Cybersicurezza: collaborazione tra ACN e Microsoft

Cybersicurezza: collaborazione tra ACN e Microsoft

Microsoft e Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale hanno avviato una collaborazione per migliorare la sicurezza informatica e le competenze tecniche.
Microsoft e Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale hanno avviato una collaborazione per migliorare la sicurezza informatica e le competenze tecniche.

Microsoft e l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo delle azioni necessarie a garantire la sicurezza e la resilienza dell’Italia. In particolare, ACN entra nel Microsoft Government Security Program che fornisce informazioni e risorse ad oltre 45 paesi.

Sviluppo digitale sicuro e trasparente

L’annuncio della collaborazione è avvenuto ieri alla presenza del Presidente di Microsoft Brad Smith e del Direttore Generale dell’ACN Roberto Baldoni. Il comunicato stampa evidenzia il duplice obiettivo della collaborazione: promuovere l’accesso a tecnologie e strumenti avanzati per garantire la sicurezza di organizzazioni pubbliche e private, e promuovere la diffusione di competenze in ambito sicurezza informatica.

Il Government Security Program consente ai partecipanti di ottenere informazioni riservate sulla sicurezza e le risorse necessarie per un uso efficace delle soluzioni Microsoft. Le autorità e le agenzie dei vari paesi possono accedere al codice sorgente e ricevere una consulenza personalizzata sui prodotti e servizi dell’azienda di Redmond.

Per agire in maniera preventiva e limitare i rischi legati all’aumento della criminalità informatica è importante migliorare le competenze tecniche. Microsoft e ACN hanno quindi discusso dell’opportunità di avviare un programma di formazione in ambito cybersecurity per Pubblica Amministrazione, PMI e scuole, vista anche la carenza di figure professionali esperte di sicurezza.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 gen 2023
Link copiato negli appunti