Cortana si congeda dai dispositivi Android e iOS: addio all'app

L'addio definitivo a Cortana su Android e iOS

Le incarnazioni mobile di Microsoft al capolinea: l'assistente virtuale Cortana non è più disponibile sotto forma di applicazione Android o iOS.
Le incarnazioni mobile di Microsoft al capolinea: l'assistente virtuale Cortana non è più disponibile sotto forma di applicazione Android o iOS.

Da oggi le applicazioni mobile di Cortana per dispositivi Android e iOS non ci sono più. Rispettato dunque quanto annunciato in passato da Microsoft, che nell'ultimo periodo ha dato il via a un percorso di evoluzione del suo assistente virtuale, rendendolo meno simile ai concorrenti diretti (Assistente Google, Siri, Alexa) e più focalizzato sull'ambito business.

Cortana: le app Android e iOS non ci sono più

Interessate dal cambiamento anche le skill sviluppate da terze parti che facevano riferimento all'intelligenza artificiale. Per meglio comprendere cosa cambia riportiamo di seguito in forma tradotta quanto si legge nel documento ufficiale pubblicato dal gruppo di Redmond nel luglio scorso.

A partire dal 31 marzo 2021, i contenuti di Cortana creati, ad esempio promemoria ed elenchi, non funzioneranno più nell'app per dispositivi mobili Cortana, ma saranno ancora accessibili tramite Cortana in Windows. Inoltre, i promemoria, gli elenchi e le attività di Cortana vengono sincronizzati automaticamente con l'app Microsoft To Do, che è possibile scaricare gratuitamente nel telefono.

Via dunque le applicazioni mobile, non più accessibili dalle piattaforme Play Store e App Store.

Dopo il 31 marzo 2021, l'app Cortana per dispositivi mobili nel tuo telefono non sarà più supportata.

Lo scorso anno, con l'arrivo del May 2020 Update per Windows 10, la software house ha rilasciato una nuova versione dell'assistente virtuale definita Personal Productivity Assistant. Un'etichetta che ben spiega la sua nuova vocazione business.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti