La Gigafactory europea di Tesla a Berlino

La quarta Gigafactory di Tesla sorgerà nell'area metropolitana di Berlino, vicino al nuovo aeroporto attualmente in fase di costruzione.
La quarta Gigafactory di Tesla sorgerà nell'area metropolitana di Berlino, vicino al nuovo aeroporto attualmente in fase di costruzione.

Anche il vecchio continente avrà la sua Gigafactory. L’annuncio arriva direttamente dal numero uno di Tesla, quando mancano ormai solo pochi giorni dalla presentazione del pick-up Cybertruck. A ospitarla sarà la capitale tedesca.

Tesla aprirà una Gigafactory a Berlino

Nell’impianto di Berlino non solo verranno assemblate le auto elettriche del gruppo, a partire dal SUV Model Y, ma saranno realizzati anche motori e batterie, queste ultime con tutta probabilità destinate sia ai veicoli sia ai sistemi per lo storage dell’energia prodotta da fonti rinnovabili (Powerwall e Powerpack). L’esatta area in cui sorgerà la fabbrica non è stata resa nota, ma il CEO ha parlato di una zona vicina all’aeroporto attualmente in fase di costruzione nella parte meridionale della città.

Costruiremo batterie, motori e veicoli, partendo con la Model Y.

Attualmente le Gigafactory già operative nel mondo o in fase di costruzione sono tre, due situate negli Stati Uniti e una invece in Cina: la 1 nel Nevada, la 2 a Buffalo e la 3 a Shanghai. La scelta della Germania come paese per ospitare la realizzazione dell’impianto (si chiamerà presumibilmente Gigafactory 4) è spiegata da Elon Musk con una dichiarazione tanto breve quanto esplicativa, raccolta in occasione dell’evento organizzato proprio a Berlino dal quotidiano Bild per l’assegnazione dei premi Golden Steering Wheel.

Tutti sanno che gli ingegneri tedeschi sono eccezionali ed è una delle ragioni per le quali localizzeremo la nostra Gigafactory europea in Germania.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti