CyberOne è il robot umanoide di Xiaomi

CyberOne è il robot umanoide di Xiaomi

Xiaomi ha presentato CyberOne, un robot umanoide alto 177 centimetri che può camminare a 3,6 Km/h e riconoscere le emozioni umane.
Xiaomi ha presentato CyberOne, un robot umanoide alto 177 centimetri che può camminare a 3,6 Km/h e riconoscere le emozioni umane.

Esattamente un anno fa, Xiaomi aveva presentato CyberDog, un robot quadrupede simile allo Spot di Boston Dynamics. Oggi il produttore cinese ha svelato un nuovo membro della famiglia durante l’evento di lancio del MIX Fold 2 e altri prodotti. CyberOne è un robot umanoide in grado di rilevare le emozioni umane. Xiaomi ha quindi anticipato l’annuncio del Tesla Bot (Optimus).

CyberOne: robot umanoide di Xiaomi

CyberOne è ancora un prototipo, quindi non è ancora pronto per la distribuzione di massa. Il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha tuttavia mostrato i risultati del team di ricerca e sviluppo durante una breve dimostrazione. Il robot è alto 177 centimetri e pesa 52 Kg. Ovviamente è più complesso rispetto a CyberDog sia in termini hardware che software. Ha 21 gradi di libertà, per ognuno dei quali offre un tempo di risposta di 0,5 millisecondi.

I motori che muovono degli arti superiori hanno una coppia massima di 30 Nm e possono funzionare a 1 Nm per un tocco delicato (nel video si vede CyberOne che consegna un fiore al CEO). Gli arti inferiori hanno invece una coppia fino a 300 Nm. Grazie ad un complesso algoritmo di controllo, il robot mantiene una postura naturale e stabile. Può sollevare fino a 1,5 Kg con una mano e raggiungere una velocità di 3,6 Km/h.

Il viso del robot è formato da un panello OLED curvo che nasconde due videocamere per la visione 3D. CyberOne può riconoscere l’ambiente circostante, le persone, 85 tipi di suoni e 45 tipi di emozioni umane ascoltando la voce con due microfoni. Xiaomi non ha confermato se e quando arriverà sul mercato. Il CEO ha tuttavia ipotizzato che potrebbe costare tra 600.000 e 700.000 yuan, ovvero tra 86.000 e 100.000 euro.

Fonte: Xiaomi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 ago 2022
Link copiato negli appunti