Disconnessioni? Niente paura, siamo inglesi

Un sondaggio commissionato dal provider britannico BE Broadband metterebbe i brividi ai signori del copyright. Solo l'1 per cento degli utenti smetterebbe di scaricare contenuti dopo l'introduzione del Digital Economy Act

Roma – Si tratta di risultati statistici che farebbero venire i brividi ai grandi signori del diritto d’autore, soprattutto quelli convinti che i fondamenti della cosiddetta dottrina Sarkozy rappresentino la panacea a tutti i mali arrecati all’industria da certe attività di condivisione dei contenuti.

Secondo un sondaggio effettuato per conto del provider britannico BE Broadband , il 47 per cento dei netizen d’Albione – almeno di quelli intervistati a partire da un campione di 354 abbonati – continuerà ad usare imperterrito le attuali tecnologie software per lo scambio online dei contenuti audiovisivi .

O, meglio, continuerà ad usare queste stesse tecnologie con le dovute precauzioni, che si tratti di reti VPN o server proxy . L’86 per cento del campione ha comunque dichiarato di essere pienamente consapevole dell’adozione del famigerato Digital Economy Act (DEA), la legge britannica che dovrebbe effettuare un aggressivo giro di vite sul P2P.

Il 32 per cento degli utenti intervistati da BE Broadband ha sottolineato come le proprie abitudini di scaricamento illecito siano destinate a rimanere immutate. Solo l’1 per cento del campione ha mostrato l’intenzione di smettere del tutto con i download selvaggi .

Risultati ovviamente da prendere con le pinze, che comunque stridono con altri sondaggi commissionati ad esempio in terra francese. Il quotidiano locale La Tribune aveva parlato di un 53 per cento degli intervistati che ha rinunciato con certe pratiche selvagge legate alla condivisione di brani o film su Internet . Che gli inglesi siano più impavidi?

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pocomolto scrive:
    ROTFL
    come da oggetto!
  • il solito bene informato scrive:
    i potenti mezzi...
    Mi sono spanciato dal ridere! I potenti mezzi della Cina... (rotfl)
    • Baffo scrive:
      Re: i potenti mezzi...
      - Scritto da: il solito bene informato
      Mi sono spanciato dal ridere! I potenti mezzi
      della Cina...
      (rotfl)Quoto
    • Franky scrive:
      Re: i potenti mezzi...
      - Scritto da: il solito bene informato
      Mi sono spanciato dal ridere! I potenti mezzi
      della Cina...
      (rotfl)E chi l'avrebbe mai detto...hanno il senso degli humor anche loro...Ho notato che le ragazze cinesi in genere scherzano ridono e sono spiritose...invece gli uomini in genere sono seriosi... L'esatto opposto rispetto a noi...
Chiudi i commenti