Crisi economica: come una carta prepagata può aiutare ad affrontarla

Crisi economica: come una carta prepagata può aiutare ad affrontarla

Una carta prepagata può essere una valida alleata contro la crisi economica? Ecco una piattaforma molto utile sotto questo punto di vista.
Una carta prepagata può essere una valida alleata contro la crisi economica? Ecco una piattaforma molto utile sotto questo punto di vista.

La crisi economica è ben percepibile, così come l’inflazione. Basta dare uno sguardo agli scaffali nei supermercati e poi alle nostre tasche per capire come la situazione sia molto difficile.

In questi periodi, anche i piccoli risparmi e accortezze di vario tipo possono fare la differenza a fine mese. Tra i pochi inaspettati alleati vi sono alcune piattaforme innovative che, attraverso diversi strumenti, permettono di gestire al meglio le proprie finanze.

La maggior parte di servizi, in questo senso, offrono semplicemente reportistica riguardo le spese. La possibilità di sapere sempre quanto si è speso e cosa si è acquistato, può essere un incentivo per tenere sotto controllo le uscite.

Piattaforme come carta HYPE vanno ben oltre, offrendo diversi strumenti per risparmiare denaro ed evitare diversi sprechi.

Carta HYPE e crisi economica: tanti strumenti per proteggere le tue tasche

Cosa offre carta HYPE oltre ai report rispetto alle spese? Questa piattaforma offre due formule di salvadanaio virtuale, definite come Box Salvadanaio e Box Obiettivo.

Nel primo caso, si parla di un’impostazione che permette di scegliere importo e frequenza, nonché l’arrotondamento delle spese, per racimolare gradualmente una somma di denaro anche considerevole.

Con Box Obiettivo invece, è possibile impostare un obiettivo di denaro da risparmiare e una data entro cui raggiungere il traguardo. Si tratta di due approcci diversi ma che, nel complesso, permettono di affrontare spese altrimenti difficili da gestire.

Lato finanziario però, HYPE offre molto di più. Si parla infatti anche di investimenti a partire da un euro attraverso fondi proposti con il servizio Gimme5.

Anche in ottica prestiti, questa carta prepagata si dimostra molto funzionale. Attraverso Sella Personal Credit infatti, è possibile chiedere via app dei finanziamenti che vanno dai 2.000 ai 25.000 euro.

Tutto ciò è soprendente, tenendo anche conto che è possibile richiedere gratuitamente carta HYPE.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 ago 2022
Link copiato negli appunti