Da Samsung 2 GB in formato microSD

Il produttore coreano ha tolto i veli ad una scheda di memoria flash in formato MMCmicro da 2 GB, una capacità doppia rispetto a quella annunciata dalla stessa Samsung solo pochi mesi fa

Seoul (Corea del Sud) – A soli tre mesi di distanza dall’annuncio di una card da 1 GB, Samsung ha reso nota la fabbricazione di una scheda di memoria flash MMCmicro con capacità di 2 GB.

Con una dimensione di 14 x 12 x 1,1 millimetri, le memorie MMCmicro sono fra le più piccole sul mercato : non a caso vengono utilizzate soprattutto su videofonini e smartphone.

Il colosso coreano afferma che la sua nuova memory card stabilisce un primato non solo per quel che riguarda la capacità di memorizzazione, ma anche per quanto concerne le performance . La card fornisce infatti una velocità di lettura e di scrittura dei dati di circa 7 megabit al secondo: sufficiente, secondo Samsung, per trasferire tre ore di video in formato mobile in meno di due minuti.

Il principale formato rivale di MMCmicro è MicroSD , che a fronte di dimensioni quasi identiche (11 x 15 x 1 mm) ha una tensione di funzionamento fissa di 3,3 volt (contro la doppia tensione di 1,8/3,3 volt di MMCmicro) e velocità di lettura inferiori.

La MMCmicro da 2 GB di Samsung combina quattro memorie NAND flash da 4 Gbit ed è corredata da un adattatore che ne consente l’uso in qualsiasi slot MultiMediaCard.

Resta da vedere quando Samsung introdurrà effettivamente sul mercato la nuova card: il colosso di Seoul, infatti, deve ancora commercializzare la versione da 1 GB.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    9 --
    dfdsdfsdfs
  • Anonimo scrive:
    Qualcosa di questo tipo ?
    http://www.rsync.net/Dal sito in oggetto:- Geographic Redundancy- Low 2gig Minimum Account- Ipv6 Connectivity- Unrestricted ssh/ftp use- WebDAV (iDisk) accessible- Use SSH Keys to Automate- Fair, Common Sense TOS
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Sono anni...
    ...che sul mio Mac utilizzo un iDisk (e ci posso accedere anche da Windows)Come al solito MS scopre l'acqua calda... bahciao
  • Anonimo scrive:
    Yahoo e Streamload lo fanno già GRATIS!
    Mi sembra che quanto proposto esista già proposto da Yahoo con la sua valigetta (limite 30 MB) o per chi avesse esigenze maggiori anche da streamload che offre gratis ben 25 GB (Si GB non MB) o altre soluzioni senza nessun limite a pagamento.
  • Anonimo scrive:
    A chi pensate interessino i vostri dati?
    Dai post di oggi, e da quelli di tutti i giorni, noto una paranoia totale riguardo ai dati.Il servizio è microsoft, dimentichiamocelo per un momento.I dati un utente medio a chi volete che interessino?Che tiene sul pc un utente medio? mp3, tesi, video, distro linux, programmi scaricati, foto, lettere di protesta alla wind. Microsoft o chi per lei che ci fa con sta roba? La rivende ai marrocchini venditori di cd?Basta paranoie suFabrizio
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi pensate interessino i vostri d
      Allora esiste gente normale, meno maleIniziavo a pensare di essere l'unico che sul pc non tiene informazioni top secret dell'FBI o i progetti di costruzioni di motori a moto perpetuo- Scritto da: Anonimo
      Dai post di oggi, e da quelli di tutti i giorni,
      noto una paranoia totale riguardo ai dati.
      Il servizio è microsoft, dimentichiamocelo per un
      momento.
      I dati un utente medio a chi volete che
      interessino?
      Che tiene sul pc un utente medio? mp3, tesi,
      video, distro linux, programmi scaricati, foto,
      lettere di protesta alla wind. Microsoft o chi
      per lei che ci fa con sta roba? La rivende ai
      marrocchini venditori di cd?

      Basta paranoie su

      Fabrizio
      • Anonimo scrive:
        Re: A chi pensate interessino i vostri d
        - Scritto da: Anonimo
        Allora esiste gente normale, meno maleMi spiegheresti la relazione tra "essere normale"e "far guardare i propri dati a perfetti sconosciuti"?
        Iniziavo a pensare di essere l'unico che sul pc
        non tiene informazioni top secret dell'FBI o i
        progetti di costruzioni di motori a moto perpetuoFoss'anche la ricetta della torta della zia, perchéun estraneo deve venirne a conoscenza, magarisenza il mio consenso preventivo e senza pagare?La mia vita è un libro totalmente sigillato. E' belloscegliere chi ha diritto di conoscere i miei dati(per quanto stupidi) e chi no.
  • Anonimo scrive:
    I LINARI SE LO SOGNANO HD VIRTUALE !!!!!
    come da titolo
    • Anonimo scrive:
      Re: I LINARI SE LO SOGNANO HD VIRTUALE !
      - Scritto da: VOMITroll
      come da titoloCome da nickname : (troll)
    • pikappa scrive:
      Re: I LINARI SE LO SOGNANO HD VIRTUALE !
      - Scritto da: VOMITroll
      come da titoloUhmmm http://www.ifolder.com/index.php/Main_Pagestai peggiorando
  • Anonimo scrive:
    MA ESISTE GIA'!!!!!!!!!!!
    Gmail shell drive extension.Lo uso da 2 anni.Archivio su Gmail tutti i programmi che utlilizzo e li scarico da dove mi trovo senza portare nulla.In + di una occasione ha risolto numerosi problemi.Come al solito, ecco gli inventori dell'acqua calda.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA ESISTE GIA'!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Gmail shell drive extension."Please note that GMail Drive is still an experimental tool. There's still a number of limitations of the file-system (such as total filename size must be less than 65 characters). Since the tool hooks up with the free Gmail Service provided by Google, changes in the Gmail system may break the tool's ability to function. I cannot guarantee that files stored in this manner will be accessible in the future. "
      Come al solito, ecco gli inventori dell'acqua
      calda.E dei post inutili.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA ESISTE GIA'!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Gmail shell drive extension.
      Lo uso da 2 anni.
      Archivio su Gmail tutti i programmi che utlilizzo
      e li scarico da dove mi trovo senza portare
      nulla.
      In + di una occasione ha risolto numerosi
      problemi.
      Come al solito, ecco gli inventori dell'acqua
      calda.
      Se ti piacciono i monopoli affari tuoi, lascia che gli altri possano scegliere.
    • martinasco scrive:
      Re: MA ESISTE GIA'!!!!!!!!!!!
      Rispondimi qui luigimil@gmail.com
  • Anonimo scrive:
    Copiano Apple come al solito
    iDisk(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Copiano Apple come al solito
      ciccio, guarda che i servizi di disco virtuale esistono ancora prima di idisk.Che qualcuno li avesse implementati in maniera decente sul sistema operativo e' un altro discorso, ma tanto per dirti, gia' con il vecchio IE 5.x si poteva aprire un sito come Webfolder.- Scritto da: Anonimo
      iDisk


