P2P, tra colpevolezza e redenzione forzata

Le autorità neozelandesi tornano alla carica contro il file sharing selvaggio: utenti colpevoli fino a prova contraria. Mentre in Francia più della metà dei condivisori pare aver abbandonato il vizio del download

Roma – Sembrava chiaro fin dall’inizio di quest’anno che le autorità della Nuova Zelanda sarebbero tornate all’attacco, nel tentativo di far calare definitivamente la ghigliottina del copyright. La lama si era infatti inceppata , dopo proteste più che vibranti da parte di utenti e fornitori di connettività. La sezione 92A della nuova legge a tutela del diritto d’autore era stata così accantonata: nessuno avrebbe disconnesso gli utenti dopo gli ormai noti tre colpi previsti dalla cosiddetta Dottrina Sarkozy .

Ma entro la fine del 2012 il meccanismo riprenderà , come recentemente confermato dal ministero neozelandese del Commercio. Secondo il già annunciato Copyright (Infringing File Sharing) Amendment Bill , agli utenti verranno inviate tre notifiche – espressione più morbida per indicare lo stesso principio, quello dei three strikes – relative ad una ripetuta violazione del copyright. Il periodo stabilito per la disconnessione dalla Rete è di sei mesi .

Quello che sembra tuttavia aver sconvolto gli osservatori è la decisione delle autorità kiwi di introdurre un principio come quello della colpevolezza fino a prova contraria . In sostanza, l’esatto opposto della presunzione di innocenza che in genere contraddistingue l’ordinamento giuridico di qualsivoglia paese democratico. I file sharer dovranno dunque impegnarsi parecchio per dimostrare alla corte la propria estraneità alla violazione online del diritto d’autore.

Il governo ha però parlato di una decisione presa per accelerare i tempi della giustizia, prevedendo inoltre sanzioni pecuniarie fino ad un massimo di circa 10mila euro . Un blogger locale – nonché esperto di tematiche legali collegate alla Rete – ha poi pubblicato un post in cui è stato rivelato come quasi un terzo delle cause locali avviate dall’industria si sia tradotto in un nulla di fatto. Motivo? Gli accusatori non avrebbero detenuto effettivamente i diritti su determinati contenuti scaricati dagli utenti.

Il vento della Dottrina Sarkozy spira anche in altri paesi del mondo. Ultimo, la Finlandia, le cui autorità hanno tuttavia proposto un disegno di legge più morbido . In sostanza, non sarebbe l’industria ad inviare i tre avvisi agli utenti scariconi . A farlo sarebbero i vari provider – ovviamente su indicazione dell’industria – senza però rivelare ai legali del copyright i dati identificativi dei presunti colpevoli .

Colpevoli che sembrano essersi ormai redenti in terra francese. Stando ad un sondaggio commissionato dal quotidiano La Tribune , il 53 per cento degli intervistati ha dichiarato di essersi fermato con certe pratiche selvagge legate alla condivisione di brani o film su Internet. Troppa paura delle nuove leggi e del possibile intervento delle autorità.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Norman Rivera scrive:
    conflitto di frontiera in centroamerica
    E' incredibile la superficialità con cui viene affrontato l'argomento. l'articolo contine dele mezze verità e soprattutto affermazioni gravissime e totalmente false. Vi consiglio d'informarVi un po' prima di affrontare argomenti delicati, la serietà dovrebbe essere alla base di ogni informazione al servizio del cittadino.sareste in grado di sostenere che il Nicaragua ha occupato territorio del Costa Rica per errore e che ora si rifiuta di lasciarlo? Non è meglio aspettare un verdetto autorevole sul caso e poi agire di conseguenza? Chi è questa seudo giornalista che spara queste terribili bugie' suggeriteli di leggere meglio il trattato e di informarsi meglio prima di sparare menzogne gratuite e senza nessun senso.se non avete informazione oggettiva e imparziale su un argomento, forse vi conviente non affrontarlo. le conseguenze possono essere altament negative per il pretigio del vostro giornale.N. Rivera
  • markoer scrive:
    In realtà...
    ...la notizia è imprecisa. Se l'autrice dell'articolo avesse fatto un minimo di ricerche avrebbe scoperto facilmente la verità.http://ogleearth.com/2010/11/about-costa-rica-nicaragua-their-border-and-google/"Given all this information, we can conclude that the narrative currently dominating the internet is wrong: Nicaragua did not mistakenly enter Costa Rican territory because it relied on Google Maps. Ortegas justification for Nicaraguas actions appeal to documents from the 19th century; Pastoras mention of Google Maps is just a taunt."...e, sì, non solo gli eserciti, ma tutte le nazioni civili hanno l'equivalente di un Istituto Geografico (Militare o meno) che ha carte topografiche con risoluzione molto, molto migliore di quelle di Google e Bing. L'invasione appare ben progettata da chi ne sa certamente molto di più di Google...Cordiali saluti
    • krane scrive:
      Re: In realtà...
      - Scritto da: markoer
      ...la notizia è imprecisa. Se l'autrice
      dell'articolo avesse fatto un minimo di ricerche
      avrebbe scoperto facilmente la verità.
      http://ogleearth.com/2010/11/about-costa-rica-nica
      "Given all this information, we can conclude that
      the narrative currently dominating the internet
      is wrong: Nicaragua did not mistakenly enter
      Costa Rican territory because it relied on Google
      Maps. Ortegas justification for Nicaraguas
      actions appeal to documents from the 19th
      century; Pastoras mention of Google Maps is just
      a taunt."
      ...e, sì, non solo gli eserciti, ma tutte le
      nazioni civili hanno l'equivalente di un Istituto
      Geografico (Militare o meno) che ha carte
      topografiche con risoluzione molto, molto
      migliore di quelle di Google e Bing. L'invasione
      appare ben progettata da chi ne sa certamente
      molto di più di Google...
      Cordiali salutiChissa' se e quando rivedremo dei Giornalisti su questo pianeta ? Per ora sembrano estinti...
  • Anders scrive:
    Comunque...
    Sembrerà assurdo, ma pensate che le mappe di Google o quelle di Bing siano tanto sballate? In alcune zone coprono il territorio con una risoluzione che credo sia almeno equivalente a quella delle migliori mappe militari. E sono fotografie aeree. E comprendono caserme e strutture militari.
    • Kiddoremifa sollasi scrive:
      Re: Comunque...
      - Scritto da: Anders
      Sembrerà assurdo, ma pensate che le mappe di
      Google o quelle di Bing siano tanto sballate? In
      alcune zone coprono il territorio con una
      risoluzione che credo sia almeno equivalente a
      quella delle migliori mappe militari. E sono
      fotografie aeree. E comprendono caserme e
      strutture
      militari.Naturalmente per quanto corrette in quanto fotografie, non sono corrette in quanto a dove siano i confini, no?
  • eheheh scrive:
    Il Costarica non ha esercito
    Il Costarica non ha esercito ma solo polizia, quindi se carichiamo tutte le ragazze di Silvio su un charter lo possiamo invadere anche noi :-)http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_degli_stati_senza_forze_armate
    • panda rossa scrive:
      Re: Il Costarica non ha esercito
      - Scritto da: eheheh
      Il Costarica non ha esercito ma solo polizia,
      quindi se carichiamo tutte le ragazze di Silvio
      su un charter lo possiamo invadere anche noi
      :-)Su un charter? Uno solo?Ci vorra' un A380, ma di quelli con solo posti in piedi!
  • Udik scrive:
    Defaiance???
    Mamma mia!
    • nodo scrive:
      Re: Defaiance???
      Hai ragione per l'errore , ma leggendo l'assurditá della notizia credo che in pochi ci abbiano fatto caso.
      • Bunga Bunga scrive:
        Re: Defaiance???
        - Scritto da: nodo
        Hai ragione per l'errore , ma leggendo
        l'assurditá della notizia credo che in pochi ci
        abbiano fatto
        caso.Forse perché ormai l'ignoranza regna in italia (minuscolo voluto).
    • markoer scrive:
      Re: Defaiance???
      La cosa più incredibile è come hai scritto défaillance... STRA-LOL
  • banca scrive:
    paese delle banana
    e la lista mi sa che è piuttosto ampia..
  • Robe allucinant i scrive:
    Allucinante
    Allucinante !I militari che seguono le mappe di google ... e invadono un paese su tali informazioni !!!Roba da tredicesimo mondo ...
    • Kiddoremifa sollasido scrive:
      Re: Allucinante
      - Scritto da: Robe allucinant i
      Allucinante !

      I militari che seguono le mappe di google ... e
      invadono un paese su tali informazioni
      !!!

      Roba da tredicesimo mondo ...Gli hanno anche bonificato il territorio... 8-)
  • gips scrive:
    ExtraLOL
    Assurdo. Una milizia che dice di utilizzare le mappe di google... e nel frattempo invade un paese vicino.Sono l'unico a trovare assurdo che si utilizzino per manovre militari delle mappe free?
    • nome cognome scrive:
      Re: ExtraLOL
      beh non tutti i paesi hanno satelliti.!!! però fa ridere.
      • krane scrive:
        Re: ExtraLOL
        - Scritto da: nome cognome
        beh non tutti i paesi hanno satelliti.!!! E come facevano a muoversi prima di google maps ? :oNon ditemi che durante la prima e la secondaguerra gli eserciti si muovevano a caso :| (rotfl)
        però fa ridere.
        • panda rossa scrive:
          Re: ExtraLOL
          - Scritto da: krane
          :o
          Non ditemi che durante la prima e la
          secondaguerra gli eserciti si muovevano a caso
          :|
          (rotfl)Da quando ho scoperto che Napoleone ha vinto a Waterloo, non mi stupisco piu' di niente.
          • Valeren scrive:
            Re: ExtraLOL
            Nessuno l'ha apprezzata, quindi te lo dico io: bella citazione :)
          • panda rossa scrive:
            Re: ExtraLOL
            - Scritto da: Valeren
            Nessuno l'ha apprezzata, quindi te lo dico io:
            bella citazione
            :)Questo forum meriterebbe di essere consultato in modo piu' approfondito.E' uno dei posti piu' spassosi e nello stesso tempo piu' intelligenti di tutta la rete.Pero' e' anche molto autoreferenziale, e chi lo consulta solo superficialmente si perde gran parte delle perle.
      • BFidus scrive:
        Re: ExtraLOL
        - Scritto da: nome cognome
        beh non tutti i paesi hanno satelliti.!!! però fa
        ridere.- Scritto da: nome cognome
        beh non tutti i paesi hanno satelliti.!!! però fa
        ridere.Ma tutti i paesi hanno le vecchie e care mappe.E gli eserciti ne hanno di molto precise anche.Quella delle mappe di Google e' una scemenza, hanno voluto sconfinare e l'hanno fatto, forse e' partito tutto come una bravata quando qualche ufficiale ha scoperto che i confini non coincidevano a quelli concordati.Le mappe le hanno, o pensi che, ad esempio, usino quelle di google per calcolare la direzione di tiro dei mortai...
    • nodo scrive:
      Re: ExtraLOL
      No , non é assurdo .... di piu'!!! Un'esercito che si basa sulle mappe di Google non puo' far altro che annichilirsi in caso di conflitto.
    • pippo75 scrive:
      Re: ExtraLOL
      - Scritto da: gips
      Assurdo. Una milizia che dice di utilizzare le
      mappe di google... e nel frattempo invade un
      paese vicino.non riesco a credere che i militari facciano queste cose, comunque se usavano bing era tutta un' altra cosa. :) excuse me, noio volevon savoir le confine de sette paisò....
Chiudi i commenti