Microsoft 365: Cortana per Outlook e altre novità

Microsoft 365: Cortana per Outlook e altre novità

L'azienda di Redmond ha svelato diverse funzionalità che saranno disponibili in Microsoft 365, come l'integrazione di Cortana in Outlook e Teams.
L'azienda di Redmond ha svelato diverse funzionalità che saranno disponibili in Microsoft 365, come l'integrazione di Cortana in Outlook e Teams.

Mobilità e produttività sono i termini usati dall'azienda di Redmond per annunciare le numerose novità di Microsoft 365 indirizzate agli utenti che lavorano principalmente con smartphone e tablet. Tra le nuove funzionalità ci sono l'uso di Cortana in Outlook, l'integrazione di Microsoft Lens in Teams e vari miglioramenti per le app Office.

Microsoft 365: produttività mobile

L'adozione dello smart working ha incrementato l'uso delle app dedicate all'utenza business. Per semplificare l'esecuzione delle operazioni più ripetitive, Microsoft rilascerà presto nuove funzionalità basate sull'intelligenza artificiale per Outlook. Con la versione per iOS sarà possibile utilizzare i comandi vocali di Cortana per organizzare un meeting, inviare un messaggio o trovare un file, senza la necessità di scrivere sulla piccola tastiera virtuale.

L'integrazione di Cortana in Microsoft Teams sarà disponibile anche in Australia, Regno Unito e India, consentendo di avviare una videochiamata o la condivisione dei file. Nelle app Office e Teams permetterà inoltre di trovare velocemente messaggi, chat, file, link, persone e argomenti. Queste funzionalità sono al momento riservate agli utenti di lingua inglese.

Utilizzando invece la tecnologia di Microsoft Lens sarà possibile registrare e inserire un breve video nelle chat di Teams, dopo aver aggiunto testo, emoji e filtri.

Lens video in Teams

I miglioramenti attesi per Lens, tra cui il riconoscimento della scrittura a mano libera, arriveranno anche nelle app Office. Per queste ultime sono previste anche novità per le annotazioni dei file PDF. Una versione ottimizzata di Office sarà disponibile per iPad entro metà febbraio. L'obiettivo di Microsoft è quello di offrire all'utenza business la migliore esperienza mobile possibile.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 02 2021
Link copiato negli appunti