Cracker si associavano per delinquere

Con un gruppo di defacer che colpiva siti nazionali ed internazionali, i magistrati di Ravenna ci sono andati leggeri: 17 mesi con sospensione condizionale della pena. Alcuni oggi sono affermati esperti di sicurezza

Roma – “Questi diavoli di Hackers”. Si intitola così la sezione delle pagine web del GAT, Nucleo speciale contro le frodi telematiche della Guardia di Finanza, dedicata ad una delle più singolari vicende in materia di cracking che hanno riguardato la rete italiana. Due giorni fa è infatti stata pronunciata la sentenza che condanna i membri dell’italianissima crew “Hi-Tech Hate”, un gruppo di defacer e cracker che nel 2001 aveva messo a segno numerose incursioni elettroniche anche su server di primo piano, tutte le volte con un preciso “scopo politico”. I membri della crew sono stati individuati, fermati e denunciati nel gennaio del 2002 .

Lavorando su quei server, i defacer nel corso di alcune settimane avevano rimpiazzato le home page e pagine di servizi di siti che vanno dalla NASA alla FAO, dal Ministero della Salute al CNR, dall’ENEA a numerosi enti locali, fino a RAI, Mediaset, Ansa ed altri ancora. Tra le “vittime” anche il sito di Claudio Baglioni, un celebre cantautore italiano.

Quattro di loro sono stati processati e hanno patteggiato la pena di un anno e cinque mesi di reclusione , che non sconteranno però in carcere avendo ottenuto la sospensione condizionale della pena. Erano accusati di “associazione per delinquere” e “intrusione informatica eseguita in concorso”.

Perché qualcuno ora li chiama hacker? Perché alcuni di loro, smanettoni di primo pelo all’epoca dei fatti, sono oggi esperti informatici e bazzicano con un certo successo gli ambienti della sicurezza informatica. Tanto che uno dei condannati, ha oggi 24 anni, lavora in una multinazionale e ha presieduto la conferenza stampa in cui i cybercops nostrani hanno fatto il punto sulla vicenda. Fatto ancora più curioso se si va a rileggere i messaggi lasciati dalla crew sui siti colpiti, cose come: “Non vogliamo vivere nella disinformazione o nell’ignoranza. Non vogliamo che il mondo sia guidato dalle multinazionali, non vogliamo un mondo così. Noi siamo contro ogni forma di guerra, di oppressione, di abuso di potere”.

“Le incursioni telematiche di questi pirati informatici – ha spiegato il comandante del GAT, colonnello Umberto Rapetto – aveva carattere prevalentemente dimostrativo”. Rapetto parla di giovanissimi (il più piccolo aveva 15 anni all’epoca) a caccia di “sfide”, che hanno però provocato conseguenze “più gravi di quanto avessero preventivato”.

Un ruolo nella presentazione del caso ce l’ha proprio Baglioni: oltre ad essere stato “colpito”, ha anche prodotto un breve video in cui “paragona” in qualche modo la sua bravura al pianoforte con la maestrìa informatica dei cybercops italiani. La sua video-testimonianza è disponibile a questo indirizzo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    LOL 400 POST in 2 ore
    siamo proprio dei burini... ;)
  • Anonimo scrive:
    La buffonata!
    Totti agli Europei reagisce perchè Poulsen lo avrebbe ripetutamente provocato : Totti alla prova dei fatti viene sospeso.Zidane ,dopo una provocazione che manco riesco a capire cosa Materazzi gli abbia detto, ( certamente non gli ha detto certo la tua mamma è una maiala perchè Materazzi stesso è rimasto orfano di madre ): morale della favola Zidane viene buttato fuori e dopo la vincita del Mondiale da parte dell'Italia , la Fifa apre una inchiesta su Zidane e Materazzi : lo voglio vedere cosa combinerà quel mafioso di Blatter ! @^ @^
    • Anonimo scrive:
      ot Re: La buffonata!
      SCRIVE l'utente di sopra:




      quel mafioso di Blatter !Lui non lo so, tu di certo beccherai una bella denuncia per diffamazione
      • Anonimo scrive:
        Re: ot Re: La buffonata!
        - Scritto da:
        SCRIVE l'utente di sopra:





        quel mafioso di Blatter !
        Lui non lo so, tu di certo beccherai una bella
        denuncia per diffamazioneOra ho capito perche' in USA ci sono tanti avvocati !! La internet si e' sviluppata prima e si son fatti i soldi con le denunce via forum !!
  • pippo75 scrive:
    Gli arbitri
    cosa dovrebbero dire che quando ricevono, tra corna e simili, dovrebbero passare come minimo alle armi di sterminio di massa.Materazzi ha insulato qualcuno della famiglia di Zidane, quest'ultimo ha due possiblita':- Fare la persona inteligente ed usare la testa :D.- Rispondere per le rime.Cosa si insegna ai bambini, a rispondere allo provocazioni o ad essere superiori.Oramai si parla del caso negativo, non piu' del gioco, come e' cambiato il mondo.Io preferirei parlare del Calcio d'angolo di Pirlo e del colpo di testa di Materazzi ( e' lui che ha segnato, non e' colpa mia ).Non e' che Zizu ha provocato Materazzi sperando in un fallo, solo che Marco e' stato piu' furbo...... ( come diceva Andre Otti, a pensare male....... )ciaop.s.Italia, Pirlo golFrancia, Wiltord golItalia, Materazzi golFrancia, Trezeguet traversaItalia, De Rossi golFrancia, Abidal golItalia, Del Piero golFrancia, Sagnol golItalia, Grosso gol
    • Alucard scrive:
      Re: Gli arbitri
      - Scritto da: pippo75
      cosa dovrebbero dire che quando ricevono, tra
      corna e simili, dovrebbero passare come minimo
      alle armi di sterminio di
      massa.


      Materazzi ha insulato qualcuno della famiglia di
      Zidane, quest'ultimo ha due
      possiblita':

      - Fare la persona inteligente ed usare la testa
      :D.

      - Rispondere per le rime.

      Cosa si insegna ai bambini, a rispondere allo
      provocazioni o ad essere
      superiori.

      Oramai si parla del caso negativo, non piu' del
      gioco, come e' cambiato il
      mondo.

      Io preferirei parlare del Calcio d'angolo di
      Pirlo e del colpo di testa di Materazzi ( e' lui
      che ha segnato, non e' colpa mia
      ).

      Non e' che Zizu ha provocato Materazzi sperando
      in un fallo, solo che Marco e' stato piu'
      furbo...... ( come diceva Andre Otti, a pensare
      male.......
      )

      ciao

      p.s.
      Italia, Pirlo gol
      Francia, Wiltord gol
      Italia, Materazzi gol
      Francia, Trezeguet traversa
      Italia, De Rossi gol
      Francia, Abidal gol
      Italia, Del Piero gol
      Francia, Sagnol gol
      Italia, Grosso golNon ricordarmi i rigori.... Cioè trezeguet ha giocato poco e niente durante sto mondiale, cacchio ci faceva li a tirare i rigori? Io avrei zidanato anche lui.
  • Anonimo scrive:
    Due imbe***** come tanti altri giocatori
    Sarò anche prevenuto, ma il livello del calcio è proprio basso..e come se non bastasse nonostante nel ns paese va tutto a rotoli, spendiamo milioni nel calcio e se vinciamo un mondiale allora tutti felici...per cosa non lo so...ah e quasi dimenticavo: ma si dai facciamo un'aministia per calciopoli chi ha dato ha dato ha dato chi ha avuto ha avuto ha avuto scordammoce o passato sigh
    • Alucard scrive:
      Re: Due imbe***** come tanti altri gioca
      - Scritto da:
      Sarò anche prevenuto, ma il livello del calcio è
      proprio basso..e come se non bastasse nonostante
      nel ns paese va tutto a rotoli, spendiamo milioni
      nel calcio e se vinciamo un mondiale allora tutti
      felici...per cosa non lo so...ah e quasi
      dimenticavo: ma si dai facciamo un'aministia per
      calciopoli chi ha dato ha dato ha dato chi ha
      avuto ha avuto ha avuto scordammoce o passato
      sighBeh siamo in italia. Gli italiani sono quelli che non conoscono nemmeno il loro passato storico e culturale. I turisti jappozzi (e anche molti altri) conoscono il patrimonio artistico italiano più di noi. Mentre mezza italia non sa far altro che sbavare dietro dei plurimiliardari i quadri dei nostri pittori vengono esposti all'estero attirando un mucchio di gente (vedi Louvre). La germania anche non è fessa e sfrutta bene le proprie basi musicali, qui in italia invece anche le orchestre dei teatri più grandi sono in crisi. Il nostro sviluppo tecnologico fa cagare e le nostre università oversukano. Va bene seguire il calcio ma fermarsi solo a quello no. Gli italiani dovrebbero darsi una svegliata e tirare su il paese prima che ci caccino addirittura dall'europa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Due imbe***** come tanti altri gioca
      - Scritto da:
      Sarò anche prevenuto, ma il livello del calcio è
      proprio basso..e come se non bastasse nonostante
      nel ns paese va tutto a rotoli, spendiamo milioni
      nel calcio e se vinciamo un mondiale allora tutti
      felici...per cosa non lo so...ah e quasi
      dimenticavo: ma si dai facciamo un'aministia per
      calciopoli chi ha dato ha dato ha dato chi ha
      avuto ha avuto ha avuto scordammoce o passato
      sighnon mi ricordo che Alberto Tomba fosse candidato al premio nobel, se non quello per il lancio delle coppe di cristallo in faccia ai giornalisti.giusto per guardare in altri sport...
  • Anonimo scrive:
    Zidane ha sbagliato, doveva aspettare
    Zidane ha sbagliato, perché col suo gesto ha regalato la coppa alla nazionale mafiosa.Se era intelligente lasciava correre gli insulti e poi, una volta finita e vinta la partita, andava da Materazzi con la coppa in mano e gliela sbatteva in testa finché non si apriva il cranio di Materazzi e usciva il polistirolo.Con quella testata non gli ha fatto nemmeno male all'attore italiano, invece doveva fargli danni fisici permanenti.Caro Zidane, mi hai deluso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Zidane ha sbagliato, doveva aspettar
      ahahahaha giusto :D l'ho detto anch'io questo
    • Anonimo scrive:
      Re: Zidane ha sbagliato, doveva aspettar
      - Scritto da:
      Zidane ha sbagliato, perché col suo gesto ha
      regalato la coppa alla nazionale
      mafiosa.

      Se era intelligente lasciava correre gli insulti
      e poi, una volta finita e vinta la partita,
      andava da Materazzi con la coppa in mano e gliela
      sbatteva in testa finché non si apriva il cranio
      di Materazzi e usciva il
      polistirolo.
      Con quella testata non gli ha fatto nemmeno male
      all'attore italiano, invece doveva fargli danni
      fisici
      permanenti.

      Caro Zidane, mi hai deluso.ECCERTO...forse era meglio che rubava il cellulare a Trezeguet così non riceveva la telefonata di Moggi che ordinava di sbagliare il rigore...perché c'era la Juve in campo quella sera...e non solo in campo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Zidane ha sbagliato, doveva aspettare
      zidane ha sbagliato, ma materazzi è decisamente peggio, è proprio una testa di polistirolo, per non dire altro... :(
  • Anonimo scrive:
    Tutti giudici, però...
    ...chi è che sa esattamente cosa si sono detti i due?
  • Anonimo scrive:
    zidannone ci cade
    o meglio dire usa male la "TESTA" ogni volta che si tratta di una partita ad eliminazione diretta.
  • Anonimo scrive:
    Ho scoperto che cosa ha detto Materazzi
    "Guarda che windows xp fa schifo,Vista uscira in ritardo e sara bacato...io uso LInux da 2 anni e ti consigio di installareUbuntu a te e tua sorella"
  • Anonimo scrive:
    Facciamo chiarezza
    Quello che ha fatto Materazzi lo sa solo Zidane, quello che ha fatto Zidane, superficialmente, lo sanno tutti (Materazzi lo può sicuramente comprendere meglio di altri, ma l'unico a sapere veramente ciò che ha fatto è lo stesso Zidane). Invece Zidane passa per cattivo e Materazzi magari per vittima, quando dovremmo capire tutti che una testata non è NULLA PIU' che una forte offesa simbolica che lascia inderterminato ciò che intende colpire mentre un insulto è un'offesa reale che non lascia indeterminato nulla ma colpisce realmente. Si deve vedere nella testata un'offesa assolutamente simbolica, per quasto motivo il pubblico è diviso nel condannare o perdonare Zidane, perché solo lui può sapere (e forse anche Materazzi, cui è rivolto tale gesto simbolico) chi o che cosa viene colpito. Superficialmente viene colpita una persona, ma è un colpo simblico (nessuno colpisce con la testa per offendere una persona). Quindi Zidane magari avrebbe voluto picchiare o addirittura uccidere Materazzi, ma non l'ha fatto, avendo scelto di picchiarlo o ucciderlo simbolicamente. Ciò che fa tanto discutere è che noi (il pubblico) non possiamo giudicare con cognizione di causa ma solo fare delle ipotesi. E le ipotesi sono virtualmente infinite. Però una cosa mi sembra certa, se Materazzi ha insultato in quel modo Zidane, la sua non sarà stata un'offesa simbolica e quindi alla fine sarà Materazzi a passare alla storia (del calcio) come il vero cattivo della situazione. Perché alla fine, ragionandoci sopra, vera o non vera la storia degli insulti, non se ne esce e quando uno arriva a fare chiarezza sulla base di questi elementi vede che Zidane non è condannabile mentre Materazzi ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo chiarezza
      - Scritto da:
      Quello che ha fatto Materazzi lo sa solo Zidane,
      quello che ha fatto Zidane, superficialmente, lo
      sanno tutti (Materazzi lo può sicuramente
      comprendere meglio di altri, ma l'unico a sapere
      veramente ciò che ha fatto è lo stesso Zidane).
      Invece Zidane passa per cattivo e Materazzi
      magari per vittima, quando dovremmo capire tutti
      che una testata non è NULLA PIU' che una forte
      offesa simbolica che lascia inderterminato ciò
      che intende colpire mentre un insulto è un'offesa
      reale che non lascia indeterminato nulla ma
      colpisce realmente. Si deve vedere nella testata
      un'offesa assolutamente simbolica, per quasto
      motivo il pubblico è diviso nel condannare o
      perdonare Zidane, perché solo lui può sapere (e
      forse anche Materazzi, cui è rivolto tale gesto
      simbolico) chi o che cosa viene colpito.
      Superficialmente viene colpita una persona, ma è
      un colpo simblico (nessuno colpisce con la testa
      per offendere una persona). Quindi Zidane magari
      avrebbe voluto picchiare o addirittura uccidere
      Materazzi, ma non l'ha fatto, avendo scelto di
      picchiarlo o ucciderlo simbolicamente. Ciò che fa
      tanto discutere è che noi (il pubblico) non
      possiamo giudicare con cognizione di causa ma
      solo fare delle ipotesi. E le ipotesi sono
      virtualmente infinite. Però una cosa mi sembra
      certa, se Materazzi ha insultato in quel modo
      Zidane, la sua non sarà stata un'offesa simbolica
      e quindi alla fine sarà Materazzi a passare alla
      storia (del calcio) come il vero cattivo della
      situazione. Perché alla fine, ragionandoci sopra,
      vera o non vera la storia degli insulti, non se
      ne esce e quando uno arriva a fare chiarezza
      sulla base di questi elementi vede che Zidane non
      è condannabile mentre Materazzi
      ...Ha scritto tanto e cercato di motivare le tue affermazioni, io non le condivido e non condivido le tue conclusioni. L'episodio Zidane Materazzi mi ha riportato ai tempi delle elementari e delle mie partite a pallone di quel periodo, nè più, nè meno.Per quanto mi riguarda questo verrà ricordato come uno degli episodi più comici della storia del calcio (per il livello di infantilismo e genuinità che è emerso da questi "professionisti"), altro che analisi psicologiche e voglia di colpire realmente con gesti "simbolici"... Zidane si è incazzato come un bambino permaloso e, scordandosi che era una finale dei mondiali, che lo sfottono da quando era alto un metro e una banana, che verba volant et scripta manent, ha reagito e quindi sbagliato; secondo me se in quel momento avesse avuto in mano un martello glielo avrebbe anche spaccato in testa, altro che! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo chiarezza


        Ha scritto tanto e cercato di motivare le tue
        affermazioni, io non le condivido e non condivido
        le tue conclusioni. L'episodio Zidane Materazzi
        mi ha riportato ai tempi delle elementari e delle
        mie partite a pallone di quel periodo, nè più, nè
        meno.
        Per quanto mi riguarda questo verrà ricordato
        come uno degli episodi più comici della storia
        del calcio (per il livello di infantilismo e
        genuinità che è emerso da questi
        "professionisti"), altro che analisi psicologiche
        e voglia di colpire realmente con gesti
        "simbolici"... Zidane si è incazzato come un
        bambino permaloso e, scordandosi che era una
        finale dei mondiali, che lo sfottono da quando
        era alto un metro e una banana, che verba volant
        et scripta manent, ha reagito e quindi sbagliato;
        secondo me se in quel momento avesse avuto in
        mano un martello glielo avrebbe anche spaccato in
        testa, altro che!
        :DAh ma è quello che ho detto io, ciò che conta è che non l'ha fatto e ha scelto un gesto che è solo il simbolo delle sue vere intenzioni. Zidane simbolista, non ho dubbi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo chiarezza
          - Scritto da:




          Ha scritto tanto e cercato di motivare le tue

          affermazioni, io non le condivido e non
          condivido

          le tue conclusioni. L'episodio Zidane Materazzi

          mi ha riportato ai tempi delle elementari e
          delle

          mie partite a pallone di quel periodo, nè più,


          meno.

          Per quanto mi riguarda questo verrà ricordato

          come uno degli episodi più comici della storia

          del calcio (per il livello di infantilismo e

          genuinità che è emerso da questi

          "professionisti"), altro che analisi
          psicologiche

          e voglia di colpire realmente con gesti

          "simbolici"... Zidane si è incazzato come un

          bambino permaloso e, scordandosi che era una

          finale dei mondiali, che lo sfottono da quando

          era alto un metro e una banana, che verba volant

          et scripta manent, ha reagito e quindi
          sbagliato;

          secondo me se in quel momento avesse avuto in

          mano un martello glielo avrebbe anche spaccato
          in

          testa, altro che!

          :D


          Ah ma è quello che ho detto io, ciò che conta è
          che non l'ha fatto e ha scelto un gesto che è
          solo il simbolo delle sue vere intenzioni. Zidane
          simbolista, non ho
          dubbi.Scusami tu, ero stanco e non avevo capito l'humor del tuo primo intervento... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo chiarezza
      ALLORA tu mi mandi a fan...loe io ti do un a pigna in boccasei d'accordo no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo chiarezza
        - Scritto da:
        ALLORA tu mi mandi a fan...lo
        e io ti do un a pigna in bocca
        sei d'accordo no?No perché non sarebbe simbolica, ma un offesa vera e propria. Una testata simbolica l'accetterei volentieri, ma che non faccia male! (E Materazzi fingeva di stare male!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo chiarezza
      facciamo così, te mi offendi la mamma e io ti do una coltellata.poi mi scagioni te
  • Anonimo scrive:
    Bastaaaaaaaaaaaa
    avete rotto le palle con queste buffonate calcistiche !!!!!!!!!!!il modiale è fortunatamente finito !!!!BASTAAAAAAAAAAAAA
    • Anonimo scrive:
      Re: Bastaaaaaaaaaaaa
      Sei libero di spegnere il PC e la TV quando vuoi :)...
      • Anonimo scrive:
        Re: Bastaaaaaaaaaaaa
        questo è verissimo, ma visto che vi piacciono le polemiche aggratis perchè non buttare un pò di benzian sul fuoco ? :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Bastaaaaaaaaaaaa
          - Scritto da:
          questo è verissimo, ma visto che vi piacciono le
          polemiche aggratis perchè non buttare un pò di
          benzian sul fuoco ?
          :Pvero..datte foco allora
    • Anonimo scrive:
      Re: Bastaaaaaaaaaaaa
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1560517&m_id=1561001
    • Anonimo scrive:
      Re: Bastaaaaaaaaaaaa
      - Scritto da:
      avete rotto le palle con queste buffonate
      calcistiche
      !!!!!!!!!!!...
      BASTAAAAAAAAAAAAASe sti messaggi ti danno tanto fastidio allora perche' li leggi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Bastaaaaaaaaaaaa
      più che buffonate sono zidanate
  • Anonimo scrive:
    Come si fa a giustificarlo?
    Un'aggressione fisica. Roba da codice penale. Qua lo si mette sullo stesso piano di un insulto. C'è gente troppo manesca in giro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come si fa a giustificarlo?
      - Scritto da:
      Un'aggressione fisica. Roba da codice penale. Qua
      lo si mette sullo stesso piano di un insulto. C'è
      gente troppo manesca in
      giro."comprendere" non vuol dire "giustificare"forse è bene non far confusione!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come si fa a giustificarlo?
        - Scritto da:

        "comprendere" non vuol dire "giustificare"

        forse è bene non far confusione!Comprendere è il primo passo verso il giustificare!... e comunque io non comprendo affatto come uno possa reagire con una testata a un'offesa. Io nella mia vita non mi sono mai permesso di farlo, e non prendo miliardi e non sono in mondovisione di fronte a miliardi di persone.
        • Anonimo scrive:
          Doveva vendicarsi dopo la partita
          Per me doveva aspettare la fine della partita e lo menava negli spogliatoi. Perché in fin dei conti non gli ha fatto nemmeno male a Materazzi. E' stata una vendetta stupida.Aspettalo fuori e fracassalo di legnate, se ti vuoi vendicare, ma non in campo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Doveva vendicarsi dopo la partita
            - Scritto da:
            Per me doveva aspettare la fine della partita e
            lo menava negli spogliatoi. Perché in fin dei
            conti non gli ha fatto nemmeno male a Materazzi.
            E' stata una vendetta
            stupida.
            Aspettalo fuori e fracassalo di legnate, se ti
            vuoi vendicare, ma non in
            campo.Eh, che bella mentalità. Legnarlo di botte va bene, purché non si veda in mondovisione. Avevo ragione a pensare chein questo forum gira gente violenta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come si fa a giustificarlo?
      secondo qualcuno su questo forum, nella cultura di zidane offendere la famiglià è più grave che una testata.spero ne tengano conto quando tamponeranno l' auto di uno la cui cultura dice che dare una coltellata è meno grave che sciupare l' auto
      • Anonimo scrive:
        Re: Come si fa a giustificarlo?
        - Scritto da:
        secondo qualcuno su questo forum, nella cultura
        di zidane offendere la famiglià è più grave che
        una
        testata.
        spero ne tengano conto quando tamponeranno l'
        auto di uno la cui cultura dice che dare una
        coltellata è meno grave che sciupare l'
        autosecondo qualcun altro che non capisce perché non legge tutto è come scrivi tu.la verità invece è che né dare testate né insultare fa parte della cultura sportiva né del fair play...è lapalissianose poi per partito preso devi difendere materazzi allora capisco che come te vi sia gente che capisca quello che tu hai scritto...ma non è così...ma forse ti manca la cultura sportiva
        • Anonimo scrive:
          Re: Come si fa a giustificarlo?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          secondo qualcuno su questo forum, nella cultura

          di zidane offendere la famiglià è più grave che

          una

          testata.

          spero ne tengano conto quando tamponeranno l'

          auto di uno la cui cultura dice che dare una

          coltellata è meno grave che sciupare l'

          auto

          secondo qualcun altro che non capisce perché non
          legge tutto è come scrivi
          tu.

          la verità invece è che né dare testate né
          insultare fa parte della cultura sportiva né del
          fair play...è
          lapalissiano

          se poi per partito preso devi difendere materazzi
          allora capisco che come te vi sia gente che
          capisca quello che tu hai scritto...ma non è
          così...ma forse ti manca la cultura
          sportivaNessuno dice che materazzi non abbia sbagliato. Però non tutti gli sbagli sono identici e cercare di mettere sullo stesso piano violenza verbale e fisica è aberrante.
  • Anonimo scrive:
    blog "cos'ha detto materazzi a zidane"
    dilloazidane.wordpress.comqui ce ne sono di belle e meno...le foto di zidane a pamplona da paura!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
      Anche questi video non sono male....http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vPOxi0
      • Anonimo scrive:
        Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
        - Scritto da:
        Anche questi video non sono male....

        http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vPbah... praticamente qualsiasi giocatore tu scelga non ci vorrà molto a costruire un video con una serie di falli...non sono un amante di materazzi, anzi... tuttavia questa campagna mediatica che si sta facendo in cui zidane adesso è diventato colui che è dalla parte della ragione perché l'altro gli ha insultato la sorella mi sembra agghiacciante... una mentalità non degna di quella che dovrebbe essere una società civile. Ma siamo tornati indietro di un secolo quando le offese si lavavano col sangue?Perché al posto dell'espulsione non introduciamo un bel duello con la spada o la rivoltella a 20 passi?
        • Anonimo scrive:
          Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Anche questi video non sono male....




          http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vP

          bah... praticamente qualsiasi giocatore tu scelga
          non ci vorrà molto a costruire un video con una
          serie di
          falli...
          non sono un amante di materazzi, anzi... tuttavia
          questa campagna mediatica che si sta facendo in
          cui zidane adesso è diventato colui che è dalla
          parte della ragione perché l'altro gli ha
          insultato la sorella mi sembra agghiacciante...
          una mentalità non degna di quella che dovrebbe
          essere una società civile. Ma siamo tornati
          indietro di un secolo quando le offese si
          lavavano col
          sangue?
          Perché al posto dell'espulsione non introduciamo
          un bel duello con la spada o la rivoltella a 20
          passi?Quoto tutto
        • Anonimo scrive:
          Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Anche questi video non sono male....




          http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vP

          bah... praticamente qualsiasi giocatore tu scelga
          non ci vorrà molto a costruire un video con una
          serie di
          falli...
          non sono un amante di materazzi, anzi... tuttavia
          questa campagna mediatica che si sta facendo in
          cui zidane adesso è diventato colui che è dalla
          parte della ragione perché l'altro gli ha
          insultato la sorella mi sembra agghiacciante...
          una mentalità non degna di quella che dovrebbe
          essere una società civile. Ma siamo tornati
          indietro di un secolo quando le offese si
          lavavano col
          sangue?
          Perché al posto dell'espulsione non introduciamo
          un bel duello con la spada o la rivoltella a 20
          passi?veramente qua la situazione è diversa...si vuole scagionare materazzi dall'essere antispostivo ed insultare la gente.se poi vuoi dirmi che tutti si macchiano si fattacci come questihttp://www.youtube.com/watch?v=1Gyu8W1g2co
          • Anonimo scrive:
            Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Anche questi video non sono male....








            http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vP



            bah... praticamente qualsiasi giocatore tu
            scelga

            non ci vorrà molto a costruire un video conuna

            serie di

            falli...

            non sono un amante di materazzi, anzi...
            tuttavia

            questa campagna mediatica che si sta facendo in

            cui zidane adesso è diventato colui che è dalla

            parte della ragione perché l'altro gli ha

            insultato la sorella mi sembra agghiacciante...

            una mentalità non degna di quella che dovrebbe

            essere una società civile. Ma siamo tornati

            indietro di un secolo quando le offese si

            lavavano col

            sangue?

