Defacer ambientalista attacca il CNR

Entra in uno dei server del famoso laboratorio di ricerca e pubblica un dossier contro la scelta della Sardegna per lo stoccaggio di scorie radioattive. Intanto il Formez...

Roma – C’è con tutta probabilità uno smanettone sardo dietro l’attacco che nei giorni scorsi ha portato alla modifica di una pagina del sito del CNR mantenuta su un server che è stato penetrato dall’aggressore o dagli aggressori.

All’indirizzo http://cube.ibpm.cnr.it/ era ieri ancora possibile visualizzare la pagina modificata da un defacer dagli intenti ambientalisti, che protesta contro l’ipotesi che la Sardegna possa essere scelta come luogo per lo stoccaggio di rifiuti tossici e nucleari. Scelta al momento al vaglio del Governo.

Sulla pagina pubblicata dal defacer torreggiava un grosso logo, qui riprodotto in scala, che è chiaramente riferito alla campagna lanciata da Tiscali , il provider sardo, contro le scorie nucleari.

Sotto il logo, una serie di avvertimenti:

“1) PrEmettiamo che la Sardegna vive di turismo;
2) prEmettiamo che la dirigenza politica sarda dimostra da sempre, giorno dopo giorno (e senza distinzione di colore), a 360° la sua completa nullità ed inefficienza se non nell’organizzazione di rimpasti in Giunta, crisi pilotate e scandali politici;
3) prEmettiamo che la Sardegna rappresenta (a detta di molti) “la perla del Mediterraneo”;
4) prEmettiamo che il popolo sardo sarebbe disposto IN MASSA a lottare CON LA FORZA per bloccare l’attracco delle “navi-pattumiera”……
…..prEmettendo tutte queste cose…..
SE LE SCORIE DOVESSERO ANCHE SOLO “PER CASO” SBARCARE IN SARDEGNA
… VI PROMETTIAMO
LA SOMMOSSA CIVILE…
W LA SARDEGNA”

Il logo pubblicato dal defacer Sotto queste accuse e avvertimenti campeggiano le immagini di alcune delle località più suggestive dell’isola: Muravera, Nebida, Supramonte, Monte 7 fratelli, Villacidro e Isola dell’Asinara. Di seguito sulla pagina il defacer ha pubblicato un articolo dell’Unione Sarda sul dibattito relativo alla scelta della Sardegna per lo stoccaggio, una ipotesi contro la quale in Sardegna c’è molto fermento.

Stando a quanto dichiarato dal defacer sulla pagina inserita online, l’attacco al server del CNR non ha prodotto danni né sono stati cancellati dati o altre informazioni. È probabile, visto che quella pagina è stata pubblicata ormai qualche giorno fa, che il CNR ancora non sia al corrente dell’avvenuta incursione sui propri sistemi.

Invece non sembra sardo ma forse opera di un defacer, o di un semplice curioso errore, il calendario apparso da qualche giorno su una pagina del Formez , calendario che varia i nomi dei giorni: Lunede, Martede, Mercolede, Giovede e Venerde…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Anti-MS
    Vabbe! la faccio finita qui solo perchè sei tu (linux) ma ti ripeto guarda il dato statistico del tuo serrver e traducilo in "lirette" o "5 centesimi" spese per la banda... poi sappimi dire.....- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    Scommetto che oggi troveremo persino



    qualcuno favorevole allo spamming,

    visto


    che



    è MS che si dichiara contro.





    Dubito forte.





    Io sono visceralmente contro MS ma per
    una


    volta (forse l'unica :-P ) gli do
    ragione.





    E credo che per gli altri sia lo
    stesso,


    infatti il tuo è il primo commento che
    ho


    visto in questa direzione.



    a chi a loro? ma hai mai visto il log di
    un

    server SMTP? il 90 % dello spam viene

    rediretto attraverso macchine windows

    craccate.

