Craccato Sco.com

Cambiata un'immagine della home

Roma – Apparentemente il sito americano di SCO Group è stato compromesso da un cracker che si fa chiamare realloc(). Sulla home page di sco.com e thescogroup.com è infatti comparsa un’immagine che recita “We own all your code – pay us all your money”, con sullo sfondo la scritta “hacked by realloc()”.

Nel momento in cui si scrive l’immagine modificata è ancora al suo posto.

Netcraft riporta che nella giornata di ieri il sito di SCO è stato a tratti irreperibile: al momento, tuttavia, non è dato sapere se fra i due incidenti vi sia un qualche nesso.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Bin Laden usa Windows
    - Scritto da: Anonimo
    (win)Boh, intanto in un portatile di Al Quaeda c'era Windows 2000...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux is communism
    E' una sciocchezza! Magari sono gli eredi del comunismo che lo pensano, ma dimostrano di non comprendere bene ciò di cui parlano: dall'articolo dell'Unita alla pagina http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=DOSSIER&TOPIC_TIPO=E&TOPIC_ID=20617&DOSSIER_ID=43'[...] molte realtà imprenditoriali sono costrette a confrontarsi con questa sfida, da Ibm che ha sposato in tutto e per tutto il nuovo sistema a Apple che basa le sue nuove piattaforme su Linux.[...]'Non mi risulta che BSD sia derivato da Linux.P.S.Tralasciando l'errore sopra e la propaganda politica, l'articolo riassume in modo chiaro e conciso quali sono i vantaggi dell'Open Source (e del Free Software). Spero che il dichiarato sostegno all'Open Source non sia solo di facciata per motivi propagandistici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux is communism
      - Scritto da: Anonimo
      '[...] molte realtà imprenditoriali
      sono costrette a confrontarsi con questa
      sfida, da Ibm che ha sposato in tutto e per
      tutto il nuovo sistema a Apple che basa le
      sue nuove piattaforme su Linux.[...]'L'IBM, quella che detiene la circa la metà mondiale dei brevetti sul software?
      Non mi risulta che BSD sia derivato da Linux.Infatti.
      P.S.
      Tralasciando l'errore sopra e la propaganda
      politica, l'articolo riassume in modo chiaro
      e conciso quali sono i vantaggi dell'OpenMa quali vantaggi? Che hai un prodotto di scarsa qualità -e scopiazzato- a gratis? e gli Svantaggi? Perché ci si ostina a non volerne parlare?
      Source (e del Free Software). Spero che il
      dichiarato sostegno all'Open Source non sia
      solo di facciata per motivi propagandistici.Secondo te? Non è che ci voglia tanto a capirlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux is communism
        - Scritto da: Anonimo
        L'IBM, quella che detiene la circa la
        metà mondiale dei brevetti sul
        software?
        ...
        Ma quali vantaggi? Che hai un prodotto di
        scarsa qualità -e scopiazzato- a
        gratis? e gli Svantaggi? Perché ci si
        ostina a non volerne parlare?
        ...
        Secondo te? Non è che ci voglia tanto
        a capirlo.L'italiano quello si', che per te ci vuole molto a capirlo... :-)
  • Anonimo scrive:
    Lascia star le leggende e valuta i fatti
    http://www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/facts/default.mspx(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lascia star le leggende e valuta i f
      - Scritto da: Anonimo
      www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/f

      (win)Io valuto i fatti (a proposito, parli sempre per slogan o solo quando troll.. ehm posti su PI ?)... Oggi ho aperto la casella di posta e me la son trovata piena di post di qualche virus... ho impiegato 10 minuti per cancellare i messaggi e per impostare qualche regola di filtraggio (e per fortuna con Fastweb a scaricare circa un mega di spazzatura ci metto un paio di secondi...)... Immagino che qualche mio conoscente impazzirà qualche giorno per capire come mai il PC funziona male... poi magari si stuferà e riformatterà il tutto... oppure cercerà di capire cosa non va... magari chiedendo a qualche conoscente... magari a me... Così si inizierà la solitra trafila di antivirus... firewall... ad-aware... smanettamenti sul registro... magari poi alla fine il PC funzionerà meglio... magari non del tutto e bisognerà riformattare comunque... ma intanto i giorni passano e i miei filtri dovranno fare il loro lavoro... e come dicevo per fortuna che i messaggi virali non me li devo scaricare con un 56k...Come vedi per valutare i fatti è meglio prendere in considerazione certe cose che qualcuno si ostina a trascurare nel valutare il TCO...--------Chi usa Windows danneggia anche te ! Digli di smettere !
      • Anonimo scrive:
        fatti e leggende... seconda puntata...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/f



        (win)

        Io valuto i fatti (a proposito, parli sempreEhm... sono sempre io...
        per slogan o solo quando troll.. ehm posti
        su PI ?)... Oggi ho aperto la casella di
        posta e me la son trovata piena di post di
        qualche virus... ho impiegato 10 minuti per
        cancellare i messaggi e per impostare
        qualche regola di filtraggio (e per fortunaQuesta sera lo stesso... i filtri hanno fatto il loro lavoro a metà... parte dei messaggi infatti sono stati spostati automaticamente, ma un'altra parte no...Ma a parte questo...
        con Fastweb a scaricare circa un mega di
        spazzatura ci metto un paio di
        secondi...)...
        Immagino che qualche mio conoscente
        impazzirà qualche giorno per capire
        come mai il PC funziona male... poi magari
        si stuferà e riformatterà il
        tutto... oppure cercerà di capire
        cosa non va... magari chiedendo a qualche
        conoscente... magari a me... Così siCOME VOLEVASI DIMOSTRARE !!!!Telefono caldo questa sera...Un bel Sober.I ....Per fortuna me la son cavata con poco... le analisi le ho infatti fatte in 'locale' (nella mia casella di posta...)... perchè questa volta se dovevo attraversarmi di nuovo la città non mi portavo dietro un antivirus, ma il CD di installazione della Debian... ma non è detto che non lo farò in futuro.......
        Come vedi per valutare i fatti è
        meglio prendere in considerazione certe cose
        che qualcuno si ostina a trascurare nel
        valutare il TCO...Dunque... parlavamo di valutare i fatti... e allora ? E per il TCO come la mettiamo ? --------Chi usa Windows danneggia anche te ! Diglidi smettere !
    • Giambo scrive:
      Re: Lascia star le leggende e valuta i f
      - Scritto da: Anonimo
      www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/fLOL ! Ma tu l'hai letto lo studio di "Yankee group ?".Se hai postato il link, non credo proprio :-D !
    • Mechano scrive:
      Re: Lascia star le leggende e valuta i f
      - Scritto da: Anonimo
      www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/f

      (win)AhahahahTutte le pubblicita' che mette Micro$oft sul suo sito o sui mass media, riferite al fantomatico TCO, riportano dei link e dei siti che se seguiti non portano ad un bel nulla. Spesso c'e' una mail o un numero di telefono per chiedere maggiori info che spesso non funziona o che porta ad un autorisponditore di marketing e propaganda generica.E' tutto "palco", dare la parvenza di una ricerca finanziata e veritiera, ma che poi in realta' non esiste!L'unica vera ricerca che hanno fatto era "truccata" nel senso che hanno paragonato Linux a Winzozz dove per Linux fu preso un server molto piu' costoso, giusto per livellarne i costi al risultato che loro desideravano ottenere.Del TCO reale di Linux, Micro$oft non ne ha la piu' pallida idea.Chi lo usa invece si'!E credimi per usarlo e preferirlo deve essere davvero interessante.Dove lavoro io Winzozz e' relegato alla macchina della segretaria o di quel dipendente (di solito donna) che ha manzioni dove l'informatica e' uno strumento marginale.Tutto Mac e Linux, soprattutto i server!--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Lascia star le leggende e valuta i f
        - Scritto da: Mechano

        Tutto Mac e Linux, soprattutto i server!
        chissà quanto vi costa?... se passi a windows 2003 vedrai i veri vantaggiah, dimenticato... tu sei un (troll) anti-microsoft(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux is communism
    http://linuxshop.ru/linuxbegin/linuxhumor/data/pics/linux-china-communism.jpg
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux is communism
      - Scritto da: Anonimo

      linuxshop.ru/linuxbegin/linuxhumor/data/pics/http://net127.com/archives/images/linux-communism.jpg
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux is communism
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo




        linuxshop.ru/linuxbegin/linuxhumor/data/pics/

        net127.com/archives/images/linux-communism.jphttp://geocities.com/commulinux/
  • Anonimo scrive:
    Linux is communism
    http://www.google.it/search?hl=it&q=site%3Awww.unita.it+linux&btnG=Cerca&meta=
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo

    Sviluppo quasi sempre piccoli software e li
    regalo a chi me li chiede (ovviamente amici
    e parenti), inoltre li rendo disponibili per
    il download.

