Craccato il database di Second Life

Una breccia nella sicurezza del noto gioco online mette a rischio i dati di centinaia di migliaia di utenti. La società che lo sviluppa è stata costretta a resettare le password di tutti gli account

San Francisco (USA) – Nominativi, login e indirizzi degli oltre 650.000 iscritti al gioco on-line Second Life potrebbero essere finiti nella “rubrica” di anonimi cracker. Ad ammetterlo è la società che sviluppa il gioco, Linden Lab , che negli scorsi giorni ha provveduto a stuccare la falla e, in via precauzionale, azzerare le password di tutti gli account.

“Il 6 settembre abbiamo scoperto le prove che un intruso è stato in grado di accedere al database di Second Life attraverso i web server”, si legge nel blog ufficiale di Second Life. “Indagini particolareggiate condotte negli scorsi due giorni (6 e 7 settembre, NdR) hanno confermato che alcune delle informazioni utente archiviate nel nostro database sono state compromesse: queste informazioni includono dati non criptati, come nomi degli account di Second Life, nominativi e indirizzi, e dati criptati, come password degli account e informazioni di pagamento”.

Screenshot di Second Life La società afferma che il database contenente gli estremi delle carte di credito dei propri utenti non è invece stato violato.

Linden Lab ha reso pubblico il problema di sicurezza lo scorso 8 settembre, lo stesso giorno in cui ha obbligato tutti i propri utenti a creare una nuova password di accesso a secondlife.com .

Pubblicato nel 2003, Second Life è divenuto in breve tempo un vero e proprio fenomeno sociale. Il gioco permette ai partecipanti (obbligatoriamente maggiorenni) di vivere una vita parallela all’interno di un ambiente virtuale 3D che rispecchia più o meno fedelmente la società reale. Gli utenti sono liberi di creare nuovi oggetti e contenuti grafici che, al pari di case e terreni virtuali, possono poi essere venduti o scambiati. Una delle caratteristiche più innovative del gioco è che la valuta (Linden Dollar) utilizzata per tutte le transazioni economiche può anche essere convertita in moneta reale.

Stando ai dati pubblicati sulla home page di secondlife.com, negli ultimi due mesi i partecipanti al gioco sono stati oltre 286.000.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    No alla scuola targata microsoft
    Spiacente ma che se la tengano a philadelphia la scuola targata microsoft. Io preferisco una scuola libera dove la cultura non appartiene e non é erogata da nessuna multinazionale. Relativamente all' informatica come materia, che lo studio avvenga confrontando una pluralità di sistemi operativi e linguaggi. Sono inoltre contrario alla privatizzazione della scuola se questa la espone ad essere influenzabile dalla prima ricca multinazionale che le regala qualche laptop e qualche schermo.Ritengo che sia importante quello che si impara, e non come lo si impara.Chi ha creato il personal computer ha studiato in scuole dove i docenti scrivevano su lavagne con il gessetto, l'importante é cosa hanno scritto su quelle lavagne. E se in futuro le lavagne diventeranno schermi al plasma a 90 pollici HD ready, poco importa. L' importante é che all' avvio non parta windows 3007 per studiare il mondo secondo microsoft. :s
  • Anonimo scrive:
    Standardizzazione insensata.
    E ammettiamo, catapultandoci nel domani, se io non volessi attermi allo standard, a ciò che Microsoft in questi casi IMPONE, non avrei diritto di istruzione? Ma paer favore, nascondetevi, pensate a fare prodotti seri.
  • Anonimo scrive:
    Da riportare firmata
    Gentile genitore,Suo figlio è stato sorpreso nei bagni scolastici a far uso di software libero durante l'orario di lezione.Auspico che vengano presi dei seri provvedimenti riguardo ad un comportamento tanto riprovevole.Distinti Saluti.Il Preside.
    • Alucard scrive:
      Re: Da riportare firmata
      - Scritto da:

      Gentile genitore,

      Suo figlio è stato sorpreso nei bagni scolastici
      a far uso di software libero durante l'orario di
      lezione.

      Auspico che vengano presi dei seri provvedimenti
      riguardo ad un comportamento tanto
      riprovevole.

      Distinti Saluti.
      Il Preside.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Da riportare firmata
      - Scritto da:

      Gentile genitore,

      Suo figlio è stato sorpreso nei bagni scolastici
      a far uso di software libero durante l'orario di
      lezione.

      Auspico che vengano presi dei seri provvedimenti
      riguardo ad un comportamento tanto
      riprovevole.

      Distinti Saluti.
      Il Preside. :| :| :| :) :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Comunità balorda....
    Si parla di M$ e si scatenato tanti bambocci che credono di sapere usare Linux ridicolizzando la verà comunità LinuxSi parla di Linux e si scatenano tanti bambocci che credono di sapere i segreti di Windows e che in realtà giocano a Doom 3 con la funzione GODMODE ONSiete di una noia paranoicaGentile redazione, a quando il forum con l'identificazione obbligatoria?
    • Anonimo scrive:
      Viva il god mode!

      Si parla di Linux e si scatenano tanti bambocci
      che credono di sapere i segreti di Windows e che
      in realtà giocano a Doom 3 con la funzione
      GODMODE
      ON

      Siete di una noia paranoica

      Gentile redazione, a quando il forum con
      l'identificazione
      obbligatoria?Più che altro "a quando il forum con il GODMODE?"
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunità balorda....
      - Scritto da:
      Si parla di M$ e si scatenato tanti bambocci che
      credono di sapere usare Linux ridicolizzando la
      verà comunità
      LinuxMa chi caXXo sei te x parlare di " VERA COMUNITÀ LINUX?".Vai a farti le tue solite SCORREGGE altrove, please.
      • Anonimo scrive:
        Ma cosa mi dici mai!!!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Si parla di M$ e si scatenato tanti bambocci che

        credono di sapere usare Linux ridicolizzando la

        verà comunità

        Linux

        Ma chi caXXo sei te x parlare di " VERA COMUNITÀ
        LINUX?".
        Vai a farti le tue solite SCORREGGE altrove,
        please.Macchettiscureggia il ciervello?!?!?!? Lui sì ne sa eccome di comunità linux: come minimo vive al polo sud in un banco di pinguini!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma cosa mi dici mai!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Si parla di M$ e si scatenato tanti bambocci
          che


          credono di sapere usare Linux ridicolizzando
          la


          verà comunità


          Linux



          Ma chi caXXo sei te x parlare di " VERA COMUNITÀ

          LINUX?".

          Vai a farti le tue solite SCORREGGE altrove,

          please.

          Macchettiscureggia il ciervello?!?!?!? Lui sì ne
          sa eccome di comunità linux: come minimo vive al
          polo sud in un banco di
          pinguini!!!E i babbei ci cascano!
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunità balorda....
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Si parla di M$ e si scatenato tanti bambocci che

        credono di sapere usare Linux ridicolizzando la

        verà comunità

        Linux

        Ma chi caXXo sei te x parlare di " VERA COMUNITÀ
        LINUX?".
        Vai a farti le tue solite SCORREGGE altrove,
        please.Come volevasi dimostrare... Se questo è uno che fa parte della comunità Linux siamo ridotti molto male!
  • Anonimo scrive:
    Ritorno al futuro
    Il bello di M$ è che spaccia sempre per "futuro" di tutti quello che per altri è gia "passato" :-)http://www.apple.com/it/education/mobileclassroom/http://www.satnet.it/smart_board_lavagna_interattiva.php
    • Anonimo scrive:
      Re: Ritorno al futuro

      http://www.apple.com/it/education/mobileclassroom/
      http://www.satnet.it/smart_board_lavagna_interattiAggiungo:http://www.apple.com/it/education/community/
    • Anonimo scrive:
      Re: Ritorno al futuro
      Perfino in Italia siamo più avanti di Bill:http://www.apple.com/it/education/profiles/unilecce/
      • Anonimo scrive:
        Re: Ritorno al futuro
        - Scritto da:
        Perfino in Italia siamo più avanti di Bill:
        http://www.apple.com/it/education/profiles/unileccEh se lo fa apple va tutto bene...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ritorno al futuro

          Eh se lo fa apple va tutto bene...... eh ... purtroppo non ho trovato altri links utili a dimostrare la fondatezza del mio intervento ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ritorno al futuro
      - Scritto da:
      Il bello di M$ è che spaccia sempre per "futuro"
      di tutti quello che per altri è gia "passato"
      :-)

      http://www.apple.com/it/education/mobileclassroom/
      http://www.satnet.it/smart_board_lavagna_interattiInfatti e' pieno di scuole che le usano giusto? Microsoft mica dice di aver inventato la smart board, sta dimostrandone l'utilità pratica finanziando un progetto.
  • Anonimo scrive:
    E questo sarà il nuovo sito!
    http://www.dragacorporation.com/(Esiste davvero, guardatelo!)EHEHEH!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E questo sarà il nuovo sito!
      - Scritto da:
      http://www.dragacorporation.com/

      (Esiste davvero, guardatelo!)

      EHEHEH!!!Quel nome di dominio è frutto di marketing abbastanza intelligente in quanto ci sono in giro tanti idioti come te che pensano di far battute del caxxo ma che invece fanno ottima pubblicità indiretta!
  • mda scrive:
    Finirà ..
    Ricordate le case automatizzate della M$ ???No ?Non ci sono più compresa la casa di Bill !Il caro Bill ora vive in una casa normale, dato che impossibile far funzionare Windows !Adesso questa scuola è automatizzata (poi per "modo di dire"), ma prossimamente si ritornerà alla vecchie abitudini !Insomma soldi spesi solo per la Pubblicità !Ciao
    • picchiatello scrive:
      Re: Finirà ..
      - Scritto da: mda

      Insomma soldi spesi solo per la Pubblicità !

      CiaoCioe' praticamente il 10% dell risorse dei server lavoreranno sulle lezioni il restante 90% sui virus, trojan, DRM presenti nel'istituto.......
      • mda scrive:
        Re: Finirà ..
        - Scritto da: picchiatello

        - Scritto da: mda




        Insomma soldi spesi solo per la Pubblicità !



        Ciao

        Cioe' praticamente il 10% dell risorse dei server
        lavoreranno sulle lezioni il restante 90% sui
        virus, trojan, DRM presenti
        nel'istituto.......Scherza ma ... L'utonto non si rende conto che il suo Win è DIVENTATO lento (da qui dovrebbe capire la truffa) per via dell' antivirus stracarico (obbligatorio anche su Vista), dell' anti-spy (obbligatorio anche su Vista) che deve controllare sempre di più, ed ora dei certificati DRM e Palladium che diventeranno delle "masse" mostruose sul PC.Senza contare DEFRAG del disco,Indici FAT che s'incasinano, Regedit caos, install vari che riempiono il disco.Ma soprattutto continue PEZZE della cara casa Microsoft, riempiono il disco, rallentano del 90% il sistema, mangiano memoria, e rendono instabile il tutto.Ciao
        • picchiatello scrive:
          Re: Finirà ..
          - Scritto da: mda

          Scherza ma ... No non stavo scherzando :(
          Ma soprattutto continue PEZZE della cara casa
          Microsoft, riempiono il disco, rallentano del 90%
          il sistema, mangiano memoria, e rendono instabile
          il
          tutto.Quello che mi da piu' fastidio e' la sparizione improvvisa dei dll su system32 dopo la patch......poi che mi vengano a raccontare la storiella che vista sarà stabile; ma domanda sorge : quando mai ms ha prodotto un s.o. stabile ?

          Ciao
          Ciao
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Finirà ..

      Il caro Bill ora vive in una casa normaleNormale??? :D :D :Dhttp://www.goehner.com/gates.htmhttp://www.usnews.com/usnews/tech/billgate/gates.htmhttp://www.itmweb.com/itmbgh22.jpghttp://en.wikipedia.org/wiki/Bill_Gates'_houseTAD
      • mda scrive:
        Re: Finirà ..
        - Scritto da: TADsince1995


        Il caro Bill ora vive in una casa normale

        Normale??? :D :D :D

        http://www.goehner.com/gates.htm
        http://www.usnews.com/usnews/tech/billgate/gates.h
        http://www.itmweb.com/itmbgh22.jpg
        http://en.wikipedia.org/wiki/Bill_Gates'_house

        TADPer un miliardario è una catapecchia (rotfl)All'inizio (ma già nei link si nota che sparisce molta "tecnologia") era ultratecnologica. Ora (da anni) non più !(rotfl)(rotfl)(rotfl)CiaoNDR : Sopratutto poteva fare di meglio con meno spesa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2006 17.32-----------------------------------------------------------
  • ishitawa scrive:
    sfoggio di hitech
    non penso che basti mettere il wifi in tutte le classi e scrivere i voti col palmare invece che sul registro per INSEGNARE beneok ancorarsi alla realtà, insegnare tramite esempi pratici etc, ma questo si può fare anche con degli M24 di olivettiana memoriami sa tanto di "operazione fighetto" per gasare i rampolli che visto che hanno studiato sui laptop inveche che sulla carta si crederanno chissa chi
    • picchiatello scrive:
      Re: sfoggio di hitech
      - Scritto da: ishitawa

      mi sa tanto di "operazione fighetto" per gasare i
      rampolli che visto che hanno studiato sui laptop
      inveche che sulla carta si crederanno chissa
      chise l'operazione avviene negli usa e i destinatari sono i figli delle famiglie "indigenti" mi vien da pensare che avranno i laptop targati "ms" ma non la copertura sanitaria...che bello....un'altra trovata pubblicitaria di bill....
  • Anonimo scrive:
    Quanta puzza di S.Y.N.A.P.S.E
    Staremo a vedere se verrà rispettata la sceneggiatura :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanta puzza di S.Y.N.A.P.S.E
      - Scritto da:
      Staremo a vedere se verrà rispettata la
      sceneggiatura
      :-)è la prima cosa a cui ho pensato!spero facciano la fine della Nurv!
  • Anonimo scrive:
    Monopolio anche nell'istrtuzione?
    Come se non ne avevavmo abbastanza delle cavolate targate microsoft che insegnano a scuola, ho la netta sensazione che M$, così facendo inietterà dosi di M$dipendenti nella società perchè non avranno la possibilità di sperimentare nessun altro sistema, senza contare il digital divide, infatti philadelfia come ala maggior parte delle grosse metropoli ha una grossa percentuale di gente che vive sotto la soglia di povertà, i laptop li regala M$? e il collegamento che dubito ci sia in tutte le parti della città segna un altro confine sociale tra il ricco e il povero. El'antitrust??Bho, mi lascia perplesso. :(
  • Anonimo scrive:
    l'università della Pennsylvania, si si..
    .... ma per il momento:nmap -v -A www.upenn.edu[...]Device type: general purposeRunning: Linux 2.6.XOS details: Linux 2.6.5 - 2.6.11Uptime 8.207 days (since Sun Sep 3 20:25:46 2006)TCP Sequence Prediction: Class=random positive incrementsDifficulty=2206974 (Good luck!)IPID Sequence Generation: All zerosNmap finished: 1 IP address (1 host up) scanned in 20.710 secondsRaw packets sent: 1700 (75.320KB) | Rcvd: 1684 (77.872KB)Devono velocizzarsi a cambiare i sistemi visto che quello attuale sono soltanto 8.207 giorni che non viene riavviato! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: l'università della Pennsylvania, si
      - Scritto da:
      [...]
      Device type: general purpose
      Running: Linux 2.6.X
      OS details: Linux 2.6.5 - 2.6.11
      Uptime 8.207 days (since Sun Sep 3 20:25:46 2006)
      [...]
      Devono velocizzarsi a cambiare i sistemi visto
      che quello attuale sono soltanto 8.207 giorni che
      non viene riavviato!
      ;)Nel sistema metrico anglosassone il punto indica la separazione decimale .... Infatti l'ultimo boot è di domenica 3 settembre 2006 alle ore 20:25:46 (un po' d'inglese non guasta: since sta per "dal"...) per cui sono 8 giorni e tot ore.CiaoFranz
      • Anonimo scrive:
        Re: l'università della Pennsylvania, si
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        [...]

        Device type: general purpose

        Running: Linux 2.6.X

        OS details: Linux 2.6.5 - 2.6.11

        Uptime 8.207 days (since Sun Sep 3 20:25:46
        2006)

        [...]


        Devono velocizzarsi a cambiare i sistemi visto

        che quello attuale sono soltanto 8.207 giorni
        che

        non viene riavviato!

        ;)

        Nel sistema metrico anglosassone il punto indica
        la separazione decimale .... Infatti l'ultimo
        boot è di domenica 3 settembre 2006 alle ore
        20:25:46 (un po' d'inglese non guasta: since sta
        per "dal"...) per cui sono 8 giorni e tot
        ore.