    Se si eliminassero dalla rete tutte le

    macchine windows lo spam si ridurrebbe

    istantaneamente del 90% e il traffico

    indotto (che tutti paghiamo e per cui

    bisognerebbe veramente fargli causa per

    risarcimento danni) calerebbe in ugual

    misura....

    Chissà perchè lo spam è aumentato a

    dismisura con l'avvento dell'ADSL e delle

    macchine indifese lasciate dai poveri
    utenti

    windows esposte (grazie alla meravigliosa

    sicurezza implementata a furia di clic..

    next clic..next... clic)

    su questo splendido O.S.

    Sveglia! MS è la prima fonte derllo spam!



    Giusto, ma ne sono una causa indiretta. La
    prima causa sono gli spammer.

    Ci sono sue modi di agire, il primo è
    chiudere tutte le falle dei sistemi, il
    secondo è "chiudere" tutti gli spammer.

    Visto che gli utenti non installano le
    patches di MS (e di gente che non sa neppure
    cosa sia windowsupdate.microsoft.com ne
    conosco tanta) è chiaro che MS è
    impossibilitata di agire efficacemente nel
    primo caso. Può però fare qualcosa per il
    secondo caso, ovvero "chiudere" tutti gli
    spammer.

    Inoltre se facessero finalmente un SO
    corretto potremo anche ridurre lo spam, ma
    non basterebbe.

    Io ricevo tantissimo spam anche da libero.it
    e da yahoo.it (per citarne due), ma non
    solo. Questo perchè lo spammer può
    facilmente crearsi un conto da cui spammare
    in tutta tranquillità. E questo è
    indipendente da MS.

    Se consideriamo poi il fatto che una buona
    parte degli amministratori sistema non sono
    capaci di gestire il proprio sito, capisci
    che anche li MS può far poco, le stesse
    cappelle le puoi fare son sendmail o
    qualsiasi altro software.

    Io credo che agire direttamente sugli
    spammer sia un buon sistema, però non deve
    essere l'unico, l'educazione dei sysadmin,
    degli utenti e l'uso di un sistema stabile
    non possono essere dimenticati.

    Prima di finire lo ripeto, sono un
    (linux)ista sviscerato, ma per una volta
    credo che MS stia facendo qualcosa di buono.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anti-MS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Scommetto che oggi troveremo persino


    qualcuno favorevole allo spamming,
    visto

    che


    è MS che si dichiara contro.



    Dubito forte.



    Io sono visceralmente contro MS ma per una

    volta (forse l'unica :-P ) gli do ragione.



    E credo che per gli altri sia lo stesso,

    infatti il tuo è il primo commento che ho

    visto in questa direzione.

    a chi a loro? ma hai mai visto il log di un
    server SMTP? il 90 % dello spam viene
    rediretto attraverso macchine windows
    craccate.
    Se si eliminassero dalla rete tutte le
    macchine windows lo spam si ridurrebbe
    istantaneamente del 90% e il traffico
    indotto (che tutti paghiamo e per cui
    bisognerebbe veramente fargli causa per
    risarcimento danni) calerebbe in ugual
    misura....
    Chissà perchè lo spam è aumentato a
    dismisura con l'avvento dell'ADSL e delle
    macchine indifese lasciate dai poveri utenti
    windows esposte (grazie alla meravigliosa
    sicurezza implementata a furia di clic..
    next clic..next... clic)
    su questo splendido O.S.
    Sveglia! MS è la prima fonte derllo spam!
    Giusto, ma ne sono una causa indiretta. La prima causa sono gli spammer.Ci sono sue modi di agire, il primo è chiudere tutte le falle dei sistemi, il secondo è "chiudere" tutti gli spammer.Visto che gli utenti non installano le patches di MS (e di gente che non sa neppure cosa sia windowsupdate.microsoft.com ne conosco tanta) è chiaro che MS è impossibilitata di agire efficacemente nel primo caso. Può però fare qualcosa per il secondo caso, ovvero "chiudere" tutti gli spammer.Inoltre se facessero finalmente un SO corretto potremo anche ridurre lo spam, ma non basterebbe.Io ricevo tantissimo spam anche da libero.it e da yahoo.it (per citarne due), ma non solo. Questo perchè lo spammer può facilmente crearsi un conto da cui spammare in tutta tranquillità. E questo è indipendente da MS.Se consideriamo poi il fatto che una buona parte degli amministratori sistema non sono capaci di gestire il proprio sito, capisci che anche li MS può far poco, le stesse cappelle le puoi fare son sendmail o qualsiasi altro software.Io credo che agire direttamente sugli spammer sia un buon sistema, però non deve essere l'unico, l'educazione dei sysadmin, degli utenti e l'uso di un sistema stabile non possono essere dimenticati.Prima di finire lo ripeto, sono un (linux)ista sviscerato, ma per una volta credo che MS stia facendo qualcosa di buono.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anti-MS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Scommetto che oggi troveremo persino

