Tesla Cybertruck, lancio rimandato per il pick-up elettrico di Blade Runner

Tesla Cybertruck, lancio rimandato al 2022

Il pick-up elettrico ispirato allo stile di Blade Runner è in ritardo: la conferma arriva direttamente dal sito ufficiale dell'automaker.
Il pick-up elettrico ispirato allo stile di Blade Runner è in ritardo: la conferma arriva direttamente dal sito ufficiale dell'automaker.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Come si può leggere a chiare lettere sul sito ufficiale, l'esordio di Tesla Cybertruck è stato rimandato: Pienamente rimborsabile, sarai in grado di completare la tua configurazione non appena si avvicinerà la fase di produzione nel 2022. È quanto messo nero su bianco dalla pagina che consente di personalizzare il veicolo.

Il Cybertruck di Tesla in ritardo, non prima del prossimo anno

L'automaker di Elon Musk aveva inizialmente annunciato il suo debutto entro il 2021, almeno per un volume contenuto di unità. Ora, a quanto pare, è rimandato a data da destinarsi o comunque non prima del prossimo anno. Vale per tutti i tre modelli previsti: single-motor, dual-motor e tri-motor.

Cybertruck avrebbe già raccolto oltre un milione di preordini, spinti anche dal look decisamente sopra le righe e dall'interesse generato. Si tratta pur sempre di un pick-up elettrico dal design ispirato in modo esplicito ai mezzi visti nella pellicola Blade Runner.

Di recente il numero uno della società ha dichiarato di amare a tal punto la propria creatura da non temere affatto un eventuale flop commerciale. L'ipotesi non è da escludere a priori, considerando i ritardi nella produzione e i concorrenti che di certo non stanno a guardare: tra gli altri sono in arrivo sul mercato l'Hummer EV di GMC, l'F-150 Lightning di Ford e l'R1T di Rivian.

Fonte: Tesla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti