Tesla Bot, il robot umanoide di Elon Musk sarà amichevole

Tesla Bot, il robot umanoide di Elon Musk

Sarà un automa amichevole, in grado di sollevare gli operatori dai compiti pericolosi, faticosi o noiosi: la presentazione al Tesla AI Day.
Sarà un automa amichevole, in grado di sollevare gli operatori dai compiti pericolosi, faticosi o noiosi: la presentazione al Tesla AI Day.

Archiviata la vacanza in Italia, Elon Musk si è presentato sul palco dell'evento AI Day organizzato da Tesla e dedicato alle iniziative di intelligenza artificiale, presentando tra le altre cose un robot umanoide: si chiama Tesla Bot e debutterà sotto forma di prototipo funzionante entro il prossimo anno.

Tesla Bot sarà un robot amichevole

L'unità nasce dall'esperienza acquisita dagli ingegneri nella realizzazione di automi da impiegare nelle fabbriche per l'assemblaggio dei veicoli. Anche i comparti hardware e software sono legati a doppio filo agli sviluppi del sistema Autopilot per l'assistenza alla guida. Alto 1,77 metri, peserà circa 57 chilogrammi e avrà il viso coperto da un display su cui mostrare informazioni relative alle mansioni da svolgere. Il nome in codice scelto durante la fase di creazione è Optimus.

Tesla Bot, il robot annunciato da Tesla all'AI Day

Nell'immagine qui sopra altre sue caratteristiche: potrà muoversi raggiungendo una velocità di 8 chilometri orari, sollevare da terra fino a 68 chilogrammi (solo 4,5 con le braccia allungate) e trasportarne 20. L'obiettivo dichiarato è quello di mettere a disposizione un robot in grado di sostituire gli operatori in carne e ossa nell'esecuzione di compiti pericolosi, ripetitivi o noiosi. La presentazione in streaming qui sotto, con la sessione dedicata a Tesla Bot dal minuto 2:07:00.

Il funzionamento e il movimento saranno gestiti da 40 attuatori elettromeccanici (12 nelle braccia, 12 nelle gambe, 12 nelle mani, 2 all'altezza del collo e 2 nel torso). Come si legge nella slide, sarà “friendly”, amichevole: i timori di Elon Musk in merito a un potenziale sviluppo incontrollato dell'IA sono noti ormai da tempo.

Fonte: Tesla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti