Tesla Cybertruck: il pickup elettrico di Blade Runner

Come promesso nelle scorse settimane da Elon Musk, ecco Cybertruck, il pickup eletrico di Tesla: il look è decisamente fuori dal comune.
Come promesso nelle scorse settimane da Elon Musk, ecco Cybertruck, il pickup eletrico di Tesla: il look è decisamente fuori dal comune.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Quando nelle scorse settimane Elon Musk ha annunciato la presentazione di Tesla Cybertruck facendo riferimento a Blade Runner non stava scherzando. Questa notte è andato in scena a Los Angeles l’evento in cui il pickup elettrico è stato mostrato per la prima volta: effettivamente, il mezzo sembra uscito dalla pellicola di Ridley Scott.

Cybertruck, il pickup elettrico di Tesla

Nessuno spazio per le linee morbide viste sugli altri veicoli del gruppo: tutto è appuntito, spigoloso, a costituire ciò che Tesla chiama un esoscheletro impenetrabile, progettato in modo da proteggere i passeggeri e quanto presente a bordo grazie all’impiego di acciaio inossidabile e vetro rinforzato.

All’interno c’è posto per sei persone e il sistema di infotainment si basa su un display touchscreen dal 17 pollici con interfaccia appositamente realizzata per l’occasione. Per quanto riguarda invece la capacità di carico, nel vano posteriore è possibile trasportare fino a 1.587 Kg e con il traino si arriva a 6.350 Kg.

Tesla Cybertruck

Dal punto di vista delle performance, Cybertruck sarà commercializzato in modelli differenti, uno a trazione posteriore e due a trazione integrale, con uno, due o tre motori. Nella configurazione più avanzata passa da 0 a 100 Km/h in 2,9 secondi con velocità massima 210 Km/h e autonomia dichiarata di oltre 800 Km. Le sospensioni ad aria saranno completamente gestibili dal conducente e sul retro c’è spazio per un quad.

Infine il prezzo: si partirà da 39.900 dollari (circa 36.000 euro al cambio attuale) per la più economica variante Single Motor RWD, salendo a 49.900 dollari per quella Dual Motor AWD e infine a 69.900 dollari per l’incarnazione Tri Motor AWD. Quest’ultimo modello non arriverà prima del 2022, per gli altri due il lancio è previsto entro il 2021. Gli interessati al pre-ordine possono fin da subito mettersi in coda versando una caparra di 100 dollari, recuperandola poi nel caso dovessero cambiare idea.

Fonte: Tesla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti