Craccato il sito del CEPU

L'istituto ancora non ha commentato ufficialmente l'accaduto. La home page defacciata è stata sostituita con l'immagine-locandina de Le Iene
L'istituto ancora non ha commentato ufficialmente l'accaduto. La home page defacciata è stata sostituita con l'immagine-locandina de Le Iene

La home page defacciata di Cepu.it Roma – Ieri pomeriggio la home page del CEPU, www.cepu.it, era stata sostituita con l’immagine che proponiamo in queste pagine.

Si tratta di un’immagine che appare tratta dal celebre film “Le Iene” e che contiene due scritte:
“We Own You!”, una tipica rivendicazione di attacco informatico riuscito ai danni di un sito;
“ReservoirDogs”, titolo originale del film di Quentin Tarantino e apparentemente anche “firma” del gruppo di cracking che ha sostituito la home page. Il “title” della home page, infatti, è stato sostituito con: “CEPU.it OWNED BY./ReservoirDogs”.
Sotto l’immagine la scritta: “Anche i./ReservoirDogs Studiano a CEPU”.

Come noto, il CEPU è un organismo formativo che propone corsi integrativi o sostitutivi per studenti delle università e delle scuole superiori.

Il defacciamento, come vengono definite le azioni di sostituzione delle home page dei siti, ancora non è stato ufficialmente commentato dal CEPU né si sa se oltre all’azione di defacing siano stati in alcun modo compromessi i dati residenti sui server dell’istituto. Da un rapido check di Punto Informatico, comunque, altri server dello stesso CEPU non sembrerebbero essere stati oggetto di incursione da parte degli autori del defacement.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 12 2001
Link copiato negli appunti