            Perché al posto dell'espulsione non introduciamo

            un bel duello con la spada o la rivoltella a 20

            passi?


            veramente qua la situazione è diversa...si vuole
            scagionare materazzi dall'essere antispostivo ed
            insultare la
            gente.

            se poi vuoi dirmi che tutti si macchiano si
            fattacci come
            questi
            http://www.youtube.com/watch?v=1Gyu8W1g2coSi, ma non è che quel pirla di Zidane sia immune da minchiate come quella della finale....cazzo, ho dato del pirla a Zinedine!!!! Ora sua madre vorrà anche i miei testicoli!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan

            veramente qua la situazione è diversa...si vuole
            scagionare materazzi dall'essere antispostivo ed
            insultare la
            gente.Mi spiace x te ma ci sono alcuni punti da definire:1) Zidane ha giocato diversi anni in Italia quindi conosce come è il gioco.2) Non credo che in Francia e in Inghilterra durante le partite si scambino effusioni.3) Agli europei Totti si prese, come già detto in un altro post da qualcuno, delle offese x il suo famoso sputo e nessuno colpevolizzo il danese che l'aveva provocato tutta la partita.Poi se si vuole colpevolizzare sempre e solo gli italiani allora ok ma nn mi sembra molto giusto.P.S. oltretutto la FIFA in quell'occasione non apri nessuna inchiesta.
            se poi vuoi dirmi che tutti si macchiano si
            fattacci come
            questi
            http://www.youtube.com/watch?v=1Gyu8W1g2coSegnalazione inutile...sappiamo tutti com'è Materazzi..nn ci segnali nulla di nuovo...ma questo nn significa nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: blog "cos'ha detto materazzi a zidan
          Materazzi non è un giocatore di calcio, è un cavernicolo. Zidane o non Zidane.
  • Anonimo scrive:
    sapete cosa vi dico?
    puttane le vostre madri e le vostre sorelle. Bastardi islamici terroristi di merda.
  • Anonimo scrive:
    chetestata.com
    Anch'io ho fatto un sitino....http://www.chetestata.com
  • Anonimo scrive:
    la verità è che
    anche dopo quello che è successo, tra dieci e vent'anni, Meterazzi verrà ricordato come un idolo, un genio del calcio, e Zidane come uno scarpone spaccagambe e macellaio. Tutto qui.Ops :$ forse ho fatto confusione coi nomi, ma il concetto è quello.
    • teddybear scrive:
      Re: la verità è che
      - Scritto da:
      anche dopo quello che è successo, tra dieci e
      vent'anni, Meterazzi verrà ricordato come un
      idolo, un genio del calcio, e Zidane come uno
      scarpone spaccagambe e macellaio. Tutto
      qui.

      Ops :$ forse ho fatto confusione coi nomi, ma il
      concetto è
      quello.In italia forse...
      • Anonimo scrive:
        Re: la verità è che


        anche dopo quello che è successo, tra dieci e

        vent'anni, Zidane verrà ricordato come un

        idolo, un genio del calcio, e Materazzi come uno

        scarpone spaccagambe e macellaio. Tutto

        qui.

        In italia forse...Non l'hai capita, quindi la riscrivo.
        • teddybear scrive:
          Re: la verità è che
          - Scritto da:


          anche dopo quello che è successo, tra dieci e


          vent'anni, Zidane verrà ricordato come un


          idolo, un genio del calcio, e Materazzi come
          uno


          scarpone spaccagambe e macellaio. Tutto


          qui.



          In italia forse...

          Non l'hai capita, quindi la riscrivo.Ah! Allora si :)Comunque non cambia. In italia si ricorderanno di Zidane solo per la testata. E Materazzi solo per essere diventato il capocannoniere della Nazionale campione del mondo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2006 11.59-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: la verità è che
      - Scritto da:
      anche dopo quello che è successo, tra dieci e
      vent'anni, Meterazzi verrà ricordato come un
      idolo, un genio del calcio, e Zidane come uno
      scarpone spaccagambe e macellaio. Tutto
      qui.Ed è giusto così. Amen.
    • Anonimo scrive:
      Materazzi = Mr Nessuno
      Io credo che di Materazzi non si ricorderà nessuno, tranne chi si è infortunato per le sue entrate da criminale (altro che testate sul petto).
  • Anonimo scrive:
    Testuali parole di Zidane
    Materazzi gli avrebbe tirato la maglietta. «Io - continua Zidane - gli ho detto che potevo dargliela negli spogliatoi e lui ha iniziato con gli insulti. Ha insultato più volte le donne della famiglia. Al primo insulto ho fatto finta di nulla, ma poi non ho resistito, sono un uomo» Insomma il classico tipo di uomo che carica a testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e non ha niente nel cervello, che piace a tanto a certe donne ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Testuali parole di Zidane
      - Scritto da:
      Insomma il classico tipo di uomo che carica a
      testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e non
      ha niente nel cervello, che piace a tanto a certe
      donne
      ...Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di Zidane, e non di Materazzi.Insultare i parenti per colpire una persona è da stupidi e da vigliacchi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Testuali parole di Zidane
        Zidane dovrebbe unicamente vergognarsi per la propria ingenuità. Le brutte parole non erano rivolte a lui ma erano frasi "di rito". Stupido (e testa vuota) lui a prenderle sul serio.
        • Alucard scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          - Scritto da:
          Zidane dovrebbe unicamente vergognarsi per la
          propria ingenuità. Le brutte parole non erano
          rivolte a lui ma erano frasi "di rito". Stupido
          (e testa vuota) lui a prenderle sul
          serio.Frasi di rito.... Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo?Dai diciamo che anche le risse tra tifosi sono di rito già che ci siamo.Ognuno ha i suoi punti deboli. C'è gente che se gli tocchi la famiglia ignora e chi invece si incazza abbestia. Zidane ha sbagliato ma difendere materazzi e gli insulti a spada tratta è da... italiani.Testa vuota poi fa proprio ridere. Tutti i giochetti di Zidane sono frutto di una testa vuota? Nel secondo tempo saltava gli italiani come birilli. lol
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane

            Frasi di rito....
            Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo?Non hai mai giocato a calcio a livello non dilettantistico, e questo non ti consente di esprimere giudizi. I giocatori si insultano sempre e dico sempre. Fa parte della sfida in campo. Non c'è quasi mai niente di personale.
            Dai diciamo che anche le risse tra tifosi sono di
            rito già che ci
            siamo.Questo lo dici tu. E non paragonare uno "stronzo" ad una sprangata in testa.
            Ognuno ha i suoi punti deboli. C'è gente che se
            gli tocchi la famiglia ignora e chi invece si
            incazza abbestia. Zidane ha sbagliato ma
            difendere materazzi e gli insulti a spada tratta
            è da...
            italiani.Facciamo allora una inchiesta su tutti i calciatori di tutti i campionati del mondo, dato che fanno le stesse cose che ha fatto il difensore italiano in un modo o nell'altro.
            Testa vuota poi fa proprio ridere. Tutti i
            giochetti di Zidane sono frutto di una testa
            vuota? Nel secondo tempo saltava gli italiani
            come birilli.
            lolNon c'entra niente. Non stiamo parlando della sua abilità di calciatore.
          • teddybear scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:
            Facciamo allora una inchiesta su tutti i
            calciatori di tutti i campionati del mondo, dato
            che fanno le stesse cose che ha fatto il
            difensore italiano in un modo o
            nell'altro.... ed iniziamo a punirli, come avviene in qualche nazione, non molto lontano da noi.Ti do un suggerimento... se vivi in Italia, vai un poco a nord... ma non troppo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            ciè perché é la prassi allora è giusto che sia così...a te la parola fair play non dice nulla vero?se poi mi spieghi nella fattispecie Zidane-Materazzi dove era la necessità degli insulti per un "se vuoi la maglia te la do dopo"mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:
            ciè perché é la prassi allora è giusto che sia
            così...

            a te la parola fair play non dice nulla vero?


            se poi mi spieghi nella fattispecie
            Zidane-Materazzi dove era la necessità degli
            insulti per un "se vuoi la maglia te la do
            dopo"

            mahGuarda che questo è ciò che dice Zidane. Il padre di Materazzi invece dice che è stato il figlio ad essere insultato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ciè perché é la prassi allora è giusto che sia

            così...



            a te la parola fair play non dice nulla vero?





            se poi mi spieghi nella fattispecie

            Zidane-Materazzi dove era la necessità degli

            insulti per un "se vuoi la maglia te la do

            dopo"



            mah

            Guarda che questo è ciò che dice Zidane. Il padre
            di Materazzi invece dice che è stato il figlio ad
            essere
            insultato.mentre mio cuggino dice altro...ciòè che materazzi non sapendo neanche cosa sia un terrorista...abbia detto a Zidane qualcosa usando le parole sbagliate. E lui ha risposto...comprati un dizionarioallora come la mettiamo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            ecco fai le inchieste....poi chiediti come mai le entrate che fa De Rossi (e parlo da romanista) in Italia sono tollerare e poi magicamente all'estero fioccano le espulsioni.un po, per fare un paragone poco inerente alla violenza, come tutti usano la regola dell'off-side e in Italia si era introdotta la regoletta tipica solo della penisola, della luce tra i giocatori
          • teddybear scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:
            ecco fai le inchieste....poi chiediti come mai le
            entrate che fa De Rossi (e parlo da romanista) in
            Italia sono tollerare e poi magicamente
            all'estero fioccano le
            espulsioni.Esattamente per lo stesso motivo per il quale Milan e Juventus in italia hanno una percentuale bassissima di ammonizioni e magicamente nelle coppe quella stessa percentuale quadruplica. Mentre le altre squadre magicamente rimangono più o meno sugli stessi livelli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da:


            ecco fai le inchieste....poi chiediti come mai
            le

            entrate che fa De Rossi (e parlo da romanista)
            in

            Italia sono tollerare e poi magicamente

            all'estero fioccano le

            espulsioni.

            Esattamente per lo stesso motivo per il quale
            Milan e Juventus in italia hanno una percentuale
            bassissima di ammonizioni e magicamente nelle
            coppe quella stessa percentuale quadruplica.
            Mentre le altre squadre magicamente rimangono più
            o meno sugli stessi
            livelli.arbitrava De Santis o per una volta era in compagnia dell'avvocatessa :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            Ah, alludi al beato Luciano da Monticiano? SANTO SUBITO!!! :D :D :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)[img]http://www.acmilanvn.com/anh/moggi-santo.jpg[/img]
        • Anonimo scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          - Scritto da:
          Zidane dovrebbe unicamente vergognarsi per la
          propria ingenuità. Le brutte parole non erano
          rivolte a lui ma erano frasi "di rito". Stupido
          (e testa vuota) lui a prenderle sul
          serio.se a casa tua gli insulti sono frasi di rito...non arrogarti il diritto di accomunarci alle tue usanze.gli insulti non sono fair play tanto quanto le vie di fatto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Testuali parole di Zidane
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Insomma il classico tipo di uomo che carica a

        testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e non

        ha niente nel cervello, che piace a tanto a
        certe

        donne

        ...

        Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di
        Zidane, e non di
        Materazzi.
        Insultare i parenti per colpire una persona è da
        stupidi e da
        vigliacchi.Si, e dare testate è da bestie.
        • Alucard scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:




          Insomma il classico tipo di uomo che carica a


          testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e
          non


          ha niente nel cervello, che piace a tanto a

          certe


          donne


          ...



          Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di

          Zidane, e non di

          Materazzi.

          Insultare i parenti per colpire una persona è da

          stupidi e da

          vigliacchi.

          Si, e dare testate è da bestie.Beh? Zidane è stato punito no? Quello che l'ha passata liscia è stato Materazzi che avrebbe meritato l'espulsione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da: Alucard

            Si, e dare testate è da bestie.
            Beh? Zidane è stato punito no? Quello che l'ha
            passata liscia è stato Materazzi che avrebbe
            meritato
            l'espulsione.Link?
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard



            Si, e dare testate è da bestie.

            Beh? Zidane è stato punito no? Quello che l'ha

            passata liscia è stato Materazzi che avrebbe

            meritato

            l'espulsione.

            Link?link de che?vuoi anche il link x la spallata antisportiva di cannavaro che ha mandato lungo e tirato henry?
          • Alucard scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard



            Si, e dare testate è da bestie.

            Beh? Zidane è stato punito no? Quello che l'ha

            passata liscia è stato Materazzi che avrebbe

            meritato

            l'espulsione.

            Link?Di cosa? Il cartellino rosso a 10 minuti dalla fine non lo hai visto? Materazzi invece è andato a festeggiare dopo la vittoria. Forse Zidane perde anche il pallone d'oro, giustamente, per la cazzata fatta, Materazzi invece passerà per l'idolo del mondiale di molti italiani.
          • Anonimo scrive:
            A Materazzi altro che espulsione...
            - Scritto da: Alucard

            Si, e dare testate è da bestie.
            Beh? Zidane è stato punito no? Quello che l'ha
            passata liscia è stato Materazzi che avrebbe
            meritato
            l'espulsione.L'espulsione? dovevano gonfiarlo di botte all'uscita del campo, altro che espulsione. La stupidata è stato risolvere tutto con una semplice ed innocua testata. Fra l'altro Materazzi da bravo attore italiano ha fatto la sceneggiata come fosse colpito a morte, finché l'arbitro non ha tirato fuori il rosso. Poi ci domandiamo perché all'estero ci credono tutti attori, falsi e ladri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:




          Insomma il classico tipo di uomo che carica a


          testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e
          non


          ha niente nel cervello, che piace a tanto a

          certe


          donne


          ...



          Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di

          Zidane, e non di

          Materazzi.

          Insultare i parenti per colpire una persona è da

          stupidi e da

          vigliacchi.

          Si, e dare testate è da bestie. almeno i caproni non insultano..
      • Anonimo scrive:
        Re: Testuali parole di Zidane
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Insomma il classico tipo di uomo che carica a

        testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e non

        ha niente nel cervello, che piace a tanto a
        certe

        donne

        ...

        Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di
        Zidane, e non di
        Materazzi.
        Insultare i parenti per colpire una persona è da
        stupidi e da
        vigliacchi.ma forse nessuno si ricorda nel 2000 zidane è stato messo fuori nella gara di champions league tra la juventus e il deportivo sempre per le sue "fantamatiche testate" e in ottobre contro l'amburgo a kientz dopo un fallo veniale subitoaltro che mamma sorelle e nipoti, questo personaggio è recitivo, non voglio essere razzista ma un popolo più falso dei francesi non esisteerrare humanum est, perseverare diabolicusabbondatis in abbondandum :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          E cappio cappellam?
        • Anonimo scrive:
          Re: Testuali parole di Zidane
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:




          Insomma il classico tipo di uomo che carica a


          testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e
          non


          ha niente nel cervello, che piace a tanto a

          certe


          donne


          ...



          Ci ho messo un'attimo a capire che parlavi di

          Zidane, e non di

          Materazzi.

          Insultare i parenti per colpire una persona è da

          stupidi e da

          vigliacchi.


          ma forse nessuno si ricorda nel 2000 zidane è
          stato messo fuori nella gara di champions league
          tra la juventus e il deportivo sempre per le sue
          "fantamatiche testate" e in ottobre contro
          l'amburgo a kientz dopo un fallo veniale
          subito

          altro che mamma sorelle e nipoti, questo
          personaggio è recitivo, non voglio essere
          razzista ma un popolo più falso dei francesi non
          esiste


          errare humanum est, perseverare diabolicus
          abbondatis in abbondandum :)

          mentre ora abbiamo san materazzi...chedilo a Sorinhttp://www.youtube.com/watch?v=1Gyu8W1g2co
          • Anonimo scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            Ad ogni modo sono ragazzini. Non so come li vediate voi, ma per me gente di 20-30 anni è ancora nel pieno della pubertà.Io mi ricordo che nel mezzo di una rapina che stavamo facendo in banca ho sparato a uno per molto meno. E io sono una persona tranquilla.
          • MiFAn scrive:
            Re: Testuali parole di Zidane
            - Scritto da:
            Ad ogni modo sono ragazzini. Non so come li
            vediate voi, ma per me gente di 20-30 anni è
            ancora nel pieno della
            pubertà.
            Io mi ricordo che nel mezzo di una rapina che
            stavamo facendo in banca ho sparato a uno per
            molto meno. E io sono una persona
            tranquilla.indubbiamente :sforse che indubbiamente sia con una sola b ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 luglio 2006 08.33-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Testuali parole di Zidane
      - Scritto da:
      Materazzi gli avrebbe tirato la maglietta. «Io
      - continua Zidane - gli ho detto che potevo
      dargliela negli spogliatoi e lui ha iniziato con
      gli insulti. Ha insultato più volte le donne
      della famiglia. Al primo insulto ho fatto finta
      di nulla, ma poi non ho resistito, sono un
      uomo»

      Insomma il classico tipo di uomo che carica a
      testa bassa (nel suo caso è proprio vero) e non
      ha niente nel cervello, che piace a tanto a certe
      donne
      ...sei proprio un mediocre...prova ad andare al Sud a vedere che ti succede se insulti la famiglia.
  • Anonimo scrive:
    W Zidane!
    Cosi' si trattano gli italioti manovali arroganti e idioti! W Zidane, forever!
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: W Zidane!
      - Scritto da:
      Cosi' si trattano gli italioti manovali arroganti
      e idioti! W Zidane,
      forever!In effetti, probabilmente avrei reagito anche peggio. Non mi sembra una giustificazione il solo fatto che offendere in campo sia una cosa normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi come una biscia per le offese ricevute.
      • Anonimo scrive:
        Re: W Zidane!
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da:

        Cosi' si trattano gli italioti manovali
        arroganti

        e idioti! W Zidane,

        forever!

        In effetti, probabilmente avrei reagito anche
        peggio. Non mi sembra una giustificazione il solo
        fatto che offendere in campo sia una cosa
        normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi
        come una biscia per le offese
        ricevute.anche perché se le vie di fatto non sono fair play...non vedo perché debbano esserlo gli insulti.mah
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: W Zidane!
          - Scritto da:

          - Scritto da: nattu_panno_dam



          - Scritto da:


          Cosi' si trattano gli italioti manovali

          arroganti


          e idioti! W Zidane,


          forever!



          In effetti, probabilmente avrei reagito anche

          peggio. Non mi sembra una giustificazione il
          solo

          fatto che offendere in campo sia una cosa

          normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi

          come una biscia per le offese

          ricevute.


          anche perché se le vie di fatto non sono fair
          play...non vedo perché debbano esserlo gli
          insulti.

          mahPer non parlare poi che per certe persone la famiglia è tutto, e forse Zidane è una di queste.
          • Anonimo scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da: nattu_panno_dam

            - Scritto da:



            - Scritto da: nattu_panno_dam





            - Scritto da:



            Cosi' si trattano gli italioti manovali


            arroganti



            e idioti! W Zidane,



            forever!





            In effetti, probabilmente avrei reagito anche


            peggio. Non mi sembra una giustificazione il

            solo


            fatto che offendere in campo sia una cosa


            normalissima, che l' offeso non possa
            incazzarsi


            come una biscia per le offese


            ricevute.





            anche perché se le vie di fatto non sono fair

            play...non vedo perché debbano esserlo gli

            insulti.



            mah

            Per non parlare poi che per certe persone la
            famiglia è tutto, e forse Zidane è una di
            queste.se ben ricordo anche Weah ebbe un caso simile...e disse "nel mio paese è propibito insultare la famiglia".culture diverse di questo nostro mondo...anche se poi chi non ha mai reagito quando alle elementari si sentiva insultare la madre o la sorella? dubito che porgeva anche l'altra guancia
          • Alucard scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:

            - Scritto da: nattu_panno_dam



            - Scritto da:





            - Scritto da: nattu_panno_dam







            - Scritto da:




            Cosi' si trattano gli italioti manovali



            arroganti




            e idioti! W Zidane,




            forever!







            In effetti, probabilmente avrei reagito
            anche



            peggio. Non mi sembra una giustificazione il


            solo



            fatto che offendere in campo sia una cosa



            normalissima, che l' offeso non possa

            incazzarsi



            come una biscia per le offese



            ricevute.








            anche perché se le vie di fatto non sono fair


            play...non vedo perché debbano esserlo gli


            insulti.





            mah



            Per non parlare poi che per certe persone la

            famiglia è tutto, e forse Zidane è una di

            queste.


            se ben ricordo anche Weah ebbe un caso simile...e
            disse "nel mio paese è propibito insultare la
            famiglia".

            culture diverse di questo nostro mondo...anche se
            poi chi non ha mai reagito quando alle elementari
            si sentiva insultare la madre o la sorella?
            dubito che porgeva anche l'altra
            guanciaFigurati se un materazzi si mette a pensare a culture diverse :°DComunque per me Zidane ha sbagliato, avrebbe dovuto ammazzarlo sul colpo :
          • teddybear scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da: Alucard
            Comunque per me Zidane ha sbagliato, avrebbe
            dovuto ammazzarlo sul colpo
            :Avrebbe dovuto stare zitto ed organizzare una squadra composta da tutti queli che sono stati massacrati di botte da Materazzi, ed andare ad incontrarlo una sera in un vicolo buio ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: W Zidane!
            Per la mia cultura, è doveroso sopprimere i somari.Dammi il tuo indiritto : debbo venire ad ucciderti.
          • Anonimo scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:
            poi chi non ha mai reagito quando alle elementari
            si sentiva insultare la madre o la sorella?
            dubito che porgeva anche l'altra
            guanciaquanti anni ha zidane?
          • Anonimo scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            poi chi non ha mai reagito quando alle
            elementari

            si sentiva insultare la madre o la sorella?

            dubito che porgeva anche l'altra

            guancia
            quanti anni ha zidane?tu quanti ne hai per porre una domanda così stupida e non capire il senso dei post?o sei alle elementari e sei in vacanza e ti annoi?
          • Anonimo scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            poi chi non ha mai reagito quando alle

            elementari


            si sentiva insultare la madre o la sorella?


            dubito che porgeva anche l'altra


            guancia

            quanti anni ha zidane?

            tu quanti ne hai per porre una domanda così
            stupida e non capire il senso dei
            post?abbastanza da capire che se uno mi insulta mettendoci di mezzo mia madre o mia sorella (che non ho) non lo devo prendere come un'offesa diretta alla mia famiglia da lavare col sangue
          • soulista scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            poi chi non ha mai reagito quando alle


            elementari



            si sentiva insultare la madre o la sorella?



            dubito che porgeva anche l'altra



            guancia


            quanti anni ha zidane?



            tu quanti ne hai per porre una domanda così

            stupida e non capire il senso dei

            post?

            abbastanza da capire che se uno mi insulta
            mettendoci di mezzo mia madre o mia sorella (che
            non ho) non lo devo prendere come un'offesa
            diretta alla mia famiglia da lavare col
            sangueGià... dai commenti a questa notizia pare ci siano quasi solo mafiosi a leggere PI...Comunque abbasso Zidane perchè quand'era alla juve ci ha incuxato almeno una champions league per il suo carattere di mexda (altra testata)
          • MeMedesimo scrive:
            Re: W Zidane!
            Se il giocatore in questione fosse un bambino delle elementari in una partitella dei giochi della gioventù, forse ti darei ragione...Non in questo contesto.- Scritto da:

            - Scritto da:

            poi chi non ha mai reagito quando alle
            elementari

            si sentiva insultare la madre o la sorella?

            dubito che porgeva anche l'altra

            guancia
            quanti anni ha zidane?
        • Anonimo scrive:
          Re: W Zidane!
          - Scritto da:

          - Scritto da: nattu_panno_dam



          - Scritto da:


          Cosi' si trattano gli italioti manovali

          arroganti


          e idioti! W Zidane,


          forever!



          In effetti, probabilmente avrei reagito anche

          peggio. Non mi sembra una giustificazione il
          solo

          fatto che offendere in campo sia una cosa

          normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi

          come una biscia per le offese

          ricevute.


          anche perché se le vie di fatto non sono fair
          play...non vedo perché debbano esserlo gli
          insulti.

          mahPerbacco, avete ragione, anch'io ho sempre pensato che il figlio di Gheddafi avesse fatto bene a mitragliare la tifoseria avversaria, evidentemente lo avevano provocato O) O) O)
      • ryoga scrive:
        Re: W Zidane!
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da:

        Cosi' si trattano gli italioti manovali
        arroganti

        e idioti! W Zidane,

        forever!

        In effetti, probabilmente avrei reagito anche
        peggio. Non mi sembra una giustificazione il solo
        fatto che offendere in campo sia una cosa
        normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi
        come una biscia per le offese
        ricevute.Se non si sa cosa si è detti e in che contesto, dubito che qualcuno possa colpevolizzare o meno una persona.Personalmente, non avrei dato il pallone d'Oro a uno che dei mondiali l'ha intesa come il "dar testate a destra e a manca" ( 3 testate in tutto il mondiale se non erro.. )
        • Anonimo scrive:
          Re: W Zidane!
          - Scritto da: ryoga

          - Scritto da: nattu_panno_dam



          - Scritto da:


          Cosi' si trattano gli italioti manovali

          arroganti


          e idioti! W Zidane,


          forever!



          In effetti, probabilmente avrei reagito anche

          peggio. Non mi sembra una giustificazione il
          solo

          fatto che offendere in campo sia una cosa

          normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi

          come una biscia per le offese

          ricevute.

          Se non si sa cosa si è detti e in che contesto,
          dubito che qualcuno possa colpevolizzare o meno
          una
          persona.

          Personalmente, non avrei dato il pallone d'Oro a
          uno che dei mondiali l'ha intesa come il "dar
          testate a destra e a manca" ( 3 testate in tutto
          il mondiale se non erro..
          )una l'ho vista, ma le altre 2?eppoi chi lo avrebbe vinto? ti ricordo che pur di non darlo ad un difensore (Baresi) il pallone d'oro lo hanno dato a cani e porci che giocano da centrocampo in su...volevi che rinnegassero questa regola?
          • teddybear scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da:
            eppoi chi lo avrebbe vinto? ti ricordo che pur di
            non darlo ad un difensore (Baresi) il pallone
            d'oro lo hanno dato a cani e porci che giocano da
            centrocampo in su...volevi che rinnegassero
            questa
            regola?Allora, mettiamo in chiaro le cose. Zidane NON ha ancora ricevuto il pallone d'oro. Ha solo ricevuto il maggior numero di voti in una votazione che era stata effettuata per la maggiorparte PRIMA della finale. La FIFA non ha ancora deciso se assegnarglielo, anche se l'orientamento è quello di lasciare il Pallone d'oro non assegnato per questi mondiali.Anche Baresi non è stato certo uno stinco di santo, anzi. Ha fatto certe entrate cattive nella sua vita che in confronto Matterazzi è un dilettante (escludendo ovviamente quello che Matterazzi ha fatto nel tunnel degli spogliatoi).Il pallone d'oro viene dato in seguito ad una votazione. Baresi non ha mai ottenuto il numero massimo di voti. Non c'è una sola persona che decide.E ci sono stati difensori che hanno vinto il pallone d'oro (Franz Beckenbauer) ed anche dei portieri (Kahn).Il fatto che Kaiser Franz non abbia mai mandato nessuno all'ospedale e che non sia mai stato espulso probabilmente lo ha parecchio aiutato ... non credi?
          • soulista scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da: teddybear
            Anche Baresi non è stato certo uno stinco di
            santo, anzi. Ha fatto certe entrate cattive nella
            sua vita che in confronto Matterazzi è un
            dilettante (escludendo ovviamente quello che
            Matterazzi ha fatto nel tunnel degli
            spogliatoi).Baresi era cattivissimo... ma era anche uno che, da solo, valeva un'intera difesa!
            Il pallone d'oro viene dato in seguito ad una
            votazione. Baresi non ha mai ottenuto il numero
            massimo di voti. Non c'è una sola persona che
            decide.no, infatti... decidono gli sponsor e l'auditel
            E ci sono stati difensori che hanno vinto il
            pallone d'oro (Franz Beckenbauer) ed anche dei
            portieri
            (Kahn).dimentichi l'immenso Lev Jashinaccidenti, però! addirittura tre non-goleador!... in quanti edizioni? 40?
            Il fatto che Kaiser Franz non abbia mai mandato
            nessuno all'ospedale e che non sia mai stato
            espulso probabilmente lo ha parecchio aiutato ...
            non
            credi?Non cercare di dare un senso a quella pagliacciata commerciale che é il "pallone d'oro": a Kahn l'hanno dato "alla carriera" praticamente e il fatto che a Baresi non l'abbiano mai assegnato equivale a Morricone che deve ancora vincere un Oscar. Se ci fosse giustizia il pallone d'oro lo darebbero a Cannavaro o a Buffon (e non perchè sono italiano e juventino), ma credo lo daranno a Ronaldo perchè é riuscito a perdere 4 chili.
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: W Zidane!
            - Scritto da: soulista

            ma credo lo daranno a Ronaldo
            perchè é riuscito a perdere 4
            chili.Mi sembra il minimo!
          • Anonimo scrive:
            E non è il pallone d'oro!! Duri!
            Ma che parlate a fare?Il "pallone d'oro" della FIFA (come lo chiamano in questi giorni in Italia) non è il famoso "Pallone d'Oro" istituito da France Football. Son due cose diverse.Questo è il premio come miglior giocatore dei mondiali, il Pallone d'Oro non c'entra una sega.Come al solito gli italiani non capiscono una beata fava. Chiamano le cose con nomi a casaccio.
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: W Zidane!
          - Scritto da: ryoga

          Se non si sa cosa si è detti e in che contesto,
          dubito che qualcuno possa colpevolizzare o meno
          una
          persona.

          Personalmente, non avrei dato il pallone d'Oro a
          uno che dei mondiali l'ha intesa come il "dar
          testate a destra e a manca" ( 3 testate in tutto
          il mondiale se non erro..
          )E' meglio conoscere tutto l' accaduto, o no? Io non darei riconoscimenti ad entrambi, ma non mi sembra giusto difendere il tizio che si è preso una testata solo per il fatto che ha usato violenza verbale al posto di quella fisica.
        • MeMedesimo scrive:
          Re: W Zidane!

          Personalmente, non avrei dato il pallone d'Oro a
          uno che dei mondiali l'ha intesa come il "dar
          testate a destra e a manca" ( 3 testate in tutto
          il mondiale se non erro..
          )Mmm.... forse potevano dargli il.. casco d'oro! ;)
      • MeMedesimo scrive:
        Re: W Zidane!
        Non condivido...Capisco l'incazzatura, ma esiste una cosa che si chiama proporzionalità della reazione.Se posso anche comprendere una reazione assurda sulla base di uno stress forte come quello di una finale dei mondiali, non posso comprendere né accettare il giustificare il fatto a sangue freddo, dopo diversi giorni.Io la penso così...- Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da:

        Cosi' si trattano gli italioti manovali
        arroganti

        e idioti! W Zidane,

        forever!

        In effetti, probabilmente avrei reagito anche
        peggio. Non mi sembra una giustificazione il solo
        fatto che offendere in campo sia una cosa
        normalissima, che l' offeso non possa incazzarsi
        come una biscia per le offese
        ricevute.
    • ryoga scrive:
      Re: W Zidane!
      - Scritto da:
      Cosi' si trattano gli italioti manovali arroganti
      e idioti! W Zidane,
      forever!Stai aspettando il frustino a 9 code che hai ordinato e per il momento ti torturi qui? (rotfl)Bello come a certa gente, non basta sentirsi insultati dagli altri ma si debba insultare anche da solo...
      • Anonimo scrive:
        Re: W Zidane!
        - Scritto da: ryoga

        - Scritto da:

        Cosi' si trattano gli italioti manovali
        arroganti

        e idioti! W Zidane,

        forever!

        Stai aspettando il frustino a 9 code che hai
        ordinato e per il momento ti torturi qui?
        (rotfl)

        Bello come a certa gente, non basta sentirsi
        insultati dagli altri ma si debba insultare anche
        da
        solo...certo che anche tu di civiltà ne hai da vendere
    • Anonimo scrive:
      Re: W Zidane!
      - Scritto da:
      Cosi' si trattano gli italioti manovali arroganti
      e idioti! W Zidane,
      forever!Ecco il francese della situazione. Ma va farti dare una zidanata dal tuo idolo.
    • pippo75 scrive:
      Re: W Zidane!
      - Scritto da:
      Cosi' si trattano gli italioti manovali arroganti
      e idioti! W Zidane,
      forever!Vero Zidane e' un grande campione, pero' ha commesso un errore:Fallo di reazione lontano dall'azione, quindi se non sbaglio per un fallo simile, da regolamento e' Espulsione diretta.Questo non toglie quello che ha fatto in precedenza.ciaop.s. quindi rosicate :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: W Zidane!
        - Scritto da: pippo75


        p.s. quindi rosicate :-)Vuoi che non manchi la furbizia italiota! Bravo, bis...
      • MeMedesimo scrive:
        Re: W Zidane!
        Quoto al 100% per quanto riguarda. E' uno che ha giocato al calcio benissimo ed è uno dei principali artefici del fatto che la Francia è arrivata in finale. Onore al merito.FOrse però, un campione vero si vede anche dai comportamenti sul campo che esulano se mere azioni tecniche. No?CiaoM-M- Scritto da: pippo75

        - Scritto da:

        Cosi' si trattano gli italioti manovali
        arroganti

        e idioti! W Zidane,

        forever!


        Vero Zidane e' un grande campione, pero' ha
        commesso un
        errore:

        Fallo di reazione lontano dall'azione, quindi se
        non sbaglio per un fallo simile, da regolamento
        e' Espulsione
        diretta.
        Questo non toglie quello che ha fatto in
        precedenza.

        ciao

        p.s. quindi rosicate :-)
        • pippo75 scrive:
          Re: W Zidane!


          FOrse però, un campione vero si vede anche dai
          comportamenti sul campo che esulano se mere
          azioni tecniche.
          No?
          vero, anche se credo sia dovuto alla tensione.....( cmq. non condivido il gesto )
    • Anonimo scrive:
      Re: W Zidane!
      Ahahahah!!! Hai ragione. Questo macaronì di Materassi... è già tanto se non l'hanno preso a badilate.Comunque Materazzi sta sul culo a tutti credo, basta averlo visto in campo per sapere che è un macellaio più che un giocatore.
  • Anonimo scrive:
    Testicular Compilation
    a proposito di blogger: qui si trova una gustosa compilation dedicata ai gusti alimentari della mamma di Zidanehttp://chartitalia.blogspot.com/2006/07/i-gusti-alimentari-della-mamma-di.html
  • Anonimo scrive:
    La verita'...
    ...e' che:1) ai francesi brucia alla grande xche' pensavano di aver gia' visto (visti i precedenti)2) i tedeschi idem (presunzione massima)3) gli italiani sono odiati dai loro "vicini di casa" da sempre.Da qui tutte le reazioni contro.E cio' nonostante gliela abbiamo messo in quel posto senza rubare niente a nessuno, sul campo e meritatamente (x una volta). Per un avversario non c'e' niente di peggio (soprattutto se questo ti odia con tutte le forze)La goduria che ho provato (e che provo tutt'ora ogni volta che ci ripenso) dipende proprio da questo (+ che dalla vittoria in se')Solo dei poveracci possono giustificare una testata o un gesto simile (noi sputi e gomitate non li abbiamo mai giustificati davanti a folle oceaniche o in diretta TV: li abbiamo pagati tutte le volte).Ingoiate, ingoiate bene questo bel bocconcino di M, che per 4 anni vi tocca, sfigati d'oltralpe !!!
    • teddybear scrive:
      Re: La verita'...
      - Scritto da:
      2) i tedeschi idem (presunzione massima)Titolo di un giornale tedesco quando la FIFA ha squalificato Frigs dopo l'insistenza della FIGC."Ma hanno così tanta paura di perdere contro di noi che devono pure toglierci i giocatori?"Alla luce di questa frase, dimmi tu dove la Germania era convinta di vincere. Certo, durante la partita poi tutti ci abbiamo creduto, seriamente. All'inizio del secondo supplementare abbiamo smesso di crederci, visto che i nostri (i tedeschi) non riuscivano più a correre ed erano completamente andati anche di testa. Basta vedere il gol di Grosso. Merito a lui, ma hai visto in mezzo a quanti giocatori FERMI è passato il pallone?Se nei 90 minuti l'Italia avesse perso nessuno avrebbe avuto da recriminare.... o forse si?In fondo anche l'Australia aveva da recriminare, e molto.Quello che non capisco è come, fino alla partita con l'Ucraina tutti davano addosso a giocatori ed allenatore dicendo che non erano degni di rappresentare l'italia e poi, grazie a una partita e mezza giocata bene (Ucraina, ed il primo tempo contro la francia) ora sono i non plus ultra di tutto il torneo.Hanno vinto, ok. Merito a loro, ma non venitemi a dire che hanno giocato TUTTO il torneo magnificamente. Ho visto i voti della gazzetta dello sport. Non rispecchia affatto l'andamento del torneo.Almeno l'italia del 82 aveva giocato quattro partite in modo pressochè perfetto. Questi ne hanno giocata una e mezza in modo superiore agli avversari. Il secondo tempo dei Francesi era nettametne superiore agli Italiani, e se quel colpo di testa di Zidane fosse entrato, ora la Francia sarebbe campione del mondo. Ed i voti sulla Gazzetta sarebbero stati di almeno 3, 4 punti più bassi.
      • Anonimo scrive:
        Re: La verita'...
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da:


        2) i tedeschi idem (presunzione massima)


        Titolo di un giornale tedesco quando la FIFA ha
        squalificato Frigs dopo l'insistenza della
        FIGC.

        "Ma hanno così tanta paura di perdere contro di
        noi che devono pure toglierci i
        giocatori?"

        Alla luce di questa frase, dimmi tu dove la
        Germania era convinta di vincere. La squadra no, la stampa tedesca sì. Basta farsi un giro su cosa dicevano i giornali tedeschi sulla partita e soprattutto sugli italiani i giorni prima del match.

        Se nei 90 minuti l'Italia avesse perso nessuno
        avrebbe avuto da
        recriminare.

        Il secondo tempo dei Francesi era
        nettametne superiore agli Italiani, Indubbiamente, anche i supplementari per questo.
        e se quel
        colpo di testa di Zidane fosse entrato, Il colpo di testa di Zidane non è entrato perché un giocatore italiano (buffon) glielo ha impedito. Quindi non si può parlare di sfortuna francese, ma di merito italiano. Una traversa è sfortuna, una parata no.
        • teddybear scrive:
          Re: La verita'...
          - Scritto da:

          "Ma hanno così tanta paura di perdere contro di

          noi che devono pure toglierci i

          giocatori?"



          Alla luce di questa frase, dimmi tu dove la

          Germania era convinta di vincere.

          La squadra no, la stampa tedesca sì. Basta farsi
          un giro su cosa dicevano i giornali tedeschi
          sulla partita e soprattutto sugli italiani i
          giorni prima del match.I giornali tedeschi li leggo tutti i giorni. E la frase che ti ho riportato qui sopra era il titolo di un giornale tedesco. Che hanno fatto vedere più volte e tradotto ancora più spesso in quasi tutte le trasmissioni TV italiane.
          Il colpo di testa di Zidane non è entrato perché
          un giocatore italiano (buffon) glielo ha
          impedito. Quindi non si può parlare di sfortuna
          francese, ma di merito italiano. Una traversa è
          sfortuna, una parata
          no.Mai detto il contrario. Anzi, come ha detto Zidane, se avesse colpito male il pallone probabilmente sarebbe entrato. Lui lo ha colpito praticamente in modo perfetto.Buffon, nonostante sia una persona della quale non potrei avere mai la benchè minima stima, è uno dei portieri più bravi al mondo. probabilmente quello che in questi mondiali ha giocato meglio. Ed ha fatto una bella parata (non eccezionale, accidenti sulla sua verticale, se alza le braccia tocca la traversa, quindi in qual caso non ha fatto nulla di eccezionale).
    • Anonimo scrive:
      Re: La verita'...

      La goduria che ho provato (e che provo tutt'ora
      ogni volta che ci ripenso) dipende proprio da
      questo (+ che dalla vittoria in
      se')

      Solo dei poveracci possono giustificare unaAnche tu sei un poveraccio. Provi goduria, ma sei un poveraccio. E magari govrai ancora di più, pensando che io stia schiattando dall'invidia. Poveraccio... :(
  • Anonimo scrive:
    a Vevey un 16 enne e in fin di vita
    perche picchiato a sangue da tifosi italiani quando la francia segno...sui tg nessuno ne parla...tanto non era in mondovisione se nella svizzera francese uno non puo neanche tifare la francia..beh..l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo
    • Anonimo scrive:
      Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
      - Scritto da:
      perche picchiato a sangue da tifosi italiani
      quando la francia segno...sui tg nessuno ne
      parla...tanto non era in mondovisione se nella
      svizzera francese uno non puo neanche tifare la
      francia..beh..
      l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo
      se cavalchi l'onda del momento riuscirai a dimostrare che anche questo è colpa di materazziforza dai che ce la fai
      • Anonimo scrive:
        Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        perche picchiato a sangue da tifosi italiani

        quando la francia segno...sui tg nessuno ne

        parla...tanto non era in mondovisione se nella

        svizzera francese uno non puo neanche tifare la

        francia..beh..

        l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo



        se cavalchi l'onda del momento riuscirai a
        dimostrare che anche questo è colpa di
        materazzi

        forza dai che ce la faicolpa di materazzi no, ma della stupidità della gente di sicuro...ecco perché poi leggiamo commenti come i tuoi.
        • Alucard scrive:
          Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          perche picchiato a sangue da tifosi italiani


          quando la francia segno...sui tg nessuno ne


          parla...tanto non era in mondovisione se nella


          svizzera francese uno non puo neanche tifare
          la


          francia..beh..


          l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo






          se cavalchi l'onda del momento riuscirai a

          dimostrare che anche questo è colpa di

          materazzi



          forza dai che ce la fai

          colpa di materazzi no, ma della stupidità della
          gente di sicuro...ecco perché poi leggiamo
          commenti come i
          tuoi.Il calcio è uno degli sport più razzisti in assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano altri solo perchè tifosi della squadra avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in italia, la gente preferirebbe morir di fame pur di continuare a vedere 11 coglioni che corrono dietro un pallone guadagnando miliardi.Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.
          • Anonimo scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            perche picchiato a sangue da tifosi italiani



            quando la francia segno...sui tg nessuno ne



            parla...tanto non era in mondovisione se
            nella



            svizzera francese uno non puo neanche tifare

            la



            francia..beh..



            l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo









            se cavalchi l'onda del momento riuscirai a


            dimostrare che anche questo è colpa di


            materazzi





            forza dai che ce la fai



            colpa di materazzi no, ma della stupidità della

            gente di sicuro...ecco perché poi leggiamo

            commenti come i

            tuoi.
            Il calcio è uno degli sport più razzisti in
            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano
            altri solo perchè tifosi della squadra
            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in
            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur
            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono
            dietro un pallone guadagnando
            miliardi.
            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.a questo punto forse meglio andare in Inghilterra a prendere la ricetta su come eliminare il fenomeno Hooligans e poter avere i campi senza le reti di protezione. Il paradosso è che li alla fine era stato Cantona ad aggredire un tifoso con un doppio calcio volante :-)
          • Alucard scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            perche picchiato a sangue da tifosi
            italiani




            quando la francia segno...sui tg nessuno
            ne




            parla...tanto non era in mondovisione se

            nella




            svizzera francese uno non puo neanche
            tifare


            la




            francia..beh..




            l calcio e malatooooooooooooooooooooooooo












            se cavalchi l'onda del momento riuscirai a



            dimostrare che anche questo è colpa di



            materazzi







            forza dai che ce la fai





            colpa di materazzi no, ma della stupidità
            della


            gente di sicuro...ecco perché poi leggiamo


            commenti come i


            tuoi.

            Il calcio è uno degli sport più razzisti in

            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano

            altri solo perchè tifosi della squadra

            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in

            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur

            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono

            dietro un pallone guadagnando

            miliardi.

            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.

            a questo punto forse meglio andare in Inghilterra
            a prendere la ricetta su come eliminare il
            fenomeno Hooligans e poter avere i campi senza le
            reti di protezione. Il paradosso è che li alla
            fine era stato Cantona ad aggredire un tifoso con
            un doppio calcio volante
            :-)Guarda io seguo il calcio poco perchè non lo adoro ma mi pare che quello di Cantona sia un caso isolato o comunque non è cosa comune vedere certe scene. Qui in italia ci sono tifosi che mi ammazzerebbero se mi sentissero ad ascoltare l'inno tedesco (e non scherzo). Durante la finale ero tentato di andare giù indossando la maglia francese ma penso che ora non sarei qui a scrivere. Il calcio è uno sport e come tale deve essere considerato. Arrivare ad offendere pesantemente e a pestarsi per così poco è sinonimo di squilibrio mentale. Eppure c'è gente che si sente fiera di farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            Non amo particolarmente il calcio, e come juventino, pur molto all'acqua di rosa, in questo periodo lo amo ancora di meno, però l'Italia a questi mondiali mi è piaciuta molto, soprattutto nelle partite più difficili, dove ha tirato fuori una tenacia, una voglia di non arrendersi fino all'ultimo secondo, che non vedevo da troppo tempo, mi ha fatto un po' riconciliare col calcio... ciononostante non andrei mai a vedere la partita allo stadio finché fossero in giro gli ultras italiani. Ma non diciamo che sono solo quelli italiani, il tifo degenere sembra più che una caratteristica nazionale, una caratteristica del calcio come sport, ci sono tifosi da galera ovunque, paesi ricchi, poveri, nordici, mediterranei, tropicali...La cosa sconcertante è che le tifoserie di sport ben più rudi, come il rugby, il football americano e quello australiano, sono molto più civili...
          • Alucard scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da:
            Non amo particolarmente il calcio, e come
            juventino, pur molto all'acqua di rosa, in questo
            periodo lo amo ancora di meno, però l'Italia a
            questi mondiali mi è piaciuta molto, soprattutto
            nelle partite più difficili, dove ha tirato fuori
            una tenacia, una voglia di non arrendersi fino
            all'ultimo secondo, che non vedevo da troppo
            tempo, mi ha fatto un po' riconciliare col
            calcio... ciononostante non andrei mai a vedere
            la partita allo stadio finché fossero in giro gli
            ultras italiani. Ma non diciamo che sono solo
            quelli italiani, il tifo degenere sembra più che
            una caratteristica nazionale, una caratteristica
            del calcio come sport, ci sono tifosi da galera
            ovunque, paesi ricchi, poveri, nordici,
            mediterranei,
            tropicali...
            La cosa sconcertante è che le tifoserie di sport
            ben più rudi, come il rugby, il football
            americano e quello australiano, sono molto più
            civili...Beh il rugby in generale è molto più civile anche in mezzo al campo :DSarà perchè quando ti trovi 3 bestioni pronti a placcarti non ti metti a pensare a come insultarli ma a come superarli o passare la palla.
          • Anonimo scrive:
            Ahahah eliminato fenomeno hooligans??
            - Scritto da:
            a questo punto forse meglio andare in Inghilterra
            a prendere la ricetta su come eliminare il
            fenomeno Hooligans e poter avere i campi senza le
            reti di protezione. Il paradosso è che li alla
            fine era stato Cantona ad aggredire un tifoso con
            un doppio calcio volante
            :-)Guarda la favola che in Inghilterra abbiano eliminato il fenomeno hooligans la raccontano solo i giornalisti italiani.Sì, gli incidenti gravi *dentro* gli stadi sono diminuiti, così come le invasioni con megarisse (che comunque ci sono sempre ogni anno), ma il problema è che adesso hanno spostato i casini in tutti i pub nelle vicinanze degli stadi. Per cui le risse avvengono, ancora più grosse che in passato, soltando che sono "lontane dalle telecamere". Spesso si danno appuntamento in strade a qualche centinaio di metri dallo stadio, altre volte i tifosi ospiti fanno raid nei pub avversari scatenando il finimondo.Se questo si chiama "risolvere"...
          • danieleMM scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da: Alucard
            Il calcio è uno degli sport più razzisti in
            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano
            altri solo perchè tifosi della squadra
            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in
            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur
            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono
            dietro un pallone guadagnando
            miliardi.
            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.Si è vero, uno che chiama l'altro comunista.. l'altro che risponde con "nazista"... la politica in italia è esattamente così.. ah ma aspetta.. tu parlavi di calcio!non voglio andare off topic.. ma non è "il calcio"è L'ITALIA!si fa tifo su tutto... non siamo capaci a fare una discussione senza venire agli insulti..(e meno male che c'è la rete in mezzo o si verrebbe alle mani)guarda in questo forum.. quanto è facile prendersi insulto da qualcuno? è così difficile DISCUTERE invece che LITIGARE?poi pensa al calcio... non è la stessa cosa che avviene in politica? pensateci veramente...in altri paesi i tifosi non sono così..
          • Alucard scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da: danieleMM
            - Scritto da: Alucard

            Il calcio è uno degli sport più razzisti in

            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano

            altri solo perchè tifosi della squadra

            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in

            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur

            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono

            dietro un pallone guadagnando

            miliardi.

            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.

            Si è vero, uno che chiama l'altro comunista..
            l'altro che risponde con "nazista"... la politica
            in italia è esattamente così.. ah ma aspetta.. tu
            parlavi di
            calcio!

            non voglio andare off topic.. ma non è "il calcio"
            è L'ITALIA!

            si fa tifo su tutto... non siamo capaci a fare
            una discussione senza venire agli
            insulti..
            (e meno male che c'è la rete in mezzo o si
            verrebbe alle
            mani)
            guarda in questo forum.. quanto è facile
            prendersi insulto da qualcuno? è così difficile
            DISCUTERE invece che
            LITIGARE?

            poi pensa al calcio... non è la stessa cosa che
            avviene in politica? pensateci
            veramente...
            in altri paesi i tifosi non sono così..Beh però se non ci fossimo noi (politi soprattutto)la stampa estera chi prenderebbe per il culo? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da: danieleMM
            in altri paesi i tifosi non sono così..ROTFL!!!
          • danieleMM scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da:
            - Scritto da: danieleMM

            in altri paesi i tifosi non sono così..
            ROTFL!!!non ho detto in NESSUN altro paese..i peggiori li abbiamo noi in italia.. forse a parimerito con qualcun altro..ci sono anche paesi in cui il tifo è un tifo pacifico..
          • Anonimo scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da: Alucard
            Il calcio è uno degli sport più razzisti in
            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano
            altri solo perchè tifosi della squadra
            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in
            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur
            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono
            dietro un pallone guadagnando
            miliardi.
            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.Non per polemizzare, ma a me sembra che in campo i coglioni miliardari siano 22 + riserve e allenatori, arbitri(generalmente cornuti anche se single)...
          • Alucard scrive:
            Re: a Vevey un 16 enne e in fin di vita
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard


            Il calcio è uno degli sport più razzisti in

            assoluto. Tifosi di una squadra che picchiano

            altri solo perchè tifosi della squadra

            avversaria. Bella merda. Ma tanto siamo in

            italia, la gente preferirebbe morir di fame pur

            di continuare a vedere 11 coglioni che corrono

            dietro un pallone guadagnando

            miliardi.

            Poi ci lamentiamo se le cose vanno male.

            Non per polemizzare, ma a me sembra che in campo
            i coglioni miliardari siano 22 + riserve e
            allenatori, arbitri(generalmente cornuti anche se
            single)...Beh ma di solito si tifa per una squadra sola. X°D
  • Anonimo scrive:
    Ora lo trattano da EROE!!!!
    http://www.dailymotion.com/tag/France/video/356914
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora lo trattano da EROE!!!!
      xche' sono anche + sfigati di lui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ora lo trattano da EROE!!!!
        - Scritto da:
        xche' sono anche + sfigati di lui.mentre chi si abbassa a queste cose...che sarebbe?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora lo trattano da EROE!!!!
      - Scritto da:
      http://www.dailymotion.com/tag/France/video/356914veramente il primo commento dice il contrario"ces pa tres bien ski la fé ces pas des encouragement"
  • puffetta scrive:
    Gli italiani
    specialmente i giornalisti sportivi, amano farsi del male. Parlare male, inasprire e giudicare passando da esperti. Tutti opinionisti della domenica tutti cazzoni che nella loro vita non hanno fatto altro che sparlare su ogni ipotetica azione di calciatori, del Piero ne sa qualcosa della loro cattiveria. Materazzi ha insultato Zidane e lui gli ha dato una testata, sono cose riprorevoli ma adesso non si fa altro che parlatre soltanto del povero zidane che poverino è stato insultato, mentre nessuno scrive perchè materazzi l'ha insultato.VERGOGNA!!!!L'insulto è una brutta cosa ma reagire in campo ai mondiali in quella maniera sotto gli occhi di milioni e milioni di spettatori ragazzini ha fatto del campione Zidane il peggiore esempio di calciatore professinista. Se poi aggiungiamo il commento di sua madre, altro che grande signora... Ma nel mondo del pallone conta di più questo schifo che tutta la squadra italiana che ci ha regalato un goccino di orgoglio.Avanti tutta, che ci ritirino anche la coppa così finalmente FORSE cominceremo a chiederci perchè Materazzi ha insultato il campioncino che si ritira a vita privata nel peggiore dei modi.Sinceramente non capisco quello che sta succedendo anche perchè il signor Zidane è recidivo a certe reazioni e anche lui chissà quante volte ha tirato l'insulto.Questo è il calcio che ci danno i giornali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      il problema è che i francesi non sanno perdere :)Comunque puffetta, non dire più queste cose in questi periodi, potresti rischiare la vita
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:
        il problema è che i francesi non sanno perdere :)

        Comunque puffetta, non dire più queste cose in
        questi periodi, potresti rischiare la
        vitabisogna anche saper vincere con stile...e non tutti lo sanno fare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          il problema è che i francesi non sanno perdere
          :)



          Comunque puffetta, non dire più queste cose in

          questi periodi, potresti rischiare la

          vita

          bisogna anche saper vincere con stile...e non
          tutti lo sanno
          fare.attenderemo fiduciosi le tue lezioni sull'argomento
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            il problema è che i francesi non sanno perdere

            :)





            Comunque puffetta, non dire più queste cose in


            questi periodi, potresti rischiare la


            vita



            bisogna anche saper vincere con stile...e non

            tutti lo sanno

            fare.

            attenderemo fiduciosi le tue lezioni
            sull'argomentocvd....c'è voluto poco per la dimostrazione
        • ryoga scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da:
          bisogna anche saper vincere con stile...e non
          tutti lo sanno
          fare.I Francesi men che meno! :)Le testate non sono proprio colpi di "genio" :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da:

            bisogna anche saper vincere con stile...e non

            tutti lo sanno

            fare.

            I Francesi men che meno! :)
            da che pulpito...
            Le testate non sono proprio colpi di "genio" :Dnemmeno gli insulti alla famiglia se per quellocome neppure le difese ad oltranza del tuo materazzo...che sei pure interista?
      • puffetta scrive:
        Re: Gli italiani
        già e che noi italiani siamo dei masochisti invidiosi schiavizzatti dai media e dalla tv ed amiamo vomitare su tutto e su tutti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da: puffetta
          già e che noi italiani siamo dei masochisti
          invidiosi schiavizzatti dai media e dalla tv ed
          amiamo vomitare su tutto e su
          tutti!Attenta, quelli sono i tedeschi con il loro Der Spiegel. In sto mondiale non han saputo far altro che: tirar da metà campo e con misteriose botte di culo segnare (?!?); fischiare contro di noi, scrivere articoli completamente razzisti contro gli Italiani, ritrattare tutto, tifare, alla fine, per gli italiani in modo da dire di esser stati battuti da dei campioni e non da dei falliti e rispalare cacca su di noi (cosa che ha invalidato le scuse precedenti). Complimenti, sti qua son proprio bravi a giocare...
          • puffetta scrive:
            Re: Gli italiani
            ahh già, scusami .. hai ragione.. a forza di puffanare mi sono confusa :)
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            Attenta, quelli sono i tedeschi con il loro Der
            Spiegel. In sto mondiale non han saputo far altro
            che: tirar da metà campo e con misteriose botte
            di culo segnare (?!?);(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            fischiare contro di noi,C'è qualche regolamento che lo vieta? No. E visto che gli italiani hanno fischiato l'inno tedesco a Firenze ...
            scrivere articoli completamente razzisti
            contro gli Italiani,Condivisi dalla maggiorparte della gente (me compreso), che poi dire razzista è sbagliato. Leggi bene l'articolo, e non la pseudo-traduzione che ha fatto Beppe Grillo e capisci cosa si intende. Ma è facile parlare per sentito dire...
            ritrattare tutto,No.
            tifare, alla
            fine, per gli italiani in modo da dire di esser
            stati battuti da dei campioni e non da dei
            fallitiConvinto tu!
            e rispalare cacca su di noi (cosa che ha
            invalidato le scuse precedenti). Complimenti,
            sti qua son proprio bravi a giocare...I tedeschi che tifavano per gli Italiani? Mi sa proprio che non hai letto neanche un giornale tedesco, ma che hai solo sentito quello che i giornalisti italiani volevano farti sentire..Mi spiace per te, ma la prossima volta documentati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da:


            Attenta, quelli sono i tedeschi con il loro Der

            Spiegel. In sto mondiale non han saputo far
            altro

            che: tirar da metà campo e con misteriose botte

            di culo segnare (?!?);

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            fischiare contro di noi,

            C'è qualche regolamento che lo vieta? No. E visto
            che gli italiani hanno fischiato l'inno tedesco a
            Firenze
            ...veramente come i tedeschi hanno fischiato l'inno italiano gli italiani hanno fatto lo stesso a questi mondiali...basta riascoltare l'audio.
          • Alucard scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da: teddybear

            - Scritto da:




            Attenta, quelli sono i tedeschi con il loro
            Der


            Spiegel. In sto mondiale non han saputo far

            altro


            che: tirar da metà campo e con misteriose
            botte


            di culo segnare (?!?);



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)




            fischiare contro di noi,



            C'è qualche regolamento che lo vieta? No. E
            visto

            che gli italiani hanno fischiato l'inno tedesco
            a

            Firenze

            ...


            veramente come i tedeschi hanno fischiato l'inno
            italiano gli italiani hanno fatto lo stesso a
            questi mondiali...basta riascoltare
            l'audio.Secondo me hanno fischiato a causa dell'inno stesso. Essendo in generale i tedeschi musicalmente più preparati di noi si saranno incazzati a sentire 4 note messe a caso su carta X°DLol scherzo. Però è vero che l'inno tedesco è musicalmente migliore di quello italiano, visto chi l'ha scritto la musica poi :Q_____
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: Alucard
            Lol scherzo. Però è vero che l'inno tedesco è
            musicalmente migliore di quello italiano, visto
            chi l'ha scritto la musica poiPremetto che sono di parte, ma sinceramente anche le parole ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da: puffetta

            già e che noi italiani siamo dei masochisti

            invidiosi schiavizzatti dai media e dalla tv ed

            amiamo vomitare su tutto e su

            tutti!

            Attenta, quelli sono i tedeschi con il loro Der
            Spiegel. In sto mondiale non han saputo far altro
            che: tirar da metà campo e con misteriose botte
            di culo segnare (?!?); fischiare contro di noi,
            scrivere articoli completamente razzisti contro
            gli Italiani, ritrattare tutto, tifare, alla
            fine, per gli italiani in modo da dire di esser
            stati battuti da dei campioni e non da dei
            falliti e rispalare cacca su di noi (cosa che ha
            invalidato le scuse precedenti). Complimenti, sti
            qua son proprio bravi a
            giocare...bla bla bla poi si andava a leggere il giornale QN di Jacobelli e titolava "attenti a quei 2" riferito a blatter e beckenbauer...sostenendo che avevano combinato per non far vincere l'italia contro la germania perchè poi Beck...aveva anche detto "la pagherete ai mondiali" riferendosi a calciopoli.e alla resa dei fatti tutta fuffa.complimenti anche a taluni giornalisti italiani...tutto il mondo è paese.e complimenti anche a quesi tifosi che hanno disturbato una rappresentazione teatrale a londra se non erro..come riportava tgcom
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            bla bla bla poi si andava a leggere il giornale
            QN di Jacobelli e titolava "attenti a quei 2"
            riferito a blatter e beckenbauer...sostenendo che
            avevano combinato per non far vincere l'italia
            contro la germania perchè poi Beck...aveva anche
            detto "la pagherete ai mondiali" riferendosi a
            calciopoli.

            e alla resa dei fatti tutta fuffa.Jacobelli. È uno che usa lo "stile la russa" (il politico). Si dice... ho sentito che ... un mio amico ha detto ... mi pare di ricordare...
            complimenti anche a taluni giornalisti
            italiani...tutto il mondo è
            paese.Che hanno fatto trasmissioni e processi a quell'articolo senza neanche averlo letto. (come qualche personaggio che posta sui forum di PI semplicemente leggendo il titolo e spesso neanche i sottotitoli)
            e complimenti anche a quesi tifosi che hanno
            disturbato una rappresentazione teatrale a londra
            se non erro..come riportava
            tgcomIl fatto è che a Londra non si sono stupiti. Purtroppo per gli italiani (quelli bravi), questo è quello che all'estero vedono quando si parla di Italiani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      - Scritto da: puffetta
      specialmente i giornalisti sportivi, amano farsi
      del male. Parlare male, inasprire e giudicare
      passando da esperti.

      Tutti opinionisti della domenica tutti cazzoni
      che nella loro vita non hanno fatto altro che
      sparlare su ogni ipotetica azione di calciatori,
      del Piero ne sa qualcosa della loro cattiveria.

      Materazzi ha insultato Zidane e lui gli ha dato
      una testata, sono cose riprorevoli ma adesso non
      si fa altro che parlatre soltanto del povero
      zidane che poverino è stato insultato, mentre
      nessuno scrive perchè materazzi l'ha
      insultato.
      VERGOGNA!!!!
      L'insulto è una brutta cosa ma reagire in campo
      ai mondiali in quella maniera sotto gli occhi di
      milioni e milioni di spettatori ragazzini ha
      fatto del campione Zidane il peggiore esempio di
      calciatore professinista. Se poi aggiungiamo il
      commento di sua madre, altro che grande
      signora... Ma nel mondo del pallone conta di più
      questo schifo che tutta la squadra italiana che
      ci ha regalato un goccino di
      orgoglio.
      Avanti tutta, che ci ritirino anche la coppa così
      finalmente FORSE cominceremo a chiederci perchè
      Materazzi ha insultato il campioncino che si
      ritira a vita privata nel peggiore dei
      modi.
      Sinceramente non capisco quello che sta
      succedendo anche perchè il signor Zidane è
      recidivo a certe reazioni e anche lui chissà
      quante volte ha tirato
      l'insulto.
      Questo è il calcio che ci danno i giornali.Toh, una delle poche volte che una comunista dice qualcosa di sensato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani

        Toh, una delle poche volte che una comunista dice
        qualcosa di
        sensato.Comunista lei? Si vede che non frequenti molto il forum ... Le donne come lei trepidano non appena vedono maschi pronti ad incornarsi, magari per una donna. Se poi le fai vedere la foto del duce va addirittura in ebollizione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi da essere uno stinco di santo...per non dire un esempio di fair play.basta scorrere i video linkati dalla news se proprio la memoria storica latita.mah
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:
        Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi
        da essere uno stinco di santo...per non dire un
        esempio di fair
        play.

        basta scorrere i video linkati dalla news se
        proprio la memoria storica
        latita.

        mahsi certo, e quanti di noi in auto non hanno mandato a quel paese qualcuno che ha fatto una manovra che non ci andava giu'?se vogliamo cercare gli stinchi di santo andiamo al monastero, tuttavia non ho mai visto un frate in nazionale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi

          da essere uno stinco di santo...per non dire un

          esempio di fair

          play.



          basta scorrere i video linkati dalla news se

          proprio la memoria storica

          latita.



          mah

          si certo, e quanti di noi in auto non hanno
          mandato a quel paese qualcuno che ha fatto una
          manovra che non ci andava
          giu'?

          se vogliamo cercare gli stinchi di santo andiamo
          al monastero, tuttavia non ho mai visto un frate
          in
          nazionale.et voilà come l'italico medio pur di giustificare un animale da campo da calcio...riesce a far passare come pio l'insulto
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben
            lungi


            da essere uno stinco di santo...per non dire
            un


            esempio di fair


            play.





            basta scorrere i video linkati dalla news se


            proprio la memoria storica


            latita.





            mah



            si certo, e quanti di noi in auto non hanno

            mandato a quel paese qualcuno che ha fatto una

            manovra che non ci andava

            giu'?



            se vogliamo cercare gli stinchi di santo andiamo

            al monastero, tuttavia non ho mai visto un frate

            in

            nazionale.

            et voilà come l'italico medio pur di giustificare
            un animale da campo da calcio...riesce a far
            passare come pio
            l'insultoL'insulto non è pio, ma mettere sullo stesso piano un insulto ed un'aggressione fisica è decisamente scorretto
          • Alucard scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben

            lungi



            da essere uno stinco di santo...per non dire

            un



            esempio di fair



            play.







            basta scorrere i video linkati dalla news se



            proprio la memoria storica



            latita.







            mah





            si certo, e quanti di noi in auto non hanno


            mandato a quel paese qualcuno che ha fatto una


            manovra che non ci andava


            giu'?





            se vogliamo cercare gli stinchi di santo
            andiamo


            al monastero, tuttavia non ho mai visto un
            frate


            in


            nazionale.



            et voilà come l'italico medio pur di
            giustificare

            un animale da campo da calcio...riesce a far

            passare come pio

            l'insulto

            L'insulto non è pio, ma mettere sullo stesso
            piano un insulto ed un'aggressione fisica è
            decisamente
            scorrettoQuesto lo dici tu. L'insulto tocca il lato psicologico dell'individuo che non è assolutamente inferiore rispetto al lato fisico.Un insulto pesante e una testata dovrebbero essere puniti allo stesso modo imho.Rosso sia a zidane che a materazzi e storia finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben


            lungi




            da essere uno stinco di santo...per non
            dire


            un




            esempio di fair




            play.









            basta scorrere i video linkati dalla news
            se




            proprio la memoria storica




            latita.









            mah







            si certo, e quanti di noi in auto non hanno



            mandato a quel paese qualcuno che ha fatto
            una



            manovra che non ci andava



            giu'?







            se vogliamo cercare gli stinchi di santo

            andiamo



            al monastero, tuttavia non ho mai visto un

            frate



            in



            nazionale.





            et voilà come l'italico medio pur di

            giustificare


            un animale da campo da calcio...riesce a far


            passare come pio


            l'insulto



            L'insulto non è pio, ma mettere sullo stesso

            piano un insulto ed un'aggressione fisica è

            decisamente

            scorretto
            Questo lo dici tu. Di insulti non muori, di testate sì. Se non capisci la differenza non ci posso fare nulla.L'insulto tocca il lato
            psicologico dell'individuo che non è
            assolutamente inferiore rispetto al lato
            fisico.
            Un insulto pesante e una testata dovrebbero
            essere puniti allo stesso modo
            imho.
            Rosso sia a zidane che a materazzi e storia
            finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            Va bene essere di parte ma Materazzi è
            ben



            lungi





            da essere uno stinco di santo...per non

            dire



            un





            esempio di fair





            play.











            basta scorrere i video linkati dalla
            news

            se





            proprio la memoria storica





            latita.











            mah









            si certo, e quanti di noi in auto non
            hanno




            mandato a quel paese qualcuno che ha fatto

            una




            manovra che non ci andava




            giu'?









            se vogliamo cercare gli stinchi di santo


            andiamo




            al monastero, tuttavia non ho mai visto un


            frate




            in




            nazionale.







            et voilà come l'italico medio pur di


            giustificare



            un animale da campo da calcio...riesce a far



            passare come pio



            l'insulto





            L'insulto non è pio, ma mettere sullo stesso


            piano un insulto ed un'aggressione fisica è


            decisamente


            scorretto


            Questo lo dici tu.


            Di insulti non muori, di testate sì. Se non
            capisci la differenza non ci posso fare
            nulla.
            vai in sud italia ad insultare "l'onore della famiglia" poi vediamo se non muori.se poi mi spieghi a che santo s'è rivolto Materazzi per non morire dopo quella testata...grazie.
            L'insulto tocca il lato

            psicologico dell'individuo che non è

            assolutamente inferiore rispetto al lato

            fisico.

            Un insulto pesante e una testata dovrebbero

            essere puniti allo stesso modo

            imho.

            Rosso sia a zidane che a materazzi e storia

            finita.
          • ryoga scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            vai in sud italia ad insultare "l'onore della
            famiglia" poi vediamo se non
            muori.Ritorna al futuro perche' mi sa che per venire al Sud hai preso la macchina del tempo. :D

            se poi mi spieghi a che santo s'è rivolto
            Materazzi per non morire dopo quella
            testata...grazie.
            Dato che non t'e' chiaro usiamo quest'altro esempio.Se ti dico " Ti uccido ", al massimo mi becco una denuncia.Se ti uccido, al massimo mi becco l'ergastolo.Che facciamo ora...a tutti quelli che insultano qualcuno li mettiamo in galera?:D:D:DSuvvia... va bene odiare l'Italia, va bene tifare per la Francia...ma da qui a negare l'evidenza vi rendete solo r_i_d_i_c_o_l_i
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da:



            vai in sud italia ad insultare "l'onore della

            famiglia" poi vediamo se non

            muori.

            Ritorna al futuro perche' mi sa che per venire al
            Sud hai preso la macchina del tempo.
            :D
            si l'ho presa per metterti sotto...così la finisci di propinare sciocchezze gratuite




            se poi mi spieghi a che santo s'è rivolto

            Materazzi per non morire dopo quella

            testata...grazie.



            Dato che non t'e' chiaro usiamo quest'altro
            esempio.

            Se ti dico " Ti uccido ", al massimo mi becco una
            denuncia.
            Se ti uccido, al massimo mi becco l'ergastolo.
            e quindi?per la legge sei colpevole nei 2 casi...GENIO
            Che facciamo ora...a tutti quelli che insultano
            qualcuno li mettiamo in
            galera?che facciamo? vogliamo togliere il diritto di sporgere denuncia?se non ti stanno bene le leggi cambia aria.
            :D:D:D
            Suvvia... va bene odiare l'Italia, va bene tifare
            per la Francia...ma da qui a negare l'evidenza vi
            rendete solo
            r_i_d_i_c_o_l_i
            veramente con l'esempio sciocco proposto sopra la figura dell'italiota medio non l'ho proprio fatta io.mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben

            lungi



            da essere uno stinco di santo...per non dire

            un



            esempio di fair



            play.







            basta scorrere i video linkati dalla news se



            proprio la memoria storica



            latita.







            mah





            si certo, e quanti di noi in auto non hanno


            mandato a quel paese qualcuno che ha fatto una


            manovra che non ci andava


            giu'?





            se vogliamo cercare gli stinchi di santo
            andiamo


            al monastero, tuttavia non ho mai visto un
            frate


            in


            nazionale.



            et voilà come l'italico medio pur di
            giustificare

            un animale da campo da calcio...riesce a far

            passare come pio

            l'insulto

            L'insulto non è pio, ma mettere sullo stesso
            piano un insulto ed un'aggressione fisica è
            decisamente
            scorrettose sei così limitato da metterli sullo stesso piano è affar tuo...per me sono entrambi un pessimo comportamento a prescindere dal grado di gravità
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:
        Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi
        da essere uno stinco di santo...per non dire un
        esempio di fair
        play.

        basta scorrere i video linkati dalla news se
        proprio la memoria storica
        latita.

        mahIl punto è che è stato Materazzi a subire l'aggressione,e non Zidane. Fa una bella differenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi

          da essere uno stinco di santo...per non dire un

          esempio di fair

          play.



          basta scorrere i video linkati dalla news se

          proprio la memoria storica

          latita.



          mah

          Il punto è che è stato Materazzi a subire
          l'aggressione,e non Zidane. Fa una bella
          differenza.
          a tutti risulta che per un "a se vuoi proprio la maglietta te la do dopo" un giocatore s'è preso una sfilza di insulti alla famiglia...ora se per te questo è anche fair play...
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben
            lungi


            da essere uno stinco di santo...per non dire
            un


            esempio di fair


            play.





            basta scorrere i video linkati dalla news se


            proprio la memoria storica


            latita.





            mah



            Il punto è che è stato Materazzi a subire

            l'aggressione,e non Zidane. Fa una bella

            differenza.



            a tutti risulta che per un "a se vuoi proprio la
            maglietta te la do dopo" un giocatore s'è preso
            una sfilza di insulti alla
            famiglia...

            ora se per te questo è anche fair play...E quindi? Aveva ragione a tirare una testata? Perché no tirare fuori il coltellino e uccidere chi ti offende?
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben

            lungi



            da essere uno stinco di santo...per non dire

            un



            esempio di fair



            play.







            basta scorrere i video linkati dalla news se



            proprio la memoria storica



            latita.







            mah





            Il punto è che è stato Materazzi a subire


            l'aggressione,e non Zidane. Fa una bella


            differenza.






            a tutti risulta che per un "a se vuoi proprio la

            maglietta te la do dopo" un giocatore s'è preso

            una sfilza di insulti alla

            famiglia...



            ora se per te questo è anche fair play...

            E quindi? Aveva ragione a tirare una testata?
            Perché no tirare fuori il coltellino e uccidere
            chi ti
            offende?quale parte di "vogliamo capire perché ha agito male così, ma non lo stiamo giustificando" non hai capito sinora?
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:
        Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi
        da essere uno stinco di santo...per non dire un
        esempio di fair
        play.

        basta scorrere i video linkati dalla news se
        proprio la memoria storica
        latita.

        mahIl passato di materazzi non scagiona in nessun modo zidane
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Va bene essere di parte ma Materazzi è ben lungi

          da essere uno stinco di santo...per non dire un

          esempio di fair

          play.



          basta scorrere i video linkati dalla news se

          proprio la memoria storica

          latita.



          mah

          Il passato di materazzi non scagiona in nessun
          modo
          zidanese avessi un bricciolo di cervello avresti dovuto dedurre che se il passato di zidane non scagiona zidane, quello di materazzi non scagiona materazzi.ma tu per forza di cose concludi arbitrariamente e posti cose senza senso.PS: se ancora non hai capito, non si sta giustificando Zidane e neppure l'altro giocatore...si cerca SOLO DI CAPIRE come mai una tale reazione durante una partita che lui stava giocando bene e che stava finendo tranquilla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben
            lungi


            da essere uno stinco di santo...per non dire
            un


            esempio di fair


            play.





            basta scorrere i video linkati dalla news se


            proprio la memoria storica


            latita.





            mah



            Il passato di materazzi non scagiona in nessun

            modo

            zidane

            se avessi un bricciolo di cervello avresti dovuto
            dedurre che se il passato di zidane non scagiona
            zidane, quello di materazzi non scagiona
            materazzi.
            Che non è quello che ho scritto. E comunque giudicare un'azione in base al passato delle persone è una delle classiche fallacie della logica, per chi parla di avere cervello.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Va bene essere di parte ma Materazzi è ben

            lungi



            da essere uno stinco di santo...per non dire

            un



            esempio di fair



            play.







            basta scorrere i video linkati dalla news se



            proprio la memoria storica



            latita.







            mah





            Il passato di materazzi non scagiona in nessun


            modo


            zidane



            se avessi un bricciolo di cervello avresti
            dovuto

            dedurre che se il passato di zidane non scagiona

            zidane, quello di materazzi non scagiona

            materazzi.



            Che non è quello che ho scritto. E comunque
            giudicare un'azione in base al passato delle
            persone è una delle classiche fallacie della
            logica, per chi parla di avere
            cervello.ma è quello che avevo inteso io...solo che tu lo hai interpretato a tuo piacimento attribuendomelo poi.infatti è talmente fallacie che poi è una dinamica che si ripropone a scadenze regolari...sei talmente intelligente che non ti accorgi di dettagli così macroscopici
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      curati
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      ragazzina ma tu non hai un ca**o da fare tutto il giorno che venire qua e rompere gli zebedei a tutti?Ma alla tua età non dovresti giocare con le barbie?
    • teddybear scrive:
      Re: Gli italiani
      - Scritto da: puffetta
      Materazzi ha insultato Zidane e lui gli ha dato
      una testata, sono cose riprorevoli ma adesso non
      si fa altro che parlatre soltanto del povero
      zidane che poverino è stato insultato, mentre
      nessuno scrive perchè materazzi l'ha
      insultato.
      VERGOGNA!!!!Materazzi non ha insultato Zidane. Ha mancato di rispetto alla madre ed alla sorella (pur continuando lui a negare, ma che, sei proprio scemo?).Se lo facevi a me, ed io ti davo solo una testata del genere, significa che sei riuscita a scappare più veloce di quanto io non riesca a inseguirti. Ovvio che la prossima volta che ti avrei incontrato da qualche parte ...Ed in tal caso ero (e sono) pronto ad assumermi tutte le responsabilità del gesto.Esattamente come Zidane non ha protestato, all'espulsione se ne è semplicemente andato. Espulsione giusta. L'ha detto anche lui (e ci mancherebbe). Zidane è una "testa calda", ha collezionato 13 espulsioni per falli di reazione nella sua vita. Ma quando si esagera, si esagera.
      • puffetta scrive:
        Re: Gli italiani

        Materazzi non ha insultato Zidane. Ha mancato di
        rispetto alla madre ed alla sorella (pur
        continuando lui a negare, ma che, sei proprio
        scemo?).

        Se lo facevi a me, ed io ti davo solo una
        testata del genere, significa che sei riuscita a
        scappare più veloce di quanto io non riesca a
        inseguirti. Ovvio che la prossima volta che ti
        avrei incontrato da qualche parte
        ...

        Ed in tal caso ero (e sono) pronto ad assumermi
        tutte le responsabilità del
        gesto.

        Esattamente come Zidane non ha protestato,
        all'espulsione se ne è semplicemente andato.
        Espulsione giusta. L'ha detto anche lui (e ci
        mancherebbe). Zidane è una "testa calda", ha
        collezionato 13 espulsioni per falli di reazione
        nella sua vita. Ma quando si esagera, si
        esagera.teddybear, carino il tuo avatar :)Come dici? non ha offeso lui ma la madre e la sorella? ma chi se ne frega!!!!!Scusami poi non ho capito con chi parli e a chi avresti potuto dare tu una testata.. e chi sta scappando più veloce della luce... bah... non importa ti perdono!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani

          Scusami poi non ho capito curati
        • teddybear scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da: puffetta
          teddybear, carino il tuo avatar :)Ancora più "carino" è il sistema operativo che lo usa come logo.
          Come dici? non ha offeso lui ma la madre e la
          sorella? ma chi se ne frega!!!!!Per me cambia. Era Zidane ad essere in campo ed essere l'avvesario di Materazzi, non la mamma e la sorella.
          Scusami poi non ho capito con chi parli e a chi
          avresti potuto dare tu una testata.. e chi sta
          scappando più veloce della luce... bah... non
          importa ti
          perdono!!!Oh, Mein Gott!Era un esempio.
          • puffetta scrive:
            Re: Gli italiani
            Bè caro teddy, come ho già detto, se io fossi stata in campo e avessi visto il campione tirare il pallone vicino alla mia rete invece che renderla al portiere oppure buttarla fuori campo perchè un suo compagno era a terra.....tanto per essere sicuro di farci uscire un goal ... sinceramente poco poco poco gli avrei detto "ma che bastar... " . Materazzi incazzato com'era c'ha aggiunto madre e sorata e forse tutta la famiglia e qui lui gli da' la testata per la madre e la sorella? e tu ci credi? ma fatemi il favore ... va'Il campione non aveva certo bisogno di fare quella meschinitò!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2006 12.36-----------------------------------------------------------
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: puffetta
            Materazzi
            incazzato com'era c'ha aggiunto madre e sorata e
            forse tutta la famiglia e qui lui gli da' la
            testata per la madre e la sorella? e tu ci credi?Si.
            Il campione non aveva certo bisogno di fare
            quella meschinitò!Non hai capito che con il gioco aveva a che fare praticamente ZERO, se non il fatto che casualmente entrambi erano su un campo da calcio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            Modificato dall' autore il 13 luglio 2006 12.36
            --------------------------------------------------se poi mi spieghi la necessità dell'insulto alla battutina "se vuoi la maglietta dopo te la do"...mah
          • puffetta scrive:
            Re: Gli italiani
            chi lo dice che è andata così, i giornalai, gli opinionisti lui, sua madre o sua sorella?
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: puffetta
            chi lo dice che è andata così, i giornalai, gli
            opinionisti lui, sua madre o sua
            sorella?Prima degli esperti della lettura del labiale, poi il suo manager, infine lui. E materazzi non ha completamente smentito (mi pare che abbia detto che non ha toccato la madre o la sorella, in ogni caso una delle due ha ammesso di averla offesa)
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            se poi mi spieghi la necessità dell'insulto alla
            battutina "se vuoi la maglietta dopo te la
            do"...E pensare che Zidane stava scherzando. Perchè il senso della frase era riferito al fatto che da qualche minuto Materazzi continuava a tirarlo per la maglia e il capitano francese gli ha detto "se proprio la vuoi, te la do negli spogliatoi", il che, per chi non lo sapesse, doveva essere consideato un onore per Materazzi, visto che è prassi che siano i due capitani a scambiarsela.
          • Alucard scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: teddybear
            Oh, Mein Gott!Attento a come parli, potresti ritrovarti qualche tifoso medio italiano sotto casa intento pestarti a causa della frase in tedesco (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2006 16.37-----------------------------------------------------------
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da: teddybear


            Oh, Mein Gott!

            Attendo a come parli, potresti ritrovarti qualche
            tifoso medio italiano sotto casa intento pestarti
            a causa della frase in tedesco
            (rotfl)Io sono Tedesco.E se il tifoso medio italiano viene a casa mia a tentare di pestarmi, gli faccio quello che Cannavaro ha fatto al primo minuto di gioco nella finale. E se il tizio si rialza, potrei anche fargli quello che DeRossi ha fatto all'inglese, oppure tutte quelle belle cose che Materazzi ha sempre fatto sui campi di calcio. Nel caso in cui alla fine avesse da lamentarsi, potrei sempre concludere con quello che l'eroe nazionale italiano (sempre il materazzi di cui sopra) ha fatto negli spogliatoi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            e no eh, a questo punto racconta per benino cos'hanno fatto perchè così noi si capisca bene cosa gli faresti!
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            e no eh, a questo punto racconta per benino
            cos'hanno fatto perchè così noi si capisca bene
            cosa gli
            faresti!Bastava guardare la partita, e leggere i giornali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da: teddybear


            Oh, Mein Gott!

            Attendo a come parli, potresti ritrovarti qualche
            tifoso medio italiano sotto casa intento pestarti
            a causa della frase in tedesco
            (rotfl)sempre che non picchi te per l'"attendo" in italiano
          • Alucard scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard



            - Scritto da: teddybear




            Oh, Mein Gott!



            Attendo a come parli, potresti ritrovarti
            qualche

            tifoso medio italiano sotto casa intento
            pestarti

            a causa della frase in tedesco

            (rotfl)

            sempre che non picchi te per l'"attendo" in
            italianoahhh ora edito
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da: puffetta

          Come dici? non ha offeso lui ma la madre e la
          sorella? ma chi se ne
          frega!!!!!A noi certamente non frega, ma a lui giustamente si.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da: puffetta


        Materazzi ha insultato Zidane e lui gli ha dato

        una testata, sono cose riprorevoli ma adesso
        non

        si fa altro che parlatre soltanto del povero

        zidane che poverino è stato insultato, mentre

        nessuno scrive perchè materazzi l'ha

        insultato.

        VERGOGNA!!!!

        Materazzi non ha insultato Zidane. Ha mancato di
        rispetto alla madre ed alla sorella (pur
        continuando lui a negare, ma che, sei proprio
        scemo?).MIII come la fai lunga...Il campo da pallone ha le sue regole, come tutti gli sport, e sarebbe sempre meglio comportarsi da signori ma nella trance agonistica ci possono scappare l'insulto e altre cose, se poi uno passa alle mani invece di chiarirsi a partita finita o, ancor meglio, lasciare gli insulti sul campo da gioco, beh, cartellino rosso..Per l'insulto a "madre e sorella": FDP è una parolaccia come altre, non implica sta gran differenza da "str..", mai nessuno conosce madre e sorella altrui, la si usa al pari di altre.. SE Materazzi invece di FDP gli avesse detto sciocchino non sarebbe cambiato il comportamento di Zidane, imho.. Tu imho dai troppo peso al significato di "FDP".
        Se lo facevi a me, ed io ti davo solo una
        testata del genere, significa che sei riuscita a
        scappare più veloce di quanto io non riesca a
        inseguirti. Ovvio che la prossima volta che ti
        avrei incontrato da qualche parte
        ...Che esagerato... Comunque bravo, avresti lasciato la tua squadra in 10 per rispondere a tuo modo come un bambino ad un insulto sul campo, perchè "La famigghia non si tocca"..
        Ed in tal caso ero (e sono) pronto ad assumermi
        tutte le responsabilità del
        gesto.Te l'ho detto, il campo ha le sue regole, e mille cose nascono e muoiono dentro al rettangolo di gioco. Hai mai giocato a calcio?
        Esattamente come Zidane non ha protestato,
        all'espulsione se ne è semplicemente andato.
        Espulsione giusta. L'ha detto anche lui (e ci
        mancherebbe). Zidane è una "testa calda", ha
        collezionato 13 espulsioni per falli di reazione
        nella sua vita. Ma quando si esagera, si
        esagera.E a esagerare è stato lui passando alle mani per un insulto... Avesse 15 anni,vabbè.. ma ne ha più di 30 ed è stato un campione di livelli mondiali ed un simbolo per tanta gente, una persona che una volta all'anno si becca un rosso ma che in fondo si comporta di signore... A me è spiaciuto l'episodio soprattutto perchè Zizou avrebbe potuto e dovuto concludere la carriera in ben altro modo.. PErò imho la colpa è sua, ad un insulto sul campo non si può e deve reagire da bambino buzzurro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli italiani
          certo che se per te il fair play in campo tollera gli insulti gratuiti siamo messi bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            certo che se per te il fair play in campo tollera
            gli insulti gratuiti siamo messi
            bene.certo che se per te un insulto durante la trance agonistica in un qualunque sport giustifica (o ammette.. scegli la parola più adatta) una testata, siamo messi peggio..Hai mai giocato a calcio? Hai mai seguito un campionato di calcio?Non credo, sennò sapresti che finita la partita gli insulti e le scorrettezze rimangono sul campo da gioco e lì si perdono..Fosse per te ogni domenica dovrebbero esserci 100 espulsi per testate date a chi li accusava di essere "imbecille", "antipatico", "io ce l'ho più grosso di te", "gne gne gne"..La differenza tra un giocatore che si comporta da uomo e uno da bambino, è che il secondo reagisce ad ogni provocazione con una di pari o superiore grado, gli altri la contestualizzano e capiscono che finita la partita "nulla di personale", stretta di mano..
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: casteredandblue

            - Scritto da:

            certo che se per te il fair play in campo
            tollera

            gli insulti gratuiti siamo messi

            bene.

            certo che se per te un insulto durante la trance
            agonistica in un qualunque sport giustifica (o
            ammette.. scegli la parola più adatta) una
            testata, siamo messi
            peggio..
            certo che se devi andare a chiamare in causa la trance agonistica per giustificare gli insulti...sei messo bene.PS: dove avrei giustificato la testata di zidane? non risulta, ma te devi difendere per forza il macellaio

            Hai mai giocato a calcio? Hai mai seguito un
            campionato di
            calcio?
            Non credo, sennò sapresti che finita la partita
            gli insulti e le scorrettezze rimangono sul campo
            da gioco e lì si
            perdono..
            forse seguo e ho giocato ben più di te...ecco perché mi dico che stai arrampicando gli specchi per giustificare l'ingiustificabile
            Fosse per te ogni domenica dovrebbero esserci 100
            espulsi per testate date a chi li accusava di
            essere "imbecille", "antipatico", "io ce l'ho più
            grosso di te", "gne gne
            gne"..
            a parte queste sciocchezze...come pensi che in Inghilterra hanno risolto certi problemi e in campo e fuori?forse ti manca la cultura sportiva per capirlo.
            La differenza tra un giocatore che si comporta da
            uomo e uno da bambino, è che il secondo reagisce
            ad ogni provocazione con una di pari o superiore
            grado, gli altri la contestualizzano e capiscono
            che finita la partita "nulla di personale",
            stretta di
            mano..
            uhm chiedilo a Sorin se la pensa come tein fondo è un normale scontro di gioco...per tehttp://www.youtube.com/watch?v=1Gyu8W1g2co
        • teddybear scrive:
          Re: Gli italiani
          - Scritto da: casteredandblue
          Il campo da pallone ha le sue regole, come tutti
          gli sport, e sarebbe sempre meglio comportarsi da
          signori ma nella trance agonistica ci possono
          scappare l'insulto e altre cose, se poi uno passa
          alle mani invece di chiarirsi a partita finita o,
          ancor meglio, lasciare gli insulti sul campo da
          gioco, beh, cartellino
          rosso..Il campo da pallone ha le sue regole che possono essere liberitarie o opprimenti, ma che non possono e non devono assolutamente contravvenire con quelle che valgono al di fuori del rettangolo verde.
          Per l'insulto a "madre e sorella": FDP è una
          parolaccia come altre,Per te.
          non implica sta gran differenza da "str..", Invece si.
          mai nessuno conosce madre e sorella altrui,Non siamo in un paese islamico in cui le donne non possono frequentare altre persone. La tua frase non ha senso.
          la si usa al pari di altre.. SE
          Materazzi invece di FDP gli avesse detto
          sciocchino non sarebbe cambiato il comportamento
          di Zidane, imho..Appunto. IYHO.
          Tu imho dai troppo peso al significato di "FDP".Io alle parole do il peso che hanno. Come io non mi permetterei mai di dare del figlio di buona donna ad una persona, pretendo ed esigo che nessuno si permetta di darlo a me. Se lo fa deve essere cosciente delle conseguenze, come sono cosciente del fatto delle conseguenze di quello che dovesse capitare nel caso in cui qualcuno venisse spappolato dopo avermi rivolto un tale insulto.
          Che esagerato... Comunque bravo, avresti lasciato
          la tua squadra in 10 per rispondere a tuo modo
          come un bambino ad un insulto sul campo, perchè
          "La famigghia non si
          tocca"..Si.
          Te l'ho detto, il campo ha le sue regole, e mille
          cose nascono e muoiono dentro al rettangolo di
          gioco. Hai mai giocato a
          calcio?Se leggi gli altri miei messaggi non avresti chiesto questa cosa. Per evitarti di andare a scartabellare ed indagare in giro per internet ti facilito il compito. Ho giocato da semiprofessionista in Italia (significa C1 e C2), ho avuto l'onore di due convocazioni ed una presenza nella nazionale under 21 del mio paese d'origine. A 17 anni ero stopper titolare della mia squadra. E sono finito in ospedale per una entrada a gamba tesa, di fronte, sul mio ginocchio destro. Gamba piegata completamente indietro. Danneggiato due legamenti del ginocchio e distacco completo di altri due (avevo il muscolo polpaccio che era completamente staccato dall'articolazione). Al posto della rotula ho una protesi di "plastica". Ho camminato per tre anni con le stampelle. Carriera finita. Due settimane dopo sarei dovuto andare a giocare nel Vicenza con Baggio. In tre anni come titolare in C1 e C2, (ti rammento che ero un difensore), non ho mai preso una ammonizione per un fallo e neanche per proteste. E permettimi di dirlo, ero parecchio bravo. A parte Baggio, non c'è stato un attaccante di quelli che marcavo, che è riuscito mai a farmi un gol.Contento?
          E a esagerare è stato lui passando alle mani per
          un insulto...Ha esagerato come giocatore, non come uomo. In quel momento il "gioco del calcio" non c'entrava più nulla.
          Avesse 15 anni,vabbè.. ma ne ha più
          di 30 ed è stato un campione di livelli mondialiLo è ancora. E lo rimarrà per sempre. È questa la differnza tra chi vince un campionato del mondo e chi un campione lo è, indipendentemente dalle coppe e dalle medaglie.
          l'episodio soprattutto perchè Zizou avrebbe
          potuto e dovuto concludere la carriera in ben
          altro modo..Ricordati per sempre quello che lui ha detto. "Ero perfettamente cosciente di quello che ho fatto, ero cosciente che mezzo mondo mi stava guardando e sapevo che in quel preciso momento finiva il mio mondiale e la mia carriera come giocatore" È stata una sua scelta, che personalmente condivido. Ha preso coscenza delle conseguenze ed ha agito.
          Però imho la colpa è sua, ad un
          insulto sul campo non si può e deve reagire da
          bambino
          buzzurro.Non riesco a capire perchè "in campo" deve necessariamente essere diverso da "non in campo".
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da: casteredandblue
            Il campo da pallone ha le sue regole che possono
            essere liberitarie o opprimenti, ma che non
            possono e non devono assolutamente contravvenire
            con quelle che valgono al di fuori del rettangolo
            verde.Palle.Allora denuncia tutti quelli che ti hanno fatto una brutta entrata per "lesioni volontarie" o "tentato omicidio". (e stupro per il fallo da dietro :D )Il campo ha regole diverse dalla società, sia quelle scritte sia quelle "d'onore".Denuncia per diffamazione tutti quelli che ti hanno insultato anche in maniera blanda ("Ma sei scemo??Rischiavi di rompermi una gamba!!") per diffamazione e robe del genere.

            Per l'insulto a "madre e sorella": FDP è una

            parolaccia come altre,

            Per te.Ovvio, per me.Siamo 1 a 1 e non possiamo fare un sondaggio :D, però ribadisco: in campo FDP è pari a str.., cioè valore e significato pari a zero.. TRANCE AGONISTICA (non giustifico tali comportamenti, preferisco le persone di classe, ma non farei mai un caso nazionale per 2 stupide parole dette sotto affaticamento, dai..)

            non implica sta gran differenza da "str..",

            Invece si.Vedi sopra.

            mai nessuno conosce madre e sorella altrui,

            Non siamo in un paese islamico in cui le donne
            non possono frequentare altre persone. La tua
            frase non ha
            senso.Forse tu non ne hai colto il senso, rileggi.Se tu mi dai del FDP, non ce l'hai con mia madre e mia sorella, che non conosci, ma con me direttamente.Quindi non sussiste la scusa de "la famiglia non si tocca"..

            la si usa al pari di altre.. SE

            Materazzi invece di FDP gli avesse detto

            sciocchino non sarebbe cambiato il comportamento

            di Zidane, imho..

            Appunto. IYHO. Sei sul punto di darmi una testata :DE' logico che siano opinioni mie, non le ha scritte un bot o un fake :DPensi che Zidane sia esploso perchè PER LA PRIMA VOLTA NELLA SUA CARRIERA qualcuno gli abbia dato del FDP o più probabilmente perchè era in piena trance agonistica (finale mondiali...) e ci è scappato di testa?Ora tu dirai "Opinione tua" ma non andiamo da nessuna parte così..

            Tu imho dai troppo peso al significato di "FDP".

            Io alle parole do il peso che hanno. Come io non
            mi permetterei mai di dare del figlio di buona
            donna ad una persona, pretendo ed esigo che
            nessuno si permetta di darlo a me. Se lo fa deve
            essere cosciente delle conseguenze, come sono
            cosciente del fatto delle conseguenze di quello
            che dovesse capitare nel caso in cui qualcuno
            venisse spappolato dopo avermi rivolto un tale
            insulto.Gli insulti possono scappare IN QUESTE SITUAZIONI DELICATE, chi non lo capisce e passa alle mani per me sbaglia più di quello sboccato che provoca, oltre a procurare un danno ai propri compagni come tu ben sai.

            Che esagerato... Comunque bravo, avresti
            lasciato

            la tua squadra in 10 per rispondere a tuo modo

            come un bambino ad un insulto sul campo, perchè

            "La famigghia non si

            tocca"..

            Si.Problema tuo e della tua squadra :(
            Contento?No, mi dispiace seriamente per come ti sia andata a finire (l'infortunio etc) :(Comunque saresti il primo difensore a non essere mai stato ammonito :D, quindi permettimi di dubitare..Anche sull'ultima affermazione (quelli che hai marcato non hanno mai segnato.. impossibile, neanche Cannavaro 8))Non voglio provocare però sono 2 frasi un tantino esagerate :D

            E a esagerare è stato lui passando alle mani per

            un insulto...

            Ha esagerato come giocatore, non come uomo. In
            quel momento il "gioco del calcio" non c'entrava
            più
            nulla.Erano su un campo di calcio, erano ancora calciatori.Materazzi ne risponderà alla propria coscienza, Zidane ne ha risposto a sè stesso, alla sua squadra, alla Francia intesa come nazione, ai suoi tifosi, all'arbitro.Il tutto per una parolaccia, cosa che avviene ad ogni partita.

            Avesse 15 anni,vabbè.. ma ne ha più

            di 30 ed è stato un campione di livelli mondiali

            Lo è ancora. E lo rimarrà per sempre. È questa la
            differnza tra chi vince un campionato del mondo e
            chi un campione lo è, indipendentemente dalle
            coppe e dalle
            medaglie.Spero per lui e per la verità che verrà ricordato per le sue giocate e non per questo episodio.

            l'episodio soprattutto perchè Zizou avrebbe

            potuto e dovuto concludere la carriera in ben

            altro modo..

            Ricordati per sempre quello che lui ha detto.
            "Ero perfettamente cosciente di quello che ho
            fatto, ero cosciente che mezzo mondo mi stava
            guardando e sapevo che in quel preciso momento
            finiva il mio mondiale e la mia carriera come
            giocatore" È stata una sua scelta, che
            personalmente condivido. Ha preso coscenza delle
            conseguenze ed ha
            agito.Per me ha detto solo delle falsità per farsi bello, in campo è uscito fuori di testa per una stronzata, non ne era per niente cosciente.La coscienza delle conseguenze comunque gliel'ha data l'arbitro grazie al guardalinee, se proprio volete dipingerlo come un eroe per quel brutto episodio, la prossima volta consigliategli di andare dopo la testata dall'arbitro a chiedere il rosso, non di aspettare 2 minuti che qualcuno dica di averlo visto..Zidane sperava come tutti di non essere stato visto.

            Però imho la colpa è sua, ad un

            insulto sul campo non si può e deve reagire da

            bambino

            buzzurro.

            Non riesco a capire perchè "in campo" deve
            necessariamente essere diverso da "non in
            campo".Io mi meraviglio che tu me lo chieda con la carriera che hai avuto:Perchè in quei 90 minuti di partita nascono cose, episodi, comportamenti che moriranno, che devono morire, al fischio finale dell'arbitro.Ma non li vedi mai i giocatori a fine partita che dopo essersele date di santa ragione si stringono la mano e vanno a mangiare assieme?E i giocatori dopo brutte entrate e scorrettezze, a fine partita andare dall'avversario, che magari nella vita esterna è pure loro caro amico, a chiedere scusa, ad abbracciarsi, a organizzare dove passare la serata con le rispettive mogli??Può piacere o no, ma è così ed è meglio che sia così, la trance agonistica fa fare cose che nella vita reale mai si farebbero e appunto per questo, vivono muoiono e rimangono sul campo da gioco.Non mi piacciono i "provocatori verbali", ma esistono da sempre e le loro parole scompaiono finiti i 90 minuti.
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: casteredandblue
            Allora denuncia tutti quelli che ti hanno fatto una
            brutta entrata per "lesioni volontarie" o
            "tentato omicidio".No. Perchè quando giochi a calcio (ed in tanti altri sport) firmi una liberatoria.
            Denuncia per diffamazione tutti quelli che ti
            hanno insultato anche in maniera blanda ("Ma sei
            scemo??Rischiavi di rompermi una gamba!!")Non puoi. La prima è una domanda, e non una affermazione. La seconda è una ipotesi.Per essere una diffamazione, per legge, ci devono essere determinati punti fissi, che la tua ipotesi assolutamente non ricalca.
            però ribadisco: in campo FDP è pari a str.., Il rispetto per il prossimo è una cosa che molti devono ancora capire. Non dico imparare, perchè sarebbe chiedere troppo.
            ma non farei mai un caso nazionale per 2
            stupide parole dette sotto affaticamento,Il caso nazionale lo stanno facendo i giornalisti. Come sempre quando non sanno di cosa parlare. Ci sono stati altri falli ben più gravi di quello di Zidane (non dico che il suo non merita attenzione, ovvio), che sono stati semplicemente ignorati.
            Se tu mi dai del FDP, non ce l'hai con mia madre
            e mia sorella, che non conosci, ma con me direttamente.Quindi non ti devi neanche permettere di usare quell'insulto.Sai come si dice in tedesco?Reden is Silber,Schweigen is Gold
            Gli insulti possono scappare IN QUESTE SITUAZIONI DELICATE,Gli insulti scappano a chi è abituato a pensare e ragionare in quel modo, ed a usarli correntemente. Per me è naturalissimo non usare intercalare con le "doppie zeta" o simili, ed anzi, mi da particolarmente fastidio chi lo fa. Ma se una persona non è in grado di parlare senza usare quello che (in italiano) vengono definite "colorazioni" c'è solo da compatirlo. In certe lingue non esiste neanche la "parolaccia"?
            No, mi dispiace seriamente per come ti sia andata
            a finire (l'infortunio etc)Quando ho iniziato a giocare ero perfettamente cosciente che poteva andare a finire male. Lo avevo messo in conto. È capitato. Pazienza. Se avessi continuato a giocare, ora sarei un calciatore in pensione, fidanzato con qualche velina, anzichè con la ragazza con la quale mi sto per sposare.Nonostante tutto il dolore fisico che ancora oggi a distanza di 20 anni provo spesso, è un prezzo bassissimo, in cambio di quello che ho nella vita.
            Comunque saresti il primo difensore a non essere
            mai stato ammonitoPuoi dubitare quanto vuoi. Ma se vai a vedere il numero di ammonizioni di Scirea, o di Beckenbauer (MITICO!) capirai come il mio caso non è ne unico ne raro.
            Anche sull'ultima affermazione (quelli che hai
            marcato non hanno mai segnato.. impossibile,
            neanche CannavaroCannavaro gioca in serie A. Io giocavo in C1 e C2. E sarei andato a giocare in serie B.
            Materazzi ne risponderà alla propria coscienza,
            Zidane ne ha risposto a sè stesso, alla sua
            squadra, alla Francia intesa come nazione, ai
            suoi tifosi, all'arbitro.E finora pochi lo hanno incolpato per aver perso la finale dei mondiali. Anzi, da parte francese ho sentito quasi solo "un campionato del mondo non vale quegli insulti, l'avrei fatto anche io al suo posto".
            Spero per lui e per la verità che verrà ricordato
            per le sue giocate e non per questo episodio.Maradona viene ricordato più per come giocava o per le entrate cattive che ha fatto? Qualcuno si ricorda di come è stato escluso ai mondiali del 1994? Pochi. La maggiorparte della gente si ricorda di lui per come sapeva giocare con il pallone.Chinaglia invece viene ricordato soprattutto per il gestaccio (si fa per dire) che fece a Valcareggi quando fu sostituito. Quel gesto gli costò la Nazionale. E viene ricordato soprattutto per quello. Quando uno vale poco, alla fine ti ricordi di quel poco.Martina, l'ex portiere del genoa, viene ricordato per la ginocchiata (non intenzionale, per carità) che diede in piena fronte ad Antognoni mandandolo quasi all'altro mondo? No. nessuno si ricorda di lui in quell'episodio. È ricordato per ben altro.Quanti pensano immediatamente al calcio scommesse quando pensano al nome di Paolo Rossi? Lui è l'eroe del mundal di spagna, non quello che fu squalificato per due anni dpo il calcioscommesse.Certo alle volte ci si sbaglia, infatti quasi nessuno si ricorda che anche Dossena venne squalificato. E certo dopo non è che ha fatto miracoli.Qualcuno si ricorda del cattivo fallo di reazione di Pelè percui venne espulso per la prima ed unica volta nella sua vita? Beh, forse ogni tanto qualcuno lo rammenta, ma unicamente per raccontare quello che avvenne immediatamente dopo quando tutti i giocatori *avversari* protestarono con l'arbitro minacciando di abbandonare il campo se non avesse annullato l'espulsione.
            Zidane sperava come tutti di non essere stato visto.Zidane sapeva di essere stato visto. Tutti allo stadio hanno visto il reply della sua azione sui maxischermi in tutto lo stadio.
            Io mi meraviglio che tu me lo chieda con la
            carriera che hai
            avuto:Appunto per la carriera che ho avuto. Non ho mai avuto bisogno di insultare qualcuno e mai nessuno me lo ha fatto.
            Perchè in quei 90 minuti di partita nascono cose,
            episodi, comportamenti che moriranno, che devono
            morire, al fischio finale
            dell'arbitro.Perchè?
            Ma non li vedi mai i giocatori a fine partita che
            dopo essersele date di santa ragione si stringono
            la mano e vanno a mangiare
            assieme?Non l'ho visto, ma ho avuto testimonianza dai giornali che uno dei tue protagonisti del "fattaccio", dopo averle date di santa ragione in campo, nel tunnel degli spogliatoi più che stringere la mano, gliel'ha data. Peccato che era chiusa a pugno e la velocità con cui gliel'ha data era molto alta.
            E i giocatori dopo brutte entrate e scorrettezze,
            a fine partita andare dall'avversario, che magari
            nella vita esterna è pure loro caro amico, a
            chiedere scusa, ad abbracciarsi, a organizzare
            dove passare la serata con le rispettive
            mogli??Zico ha sempre detto di Gentile. È un difensore molto rude, ma mi ha sempre rispettato e non mi ha mai fatto del male. E non ha mai avuto intenzione di farlo. Se sei bravo non hai bisogno di insultare, di fare entrate cattive, Ti basta la tua bravura ed un po' di mestiere, sempre facendo attenzione a non fare male all'avversario.
            così, la trance agonistica fa fare cose che nella
            vita reale mai si farebberoIl tuo atteggiamento, se giutifica da una parte, deve giustificare pienamente anche dall'altra. Non ci sono mezze misure, non ci sono limiti che puoi mettere dove ti fa più comodo.
            Non mi piacciono i "provocatori verbali", ma
            esistono da sempre e le loro parole scompaiono
            finiti i 90 minuti.Se sei bravo a giocare, giochi. Se non sei bravo e sai solo insultare allora hai due scelte. O ti iscrivi alla Lega Nord, oppure vai al processo di Biscardi.
          • pippo75 scrive:
            Re: Gli italiani


            Il rispetto per il prossimo è una cosa che
            molti devono ancora capire. Non dico
            imparare, perchè sarebbe chiedere
            troppo.Vero, infatti la soluzione migliore era che Zidane ignorasse le provocazioni ( se provociazioni ci sono state )Parlavo qualche tempo fa con uno che gioca a calcio ( amatoriale ), mi diceva che in campo si dicono di tutto, ma come finisce la partita amici come prima.Perche' si dicono di tutto, per scaricare la tensione.
            Il caso nazionale lo stanno facendo i
            giornalisti. Come sempre quando non sanno di
            cosa parlare. Ci sono stati altri falli ben
            più gravi
            di quello di Zidane (non dico che il suo non
            merita attenzione, ovvio), che sono stati
            semplicemente
            ignorati.Pero' il suo meritava, come accaduto, un esplusione diretta.

            Quindi non ti devi neanche permettere di usare
            quell'insulto.Zidane non doveva colpire l'avversario punto e basta, qualunque cosa avesse detto materazzi (avesse fatto l'elenco completo degli insulti ).
            usare quello che (in italiano) vengono
            definite "colorazioni" c'è solo da
            compatirlo. In certe
            lingue non esiste neanche la
            "parolaccia"?allora compatiscilo, ricorda che in molti casi questi insulti sono fatti apposta per far arrabbiare l'avversario.... Molti non ci scascano altri.......
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            per la serie 2 pesi 2 misure...evviva il fair play.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da: casteredandblue


            Allora denuncia tutti quelli che ti hanno fatto
            una

            brutta entrata per "lesioni volontarie" o

            "tentato omicidio".

            No. Perchè quando giochi a calcio (ed in tanti
            altri sport) firmi una
            liberatoria.Forse nelle ultime categorie in cui hai giocato, in quelle minori io non ho mai firmato ne visto firmare alcunchè.E se la firmi, è proprio perchè la giustizia sportiva regola lo sport nel campo da gioco, proprio perchè dentro al rettangolo si hanno regole diverse da quelle ordinarie.

            Denuncia per diffamazione tutti quelli che ti

            hanno insultato anche in maniera blanda ("Ma sei

            scemo??Rischiavi di rompermi una gamba!!")

            Non puoi. La prima è una domanda, e non una
            affermazione. La seconda è una
            ipotesi.
            Per essere una diffamazione, per legge, ci devono
            essere determinati punti fissi, che la tua
            ipotesi assolutamente non
            ricalca.Vabbè ma se sei qui a provocare dillo così non perdo tempo.. dovevi proprio fare l'analisi alla mia frase senza capire l'esempio generico che ti ho proposto? Mah.. :s

            però ribadisco: in campo FDP è pari a str..,

            Il rispetto per il prossimo è una cosa che molti
            devono ancora capire. Non dico imparare, perchè
            sarebbe chiedere
            troppo.Non parlavo di me o di te e non stavo facendo prediche, parlavo di come vanno le cose normalmente.Ci sono stati altri falli ben più gravi
            di quello di Zidane (non dico che il suo non
            merita attenzione, ovvio), che sono stati
            semplicemente
            ignorati.Vero, però c'è anche un fottìo di gente che parla come le verginelle per un insulto detto in partita..

            Se tu mi dai del FDP, non ce l'hai con mia madre

            e mia sorella, che non conosci, ma con me
            direttamente.

            Quindi non ti devi neanche permettere di usare
            quell'insulto.e la volta che qualcuno lo userà in un rettangolo da gioco per provocarti, tu gli darai una testata ;)
            Sai come si dice in tedesco?

            Reden is Silber,
            Schweigen is Gold(newbie)

            Gli insulti possono scappare IN QUESTE
            SITUAZIONI
            DELICATE,

            Gli insulti scappano a chi è abituato a pensare e
            ragionare in quel modo, ed a usarli
            correntemente. Per me è naturalissimo non usare
            intercalare con le "doppie zeta" o simili, ed
            anzi, mi da particolarmente fastidio chi lo fa.
            Ma se una persona non è in grado di parlare senza
            usare quello che (in italiano) vengono definite
            "colorazioni" c'è solo da compatirlo. In certe
            lingue non esiste neanche la
            "parolaccia"?Mi sembri un po troppo rigido.Apprezzo le tue buone maniere, credo siano anche le mie, però bisogna anche interfacciarsi con ciò che ci circonda senza bisogno di dare "testate" a tutti quelli che ci paiono "differenti" per linguaggio, abitudini, etc.., ed anche senza crocifiggerlo per una sola parola scurrile.. :sQuesta frase soprattutto: "Gli insulti scappano a chi è abituato a pensare e ragionare in quel modo, ed a usarli correntemente."Anche un Lord inglese potrebbe farsi scappare un brutto termine in condizioni delicate, e nè io nè te siamo Lord. Anzi, da parte francese
            ho sentito quasi solo "un campionato del mondo
            non vale quegli insulti, l'avrei fatto anche io
            al suo
            posto".Vabbè, è il loro idolo.. Se è vero, comunque, complimenti a tutti quelli del "l'avrei fatto anch'io", è di una falsità inaudita..Qualunque tifoso reputerebbe un pirla il proprio giocatore che al primo "scemo!" si fa espellere!E nessun allenatore schiererebbe mai uno che si comportasse così, pena l'avere un espulso ad ogni provocazione :| :D .

            Spero per lui e per la verità che verrà
            ricordato

            per le sue giocate e non per questo episodio.

            Maradona viene ricordato più per come giocava CUTBene ;)

            Zidane sperava come tutti di non essere stato
            visto.

            Zidane sapeva di essere stato visto. Tutti allo
            stadio hanno visto il reply della sua azione sui
            maxischermi in tutto lo
            stadio.La certezza di avere una telecamera puntata su di lui non l'aveva, tanto che il gioco s'era già spostato altrove.
            Appunto per la carriera che ho avuto. Non ho mai
            avuto bisogno di insultare qualcuno e mai nessuno
            me lo ha
            fatto.Vabbè che dirti, fai un sondaggio e secondo me la tua situazione è unica.

            Perchè in quei 90 minuti di partita nascono
            cose,

            episodi, comportamenti che moriranno, che devono

            morire, al fischio finale

            dell'arbitro.

            Perchè?Perchè la tensione agonistica fa nascere comportamenti che si esauriscono al 90esimo, per fortuna.
            Non l'ho visto, ma ho avuto testimonianza dai
            giornali che uno dei tue protagonisti del
            "fattaccio", dopo averle date di santa ragione in
            campo, nel tunnel degli spogliatoi più che
            stringere la mano, gliel'ha data. Peccato che era
            chiusa a pugno e la velocità con cui gliel'ha
            data era molto
            alta.E quante volte è capitato? Non parlavo di casi particolari, parlavo della regola. :-o Ti basta
            la tua bravura ed un po' di mestiere, sempre
            facendo attenzione a non fare male
            all'avversario.Vero per le entrate e i falli, per gli insulti non concordo, possono scappare a tutti (e scappano a tutti)non ci sono limiti che
            puoi mettere dove ti fa più
            comodo.Lo insegnano alle elementari che se uno ti dice una parolaccia non devi dargli una testata.Fosse per te ci sarebbero morti a tutti gli incroci delle nostre strade ogni giorno:un tipo taglia la strada o sbaglia una precedenza, l'altro gli fa "Ma che cazzo fai?" o qualcosa di simile.. BUM.. testata.Due innamorati si fanno le coccole, lui da un pizzocotto a lei, lei "ahia, ma sei scemo?", BUM testata :D .Dai su.. :D .

            Non mi piacciono i "provocatori verbali", ma

            esistono da sempre e le loro parole scompaiono

            finiti i 90 minuti.

            Se sei bravo a giocare, giochi. Se non sei bravo
            e sai solo insultare allora hai due scelte. O ti
            iscrivi alla Lega Nord, oppure vai al processo di
            Biscardi.E se sei bravo a giocare ma se t'insultano e non sai far altro che reagire dando testate, sei espulso alla finale della coppa del mondo, ultima partita della tua carriera.Clap clap :D .
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            2 pesi 2 misure...sarai mica anche interista per difendere quel macellaio
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            2 pesi 2 misure...sarai mica anche interista per
            difendere quel
            macellaioMa su quel fronte invece Materazzi si ècomportato meglio di quanto faceva di solito.Non mi sembra proprio che sia stato "cattivo",che abbia fatto falli cattivi, anzi, è opinionecomune che abbia giocato molto bene.E non credo che tallonasse Zidane perché voleva la maglietta, quella della maglietta è stata una provocazione verbale blanda, ma strafottente, di Zidane, che ha scatenato la provocazione verbale più cattiva di Materazzi, ma Materazzi all'inizio della conversazione aveva qualche lamentela da fare a Zidane per altri motivi, inerenti la partita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli italiani
            Non sappiamo neanche cosa Materazzi abbia realmente detto, non sappiamo se quello che ha detto è stato provocato da precedenti parole o atti di Zidane.Sembra che tu non dia importanza a quattro cose:1) la proporzione tra offesa e reazione,ma prima di questo, che va applicato all'epilogo della vidcenda, la zuccata,2) il contestoe3) il tono con cui le parole sono state dette, dall'uno e dall'altroe4) che uno dei due o entrambi potrebbero aver interpretato male le parole o il tono di voce o entrambi.L'unica cosa sicura è il fallo di reazione di Zidane.
          • teddybear scrive:
            Re: Gli italiani
            - Scritto da:
            Non sappiamo neanche cosa Materazzi abbia
            realmente detto,Si sa. Da prima che il francese parlasse. A prescindere dalle interpretazioni idiote che qualcuno ha voluto fare. Bastava leggere il labiale.
            non sappiamo se quello che ha
            detto è stato provocato da precedenti parole o
            atti di
            Zidane.Probabilmente dagli atti. Materazzi non sapeva più come fermarlo.
            Sembra che tu non dia importanza a quattro cose:
            1) la proporzione tra offesa e reazione,
            ma prima di questo, che va applicato all'epilogo
            della vidcenda, la
            zuccata,Io l'importanza la do. Se leggi i miei messaggi ho sempre detto: Lo avrei fatto anche io. Anche a mente lucida e valutando la conseguenza.Ora come ora, chi pensi che ci stia facendo di più la figura di m...a ? Zidane che gli ha tirato la testata o Materazzi? Ti do un suggerimento. Gioca nell'inter, ha tanti capelli in testa, non è francese, ed è famoso per non essere uno che fa attenzione a non far male all'avversario.
            2) il contestoEra "solo" la finale del campionato del mondo del gioco del calcio.
            e
            3) il tono con cui le parole sono state dette,
            dall'uno e dall'altroTu lo sai? No.
            4) che uno dei due o entrambi potrebbero aver
            interpretato male le parole o il tono di voce o
            entrambi.Quando insulti la madre e la sorella c'è poco da interpretare.
            L'unica cosa sicura è il fallo di reazione di
            Zidane.E l'insulto di Materazzi.Materazzi verrà ricordato per essere un macellaio. Per essere stato squalificato per mesi dopo la vigliaccata che ha fatto nel tunnel degli spogliatoi. Per le entrate assassine su Shevchenko. Zidane per essere stato uno dei tre giocatori più forti degli ultimi 20 anni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2006 20.09-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      - Scritto da: puffetta
      specialmente i giornalisti sportivi, amano farsi
      del male. Parlare male, inasprire e giudicare
      passando da esperti.....Bravissima, questo è il miglior messaggio che abbia letto finora.Dovresti mandarlo a qualche giornale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:

        - Scritto da: puffetta

        specialmente i giornalisti sportivi, amano farsi

        del male. Parlare male, inasprire e giudicare

        passando da esperti.....

        Bravissima, questo è il miglior messaggio che
        abbia letto finora.Dovresti mandarlo a qualche
        giornale.così lo cestinano subito?maddai almeno qui qualcuno lo legge...
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli italiani
      Ragazzi, alzi la mano chi non picchierebbe volentieri Materazzi. Zidane ha detto "questi sono gli ultimi minuti che gioco, ho lo faccio adesso o mai più". Sono soddisfazioni che uno si tiene dentro.
      • Alucard scrive:
        Re: Gli italiani
        - Scritto da:
        Ragazzi, alzi la mano chi non picchierebbe
        volentieri Materazzi. Zidane ha detto "questi
        sono gli ultimi minuti che gioco, ho lo faccio
        adesso o mai più". Sono soddisfazioni che uno si
        tiene
        dentro.Quoto, magari ce lo avesse tolto dalle biglie :°D
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli italiani
        Ai mondiali Materazzi ha giocato molto meglio e molto più correttamente dei suoi standard precedenti: la zuccata poteva meritarla per certi suoi fallacci del passato, casomai, non stavolta.
  • Anonimo scrive:
    Ma che andate dicendo!!!
    Ma che cavolo andate dicendo... è risaputo che i francesi si salutano dandosi testate a vicenda. Non siate incivili e informatevi sulle culture del luogo prima di criticare!![IMG]http://materazzi.wordpress.com/files/2006/07/zidane.jpg[/IMG]
  • Anonimo scrive:
    Pagliacci.
    Prendete il vostro giornalista di fiducia e fategli una domanda: Tu che campi giudicando il prossimo, chi ha dato la patente di "giusto" ai giornalisti, moltissimi hanno partecipato all'imbroglio, perche' noi dobbiamo credervi ?Per esempio: perche' nessun giornalista/aio ha "impugnato" il caso Figo ? (Multa e deplorazione per aver detto di aver visto Moggi entrare nello spogliatoio degli arbitri).Invece delle talpe in procura perche' non andava bene una talpa nell'Inter ?Giurate che non ne sapevate niente.Osso di Seppia
  • Anonimo scrive:
    Perché sullo sputo di Totti
    non ci fu tanto clamore come adesso?Chissà se anche Totti non fu provocato verbalmente da Poulsen
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché sullo sputo di Totti
      - Scritto da:
      non ci fu tanto clamore come adesso?Perchè hai francesi brucia il cuxo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché sullo sputo di Totti
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        non ci fu tanto clamore come adesso?

        Perchè hai francesi brucia il cuxo.certo...bravo...mo è colpa dei francesi se la FIFA ha aperto l'inchiesta e se probabilmente toglierà il premio a Zidane..furbi questi francesi.mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché sullo sputo di Totti
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          non ci fu tanto clamore come adesso?



          Perchè hai francesi brucia il cuxo.

          certo...bravo...mo è colpa dei francesi se la
          FIFA ha aperto l'inchiesta e se probabilmente
          toglierà il premio a
          Zidane..

          furbi questi francesi.

          mahE quindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché sullo sputo di Totti

        Perchè hai francesi brucia il cuxo.Però loro almeno sanno leggere e scrivere, analfabeta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché sullo sputo di Totti
          - Scritto da:

          Perchè hai francesi brucia il cuxo.

          Però loro almeno sanno leggere e scrivere,
          analfabeta.Solo la loro lingua.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché sullo sputo di Totti
      - Scritto da:
      non ci fu tanto clamore come adesso?
      Chissà se anche Totti non fu provocato
      verbalmente da
      PoulsenAggiungo che uno sputo è molto meglio di una testata come atto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché sullo sputo di Totti
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        non ci fu tanto clamore come adesso?

        Chissà se anche Totti non fu provocato

        verbalmente da

        Poulsen

        Aggiungo che uno sputo è molto meglio di una
        testata come
        atto.complimenti...tu si che sei uno civile
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché sullo sputo di Totti
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          non ci fu tanto clamore come adesso?


          Chissà se anche Totti non fu provocato


          verbalmente da


          Poulsen



          Aggiungo che uno sputo è molto meglio di una

          testata come

          atto.


          complimenti...tu si che sei uno civileOk... facciamo una prova. Tu mi sputi e io ti do una testata. Vuoi provare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché sullo sputo di Totti
      - Scritto da:
      non ci fu tanto clamore come adesso?
      Chissà se anche Totti non fu provocato
      verbalmente da
      PoulsenCerto che fu provocato. Totti disse che quel verme danese aveva detto delle cose irripetibili su sua moglie e su sua figlia. Senza parlare poi del fatto che uno sputo non è la stessa cosa di una testata sullo sterno. Ma è evidente che i francesi sono peggio dei bambini viziati: non sanno perdere e per questo hanno imbastito questa pagliacciata contro Materazzi! E questo sarebbe il loro spirito sportivo? Che schifo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché sullo sputo di Totti
        Poulsen leggeva il futuro o Totti ha una figlia segreta nata parecchi anni fa?LOLcomunque i francesi non sono queli che parlano dilibertèEGALITE'fraternitè???inculatè va, francesi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché sullo sputo di Totti
          Tra l'altro, il figlio di Totti è un pupo, non una pupa. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            - Scritto da:
            Tra l'altro, il figlio di Totti è un pupo, non
            una pupa.
            :Dse il babbo è un pupone, il figlio è un pupino...non un pupo...metti che cresca più di 1 metro e venti non può essere Pupo
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché sullo sputo di Totti
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        non ci fu tanto clamore come adesso?

        Chissà se anche Totti non fu provocato

        verbalmente da

        Poulsen


        Certo che fu provocato. Totti disse che quel
        verme danese aveva detto delle cose irripetibili
        su sua moglie e su sua figlia. Senza parlare poi
        del fatto che uno sputo non è la stessa cosa di
        una testata sullo sterno.veramente è altrettanto squallido che una testata...se non peggio in quanto è segno di profondo disprezzo. Ma è evidente che i
        francesi sono peggio dei bambini viziati: non
        sanno perdere e per questo hanno imbastito
        questa pagliacciata contro Materazzi! E questo
        sarebbe il loro spirito sportivo? Che
        schifo.veramente è la fifa che ha aperto l'inchiesta.se poi lo spirito sportivo è quello di impugnare la prova tv a tempo di record da parte di una tv italiana e spedirla alla fifa per fare squalificare frings per la partita del giorno dopo...allora siamo a posto...c'è poco da insegnare ad altri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché sullo sputo di Totti
          - Scritto da:
          se poi lo spirito sportivo è quello di impugnare
          la prova tv a tempo di record da parte di una tv
          italiana e spedirla alla fifa per fare
          squalificare frings per la partita del giorno
          dopo...Non e' MAI stato fatto, punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            quand anche fosse stato fatto, sarebbe stato sacrosanto, certi gesti vanno puniti in nome del fair play, e la giustizia sportiva deve placare certi individui, per quanto riguarda totti, era marcato ad uomo da paulsen che tra l'altro lo innervosiva con strattoni vari durante tutta la partita, per quanto riguarda zidane, ha sbagliato, ma materazzi pure, si meriterebbe qualche giornata di squalifica, mentre per calciopoli, poche storie, chi ha sbagliato deve pagare, si chiami moggi o galliani o chicchessia, poi se a berlusconi dispiace che certi campioni del mondo vadano a finire in altre serie minori, se li comprasse lui, comprandosi anche un'altra squadra di serie a dove piazzarli, tanto i soldi non gli mancano
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            - Scritto da:
            quand anche fosse stato fatto, sarebbe stato
            sacrosanto, certi gesti vanno puniti in nome del
            fair play, e la giustizia sportiva deve placare
            certi individui, per quanto riguarda totti, era
            marcato ad uomo da paulsen che tra l'altro lo
            innervosiva con strattoni vari durante tutta la
            partita, per quanto riguarda zidane, ha
            sbagliato, ma materazzi pure, si meriterebbe
            qualche giornata di squalifica, mentre per
            calciopoli, poche storie, chi ha sbagliato deve
            pagare, si chiami moggi o galliani o chicchessia,
            poi se a berlusconi dispiace che certi campioni
            del mondo vadano a finire in altre serie minori,
            se li comprasse lui, comprandosi anche un'altra
            squadra di serie a dove piazzarli, tanto i soldi
            non gli
            mancanocerto poi la prova tv la diamo come arma ai giornalisti in barba anche al fair play...perché lo sai anche tu come la prova tv non sia uguale per tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            quand anche fosse stato fatto, sarebbe stato

            sacrosanto, certi gesti vanno puniti in nome del

            fair play, e la giustizia sportiva deve placare

            certi individui, per quanto riguarda totti, era

            marcato ad uomo da paulsen che tra l'altro lo

            innervosiva con strattoni vari durante tutta la

            partita, per quanto riguarda zidane, ha

            sbagliato, ma materazzi pure, si meriterebbe

            qualche giornata di squalifica, mentre per

            calciopoli, poche storie, chi ha sbagliato deve

            pagare, si chiami moggi o galliani o
            chicchessia,

            poi se a berlusconi dispiace che certi campioni

            del mondo vadano a finire in altre serie minori,

            se li comprasse lui, comprandosi anche un'altra

            squadra di serie a dove piazzarli, tanto i soldi

            non gli

            mancano

            certo poi la prova tv la diamo come arma ai
            giornalisti in barba anche al fair play...perché
            lo sai anche tu come la prova tv non sia uguale
            per
            tutti.Ma basta lamentarsi come bambini.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            se poi lo spirito sportivo è quello di impugnare

            la prova tv a tempo di record da parte di una tv

            italiana e spedirla alla fifa per fare

            squalificare frings per la partita del giorno

            dopo...
            Non e' MAI stato fatto, punto.No?e chi ha mandato le immagini tv, la ZDF?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché sullo sputo di Totti
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            se poi lo spirito sportivo è quello di
            impugnare


            la prova tv a tempo di record da parte di una
            tv


            italiana e spedirla alla fifa per fare


            squalificare frings per la partita del giorno


            dopo...

            Non e' MAI stato fatto, punto.

            No?
            e chi ha mandato le immagini tv, la ZDF?E quindi? Tra mandare in onda delle immagini e richiedere la squalifica ci passa un abisso. anche i giornali tedeschi sono solo buoni di guardare la pagliuzza nell'occhio altrui e non lo trave che hanno nel sederone. Subito a parlare di complotti, lesa maestà etc perché una tv si è permessa di mostrare la realtà.
  • Anonimo scrive:
    E a Totti no?
    Stupido com'è, c'è di che riempire mezza Internet.Forza Pupone, ritirati che famo n'artra festa!
  • Anonimo scrive:
    Ma avete idea di quante parole..
    ...brutte si dicono i calciatori durante una partita? Evidentemente no, perché altrimenti la condanna sarebbe unanime.Materazzi avrebbe dovuto denunciarlo penalmente per una azione del genere, altro che offese.Tra l'altro vorrei vedere se la stessa azione "ti testa" l'avesse compiuta Materazzi, come minimo l'intera Italia sarebbe stata ricordata per anni come il paese dello scempio.
    • CoreDump scrive:
      Re: Ma avete idea di quante parole..
      - Scritto da:
      ...brutte si dicono i calciatori durante una
      partita? Evidentemente no, perché altrimenti la
      condanna sarebbe
      unanime.
      Materazzi avrebbe dovuto denunciarlo penalmente
      per una azione del genere, altro che
      offese.

      Tra l'altro vorrei vedere se la stessa azione "ti
      testa" l'avesse compiuta Materazzi, come minimo
      l'intera Italia sarebbe stata ricordata per anni
      come il paese dello
      scempio.Senza contare che nessuno si è fatto venireil dubbio di cosa abbia detto poulsen per farsisputare addosso da totti, vogliamo parlare poidel mondiale-farsa della corea :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        Parlare e offendere non è niente, l'importante è non andare oltre con sputi, testate,ecc... Comunque avrebbero potuto picchiarsi di nascosto dopo la partita!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          Comunque avrebbero potuto picchiarsi di nascosto
          dopo la partita!Materazzi ne sa qualcosa (rotfl)
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          Parlare e offendere non è niente, l'importante è
          non andare oltre con sputi, testate,ecc...Sono Italiano e Materazzi è un eroe; ma pare che sia anche un tipo piuttosto "sanguigno" e che tra i due ci fosse stato già qualcosa, prima di ciò che ha fatto inkazzare Zizou. E se è vero che Materazzi ha insultato i suoi familiari, non me la sento di dargli torto marcio per quella testata (che comunque ha fatto male a dargli, cose del genere al petto sono pericolose).Forse molti tireranno fuori i coltelli per quello che ho detto, ma la penso così.
          Comunque avrebbero potuto picchiarsi di nascosto
          dopo la
          partita!(idea)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: Cobra RealeE se è vero che
            Materazzi ha insultato i suoi familiari, non me
            la sento di dargli torto marcio per quella
            testata (che comunque ha fatto male a dargli,
            cose del genere al petto sono
            pericolose).Guarda, da anni la fifa ci fa 4 palle quadrate sul fairplay, sulla necessità di bandire la violenza negli stadi,ed ora che uno dei pupilli della Francia si lascia andare ad un gesto folle e bestialmente violento, la fifa e la Francia pretendono che zidane venga giustificato perché è stato provocato? Ma siamo matti? Se la violenza è ingiustificabile lo è sempre,non solo quando fa comodo alla fifa o ai francesi! La Francia dovrebbe chiederci scusa,altro che protestare!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            Ti straquoto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Ti straquoto!bravo...allora lasciamo libero il campo anche agli insultatori, ai provocatori, ai simulatori.bah
          • Alucard scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ti straquoto!

            bravo...allora lasciamo libero il campo anche
            agli insultatori, ai provocatori, ai
            simulatori.

            bahDai se poi levi ste tre categorie che resta per l'italia? Forse Del Piero e basta :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Ti straquoto!



            bravo...allora lasciamo libero il campo anche

            agli insultatori, ai provocatori, ai

            simulatori.



            bah
            Dai se poi levi ste tre categorie che resta per
            l'italia? Forse Del Piero e basta
            :D:-)hai ragione..e se teniamo conto che gioca poco, chi resta?De Santis che se la fa con l'avvocatessa?
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            hai ragione..e se teniamo conto che gioca poco,
            chi
            resta?Beh, sarebbe la volta buona che finalmente riconvocano Baggio in Nazionale.
            De Santis che se la fa con l'avvocatessa?Certo che anche lei ha dei gusti!
          • ryoga scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ti straquoto!

            bravo...allora lasciamo libero il campo anche
            agli insultatori, ai provocatori, ai
            simulatori.

            bahNon penso che gli insulti vengano solo da una parte, e il fair play, la Francia non l'ha fatto neanche per 1 minuto.Ora o io ho visto una partita diversa, o i francesi commettevano falli ogni 35 secondi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Ti straquoto!



            bravo...allora lasciamo libero il campo anche

            agli insultatori, ai provocatori, ai

            simulatori.



            bah

            Non penso che gli insulti vengano solo da una
            parte, e il fair play, la Francia non l'ha fatto
            neanche per 1
            minuto.esempio?io ricordo una spallata da parte di uno alto 1m e mezzo ad uno alto 2 m...dopo 1 min di gioco.ti ricorda nulla?E neppure l'entrata di Zambrotta su Vieira 2 min dopo?eppure sono compagni di squadra...

            Ora o io ho visto una partita diversa, o i
            francesi commettevano falli ogni 35
            secondi.hai visto una partita diversa...commettere falli è una cosa...entrate tipo cannavaro su Henry o zambrotta su Vieira nei primi 5 min forse non sono proprio entrate sulla palla, come non lo è quella di zidane
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            io ricordo una spallata da parte di uno alto 1m e
            mezzo ad uno alto 2 m...dopo 1 min di
            gioco.
            ti ricorda nulla?A me ricorda che, vista l'intenzionalità, e visto il risultato ottenuto (il plesso solare è uno dei punti più delicati del corpo umano, far svenire una persona in quel modo è abbastanza semplice, mancando contemporaneamente aria e sangue), opterei per non assegnare ne il pallone d'oro a Zidane per una testata (sbagliata) data in seguito ad una provocazione, e non assegnare il pallone d'argento per un colpo da lotta libera professionistica data in seguito a ... a niente. Non c'era stata provocazione.P.S. da appassionato neutrale, sono convinto che Cannavaro andava espulso, secondo i regolamenti FIFA.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            bravo...allora lasciamo libero il campo anche
            agli insultatori, ai provocatori, ai
            simulatori.Beh, ai simulatori non tanto. Infatti mi pare che Inzaghi non abbia giocato molto! (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da: Cobra Reale

            E se è vero che

            Materazzi ha insultato i suoi familiari, non me

            la sento di dargli torto marcio per quella

            testata (che comunque ha fatto male a dargli,

            cose del genere al petto sono

            pericolose).

            Guarda, da anni la fifa ci fa 4 palle quadrate
            sul fairplay, sulla necessità di bandire la
            violenza negli stadi,ed ora che uno dei pupilli
            della Francia si lascia andare ad un gesto folle
            e bestialmente violento, la fifa e la Francia
            pretendono che zidane venga giustificato perché è
            stato provocato? Ma siamo matti? Se la violenza è
            ingiustificabile lo è sempre,non solo quando fa
            comodo alla fifa o ai francesi! La Francia
            dovrebbe chiederci scusa,altro che protestare!
            guarda che nel fair play rientrano anche gli insulti che non vanno detti se per quello...non capisco perché se è ingiustificabile zidane, non lo debba essere materazzi.mah
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            non capisco perché se è ingiustificabile zidane,
            non lo debba essere
            materazzi.Perchè Zidane è uno sporco arabo di merda.Mentre Materazzi è un vero italiano.(p.s. ovviamente il tutto è ironico!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            guarda che nel fair play rientrano anche gli
            insulti che non vanno detti se per
            quello...Perché tra una parola di troppo e una testata c'è una enorme differenza, perché Zidane avrebbe potuto lamentarsi in modo civile denunciandolo ai giornali ed alla fifa, dopo aver perso la partita si intende,perché chi subisce una violenta aggressione ha sempre ragione e chi aggredisce sempre torto.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Perché tra una parola di troppo e una testata c'è
            una enorme differenza, perché Zidane avrebbe
            potuto lamentarsi in modo civile denunciandolo ai
            giornali ed alla fifa, dopo aver perso la partita
            si intende,perché chi subisce una violenta
            aggressione ha sempre ragione e chi aggredisce
            sempre torto.hai sentito cosa ha detto Zidane o hai sentito solo quello che è stato passato in qualche servizio pseudogiornalistico?Zidane ha detto che era perfettamente cosciente di quello che faceva in quel momento e che sapeva, prima di dare la testata, che in quel momento la sua partita, la sua carriera e la sua aspirazione a vincere la coppa sarebbe finito.P.S. Da regolamento FIFA, Zidane, in quanto espluso, non poteva ritirare la medaglia d'argento in mezzo al campo sul palco della FIFA. L'avrebbe dovuta ricevere a parte, a cerimonia conclusa. Non l'ha ritirata e nell'intervista ha anche spiegato il motivo. Ed ha anche fatto capire le sue intenzioni a proposito del pallone d'oro.Onore ad uno che, nonostante la cazzata che ha fatto, mantiene un'etica morale condivisibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            guarda che nel fair play rientrano anche gli

            insulti che non vanno detti se per

            quello...

            Perché tra una parola di troppo e una testata c'è
            una enorme differenza, perché Zidane avrebbe
            potuto lamentarsi in modo civile denunciandolo ai
            giornali ed alla fifa, dopo aver perso la partita
            si intende,perché chi subisce una violenta
            aggressione ha sempre ragione e chi aggredisce
            sempre torto.

            cioè per la legge le ingiurie non sono peseguibili le vie di fatto si?cioè per il fair play nello sport gli insulti sono ok le vie di fatto no?hai un concetto del tutto personale della sportività tu eh
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            e bestialmente violento, la fifa e la Francia
            pretendono che zidane venga giustificato perché è
            stato provocato? Ma siamo matti? Se la violenza è
            ingiustificabile lo è sempre,non solo quando fa
            comodo alla fifa o ai francesi! La Francia
            dovrebbe chiederci scusa,altro che protestare!Giustificare un gesto e comprendere un gesto sono due cose completamente differenti.Ci sono cose non giustificabili, ma comprensibili. E questa è una di quelle.Nessuno giustifica Zidane, ma molti lo comprendono.Giustificare significherebbe assolvere. E non mi pare che qualcuno abbia mai detto "lo assolviamo".Anzi, se non hai sentito, si sta pensando seriamente di revocargli il pallone d'oro, non assegnandolo, per questi mondiali.Sarebbe una punizione esemplare, in quel caso. E secondo me giusta. Perchè negli annali rimarrebbe sempre quel buco e la gente si chiederebbe il perchè.E la risposta sarebbe: perchè il giocatore che ha meritato il pallone d'oro ha dato una testata a Matterazzi, che aveva appena insultato la madre e la sorella.Per come vengono fatte le votazioni, assegnare d'ufficio il pallone d'oro a Cannavaro (che non lo demeriterebbe di sicuro) significherebbe stravolgere completamente il risultato delle urne.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: teddybear
            Giustificare un gesto e comprendere un gesto sono
            due cose completamente
            differenti.La Zidanata non va né giustificata né compresa. Gli insulti di questo tipo, fra l'altro assai infantili, si sono spesso sentiti nei campi sportivi,ma questo in nessuno modo deve portare alla violenza fisica. Questi sono atleti che vengono pagati miliardi, e devono imparare a controllarsi.
            Ci sono cose non giustificabili, ma
            comprensibili. E questa è una di
            quelle.
            Nessuno giustifica Zidane, ma molti lo
            comprendono.E sbagliano. La comprensione per la provocazione non c'è stata in nessun caso in cui erano coinvolti atleti italiani,anzi tutti sono stati biasimati universalmente, mentre ora che tocca a Zidane subito si parla di comprendere la provocazione. E no,niente comprensione, così come non si è stati comprensivi con Toti e De Rossi.
            Giustificare significherebbe assolvere. Tranquillo che l'idea è quella. I francesi chiedono indagini sulla provocazione di Materazzi proprio per assolvere (moralmente, visto che purtroppo Zidane non può più essere giudicato dalla giustizia sportiva) il loro campione (di wresling forse, non di calcio)e far condannare (cosa che purtroppo la fifa ha il potere di fare) Materazzi. E non mi
            pare che qualcuno abbia mai detto "lo
            assolviamo".I francesi lo dicono nel momento in cui spostano il problema dalla violenza subita da Materazzi alla provocazione subita da Zidane.
            Anzi, se non hai sentito, si sta pensando
            seriamente di revocargli il pallone d'oro, non
            assegnandolo, per questi
            Sarebbe una
            punizione esemplare, in quel caso. E
            secondo me giusta.
            mondiali.Giusto. E' il minimo che possano fare.
            Perchè negli annali rimarrebbe
            sempre quel buco e la gente si chiederebbe il
            perchè.

            E la risposta sarebbe: perchè il giocatore che ha
            meritato il pallone d'oro ha dato una testata a
            Matterazzi, che aveva appena insultato la madre e
            la
            sorella.Ecco, la questione della sorella (Materazzi dice di non aver insultato la madre,ed io gli credo) è irrilevante. Deve rimanere solo la testata, così come di Toti è rimasto lo sputo. Perché non importa quanto grave sia la provocazione, nessuno deve agire così in campo. Punto.
            Per come vengono fatte le votazioni, assegnare
            d'ufficio il pallone d'oro a Cannavaro (che non
            lo demeriterebbe di sicuro) significherebbe
            stravolgere completamente il risultato delle
            urne.Sbagli, lo meriterebbe eccome. Ha fatto partite magnifiche, e questo è riconosciuto da molti commentatori.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            La Zidanata non va né giustificata né compresa.
            Gli insulti di questo tipo, fra l'altro assai
            infantili, si sono spesso sentiti nei campi
            sportivi,Togli la parola sportivi e sono pronto a non controbattere. L'avversario va innanzitutto rispettato. Io di insulti simili non ne ho mai sentiti nella mia seppur breve carriera di giocatore. Se sono Professionisti e non devono dare Zidanate a destra ed a manca, devono essere anche Professionisti e non insultare i parenti.
            ma questo in nessuno modo deve portare
            alla violenza fisica. Questi sono atleti che
            vengono pagati miliardi, e devono imparare a
            controllarsi.Appunto. Niente insulti a parenti.

            Giustificare significherebbe assolvere.
            Tranquillo che l'idea è quella.Tranquillo che l'idea che i pseudo-giornalisti italiani vogliono che ci si faccia dei francesi è quella. Leggi i giornali francesi, guarda la TV francese e valuta. Ho visto l'intervista in diretta. Ho visto il servizio su Canale5, e ti assicuro che a parte le immagini, dava l'impressione di parlare di tutt'altro. I due significati erano completamente differenti.
            I francesi
            chiedono indagini sulla provocazione di Materazzi
            proprio per assolvere (moralmente, visto che
            purtroppo Zidane non può più essere giudicato
            dalla giustizia sportiva) il loro campione (di
            wresling forse, non di calcio)e far condannare
            (cosa che purtroppo la fifa ha il potere di fare)
            Materazzi.Cosa che la FIFA ha il DOVERE di fare. Come ha il dovere di NON ASSEGNARE il pallone d'oro (ed anche molti francesi intervistati ieri sullo stesso canale che ha trasmesso l'intervista erano, seppur a dispiacere, della stessa idea), e come ha il dovere di dare comunque una squalifica al futuro allenatore Zidane.
            I francesi lo dicono nel momento in cui spostano
            il problema dalla violenza subita da Materazzi
            alla provocazione subita da Zidane.No. Ascoltando le interviste prima e dopo l'intervento di Zidane, non è questa la linea di pensiero francese.La linea di pensiero è: giusto squalificare Zidane, e giusto sanzionare anche chi lo ha provocato. Se c'è stato una reazione, c'è stata una azione. Va punita anche quella. E dalle immagini si legge perfettamente quello che Materazzi dice. La prova televisiva esiste (ed è stata usata per espellere il francese), che venga usata anche per sanzionare l'italiano.
            Ecco, la questione della sorella (Materazzi dice
            di non aver insultato la madre,ed io gli credo) è
            irrilevante.Quello che dice Materazzi è irrilevante. Rilevante è quello che viene confutato dalle immagini. E dalle immagini l'italiano sta mentendo.

            Per come vengono fatte le votazioni, assegnare

            d'ufficio il pallone d'oro a Cannavaro (che non

            lo demeriterebbe di sicuro) significherebbe

            stravolgere completamente il risultato delle

            urne.
            Sbagli, lo meriterebbe eccome. Ha fatto partite
            magnifiche, e questo è riconosciuto da molti
            commentatori.Ho detto che non lo meriterebbe? No. Ho detto che NON LO DEMERITEREBBE. Personalmente lo assegnerei a qualcun altro, nel caso la votazione venisse ripetuta o nel caso in cui la FIFA dovesse rivedere il regolamento. Ma se venisse data al capitano azzurro certo non sarebbe uno scandalo, anzi. Forse però a quel punto sarebbe necessario anche valutare la spallata che ha dato a freddo al primo minuto di gioco. Ma quello è un intervento fatto da un italiano e quindi è necessario fare finta di niente, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..

            La linea di pensiero è: giusto squalificare
            Zidane, e giusto sanzionare anche chi lo ha
            provocato. Se c'è stato una reazione, c'è stata
            una azione. Va punita anche quella. E dalle
            immagini si legge perfettamente quello che
            Materazzi dice. La prova televisiva esiste (ed è
            stata usata per espellere il francese), che venga
            usata anche per sanzionare
            l'italiano.Salve :o)Giusto per correggere una cosa : la prova televisiva NON è stata usata per espellere il francese, perchè NON prevede le sanzioni durante la partita, ma solo nel post-partita (squalifiche). Il quarto uomo ha correttamente (probabilmente per evitare contestazioni, non posso sapere se sia avvenuto veramente così) confermato che ha segnalato l'episodio all'arbitro avendolo visto direttamente sul campo e non dalla moviola a bordo campo.In questo caso, materazzi però potrebbe venire sanzionato, magari saltando le prossime 1/2 partite europee.Alla prossima @^Demone
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            La linea di pensiero è: giusto squalificare

            Zidane, e giusto sanzionare anche chi lo ha

            provocato. Se c'è stato una reazione, c'è stata

            una azione. Va punita anche quella. E dalle

            immagini si legge perfettamente quello che

            Materazzi dice. La prova televisiva esiste (ed è

            stata usata per espellere il francese), che
            venga

            usata anche per sanzionare

            l'italiano.

            Salve :o)

            Giusto per correggere una cosa : la prova
            televisiva NON è stata usata per espellere il
            francese, perchè NON prevede le sanzioni durante
            la partita, ma solo nel post-partita
            (squalifiche). Il quarto uomo ha correttamente
            (probabilmente per evitare contestazioni, non
            posso sapere se sia avvenuto veramente così)
            confermato che ha segnalato l'episodio
            all'arbitro avendolo visto direttamente sul campo
            e non dalla moviola a bordo
            campo.
            In questo caso, materazzi però potrebbe venire
            sanzionato, magari saltando le prossime 1/2
            partite
            europee.

            Alla prossima @^

            DemoneSe poi mi spieghi come mai l'arbitro è andato a chiedere al guardalinee vicino e questo non ha visto nulla...e se mi spieghi come possa aver visto il 4° uomo che di solito si occupa in quei frangenti di tenere entro il perimetro consentito gli occupanti delle panchine + conteggio dei minuti di recupero...non sarebbe male. Perché a me sembra quasi che la terna arbitrale + 4° uomo hanno appreso i dettagli e da Buffon e dallo schermo tv dello stadio.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            me sembra quasi che la terna arbitrale + 4° uomo
            hanno appreso i dettagli e da Buffon e dallo
            schermo tv dello
            stadio.Anche gli altri 80mila che erano allo stadio probabilmente la pensano come te. Se così non fosse stato, se il quarto uomo avesse visto in diretta l'accaduto, Zidane sarebbe stato espulso prima.I tempi sono poco compatibili con una "visione in diretta" dell'accaduto.Neanche 15 secondi dopo che la TV (e quindi anche gli schermi dello stadio) hanno mostrato la scena, il francese è stato espulso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da: teddybear


            Giustificare un gesto e comprendere un gesto
            sono

            due cose completamente

            differenti.

            La Zidanata non va né giustificata né compresa.
            Gli insulti di questo tipo, fra l'altro assai
            infantili, si sono spesso sentiti nei campi
            sportivi,ma questo in nessuno modo deve portare
            alla violenza fisica. Questi sono atleti che
            vengono pagati miliardi, e devono imparare a
            controllarsi.

            e quindi non dovremmo provare a comprendere una reazioni inutile come quella?se permetti e fino a prova contraria "comprendere" non è sinonimo di "giustificare"


            Ci sono cose non giustificabili, ma

            comprensibili. E questa è una di

            quelle.

            Nessuno giustifica Zidane, ma molti lo

            comprendono.

            E sbagliano. La comprensione per la provocazione
            non c'è stata in nessun caso in cui erano
            coinvolti atleti italiani,anzi tutti sono stati
            biasimati universalmente, mentre ora che tocca a
            Zidane subito si parla di comprendere la
            provocazione. E no,niente comprensione, così come
            non si è stati comprensivi con Toti e De
            Rossi.
            comprendere nel senso di capire...era evidente.

            Giustificare significherebbe assolvere.

            Tranquillo che l'idea è quella. I francesi
            chiedono indagini sulla provocazione di Materazzi
            proprio per assolvere (moralmente, visto che
            purtroppo Zidane non può più essere giudicato
            dalla giustizia sportiva) il loro campione (di
            wresling forse, non di calcio)e far condannare
            (cosa che purtroppo la fifa ha il potere di fare)
            Materazzi.uhm sbaglio o la tv italiana che ha inviato le immagini di frings alla fifa ha chiesto una rapida squalifica prima della semifinale?veramente Zidane è colpevole e o ha ammesso...e se ne è cosciente lui come fa a non esserlo il pubblico francese?suvvia sii serio.

            E non mi

            pare che qualcuno abbia mai detto "lo

            assolviamo".

            I francesi lo dicono nel momento in cui spostano
            il problema dalla violenza subita da Materazzi
            alla provocazione subita da Zidane.
            hai chiesto a tutti i francesi o è una tua interpretazione di qualche rivista che hai sfogliato?perché l'inchiesta è partita dalla fifa e si concludera anche con la revoca del titolo dato a zidane.credi che sono così fessi i francesi?


            Anzi, se non hai sentito, si sta pensando

            seriamente di revocargli il pallone d'oro, non

            assegnandolo, per questi
            Sarebbe una

            punizione esemplare, in quel caso. E


            secondo me giusta.

            mondiali.

            Giusto. E' il minimo che possano fare.
            se ci sono gli estremi è giusto...che sia il minimo non è a te giudicarlo al posto loro.

            Perchè negli annali rimarrebbe

            sempre quel buco e la gente si chiederebbe il

            perchè.



            E la risposta sarebbe: perchè il giocatore che
            ha

            meritato il pallone d'oro ha dato una testata a

            Matterazzi, che aveva appena insultato la madre
            e

            la

            sorella.

            Ecco, la questione della sorella (Materazzi dice
            di non aver insultato la madre,ed io gli credo) è
            irrilevante.irrilevante per te che lo giustifichi....rilevante per chi vuole il fair play in campo.. Deve rimanere solo la testata, così
            come di Toti è rimasto lo sputo. Perché non
            importa quanto grave sia la provocazione, nessuno
            deve agire così in campo. Punto.

            ecco punto, così evitiamo di continuare a leggere difese d'ufficio di materazzi...noto macellaio dei campi da calcio.


            Per come vengono fatte le votazioni, assegnare

            d'ufficio il pallone d'oro a Cannavaro (che non

            lo demeriterebbe di sicuro) significherebbe

            stravolgere completamente il risultato delle

            urne.

            Sbagli, lo meriterebbe eccome. Ha fatto partite
            magnifiche, e questo è riconosciuto da molti
            commentatori.
            ma dato che non è arrivato primo...non spetta a lui. se poi vogliamo revocare il primo posto non per doping ma per scrupolo morale...allora lasciamolo vacante che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..

            Sono Italiano e Materazzi è un eroeBellissimo sillogismo. Andrebbe conslcuo con: quindi tutti gli italiani sono idioti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            Sono Italiano e Materazzi è un eroe

            Bellissimo sillogismo. Andrebbe conslcuo con:
            quindi tutti gli italiani sono
            idioti.No, andrebbe concluso con: tutti i francesi sono idioti,Materazzi non è francese, dunque Materazzi non è un idiota.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            No, andrebbe concluso con: tutti i francesi sono
            idioti,Materazzi non è francese, dunque
            Materazzi non è un
            idiota.Qualcosa non quadra.Sarebbe corretto se tu avessi detto:tutti i francesi e solo i francesi sono idioti, materazzi non è francese, dunque materazzi non è idiota.Come l'hai scritta tu, il fatto di non essere francese, non prova che non sia idiota.(opinioni non condivise da me, era solo una correzione della logica del discorso, non dei contenuti)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          Picchiarsi di nascosto è una parola grossa, se Zidane non colpisce Materazzi a tradimento ha poco da provare a picchiarlo ... le prende e basta.E poi in campo ci si insulta a livello amatoriale, non dico sia giusto ma di difensori che ti insultano ne trovi tanti, se sai giocare al massimo li legni quando puoi durante il gioco poi finisce tutto li ... bisongo anche ragionare ogni tanto ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Picchiarsi di nascosto è una parola grossa, se
            Zidane non colpisce Materazzi a tradimento ha
            poco da provare a picchiarlo ... le prende e
            basta.
            E poi in campo ci si insulta a livello
            amatoriale, non dico sia giusto ma di difensori
            che ti insultano ne trovi tanti, se sai giocare
            al massimo li legni quando puoi durante il gioco
            poi finisce tutto li ... bisongo anche ragionare
            ogni tanto
            ...dopo quanto letto mai parole furono più vere"bisongo anche ragionare
            ogni tanto"poi si razzola male
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          Parlare e offendere non è niente, l'importante è
          non andare oltre con sputi, testate,ecc...
          Comunque avrebbero potuto picchiarsi di nascosto
          dopo la
          partita!Bell'esempio di incravattamento ipocrita! Zidan è se stesso e non è un animale. Il suo gesto è simbolico e non ha picchiato nessuno! @^
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..

        sputare addosso da totti, vogliamo parlare poi
        del mondiale-farsa della corea :|Parliamone. Cosa c'è da dire?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:

          sputare addosso da totti, vogliamo parlare poi

          del mondiale-farsa della corea :|

          Parliamone. Cosa c'è da dire?ma siamo ancora alla sindrome da Moreno?azzo e gli spagnoli che hanno subito visibilmente peggio da quel personaggio debbono procedere ad un suicidio collettivo?mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..


            Parliamone. Cosa c'è da dire?

            ma siamo ancora alla sindrome da Moreno?

            azzo e gli spagnoli che hanno subito visibilmente
            peggio da quel personaggio debbono procedere ad
            un suicidio
            collettivo?

            mahE cosa ci ha fatto Moreno, a parte espellere Totti ai tempi supplementari? Durante i tempi regolamentari, che ha fatto l'Italia per battere una squadretta come la Corea?Mah, diamo la colpa a Moreno che è meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:


            Parliamone. Cosa c'è da dire?



            ma siamo ancora alla sindrome da Moreno?



            azzo e gli spagnoli che hanno subito
            visibilmente

            peggio da quel personaggio debbono procedere ad

            un suicidio

            collettivo?



            mah

            E cosa ci ha fatto Moreno, a parte espellere
            Totti ai tempi supplementari? Durante i tempi
            regolamentari, che ha fatto l'Italia per battere
            una squadretta come la
            Corea?
            Mah, diamo la colpa a Moreno che è meglio.appunto...era il senso del mio post...che Moreno ha fatto danni alla Spagna.e come spieghiamo l'atto di civiltà del Pres del Perugia che ha licenziato Ahn solo perché ha segnato il gol vittoria?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            ma siamo ancora alla sindrome da Moreno?

            azzo e gli spagnoli che hanno subito visibilmente
            peggio da quel personaggio debbono procedere ad
            un suicidio
            collettivo?

            mahSuicidio? Si, Moreno lo si potrebbe suicidare alla sicula.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            ma siamo ancora alla sindrome da Moreno?



            azzo e gli spagnoli che hanno subito
            visibilmente

            peggio da quel personaggio debbono procedere ad

            un suicidio

            collettivo?



            mah

            Suicidio? Si, Moreno lo si potrebbe suicidare
            alla
            sicula.sei rimasto in corea eh....
        • Anonimo scrive:
          L'Italia ha vinto grazie agli arbitri
          C'è da dire che è stato una farsa come questo.Stavolta però è stata la mafia italiana a vincere, perciò tutti zitti.Australia-Italia : rigore regalato in pieno recupero. Un tuffo favoloso. Era da ammonizione e gli hanno dato rigore.Francia-Italia: un rigore nettissimo non dato ai francesi. Naturalmente in Italia, solitamente paese delle moviole e contromoviole, nessuno dice niente.Se non era per gli arbitri l'Italia non c'arrivava nemmeno alla finale.
          • teddybear scrive:
            Re: L'Italia ha vinto grazie agli arbitr

            francesi. Naturalmente in Italia, solitamente
            paese delle moviole e contromoviole, nessuno dice
            niente.La cosa strana è che non sono 0MAI ripassati in TV ne la spallata killer di Cannavaro al primo minuto di gioco, che ha fatto svenire il francese (altro che denuncia per tentate lesioni), né due minuti dopo l'entrata assassina sulle gambe del francese.
      • teddybear scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da: CoreDump
        Senza contare che nessuno si è fatto venire
        il dubbio di cosa abbia detto poulsen per farsi
        sputare addosso da totti, vogliamo parlare poi
        del mondiale-farsa della corea :|Allora parliamo anche del Gol Fantasma (tanto fantasma che lo ha visto solo l'arbritro) nella finale del 1966 in Inghilterra.Oppure del portiere argentino che giocava nella nazionale peruviana e prese sei gol assurdi nel secondo turno (semifinale) in Argentina 78, proprio contro l'argentina, che arrivò in finale grazie solo alla differenza reti?Oppure ai MESI di squalifica che Goicoichea si prese dopo aver rotto una gamba a Maradona? Visto oggi, con i falli che vengono fatti, quello era un comunissimo scontro di gioco.Al giorno d'oggi si vedono entrate a forbice, mai puniti dagli arbritri, nonostante il regolamento dice che in ogni caso una entrata rude deve essere punita, anche se non tocca l'avversario. COme anche le scivolate da dietro, punite anche se pulite. Quante ne viediamo che dovrebbero essere punite?E come mai *in italia* nessuno parla di Cannavaro che ha steso il francese al secondo minuto di gioco, semplicemente irrigidendo la spalla e non cercando di ammortizzare il colpo?Niente a che vedere con la Zidanata a matterazzi, ma il risultato è stato un poco più efficace. Certo non c'era intenzionalità, non è andato a cercarla, ma si vede chiaramente dalle immagini che non ha fatto neanche nulla per evitarla. Almeno un richiamo dall'arbritro ... visto soprattutto la posizione ed il momento della partita.Sinceramente dopo aver visto i primi cinque minuti e due falli "cattivi" sui francesi ero sicuro che la partita finisse in rissa. Il rigore dati ai francesi è stato una doccia fredda che ha momentaneamente bloccato tutti e dato una calmata sia da una parte che dall'altra.
        • teddybear scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          Dimenticavo:Perchè non parlare anche di quella volta in cui Daniel Passarella, a San Siro, stese con un calcio un raccattapalle che non era stato abbastanza veloce a restituirgli il pallone? Niente squalifica, niente denuncia. Il ragazzo finì anche lui in ospedale.Cantonà entrò con una mossa da arti marziali sul petto di un fotografo inglese. Si prese i suoi bei mesi di squalifica.Qualcuno si è mai interessato a cosa successe invece al fotografo? Cantonà lo denunciò, con la testimonianza di altri fotografi che stavano li vicino. E vinse la causa. (poi perse quella per lesioni personali, ma era una questione di principio)
    • Anonimo scrive:
      Materazzi è un signore
      - Scritto da:
      ...brutte si dicono i calciatori durante una
      partita? Evidentemente no, perché altrimenti la
      condanna sarebbe
      unanime.
      Materazzi avrebbe dovuto denunciarlo penalmente
      per una azione del genere, altro che
      offese.Materazzi è un signore e non si abbassa a simili rimedi.
      Tra l'altro vorrei vedere se la stessa azione "ti
      testa" l'avesse compiuta Materazzi, come minimo
      l'intera Italia sarebbe stata ricordata per anni
      come il paese dello
      scempio.Avete già dimenticato lo sputo di Totti, allora nessuno mise in ballo le offese che ricevette?
      • Anonimo scrive:
        Re: Materazzi è un signore
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...brutte si dicono i calciatori durante una

        partita? Evidentemente no, perché altrimenti la

        condanna sarebbe

        unanime.

        Materazzi avrebbe dovuto denunciarlo penalmente

        per una azione del genere, altro che

        offese.

        Materazzi è un signore e non si abbassa a simili
        rimedi.


        Tra l'altro vorrei vedere se la stessa azione
        "ti

        testa" l'avesse compiuta Materazzi, come minimo

        l'intera Italia sarebbe stata ricordata per anni

        come il paese dello

        scempio.

        Avete già dimenticato lo sputo di Totti, allora
        nessuno mise in ballo le offese che
        ricevette?anche perché non era una finale del mondiale e c'era meno interesse.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma avete idea di quante parole..
      le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno parte del giocose reagisci con la forza fisica alle parole hai persoed è giusto cosìtutto qua
      • Xendorf scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da:
        le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno
        parte del
        gioco
        se reagisci con la forza fisica alle parole hai
        perso
        ed è giusto così
        tutto quaUn bellissimo esempio di mancanza di rispetto.Se vuoi offendere ... offendi direttamente la persona interessata e non anche le persone a lui care di cui tu non conosci nulla.
        • ryoga scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da: Xendorf

          - Scritto da:

          le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno

          parte del

          gioco

          se reagisci con la forza fisica alle parole hai

          perso

          ed è giusto così

          tutto qua

          Un bellissimo esempio di mancanza di rispetto.
          Se vuoi offendere ... offendi direttamente la
          persona interessata e non anche le persone a lui
          care di cui tu non conosci
          nulla.Ma perche' coloro che non hanno mai visto neanche una partita dal vivo, vengono a postare qui?Andate sul forum di "Barbie gira la moda..."Ma vi rendete conto che fa tutto parte del gioco?Se uno non sta agli insulti, agli strattoni e ai falli (regolari), e reagisce, è normale che venga espulso.Se poi uno non riesce a metter insieme 4 parole per "offendere" l'altro a parole ed è costretto a dar testate è un problema di quello che non sa difendersi, non di quello che lo "stuzzica" :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da: Xendorf



            - Scritto da:


            le offese a madri, sorelle e parenti vari
            fanno


            parte del


            gioco


            se reagisci con la forza fisica alle parole
            hai


            perso


            ed è giusto così


            tutto qua



            Un bellissimo esempio di mancanza di rispetto.

            Se vuoi offendere ... offendi direttamente la

            persona interessata e non anche le persone a lui

            care di cui tu non conosci

            nulla.

            Ma perche' coloro che non hanno mai visto neanche
            una partita dal vivo, vengono a postare
            qui?
            Andate sul forum di "Barbie gira la moda..."

            Ma vi rendete conto che fa tutto parte del gioco?
            Se uno non sta agli insulti, agli strattoni e ai
            falli (regolari), e reagisce, è normale che venga
            espulso.
            Se poi uno non riesce a metter insieme 4 parole
            per "offendere" l'altro a parole ed è costretto a
            dar testate è un problema di quello che non sa
            difendersi, non di quello che lo "stuzzica"
            :Dporva dire "arbitro sei uno str..." poi vediamo se fa parte del gioco e se ti becchi qualche cartellino.sei un mediocre a giustificare le parole e i fatti con un "fa parte del gioco"
          • ryoga scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            porva dire "arbitro sei uno str..." poi vediamo
            se fa parte del gioco e se ti becchi qualche
            cartellino.

            sei un mediocre a giustificare le parole e i
            fatti con un "fa parte del
            gioco"
            Prova a fare un tackle all'arbitro e poi vediamo se le bandierine restano ognuna al proprio posto o l'arbitro ti rincorre provando a ficcartele dove non batte il sole.Ma che stai dicendo?L'arbitro è il supervisore che tutta la partita si esegua nel migliore dei modi e il fatto che non ha dato cartellini rossi alla Francia (non contando Zidane ) non è sinonimo che la Francia ha giocato in maniera regolare.L'Italia ha anche lei commesso dei falli...sicuro, ma le statistiche ufficiali mostrano che la Francia ha commesso + falli dell'Italia in quella partita.Poi lo sappiamo tutti che in Italia c'e' un buon 20% che odia il popolo italiano e che vorrebbe espatriare ma non se ne va solo perche' non è in grado di sopravvivere altrove...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da:



            porva dire "arbitro sei uno str..." poi vediamo

            se fa parte del gioco e se ti becchi qualche

            cartellino.



            sei un mediocre a giustificare le parole e i

            fatti con un "fa parte del

            gioco"



            Prova a fare un tackle all'arbitro e poi vediamo
            se le bandierine restano ognuna al proprio posto
            o l'arbitro ti rincorre provando a ficcartele
            dove non batte il
            sole.

            Ma che stai dicendo?
            L'arbitro è il supervisore che tutta la partita
            si esegua nel migliore dei modi e il fatto che
            non ha dato cartellini rossi alla Francia (non
            contando Zidane ) non è sinonimo che la Francia
            ha giocato in maniera
            regolare.
            ma non farneticare per cortesia...
            L'Italia ha anche lei commesso dei
            falli...sicuro, ma le statistiche ufficiali
            mostrano che la Francia ha commesso + falli
            dell'Italia in quella
            partita.
            e questo cosa dimostra? che il numero di falli è indicativo della gravità del singolo fallo?vorrei ricordarti che la spallata di Cannavaro ad inizio partita era un gesto antisportivo e andava sanzionata...ma statisticamente appare solo il fallo.
            Poi lo sappiamo tutti che in Italia c'e' un buon
            20% che odia il popolo italiano e che vorrebbe
            espatriare ma non se ne va solo perche' non è in
            grado di sopravvivere
            altrove...forse sarebbe bene uscire dalla logica dello scrivere cacchiate per giustificare la propria mediocrità...e dalla logica del "noi italiani contro tutto e tutti"....manie di persecuzione da medio evo.bah
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da:
        le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno
        parte del
        gioco
        se reagisci con la forza fisica alle parole hai
        perso
        ed è giusto così
        tutto quaa casa tua quelle offese fanno parte del gioco...in una società civile e che spinge per il fair play...quelle offese non sono di casa.figuriamoci poi le vie di fatto.non capisco perché voler assolvere un insultatore a tutti i costi
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          a casa tua quelle offese fanno parte del
          gioco...in una società civile e che spinge per il
          fair play...quelle offese non sono di
          casa.

          figuriamoci poi le vie di fatto.

          non capisco perché voler assolvere un insultatore
          a tutti i
          costiEppure è semplice: le offese verbali sono meno gravi della violenza fisica. La violenza fisica cancella qualsiasi offesa verbale. Tutto qui. Sono cose che si insegnano anche a scuola.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Eppure è semplice: le offese verbali sono meno
            gravi della violenza fisica. La violenza fisica
            cancella qualsiasi offesa verbale. Tutto qui.
            Sono cose che si insegnano anche a
            scuola.Vanno condannate entrambe. In una rissa non possiamo stare qui a vedere chi ha picchiato più forte. Si condannano TUTTI i comportamenti sbagliati, e non solo quelli "più sbagliati di altri nell'arco dei cinque minuti".Comuqnue, l'Italia non ha di certo vinto il premio per il fair play, e non è un caso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            a casa tua quelle offese fanno parte del

            gioco...in una società civile e che spinge per
            il

            fair play...quelle offese non sono di

            casa.



            figuriamoci poi le vie di fatto.



            non capisco perché voler assolvere un
            insultatore

            a tutti i

            costi

            Eppure è semplice: le offese verbali sono meno
            gravi della violenza fisica. La violenza fisica
            cancella qualsiasi offesa verbale. Tutto qui.
            Sono cose che si insegnano anche a
            scuola.veramente a scuola NON si insegna la violenza verbale, che è altrettanto grave (in ambito sportivo e non) che quella fisica.alla faccia del fair play eh...
      • teddybear scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da:
        le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno
        parte del
        giocoHo giocato da "semiprofessionista" di parole pesanti ne ho sentite parecchie, ma nessuno mai si sarebbe permesso di insultare madri e sorelle.(N.B. questo non significa che assolvo Zidane, anzi. Dico solo che nella stessa situazione, mi sarei comportato "erroneamente" nello stesso modo. Una finale mondiale, nella mia scala di valori, non vale quanto quelle offese.)A proposito. Nel 1982 Maradona arrivò a gamba tesa sullo stomaco di un brasiliano. Espulso. Una giornata di squalifica. E nessuno disse mai altro.Anche Maradona non era un santo, anzi, di falli di reazione ne ha fatti parecchi, soprattutto quando giocava nel Barcellona. Eppure nessuno gli ha mai dato del criminale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          idem per materazzi se per quello... ;-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da: teddybear
          Ho giocato da "semiprofessionista" di parole
          pesanti ne ho sentite parecchie, ma nessuno mai
          si sarebbe permesso di insultare madri e
          sorelle.Anche un mio amico, e mi ha detto che capita.
          (N.B. questo non significa che assolvo Zidane,
          anzi. Dico solo che nella stessa situazione, mi
          sarei comportato "erroneamente" nello stesso
          modo. Una finale mondiale, nella mia scala di
          valori, non vale quanto quelle
          offese.)Va bene, però poi ne paghi il prezzo.
          A proposito. Nel 1982 Maradona arrivò a gamba
          tesa sullo stomaco di un brasiliano. Espulso. Una
          giornata di squalifica. E nessuno disse mai
          altro.Forse perché Maradona non pretese mai di aver ragione e di incolpare il brasiliano, o forse perché il fallo di Zidane non è un fallo di gioco, ma una violenza gratuita che ora si cerca di far passare per difesa dell'onore.
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Anche un mio amico, e mi ha detto che capita.Non deve capitare.
            Va bene, però poi ne paghi il prezzo. Nel momento in cui faccio qualcosa, sono cosciente delle conseguenze.
            Forse perché Maradona non pretese mai di aver
            ragione e di incolpare il brasiliano,E ci mancherebbe!
            o forse perché il fallo di Zidane non è un
            fallo di gioco, ma una violenza gratuita che
            ora si cerca di far passare per difesa
            dell'onore.Non la si cerca di far passare. Lo è. E con il gioco non ha nulla a che vedere, se non il fatto che è stato fatto nel mezzo di una partita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da:
        le offese a madri, sorelle e parenti vari fanno
        parte del
        gioco
        se reagisci con la forza fisica alle parole hai
        perso
        ed è giusto così
        tutto quaChe cosa dici! Che cos'è il gioco di chi resiste di più? Ma fammi il piacere! (di tacere)
    • mister_xyz scrive:
      Re: Ma avete idea di quante parole..
      A me quello che disgusta di più è questo individuo che ha mandato in giro lettere di scuse per frasi che non sono mai state dette (lo stesso Zidane ha smentito d'aver ricevuto insulti razzisti):http://www.sports.it/it/cmc/mondiali2006/200628/cmc_98673.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da: mister_xyz
        A me quello che disgusta di più è questo
        individuo che ha mandato in giro lettere di scuse
        per frasi che non sono mai state dette (lo stesso
        Zidane ha smentito d'aver ricevuto insulti
        razzisti):
        http://www.sports.it/it/cmc/mondiali2006/200628/cmCossiga è da internare
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          Cossiga è da internareGiusto, o magari da prendere a zidanate sul petto. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            Potremmo sempre regalare alla madre di Zidane il nostro caro Cossiga così tutta la famiglia può sfogare la rabbia su di lui ^^hihihihi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Cossiga è da internare

            Giusto, o magari da prendere a zidanate sul
            petto.
            ;)hai inventato un neologismo
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Cossiga è da internare



            Giusto, o magari da prendere a zidanate sul

            petto.

            ;)

            hai inventato un neologismomeglio le materazzate nell'occhio...chiedere a Sorin per info.;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Cossiga è da internare



            Giusto, o magari da prendere a zidanate sul

            petto.

            ;)

            hai inventato un neologismoSi, grazie. :) Penso che farà epoca. :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:

          - Scritto da: mister_xyz

          A me quello che disgusta di più è questo

          individuo che ha mandato in giro lettere di
          scuse

          per frasi che non sono mai state dette (lo
          stesso

          Zidane ha smentito d'aver ricevuto insulti

          razzisti):


          http://www.sports.it/it/cmc/mondiali2006/200628/cm

          Cossiga è da internarea parte i contenuti che sono approssimativi....scusarsi per il comportamento di materazzi che comunque è lungi dall'essere fair play non è un reato.e ad ogni modo ricorda che lui e qualche altro hanno deciso la maggioranza in Senato...
          • mister_xyz scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            a parte i contenuti che sono
            approssimativi....scusarsi per il comportamento
            di materazzi che comunque è lungi dall'essere
            fair play non è un
            reato.Invece la diffamazione ci sta tutta. Ha detto in giro pubblicamente e in forma scritta che Materazzi ha usato delle frasi razziste inventandosi la cosa di sana pianta. Tra essere provocatori sboccati e dei razzisti c'è una bella differenza, è un'insinuazione che intacca la fama di una persona.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: mister_xyz

            - Scritto da:

            a parte i contenuti che sono

            approssimativi....scusarsi per il comportamento

            di materazzi che comunque è lungi dall'essere

            fair play non è un

            reato.

            Invece la diffamazione ci sta tutta. e perché non la fai?coda di paglia?
            Ha detto in giro pubblicamente e in forma scritta
            che Materazzi ha usato delle frasi razziste
            inventandosi la cosa di sana pianta. Tra essere
            provocatori sboccati e dei razzisti c'è una bella
            differenza, è un'insinuazione che intacca la fama
            di una persona.
            ok allora guarda questo filmato di materazzi....poi dargli del razzista è un complimento.http://www.youtube.com/watch?v=7HblsV-urHg#3Iph7vPOxi0
          • mister_xyz scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            e perché non la fai?Io la devo fare? Al massimo la farà Materazzi se vorrà, ci manca che devo pagare l'avvocato per cause altrui.
            ok allora guarda questo filmato di
            materazzi....poi dargli del razzista è un
            complimento.
            No, non lo è. Sono due cose ben diverse. Se uno ad esempio è un ladro non puoi dire in giro anche che è uno stupratore, un assassino, il mostro di firenze ecc...Se vuoi continuare il discorso registrati, non faccio discussioni con gli anonimi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da: mister_xyz

            - Scritto da:


            e perché non la fai?

            Io la devo fare? Al massimo la farà Materazzi se
            vorrà, ci manca che devo pagare l'avvocato per
            cause
            altrui.
            allora perché stai a fare il suo avvocato qui?


            ok allora guarda questo filmato di

            materazzi....poi dargli del razzista è un

            complimento.



            No, non lo è. Sono due cose ben diverse. Se uno
            ad esempio è un ladro non puoi dire in giro anche
            che è uno stupratore, un assassino, il mostro di
            firenze
            ecc...

            Se vuoi continuare il discorso registrati, non
            faccio discussioni con gli
            anonimi.nemmeno io...per me anonimo rimani fino a quando non posti nome e cognome....trullo !vuoi fare il razzistello..
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            a parte i contenuti che sono
            approssimativi....scusarsi per il comportamento
            di materazzi che comunque è lungi dall'essere
            fair play non è un
            reato.Scusarsi per gli altri e al loro posto è sempre brutto. E false sono le premesse di Cossiga e le sue scuse, considerando che anche Zidane ha smentito di aver ricevuto offese razziali.

            e ad ogni modo ricorda che lui e qualche altro
            hanno deciso la maggioranza in
            Senato...Questo ha qualche relazione con la coppa del mondo di calcio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            a parte i contenuti che sono

            approssimativi....scusarsi per il comportamento

            di materazzi che comunque è lungi dall'essere

            fair play non è un

            reato.

            Scusarsi per gli altri e al loro posto è sempre
            brutto. E false sono le premesse di Cossiga e le
            sue scuse, considerando che anche Zidane ha
            smentito di aver ricevuto offese
            razziali.
            si è scusato anche per il comportamento...non solo per le presunte accuse razziali



            e ad ogni modo ricorda che lui e qualche altro

            hanno deciso la maggioranza in

            Senato...

            Questo ha qualche relazione con la coppa del
            mondo di calcio?
            no, ma neppure il tuo post se per quello.quid?
        • teddybear scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da:
          Cossiga è da internarePerò ha ragione quando dice che la maggiorparte degli italiani è razzista ed antisemita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..

            Però ha ragione quando dice che la maggiorparte
            degli italiani è razzista ed
            antisemita.Io sono antisionista (e me ne vanto). Hai qualcosa anche contro di me?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:

            Però ha ragione quando dice che la maggiorparte

            degli italiani è razzista ed

            antisemita.

            Io sono antisionista (e me ne vanto). Hai
            qualcosa anche contro di
            me?che vanto...bah
          • teddybear scrive:
            Re: Ma avete idea di quante parole..
            - Scritto da:
            Io sono antisionista (e me ne vanto). Hai
            qualcosa anche contro di
            me?Finchè lo sei a parole, e non inciti alla violenza, puoi vantarti di quello che vuoi.E poi non ho detto di avere qualcosa contro qualcuno. Dovresti vantarti di non saper leggere ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma avete idea di quante parole..
      - Scritto da:
      ...brutte si dicono i calciatori durante una
      partita? Evidentemente no, perché altrimenti la
      condanna sarebbe
      unanime.
      Materazzi avrebbe dovuto denunciarlo penalmente
      per una azione del genere, altro che
      offese.

      Tra l'altro vorrei vedere se la stessa azione "ti
      testa" l'avesse compiuta Materazzi, come minimo
      l'intera Italia sarebbe stata ricordata per anni
      come il paese dello
      scempio.veramente dopo tutte le entrate da codice penale un tutta la sua carriera, Materazzi gioca ancora.
      • teddybear scrive:
        Re: Ma avete idea di quante parole..
        - Scritto da:
        veramente dopo tutte le entrate da codice penale
        un tutta la sua carriera, Materazzi gioca
        ancora.In effetti mi sono sempre chiesto come mai non c'è stata azione penale dopo che Matterazzi mandò all'ospedale quel giocatore (non ricordo di che squadra). La denuncia avrebbe dovuto esserci automaticamente al ricovero dell'avversario. O sbaglio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da: teddybear
          - Scritto da:


          veramente dopo tutte le entrate da codice penale

          un tutta la sua carriera, Materazzi gioca

          ancora.

          In effetti mi sono sempre chiesto come mai non
          c'è stata azione penale dopo che Matterazzi mandò
          all'ospedale quel giocatore (non ricordo di che
          squadra). La denuncia avrebbe dovuto esserci
          automaticamente al ricovero dell'avversario. O
          sbaglio?non so...ma se penso a Sorin nella partita di champions...rabbrividisco a ripensare a quelle immagini.
        • Alucard scrive:
          Re: Ma avete idea di quante parole..
          - Scritto da: teddybear
          - Scritto da:


          veramente dopo tutte le entrate da codice penale

          un tutta la sua carriera, Materazzi gioca

          ancora.

          In effetti mi sono sempre chiesto come mai non
          c'è stata azione penale dopo che Matterazzi mandò
          all'ospedale quel giocatore (non ricordo di che
          squadra). La denuncia avrebbe dovuto esserci
          automaticamente al ricovero dell'avversario. O
          sbaglio?Siamo in italia. I tifosi italiani (non tutti, la maggior parte)sono fieri di essere rappresentati da un tipo così :/
  • Anonimo scrive:
    Ma noooooo
    Non avete messo la mamma di tutti i trollifici: http://www.ggzidane.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma noooooo
      - Scritto da:
      Non avete messo la mamma di tutti i trollifici:
      http://www.ggzidane.comAvve fa tutti pure lì
    • Anonimo scrive:
      ZIDANE,E' UN CAPRONE,PURE DI CERVELLO!
      MA ZIDANE,E' UN TESTA CALDA,MEZZO ARABO DEL CAZZO...MALANDRINO...E MAGRELINO....GENTE LUNATICA,CHIUSA,CHE GLI PARTE LA BROCCAPALLONE D'ORO,A VINTO TUTTO,CAMPIONE,MA SI PUO' ESSERE PIU' IGNORANTI,DI LUI...INCORNARE CON UN CAPRONE,DI MONTAGNA....QUALSIASI COSA,GLI ABBIA DETTO,NON E' PERDONABILE,E LA MADRE-ARABA,E' PIU' TESTA DI CAZZO DI LUI..SONO QUESTE PERSONECHE PORTANO LA VIOLENZA NEGLI STADI,NEL CALCIO...QUESTI CALCIATORI.....LO SPUTO DI TOTTI....E' UNA CACCOLA...RISPETTO A QUESTOOBLATTER,STA' PENSANDO DI TOGLIERLI IL PALLONE D'ORO...IO UNO COSI,LO MANDEREI A FARE IN KAMIKAZE CON LE BOMBE ADDOSSO...PER AL QUIEDA!!ZIDANE,IGNORANTE,VAFFANCULO CREPAAA!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ZIDANE,E' UN CAPRONE,PURE DI CERVELL
        - Scritto da:
        MA ZIDANE,E' UN TESTA CALDA,MEZZO ARABO DEL
        CAZZO...MALANDRINO...E MAGRELINO....GENTE
        LUNATICA,CHIUSA,CHE GLI PARTE LA
        BROCCA

        PALLONE D'ORO,A VINTO TUTTO,CAMPIONE,MA SI PUO'
        ESSERE PIU' IGNORANTI,DI LUI...INCORNARE CON UN
        CAPRONE,DI
        MONTAGNA....

        QUALSIASI COSA,GLI ABBIA DETTO,NON E'
        PERDONABILE,E LA MADRE-ARABA,E' PIU' TESTA DI
        CAZZO DI LUI..SONO QUESTE
        PERSONE

        CHE PORTANO LA VIOLENZA NEGLI STADI,NEL
        CALCIO...QUESTI
        CALCIATORI.....

        LO SPUTO DI TOTTI....E' UNA CACCOLA...RISPETTO A
        QUESTOO

        BLATTER,STA' PENSANDO DI TOGLIERLI IL PALLONE
        D'ORO...IO UNO COSI,LO MANDEREI A FARE IN
        KAMIKAZE CON LE BOMBE ADDOSSO...PER AL
        QUIEDA!!

        ZIDANE,IGNORANTE,VAFFANCULO CREPAAA!!Al Qaeda, mio rozzo e razzista amico. Però io non mi sento di criticarti, perché se zidane può essere premiato col pallone d'oro dopo aver compiuto un atto di una violenza bestiale,allora è giusto che anche tu esprima la tua violenta opinione. In fondo c'è più verità nelle tue parole che in quelle dei francesi.
Chiudi i commenti