Discoteche e palestre: il bonus si chiede online (da oggi)

Discoteche e palestre: il bonus si chiede online (da oggi)

Per richiedere il contributo Sostegni Bis dedicato a palestre, discoteche e teatri occorre passare attraverso l'apposito servizio online del Fisco.
Per richiedere il contributo Sostegni Bis dedicato a palestre, discoteche e teatri occorre passare attraverso l'apposito servizio online del Fisco.

Il contributo “Sostegni Bis” previsto per discoteche, sale da ballo, teatri, palestre e piscine può essere richiesto a partire da oggi e la procedura è ancora una volta completamente online. Due i bonus riconosciuti:

  • fino a 25mila euro per discoteche, sale da ballo e simili che risultavano chiuse al 23 luglio 2021
  • fino a 12mila euro, per tutte le attività operative in diversi settori (dallo svago al benessere, dallo sport all’intrattenimento) rimaste chiuse per almeno 100 giorni tra il 1° gennaio e il 25 luglio 2021

La domanda va inviata“, spiega il Fisco, “anche da un intermediario delegato alla consultazione del cassetto fiscale o provvisto di specifica delega, utilizzando i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate“. Occorre pertanto armarsi di SPID, CIE o CNS per l'accesso, dopodiché non resta che portare avanti la richiesta sul portale: la finestra utile per presentare la domanda è tra oggi, 2 dicembre 2021, e il prossimo 21 dicembre.

La modalità di richiesta del bonus ricalca un modello ormai noto, il che segna un passo ulteriore nella transizione digitale del Paese: non più code allo sportello, ma richieste online e pagamenti automatizzati tramite successivo bonifico direttamente sul proprio Conto Corrente.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 12 2021
Link copiato negli appunti