale neurone lo accerterebbe?Mi spiace per lui, ma non potra' mai sapere da solo se il suo neurone e' o non e' vivo.Luca
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza i linuxiani centrosociale...
      - Scritto da: Buker
      Non se ne puo' piu'.... ANDATE A LAVORARE IN
      MINIERA.

      Vedi, il problema è che forse tu non capisci un'acca di computer et similia.Ad esempio, a Trieste, il Linux Day è organizzato da fior fiore di professori dell'Università e del Centro di Fisica Teorica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza i linuxiani centrosociale...
      - Scritto da: Buker
      Non se ne puo' piu'.... ANDATE A LAVORARE IN
      MINIERA.

      A ognuno il suo.A noi la miniera e la stabilita' del sistema.A te "Questo programma ha eseguito un'operazione non valida..." ed altre amenita' di codesto genere.Per la cronaca io amministro sistemi Winzozz (ci sono praticamente costretto) e Unix (tra cui Linux).
  • Anonimo scrive:
    Autorizzazioni
    Ma ve l'hanno data, spero, per spacciare Linux in giro, spero. Proprio il primo dicembre poi, che bravi, che furbata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Autorizzazioni
      - Scritto da: Redmond
      Ma ve l'hanno data, spero, per spacciare
      Linux in giro, spero. Proprio il primo
      dicembre poi, che bravi, che furbata.Problemi?Sai com'e'... cercare di convincere i folli a rinnsavire non serve tanto a loro quanto a noi: cosi' magari la ESS e le altre societa' spacciatrici di Winmodem cominceranno a rilasciare driver e/o specifiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Autorizzazioni

        Problemi?
        Sai com'e'... cercare di convincere i folli
        a rinnsavire non serve tanto a loro quanto a
        noi: cosi' magari la ESS e le altre societa'
        spacciatrici di Winmodem cominceranno a
        rilasciare driver e/o specifiche.Lo faranno solo se avrà senso business. Soldi e Sangue, altro che Linux e Pinguini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Autorizzazioni
          - Scritto da: Redmond

          Problemi?

          Sai com'e'... cercare di convincere i
          folli

          a rinnsavire non serve tanto a loro
          quanto a

          noi: cosi' magari la ESS e le altre
          societa'

          spacciatrici di Winmodem cominceranno a

          rilasciare driver e/o specifiche.

          Lo faranno solo se avrà senso business.
          Soldi e Sangue, altro che Linux e Pinguini.Appunto... cioe' se ci sara' una base d'utenza sufficiente. Magari si estinguessero, comunque, visto che i WinModem sono delle porcate tecnologiche come le WinPrinters: succhiaCLK a tradimento!
  • Anonimo scrive:
    Fatto importante
    Con questo evento il mondo Linux va nelle strade, esce dai centri sociali e diventa occasione di socialità. Complimenti agli ideatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto importante