      (apple)
      • markoer scrive:
        Re: Copiano Apple come al solito
        - Scritto da: Anonimo
        ciccio, guarda che i servizi di disco virtuale
        esistono ancora prima di idisk.
        Che qualcuno li avesse implementati in maniera
        decente sul sistema operativo e' un altro
        discorso, ma tanto per dirti, gia' con il vecchio
        IE 5.x si poteva aprire un sito come Webfolder.Ciccio, il webfolder non c'entra una cippa con iDisk. E non era integrato col sistema operativo, solo con browser.Cordiali salutiMarco
      • Anonimo scrive:
        Re: Copiano Apple come al solito
        - Scritto da: Anonimo
        ciccio, guarda che i servizi di disco virtuale
        esistono ancora prima di idisk.
        Che qualcuno li avesse implementati in maniera
        decente sul sistema operativo e' un altro
        discorso, ma tanto per dirti, gia' con il vecchio
        IE 5.x si poteva aprire un sito come Webfolder.Ciccio, guarda, capisci e documentati prima di sparare castronerie:http://www.apple.com/dotmac/idisk.html- Use storage space on Apple?s secure servers- View files and folders on your desktop- Drag files to your Public folder- Invite colleagues to download your documents- Access iDisk from a Mac or a PC- Protect your Public folder with a password- Store up to 1GB; upgradeable to 4GB- data transfer rate upgradeable up to 250GB/monthe non funziona così da Mac OS X ma dal 1993/1994 circa con i vecchi Mac OS (8/9)... altro che 'webfolder' di IE... allora bastava usare un client FTP decente...(apple)
  • mda scrive:
    ROBA VECCHIA
    Questi servizi sono disponibili da tempo (tantissimo tempo), pultroppo l'unico OS che non poteva usarli era Windows !Ma alla M$ adesso vedono il guadagno (anche perchè i costi una banda larga sono calati) proponendolo come al solito come loro novità, anzi sicuramente non potrai usare altro che prodotti M$ e HD di M$ !Microsoft !Ciao==================================Modificato dall'autore il 21/04/2006 9.21.00
    • Anonimo scrive:
      Re: ROBA VECCHIA
      - Scritto da: mda
      Questi servizi sono disponibili da tempo
      (tantissimo tempo), pultroppo l'unico OS che non
      poteva usarli era Windows !

      Ma alla M$ adesso vedono il guadagno (anche
      perchè i costi una banda larga sono calati)
      proponendolo come al solito come loro novità,
      anzi sicuramente non potrai usare altro che
      prodotti M$ e HD di M$ !Eggià .. come da tempo c'è AppleShareIP, e iDrive è anche accessibile via afp:// su mac.Hai voglia a lasciar l'accesso pubblico a SMB sui server microsoft :D
  • xWolverinex scrive:
    Col Cavolo !
    che metto i miei files su una cartella "condivisa" sui server microzozzi :D Al max posso piazzarci un file di TrueCrypt ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Col Cavolo !
      - Scritto da: xWolverinex
      che metto i miei files su una cartella
      "condivisa" sui server microzozzi :D
      Al max posso piazzarci un file di TrueCrypt ;) Non preoccuparti i server microzozzi non vogliono i tuoi file.Qundi siete perfettamente d'accordo.
  • Anonimo scrive:
    Su google ho un po' di dubbi
    Già adesso gmail comincia ad essere troppo spesso sovraccarico. Frasi tipo "spiacenti, incrocia le dita e riprova tra un po' di minuti" appaiono sempre più spesso. E si parla del traffico generato dalla posta elettronica... figurarsi se tutti gli utenti gmail usassero uno storage virtuale affiancato al servizio di email.
    • Anonimo scrive:
      Re: Su google ho un po' di dubbi
      - Scritto da: Anonimo
      Già adesso gmail comincia ad essere troppo spesso
      sovraccarico. Frasi tipo "spiacenti, incrocia le
      dita e riprova tra un po' di minuti" appaiono
      sempre più spesso. E si parla del traffico
      generato dalla posta elettronica... figurarsi se
      tutti gli utenti gmail usassero uno storage
      virtuale affiancato al servizio di email.
      la parola beta ti dice niente?
      • Anonimo scrive:
        Re: Su google ho un po' di dubbi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Già adesso gmail comincia ad essere troppo
        spesso

        sovraccarico. Frasi tipo "spiacenti, incrocia le

        dita e riprova tra un po' di minuti" appaiono

        sempre più spesso. E si parla del traffico

        generato dalla posta elettronica... figurarsi se

        tutti gli utenti gmail usassero uno storage

        virtuale affiancato al servizio di email.


        la parola beta ti dice niente?
        La parola beta in questo caso ha poco senso. Le beta migliorano con l'andare del tempo, la beta di gmail da questo punto di vista peggiora.
  • Anonimo scrive:
    Ognuno ha l'OS che si merita
    Come sempre la buona Apple fa gli esperimenti e lancia i servizi, poi M$ coia e rilancia sul mercato dei pover windowari...Vedo che nessuno di voi ha mai adoperato un I-Disk...Bha...Ognuno ha l'OS che si merita...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ognuno ha l'OS che si merita
      - Scritto da: Anonimo
      Come sempre la buona Apple fa gli esperimenti e
      lancia i servizi, poi M$ coia e rilancia sul
      mercato dei pover windowari...

      Vedo che nessuno di voi ha mai adoperato un
      I-Disk...

      Bha...

      Ognuno ha l'OS che si merita...via appleshareIP su internet? :)un unica porta per far trasferimenti di file remoti ? :)se facesse lo stesso microsoft .. abilitando al pubblico la :445 hai voglia .. quanto starebbero su i serverZ :D
  • Anonimo scrive:
    Geniale! Però....
    ...tutto questo porta ad accentrare informazioni personali nelle mani di pochissimi soggetti (e chi mi garantisce che google o MS non usino backdoor per le sbirciatine?)Ve la ricordate 'zio paperone e la rivoluzione elettronica' del 1982? Ricordate cosa aveva anticipato (a 24 anni di distanza se ci ripenso ho i brividi...) Sapete come andò a finire?No... preferisco il mio caro vecchio HD di casa. Sorry.
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale! Però....
      - Scritto da: Anonimo
      ...tutto questo porta ad accentrare informazioni
      personali nelle mani di pochissimi soggetti (e
      chi mi garantisce che google o MS non usino
      backdoor per le sbirciatine?)

      Ve la ricordate 'zio paperone e la rivoluzione
      elettronica' del 1982? Ricordate cosa aveva
      anticipato (a 24 anni di distanza se ci ripenso
      ho i brividi...) Sapete come andò a finire?

      No... preferisco il mio caro vecchio HD di casa.
      Sorry.si, sbircia i tuoi filmini porno, ma sparisci.Poter tenere dati su gmail o su questo hard disk è molto comodo invece perchè ti permette di avere i tuoi dati sempre dietro. Preferisco una penna USB ma in mancanza di questa la soluzione degli hd mi sembra valida. Poi secondo me alla microsoft non frega un cavolo di quello che hai sull'hd.
      • Giambo scrive:
        Re: Geniale! Però....
        - Scritto da: Anonimo
        Poi secondo me alla
        microsoft non frega un cavolo di quello che hai
        sull'hd.Pero' frega di cosa guardi/ascolti con Mediaplayer, no ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Geniale! Però....
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da: Anonimo

          Poi secondo me alla

          microsoft non frega un cavolo di quello che hai

          sull'hd.

          Pero' frega di cosa guardi/ascolti con
          Mediaplayer, no ?al massimo frega alle mayor. Io penso che a Microsoft a parte il fatto che usi o no i suoi prodotti non gli può fregar di meno. Qua la gente si crede veramente troppo importante. Si crede che il mondo è pronto ad armare un esercito. Non vi rendete conto che siamo granelli di sabbia?
          • Giambo scrive:
            Re: Geniale! Però....
            - Scritto da: Anonimo


            Poi secondo me alla


            microsoft non frega un cavolo di quello che
            hai


            sull'hd.



            Pero' frega di cosa guardi/ascolti con

            Mediaplayer, no ?
            al massimo frega alle mayor. A me pareva che fosse proprio media player che "spiasse" le abitudini degli utenti ...
            Io penso che a Microsoft a parte il fatto che usi
            o no i suoi prodotti non gli può fregar di meno. Alla Microsoft frega se usi i suoi prodotti, vivono di quello !
          • Anonimo scrive:
            Re: Geniale! Però....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da: Anonimo


            Poi secondo me alla


            microsoft non frega un cavolo di quello che
            hai


            sull'hd.



            Pero' frega di cosa guardi/ascolti con

            Mediaplayer, no ?
            al massimo frega alle mayor.
            Io penso che a Microsoft a parte il fatto che usi
            o no i suoi prodotti non gli può fregar di meno.
            Qua la gente si crede veramente troppo
            importante. Si crede che il mondo è pronto ad
            armare un esercito. Non vi rendete conto che
            siamo granelli di sabbia?Sei tu che sei un povero ingenuo. Bill Gates con le persone come te ottiene sempre più potere.
    • Xseven scrive:
      Re: Geniale! Però....
      - Scritto da: Anonimo
      ...tutto questo porta ad accentrare informazioni
      personali nelle mani di pochissimi soggetti (e
      chi mi garantisce che google o MS non usino
      backdoor per le sbirciatine?)

      Ve la ricordate 'zio paperone e la rivoluzione
      elettronica' del 1982? Ricordate cosa aveva
      anticipato (a 24 anni di distanza se ci ripenso
      ho i brividi...) Sapete come andò a finire?

      No... preferisco il mio caro vecchio HD di casa.
      Sorry.Meraviglioso, a trovarlo lo guarderei molto volentieri...Vecchie chicche del passato..altro che jappoflashocazzatesparafulminidalculo..
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale! Però....
      - Scritto da: Anonimo
      ...tutto questo porta ad accentrare informazioni
      personali nelle mani di pochissimi soggetti (e
      chi mi garantisce che google o MS non usino
      backdoor per le sbirciatine?)
      Ma credi davvero che google e MS non abbiano circondato, e penetrato, la tua casa con una rete di spie addette alla tua sorveglianza? Illuso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale! Però....
      ...è da qualche anno che uso un disco remoto...Con .Mac...Funziona. Ovviamente va bene con ADSL (ma è stato pensato per questo da Apple).Posso registrare qualsiasi file e condividerne pubblicamente (via web) una parte... insomma tutte le cose previste da Live Drive...Dimenticavo: la registrazione dei file sull'hd remoto avviene direttamente dalla scrivania del Mac e sincronizzato in un secondo momento o subito...http://www.apple.com/dotmac/CiaoFranz
      • Masque scrive:
        Re: Geniale! Però....
        - Scritto da: Anonimo
        ...è da qualche anno che uso un disco remoto...
        Con .Mac...appunto... ti aspettavi forse che alla MS inventassero qualcosa di nuovo? sono alcuni anni, ormai, che non possono far altro che correre dietro alle idee altrui per non rimanere troppo in dietro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale! Però....
      i dischi remoti non sono mica una innovazione, magari microsoft vuole aggiungere quel tocco di integrazione in più (io ricordo a parte virgilio disco remoto, un servizio vecchio di qualche anno, che consisteva nello scaricare un client sul pc prima, e ultimamente la grande e innovativa apple, seguita da google)chiaro ci sono dei files che è meglio tenere fuori dal pc, ma non sono tantissimi, per il resto e per me che sono studente fuori sede la trovo una cosa comoda il backup online è come la videochiamata, a non tutti interessa, ma c'è a chi servespero però che essendo roba microsoft questo hd remoto sia in seguito anche utilizzabile da palmari e smartphones(poi manca solamente una tariffa flat hsdpa da parte di qualche gestore mobile)
    • Anonimo scrive:
      Re: Geniale! Però....
      - Scritto da: Anonimo

