Copilot anche per il Blocco Note (Notepad) di Windows

Copilot anche per il Blocco Note (Notepad) di Windows

Test per l'integrazione di Copilot nel Blocco note di Windows e per una funzionalità di disegno nello Strumento di cattura degli screenshot.
Copilot anche per il Blocco Note (Notepad) di Windows
Test per l'integrazione di Copilot nel Blocco note di Windows e per una funzionalità di disegno nello Strumento di cattura degli screenshot.

Microsoft ha dato il via al test di alcune nuove funzionalità destinate a due componenti integrate in Windows 11: si tratta del Blocco note (Notepad) e dello Strumento di cattura (Snipping Tool). Al momento sono riservate agli Insider presenti nei canali Canary e Dev del sistema operativo. Vediamo di cosa si tratta e in quali situazioni potranno tornare utili.

Windows 11: Copilot atterra nel Blocco Note

Per quanto riguarda l’editor testuale, si segnala l’integrazione di Copilot. Non potrebbe essere altrimenti, considerando quanto la software house stia puntando sulle iniziative legate all’intelligenza artificiale e, in particolare, al suo assistente digitale. Troverà posto all’interno all’applicativo sotto forma di una voce inserita nel menu contestuale, da aprire con un click sul tasto destro del mouse dopo aver selezionato una porzione di test: si chiama “Explain with Copilot”. In alternativa, la scorciatoia da tastiera associata è Ctrl+E.

La nuova funzionalità Explain with Copilot del Blocco Note (Notepad)

Il nome scelto è già di per sé piuttosto esplicativo per comprendere qual è la sua utilità: chiede all’IA di spiegare quanto evidenziato. Si otterranno così chiarimenti a proposito di un segmento di codice, di un file log o altro. Microsoft afferma di essere a conoscenza di un bug che, in alcuni casi, potrebbe impedire il corretto accesso alla funzionalità. Sarà risolto con il rilascio di un aggiornamento futuro.

Restando in tema, ricordiamo che WordPad sarà rimosso dalla piattaforma dopo ben 28 anni di onorata attività.

Novità per lo Strumento di cattura degli screenshot

C’è un’altra componente del sistema operativo che riceve una nuova funzionalità in fase di test: è lo Strumento di cattura (Snipping Tool). Come si può vedere nell’immagine qui sotto, è quella che permette di aggiungere rettangoli, ovali, linee e frecce agli screenshot acquisiti.

Strumento di cattura (Snipping Tool) di Windows permetterà di aggiungere forme geometriche agli screenshot

Non è stato confermato quando le novità saranno messe a disposizione di tutti. Ciò che invece sappiamo con certezza da poche ore è che il prossimo grande aggiornamento annuale della piattaforma si chiamerà Windows 11 24H2 e non Windows 12 come ipotizzato in precedenza. Per tutti i dettagli rimandiamo all’articolo dedicato.

Fonte: Windows
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 feb 2024
Link copiato negli appunti