Copyright, Tumblr nel mirino a luci rosse

Ancora Perfect 10 per tutelare i propri contenuti pruriginosi. Questa volta finisce sotto accusa la piattaforma di blogging, che avrebbe volutamente ignorato alcune richieste di rimozione di fotografie. Chiesti 5 milioni di dollari
Ancora Perfect 10 per tutelare i propri contenuti pruriginosi. Questa volta finisce sotto accusa la piattaforma di blogging, che avrebbe volutamente ignorato alcune richieste di rimozione di fotografie. Chiesti 5 milioni di dollari

L’ennesimo attacco legale sferrato dai vertici di Perfect 10, società statunitense specializzata nella distribuzione – online e su riviste – di materiale per adulti. Il nuovo bersaglio è la popolare piattaforma di blogging Tumblr, accusata di aver ignorato una serie di richieste di rimozione di fotografie pruriginose che violerebbero il copyright .

Il CEO di Perfect 10 Norman Zada ha infatti parlato di 6 takedown notice inviate a mezzo posta elettronica ai responsabili di Tumblr. Nel mirino sono finite alcune fotografie di modelle in pose sexy, pubblicate dagli utenti della piattaforma senza autorizzazione alcuna. Secondo le accuse, i gestori del sito non sarebbero mai intervenuti per rimuovere il materiale .

Il discorso aperto da Perfect 10 è ovviamente legato alle previsioni legislative del Digital Millennium Copyright Act (DMCA): Tumblr è responsabile delle violazioni dal momento che alcuni suoi dipendenti avrebbero caricato volontariamente i contenuti per attirare visitatori e guadagnare in termini pubblicitari.

Una tesi non confermata dagli imputati – Tumblr non ha attualmente rilasciato dichiarazioni in merito – che potrebbero appellarsi alle eccezioni garantite agli intermediari per evitare responsabilità dirette. Così come era successo a Google , scagionato dalle accuse della stessa Perfect 10 per la diffusione di immagini hot attraverso il servizio di ricerca Images .

Da molti descritto come un troll del copyright, Perfect 10 vorrebbe l’immediata rimozione dei contenuti e un salatissimo rimborso da 5 milioni di dollari . Appunto dal momento che i responsabili di Tumblr sarebbero a conoscenza delle violazioni, volutamente ignorate per motivi di business.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 05 2012
Link copiato negli appunti