Da MS un tool gratuito per creare giochi

Da MS un tool gratuito per creare giochi

Microsoft regala agli sviluppatori amatoriali di giochi XNA Game Studio Express, una piattaforma di sviluppo gratuita che permette di realizzare giochi per Windows e, con meno di 100 dollari, anche per Xbox 360. Ecco di cosa si tratta
Microsoft regala agli sviluppatori amatoriali di giochi XNA Game Studio Express, una piattaforma di sviluppo gratuita che permette di realizzare giochi per Windows e, con meno di 100 dollari, anche per Xbox 360. Ecco di cosa si tratta

Redmond (USA) – Quello della produzione videoludica è un settore in cui riescono ad accedere solo pochi eletti, in genere programmatori di talento assunti da team già affermati. Per gli sviluppatori in erba mostrare le proprie capacità non è però affatto semplice, soprattutto nel settore delle console, dove i kit di sviluppo hanno prezzi nell'ordine delle svariate migliaia di dollari. Microsoft ritiene di poter colmare questa lacuna con XNA Game Studio Express , una piattaforma di sviluppo per videogiochi la cui caratteristica di spicco è quella di essere gratuita.

Appena rilasciato nella versione 1.0, XNA Game Studio Express permette a hobbisti, studenti e sviluppatori indipendenti di realizzare videogame per Windows e Xbox 360 . In quest'ultimo caso, però, è richiesto anche l'abbonamento all' XNA Creators Club , il cui costo annuale è di 99 euro: questo servizio fornisce l'accesso a tool, librerie, documentazione ed esempi di codice necessari per creare giochi compatibili con l'ultima console di Microsoft.

“XNA Game Studio Express offre un impulso decisivo all'innovazione e allo sviluppo dei videogiochi”, ha affermato Chris Satchell, general manager del Game Developer Group di Microsoft. “Aprendo il mercato della console Xbox 360 ai titoli realizzati dalla community intendiamo dare vita a un nuovo genere di giochi multipiattaforma basati su XNA. L'obiettivo è la condivisione dei talenti e della creatività per dare origine a una grande community di giochi realizzati direttamente dagli utenti sulla console di nuova generazione”.

Favorendo la nascita di una comunità di sviluppatori amatoriali di giochi, Microsoft spera di incrementare l'appetibilità delle proprie piattaforme , ed in particolare di Xbox 360, sia tra gli utenti finali che tra gli amanti e gli studenti della programmazione. Del resto ciò che oggi contribuisce a fare di Windows un sistema operativo così popolare è anche la disponibilità di un immenso bacino di software freeware e shareware.

XNA Game Studio Express gira esclusivamente su Windows XP SP2 e richiede la presenza di Visual C# 2005 Express Edition, anch'esso scaricabile gratuitamente. Al cuore della suite c'è XNA Framework, contenente una versione compatta di MS.NET Framework e nuove librerie specifiche per lo sviluppo di videogiochi multi-piattaforma per Windows e Xbox 360 capaci di supportare le DirectX 9.0c e la specifica Shader Model 1.1 e 2.0.

La compatibilità della piattaforma XNA con Windows Vista e le DirectX 10 arriverà il prossimo anno con il rilascio di una versione beta del software. La prossima primavera Microsoft rilascerà anche XNA Game Studio Professional, indirizzato ai team di sviluppo professionisti.

“Da quindici anni scriviamo giochi sotto forma di codici monolitici che diventano sempre più complessi e ingombranti”, ha affermato Chris Butcher, lead developer di Bungie Studios. “Il linguaggio C# su Xbox 360 permette di pensare a nuove modalità di programmazione e consente di focalizzarsi sulla creazione del gioco rispetto alla gestione del codice, garantendo nello stesso tempo performance adeguate ai giochi odierni”.

BigM sostiene che sono decine le università americane – tra cui la University of Southern California, il Georgia Tech College of Computing e la Southern Methodist University – che hanno già inserito XNA Game Studio Express nei propri piani di studio .

Anche GarageGames , sviluppatore di uno dei titoli Xbox Live Arcade di maggiore successo, Marble Blast Ultra , ha migrato sulla piattaforma XNA Game Studio Express sia la piattaforma Torque Shader Engine che il nuovo visual game designer bidimensionale Torque Game Builder. I due programmi, entrambi a pagamento, consentono agli aspiranti sviluppatori di videogiochi di utilizzare funzionalità drag and drop per creare giochi per Xbox 360 con poco sforzo.

Il prossimo gennaio Microsoft lancerà un contest , chiamato Dream-Build-Play , che premierà i migliori giochi amatoriali realizzati con la piattaforma XNA.

Dalla home page di XNA è possibile consultare le FAQ e scaricare la versione inglese di XNA Game Studio Express 1.0.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 12 2006
Link copiato negli appunti