    Ti dirò....vivo lo stesso
    perchè sono pagato per fare altro! Lo
    faccio perchè MI PIACE, MI DIVERTE E
    MI DA SODDISFAZIONE.

    Non c'è niente da fare...la M$ vi ha
    lobotomizzato. Se non ci sono soldi, non si
    muove il culo.
    Vi fanno fatturare anche il
    divertimento...che schifo.praticamente stai ammettendo che il tuo reddito non dipende dal software...allora con quale faccia vuoi criticare me che con il software fin'ora ci ha vissuto dignitosamente (senza esagerare)???vai a giocare va...
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo




      Sviluppo quasi sempre piccoli software
      e li

      regalo a chi me li chiede (ovviamente
      amici

      e parenti), inoltre li rendo
      disponibili per

      il download.



      Ti dirò....vivo lo stesso

      perchè sono pagato per fare
      altro! Lo

      faccio perchè MI PIACE, MI
      DIVERTE E

      MI DA SODDISFAZIONE.



      Non c'è niente da fare...la M$
      vi ha

      lobotomizzato. Se non ci sono soldi,
      non si

      muove il culo.

      Vi fanno fatturare anche il

      divertimento...che schifo.

      praticamente stai ammettendo che il tuo
      reddito non dipende dal software...
      allora con quale faccia vuoi criticare me
      che con il software fin'ora ci ha vissuto
      dignitosamente (senza esagerare)???

      vai a giocare va...Sono programmatore per una piccola azienda.Il mio reddito dipende dal software, e nelle restanti 16 ore del giorno, lo sviluppo GRATUITAMENTE:
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo si chè un software ;-D
        - Scritto da: Anonimo


        Sono programmatore per una piccola azienda.
        Il mio reddito dipende dal software, e nelle
        restanti 16 ore del giorno, lo sviluppo
        GRATUITAMENTE:se tu fossi un programmatore vero, nelle restanti 16 ore faresti tutto tranne che il programmatore... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          Sono programmatore per una piccola
          azienda.

          Il mio reddito dipende dal software, e
          nelle

          restanti 16 ore del giorno, lo sviluppo

          GRATUITAMENTE:

          se tu fossi un programmatore vero, nelle
          restanti 16 ore faresti tutto tranne che il
          programmatore... :)Se fossi unprogrammatore che usa visual studio piratato certo.Ma non lo uso, e un paio di ore per fare qualche programmino mi divertono sempre.Oramai chi usa MS sembra solo essere schiavo del proprio lavoro.Come biasimarlo...quando usavo windows era un tormento usarlo.
        • Mechano scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo
          se tu fossi un programmatore vero, nelle
          restanti 16 ore faresti tutto tranne che il
          programmatore... :)Non hai la minima idea di cosa significhi fare qualcosa con passione.Mio nonno diceva "se ti piace il tuo lavoro, non lavorerai un giorno in vita tua", il cui significato per te sara' incomprensibile finche' qualcuno non ti fara' un fumetto per spiegartelo meglio.Se programmare piace, si trovera' cio' naturale e lo si fara' come fine a se stesso, giusto per divertirsi.Non importera' tempi, ne' modi, ne' guadagni.La definizione di "programmatore serio" non esiste e non ha alcun senso. Come non esiste e non ha alcun senso quella di "meccanico serio", "ingegnere serio" e "pilota serio".Semmai esiste quella di "programmatore professionista", ossia che fa cio' come professione.Naturalmente non saranno mai cazzi tuoi quello che fa un tale individuo del suo tempo libero, se ha voglia di continuare a programmare o di fornicare, di vendere ancora il suo lavoro o di regalarlo sotto i portici di Via D'Ossuna...--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo

    Sti cazzi! Se installo windows, poi non
    posso più regalarlo!A differenza del
    libro, della macchina e di linux!
    se installi windows e lo regali, vuol dire che lo hai duplicatola tua copia installata + la copia che verrà installata nel PC del tuo amico fortunatoil libro lo consumi e poi lo regali al tuo amico (la copia è sempre una), ma se fai la copia vai contro la legge del copyrightadesso ti saluto, sei troppo attaccato alle cose gratuite per poter instaurare un dialogo razionale con gli altriciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Sti cazzi! Se installo windows, poi non

      posso più regalarlo!A differenza
      del

      libro, della macchina e di linux!



      se installi windows e lo regali, vuol dire
      che lo hai duplicatoCompro una copia, la installo e la regalo.Dov'è la copia?

      la tua copia installata + la copia che
      verrà installata nel PC del tuo amico
      fortunatoCompro una copia, la installo e la regalo.Dov'è la copia?

      il libro lo consumi e poi lo regali al tuo
      amico (la copia è sempre una), ma se
      fai la copia vai contro la legge del
      copyright

      adesso ti saluto, sei troppo attaccato alle
      cose gratuite per poter instaurare un
      dialogo razionale con gli altriDal tuo ultimo discorso, si vede che la razionalità è un bene sconosciuto dalle tue parti.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo si chè un software ;-D
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo





        Sti cazzi! Se installo windows,
        poi non


        posso più regalarlo!A
        differenza

        del


        libro, della macchina e di linux!






        se installi windows e lo regali, vuol
        dire

        che lo hai duplicato

        Compro una copia, la installo e la regalo.
        Dov'è la copia?
        ma cosa hai nel cervello, un kernel del neolitico ? :Dla copia di windows non corrisponde al CD il quale ha un costo di pochi centesimi, bensì al software installatol'installazione del software corrisponde all'uso e non il CD che è solo un pezzo di plasticase lo installi e lo regali, difatto ci sono due o più copie operative...minch*ia, è tre ore che di ripeto la stessa cosa... SVEGLIAAAAAAAAA !!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo







          Sti cazzi! Se installo
          windows,

          poi non



          posso più regalarlo!A

          differenza


          del



          libro, della macchina e di
          linux!









          se installi windows e lo regali,
          vuol

          dire


          che lo hai duplicato



          Compro una copia, la installo e la
          regalo.

          Dov'è la copia?



          ma cosa hai nel cervello, un kernel del
          neolitico ? :D

          la copia di windows non corrisponde al CD il
          quale ha un costo di pochi centesimi,
          bensì al software installato

          l'installazione del software corrisponde
          all'uso e non il CD che è solo un
          pezzo di plastica

          se lo installi e lo regali, difatto ci sono
          due o più copie operative...

          minch*ia, è tre ore che di ripeto la
          stessa cosa... SVEGLIAAAAAAAAA !!!!!Ha parlato lo sveglione!Hai fatto tu l'esempio del libro!Ignorantello che non sei altro!Linux lo posso reinstallare quante volte voglio, windows NO! Tu sei LIMITATO, non hai la proprietà su quello che compri!Il brutto è che ti sembra giusto!Ma non mi stupisco, l'80% di ciò che usi sarà pirata...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            Linux lo posso reinstallare quante volte
            voglio, windows NO! Tu sei LIMITATO, non hai
            la proprietà su quello che compri!questo di rende libero? libero di che? libero di vedere i muli che programmano gratis per i tuoi sfizi e i tuoi amici?

            Il brutto è che ti sembra giusto!il brutto è che per te è quasi una bestemmia vendere un software che è costato sacrifici, tempo e investimenti
            Ma non mi stupisco, l'80% di ciò che
            usi sarà pirata...te lo dico francamente... fino a qualche anno fa usavo NT piratato... adesso sto in regolare licenza e ti posso garantire che i vantaggi valgono più delle 140 euro spese in win 2k oem
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Linux lo posso reinstallare quante volte

            voglio, windows NO! Tu sei LIMITATO,
            non hai

            la proprietà su quello che
            compri!

            questo di rende libero? libero di che?
            libero di vedere i muli che programmano
            gratis per i tuoi sfizi e i tuoi amici?Bah...guarda. A volte linux è costoso perchè i consulenti si fanno pagare oro. A volte invece è un insieme di muli che lavora gratis.Quello che tu chiami lavorare gratis, per me è divertimento.Come gioco a tennis gratiutamente, faccio programmi gratuitamente, perchè la cosa MI DIVERTE (e con me altre migliaia di persone)




            Il brutto è che ti sembra giusto!

            il brutto è che per te è quasi
            una bestemmia vendere un software che
            è costato sacrifici, tempo e
            investimentiNo, lo vendo e ci campo. Non lo regalo mica tutto e a tutti.


            Ma non mi stupisco, l'80% di ciò
            che

            usi sarà pirata...

            te lo dico francamente... fino a qualche
            anno fa usavo NT piratato... adesso sto in
            regolare licenza e ti posso garantire che i
            vantaggi valgono più delle 140 euro
            spese in win 2k oemSi certo...e office? e visual studio= e photoshop?e winzip? e powerdvd?e doom3? Tutti pagati?Ma ci facci il piacere, piratone!
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo








            Linux lo posso reinstallare quante
            volte


            voglio, windows NO! Tu sei
            LIMITATO,

            non hai


            la proprietà su quello che

            compri!



            questo di rende libero? libero di che?

            libero di vedere i muli che programmano

            gratis per i tuoi sfizi e i tuoi amici?

            Bah...guarda. A volte linux è costoso
            perchè i consulenti si fanno pagare
            oro. A volte invece è un insieme di
            muli che lavora gratis.

            Quello che tu chiami lavorare gratis, per me
            è divertimento.
            Come gioco a tennis gratiutamente, faccio
            programmi gratuitamente, perchè la
            cosa MI DIVERTE (e con me altre migliaia di
            persone)
            e pensare che alcune aziende e amministrazioni vogliono affidare il proprio business a chi lavora aggratis nei tempi morti della domenica...oh Dio....

            Si certo...e office? e visual studio= e
            photoshop?e winzip? e powerdvd?e doom3?
            Tutti pagati?di questi uso solo winzip (shareware) e una vecchia licenza office

            Ma ci facci il piacere, piratone!
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo











            Linux lo posso reinstallare
            quante

            volte



            voglio, windows NO! Tu sei

            LIMITATO,


            non hai



            la proprietà su quello
            che


            compri!





            questo di rende libero? libero di
            che?


            libero di vedere i muli che
            programmano


            gratis per i tuoi sfizi e i tuoi
            amici?



            Bah...guarda. A volte linux è
            costoso

            perchè i consulenti si fanno
            pagare

            oro. A volte invece è un insieme
            di

            muli che lavora gratis.



            Quello che tu chiami lavorare gratis,
            per me

            è divertimento.

            Come gioco a tennis gratiutamente,
            faccio

            programmi gratuitamente, perchè
            la

            cosa MI DIVERTE (e con me altre
            migliaia di

            persone)



            e pensare che alcune aziende e
            amministrazioni vogliono affidare il proprio
            business a chi lavora aggratis nei tempi
            morti della domenica...
            oh Dio....Ripeto: mi pagano per sviluppare software.Ma quello che regalo, TI ASSICURO, è di una qualità nettamente superiore di quello che la mia azienda mi commisiona.Il perchè è presto detto: ci sono dei commerciali che intervengono perchè vengano saltate tutte quelle parti che ogni ing del software ritiene fondamentali per RISPARMIARI e pretendono che sia rilasciato CLOSED così che NESSUNO se ne accorga.




            Si certo...e office? e visual studio= e

            photoshop?e winzip? e powerdvd?e doom3?

            Tutti pagati?

            di questi uso solo winzip (shareware) e una
            vecchia licenza office
            Si si...usi il pc per farci girare office e winzip....sempre più ridicolo.



            Ma ci facci il piacere, piratone!
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            Ripeto: mi pagano per sviluppare software.
            Ma quello che regalo, TI ASSICURO, è
            di una qualità nettamente superiore
            di quello che la mia azienda mi commisiona.
            Il perchè è presto detto: ci
            sono dei commerciali che intervengono
            perchè vengano saltate tutte quelle
            parti che ogni ing del software ritiene
            fondamentali per RISPARMIARI e pretendono
            che sia rilasciato CLOSED così che
            NESSUNO se ne accorga.
            tu non ci hai mai messo piede in una software house... e per me se solo un (troll)ante mistificatore che sai solo gettare fango ingiustificato a chi a differenza di te lavora seriamentei tuoi post non meritano nemmeno di essere presi in considerazionesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            e pensare che alcune aziende e
            amministrazioni vogliono affidare il proprio
            business a chi lavora aggratis nei tempi
            morti della domenica...
            oh Dio....Mah se Antitachion o MySQL AG sono composte da programmatori che lavorano la domenica "aggratis", allora dell'opensource non ci ha capito proprio niente! O ne conosci solo la parte propagandata dalla Micro$oft, ossia quella che dice che tanti programmatori hobbisti non potranno mai competere con la piu' grande software house del mondo che ha a libro paga migliaia di programmatori.E invece non solo ci compete ma l'ha ormai battuta su tutti i fronti.

            Tutti pagati?

            di questi uso solo winzip (shareware) e una
            vecchia licenza officePensa io con Linux e programmi opensource non ho solo un decompressore e una vecchia licenza.Ma ho migliaia di tool di tutti i tipi e programmoni coi quali poter anche lavorare e guadagnare soldi.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Mechano
            Pensa io con Linux e programmi opensource
            non ho solo un decompressore e una vecchia
            licenza.
            Ma ho migliaia di tool di tutti i tipi e
            programmoni coi quali poter anche lavorare e
            guadagnare soldi.ti piace il gratis, eh? ... Birbone !!! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D

            il brutto è che per te è quasi
            una bestemmia vendere un software che
            è costato sacrifici, tempo e
            investimentiE aggiungo, che quando lo vendo, lo VENDO UNA VOLTA SOLO E CON TUTTI I SORGENTI.Poi il cliente NE PUO' FARE CIO CHE VUOLE.Se lo rivende, sono affari suoi. Il mio lavoro, lo HA GIA PAGATO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            il brutto è che per te è
            quasi

            una bestemmia vendere un software che

            è costato sacrifici, tempo e

            investimenti

            E aggiungo, che quando lo vendo, lo VENDO
            UNA VOLTA SOLO E CON TUTTI I SORGENTI.

            Poi il cliente NE PUO' FARE CIO CHE VUOLE.

            Se lo rivende, sono affari suoi. Il mio
            lavoro, lo HA GIA PAGATO.e se tu avessi lavorato per 20 anni di seguito (ad esempio nello sviluppo di un nuovo grande sistema operativo), quanto chiederesti al cliente? dovresti chiedere minimo l'assurda cifra di 1 milione di euro... a meno che non adotti il metodo della licenza...non ci avevi pensato vero?medita, cresci e pensa meno a linux e vedrai che il mondo non è poi così sbagliatobye
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            il brutto è che per te
            è

            quasi


            una bestemmia vendere un software
            che


            è costato sacrifici, tempo e


            investimenti



            E aggiungo, che quando lo vendo, lo
            VENDO

            UNA VOLTA SOLO E CON TUTTI I SORGENTI.



            Poi il cliente NE PUO' FARE CIO CHE
            VUOLE.



            Se lo rivende, sono affari suoi. Il mio

            lavoro, lo HA GIA PAGATO.

            e se tu avessi lavorato per 20 anni di
            seguito (ad esempio nello sviluppo di un
            nuovo grande sistema operativo), quanto
            chiederesti al cliente? 20 di sviluppo per una solo release?!?!?!?Ma cha azz dici?20 senza introiti?!?!Ma dove vivi tu!Inoltre1) Non acquistere i un SO sviluppato in 20 anni.2) Non lavorerei per un'azienda che ha progetti a scadenza ventennale.
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            e se tu avessi lavorato per 20 anni di
            seguito (ad esempio nello sviluppo di un
            nuovo grande sistema operativo), quanto
            chiederesti al cliente? Miii e Micro$oft avrebbe lavorato per 20 anni di seguito allo sviluppo di Winzozz XP? E nel frattempo con che soldi s'e' mantenuta, con quelli dell'MS-DOS? Che avrebbe sviluppato in 5 anni di seguito senza profitti.
            dovresti chiedere minimo l'assurda cifra di
            1 milione di euro... a meno che non adotti
            il metodo della licenza...
            non ci avevi pensato vero?
            medita, cresci e pensa meno a linux e vedrai
            che il mondo non è poi così
            sbagliatoA me sono le proporzioni quelle che mi danno da pensare...A giudicare dalla quantita' di programmatori che lavorano a Winzozz e dalla qualita' del prodotto finale, e dal suo costo all'utente finale e la diffusione nei vari paesi del mondo potrei tranquillamente affermare che Micro$oft sia rientrata nei costi di sviluppo gia' solo nei primi 15 minuti dal momento dell'uscita del prodotto.E che avrebbe raccolto quanto necessario per lo sviluppo del loro futuro meraviglioso sistema operativo nelle 2 ore successive.Allora mi chiedo, ma il resto di tutti i soldi fatti dallo sfruttamento infinito della cosiddetta' licenza d'uso, che fine ha fatto?Panfili per Gate$ e Ballmerd? Avvocati per le cause antitrust? Marketing? Per i bimbi poveri del Mutumbu? Salvare il ratto muschiato del Kirzigstan dall'estinzione?Ecco dove sta la grande beffa del XX secolo e che si sta protraendo ancora per parte del XXI...L'aver permesso alle aziende di dare valore a qualcosa di impalpabile e copiabile all'infinito a costo zero, i bit. E prendersi beffa del mondo.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            e se tu avessi lavorato per 20 anni di

            seguito (ad esempio nello sviluppo di un

            nuovo grande sistema operativo), quanto

            chiederesti al cliente?

            Miii e Micro$oft avrebbe lavorato per 20
            anni di seguito allo sviluppo di Winzozz XP?
            E nel frattempo con che soldi s'e'
            mantenuta, con quelli dell'MS-DOS? Che
            avrebbe sviluppato in 5 anni di seguito
            senza profitti.
            XP non è nato di punto in bianco... dietro XP ci sono i 20 di lavoro MS iniziati con windows 1.0 nel 1984così come dietro il tuo amato pinguino, ci sono 13 anni di lavoro (dal 1991)... peccato che la GPL ne ha frenato lo sviluppo tecnico del kernelcomunque questo dimostra che genere di programmatore sei... in stile agenda 2000 e credi che tutti i software possono essere fatti in un massimo di 4 o 5 mesi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo







          Sti cazzi! Se installo
          windows,

          poi non



          posso più regalarlo!A

          differenza


          del



          libro, della macchina e di
          linux!









          se installi windows e lo regali,
          vuol

          dire


          che lo hai duplicato



          Compro una copia, la installo e la
          regalo.

          Dov'è la copia?



          ma cosa hai nel cervello, un kernel del
          neolitico ? :D

          la copia di windows non corrisponde al CD il
          quale ha un costo di pochi centesimi,
          bensì al software installato

          l'installazione del software corrisponde
          all'uso e non il CD che è solo un
          pezzo di plastica

          se lo installi e lo regali, difatto ci sono
          due o più copie operative...

          minch*ia, è tre ore che di ripeto la
          stessa cosa... SVEGLIAAAAAAAAA !!!!!La cosa triste, è che se hai 2 pc, devi comprare 2 windows o una multilicenza!Ovviamente ti sembra giusto....certo.Lo dice MS! CHe è garanzia del rispetto per i consumatori!
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            La cosa triste, è che se hai 2 pc,
            devi comprare 2 windows o una multilicenza!

            Ovviamente ti sembra giusto....certo.Lo dice
            MS! CHe è garanzia del rispetto per i
            consumatori!puoi anche comprare BeOS, oppure React OS, oppure una qualche licenza SCO, oppure OSX, ecc...come vedi è normale vendere la licenza d'uso, è un vantaggio per i produttori e per i consumatori
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            La cosa triste, è che se hai 2
            pc,

            devi comprare 2 windows o una
            multilicenza!



            Ovviamente ti sembra giusto....certo.Lo
            dice

            MS! CHe è garanzia del rispetto
            per i

            consumatori!

            puoi anche comprare BeOS, oppure React OS,
            oppure una qualche licenza SCO, oppure OSX,
            ecc...

            come vedi è normale vendere la
            licenza d'uso, è un vantaggio per i
            produttori e per i consumatoriIl probelma è che il 90% di chi lo sceglie (non chi lo trova sul pc), NON lo paga.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D

    l'importante e non duplicarlo senza
    pietà alla faccia di chi ha lavorato
    mentre tu e il tuo partito eravate al mare a
    prendervi il soleTu sei uno di quelli che non va a "giocare a tennis"...ma va a "lavorare sul rovescio".
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D

    l'importante e non duplicarlo senza
    pietà alla faccia di chi ha lavorato
    mentre tu e il tuo partito eravate al mare a
    prendervi il soleSviluppo quasi sempre piccoli software e li regalo a chi me li chiede (ovviamente amici e parenti), inoltre li rendo disponibili per il download.Ti dirò....vivo lo stesso perchè sono pagato per fare altro! Lo faccio perchè MI PIACE, MI DIVERTE E MI DA SODDISFAZIONE.Non c'è niente da fare...la M$ vi ha lobotomizzato. Se non ci sono soldi, non si muove il culo.Vi fanno fatturare anche il divertimento...che schifo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    E qui ci risiamo, la speculazione che
    torna

    fuori. O ma siete duri eh! Non ruscite
    ad

    accettare il fatto che uno possa
    regalare un

    libro!



    te sei proprio di marmo...

    per legge puoi regalare un libro ma non puoi
    duplicarlo, punto.MA SEI TU CHE VUOI DUPLICARLO!

    la stessa cosa vale con windows (il quale
    è un software e non un CD)... se
    regali windows vuol dire che regali la
    licenza che è sempre una... proprio
    come il libroSti cazzi! Se installo windows, poi non posso più regalarlo!A differenza del libro, della macchina e di linux!

    come vedi puoi regalare quello che vuoi...
    l'importante e non duplicarlo senza
    pietà alla faccia di chi ha lavoratoMa chi vuole duplicarlo!E se volessi, con linux(kernel) posso, per LA VOLONTA' STESSA DI CHI LO HA SCRITTO.Un altro che non comprende come possano alcune persone sviluppare software gratuitamente.Ma ca**o...ti fai pagare quando vai a giocare a calcetto con gli amici? Fai pagare il biglietto a chi viene a vedere? Immagino di si...perchè poi chi le paga le spese per guarire dagli infortuni?L'affitto della palestra?Le scarpe?Non riesci a capire che oltre al lavoro, esistono altre cose nella vita?
    mentre tu e il tuo partito eravate al mare a
    prendervi il soleQuello sei tu...che ti sei installato sicuramente software pirata, con buona pace dell'autore che l'ha rilasciato closed.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    "[...] Pensiamo, infatti, di sviluppare
    un

    nuovo ramo del progetto (2.x) e creare
    un

    setup grafico, creare script di

    riconoscimento e configurazione
    automatica

    ed altro, in modo da dare la

    possibilità anche all'utente

    inesperto di beneficiare dei nostri

    lavori".[...]



    Ergo, allo stato attuale cos'è?
    Una

    specie di relitto preistorico in formato

    binario ? :| ? :s



    Una persona che giudica la bontà di
    un software dal numero di fronzoli
    dell'interfaccia utente (o utonto) è
    una persona che non merita nessun tipo di
    considerazione dal punto di vista delle
    opinioni tecniche.
    Ignoranza allo stato brado.
    sei un po' come la volpe che non potendo raggiungere l'uva dice che questa è acerba, quindi inutile...Vedi caro ragazzino, col mestiere che faccio ho imparato che sviluppare una interfaccia grafica è molto più difficile che delegare la shell ai comandi di puro textaggiungerei inoltre che l'interfaccia grafica da onore all'informatica del 2004 dove i programmatori sviluppano software per la gente comune (quella che tu con superbia chiami "utonti"), e alla gente comune fa comodo l'interfaccia grafica con finestre e pulsanti che non la obbligano a memorizzare comandi e opzioni spesso nemmeno mnemoniciora torna a smanettare con il nulla
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      - Scritto da: Anonimo


      "[...] Pensiamo, infatti, di
      sviluppare

      un


      nuovo ramo del progetto (2.x) e
      creare

      un


      setup grafico, creare script di


      riconoscimento e configurazione

      automatica


      ed altro, in modo da dare la


      possibilità anche all'utente


      inesperto di beneficiare dei nostri


      lavori".[...]





      Ergo, allo stato attuale
      cos'è?

      Una


      specie di relitto preistorico in
      formato


      binario ? :| ? :s






      Una persona che giudica la bontà
      di

      un software dal numero di fronzoli

      dell'interfaccia utente (o utonto)
      è

      una persona che non merita nessun tipo
      di

      considerazione dal punto di vista delle

      opinioni tecniche.

      Ignoranza allo stato brado.



      sei un po' come la volpe che non potendo
      raggiungere l'uva dice che questa è
      acerba, quindi inutile...
      Vedi caro ragazzino, col mestiere che faccio
      ho imparato che sviluppare una interfaccia
      grafica è molto più difficile
      che delegare la shell ai comandi di puro
      text

      aggiungerei inoltre che l'interfaccia
      grafica da onore all'informatica del 2004
      dove i programmatori sviluppano software per
      la gente comune (quella che tu con superbia
      chiami "utonti"), e alla gente comune fa
      comodo l'interfaccia grafica con finestre e
      pulsanti che non la obbligano a memorizzare
      comandi e opzioni spesso nemmeno mnemonici

      ora torna a smanettare con il nulla1) Se tu avessi letto la descrizione di tale distro lonux, avresti capito che quella in questione NON E' una distribuzione per gente "comune"2) Se tu avessi letto con attenzione il mio post, avresti capito che io non ho detto che la gui sia inutile, ma bensi ho scritto che chi giudica un software dal front grafico è una persona ignorante in materia, come tu, evidentemente, sei.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo si chè un software ;-D
        - Scritto da: Anonimo

        2) Se tu avessi letto con attenzione il mio
        post, avresti capito che io non ho detto che
        la gui sia inutile, ma bensi ho scritto che
        chi giudica un software dal front grafico
        è una persona ignorante in materia,
        come tu, evidentemente, sei.
        e io continuo a dire che l'interfaccia grafica oggi è uno dei componenti più importanti in un software contemporaneoquindi giudico senza nessuna pietà un software anche (per non dire soprattutto) sulle potenzialità e usabilità della sua GUIl'interfaccia a caratteri deve essere solo una alternativa estrema all'interfaccia graficati capisco, per quelli come te è sempre dura accettare l'idea che qualcuno la pensi diversamente... vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          2) Se tu avessi letto con attenzione il
          mio

          post, avresti capito che io non ho
          detto che

          la gui sia inutile, ma bensi ho scritto
          che

          chi giudica un software dal front
          grafico

          è una persona ignorante in
          materia,

          come tu, evidentemente, sei.



          e io continuo a dire che l'interfaccia
          grafica oggi è uno dei componenti
          più importanti in un software
          contemporaneo

          quindi giudico senza nessuna pietà un
          software anche (per non dire soprattutto)
          sulle potenzialità e usabilità
          della sua GUI

          l'interfaccia a caratteri deve essere solo
          una alternativa estrema all'interfaccia
          grafica

          ti capisco, per quelli come te è
          sempre dura accettare l'idea che qualcuno la
          pensi diversamente... vero?La tua non è un'opinione, il tuo è un errore.Un software serve per risolvere problemi. Un software è migliore di un altro se risolve un problema in un modo migliore.La gui serve come STRUMENTO di controllo di un determinato componente software.Se giudichi un software dalla sua GUI, non stai giudicando il software, ma il modo che permette all'utente di controllarlo.Un software può avere infine gui, ma forse tu non riesci a capirlo.Io potrei fare una nuova interfaccia per Winamp, ad esempio.Ma il software rimane sempre winamp.Non puoi dire che il tuo winamp è imgliore del mio perchè la tua inrfaccia è piu...."bella".Da come parli si capisce che tu non hai mai sviluppato nulla e sei ignorante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            Un software può avere infine gui, ma
            forse tu non riesci a capirlo.
            Io potrei fare una nuova interfaccia per
            Winamp, ad esempio.Ma il software rimane
            sempre winamp.hai fatto la figura del solito utente linux ignorante... Una cosa è infatti l'interfaccia, un'altra cosa è invece la cosiddetta "skin"ad esempio explorer.exe è la shell di windows ed è allo stesso tempo il software e l'interfaccia grafica (che ritengo ottima)wincustomize.com è invece un portale dove è possibile scaricare le skin per explorer

            Non puoi dire che il tuo winamp è
            imgliore del mio perchè la tua
            inrfaccia è piu...."bella".mi stai facendo sorridere

            Da come parli si capisce che tu non hai mai
            sviluppato nulla e sei ignorante.questo è il più grande errore che fate voi anarchici del software gratis... ma la realtà è ben diversa da come i vostri leader ve la propongono
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Un software può avere infine
            gui, ma

            forse tu non riesci a capirlo.

            Io potrei fare una nuova interfaccia per

            Winamp, ad esempio.Ma il software rimane

            sempre winamp.

            hai fatto la figura del solito utente linux
            ignorante... Una cosa è infatti
            l'interfaccia, un'altra cosa è invece
            la cosiddetta "skin"Ho fatto un esempio per farti capire, ma vedo che non ci arrivi.Non è colpa tua se non riesci a capire.

            ad esempio explorer.exe è la shell di
            windows ed è allo stesso tempo il
            software e l'interfaccia grafica (che
            ritengo ottima)Mamma mia......lasciamo perdere.

            wincustomize.com è invece un portale
            dove è possibile scaricare le skin
            per explorer




            Non puoi dire che il tuo winamp è

            imgliore del mio perchè la tua

            inrfaccia è piu...."bella".

            mi stai facendo sorridere





            Da come parli si capisce che tu non hai
            mai

            sviluppato nulla e sei ignorante.

            questo è il più grande errore
            che fate voi anarchici del software
            gratis... ma la realtà è ben
            diversa da come i vostri leader ve la
            propongonoA tua differenza, io non ho "leader".
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D

            ad esempio explorer.exe è la shell di
            windows ed è allo stesso tempo il
            software e l'interfaccia grafica (che
            ritengo ottima)
            Azz...da utente windows ti prego: taci, finchè non sarà troppo tardi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            ad esempio explorer.exe è la
            shell di

            windows ed è allo stesso tempo il

            software e l'interfaccia grafica (che

            ritengo ottima)



            Azz...da utente windows ti prego: taci,
            finchè non sarà troppo tardi.dietro a explorer ci sono 20 anni di studi sull'usabilità... ma voi siete troppo "achers" per capire queste cose terra terra..
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            dietro a explorer ci sono 20 anni di studi
            sull'usabilità... ma voi siete troppoNon di Micro$oft questo e' certo! Lei ha solo copiato e detto a tutti che l'ha inventato lei.Purtroppo alcuni babbaloni le hanno creduto.La maggior parte degli studi di ergonomia delle GUI sono stati fatti da Apple, ma anche dall'X-consortium e nell'home computing come Amiga, Atari ST e Archimedes.Se aspettavi Micro$oft staresti ancora con MS-DOS e 640KB.
            "achers" per capire queste cose terra
            terra..E tu sei troppo utonto per non credere a tutte le cazzate propinate dalle aziende.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Mechano


            E tu sei troppo utonto per non credere a
            tutte le cazzate propinate dalle aziende.
            allora fai tu una prova e metti uno zero tondo di informatica davanti al tuo "supertecnologico" gnome e poi ne metti un altro davanti a XP... vediamo chi riesce prima a fare qualcosa di sensatose fai la stessa cosa con due esperti di informatica, il risultato non cambiaio comprendo la tua frustrazione nel vedere un modo diverso da te... ma credici: windows è più usabile degli altri e questo è insindacabile e ti fa soffrireciao (troll)one
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            allora fai tu una prova e metti uno zero
            tondo di informatica davanti al tuo
            "supertecnologico" gnome e poi ne metti un
            altro davanti a XP... vediamo chi riesce
            prima a fare qualcosa di sensatoTi confesso una cosa...Nella mia azienda l'ho fatto.Ho messo "una zera" completa di segretaria davanti a Gnome con 4 icone giuste: il browser, il mail client, openoffice.org, il CD.Le ho solo spiegato che nella sua home ha solo cartelle e non esiste il disco C: o D:.Il risultato non e' cambiato, dove riusciva con Winzozz c'e' riuscita anche con Gnome, dove faceva schifo con Winzozz ha fatto schifo anche con Gnome.Non e' la GUI che fa la differenza ma la "voglia di capirla" di chi la usa. --Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            dietro a explorer ci sono 20 anni di studi
            sull'usabilità... ma voi siete troppo
            "achers" per capire queste cose terra
            terra..Si, come no... era meglio DiskMaster II o Directory Opus per Amiga, se è per questo, e senza 20 anni di studi sull'usabilità ed altre ca**ate. Pls, taci.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            la realtà è ben
            diversa da come i vostri leader ve la
            propongonoE' anche ben diversa da come il tuo capo te la racconta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            verissimo che, qualitativamente parlando, dal punto di vista prettamente ignegneristico del sw, la gui ha una valenza irrilevante...ma è anche vero che, globalmente, la gui può essere determinante per il successo di un sw... ovviamente si sta parlando in riferimento all'utenza finale, non agli "addetti ai lavori".Come aneddoto posso citare la situazione vista in un azienda che si occupa di sistemi di automazione industriale: avevano un sw per la gestione di controlli numerici (gestione contemporanea real time fino a 7 assi)... il sw in sé era veramente cazzuto (scritto ottimamente in assembly e c++), il problema era rappresentato dal non avere una GUI all'altezza che permettesse agli operai specializzati una migliore usabilità e sfruttamento delle proprie macchine.... spinsi per riprogettare e ridisegnare completamente la GUI... risultato: in un anno la vendida delle soluzioni basate su quel sw triplicarono ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            verissimo che, qualitativamente parlando,
            dal punto di vista prettamente
            ignegneristico del sw, la gui ha una valenza
            irrilevante...

            ma è anche vero che, globalmente, la
            gui può essere determinante per il
            successo di un sw... ovviamente si sta
            parlando in riferimento all'utenza finale,
            non agli "addetti ai lavori".

            Come aneddoto posso citare la situazione
            vista in un azienda che si occupa di sistemi
            di automazione industriale: avevano un sw
            per la gestione di controlli numerici
            (gestione contemporanea real time fino a 7
            assi)... il sw in sé era veramente
            cazzuto (scritto ottimamente in assembly e
            c++), il problema era rappresentato dal non
            avere una GUI all'altezza che permettesse
            agli operai specializzati una migliore
            usabilità e sfruttamento delle
            proprie macchine.... spinsi per riprogettare
            e ridisegnare completamente la GUI...
            risultato: in un anno la vendida delle
            soluzioni basate su quel sw triplicarono ;)Infatti il software era cazzuto, la GUI no.Ma qui non stiamo parlando di quote di mercato!Anche la scatola e la pubblicità possono concorrere al successo di un software.Ma la bontà del software NON dipende dalla gui.mplayer è il software per la lettura di file multimediali più diffuso nel mondo linux, ed è di base, senza gui.Nonostante ne esistano un fottio di altri concorrenti con gui molto accattivanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D

      Vedi caro ragazzino, col mestiere che faccioFammi indovinare... Gestionali in Visual Basic!!!!!
      ho imparato che sviluppare una interfaccia
      grafica è molto più difficile
      che delegare la shell ai comandi di puro
      textCerto, se hai un mouse con un pulsante molto duro da premere è di sicuro più stancante per le articolazioni della mano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo si chè un software ;-D
        - Scritto da: Anonimo


        Vedi caro ragazzino, col mestiere che
        faccio

        Fammi indovinare... Gestionali in Visual
        Basic!!!!!
        cosa hai da dire contro i gestionali in visual basic...? Ci sono gestionali e gestionali... alcuni farebbero impallidire i migliori guru del C :)dipende dallo sviluppatore... in ogni caso io programmo in C# da quasi due anni ma non disdegnerei mai un buon software in VB6 classic
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          Vedi caro ragazzino, col mestiere
          che

          faccio



          Fammi indovinare... Gestionali in Visual

          Basic!!!!!



          cosa hai da dire contro i gestionali in
          visual basic...? Ci sono gestionali e
          gestionali... alcuni farebbero impallidire i
          migliori guru del C :)

          dipende dallo sviluppatore... in ogni caso
          io programmo in C# da quasi due anni ma non
          disdegnerei mai un buon software in VB6
          classicA volte penso che ci siano dei burloni in questo forum che si divertono a scrivere post come questo (palesemnte finto) per scatenare flame...
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            A volte penso che ci siano dei burloni in
            questo forum che si divertono a scrivere
            post come questo (palesemnte finto) per
            scatenare flame...La cosa triste e' che invece non sono dei burloni.Sono dei veri programmatori da "accatto", che programmano assemblando componenti e quando si trovano davanti a problemi che necessitano di un algoritmo con base di conoscenze matematiche stanno a smadonnare davanti al PC per giorni alla ricerca di qualche sito dove ci sia qualcuno che ha gia' risolto al posto loro...Persone per le quali e' stato gia' complesso imparare un linguaggio come Visual Basic e che hanno raggiunto un livello discreto di credibilita' con i pochi fessi di clienti che ci sono cascati e gli commissionano progetti.Percone che se metti davanti a veri linguaggi procedurali anche solo di scripting, vanno nel pallone piu' completo. Figuriamoci se gli mostri OOP...--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      - Scritto da: Anonimo
      ora torna a smanettare con il nullaTu invece cerca di collegare quei pochi neuroni che la natura ti ha concesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      del tuo post si denota che non sai nemmeno di cosa parli.Torna a studiare va'
  • Anonimo scrive:
    Re: la Cina ringrazia
    - Scritto da: Anonimo
    (win)La cina è qui, signor Burton......
  • Anonimo scrive:
    la Cina ringrazia
    (win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo
    "[...] Pensiamo, infatti, di sviluppare un
    nuovo ramo del progetto (2.x) e creare un
    setup grafico, creare script di
    riconoscimento e configurazione automatica
    ed altro, in modo da dare la
    possibilità anche all'utente
    inesperto di beneficiare dei nostri
    lavori".[...]

    Ergo, allo stato attuale cos'è? Una
    specie di relitto preistorico in formato
    binario ? :| ? :s
    Una persona che giudica la bontà di un software dal numero di fronzoli dell'interfaccia utente (o utonto) è una persona che non merita nessun tipo di considerazione dal punto di vista delle opinioni tecniche. Ignoranza allo stato brado.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo si chè un software ;-D
    - Scritto da: Anonimo
    "[...] Pensiamo, infatti, di sviluppare un
    nuovo ramo del progetto (2.x) e creare un
    setup grafico, creare script di
    riconoscimento e configurazione automatica
    ed altro, in modo da dare la
    possibilità anche all'utente
    inesperto di beneficiare dei nostri
    lavori".[...]

    Ergo, allo stato attuale cos'è? Una
    specie di relitto preistorico in formato
    binario ? :| ? :s

    Lavorate... lavorate... e mi raccomando...
    sempre aggratis !

    hasta la victoria !!!Non mi pare stiano lavorando...stanno solo utilizzando come meglio credono il tempo. Al contrario di altra gente, come te, che se non è pagata non va nemmeno a cag4re.Il motto che scrivi alla fine, si addice perfettamente al tuo modo di vedere le cose, cioè un regime comunista; dove solo un grosso soggetto centrale detiene il potere di vita e di morte su tutti gli altri, tenta di limitare al massimo le libertà individuale, tenta di denigrare, ridicolizzare e stroncare le libere iniziative e se non ci riesce, di creare leggi che le stronchino, per accentrare tutti i proventi. Un modo di sviluppo totalmente verticale e gerarchico, dove se non sei amico di quello che ti sta sopra, non potrai mai "crescere socialmente".Complimeti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo si chè un software ;-D
      - Scritto da: Anonimo




      hasta la victoria !!!

      Non mi pare stiano lavorando...stanno solo
      utilizzando come meglio credono il tempo. Al
      contrario di altra gente, come te, che se
      non è pagata non va nemmeno a cag4re.

      Il motto che scrivi alla fine, si addice
      perfettamente al tuo modo di vedere le cose,
      cioè un regime comunista; dove solo
      un grosso soggetto centrale detiene il
      potere di vita e di morte su tutti gli
      altri, tenta di limitare al massimo le
      libertà individuale, tenta di
      denigrare, ridicolizzare e stroncare le
      libere iniziative e se non ci riesce, di
      creare leggi che le stronchino, per
      accentrare tutti i proventi. Un modo di
      sviluppo totalmente verticale e gerarchico,
      dove se non sei amico di quello che ti sta
      sopra, non potrai mai "crescere
      socialmente".

      Complimeti.ehi, hai appena fatto la descrizione di una dittatura nazista... il comunismo in teoria annulla le gerarchie e mette tutti sullo stesso piano... peccato che alla fine qualcuno si troverà in qualche piano superiore (vedi Fidel)evidentemente non hai compreso l'ironia dell'autore del thread
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo si chè un software ;-D
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo







        hasta la victoria !!!



        Non mi pare stiano lavorando...stanno
        solo

        utilizzando come meglio credono il
        tempo. Al

        contrario di altra gente, come te, che
        se

        non è pagata non va nemmeno a
        cag4re.



        Il motto che scrivi alla fine, si addice

        perfettamente al tuo modo di vedere le
        cose,

        cioè un regime comunista; dove
        solo

        un grosso soggetto centrale detiene il

        potere di vita e di morte su tutti gli

        altri, tenta di limitare al massimo le

        libertà individuale, tenta di

        denigrare, ridicolizzare e stroncare le

        libere iniziative e se non ci riesce, di

        creare leggi che le stronchino, per

        accentrare tutti i proventi. Un modo di

        sviluppo totalmente verticale e
        gerarchico,

        dove se non sei amico di quello che ti
        sta

        sopra, non potrai mai "crescere

        socialmente".



        Complimeti.

        ehi, hai appena fatto la descrizione di una
        dittatura nazista... il comunismo in teoria
        annulla le gerarchie e mette tutti sullo
        stesso piano... peccato che alla fine
        qualcuno si troverà in qualche piano
        superiore (vedi Fidel)

        evidentemente non hai compreso l'ironia
        dell'autore del threadEhm...non mi pare proprio.Il comunismo in teoria mette il POPOLO tutto sullo stesso piano, ma chi governa sta su piani ben più alti.Vedi impementazioni REALI del comunismo (USSR, cina, etc..), dove NON MI PARE PROPRIO che siano tutti sullo stesso piano.L'ultima applicazione del comunismo è la strategia Microsoft: tutti DEVONO usare e vendere SOLO il nostro sistema operativo e i nostri prodotti, tutti gli altri vanno ELIMINATI.
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo si chè un software ;-D
          - Scritto da: Anonimo

          L'ultima applicazione del comunismo è
          la strategia Microsoft: tutti DEVONO usare e
          vendere SOLO il nostro sistema operativo e i
          nostri prodotti, tutti gli altri vanno
          ELIMINATI.nel comunismo non esiste nemmeno la proprietà come principio giuridicoma te stai troppo davanti a linux per poter sviluppare le tue capacità di pensiero
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            L'ultima applicazione del comunismo
            è

            la strategia Microsoft: tutti DEVONO
            usare e

            vendere SOLO il nostro sistema
            operativo e i

            nostri prodotti, tutti gli altri vanno

            ELIMINATI.

            nel comunismo non esiste nemmeno la
            proprietà come principio giuridico

            ma te stai troppo davanti a linux per poter
            sviluppare le tue capacità di
            pensieroDal punto di vista di che governa no, certo. Ma tu sei troppo abituato a NON AVERE LA PROPRIETA' sul tuo windows (visto che lo usi in licenza) da capire cosa significa proprietà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            L'ultima applicazione del comunismo

            è


            la strategia Microsoft: tutti
            DEVONO

            usare e


            vendere SOLO il nostro sistema

            operativo e i


            nostri prodotti, tutti gli altri
            vanno


            ELIMINATI.



            nel comunismo non esiste nemmeno la

            proprietà come principio
            giuridico



            ma te stai troppo davanti a linux per
            poter

            sviluppare le tue capacità di

            pensiero


            Dal punto di vista di che governa no, certo.
            Ma tu sei troppo abituato a NON AVERE LA
            PROPRIETA' sul tuo windows (visto che lo usi
            in licenza) da capire cosa significa
            proprietà.Nel comunismo (quello originario formulato da marx, non gli obrori che si vedono attualmente in giro) viene superata qualsiasi forma governativa che non sia autorappresentante... quindi consiglio di parlare dei Lego che è meglio :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            L'ultima applicazione del
            comunismo


            è



            la strategia Microsoft: tutti

            DEVONO


            usare e



            vendere SOLO il nostro sistema


            operativo e i



            nostri prodotti, tutti gli
            altri

            vanno



            ELIMINATI.





            nel comunismo non esiste nemmeno la


            proprietà come principio

            giuridico





            ma te stai troppo davanti a linux
            per

            poter


            sviluppare le tue capacità
            di


            pensiero





            Dal punto di vista di che governa no,
            certo.

            Ma tu sei troppo abituato a NON AVERE LA

            PROPRIETA' sul tuo windows (visto che
            lo usi

            in licenza) da capire cosa significa

            proprietà.

            Nel comunismo (quello originario formulato
            da marx, non gli obrori che si vedono
            attualmente in giro) viene superata
            qualsiasi forma governativa che non sia
            autorappresentante... quindi consiglio di
            parlare dei Lego che è meglio :DPer te è decisamente meglio. Lo so che fa male vedere la tua azienda del cuore (perchè tu ami MS in fondo) comportarsi come un qualsiasi dittatore comunista si comporta verso il popolo della sua nazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            Dal punto di vista di che governa no, certo.
            Ma tu sei troppo abituato a NON AVERE LA
            PROPRIETA' sul tuo windows (visto che lo usi
            in licenza) da capire cosa significa
            proprietà.perchè, tu credi di avere la proprietà su GNU/Linux ???povero italiano medio...windows è in licenza d'uso e lo sanno pure i gatti... e la proprietà intellettuale è di microsoft e questo è giustissimose dovessi "comprare" la proprietà windows dovrei pagare a MS tutti gli investimenti e i rischi imprenditoriali dalla versione 1.0 fino a XP, inoltre dovrei garantire lo stipendio dei 48 mila impiegati Microsoft in tutto il mondo.... ma quanto mi costerebbe sto windows secondo te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Dal punto di vista di che governa no,
            certo.

            Ma tu sei troppo abituato a NON AVERE LA

            PROPRIETA' sul tuo windows (visto che
            lo usi

            in licenza) da capire cosa significa

            proprietà.

            perchè, tu credi di avere la
            proprietà su GNU/Linux ???
            povero italiano medio...Percjè? Spiega.Ho scaricato il kernel e con linusfromscracht mi sono fatto la mia distro.Perchè non sarebbe mia?

            windows è in licenza d'uso e lo sanno
            pure i gatti... e la proprietà
            intellettuale è di microsoft e questo
            è giustissimoE' giustissimo per te non avere la proprietà su ciò che compri (o hai rubato forse?)

            se dovessi "comprare" la proprietà
            windows dovrei pagare a MS tutti gli
            investimenti e i rischi imprenditoriali
            dalla versione 1.0 fino a XP, inoltre dovrei
            garantire lo stipendio dei 48 mila impiegati
            Microsoft in tutto il mondo.... ma quanto mi
            costerebbe sto windows secondo te?Certo...funziona così anche per i libri vero?Tu non compri un libro, ma il diritto di leggerlo.Per le automobili, il diritto di usarle, etc....
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            Percjè? Spiega.
            Ho scaricato il kernel e con
            linusfromscracht mi sono fatto la mia
            distro.
            Perchè non sarebbe mia?intanto il nome Linux è un marchio depositato da Linus Torvalds, inoltre il kernel è concesso in licenza GPL, la quale è molto poco restrittiva, ma è pur sempre una licenza e non un atto di proprietà

            E' giustissimo per te non avere la
            proprietà su ciò che compri (o
            hai rubato forse?)avere la proprietà della licenza mi basta e mi avanza, non potrei infatti pretendere che un prodotto che ha richiesto decenni di studi mi sia venduto a 100 euro e mi sia data pure la possibilità di distribuirlo gratuitamente in tutto il mondoin linux questo succede ma solo per il kernel (lunga storia), il resto dell'open source va ogni giorno ridimensionandosi (vedi linspire, red hat, ecc..)




            se dovessi "comprare" la
            proprietà

            windows dovrei pagare a MS tutti gli

            investimenti e i rischi imprenditoriali

            dalla versione 1.0 fino a XP, inoltre
            dovrei

            garantire lo stipendio dei 48 mila
            impiegati

            Microsoft in tutto il mondo.... ma
            quanto mi

            costerebbe sto windows secondo te?

            Certo...funziona così anche per i
            libri vero?
            Tu non compri un libro, ma il diritto di
            leggerlo.esattamente, se giri la copertina leggerai ** © tutti i diritti riservati ** ... e pensare che il libro costa anche meno del software... un software infatti comporta anche i costi di assistenza, patch e aggiornamento che il libro non ha
            Per le automobili, il diritto di usarle,
            etc.... le automobili sono pieni di brevetti fino al collo...prova a fare una macchina simile alla fiat punto con motore fire e vedrai come Luca Cordero ti darà la caccia fino al buco del cesso... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Percjè? Spiega.

            Ho scaricato il kernel e con

            linusfromscracht mi sono fatto la mia

            distro.

            Perchè non sarebbe mia?

            intanto il nome Linux è un marchio
            depositato da Linus Torvalds, inoltre il
            kernel è concesso in licenza GPL, la
            quale è molto poco restrittiva, ma
            è pur sempre una licenza e non un
            atto di proprietà




            E' giustissimo per te non avere la

            proprietà su ciò che
            compri (o

            hai rubato forse?)

            avere la proprietà della licenza mi
            basta e mi avanza, non potrei infatti
            pretendere che un prodotto che ha richiesto
            decenni di studi mi sia venduto a 100 euro e
            mi sia data pure la possibilità di
            distribuirlo gratuitamente in tutto il mondo

            in linux questo succede ma solo per il
            kernel (lunga storia), il resto dell'open
            source va ogni giorno ridimensionandosi
            (vedi linspire, red hat, ecc..)








            se dovessi "comprare" la

            proprietà


            windows dovrei pagare a MS tutti
            gli


            investimenti e i rischi
            imprenditoriali


            dalla versione 1.0 fino a XP,
            inoltre

            dovrei


            garantire lo stipendio dei 48 mila

            impiegati


            Microsoft in tutto il mondo.... ma

            quanto mi


            costerebbe sto windows secondo te?



            Certo...funziona così anche per i

            libri vero?

            Tu non compri un libro, ma il diritto di

            leggerlo.

            esattamente, se giri la copertina leggerai
            ** © tutti i diritti riservati ** ... e
            pensare che il libro costa anche meno del
            software...
            un software infatti comporta anche i costi
            di assistenza, patch e aggiornamento che il
            libro non ha


            Per le automobili, il diritto di usarle,

            etc....

            le automobili sono pieni di brevetti fino al
            collo...
            prova a fare una macchina simile alla fiat
            punto con motore fire e vedrai come Luca
            Cordero ti darà la caccia fino al
            buco del cesso... :DE' chiaro che oramai, il tuo concetto di proprietà si riferisca solo al fatto di poter speculare su un prodotto altrui.Non è colpa tua, sei solo schiavo delle politeche commerciali Microsoft, che ti hanno fatto il lavaggio del cervello.Il fatto che io possa rivendere la mia auto e il mio libro ad un altro, li possa prestare, noleggiare o regalare, e che possa installare il mio linux su tutti i dispositivi che voglio senza pagare ANCORA un prodotto che ho già pagato, oramai sono concetti per te persi.Magari poi, sei proprio uno di quelli che usa Office piratato, o che ha infranto la licenza, installandolo su più di un pc.Ma tantè...purtroppo, a quanto pare, la MS ha fatto un buon lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            Il fatto che io possa rivendere la mia auto
            e il mio libro ad un altro, li possa
            prestare, noleggiare o regalare, e che possa
            installare il mio linux su tutti i
            dispositivi che voglio senza pagare ANCORA
            un prodotto che ho già pagato, oramai
            sono concetti per te persi.puoi prestare windows a chi vuoi, l'importante che si usi su una macchina per volta (la licenza non è nominativa)ugualmente il libro non puoi copiarlo e distribuirlo gratuitamente analogalmente al software e a tutti i prodotti "non materiali" che hanno rappresentato comunque un elevato costo di sviluppotutto ciò è normale per il 99% della popolazione intelligente

            Magari poi, sei proprio uno di quelli che
            usa Office piratato, o che ha infranto la
            licenza, installandolo su più di un
            pc.lavoro solo con il mio pc dove uso windows 2000 sp4 regolare e una vecchia licenza ms office... + alcuni editor di testo freeware per lo sviluppo (ma uso molto più il blocco note)

            Ma tantè...purtroppo, a quanto pare,
            la MS ha fatto un buon lavoro.e io che pensavo della stessa cosa di quel nulla facente dello stallman
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Il fatto che io possa rivendere la mia
            auto

            e il mio libro ad un altro, li possa

            prestare, noleggiare o regalare, e che
            possa

            installare il mio linux su tutti i

            dispositivi che voglio senza pagare
            ANCORA

            un prodotto che ho già pagato,
            oramai

            sono concetti per te persi.

            puoi prestare windows a chi vuoi,
            l'importante che si usi su una macchina per
            volta (la licenza non è nominativa)Ah AH..devo disintallarlo dsalla mia e poi prestarlo. POi aspettare che venga disintallato e po reinstallarlo.Questo si che è normale per il 99% delle persone.
            ugualmente il libro non puoi copiarlo e
            distribuirlo gratuitamente analogalmente al
            software e a tutti i prodotti "non
            materiali" che hanno rappresentato comunque
            un elevato costo di sviluppoE qui ci risiamo, la speculazione che torna fuori. O ma siete duri eh! Non ruscite ad accettare il fatto che uno possa regalare un libro!La libertà non significa copiare per poi rivendere e far soldi!Anni e anni di sofware pirata ti ahnno plasmato...non c'è che dire.Il concetto di prestito,regalo e rivendita (compro un libro, lo leggo e lo rivendo a metà prezzo) oramai, voi li vaete proprio persi.

            tutto ciò è normale per il 99%
            della popolazione intelligenteInfatti





            Magari poi, sei proprio uno di quelli
            che

            usa Office piratato, o che ha infranto
            la

            licenza, installandolo su più di
            un

            pc.

            lavoro solo con il mio pc dove uso windows
            2000 sp4 regolare e una vecchia licenza ms
            office... + alcuni editor di testo freeware
            per lo sviluppo (ma uso molto più il
            blocco note)Si come no....posta i numeri della licenza!Oppure hai paura che qualcuno li possa utilizzare per qualche utilizzo poco lecito?Ma tanto windows l'hannoo pagato tutti vero?




            Ma tantè...purtroppo, a quanto
            pare,

            la MS ha fatto un buon lavoro.

            e io che pensavo della stessa cosa di quel
            nulla facente dello stallmanChi è stallman?Quello con la barba?Non lo conosco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            E qui ci risiamo, la speculazione che torna
            fuori. O ma siete duri eh! Non ruscite ad
            accettare il fatto che uno possa regalare un
            libro!
            te sei proprio di marmo...per legge puoi regalare un libro ma non puoi duplicarlo, punto.la stessa cosa vale con windows (il quale è un software e non un CD)... se regali windows vuol dire che regali la licenza che è sempre una... proprio come il librocome vedi puoi regalare quello che vuoi... l'importante e non duplicarlo senza pietà alla faccia di chi ha lavorato mentre tu e il tuo partito eravate al mare a prendervi il sole
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            e io che pensavo della stessa cosa di quel
            nulla facente dello stallmanIl nullafacente ha scritto gcc ed emacs, quanto meno; più sta dietro alla FSF. Tu che fai tutto il tempo a parte criticare qualcosa che non sei in grado di capire?
          • Mechano scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo
            perchè, tu credi di avere la
            proprietà su GNU/Linux ???
            povero italiano medio...Perche' no? Hai la liberta' di farne cio' che vuoi, compreso rivenderlo. L'unica cosa per cui non hai diritto e' il dire che e' farina del tuo sacco.
            windows è in licenza d'uso e lo sanno
            pure i gatti... e la proprietà
            intellettuale è di microsoft e questo
            è giustissimoE' con GNU/Linux la proprieta' intellettuale e' detenuta da tutti coloro che hanno contribuito, per la parte con cui hanno contribuito. E sono persone fisiche come me e te. Non una ragione sociale a marchio registrato dove i dipendenti non hanno manco il diritto di apporre il proprio nome sulla loro creazione.
            se dovessi "comprare" la proprietà
            windows dovrei pagare a MS tutti gli
            investimenti e i rischi imprenditoriali
            dalla versione 1.0 fino a XP, inoltre dovrei
            garantire lo stipendio dei 48 mila impiegati
            Microsoft in tutto il mondo.... ma quanto mi
            costerebbe sto windows secondo te?E invece con GNU/Linux non hai nessuno di questi costi poiche' gli investimenti e i rischi imprenditoriali sono stati "condivisi" da milioni di sviluppatori in tutto il mondo coordinatisi via Internet.Una bella differenza...--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            L'ultima applicazione del comunismo
            è

            la strategia Microsoft: tutti DEVONO
            usare e

            vendere SOLO il nostro sistema
            operativo e i

            nostri prodotti, tutti gli altri vanno

            ELIMINATI.

            nel comunismo non esiste nemmeno la
            proprietà come principio giuridico
            Difatti la MS si è guardata bene dal concederti la proprietà sui loro software che tu hai comprato (forse), ma te li concede in licenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            L'ultima applicazione del comunismo
            è

            la strategia Microsoft: tutti DEVONO
            usare e

            vendere SOLO il nostro sistema
            operativo e i

            nostri prodotti, tutti gli altri vanno

            ELIMINATI.

            nel comunismo non esiste nemmeno la
            proprietà come principio giuridico

            ma te stai troppo davanti a linux per poter
            sviluppare le tue capacità di
            pensieroLa proprietà esiste eccome, solo che è comunee NON privata.In Cina fino a quest'anno, perchè sta cambiando,esiste la proprietà di Stato. Tutto è dello Stato, tupuoi solo usufruire di quello che lo Stato gentilmenteti mette a disposizione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo si chè un software ;-D
            - Scritto da: Anonimo


            La proprietà esiste eccome, solo che
            è comune
            e NON privata.questa è pura utopia da adolescenti, ecco perchè non mi piacciono i comunisti
            In Cina fino a quest'anno, perchè sta
            cambiando,
            esiste la proprietà di Stato. Tutto
            è dello Stato, tu
            puoi solo usufruire di quello che lo Stato
            gentilmente
            ti mette a disposizione.ma che bello...
  • Anonimo scrive:
    Questo si chè un software ;-D
    "[...] Pensiamo, infatti, di sviluppare un nuovo ramo del progetto (2.x) e creare un setup grafico, creare script di riconoscimento e configurazione automatica ed altro, in modo da dare la possibilità anche all'utente inesperto di beneficiare dei nostri lavori".[...]Ergo, allo stato attuale cos'è? Una specie di relitto preistorico in formato binario ? :| ? :sLavorate... lavorate... e mi raccomando... sempre aggratis !hasta la victoria !!!
Chiudi i commenti