    qualcuno favorevole allo spamming, visto
    che

    è MS che si dichiara contro.

    Dubito forte.

    Io sono visceralmente contro MS ma per una
    volta (forse l'unica :-P ) gli do ragione.

    E credo che per gli altri sia lo stesso,
    infatti il tuo è il primo commento che ho
    visto in questa direzione.a chi a loro? ma hai mai visto il log di un server SMTP? il 90 % dello spam viene rediretto attraverso macchine windows craccate.Se si eliminassero dalla rete tutte le macchine windows lo spam si ridurrebbe istantaneamente del 90% e il traffico indotto (che tutti paghiamo e per cui bisognerebbe veramente fargli causa per risarcimento danni) calerebbe in ugual misura....Chissà perchè lo spam è aumentato a dismisura con l'avvento dell'ADSL e delle macchine indifese lasciate dai poveri utenti windows esposte (grazie alla meravigliosa sicurezza implementata a furia di clic.. next clic..next... clic)su questo splendido O.S.Sveglia! MS è la prima fonte derllo spam!
  • Anonimo scrive:
    Re: Anti-MS
    - Scritto da: Anonimo
    Scommetto che oggi troveremo persino
    qualcuno favorevole allo spamming, visto che
    è MS che si dichiara contro.Dubito forte.Io sono visceralmente contro MS ma per una volta (forse l'unica :-P ) gli do ragione.E credo che per gli altri sia lo stesso, infatti il tuo è il primo commento che ho visto in questa direzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Uao che grande risposta.

    Ti faccio notare che se non installi dei

    filtri non ti proteggi contro lo spam. NON

    ESISTONO DEI CRITERI DI SICUREZZA PER NON

    RICEVERE PIÙ SPAM!!!!!! In ogni caso non
    nel

    SMTP. L'unico modo è installare un
    software

    supplementare che ti filtri i messaggi.



    Inoltre ti consiglio di rileggerti il

    messaggio iniziale, che non fa male.

    Come sarebbe non esistono. Imposta i
    settaggi per la junk-mail. Esiste da Outlook
    2000.E se ti dico che SMTP != Outlook cosa mi rispondi?Si è parlato dei criteri di sicurezza SMTP non dei criteri di "sicurezza" Outlook. inoltre quelli che imposti in Outlook sono proprio dei filtri e non dei metafisici "criteri di sicurezza".Rileggi ancora il messaggio, sarai più fortunato. Anzi, rileggi pure quello che avevi scritto tu. Fai prima forse a rileggerti tutto il thread, poi mi rispondi, ma prima p.f. rileggi tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Uao che grande risposta.

    Ti faccio notare che se non installi dei

    filtri non ti proteggi contro lo spam. NON

    ESISTONO DEI CRITERI DI SICUREZZA PER NON

    RICEVERE PIÙ SPAM!!!!!! In ogni caso non
    nel

    SMTP. L'unico modo è installare un
    software

    supplementare che ti filtri i messaggi.



