Corea del Nord, i telefonini taceranno

Il resoconto delle Nazioni Unite: Pyongyang ha in serbo un programma per scoraggiare le chiamate a lunga distanza. I cittadini non possono raccontare all'estero quel che avviene nel paese

Roma – La cortina di silenzio che circonda la Corea del Nord non accenna a diradarsi: il presidente Kim Jong-II non transige sulle comunicazioni dei cittadini nordcoreani, tutto deve limitarsi ad accadere e sbrogliarsi entro i confini dello stato.

Kim Jong II A denunciare l’incrollabile severità delle politiche di Pyongyang è Vitit Muntarbhorn, incaricato dalle Nazioni Unite di vigilare sulla situazione dei diritti civili nella Repubblica Popolare di Corea: si tratta di “un sistema non aperto, non democratico, estremamente chiuso e repressivo”, spiega Muntarbhorn, si tratta di un paese che non lascia trapelare furori dai propri confini alcun tipo di informazione. Tantomeno quelle veicolate dai telefoni.

L’incaricato delle Nazioni Unite ha riferito che le autorità non hanno smesso di mobilitarsi per erigere una palizzata tra la Corea del Nord e il resto del mondo: ad essere investita dai provvedimenti è la popolazione locale, ma non vengono risparmiati nemmeno i turisti . Non appena varcato il confine, spiega Muntarbhorn, le autorità locali impacchettano il telefonino dei visitatori, sigillano il tutto e lo restituiscono solo al momento di lasciare il paese . Si tratterebbe di una strategia messa in campo dalle autorità per evitare che i cittadini che vengono dall’estero raccontino a caldo le prime impressioni sulla situazione in cui versa il paese.

I cittadini nordcoreani saranno ulteriormente scoraggiati dal comunicare con il resto del mondo. Poco dopo aver inaugurato una rete di telefonia mobile, dal 2004 il governo aveva proibito e punito con estremo rigore l’utilizzo dei telefonini: in seguito ad anni di repressione , all’inizio del 2008 si era dimostrato disponibile all’apertura , ripristinando i servizi di telefonia per i cittadini che avessero ottenuto l’autorizzazione per detenerli e utilizzarli. Ora, una nuova svolta per contenere le fughe di notizie sconvenienti sfuggite ai controlli pervasivi di Pyongyang: Muntarbhorn riferisce alle Nazioni Unite che presto, probabilmente nei primi mesi del prossimo anno, sui cittadini nordcoreani si abbatterà un provvedimento che impedirà di effettuare chiamate a lunga distanza .

Non di sola autarchia si tratta: l’obiettivo delle misure adottate dalle autorità nordcoreane sarebbe quello di “prevenire che le persone riferiscano riguardo alla scarsità del cibo”, e trasmettano all’estero l’immagine di una Corea che si dibatte per affrontare l’ emergenza umanitaria . Muntarbhorn non fa riferimento alla rete. È possibile che il paese non abbia in serbo alcuna stretta repressiva sulla comunicazione online: nonostante Kim Jong-II, autoproclamatosi esperto di Internet, abbia annunciato l’informatizzazione del suo paese, la Corea del Nord resta uno dei paesi meno connessi al mondo.

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonim scrive:
    Iphone a tappeto!
    Android=opensourceBUG-
    segnalazione-
    correzione-
    rilascio patchIphone=closed sourceBUG-
    "vediamo che se po' fa' tanto non lo sa nessuno ancora..."-
    ???
  • nome e cognome scrive:
    google si arrabbia...
    pero' quando lo fanno con le falle di explorer... si arrabbia un po' meno.
    • Uby scrive:
      Re: google si arrabbia...
      - Scritto da: nome e cognome
      pero' quando lo fanno con le falle di explorer...
      si arrabbia un po'
      meno.Perchè, quando viene rivelata una falla di explorer (senza dare alla MS il "classico" mese di tempo per patcharla) Google fa delle dichiarazioni in merito?
      • nome e cognome scrive:
        Re: google si arrabbia...

        Perchè, quando viene rivelata una falla di
        explorer (senza dare alla MS il "classico" mese
        di tempo per patcharla) Google fa delle
        dichiarazioni in
        merito?No non le fa... infatti l'accordo non scritto e' saltato fuori solo ora, fino a quando il bersaglio era microsoft tanto di guadagnato.
        • ... scrive:
          Re: google si arrabbia...
          Guarda che anche con Microsoft si fa così. Se in passato qualcuno ha parlato prima è stato scorretto, in altri casi è accaduto perché non si occupavano di creare la patch. Delle volte la pubblicazione obbliga a sistemare qualcosa che altrimenti non verrebbe mai corretta.
        • Uby scrive:
          Re: google si arrabbia...
          - Scritto da: nome e cognome
          No non le fa... infatti l'accordo non scritto e'
          saltato fuori solo ora, fino a quando il
          bersaglio era microsoft tanto di
          guadagnato.Ti sbagli, è uso comune dare tempo a chi di dovere per fornire una patch.Così facendo il tizio non ha per nulla aiutato gli utenti, li ha solo esposti di più.Avesse aspettato avrebbe cmq avuto la sua *gloria* ma non avrebbe esposto gli utenti a eventuali rischi.
    • Gatto scrive:
      Re: google si arrabbia...
      - Scritto da: nome e cognome
      pero' quando lo fanno con le falle di explorer...
      si arrabbia un po'
      meno.Acuta osservazione...un pò come dire che se la tua ragazza ti lascia non puoi essere triste perchè quando mi ha lasciato la mia non eri tristesei proprio una volpe eh...
      • nome e cognome scrive:
        Re: google si arrabbia...
        - Scritto da: Gatto
        - Scritto da: nome e cognome

        pero' quando lo fanno con le falle di
        explorer...

        si arrabbia un po'

        meno.

        Acuta osservazione...
        un pò come dire che se la tua ragazza ti lascia
        non puoi essere triste perchè quando mi ha
        lasciato la mia non eri
        triste
        sei proprio una volpe eh...Un po' come dire che se la tua ragazza ti lascia ha fatto bene mentre se mi lascia la mia e' una stronza...
        • Uby scrive:
          Re: google si arrabbia...
          - Scritto da: nome e cognome
          Un po' come dire che se la tua ragazza ti lascia
          ha fatto bene mentre se mi lascia la mia e' una
          stronza...stai delirando...Anche MS si lamenta se non gli viene dato il tempo di fissare le vulnerabilità. E nessuno le dà torto.
          • nome e cognome scrive:
            Re: google si arrabbia...
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: nome e cognome

            Un po' come dire che se la tua ragazza ti lascia

            ha fatto bene mentre se mi lascia la mia e' una

            stronza...

            stai delirando...
            Anche MS si lamenta se non gli viene dato il
            tempo di fissare le vulnerabilità. E nessuno le

            torto.Link? Citazione?
          • GameOver scrive:
            Re: google si arrabbia...
            link? citazione?
          • nome e cognome scrive:
            Re: google si arrabbia...
            - Scritto da: GameOver
            link? citazione?A cosa? A un articolo dove microsoft si lamenta della pubblicazione di una vulnerabilità? O a quello dove Google si lamenta per la pubblicazione di una vulnerabilità di microsoft?
          • GameOver scrive:
            Re: google si arrabbia...
            a quello che vuoi, ma posta un link...
          • Uby scrive:
            Re: google si arrabbia...
            - Scritto da: nome e cognome
            Link? Citazione?Non saprei cosa cercare.Tu hai qualche link che illustri qualche episodio in cui MS non ha avuto tempo di patchare un bug e *non* si è arrabbiata?Visto che parlavi di explorer...
  • Cyber scrive:
    Android è ancora acerbo?
    Così si legge nel sottotitolo: "Android è ancora acerbo?"Se la maturità del sw dovesse dipendere dall'assenza di bug di sicurezza allora tutti i sistemi operativi attuali sarebbero acerbissimi. Tanto per fare un esempio, Windows Update mi ha appena caricato tre patch per analoghi problemi di XP. Pubblichiamo allora anche una notizia in cui ci chiediamo se XP è acerbo? Chi fa titoli e sottotitoli su PI dovrebbe scegliere meglio le parole.Per il resto, tutto ok: Android è sotto i riflettori e quindi ci stava dare questa notizia.
    • next scrive:
      Re: Android è ancora acerbo?
      - Scritto da: Cyber
      Per il resto, tutto ok: Android è sotto i
      riflettori e quindi ci stava dare questa
      notizia.Sotto quali riflettori?
      • Super Mario scrive:
        Re: Android è ancora acerbo?
        http://www.google.it/search?q=google+android diceRisultati 1 - 10 su circa 16.200.000 per google android. http://search.live.com/results.aspx?q=google+android dice1-10 of 5,750,000 resultsCi sono di certo sistemi più gettonati, ma di luce su Android mi pare ce ne sia già abbastanza.
        • Nibla scrive:
          Re: Android è ancora acerbo?
          - Scritto da: Super Mario
          http://www.google.it/search?q=google+android dice

          Risultati 1 - 10 su circa 16.200.000 per google
          android.


          http://search.live.com/results.aspx?q=google+andro

          1-10 of 5,750,000 resultscioè: "se lo dice google è sicuramente vero" ? :
          Ci sono di certo sistemi più gettonati, ma di
          luce su Android mi pare ce ne sia già
          abbastanza.bah, a me pare che non se li fili quasi nessuno...
          • Uby scrive:
            Re: Android è ancora acerbo?
            - Scritto da: Nibla
            bah, a me pare che non se li fili quasi nessuno...Eppure la BMW sembra interessatahttp://www.autoblog.com/2008/09/25/google-android-open-source-os-could-come-to-cars/Il fatto che non ci sia tanto hype non vuol dire che non se lo fila nessuno :)
          • Super Mario scrive:
            Re: Android è ancora acerbo?
            - Scritto da: Nibla
            - Scritto da: Super Mario

            http://www.google.it/search?q=google+android
            dice



            Risultati 1 - 10 su circa 16.200.000 per google

            android.






            http://search.live.com/results.aspx?q=google+andro



            1-10 of 5,750,000 results

            cioè: "se lo dice google è sicuramente
            vero" ?
            :Avevo citato pure il dato di live.com proprio per evitare risposte come la tua. O non hai fatto attenzione o io ho di nuovo sopravvalutato i frequentatori del forum di PI.Ma che ci si fidi o no di Google e Microsoft i link sono lì, basta cliccarci e dietro ci sono le pagine che parlano di Android.
          • Nibla scrive:
            Re: Android è ancora acerbo?
            - Scritto da: Super Mario
            - Scritto da: Nibla

            - Scritto da: Super Mario


            http://www.google.it/search?q=google+android

            dice





            Risultati 1 - 10 su circa 16.200.000 per
            google


            android.











            http://search.live.com/results.aspx?q=google+andro





            1-10 of 5,750,000 results



            cioè: "se lo dice google è sicuramente

            vero" ?

            :

            Avevo citato pure il dato di live.com proprio per
            evitare risposte come la tua. O non hai fatto
            attenzione o io ho di nuovo sopravvalutato i
            frequentatori del forum di
            PI.

