Derubati oltre 50 account di FIFA 22: come è successo?

Derubati oltre 50 account di FIFA 22: come è successo?

Un attacco hacker ha recentemente colpito circa 100 account di FIFA 22, svuotando i crediti di alcuni utenti. Ecco come è successo.
Un attacco hacker ha recentemente colpito circa 100 account di FIFA 22, svuotando i crediti di alcuni utenti. Ecco come è successo.

L'attacco hacker, che recentemente ha complito il popolarissimo titolo di EA Sport, non sembra avere ancora una spiegazione realmente valida, ma ciò che ne è emerso è davvero incredibile. Sono quasi 100 infatti gli account derubati di tutti i crediti del gioco FIFA 22, ovvero il titolo calcistico per eccellenza perfettamente compatibile con le console di ultima generazione, oltre che con il PC. A questo proposito, qualora preferireste evitare delle situazioni di questo tipo, consigliamo di dare una possibilità al software Norton 360 for Gamers, adesso disponibile per l'acquisto con il 61% di sconto sul prezzo originale.

Anche utenti italiani tra quelli derubati dei crediti FIFA 22

Ma quindi come sono riusciti gli hacker a colpire un gioco talmente popolare e protetto? La risposta stavolta non va in realtà ricercata in bug complessi o codici errati, ma semplicemente all'interno dell'“errore umano”, se così si può dire. Pare infatti che i responsabili dell'attacco si siano limitati a contattare l'assistenza clienti e che tramite azioni e richieste particolari (e fornendo esclusivamente il tag o il nome utente dell'account da derubare), siano riusciti ad entrare in possesso di circa 100 account “Ultimate Team”, la modalità online da sempre accessibile nei titoli di EA Sport.

La suddetta azienda ha confermato l'attacco, ma non ha ancora emesso alcuna dichiarazione ufficiale sul metodo utilizzato dai criminali. Non possiamo quindi essere realmente certi delle motivazioni che hanno portato ai crediti completamente svuotati degli utenti ignari della cosa.

Questi ultimi, compreso un utente italiano, si sono infatti ritrovati completamente “poveri” da un giorno all'altro, non sapendo neppure a chi dare la colpa o come richiedere i crediti indietro. La EA sta ancora indagando e per il momento, per ogni informazione si verrà rimandati alla pagina del supporto clienti.

Approfittiamo quindi di una situazione abbastanza delicata come questa per ricordarvi che i contenuti dei propri dispositivi non sono mai realmente al sicuro, neppure quando si parla di videogame. Per questo motivo, riportiamo ancora una volta la promozione di Norton 360 for Gamers, ora disponibile al 61% di sconto e carico di tantissime funzionalità in grado di evitare che malware, virus e attacchi di questo tipo includano anche il proprio account di qualsiasi gioco.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
14 01 2022
Link copiato negli appunti