Tesla Bot, Elon Musk: 'sarà pronto a settembre'

Tesla Bot, Elon Musk: 'sarà pronto a settembre'

Il Tesla Bot annunciato lo scorso anno da Elon Musk (nome in codice Optimus) sarà mostrato sotto forma di prototipo funzionante a settembre.
Il Tesla Bot annunciato lo scorso anno da Elon Musk (nome in codice Optimus) sarà mostrato sotto forma di prototipo funzionante a settembre.

Con un post condiviso sul social network che sarebbe intenzionato ad acquisire, Elon Musk ha di fatto annunciato che Tesla Bot sarà pronto entro il mese di settembre. O almeno lo sarà un prototipo funzionante. Lo ha fatto attraverso un intervento su Twitter che conferma il rinvio alla fine di quel mese dell’evento AI Day organizzato dal gruppo, inizialmente previsto per agosto.

Elon Musk anticipa l’arrivo del Tesla Bot

L’unità è nota anche con il nome in codice Optimus (oppure come Optimus Subprime). Dalle fattezze volutamente umanoidi, è stato presentato in via ufficiale lo scorso anno. È stato progettato per occuparsi di compiti fisicamente faticosi o ripetitivi, potendo sollevare fino a 68 chilogrammi. Alto 1,77 metri e con un peso di circa 57 chilogrammi, avrà il viso coperto da un display su cui saranno mostrate le informazioni relative alle mansioni da svolgere.

L’evento Tesla AI Day è stato posticipato al 30 settembre, così che a quel punto potremo avere un prototipo di Optimus funzionante.

Tesla Bot, il robot annunciato da Tesla all'AI Day

Nelle ore scorse è circolata una voce di corridoio, al momento non confermata, che vorrebbe Elon Musk intenzionato a licenziare il 10% dei dipendenti impiegati da Tesla a livello globale (circa 110.000 in tutto il mondo). Nei giorni scorsi, invece, con una comunicazione interna il CEO aveva chiesto di interrompere immediatamente lo smart working e tornare in ufficio o, in alternativa, di rassegnare le dimissioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 giu 2022
Link copiato negli appunti