      Con questo evento il mondo Linux va nelle
      strade, esce dai centri sociali e diventa
      occasione di socialità. Complimenti agli
      ideatori.Esce dai centri sociali? Ma che dici? :)Mica stiamo parlando dell'hardcore punk! Sono anni che Linux viene usato in maniera professionale da aziende sparse per il mondo.Boh...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto importante
      - Scritto da: Sabrina
      Con questo evento il mondo Linux va nelle
      strade, esce dai centri sociali e diventa
      occasione di socialità. Complimenti agli
      ideatori.Gli smanettoni seri usavano Linux e il software GNU anni prima dei CSA... x altro ne vedo ancora parecchi che usano Winzozz.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto importante
      Tante puttanate buoniste non le avevo mai lette tutte insieme...apri gli occhi e vivi...Linux è usato da fior fiore di professionisti che nulla hanno a che fare con centri sociali o roba simile.Domanda: ma tu sai cosa è Linux?Suggerimento: Non è l'amico di Charlie Brown...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto importante
      io nel mio portatile ultima generazione ho attualmente condiviso windows per usare alcuni applicativi di cui non posso fare a meno ( no,no office o altre cose troppo di pubblico dominio) e per il resto: navigazione, posta ,Testo e tabelle (tipico oofice di linux che vi assicuro è grande strani programmi e chiaramente cultura di fare qualcosa di nuovo uso la distribuzione SUSE7.3IL TUTTO per poi lavorare in rete con lo stesso su un dominio NTL'impostarnte è partire a passi lunghi e ben distesi...il resto vien da se
      • Anonimo scrive:
        Re: Fatto importante
        - Scritto da: amicone
        io nel mio portatile ultima generazione ho
        attualmente condiviso windows per usare
        alcuni applicativi di cui non posso fare a
        meno ( no,no office o altre cose troppo di
        pubblico dominio) e per il resto:
        navigazione, posta ,Testo e tabelle (tipico
        oofice di linux che vi assicuro è grande
        strani programmi e chiaramente cultura di
        fare qualcosa di nuovo uso la distribuzione
        SUSE7.3
        IL TUTTO per poi lavorare in rete con lo
        stesso su un dominio NT
        L'impostarnte è partire a passi lunghi e ben
        distesi...il resto vien da se
        Onestamente non capisco cosa stai cercando di dire. Conosco un bravo professore di italiano in pensione, che tra le altre cose potrebbe anche insegnarti ad usare la tastiera. Invece di leggere gli how-to di Linux recati alla libreria più vicina per comprare un testo di grammatica italiana di base.saluti
  • Anonimo scrive:
    LINUX & sempre più LINUX
    Ormai è come una valanga.Aspetto il cadavere del DRAGASACCOCCE DI REDMOND standome comodamente suduto sulla sponda del fiume.Presto passerà.
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX & sempre più LINUX
      - Scritto da: Alien
      Ormai è come una valanga.
      Aspetto il cadavere del DRAGASACCOCCE DI
      REDMOND standome comodamente suduto sulla
      sponda del fiume.
      Presto passerà.
      Se permetti mi siedo volentiere in fianco a te.Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUX & sempre più LINUX
        - Scritto da: fanic


        - Scritto da: Alien

        Ormai è come una valanga.

        Aspetto il cadavere del DRAGASACCOCCE DI

        REDMOND standome comodamente suduto sulla

        sponda del fiume.

        Presto passerà.


        Se permetti mi siedo volentiere in fianco a
        te.
        GrazieSe prima eravamo in due ad aspettare il cadavere,adesso siamo in tre ad aspettare il cadavere! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: LINUX & sempre più LINUX
          - Scritto da: Cthulhu


          - Scritto da: fanic





          - Scritto da: Alien


          Ormai è come una valanga.


          Aspetto il cadavere del DRAGASACCOCCE
          DI


          REDMOND standome comodamente suduto
          sulla


          sponda del fiume.


          Presto passerà.




          Se permetti mi siedo volentiere in fianco
          a

          te.

          Grazie
          Se prima eravamo in due ad aspettare il
          cadavere,
          adesso siamo in tre ad aspettare il
          cadavere! :)Passerà anche il tuo.E saranno 4.
          • Anonimo scrive:
            Re: LINUX & sempre più LINUX
            Guarda che intendeva supportarti... comunque io pur apprezzando linux (ne ho 2 installati e "retati" a casa) temo che diventeremmo vecchi ad aspettare 'sto cadavere...
          • Anonimo scrive:
            Re: LINUX & sempre più LINUX
            - Scritto da: pinguino spaziale
            Guarda che intendeva supportarti... comunque
            io pur apprezzando linux (ne ho 2 installati
            e "retati" a casa) temo che diventeremmo
            vecchi ad aspettare 'sto cadavere...Non credo intendesse "supportare" (leggendo tra le righe dell' ironia).Non importa, basta che il processo di inversione è cominciato.Poi, ......anche le suo "piazzeforti" possono cadere come birilli).
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX & sempre più LINUX
      - Scritto da: Alien
      Ormai è come una valanga.
      Aspetto il cadavere del DRAGASACCOCCE DI
      REDMOND standome comodamente suduto sulla
      sponda del fiume.
      Presto passerà.
      Aspetta aspetta....l'unica cosa che vedrai passare sarà la tua vita....
Chiudi i commenti