            Ma che ci si fidi o no di Google e Microsoft i
            link sono lì, basta cliccarci e dietro ci sono le
            pagine che parlano di
            Android.Non hai capito: che ci sia hype è evidente, e i link come i tuoi lo dimostrano.MA, viceversa, tutto questo hype che si trova in rete non ha controparte da quello che mi è dato da vedere, IRL.Mentre di iPhone se ne parlava anche prima della sua effetiva comparsa, di Android non si sente parlare nessuno, a parte un "hai visto che è uscito android? Ah si, bho, vediamo cosa ne uscirà" e stop.in substazia: se Android esiste, per ora c'è solo in rete mentre iPhone è reale, tangibile e lo conoscono anche i sassi ormai.
      • Framp scrive:
        Re: Android è ancora acerbo?
        Semmai non se ne parla ancora in italia..grazie tante, non è ancora uscito qui :/
  • samu scrive:
    nota per luca a.

    Nonostante però Google abbia nel frattempo già provveduto a fixare.... fixare ? capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un articolo - seppur di un quotidiano elettronico - non sarebbe meglio l'italiano "risolvere" ?
    • Dante scrive:
      Re: nota per luca a.
      Mi associo.
    • belzebu scrive:
      Re: nota per luca a.
      - Scritto da: samu

      Nonostante però Google abbia nel frattempo già
      provveduto a
      fixare

      .... fixare ?

      capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi
      verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un
      articolo - seppur di un quotidiano elettronico -
      non sarebbe meglio l'italiano "risolvere"
      ?Hai ragione da vendere, ma in un paese dove se non sei giornalista non puoi tenere aggiornato constantemente un blog con notizie di cronaca, e dove alla "cerchia" dei giornalisti appartengono individui quali Emilio Fede e Loredana Lecciso... non puoi pretendere troppo
    • H5N1 scrive:
      Re: nota per luca a.
      Viva l'Accademia della Crusca.Mi associo anche io.
    • Olmo scrive:
      Re: nota per luca a.
      Quoto.Bando ai fixare, uppare, stoppare, settare.
    • Andrea scrive:
      Re: nota per luca a.
      Ormai la parola Fixare è una parola entrata nel gergo informatico italiano... e direi che è anche leggermente diverso da dire risolvere
    • lllll scrive:
      Re: nota per luca a.
      pure io mi associo...Luca fixa il tuo articolo :)
    • Nibla scrive:
      Re: nota per luca a.
      - Scritto da: samu

      Nonostante però Google abbia nel frattempo già
      provveduto a
      fixare

      .... fixare ?

      capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi
      verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un
      articolo - seppur di un quotidiano elettronico -
      non sarebbe meglio l'italiano "risolvere"
      ?Non quoto.L'Italiano è una lingua dinamica, fixare è ormai d'uso comune.PS: "samu", il tuo cognome per caso inizia per "pole" ? :)
      • Uby scrive:
        Re: nota per luca a.
        - Scritto da: Nibla
        Non quoto.Veramente l'hai fatto...Al limite "non concordi" :P
        • Matteo scrive:
          Re: nota per luca a.
          - Scritto da: Uby
          - Scritto da: Nibla

          Non quoto.

          Veramente l'hai fatto...
          Al limite "non concordi" :PStraLOL! (Crusca permettendo)Un bell'esempio (e raro) di ossimoro autoreferenziale.
      • samu scrive:
        Re: nota per luca a.
        - Scritto da: Nibla
        - Scritto da: samu


        Nonostante però Google abbia nel frattempo già

        provveduto a

        fixare



        .... fixare ?



        capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi

        verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un

        articolo - seppur di un quotidiano elettronico -

        non sarebbe meglio l'italiano "risolvere"

        ?

        Non quoto.
        L'Italiano è una lingua dinamica, fixare è ormai
        d'uso
        comune.




        PS: "samu", il tuo cognome per caso inizia per
        "pole" ?
        :)no :-)
    • svegliati scrive:
      Re: nota per luca a.
      - Scritto da: samu

      Nonostante però Google abbia nel frattempo già
      provveduto a
      fixare

      .... fixare ?

      capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi
      verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un
      articolo - seppur di un quotidiano elettronico -
      non sarebbe meglio l'italiano "risolvere"
      ?Si risolve un problema. Si fixa un bug.In gergo tecnico e' normale usare l'inglese.Oppure vuoi fare come i francesi che il byte lo chiamano ottetto, il computer ordinatore... non so eh...Non sapevi cosa dire e sei uscito con sta sparata...
      • samu scrive:
        Re: nota per luca a.
        - Scritto da: svegliati
        - Scritto da: samu


        Nonostante però Google abbia nel frattempo già

        provveduto a

        fixare



        .... fixare ?



        capisco che ora e' di moda prendere qualsiasi

        verbo inglese e metterci "are", pero' essendo un

        articolo - seppur di un quotidiano elettronico -

        non sarebbe meglio l'italiano "risolvere"

        ?

        Si risolve un problema. Si fixa un bug.

        In gergo tecnico e' normale usare l'inglese.
        fixare un bug non e' inglese, e' storpiare l'inglesesenza usare termini di uso comune dell'italiano.
        Oppure vuoi fare come i francesi che il byte lo
        chiamano ottetto, il computer ordinatore... non
        so
        eh...per la cronaca sarebbe otteto, "ottetti" lo dici al macellaio quando prendi la carne ... :-)o usi il termine inglese "e' stato rilasciato un fix"oppure puoi usare tranquillamente l'italiano, senza dover parlare come un neandertal: "oggi me fixare bug perche' me guadagnare euri" :-)
  • onoff scrive:
    iPhone rulez
    tutto il resto... è noia...
  • jumpjack scrive:
    ma a prescindere dai bug...
    ma a prescindere dai bug... ha senso fare completamente opensource il S.O. di un cellulare? Sui Symbian, per esempio, alcune librerie sono accessibili solo ai partner a pagamento, perche' possono essere usate in modo "pericoloso": sono quelle che riguardano le funzioni strettamente legate alla telefonia, l'accesso a basso livello alle funzionalità radio del telefono... I dati, in sostanza, mostrati da un qualunque "netmonitor" nokia, usualmente riservati ai "tecnici".Su Android tutti possono programmare tutto?!? Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad hacker e cracker di tutto il mondo? :|
    • Super Mario scrive:
      Re: ma a prescindere dai bug...
      "Il telefono è mio e me lo programmo io" è uno slogan che dovrebbe bastare come risposta.Alla tua ultima domanda invece rispondo che il telefono e la rete sono due cose separate. Il fatto di far girare quel che voglio sul mio telefono non va a danneggiare la rete dell'operatore più di quanto il far girare quel che vuoi sul tuo computer non danneggi la rete del tuo provider internet.Se sul PC ti programmi un tuo stack tcp/ip sei libero di farlo. Se sbagli non ti collegherai più in Internet fino a quando non risolvi i bug, tutto qui. Il tuo ISP non ha problemi, tanto incassa lo stesso il canone mensile anche se non fai traffico ;-)
    • next scrive:
      Re: ma a prescindere dai bug...
      - Scritto da: jumpjack
      Su Android tutti possono programmare tutto?!?
      Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad
      hacker e cracker di tutto il mondo?
      :|Praticamente si. Ma anche gli altri telefoni closed non sono poi messi tanto peggio.Guarda le porcate che fanno con i nokia!
    • zidagar scrive:
      Re: ma a prescindere dai bug...
      - Scritto da: jumpjack
      ma a prescindere dai bug... ha senso fare
      completamente opensource il S.O. di un cellulare?
      Sui Symbian, per esempio, alcune librerie sono
      accessibili solo ai partner a pagamento, perche'
      possono essere usate in modo "pericoloso": sono
      quelle che riguardano le funzioni strettamente
      legate alla telefonia, l'accesso a basso livello
      alle funzionalità radio del telefono... I dati,
      in sostanza, mostrati da un qualunque
      "netmonitor" nokia, usualmente riservati ai
      "tecnici".
      Su Android tutti possono programmare tutto?!?
      Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad
      hacker e cracker di tutto il mondo?
      :|Non penso proprio sia un problema. Tanti server al mondo sono basati su tecnologie Open, e sono molto più sicuri di server basati sul closed source.Questo perchè? Poprio perchè il codice è sotto gli occhi di tutti, e quindi ci sono più possibilità che vengano trovati e risolti i bugs nel minor tempo possibile.Anche se ci possono essere "cracker" che hanno la possibilità di guardarci dentro, ci sono molti più hacker pronti a risolvere questi bug in modo super veloce.Io preferisco la trasparenza sotto questo punto di vista.Si potrebbe discutere per ore su questo argomento, perchè ogni tesi per ognuno è valida... ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 ottobre 2008 09.43-----------------------------------------------------------
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: ma a prescindere dai bug...
      - Scritto da: jumpjack
      ha senso fare completamente opensource il S.O. di un
      cellulare?Perché no?
      Sui Symbian, per esempio, alcune librerie sono
      accessibili solo ai partner a pagamento, perche'
      possono essere usate in modo "pericoloso"No, perché sono coperte da licenza non aperta. Per ora. Entro i primi mesi del 2009 dovrebbe essere rilasciato tutto il codice.
      quelle che riguardano le funzioni strettamente
      legate alla telefonia, l'accesso a basso livello
      alle funzionalità radio del telefono... I dati,
      in sostanza, mostrati da un qualunque
      "netmonitor" nokia, usualmente riservati ai
      "tecnici".Chi sviluppa è a tutti gli effetti un 'tecnico', per cui deve conoscere tali dati.
      Su Android tutti possono programmare tutto?!?Certo, altrimenti non sarebbe open source.
      Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad
      hacker e cracker di tutto il mondo? Per niente. Le reti sono in mano ai gestori telefonici. Un telefono si connette per utilizzarne i servizi. Nient'altro.
      • jumpjack scrive:
        Re: ma a prescindere dai bug...
        -

        Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad

        hacker e cracker di tutto il mondo?

        Per niente. Le reti sono in mano ai gestori
        telefonici. Un telefono si connette per
        utilizzarne i servizi.
        Nient'altro.Secondo me ne vedremo delle belle, quando qualcuno inizierà a dialogare a basso livello con gli SMSCenter e i server che gestiscono le telefonate: non dimentichiamo che nella telefonia circolano SOLDI, non è come su internet, che ti colleghi ovunque GRATIS!Gia' mi immagino un GoogleSpoofer, un'applicazione che installata su un cellulare Google permette di chiamare col proprio cell facendo risultare la chiamata come proveniente da un altro numero, o un AndroidSpy, che ti permette di intercettare gli SMS degli altri interrogando il SMSCenter...
        • jumpjack scrive:
          Re: ma a prescindere dai bug...
          Ah, se poi un cell Google sarà riflashabile dall'utente finale... allora si' che staremo freschi!
          • Super Mario scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            Per riflashabile dall'utente finale intendi qualcosa come l'update del firmware che Nokia mi lascia fare sul mio N70?
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            - Scritto da: Super Mario
            Per riflashabile dall'utente finale intendi
            qualcosa come l'update del firmware che Nokia mi
            lascia fare sul mio
            N70?esatto, ma fatto con un FW prodotto dall'utente, come si puo' fare per esempio su Motorola a1000.
          • next scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            - Scritto da: jumpjack
            - Scritto da: Super Mario

            Per riflashabile dall'utente finale intendi

            qualcosa come l'update del firmware che Nokia mi

            lascia fare sul mio

            N70?
            esatto, ma fatto con un FW prodotto dall'utente,
            come si puo' fare per esempio su Motorola
            a1000.Ma si spera.Altrimenti accadrà quello che succedeva con i pda windows mobile.Tanti soldi spesi inutilmente per oggetti che non venivano più aggiornati.
          • GameOver scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            Cioè un custom firmware come avviene anche per un iphone?
        • Super Mario scrive:
          Re: ma a prescindere dai bug...
          - Scritto da: jumpjack
          -


          Come dire che le reti GSM sono messe in mano ad


          hacker e cracker di tutto il mondo?



          Per niente. Le reti sono in mano ai gestori

          telefonici. Un telefono si connette per

          utilizzarne i servizi.

          Nient'altro.

          Secondo me ne vedremo delle belle, quando
          qualcuno inizierà a dialogare a basso livello con
          gli SMSCenter e i server che gestiscono le
          telefonate: non dimentichiamo che nella telefonia
          circolano SOLDI, non è come su internet, che ti
          colleghi ovunque GRATIS!Non capisco bene il tuo discorso.Non intenderai gratis nel senso di non pagare proprio nulla perché per Internet si paga un ISP. Forse intendi gratis nel senso che non paghi google quando ti ci colleghi per far ricerche. Però ci sono server (web o altro) che richiedono un abbonamento per farti accedere. Due esempi per tutti: i servizi a pagamento della Gazzetta e World of Warcraft. Quindi non vedo la differenza tra telefonia ed internet.

          Gia' mi immagino un GoogleSpoofer,
          un'applicazione che installata su un cellulare
          Google permette di chiamare col proprio cell
          facendo risultare la chiamata come proveniente da
          un altro numero, o un AndroidSpy, che ti permette
          di intercettare gli SMS degli altri interrogando
          il SMSCenter...Qualcosa di simile a quel che si fa su TCP/IP cambiando gli header dei pacchetti o facendone il dump dopo essersi inseriti tra client e server.Nella telefonia mi risulta che già si facesse clonando le SIM. Il GSM infatti trasmette con un sistema di cifratura (idem per UMTS) per cui non basta alzare un'antenna per intercettare le comunicazioni degli altri utenti (non è come la radio...) e quindi la clonatura è condizione sine qua non per l'intercettazione. Un AndroidSpy senza SIM della vittima non serve a nulla.Però magari avevi in mente qualcosa di diverso da quel che ho capito io.
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            -
            Non intenderai gratis nel senso di non pagare
            proprio nulla perché per Internet si paga un ISP.
            Forse intendi gratis nel senso che non paghi
            google quando ti ci colleghi per far ricerche.
            Però ci sono server (web o altro) che richiedono
            un abbonamento per farti accedere. Due esempi per
            tutti: i servizi a pagamento della Gazzetta e
            World of Warcraft. Quindi non vedo la differenza
            tra telefonia ed
            internet.Certo che ci sono ALCUNI servizi che non si pagano. Ma col telefono paghi SEMPRE, anche se a volte ti fanno credere che parli gratis o mandi mex gratis, solo perche' hai pagato in anticipo...



            Gia' mi immagino un GoogleSpoofer,

            un'applicazione che installata su un cellulare

            Google permette di chiamare col proprio cell

            facendo risultare la chiamata come proveniente
            da

            un altro numero, o un AndroidSpy, che ti
            permette

            di intercettare gli SMS degli altri interrogando

            il SMSCenter...

            Qualcosa di simile a quel che si fa su TCP/IP
            cambiando gli header dei pacchetti o facendone il
            dump dopo essersi inseriti tra client e
            server.

            Nella telefonia mi risulta che già si facesse
            clonando le SIM. Il GSM infatti trasmette con un
            sistema di cifratura (idem per UMTS) per cui non
            basta alzare un'antenna per intercettare le
            comunicazioni degli altri utenti (non è come la
            radio...) e quindi la clonatura è condizione sine
            qua non per l'intercettazione. Un AndroidSpy
            senza SIM della vittima non serve a
            nulla.

            Però magari avevi in mente qualcosa di diverso da
            quel che ho capito
            io.Ovviamente non è che so già come fare a crackare la rete GSM imbrogliandola facendogli credere di "essere" un altro telefono!Dico che sarà molto piu' facile farlo, una volta che cani e porci potranno accedere alla rete a basso livello!A meno che la parte "radio" del FW di android non sia comunque "chiusa" e resti aperta solo la parte "application" (a quanto ne so, ci sono infatti due S.O. distinti, negli smartphone).
          • zidagar scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            - Scritto da: jumpjack
            Ovviamente non è che so già come fare a crackare
            la rete GSM imbrogliandola facendogli credere di
            "essere" un altro
            telefono!
            Dico che sarà molto piu' facile farlo, una volta
            che cani e porci potranno accedere alla rete a
            basso
            livello!Il funzionamento di una rete GSM (e i suoi successori) è conosciuta perchè è uno standard aperto. Non serve un sistema Open Source come Android, o il progetto Openmoko, per crackare la rete.Ti cito un principio della crittografia:"il cifrario può essere pubblico, e che tutta la segretezza di un testo cifrato deve risiedere non nel cifrario ma nella chiave usata per cifrare".Esempio pratico:uso un disco crittato con una chiave di 3 caratteri, mentre un altro disco con una chiave di 20 caratteri. Chi dei due può essere più facilmente violato?Oppure, una chiave da 5 caratteri conentente solo numeri, e una chiave da 5 caratteri di tipo alfanumerico. Quale è più violabile?Capito il concetto ;)Esistono comunque già oggi metodi "alla portata di tutti" per crackare le reti GSM e intercettare telefonate...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            - Scritto da: jumpjack
            Certo che ci sono ALCUNI servizi che non si
            pagano. Ma col telefono paghi SEMPREAnche la connessione al web la paghi sempre.
            Ovviamente non è che so già come fare a crackare
            la rete GSM Ovviamente.
            Dico che sarà molto piu' facile farlo, una volta
            che cani e porci potranno accedere alla rete a
            basso livello!Che vuol dire accedere alla rete a 'basso livello'? Un sistema aperto vuol dire avere accesso al proprio telefono. Nient'altro.Per connetterti alla rete di servizio di un gestore devi usare una SIM di quel gestore. Non ci sono altri canali.
            a quanto ne so, ci sono infatti due S.O. distinti, negli
            smartphoneNe sai poco. C'è un solo sistema operativo. Nel mio due, in dual boot, perché è un Freerunner, ma comunque posso farne girere uno alla volta. Hai presente i PC?
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...

            Ne sai poco. C'è un solo sistema operativo. Nel
            mio due, in dual boot, perché è un Freerunner, ma
            comunque posso farne girere uno alla volta. Hai
            presente i
            PC?mah... controlla meglio... Cerca "baseband software" firmware
          • krane scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            - Scritto da: jumpjack
            Ovviamente non è che so già come fare a crackare
            la rete GSM imbrogliandola facendogli credere di
            "essere" un altro telefono!
            Dico che sarà molto piu' facile farlo, una volta
            che cani e porci potranno accedere alla rete a
            basso livello!Eccoti un tutorial per dare comandi GSM via PC.http://online.infomedia.it/riviste/cp/101/articolo13/articolo.htmQui invece puoi scaricare tutta la documentazione che vuoi sul protocollo :http://www.etsi.org/WebSite/homepage.aspxAspettiamo il crash della rete GSM da parte tua per domani o dopodomani al massimo, buona fortuna.
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            Divertente.Pero' leggo solo ora che Android verrà venduto BLOCCATO su operatore T-Mobile!!!Quindi la parte radio NON è opensource e riflashabile!!!http://punto-informatico.it/2454764/Telefonia/News/googlephone-sbloccato-sbarca-cina.aspx
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...


            Eccoti un tutorial per dare comandi GSM via PC.
            http://online.infomedia.it/riviste/cp/101/articoloCioe' stai confondendo la comunicazione tra PC e telefono con quella tra telefono e rete???
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            ma non c'e' modo di dare un'occhiata a questo codice senza scaricarsi 2.1 GB di roba????? :|http://source.android.com/Un semplice "browsing online" no, eh? :(
          • Super Mario scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...
            Sotto il titolo What's in the source? c'è un link al GitWeb. Da lì puoi vedere i sorgenti.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: ma a prescindere dai bug...
          - Scritto da: jumpjack
          non dimentichiamo che nella telefonia
          circolano SOLDI, non è come su internet, che ti
          colleghi ovunque GRATIS!Su internet circola più denaro che altrove.
          Google permette di chiamare col proprio cell
          facendo risultare la chiamata come proveniente da
          un altro numero
          intercettare gli SMS degli altri interrogando
          il SMSCenter...Modificando i dati della carta SIM? Non credo che tu sappia di cosa stai parlando.
          • jumpjack scrive:
            Re: ma a prescindere dai bug...


            intercettare gli SMS degli altri interrogando

            il SMSCenter...

            Modificando i dati della carta SIM? Non credo che
            tu sappia di cosa stai
            parlando.sto ipotizzando...I dati della carta sim chi li comunica alla rete, mia nonna o il SW del cellulare? E visto che il SW del cellulare lo posso modificare come mi pare, fino all'ultimo byte del kernel...
        • nonsenepuop i u scrive:
          Re: ma a prescindere dai bug...
          Al massimo ci saranno solo tantissimi virus/trojan/malware generico! ;)
    • nonsenepuop i u scrive:
      Re: ma a prescindere dai bug...
      La moda ora spinge verso l'Open ... passerà anche questa! ;)
  • Stefano Fraccaro scrive:
    è un poco intelligente
    A me sembra una persona poco intelligente... se vuoi effettivamente il bene degli utenti finali avrebbe dovuto informare prima Google indicando che dopo un tempo da lui stabilito (1-2 mesi?) avrebbe cmq comunicato tutto alla stampa. Adesso che i possibili cracker sanno dove è la vulnerabilità possono concentrare gli sforzi per identificarla e sfruttarla!! che un codice complesso abbia bug è normale,qualsiasi programmatore lo sa... ma la cautela in questi casi è d'obbligo!
  • Linaro scrive:
    Ha fatto bene
    Non vedo lo scandalo, e soprattutto non vedo cosa ci sia di strano a trovare una falla in un qualsiasi software. Tutti i software non banali hanno bachi e falle di sicurezza (le due cose non necessariamente sono sinonimi).Il merito di questo hacker è svegliare i tontoloni che solo perché hanno un Mac o un sistema Unix/Linux credono di essere immuni da attacchi e al sicuro. L'unico modo per essere al sicuro è staccare la LAN; in caso contrario configurazione più chiusa e sicura possibile, aggiornamento costante e repentino con ogni fix e update e patrolling continuo alla ricerca di possibili falle.
    • Linaro scrive:
      Re: Ha fatto bene
      - Scritto da: Linaro

      Il merito di questo hacker è svegliare i
      tontoloni che solo perché hanno un Mac o un
      sistema Unix/Linux credono di essere immuni da
      attacchi e al sicuro.PS: con questo non dico che TUTTI quelli che hanno o ammistrano un sistema Unix/Linux siano dei tontoloni...
      • Cyber scrive:
        Re: Ha fatto bene
        - Scritto da: Linaro
        PS: con questo non dico che TUTTI quelli che
        hanno o ammistrano un sistema Unix/Linux siano
        dei tontoloni...Era chiaro che non lo intendessi dire, ma non mi è chiaro cosa il bug di Android abbia a che fare con la sicurezza dei sistemi Unix e derivati. L'unico punto di contatto mi pare essere che l'autore della rivelazione era quello che aveva trovato una falla di MacOS. Apprezzo però l'invito a non considerarsi al sicuro solo perché si usa qualcosa di diverso dalla piattaforma più bersagliata dai cracker (Windows).
  • jonbonjovi scrive:
    doveva stare zitto
    io non sono un fan sfegatato dell'open source, ma se vuoi veramente dare una mano, non lo dici alla stampa, ma a google direttamente. a meno che tu non voglia solamente menartela perchè hai bucato macosx e android...a me sembra solo un povero sfigato
    • Gold Partner scrive:
      Re: doveva stare zitto
      me sembra solo un povero
      sfigatoE lo è!Uno che passa le giornate a cercare falle nei codici invece che uscire a giocare con gli amici non può essere altrimenti.
      • mah scrive:
        Re: doveva stare zitto
        - Scritto da: Gold Partner
        me sembra solo un povero

        sfigato

        E lo è!

        Uno che passa le giornate a cercare falle nei
        codici invece che uscire a giocare con gli amici
        non può essere
        altrimenti.E dopo avervi letto, mi è parso meno sfigato
        • jonbonjovi scrive:
          Re: doveva stare zitto
          :D anche se un po' offensiva, devo ammettere che ti è venuta bene...cmq rimango della mia idea
      • braincrash.it scrive:
        Re: doveva stare zitto
        - Scritto da: Gold Partner
        E lo è!

        Uno che passa le giornate a cercare falle nei
        codici invece che uscire a giocare con gli amici
        non può essere
        altrimenti.Bhe ringrazia i poveri sfigati come lui se il sistema operativo che usi ha qualche falla di meno e tu puoi stare un po' più tranquillo...Io direi che lo sfigato è qualcun'altro...
        • jonbonjovi scrive:
          Re: doveva stare zitto
          vorrei precisare che io non definisco sfigato chi passa il suo tempo a cercare vulnerabilità nel codice, anzi...sono molto utili. ma definisco sfigato chi lo fa solo per fregiarsi del merito di averne trovate!
          • braincrash.it scrive:
            Re: doveva stare zitto
            Ma è anche giusto che queste persone facciano un po' di "rumore" ogni tanto (visto che se lo possono permettere). Altrimenti questi problemi, rischiano di passare in sordina e gli utenti non saprebbero che possono anche andare in contro a problemi.
      • chojin scrive:
        Re: doveva stare zitto
        - Scritto da: Gold Partner
        me sembra solo un povero

        sfigato

        E lo è!

        Uno che passa le giornate a cercare falle nei
        codici invece che uscire a giocare con gli amici
        non può essere
        altrimenti.E tu pensi veramente che questo tizio non sia pagato e non lo faccia per mestiere su commissione ? Ehh!
      • nome e cognome scrive:
        Re: doveva stare zitto
        - Scritto da: Gold Partner
        me sembra solo un povero

        sfigato

        E lo è!

        Uno che passa le giornate a cercare falle nei
        codici invece che uscire a giocare con gli amici
        non può essere
        altrimenti.Parti dal presupposto che sia un ragazzino come te... magari e' pagato per fare quel mestiere.
  • Alvaro Vitali scrive:
    C'è la falla che però non è una falla ..
    Solamente Luca Annunziata poteva inventarsi un titolo del genere.Android ha una falla che però non rappresenta nessun pericolo; come se non bastasse, è stata pure già turata a tempo di record.E quindi, questa è una non notizia.
    • chojin scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Solamente Luca Annunziata poteva inventarsi un
      titolo del
      genere.

      Android ha una falla che però non rappresenta
      nessun pericolo; come se non bastasse, è stata
      pure già turata a tempo di
      record.

      E quindi, questa è una non notizia.Sì, certo.. infatti l'opensource è perfetto,eh! Ma per favore.
      • Bello... scrive:
        Re: C'è la falla che però non è una falla ..
        Uff ma quanto siete noiosi.... Uno sempre a scagliarsi contro l'articolista di turno cercando il pelo nell'uovo, l'altro che inizia con la trita e ritrita polemica contro/pro opensource. Mi sembrate i cerebrolesi che nel forum di beppe grillo si precipitano a scrivere "Primo!" all'uscita di ogni nuovo post... Oppure come gli immancabili presenzialisti che appaiono alle spalle degli inviati dei telegiornali facendo ciao con la manina o fingendo di telefonare! Kepalle!!!
        • Alvaro Vitali scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          Mi sembra evidente però che i ltitolo dell'articolo è stato studiato apposta per scatenare i soliti flames.
          • braincrash.it scrive:
            Re: C'è la falla che però non è una falla ..
            - Scritto da: Alvaro Vitali
            Mi sembra evidente però che i ltitolo
            dell'articolo è stato studiato apposta per
            scatenare i soliti
            flames.Se è cosi come dici, hai abboccato in pieno... complimenti :)
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: C'è la falla che però non è una falla ..
            Mi sembra l'esatto contrario!Avrei abboccato se avessi scritto: "Google al tappeto" ...
        • teknoloop scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          - Scritto da: Bello...
          Uff ma quanto siete noiosi.... Uno sempre a
          scagliarsi contro l'articolista di turno cercando
          il pelo nell'uovo, l'altro che inizia con la
          trita e ritrita polemica contro/pro opensource.
          Mi sembrate i cerebrolesi che nel forum di beppe
          grillo si precipitano a scrivere "Primo!"
          all'uscita di ogni nuovo post... Oppure come gli
          immancabili presenzialisti che appaiono alle
          spalle degli inviati dei telegiornali facendo
          ciao con la manina o fingendo di telefonare!
          Kepalle!!!
          Straquoto, mai che si facessero dei commenti decenti........ bisogna sempre finire in scontri senza senso!!!
    • Anonimo... scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      allora non divulghiamo più notizie! Ma dai...
    • GoldenBoy scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano fuori e possono correggerli...su altri os closed, certi bug magari rimangono per tempo...vedi il bug di windows di ben 8 anni!!!Quindi non è tutto un male a mio avviso
      • jonbonjovi scrive:
        Re: C'è la falla che però non è una falla ..
        - Scritto da: GoldenBoy
        diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano
        fuori e possono correggerli...su altri os closed,
        certi bug magari rimangono per tempo...vedi il
        bug di windows di ben 8
        anni!!!
        Quindi non è tutto un male a mio avvisoe dimmi...questo "bug di 8 anni" sai se è mai stato sfruttato da qualcuno?
        • krane scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          - Scritto da: jonbonjovi
          - Scritto da: GoldenBoy

          diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano

          fuori e possono correggerli...su altri os

          closed, certi bug magari rimangono per tempo...

          vedi il bug di windows di ben 8 anni!!!

          Quindi non è tutto un male a mio avviso
          e dimmi...questo "bug di 8 anni" sai se è mai
          stato sfruttato da qualcuno ?Microsoft ha dichiarato che ci sono degli exploit in rete.
        • GoldenBoy scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          chi ti puo dire di no??Tu hai basi di dire di no?
      • Dti Revenge scrive:
        Re: C'è la falla che però non è una falla ..
        - Scritto da: GoldenBoy
        diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano
        fuori e possono correggerli...su altri os closed,
        certi bug magari rimangono per tempo...vedi il
        bug di windows di ben 8
        anni!!!
        Quindi non è tutto un male a mio avvisoVedi il bug vecchio di 25 anni di BSD(diciamo che 25 anni sono un po di più di 8)http://www.osnews.com/story/19731/The-25-Year-Old-UNIX-Bug
        • GameOver scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          - Scritto da: Dti Revenge
          - Scritto da: GoldenBoy

          diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano

          fuori e possono correggerli...su altri os
          closed,

          certi bug magari rimangono per tempo...vedi il

          bug di windows di ben 8

          anni!!!

          Quindi non è tutto un male a mio avviso


          Vedi il bug vecchio di 25 anni di BSD
          (diciamo che 25 anni sono un po di più di 8)

          http://www.osnews.com/story/19731/The-25-Year-Old-e notoriamente sappiamo che affligge il 95% dei PC in circolazione, no?
        • r1348 scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          Bug che non ha alcuna implicazione di sicurezza...
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          - Scritto da: Dti Revenge
          Vedi il bug vecchio di 25 anni di BSD
          (diciamo che 25 anni sono un po di più di 8)

          http://www.osnews.com/story/19731/The-25-Year-Old-Un bug minore che non ha nulla a che vedere con la sicurezza: non mi sembra che sia un paragone serio.
          • GoodSpeed scrive:
            Re: C'è la falla che però non è una falla ..
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: Dti Revenge

            Vedi il bug vecchio di 25 anni di BSD

            (diciamo che 25 anni sono un po di più di 8)




            http://www.osnews.com/story/19731/The-25-Year-Old-

            Un bug minore che non ha nulla a che vedere con
            la sicurezza: non mi sembra che sia un paragone
            serio.L'utente Dti Revenge non fa un paragone serio da quando ha iniziato a scrivere su PI. Lasciatelo perdere... ha 12 anni.
        • GoldenBoy scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          ti sfugge il fatto, ms fanboy, che un bug che affligge il 90% dei pc mondiali, dove la maggior parte è gente che non si preoccupa di un determinato bug, è molto diverso dal restante 1-2%...
      • HuSkY scrive:
        Re: C'è la falla che però non è una falla ..
        - Scritto da: GoldenBoy
        diciamo che almeno se ci sono dei bug saltano
        fuori e possono correggerli...su altri os closed,
        certi bug magari rimangono per tempo...vedi il
        bug di windows di ben 8
        anni!!!
        Quindi non è tutto un male a mio avvisonon è che windows HA un bug da 8 anni... è windows che È un bug da 8 anni (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • MAH scrive:
        Re: C'è la falla che però non è una falla ..
        Mi hai fatto venire in mente il bug SSH delle debian...
        • GoldenBoy scrive:
          Re: C'è la falla che però non è una falla ..
          ogni os ha i suoi bug, ma quelli piu diffusi, e quelli dove l'utenza è meno competente(non è che tutti dobbiamo sapere cos'è un interrupt per dire), dovrebbero avere i bug corretti con maggiore velocità...considerando anche che TU utente windows PAGHI l'os, quindi anche i suoi aggiornamenti.
    • Gold Partner scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Solamente Luca Annunziata poteva inventarsi un
      titolo del
      genere.

      Android ha una falla che però non rappresenta
      nessun pericolo; confinata alla sandbox che lo contiene senza poter danneggiare altre parti del terminale Però nella parte dove c'è la violazione il danno c'ècome se non bastasse, è stata
      pure già turata a tempo di
      record.Non certo nei terminali già prodotti/venduti

      E quindi, questa è una non notizia.E invece si
    • GameOver scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      - Scritto da: Alvaro Vitali

      E quindi, questa è una non notizia.per i fanboy come te sicuramente, per il 99.9% della popolazione rimane una notizia.
    • lufo88 scrive:
      Re: C'è la falla che però non è una falla ..
      Neanche a me piace molto Annunziata, ma non cerco il pelo nell'uovo o fatti più o meno inesistenti per dargli addosso.Nel caso specifico non ha fatto nulla di male.ciao
Chiudi i commenti