Corea, il paese dei pirati del cinema

Viene raccontato con sorpresa che quasi la metà degli utenti sudcoreani scarica illegalmente in media un film alla settimana. C'è davvero di che sorprendersi?

Roma – C’è sorpresa e maraviglia in certe cronache che nelle scorse ore raccontano di come quasi la metà degli utenti Internet della Corea del Sud si diletti nello scaricare mediamente un film alla settimana. In modo illegale, e in particolare attraverso le piattaforme di sharing.

Il benemerito Korea Times invece e non a caso sottolinea come proprio la Corea sia “uno dei paesi a maggiore densità di connessione”. Il che è un eufemismo: la Corea è da anni il paese più wired di tutti, e se i Giapponesi si sono avvicinati a quella “densità” è solo perché lo smartphone se lo portano anche sotto la doccia e anche quello conta come un accesso.

La chiave del sondaggio eseguito dal Consiglio del Cinema Coreano sembra dunque tutta lì: la disponibilità di Internet è enorme, gli accessi sono ad ogni angolo di strada, in casa la banda larga è cosa comune . Ergo: il download di film è diffuso. Semplicistico? Forse. Ma come leggere allora il fatto che tra i 15 e i 49 anni il 47,3 per cento ha scaricato almeno un film alla settimana dalle piattaforme di file sharing?

In realtà la risposta la danno proprio gli intervistati: il 32,7 per cento di loro ha dichiarato di averlo fatto perché è gratis, il che sarebbe la prima ragione del download. Ma il 20,9 per cento ha parlato anche di ragioni di tempo, di comodità di utilizzo. Questa è una delle ragioni che molti ascrivono al successo delle piattaforme di peering rispetto a certi servizi legali che, seppure gratuiti, non raggiungono lo stesso grado di flessibilità , un elemento sul quale le major di settore stanno certamente riflettendo.

Secondo le stime del Consiglio, dunque, il “downloader tipico” ha scaricato 54,5 film nel corso dell’ultimo anno. Ma non è questo il dato di vero interesse per l’industria del cinema. La “ciccia” sta infatti nella contrapposizione invero un po’ forzata che viene fatta tra chi scarica e chi va al cinema. Se contro la pirateria vi fosse una regolamentazione più severa, sostiene il Consiglio, il 34,3 per cento degli scaricatori tornerebbe al cinema, il che fa supporre che vi sia una fetta di downloader che non vanno più al cinema perché scaricano da Internet. Il 16,1 per cento, inoltre, sarebbe pronto nel caso di nuove leggi a rivolgersi a servizi di download legale, mentre per il 7,5 per cento nulla cambierebbe.

È vero, meno di 3mila persone costituivano il campione statistico su cui è stato elaborato il sondaggio, ma il Consiglio insiste che il 28 per cento degli utenti trova il download illegale troppo complicato , mentre il 18,3 per cento preferisce evitarlo per paura dei virus.

Nei fatti, e su questo l’industria potrebbe voler riflettere, solo il 12 per cento degli utenti ha dichiarato di non scaricare perché non vuole violare le proprietà intellettuali . Una motivazione del tutto ragionevole ma che stenta ad “attecchire” in tutto il mondo ricco.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sbsoftsrl scrive:
    LiveCRM.it lancia Hosting Microsoft CRM
    SB Soft e Microsoft lanciano in Europa la prima soluzione Hosting del Microsoft Dynamics CRM 4.0Sarà possibile con soli 25 mese poter usufruire della nuova piattaforma CRM di Microsoft. Inoltre grazie anche all'accordo stipulato con Poste Italiane, sarà possibile mandare direttamente dal CRM Telegrammi e Raccomandate.per maggiori informazioni potete visitare il sito web http://www.livecrm.it/it-it/ per la lingua italiana oppure http://www.livecrm.it/en-us/ per la lingua inglese.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 aprile 2009 10.54----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 aprile 2009 10.55-----------------------------------------------------------
  • Fedora 8 scrive:
    Ma guarda che coincidenza
    Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CEhttp://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-community.htmle oggi ci troviamo la "pubblicità" di M$-Dynamics ....che caso ;-)
    • Max scrive:
      Re: Ma guarda che coincidenza
      - Scritto da: Fedora 8
      Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE

      http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com

      e oggi ci troviamo la "pubblicità" di M$-Dynamics
      ....

      che caso ;-)Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca che altro non e' che un grumo di codice buggato fino al midollo. Ho dovuto fare una personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte smadonnare per creare i campi con quello stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho dovuto ricominciare dall'ultimo backup.Da allora, solo ed esclusivamente sales force. SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto casa.
      • Ballmerd scrive:
        Re: Ma guarda che coincidenza
        - Scritto da: Max
        - Scritto da: Fedora 8

        Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE




        http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com



        e oggi ci troviamo la "pubblicità" di
        M$-Dynamics

        ....



        che caso ;-)

        Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca
        che altro non e' che un grumo di codice buggato
        fino al midollo. Ho dovuto fare una
        personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte
        smadonnare per creare i campi con quello
        stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del
        lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho
        dovuto ricominciare dall'ultimo
        backup.

        Da allora, solo ed esclusivamente sales force.
        SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto
        casa. Invece noi ci abbiamo realizzato il gestionale per l'assistenza clienti di una grossa azienda.Se sei un programamtore scarso la colpa non è di SugarCRM, ma solo della tua incapacità.Vai a giocare coi mattoncini Lego, và.
        • Max scrive:
          Re: Ma guarda che coincidenza
          - Scritto da: Ballmerd
          - Scritto da: Max

          - Scritto da: Fedora 8


          Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE








          http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com





          e oggi ci troviamo la "pubblicità" di

          M$-Dynamics


          ....





          che caso ;-)



          Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca

          che altro non e' che un grumo di codice buggato

          fino al midollo. Ho dovuto fare una

          personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte

          smadonnare per creare i campi con quello

          stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del

          lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho

          dovuto ricominciare dall'ultimo

          backup.



          Da allora, solo ed esclusivamente sales force.

          SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto

          casa.

          Invece noi ci abbiamo realizzato il gestionale
          per l'assistenza clienti di una grossa
          azienda.
          Se sei un programamtore scarso la colpa non è di
          SugarCRM, ma solo della tua
          incapacità.
          Vai a giocare coi mattoncini Lego, và.Ciccio, programmatore scarso vallo dire a tua sorella.Era un upgrade da 4.0d fino alla 4.5-e-qualcosa, l'ultima disponibile. Apparentemente sembrava funzionare dopo l'upgrade poi ha deciso di fottersi da solo.E non sono l'unico a pensarla cosi', viste le esperienze che ho letto sui forum e tramite testimonianze dirette. Vai a giocare col tuo CRM della caritas, io resto con Sales Force. Ci abbiamo sviluppato su per anni, e la solidita' che dimostra e' un altro pianeta.
  • massimo z scrive:
    Microsoft paga per questa pubblicità?
    Esistono da anni aziende come la nostra che offrono servizi di CRM on-demand, basati su piattaforme chiuse oppure aperte (vedi per esempio SugarCRM, ma ce ne sono altri).Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita per la piattaforma Microsoft.Sul sito di punto-informatico da tempo si vede la pubblicità di Microsoft e sinceramente la cosa mi suona molto strana....vedremo.
    • Athlon64 scrive:
      Re: Microsoft paga per questa pubblicità?

      Esistono da anni aziende come la nostra che
      offrono servizi di CRM on-demandQualcosa fatto dalla più grande software house del mondo avrà pure un po' più rilevanza giornalistica di un software fatto da una sofware house qualsiasi...
      Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita
      per la piattaforma
      Microsoft.A me invece infastidisce leggere le continue notizie su Apple o Linux... chissà quanto hanno pagato Steve Jobs o Linus Torvalds!!! Ma va laaaaa!
      • Ballmerd scrive:
        Re: Microsoft paga per questa pubblicità?
        - Scritto da: Athlon64

        Esistono da anni aziende come la nostra che

        offrono servizi di CRM on-demand

        Qualcosa fatto dalla più grande software house
        del mondo avrà pure un po' più rilevanza
        giornalistica di un software fatto da una sofware
        house
        qualsiasi...


        Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita

        per la piattaforma

        Microsoft.

        A me invece infastidisce leggere le continue
        notizie su Apple o Linux... chissà quanto hanno
        pagato Steve Jobs o Linus Torvalds!!! Ma va
        laaaaa!A me da fastidio leggere le tue trollate.Athlon64, sei scarso come il tuo ridicolo processore! Va a sverminare il tuo bel Svista, và!
        • Drattak scrive:
          Re: Microsoft paga per questa pubblicità?
          athlon64 avrà la vocazione del veterinario ahahahhhaaha
          A me da fastidio leggere le tue trollate.
          Athlon64, sei scarso come il tuo ridicolo
          processore! Va a sverminare il tuo bel Svista,
          và!
  • Giambattist a Pisasale scrive:
    noooooooooooo ahhahahahahahahah
    System.ArgumentNullException: Value cannot be null. Parameter name: g at System.Guid..ctor(String g) at Microsoft.CrmLive.Portal.Pages.SignIn.SignInPage.Page_Load(Object sender, EventArgs e) at System.Web.Util.CalliHelper.EventArgFunctionCaller(IntPtr fp, Object o, Object t, EventArgs e) at System.Web.Util.CalliEventHandlerDelegateProxy.Callback(Object sender, EventArgs e) at System.Web.UI.Control.OnLoad(EventArgs e) at System.Web.UI.Control.LoadRecursive() at System.Web.UI.Page.ProcessRequestMain(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) --- End of inner exception stack trace --- at System.Web.UI.Page.HandleError(Exception e) at System.Web.UI.Page.ProcessRequestMain(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest() at System.Web.UI.Page.ProcessRequestWithNoAssert(HttpContext context) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest(HttpContext context) at ASP.signin_signin_aspx.ProcessRequest(HttpContext context) in c:WINDOWSMicrosoft.NETFrameworkv2.0.50727Temporary ASP.NET Filesportalb4b8819e8a1e8310App_Web_28wuu_4b.0.cs:line 0 at System.Web.HttpApplication. CallHandlerExecutionStep.System.Web.HttpApplication.IExecutionStep.Execute() at System.Web.HttpApplication.ExecuteStep(IExecutionStep step, Boolean& completedSynchronously)___________________________________________________che ridere ragazzi!!!!Microzoz non si smentisce mai!:D:D:D:D:D:D:D:D
    • Athlon64 scrive:
      Re: noooooooooooo ahhahahahahahahah

      che ridere ragazzi!!!!
      Microzoz non si smentisce mai!
      :D:D:D:D:D:D:D:DNon fa per niente ridere caro il mio Giambattizoz.
      • Drattak scrive:
        Re: noooooooooooo ahhahahahahahahah
        - Scritto da: Athlon64

        che ridere ragazzi!!!!

        Microzoz non si smentisce mai!

        :D:D:D:D:D:D:D:D

        Non fa per niente ridere caro il mio Giambattizoz.hai ragione!!! fa cosi' pena che fa proprio piangere ahahhahahaahh
  • ---- scrive:
    38 mila vs. 1 milione di clienti...
    Fatemi capire... quei tizi forniscono ad un milione di utenti registrati un servizio, mentre pagano solo in 38mila??
    • DOC scrive:
      Re: 38 mila vs. 1 milione di clienti...
      Vai a vedere salesforce.com e capisci il perchè.
    • Max scrive:
      Re: 38 mila vs. 1 milione di clienti...
      Fatemi capire... quei tizi forniscono ad un
      milione di utenti registrati un servizio, mentre
      pagano solo in
      38mila??Pensa ai diagrammi di eulero-venn: utente e' un sottoinsieme di cliente.Questo significa che per ogni cliente (e.g. Vodafone UK) hanno 10000 utenti.Claro? -,-
Chiudi i commenti