    Inoltre ti consiglio di rileggerti il

    messaggio iniziale, che non fa male.

    Come sarebbe non esistono. Imposta i
    settaggi per la junk-mail. Esiste da Outlook
    2000.Ma tu non capisci un c..zzo ! io non uso Outlook e il mio "provider" sono ionon un incompetente come te!Il mio server è molto sicuro e filtrato! io mi riferivo al log del server (appunto) che mostra come la maggior parte di quella che tu chiami junk-mail viene rediretta da windows craccati che gli spammers utilizzano a questo scopo!La prossima volta leggi prima di sparare idiozie .... anche tu consumi banda!e per di più a vanvera!
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    Povero cocco! il mio server è strasicuro (non certo per merito o demerito di microsoft)Io mi riferisco al log del mail server!quasi Tutto lo spam viene redideretto attraverso windows craccati!e ripeto il prezzo di questo lo pagano tutti anche quelli che come me non si sognano neppure nei loro peggiori incubi di usare MS.Per questo parlo di autodenuncia! (di MS).... - Scritto da: Anonimo
    :p Probabilmente sul tuo server non hai
    impostato i criteri di sicurezza per l'invio
    tramite SMTP, perciò è semplicemente
    ignoranza da parte tua e non un "baco"
    Microsoft!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si becchera' miliardi
    - Scritto da: Anonimo
    Magari chiediamo a Microsozz di darci
    qualcosa visto che loro stessi in un certo
    senso spammano noi.
    Vi è mai capitato di aprire explorer e di
    finire sul sito microsozz per qualche
    cazzhio di proposta di aggiornamento?
    Per me anche questo è una specie di spam o
    pubblicità o chiamatela come volete.
    Insomma se voglio aggiornami lo faccio da
    solo, non mi serve che Bill me lo dica ogni
    5 minuti.

    ZioPepeMetti homepage vuota in explorer e disattivi l'aggiornamento automatico se non ti va...Poi magari sei uno di quelli che sbotta nonappena windows ha un bug!Bah...
  • Anonimo scrive:
    Anti-MS
    Scommetto che oggi troveremo persino qualcuno favorevole allo spamming, visto che è MS che si dichiara contro.
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo
    Uao che grande risposta.
    Ti faccio notare che se non installi dei
    filtri non ti proteggi contro lo spam. NON
    ESISTONO DEI CRITERI DI SICUREZZA PER NON
    RICEVERE PIÙ SPAM!!!!!! In ogni caso non nel
    SMTP. L'unico modo è installare un software
    supplementare che ti filtri i messaggi.

    Inoltre ti consiglio di rileggerti il
    messaggio iniziale, che non fa male.Come sarebbe non esistono. Imposta i settaggi per la junk-mail. Esiste da Outlook 2000.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zio Bill salvaci ancora...
    - Scritto da: Anonimo
    ... dalle due più grosse piaghe dell'umanità
    informatica: spammer direi che solo questa e' la piaganon dell'umanita' ma di internetla piaga dell'umanita' ha un altro nome...
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    :p Probabilmente sul tuo server non hai


    impostato i criteri di sicurezza per

    l'invio


    tramite SMTP, perciò è semplicemente


    ignoranza da parte tua e non un "baco"


    Microsoft!



    Ci sono dei criteri di sicurezza per non

    ricevere più spam? dove che li imposto

    subito?

    chiedi al tuo provider... che se non è
    ignorante come te in materia, dovrebbe darti
    la soluzione giusta pop3 ed smtpUao che grande risposta.Ti faccio notare che se non installi dei filtri non ti proteggi contro lo spam. NON ESISTONO DEI CRITERI DI SICUREZZA PER NON RICEVERE PIÙ SPAM!!!!!! In ogni caso non nel SMTP. L'unico modo è installare un software supplementare che ti filtri i messaggi.Inoltre ti consiglio di rileggerti il messaggio iniziale, che non fa male.
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    :p Probabilmente sul tuo server non hai

    impostato i criteri di sicurezza per
    l'invio

    tramite SMTP, perciò è semplicemente

    ignoranza da parte tua e non un "baco"

    Microsoft!

    Ci sono dei criteri di sicurezza per non
    ricevere più spam? dove che li imposto
    subito?chiedi al tuo provider... che se non è ignorante come te in materia, dovrebbe darti la soluzione giusta pop3 ed smtp
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo
    :p Probabilmente sul tuo server non hai
    impostato i criteri di sicurezza per l'invio
    tramite SMTP, perciò è semplicemente
    ignoranza da parte tua e non un "baco"
    Microsoft!Ci sono dei criteri di sicurezza per non ricevere più spam? dove che li imposto subito?
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    - Scritto da: Anonimo
    avrai di certo win craccato.
    quindi taci :PAdesso per ricevere spam ci vuole il Windows craccato? ma quando mai?
  • Anonimo scrive:
    Zio Bill salvaci ancora...
    ... dalle due più grosse piaghe dell'umanità informatica: spammer e linari utontiIl tuo nipotino==========
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    :p Probabilmente sul tuo server non hai impostato i criteri di sicurezza per l'invio tramite SMTP, perciò è semplicemente ignoranza da parte tua e non un "baco" Microsoft!
  • Anonimo scrive:
    Re: autodenuncia!
    avrai di certo win craccato.quindi taci :P
  • Anonimo scrive:
    autodenuncia!
    Sul mio ma credo su quasi tutti i server del mondo il 90% dello spam tracciato viene dal loro O.S. bucato!E noi paghiamo il traffico!ARIDATECE LI SORDI NOSTRI!
  • Anonimo scrive:
    Per una volta sono con MS
    In fondo ci vuole pure qualcuno che mostri che lo spam è sgradito. Mi auguro che fungano da esempio, almeno loro hanno i soldi per andare fino in fondo con il processo (lo abbiamo malauguratamente già visto in altri ambiti).Però come dicono loro, le industrie perdono miliardi con lo spam.Io aggiungo che perdono miliardi anche a causa delle bugs di Windows. Possiamo allora fargli causa?:-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Si becchera' miliardi
    - Scritto da: Anonimo
    Sicuramente chiedera' un sacco di soldi di
    danni. Dovrebbe almeno dividerli con i
    danneggiati pero' senza usarli per
    sviluppare Windows.Perchè? i danneggiati possono fare causa, quando si fa causa ognuno la fa per se e affronta rischie e spese, se vince la causa si becca il risarcimento e lo usa come crede, s ealtri vogliono fare causa la fanno e si beccano (se vincono9 il risarcimento, se nessuno fa causa oltre a microsoft perchè questa dovrebbe dividere il risarcimento che in quanto tale è personale?
  • Anonimo scrive:
    multinazionali vs. spammer
    CVD i migliori amici degli antispammer sono le multinazionali che per via dello spam perdono milionate di euro/dollari ... e quindi preferiscono spenderne SOLO centinaia di migliaia in avvocati e azioni di lobbingSpammare diventera' sempre piu' caro e pericoloso (ovvero meno conveniente): mi sembra uno buona notizia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si becchera' miliardi
    Magari chiediamo a Microsozz di darci qualcosa visto che loro stessi in un certo senso spammano noi.Vi è mai capitato di aprire explorer e di finire sul sito microsozz per qualche cazzhio di proposta di aggiornamento?Per me anche questo è una specie di spam o pubblicità o chiamatela come volete. Insomma se voglio aggiornami lo faccio da solo, non mi serve che Bill me lo dica ogni 5 minuti.ZioPepe
  • Anonimo scrive:
    Si becchera' miliardi
    Sicuramente chiedera' un sacco di soldi di danni. Dovrebbe almeno dividerli con i danneggiati pero' senza usarli per sviluppare Windows.
Chiudi i commenti