      Ve la ricordate 'zio paperone e la rivoluzione
      elettronica' del 1982? Ricordate cosa aveva
      anticipato (a 24 anni di distanza se ci ripenso
      ho i brividi...) Sapete come andò a finire?No, come andò a finire ?
  • Anonimo scrive:
    ah ah ma chi lo usa ...
    di sicuro da noi che con alice mega 20mb possiamo uplodare alla velocita funambolica di 300Kbitah ah ah che riderebuaaa
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ma chi lo usa ...
      - Scritto da: VOMITroll
      di sicuro da noi che con alice mega 20mb possiamo
      uplodare alla velocita funambolica di 300Kbit300Kbit se hai Linus! io che uso Uindos vado molto piu veloce con vista e il uin-effe-esse che non è vero che non esiste e le finestre translucide che non si capisce quale è attiva ma non è vero perchè è copiato come il mac ma meglio e se tutti usano uindos è perchè è il migliore non perchè come miliardi di mosche che cosa mangiano loro eh ?
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah ma chi lo usa ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: VOMITroll

        di sicuro da noi che con alice mega 20mb
        possiamo

        uplodare alla velocita funambolica di 300Kbit

        300Kbit se hai Linus! io che uso Uindos vado
        molto piu veloce con vista e il uin-effe-esse che
        non è vero che non esiste e le finestre
        translucide che non si capisce quale è attiva ma
        non è vero perchè è copiato come il mac ma meglio
        e se tutti usano uindos è perchè è il migliore
        non perchè come miliardi di mosche che cosa
        mangiano loro eh ?Ma ROTFL!
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ma chi lo usa ...
      ... senza contare la "certezza della privacy", la stessa fornita da google, yahoo, microsoft e compagnia cantante.Comunque il futuro (non è mia l'idea, ma ci ero arrivato insieme a tanti di noi tempo fa) è senz'altro quello dei sistemi operativi virtuali e remoti: il computer desktop o notebook sarà solo un ricordo (tranne che per le postazioni aziendali): rimarranno una piccola tastiera e lo schermo... molto comodo, ma anche molto molto mooooolto discutibile per la riservatezza dei propri dati.
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah ma chi lo usa ...
        - Scritto da: Anonimo
        ... senza contare la "certezza della privacy", la
        stessa fornita da google, yahoo, microsoft e
        compagnia cantante.

        Comunque il futuro (non è mia l'idea, ma ci ero
        arrivato insieme a tanti di noi tempo fa) è
        senz'altro quello dei sistemi operativi virtuali
        e remoti: il computer desktop o notebook sarà
        solo un ricordo (tranne che per le postazioni
        aziendali): rimarranno una piccola tastiera e lo
        schermo... molto comodo, ma anche molto molto
        mooooolto discutibile per la riservatezza dei
        propri dati.Sì, certo, nel futuro comunista del Grande Fratello. Tutto da remoto, negazione della proprietà privata, negazione di ogni minima privacy, negazione di libertà, galera se provi a fare qualsiasi cosa considerata illegale o resa illegale. Leggere un libro da remoto senza pagarlo 100 volte prosciugando il conto in banca sarà considerato un reato punibile con l'ergastolo... che bel futuro, eh ?!
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah ma chi lo usa ...
        - Scritto da: Anonimo
        Comunque il futuro (non è mia l'idea, ma ci ero
        arrivato insieme a tanti di noi tempo fa) è
        senz'altro quello dei sistemi operativi virtuali
        e remoti: il computer desktop o notebook sarà
        solo un ricordo (tranne che per le postazioni
        aziendali): rimarranno una piccola tastiera e lo
        schermo... molto comodo, ma anche molto molto
        mooooolto discutibile per la riservatezza dei
        propri dati.Dal punto di vista della sicurezza, avere un hard diskremoto che non sia sotto il proprio controllo non mipare una idea geniale, soprattutto alla luce del fattoche può essere bloccato o scansionato (in modopalese od occulto) per i motivi più vari (controlliantivirus, controlli sul diritto d'autore, etc.)Io continuerò a tenermi il laptop con l'hard disk locale.
Chiudi i commenti