        Ciao
        Franzops.. che ca**one :-)thx!
        • Anonimo scrive:
          Re: l'università della Pennsylvania, si
          Anche perchè 8207 giorni sarebbero 22 anni e qualche mese....Buhauahuahauauahuh %D
          • Anonimo scrive:
            Re: l'università della Pennsylvania, si
            - Scritto da:
            Anche perchè 8207 giorni sarebbero 22 anni e
            qualche mese....Buhauahuahauauahuh
            %De coe minimo un reboottino a qualche aggiornamento di kernel ... l'avranno fatto in 22anni .. SPERO !!! :| :| :|(cylon)
          • Anonimo scrive:
            Re: l'università della Pennsylvania, si
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Anche perchè 8207 giorni sarebbero 22 anni e

            qualche mese....Buhauahuahauauahuh

            %D


            e coe minimo un reboottino a qualche
            aggiornamento di kernel ... l'avranno fatto in
            22anni .. SPERO !!!


            :| :| :|(cylon)ok ok ok.... chiedo venia!!http://yep.it/?8inszo
      • Anonimo scrive:
        Re: l'università della Pennsylvania, si
        PWNT per il linaro dell'hastapuebbbblo!- Scritto da:

        - Scritto da:


        [...]

        Device type: general purpose

        Running: Linux 2.6.X

        OS details: Linux 2.6.5 - 2.6.11

        Uptime 8.207 days (since Sun Sep 3 20:25:46
        2006)

        [...]


        Devono velocizzarsi a cambiare i sistemi visto

        che quello attuale sono soltanto 8.207 giorni
        che

        non viene riavviato!

        ;)

        Nel sistema metrico anglosassone il punto indica
        la separazione decimale .... Infatti l'ultimo
        boot è di domenica 3 settembre 2006 alle ore
        20:25:46 (un po' d'inglese non guasta: since sta
        per "dal"...) per cui sono 8 giorni e tot
        ore.

        Ciao
        Franz
      • Anonimo scrive:
        Re: l'università della Pennsylvania, si
        ... spalmata di catrame e penne per il linaro. - Scritto da:

        - Scritto da:


        [...]

        Device type: general purpose

        Running: Linux 2.6.X

        OS details: Linux 2.6.5 - 2.6.11

        Uptime 8.207 days (since Sun Sep 3 20:25:46
        2006)

        [...]


        Devono velocizzarsi a cambiare i sistemi visto

        che quello attuale sono soltanto 8.207 giorni
        che

        non viene riavviato!

        ;)

        Nel sistema metrico anglosassone il punto indica
        la separazione decimale .... Infatti l'ultimo
        boot è di domenica 3 settembre 2006 alle ore
        20:25:46 (un po' d'inglese non guasta: since sta
        per "dal"...) per cui sono 8 giorni e tot
        ore.

        Ciao
        Franz
  • Anonimo scrive:
    I Bill Gates di dopodomani?
    La scuola del futuro preparerà i Bill Gates di dopodomani? Si è sempre saputo che bill gates è stato soprattutto un grande manager più che hacker .
    • TADsince1995 scrive:
      Re: I Bill Gates di dopodomani?
      - Scritto da:
      La scuola del futuro preparerà i Bill Gates di
      dopodomani?

      Si è sempre saputo che bill gates è stato
      soprattutto un grande manager più che
      hacker .Tra l'altro non è neanche laureato...TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: I Bill Gates di dopodomani?
        - Scritto da: TADsince1995

        - Scritto da:

        La scuola del futuro preparerà i Bill Gates
        di

        dopodomani?



        Si è sempre saputo che bill gates è stato

        soprattutto un grande manager più che

        hacker .

        Tra l'altro non è neanche laureato...

        TADGiusta osservazione, lui infatti criticava il sistema scolastico del suo tempo...
        • Anonimo scrive:
          Re: I Bill Gates di dopodomani?
          - Scritto da:

          - Scritto da: TADsince1995



          - Scritto da:


          La scuola del futuro preparerà i Bill Gates

          di


          dopodomani?





          Si è sempre saputo che bill gates è stato


          soprattutto un grande manager più che


          hacker .



          Tra l'altro non è neanche laureato...



          TAD

          Giusta osservazione, lui infatti criticava il
          sistema scolastico del suo
          tempo...si è chiuso il cerchio, e sta facendo qualcosa per cambiare il sistema... rispetto sempre di piu' bill gates. che genio.
          • Anonimo scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?

            si è chiuso il cerchio, e sta facendo qualcosa
            per cambiare il sistema... rispetto sempre di
            piu' bill gates. che
            genio.Sì, solo un genio riesce a dragare soldi all'intero genere umano e contemporaneamente far credere di essere un benefattore e un genio.Si dice il diavolo si imbelletta per camuffarsi.
          • pikappa scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            - Scritto da:


            si è chiuso il cerchio, e sta facendo qualcosa

            per cambiare il sistema... rispetto sempre di

            piu' bill gates. che

            genio.

            Sì, solo un genio riesce a dragare soldi
            all'intero genere umano e contemporaneamente far
            credere di essere un benefattore e un
            genio.

            Si dice il diavolo si imbelletta per camuffarsi.Io stimo moltissimo la sua capacità manageriale, in quel campo è un genio, peccato che per l'informatica sia una piaga
          • TADsince1995 scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?

            Io stimo moltissimo la sua capacità manageriale,
            in quel campo è un genio, peccato che per
            l'informatica sia una
            piagaA parte le pratiche illegali, sono d'accordo. E' un genio del marketing, per l'informatica lasciamo perdere...TAD
          • Cobra Reale scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            Concordo pienamente con entrambi.
          • picchiatello scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            - Scritto da: Cobra Reale
            Concordo pienamente con entrambi.Sarei d'accordo con voi fino a qualche anno fa, ma ultimamente la ms per colpa di bill o dei suoi manager si e' appannata sul lato "commerciale" che poi esistano dei clienti che comprano ms a scatola chiusa.......
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            - Scritto da: TADsince1995

            A parte le pratiche illegali, sono d'accordo. Guarda che se togli quelle non resta niente.
            E'
            un genio del marketing, per l'informatica
            lasciamo
            perdere...

            TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            A giudicare da quello che dicevano i suoi coetanei quando era studente Bill Gates non ha mai scritto una riga di codice ne' studiato economia e in particolare marketing. Ma a poker giocava benissimo, soprattutto nel bluffare... non a caso e' stato proprio con un bluff che riusci' a rifilare il DOS a IBM
          • TADsince1995 scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?

            Guarda che se togli quelle non resta niente.Realisticamente non esageriamo, se oggi l'informatica è infestata da Microsoft, vuol dire che questo signore almeno qualche merito per il suo successo ce l'ha, in particolare ha avuto le seguenti caratteristiche:1) Fiuto per gli affari al 20%.2) Un buon settore dedicato alla pubblicità al 10%.3) Al 70% un c**o pazzesco ad arrivare nel momento giusto.Quando ancora c'era win 3.11 mi ricordo che per lanciarlo si scriveva win sul dos, era una semplice interfaccia grafica e dagli utenti veniva considerata una cosa assolutamente facoltativa. Si era ancora in tempo a evitare la successiva catastrofe.Poi è arrivato Windows95 che era una schifezza colossale al di la di ogni decenza, ma è stata pubblicizzata come una grande rivoluzione creando molto hype con una campagna ad arte che altre aziende, con prodotti immensamente migliori, non sono state in grado di fare.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: I Bill Gates di dopodomani?
            Chiameremo James Bond per le questioni di aspirazioni di potere assoluto...
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: I Bill Gates di dopodomani?
        - Scritto da: TADsince1995

        Tra l'altro non è neanche laureato...Ah beh, allora solo il manovale poteva fare. Imho almeno non si è fottuto il cervello con tutta quella schifezza che la maggior parte di quei poveri univertisati prendono per impararsi i testi a memoria.

        TAD
  • Anonimo scrive:
    Se lo propone MS...
    ...tutto OK, se invece lo propone Negroponte e fa l'errore di non asservire il sistema a MS, allora tutti a dargli addosso e a dire che non è una cosa fattibile... la coerenza, questa sconosciuta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se lo propone MS...
      fossi uno studente (scelto a caso fra le famiglie meno ricche) mi venderei il portatile per comprare molte caramelle (o pomodori da tirare a zio bill)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo propone MS...
        - Scritto da:
        fossi uno studente (scelto a caso fra le famiglie
        meno ricche) mi venderei il portatile per
        comprare molte caramelle (o pomodori da tirare a
        zio
        bill)Meglio le torte...il risultato è ... come dire...più ottimizzato :D :D
    • alexmario scrive:
      Re: Se lo propone MS...
      - Scritto da:
      ...tutto OK, se invece lo propone Negroponte e fa
      l'errore di non asservire il sistema a MS, allora
      tutti a dargli addosso e a dire che non è una
      cosa fattibile... la coerenza, questa
      sconosciuta.Con tutto l'apprezzamento per il lavoro di Negroponte, lui proponeva una cosa differente.Inoltre, questa è solo una presentazione dell'iniziativa, non la raccolta delle critiche, che penso ci saranno.Non credo che le persone siano pronte a lasciare i libri così in fretta.
      • picchiatello scrive:
        Re: Se lo propone MS...
        - Scritto da: alexmario

        Inoltre, questa è solo una presentazione
        dell'iniziativa, non la raccolta delle critiche,
        che penso ci
        saranno.
        Non credo che le persone siano pronte a lasciare
        i libri così in
        fretta.piu' che altro chi pagherà la corrente eletrica e la linea telefonica quando questi saranno a casa ? e chi paghera' le licenze ms ? chi riparerà i laptop ?
  • Anonimo scrive:
    I linari si lamentano ma non agiscono
    Sempre la solita storia. Se M$ fa qualcosa, i linari lanciano la fatwa e dagli di manifestazioni e pagnistei da parrocchia ma mai una volta che agiscano per contrastare nei fatti M$ lasciandole libera e spianata la strada.Non vi piace quello che fa M$ ? Proponete ORA un'alternativa o quando "le scuole del futuro" si saranno diffuse muti ed in cantina.
    • Anonimo scrive:
      Re: I linari si lamentano ma non agiscon
      - Scritto da:
      Sempre la solita storia. Se M$ fa qualcosa, i
      linari lanciano la fatwa e dagli di
      manifestazioni e pagnistei da parrocchia ma mai
      una volta che agiscano per contrastare nei fatti
      M$ lasciandole libera e spianata la
      strada.
      Non vi piace quello che fa M$ ? Proponete ORA
      un'alternativa o quando "le scuole del futuro" si
      saranno diffuse muti ed in
      cantina.vuoi i fatti documentarti...vedi:http://www.laptop.org/index.it.htmlhttp://wiki.laptop.org/go/The_Children's_Machinehttp://punto-informatico.it/cerca.asp?s=olpc&t=4Non mi sembra pochino informatizzare tutto il III mondomentre MS fa la super scuola per fighetti ex disagiati...e sopra tutto mi chiedo ma quando il III mondo avrà una cultura intima com Linux e il I saprà al massimo installare un soft quale sarà il III mondo ?????(linux)
    • alexmario scrive:
      Re: I linari si lamentano ma non agiscon
      - Scritto da:
      Sempre la solita storia. Se M$ fa qualcosa, i
      linari lanciano la fatwa e dagli di
      manifestazioni e pagnistei da parrocchia ma mai
      una volta che agiscano per contrastare nei fatti
      M$ lasciandole libera e spianata la
      strada.
      Non vi piace quello che fa M$ ? Proponete ORA
      un'alternativa o quando "le scuole del futuro" si
      saranno diffuse muti ed in
      cantina.A parte noi che ci dilettiamo in chiacchere, buona parte della comunità del software libero agisce.In Spagna hanno creato una distribuzione apposita per la didattica nelle scuole.Un progetto simile è stato fatto in tutte le scuole dell'Alto Adige (sì proprio in Italia).Il progetto di Microsoft è interessante, vediamo che combinano.La comunità non ha 63 milioni di dollari, ma ha tanta buona volontà, capacità e conoscenze che condivide interamente.
  • Anonimo scrive:
    e qualcuno poco fa protestava x iPod
    e qualcuno poco fa protestava per qualche iPod regalato agli studenti...questi nella discussione degli esami ci infileranno (e non vi dico da dove) qualche domanda su come si usa Word ed Excel e se non lo sai... BOCCIATO!che schifo, io per quel che mi riguarda boccio M$!
    • Anonimo scrive:
      Re: e qualcuno poco fa protestava x iPod
      - Scritto da:
      e qualcuno poco fa protestava per qualche iPod
      regalato agli
      studenti...

      questi nella discussione degli esami ci
      infileranno (e non vi dico da dove) qualche
      domanda su come si usa Word ed Excel e se non lo
      sai...
      BOCCIATO!


      che schifo, io per quel che mi riguarda boccio M$!D'accordissimo!!!E bocciamo anche Apple.Linux...10 e lode!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Che diploma rilasceranno?
    Ma ovvio!Quello di RINCO patentato MS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che diploma rilasceranno?
      - Scritto da:
      Ma ovvio!
      Quello di RINCO patentato MS.Macchè. Sarà sicuramente un "Business Enterprise Architect Certified Microsoft Profescional Partner"...
      • Alucard scrive:
        Re: Che diploma rilasceranno?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma ovvio!

        Quello di RINCO patentato MS.

        Macchè. Sarà sicuramente un "Business Enterprise
        Architect Certified Microsoft Profescional
        Partner"...Immagino già l'esame finale1- Installazione e configurazione Antivirus2- Installazione e configurazione Firewall3- Installazione e configurazione Anti Spyware4- Scaricamento, crackaggio, installazione e configurazione dell'ultimo game compatibile solo con Vista e DX10.e via dicendo (rotfl)Ah e come dimenticare la prova pratica di fanboysmo anti-lin.
      • MandarX scrive:
        Re: Che diploma rilasceranno?

        Macchè. Sarà sicuramente un "Business Enterprise
        Architect Certified Microsoft Profescional
        Partner"...io aggiungerei anche TRUSTED
  • Anonimo scrive:
    finalmente liberi da linux
    almeno si potra' andare in giro per le aule di informatica e potere vedere tutti i siti intenet del mondo (cosa inpossibile con l'accoppiata fireshit+linux)e inoltre non ci saranno piu' linari a gongolarsi con il loro portatilino debianizzato.
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente liberi da linux
      - Scritto da:
      e inoltre non ci saranno piu' linari a gongolarsi
      con il loro portatilino debianizzato.
      debianizzati il culo
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente liberi da linux
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e inoltre non ci saranno piu' linari a
        gongolarsi

        con il loro portatilino debianizzato.



        debianizzati il culoA quello già ci pensa la sua mammina.
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente liberi da linux
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e inoltre non ci saranno piu' linari a
        gongolarsi

        con il loro portatilino debianizzato.



        debianizzati il culonon può, è protetto dalla BSD.
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente liberi da linux

      (cosa inpossibile con l'accoppiata
      fireshit+linux)oltre ad esserti liberato da linux, ti sei anche tolto quell'altro pesante fardello chiamato grammatica...due piccioni con una fava. mica male.Omissis (apple) (linux)
    • Tyltyl scrive:
      Re: finalmente liberi da linux
      - Scritto da:
      almeno si potra' andare in giro per le aule di
      informatica e potere vedere tutti i siti intenet
      del mondo (cosa inpossibile con l'accoppiata
      fireshit+linux)

      e inoltre non ci saranno piu' linari a gongolarsi
      con il loro portatilino debianizzato.Siete banali e noiosi, updatatevi.Comunque io i siti li vedo tutti senza problemi.
    • pikappa scrive:
      Re: finalmente liberi da linux
      - Scritto da:
      almeno si potra' andare in giro per le aule di
      informatica e potere vedere tutti i siti intenet
      del mondo (cosa inpossibile con l'accoppiata
      fireshit+linux)
      (rotfl) sei troppo divertente per essere vero
      e inoltre non ci saranno piu' linari a gongolarsi
      con il loro portatilino debianizzato.In questo momento sono in uno dei laboratori della facoltà di informatica di pisa davanti ad un mac mini, e dietro di me ci sono 2 mini, 2 pc con windows e 2 pc con redhat, e prossimamente proprio con debian e ti assicuro che tutti i siti del mondo li riesci a vedere su tutte le piattaforme I siti fatti per IE6 non vengono più presi in considerazione.... neppure da microsoft
  • Anonimo scrive:
    Il pusher
    E' terrificante. Già le scuole e le università pagano milioni di dollari in licenze Micro$oft, ci manca solo la scuola scritta secondo i dettami del DRAGASACCOCCE di REDMOND... Così si preparano le menti degli schiavi di domani, dei nuovi PRETORIANI, dei nuovi dipendenti dai prodotti di una sola azienda monopolistica.E' proprio come fanno i pusher, prima ti ammaliano e ti creano dipendenza, poi ti DRAGANO senza pietà...Spero che simili aberrazioni non attechiscano, o sarà davvero finita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pusher
      Ahhh PI... questo topic invece non è da considerarsi Troll ?Paura di perdere lettori se non fate due pesi e due misure ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pusher
      Ebbrava redazione di PI, così si fa... malainformazione...Dire qualcosa di sensato contro linux è atto di trollaggio ma permettere deliri su fantacospirazioni di pusher al limite della diffamazione no, cosa buona e giusta.Vi dovete forse far perdonare per 6 mesi di banner su Win Server 2003 ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pusher
      Dite la verità: sto topic l'ha scritto un vostro redattore quindi non va toccato
Chiudi i commenti