DuckDuckGo blocca i pop-up di Google login

DuckDuckGo blocca i pop-up di Google login

Le app e le estensioni di DuckDuckGo bloccano automaticamente il pop-up che invita gli utenti ad effettuare il login con l'account Google.
Le app e le estensioni di DuckDuckGo bloccano automaticamente il pop-up che invita gli utenti ad effettuare il login con l'account Google.

DuckDuckGo continua la sua “battaglia” contro i tracker nascosti nei siti web, oltre che nelle app e nelle email. La software house della Pennsylvania ha aggiunto alle app e alle estensioni per browser la funzionalità che blocca i pop-up del login tramite account Google. L’obiettivo è garantire la privacy degli utenti.

Google traccia i siti visitati

Usare un unico account per effettuare l’accesso a diversi siti e app è sicuramente una comodità. In questo modo, gli utenti non devono utilizzare e ricordare decine di password (meglio non usare sempre la stessa). Come molti avranno notato, quando viene visitato un sito che supporta il login con l’account Google, viene mostrato un pop-up che invita ad usare questa soluzione per non dover ricordare la password e velocizzare l’accesso. Questo è il pop-up che appare su Twitter:

Google login pop-up

Google sottolinea che i dati del login con sono utilizzati per visualizzare inserzioni pubblicitarie o altri scopi. DuckDuckGo ha scoperto però che vengono raccolti i cookie e l’indirizzo completo della pagina. In pratica, l’azienda di Mountain View traccia le attività online degli utenti.

Essendo un rischio per la privacy, nelle app e nelle estensioni per browser di DuckDuckGo è stata aggiunta la funzionalità Google Sign-in Pop-up Protection che blocca automaticamente il pop-up. È comunque ancora possibile utilizzare l’account Google come metodo di login.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 dic 2022
Link copiato negli appunti