Disney+ arriverà in Italia il 31 marzo 2020

Confermata in via ufficiale la data di lancio di Disney+ in Italia: bisognerà attendere ancora qualche mese, fino al 31 marzo del prossimo anno.
Confermata in via ufficiale la data di lancio di Disney+ in Italia: bisognerà attendere ancora qualche mese, fino al 31 marzo del prossimo anno.
Guarda 8 foto Guarda 8 foto

L’Italia non sarà tra i primi paesi ad accogliere Disney+ il 12 novembre. Bisognerà attendere qualche altro mese, fino al 31 marzo 2020. Stessa tempistica anche per Regno Unito, Germania, Francia e Spagna. Oggi l’annuncio ufficiale, accompagnato da un trailer in cui è possibile carpire alcuni dettagli in merito ai contenuti proposti in streaming.

Disney+: lancio in Italia il 31 marzo 2020

Ci saranno tutti i film dell’universo Star Wars e quelli del catalogo Marvel, senza dimenticare le produzioni Pixar, National Geographic e ovviamente Disney. L’elenco completo dei titoli in streaming, che dovrebbe includere centinaia di pellicole e migliaia di episodi delle serie, verrà reso noto più avanti. Tra i contenuti più attesi c’è The Mandalorian, show scritto da Jon Favreau e prodotto da Lucasfilm, ambientato nell’universo di Guerre Stellari.

Il prezzo dell’abbonamento è stato fissato negli Stati Uniti in 6,99 dollari per un mese o 69,99 dollari per un anno. All’account potranno essere associati fino a sette profili e quattro dispositivi in simultanea. Non mancano il supporto alla risoluzione 4K, alla tecnologia HDR10 né ai sistemi Dolby Vision e Dolby Atmos.

Proprio in queste ore arriva dal CEO Bog Iger, la conferma che la piattaforma sarà accessibile anche dai prodotti della linea Amazon Fire TV (in vendita da 39,99 euro). È il frutto di una partnership siglata da Disney con il colosso dell’e-commerce, scongiurando così le voci su una presunta incompatibilità circolate all’inizio di ottobre.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti