E' l'Informatica la gallina dalle uova d'oro?

di Giuseppe Cubasia - Ma lo è davvero? Anche in Italia? Anche in una Italia che soffre di crisi di produttività da anni? Anche in quell'Italia che ora deve vedersela con la contrazione economica? Che fine fa l'informatico?

Roma – L’ ISAE ha recentemente pubblicato l’indicazione del valore della soglia di povertà percepita, cioè il compenso minimo mensile che una persona deve percepire al di sotto del quale è impossibilitata a soddisfare i suoi bisogni personali. La cifra ammonta a 1300 euro netti al mese per un single, molto al di sopra della soglia indicata dall’ISTAT in 560 Euro, ma comunque non un granché, specie se si vive in una grande città.
Partendo da questo dato mi sono fatto due conti ed una domanda: quanto deve essere la tariffa giornaliera a cui un azienda vende una sua risorsa per permetterLe di vivere al limite della soglia di povertà percepita?

Per ricavare la tariffa ho eseguito il seguente calcolo.
Immaginiamo che un impiegato percepisca 1300 euro netti per 14 mensilità. A fronte di questo reddito l’azienda ha un costo annuo pari al doppio del netto del lavoratore, cioè 36.400 euro.
Considerando che l’azienda vuole avere un 15 per cento di profitto al netto delle tasse, dovrà vendere la propria risorsa a non meno di 250 euro al giorno per 210 giorni. In pratica a fronte di 52.500 euro incassati, 8.000 circa andranno all’azienda e 18.200 circa all’impiegato (al netto delle tasse).
In pratica per ogni euro fatturato dall’azienda il 50 per cento va allo Stato, all’impiegato arriva il 34,6 ed un 15 per cento è il guadagno netto dell’impresa.

Ora, se consideriamo che il tasso d’inflazione reale secondo l’Eurispes è dell’8 per cento, affinché un’impresa possa dare al lavoratore quanto ha perduto con l’inflazione senza diminuire il margine di profitto, deve aumentare di conseguenza la tariffa giornaliera; questo porterà a sua volta ad un rincaro dei prezzi, che porterà a sua volta ad un aumento dell’inflazione.

Da quando il 31 luglio 1992, lo Stato ha abolito la scala mobile ritenendola causa dell’inflazione, in accordo con i sindacati, è successo di tutto con risultati catastrofici che sono sotto gli occhi di tutti . In breve, l’attuale stasi degli stipendi, fermi da 10 anni, si deve all’errata strategia dei governi passati che invece di puntare ad un aumento della produttività, come in USA, hanno pensato di fare concorrenza ai paesi emergenti contenendo i salari (pura follia se considerate i salari indiani o rumeni): una delle conseguenze di questa scelta è la diminuzione in modo drammatico del consumo interno e della chiusura di tanti esercizi commerciali.

In una situazione del genere, considerando che nulla obbliga un datore di lavoro ad incrementare le retribuzioni, che non esiste un salario minimo garantito (ammesso che sia la soluzione ) e che la contrattazione contrattuale è ferma, è chiaro che nessun aumento in busta paga è previsto nel breve periodo.

Inoltre, è proprio di questi giorni la notizia che l’inflazione programmata, cioè di quanto dovrebbe essere l’aumento contrattuale per recuperare il potere d’acquisto, è stata fissata all’1,75% per quest’anno ed all’1,5% per il prossimo. Un chiaro segnale che il futuro di chi vive di stipendio non si prospetta roseo, anche perché l’obiettivo dichiarato nel D.P.E.F. è quello di risanare il debito con fortissimi tagli per rimanere nei parametri europei.

Contro la perdita del potere d’acquisto le aziende italiane o aumentano i prezzi (chi ha un mercato e se lo può permettere) oppure realizzano una contrazione dei costi, spesso dei soli costi del personale, per sopperire alla perdita di competitività.

Un po’ peggio andrà al nostro ipotetico impiegato, che oggi vive alle soglie della povertà, e l’anno prossimo a causa dell’aumento (reale) dell’inflazione sarà impossibilitato a soddisfare i suoi bisogni personali, a meno di non cambiare lavoro ed essere assunto in un’azienda dove la sua redditività aumenti considerevolmente, cosa assai difficile da realizzare nel nostro paese dove le imprese IT sono spesso delle piccole ditte che lavorano a loro volta per delle piccole realtà economiche. Realtà talmente piccole che uno stipendio di 1300 euro al mese per molti è già un traguardo, specie quando si proviene dall’incubo del precariato del lavoro a progetto.

Tutto quanto detto sopra si scontra con l’alta specializzazione richiesta ad un lavoratore IT e con la grossa domanda di personale tecnico che si riscontra nelle offerte di lavoro.
Il quadro che ne risulta è un mercato del lavoro per una persona IT in cui è facile entrare, ma in cui è difficilissimo farsi strada, se non impossibile in molte zone d’Italia in cui l’economia rallenta.

Come spesso si sente da chi di queste cose se ne intende, l’IT è legato all’economia e l’economia all’IT e perciò è inevitabile che in un periodo di recessione come questo l’IT ne risenta moltissimo.

È possibile ovviamente che tutto questo cambi rapidamente, serve solo la volontà di farlo, la volontà di chi può e chi governa, ma la strada che si è intrapresa non è affatto rapida ed i risultati a cui ci porterà sono del tutto incerti. Per realizzare un rapido cambiamento ci vorrebbe un cambio di mentalità, la consapevolezza che l’automazione dei servizi e la creazione di infrastrutture per il supporto all’informazione è vitale per l’economia di un paese annoverato nel G8.

Personalmente sono scettico sulle possibilità che un giovane trentenne veda, in tempo utile per poter dare una svolta alla sua vita e realizzare le sue giuste aspirazioni, quella che può essere considerata una rivoluzione del modo di fare e di pensare in Italia, ma mai dire mai.

Presto o tardi il concetto di Roi e la meritocrazia si faranno strada anche nell’amministrazione del nostro Paese ed allora le cose cambieranno, ma fino a quel momento le cose per chi ha deciso di continuare a vivere qui stanno così, o almeno è certo che lo saranno per i prossimi 4 anni, e finché si continuerà a pensarla ognuno a modo suo, coltivando i propri interessi, divisi negli intenti e nelle azioni, ogni sforzo teso a cambiare le cose è vano, meglio dare un senso a quello che si fa giocando come in wargames .

Giuseppe Cubasia
Cubasia blog

I precedenti interventi di G.C. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marco villa scrive:
    notizia ufficiale ansa
    SEQUESTRATO SITO PER SCAMBIO FILE MUSICALI BERGAMO - Un sito internet sequestrato e tre persone denunciate a piede libero è il bilancio di un'operazione condotta dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bergamo nell'ambito della repressione dello scambio illegale di files contenenti opere tutelate dal diritto d'autore realizzato in internet. Al termine dell'attività, condotta con l'ausilio tecnico della Federazione contro la Pirateria Musicale in Lombardia, Emilia Romagna, e Molise, sono stati denunciati i gestori del sito www.colombo-bt.org, uno dei portali della pirateria tra i più diffusi in Italia.Le indagini, coordinate dal pm Giancarlo Mancusi, sono state in grado di superare i numerosi ostacoli frapposti dagli indagati per impedire alle Forze di Polizia la loro individuazione. Ai server, localizzati nella Repubblica Ceca, accedevano milioni di utenti interessati a condividere e scaricare illecitamente enormi quantità di canzoni, film e programmi informatici. I dati statistici evidenziavano un trend in continua crescita: circa 800.000 accessi ogni mese, da parte di utenti per lo più italiani (circa l'80%), che collocavano il sito tra gli 80 più popolari nel nostro Paese.L'anonimato che secondo le indagini i componenti dello staff si erano garantiti con l'utilizzo di nomi in codice è stato superato grazie alla ricostruzione delle tracce lasciate dalle donazioni effettuate dagli utenti per consentire agli amministratori del sito il suo sviluppo, attraverso l'utilizzo di canali di pagamento internazionali on line. Tali rapporti ed un conto corrente postale di riferimento in Italia, come la registrazione del dominio internet, sono però risultati intestati ad un nominativo di fantasia, grazie all'opera di prestanome resa da uno degli indagati utilizzando un documento fasullo. Dopo essere risaliti all'identità della persona, residente a Rimini, le successive perquisizioni hanno permesso di individuare i nominativi di due degli amministratori del sito, uno dei quali della stessa città della riviera romagnola (tra l'altro dipendente di una società di videonoleggio all'interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati circa 700 dvd masterizzati) e il fondatore del sito, di Campobasso. I militari hanno sequestrato anche il saldo dei conti correnti e le carte Poste Pay usate dagli indagati per la raccolta e l'utilizzo dei fondi provenienti dalle donazioni degli utenti.
  • giovanni orsi scrive:
    pensaci?
    non mi risulta che qualche casa discografica o cinematografica sia in fallimento anzi al contrario sono pieni di milioni di euro forse non ti sei reso conto che indirettamente si fanno pubblicita' poi se hai soldi da spendere fai pure
  • pier scrive:
    niente è finito
    non ci dobbiamo preoccupare di nulla, hanno vinto una battaglia come con naptster, ma non hanno risolto nulla, si può ancora scaricare il materiale, basta avere BIT-CHE
  • lufo88 scrive:
    però (riflessione)
    Questo vuol dire che hostare su server stranieri non mette al riparo da nulla.Strano considerando che TPB è ancora lì a navigare.boh........
  • pippo scrive:
    facciamo crescere questi siti
    http://www.cine1.it
  • Gigio scrive:
    addio colombo
    addio al sito che ci ha permesso di passare tante belle serate in allegria (e in compagnia), apprezzando e conoscendo tanti bei films che le catene di noleggio non ci avrebbero mai permesso di arrivare a conoscere.
    • uno a casa propria scrive:
      Re: addio colombo
      - Scritto da: Gigio
      addio al sito che ci ha permesso di passare tante
      belle serate in allegria (e in compagnia),
      apprezzando e conoscendo tanti bei films che le
      catene di noleggio non ci avrebbero mai permesso
      di arrivare a
      conoscere.bah, le serate io le passo con le femmine 8)
      • SardinianBoy scrive:
        Re: addio colombo
        - Scritto da: uno a casa propria
        - Scritto da: Gigio

        addio al sito che ci ha permesso di passare
        tante

        belle serate in allegria (e in compagnia),

        apprezzando e conoscendo tanti bei films che le

        catene di noleggio non ci avrebbero mai permesso

        di arrivare a

        conoscere.

        bah, le serate io le passo con le femmine 8)...anche io ...ma intanto il mio pc scarica ...e contemporaneamente trombo...eh eh eh :-)
        • Gigio scrive:
          Re: addio colombo
          Ma perkè sempre sto' vizio di fraintendere tutto!vabbè dai..forse mi sono spiegato male: per "serate in compagnia" intedevo dire invitando amici o con la mia ragazza.. non so tu..ma non è che ogni sera si puo andare in discoteca o roba simile! oltre ke per il lato economico anke per il c.d. "variare intrattenimenti serali" cmq..Ti ringrazio per tenermi informato anke sulle tue suonate di "tromba". Io piu ke altro,da bravo italiano nedio: suono, trombo, esco, studio, gioco e (arrivando al dunque: cioè quello ke non hai capito :D ) ci sono sere ke resto a casa, ordino pizza e ci si vede tutti insieme un bel film.tutto qua! da qui il mio rammarico per colombo!do you understand?
          • fiertel91 scrive:
            Re: addio colombo
            - Scritto da: Gigio
            Ma perkè sempre sto' vizio di fraintendere tutto!
            vabbè dai..forse mi sono spiegato male:
            per "serate in compagnia" intedevo dire invitando
            amici o con la mia ragazza.. non so tu..ma non è
            che ogni sera si puo andare in discoteca o roba
            simile! oltre ke per il lato economico anke per
            il c.d. "variare intrattenimenti serali"quoto. un ottimo modo per trascorrere il tempo con la persona con cui si vuol stare può essere anche un film, oltre che disco, locali e sesso. insomma, una cosa non esclude l'altra.
  • Ladro Cinio scrive:
    Un Nerd
    Chi sei? Mr Virgin?Sei il presidente di Gamestop?Sei MediaWorld... il figlio di Sony e BMG?
  • Ex Releaser scrive:
    Forse e' meglio cosi'
    Da Ex Filibustiere di Colombo mi spiace molto per l'affondamento del galeone, ma allo stesso tempo mi rendo conto che rellare era diventata una droga, non potevo piu' farne a meno, volevo essere il migliore...passavo ore ed ore davanti al pc senza accorgermi che oltre al rischio che correvo, il mio tempo libero e il mio lavoro andava in fumo...Ora so che non ricomincero' altrove, anzi, stacchero' definitivamente i pc e mi daro' ad una sana vita all'aria aperta.Sono tanti gli hobby, e secondo me il pc e' l'unico che peggiora la vostra salute, un saluto per sempre ;-)
    • Richard scrive:
      Re: Forse e' meglio cosi'
      Si effettivamente tra i releaser e il sito stesso si era creato una sorta di "club" di maniaci....ho visto releaser messi in croce per non aver messo l'immaginetta della scansione antivirus, o robe simili! Stava diventando una setta massonica :D...a me da semplice utente dispiace, non tanto per i contenuti (non scaricavo nè musica, nè film, nè gioco, ricorrevo solo per alcune puntate di telefilm, ok illegale anch'esso, ma perdonatemi, in giro non esistono), ma mi dispiace di più per quello che ci girava attorno...ossia una bella community di gente che aveva fatto della condivisione quasi una competizione (ok di roba illegale, lo so).Non era raro trovare release di programmi freeware, o altre cose disponibili direttamente nei siti dei produttori, giusto per il gusto di "fare la rella".Peccato davvero comunque, ma era solo questione di tempo, era diventato troppo grosso e troppo conosciuto!
    • morto un papa se ne fa un altro scrive:
      Re: Forse e' meglio cosi'
      Be se perdevi il tuo tempo libero e sottraevi tempo al lavoro per rellare eri proprio malato.Capisco volere condividere qualcosa ogni tanto ma farne una competizione è da pazzi.Mi dispiace tanto per colombo si riuscivano a trovare anime e film mai importati in Italia un vero peccato.Per i giochi non preoccupatevi ci sono ancora altri posti dove si possono trovare.
  • MegaLOL scrive:
    HAHAHA! Grande GdF!
    HAHAHAHA! Ecco un'altra grassa, ricca e odorosa cagata in faccia agli sfigati malati di internacchio che possono solo fremere di rabbia e piagnucolare da quei patetici buffoni che sono!Allora, nerdini, fa male?Fa TANTO male?HAHAHAHA!
    • Dio scrive:
      Re: HAHAHA! Grande GdF!
      Tu dovresti saperlo quanto fa male.Riesci ancora a sederti dopo ieri notte?
    • krane scrive:
      Re: HAHAHA! Grande GdF!
      - Scritto da: MegaLOL
      HAHAHAHA! Ecco un'altra grassa, ricca e odorosa
      cagata in faccia agli sfigati malati di
      internacchio che possono solo fremere di rabbia e
      piagnucolare da quei patetici buffoni che sono!
      Allora, nerdini, fa male?
      Fa TANTO male?
      HAHAHAHA!Meglio quelli che usano i pizzini eh...Quelli si che sanno come non farsi beccare.
    • Francesco scrive:
      Re: HAHAHA! Grande GdF!
      Ma questo è normale?????
      • Passeggiatr ice scrive:
        Re: HAHAHA! Grande GdF!
        - Scritto da: Francesco
        Ma questo è normale?????Si: un normale sbirro, probabilmente della gdf ma di quelli capaci solo di prendersela con i ragazzini perche' i mafiosi veri fanno paura.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: HAHAHA! Grande GdF!
      - Scritto da: MegaLOL
      HAHAHAHA! Ecco un'altra grassa, ricca e odorosa
      cagata in faccia agli sfigati malati di
      internacchio che possono solo fremere di rabbia e
      piagnucolare da quei patetici buffoni che
      sono!

      Allora, nerdini, fa male?

      Fa TANTO male?

      HAHAHAHA!Succhiamelo.
    • D3moNioid scrive:
      Re: HAHAHA! Grande GdF!
      ridici il cazzo pezzo di merda...la gdf ti doveva entrare in casa tua e sequestrare tutti quei film porno ke proprio grazie ai torrent ti sei scaricato...Pugnettaro di merda-.
      • MegaLOL scrive:
        Re: HAHAHA! Grande GdF!
        HAHAHAHAHAHAHA! Ti rido in faccia, pagliaccio! Stai ancora rodendoti di rabbia perchè ti hanno tolto il giocattolino, bamboccetto moccioloso? HAHAHAHAHAHAHAHAHA!HAHAHAHAHA! Colombo è MORTO! HAHAHAHAHA! Presto tutto l'internacchio sarà purgato e voi potrete solo piangere disperati! HAHAHAHAHAHAHAHAHA!
  • asas scrive:
    10 consigli per smettere col P2P
    come detto qua:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2369292&m=2369734#p2369734dovremmo smettere col P2P..e allora cosa fare?darsi ad attività legali e al contempo utili o divertentistilo qua 5 cose da fare al pc al posto del P2P. se ve ne vengono in mente altre scrivetele.1 - impararsi una lingua (http://www.italki.com/)2 - impararsi un linguaggio di programmazione (ruby,phyton,php..)3 - scaricare contenuti legali (http://www.legaltorrents.com/, jamendo..)4 - giocare giochi free2play (perfect world, enemy territory...)5 - imparare a fare grafica 2D,vettoriale, 3D(con gimp o PS, inkscape, blender,..)e 5 cose da (non) fare quando non davanti al pc, ovvero:1 - non andare MAI PIU' al cinema2 - non andare ai concerti di artisti sotto majors3 - non comprare MAI PIU'(nè regalare ad altri) cd, dvd, etc etc4 - non fare amiciziatagliare i ponti con persone che lavorano x le forze dell'ordine, per la siae, per le majors5 - non comprare prodotti TCDRM e diminuire prodotti che hanno una percentuale di equo compenso (che poi va alla siae)
    • eliu scrive:
      Re: 10 consigli per smettere col P2P
      Si può anche imparare a fare la propria musica con il PC :)
    • Gauss scrive:
      Re: 10 consigli per smettere col P2P
      Bello tutto...ma il punto 4 sembra preso dal codice mafioso!
    • loose scrive:
      Re: 10 consigli per smettere col P2P
      Ti sei dimenticato un punto: ti spari in bocca e non devi più nulla a nessuno. Se la soluzione è troppo estrema puoi sempre vivere nel deserto con una bacchetta da rabdomante.
      • asasa scrive:
        Re: 10 consigli per smettere col P2P
        - Scritto da: loose
        Ti sei dimenticato un punto: ti spari in bocca e
        non devi più nulla a nessuno. Se la soluzione è
        troppo estrema puoi sempre vivere nel deserto con
        una bacchetta da
        rabdomante.se no sparo a te e tutta la tua famiglia che mi diverto di +
    • Vespa scrive:
      Re: 10 consigli per smettere col P2P
      ma lol.quando c'era LUI si dormiva con le finestre aperte...
    • iosonoio scrive:
      Re: 10 consigli per smettere col P2P
      ma che c'entra? si può fare di tutto con il pc, MENTRE si fa p2p. finchè la cultura è un bene di lusso uso il p2p, quando prenderò 3000 al mese comprerò tutto originalepoi per quanto riguarda l'astinenza da musica e film perchè gestiti dalle schifosissime major: è assurdo! tanto vale il scaricare se lo scopo è boicottarli, no?il cambiamento può partire solo dagli artisti però. è necessario qualche sito vetrina dove i produttori o direttamente gli artisti possano vendere liberamente la loro merce senza le major come vampirico intermediario.
      • asas scrive:
        Re: 10 consigli per smettere col P2P
        - Scritto da: iosonoio
        ma che c'entra? si può fare di tutto con il pc,
        MENTRE si fa p2p. finchè la cultura è un bene di
        lusso uso il p2p, quando prenderò 3000 al mese
        comprerò tutto
        originale
        vabbè la banda è quella e cmq parlavo di interessi.. il tempo, anche quello, è limitato e se fai uan cosa non fai l'altra.
        poi per quanto riguarda l'astinenza da musica e
        film perchè gestiti dalle schifosissime major: è
        assurdo! tanto vale il scaricare se lo scopo è
        boicottarli,
        no?si, ma rischi.

        il cambiamento può partire solo dagli artisti
        però. è necessario qualche sito vetrina dove i
        produttori o direttamente gli artisti possano
        vendere liberamente la loro merce senza le major
        come vampirico
        intermediario.lo so e concordo, ma il fatto è che al momento fare p2p di materiale coperto da copyright senza copyleft è illegale e rischi grosso.Penso inoltre che molti artisti sotto major venderebbero ancora meno senza p2p perchè i canali televisivi mandano in onda sempre i soliti e con il p2p la gente conosceva un sacco di nuovi artisti.in ogni caso io suggerivo, non obbligo nessuno a smettere col p2p, però sappiano che un giorno o l'altro in questo stato fascista si potrebbero ritrovare a casa la finanza per aver scaricato un file di troppo
  • mi mi scrive:
    me mi mo tie
    sei un cretino h4xor
  • giorni contati scrive:
    fsafaadads
    stronzo
  • h4xor scrive:
    Ottima notizia
    Sono davvero felice che la guardia di finanza abbia faTTO CHIUDERE uesta cricca dedita all'illegalita' e alla violazione delle piu' rudimentali norme in materia di copyright.Ottimo davvero, spero che gli admin si becchino pene esemplari, così nessun altro italiano decida di intreprendere una così sciocca operazione.Almeno ci avessero guadagnato. Che illusi. Proprio per questo andrebbero puniti il doppio. rischiare per nulla e' proprio da babbei.
    • Io me scrive:
      Re: Ottima notizia
      Vergognati!!! le tue parole sono ciò che più di schifoso una mente intelligente avrebbe potuto partorire. gente che senza chiederti nulla di dava un accesso alla cultura in tempi dove un giovane precario con il suo stipendio riesce a mala pena a mangiare. tu devi essere uno di quelli che spende e spande con i soldi del paparino, vero? uno di quelli che ho sempre odiato e da ora odierò sempre di più. siete la vergogna della società.
      • krane scrive:
        Re: Ottima notizia
        - Scritto da: h4xor
        - Scritto da: Io me
        Io lo ribalterei al contrario, nel mio paese fino
        ad un paio di anni fa c'era un piccolo ma ben
        fornito negozio di musica, era un vero e proprio
        punto di riferimento. Campava molto sulla musica
        commerciale, ma riiusciva cmq a offrirti roba
        interessante e aveva anche una nutrita fornitura
        di vinili davvero interessanti. Era un negozio
        storico, ci andava anche mio padre alla mia eta'.Pensa a quanti negozi di candele hanno chiuso con l'invenzione delle lampadine...
        • h4xor scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: h4xor

          - Scritto da: Io me


          Io lo ribalterei al contrario, nel mio paese
          fino

          ad un paio di anni fa c'era un piccolo ma ben

          fornito negozio di musica, era un vero e proprio

          punto di riferimento. Campava molto sulla musica

          commerciale, ma riiusciva cmq a offrirti roba

          interessante e aveva anche una nutrita fornitura

          di vinili davvero interessanti. Era un negozio

          storico, ci andava anche mio padre alla mia
          eta'.

          Pensa a quanti negozi di candele hanno chiuso con
          l'invenzione delle lampadine...pensa quanti negozi che vendono lampadine sono nati... pensa quanti negozi che vendevano candele hanno iniziato a vendere lampadine (la cui durata ed efficacia era pressapoco simile all'inizio). certo che se ci fosse stata la possibilita' di duplicare le lampadine senza pagarle, sarebbero falliti pure quelli.Ragionando con la tua mente ottusa e limitata allora quando sono nate le musicassette i negozi di vinile sono chiusi, e di conseguenza di negozi di musicassette sono chiusi al momento della nascita del cd.quello che parli tu e' una evoluzione tecnica del mercato e della tecnologia, non uno squilibrio dovuto ad attivita' illecite. La pirateria e' sempre esistita, pure le registrazioni illegali nei cinema. Il problema e' che mentre uha volta la gente un po' andava al cinema, un po' comprava e un po' duplicava, adesso duplica soltanto.
          • krane scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: h4xor
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: h4xor


            - Scritto da: Io me


            Io lo ribalterei al contrario, nel mio paese


            fino ad un paio di anni fa c'era un piccolo


            ma ben fornito negozio di musica, era un


            vero e proprio punto di riferimento. Campava


            molto sulla musica commerciale, ma riiusciva


            cmq a offrirti roba interessante e aveva


            anche una nutrita fornitura di vinili


            davvero interessanti. Era un negozio storico,


            ci andava anche mio padre alla mia eta'.

            Pensa a quanti negozi di candele hanno

            chiuso con l'invenzione delle lampadine...
            pensa quanti negozi che vendono lampadine sono
            nati... pensa quanti negozi che vendevano candele
            hanno iniziato a vendere lampadine (la cui durata
            ed efficacia era pressapoco simile all'inizio).No, i negozianti che vendevano candele invece di convertirsi hanno pensato bene di mettersi a far saltare in aria le fabbriche di lampadine, studia un po' il luddismo e conoscerai i dettagli.
            certo che se ci fosse stata la possibilita' di
            duplicare le lampadine senza pagarle, sarebbero
            falliti pure quelli.E si sarebbero messi a fare altro, forse tu sei uno di quelli che se viene licenziato sta a guardare il vuoto finche' non lo invitano a una trasmissione televisiva, ma c'e' anche chi si da' da fare.
            Ragionando con la tua mente ottusa e limitataNon ti ha insegnato la mamma a non dare del tuo agli altri ?
            allora quando sono nate le musicassette i negozi
            di vinile sono chiusi, e di conseguenza di negozi
            di musicassette sono chiusi al momento della
            nascita del cd.Allora non e' successo, perche' adesso dovrebbe ??
            quello che parli tu e' una evoluzione tecnica del
            mercato e della tecnologia, non uno squilibrio
            dovuto ad attivita' illecite. La pirateria e'
            sempre esistita, pure le registrazioni illegali
            nei cinema. Il problema e' che mentre uha volta
            la gente un po' andava al cinema, un po' comprava
            e un po' duplicava, adesso duplica soltanto.Allora il cinema dovra' cambiare per offrire un valore aggiunto maggiore, perche' e' evidente che quello che offre il cinema adesso al prezzo a cui lo offre non e' abbastanza interessante per la gente.
          • Dio scrive:
            Re: Ottima notizia
            Caro h4xocomecaxxotichiami.I soldi che hai speso per i libri dell'universita' sono stati i peggio spesi della tua vita, a giudicare da come scrivi.Perche' non vai a studiare invece di perdere il tuo tempo prezioso qui con noi poveracci?Vai vai.E salutami a sorreta.
          • h4xor scrive:
            Re: Ottima notizia

            I soldi che hai speso per i libri
            dell'universita' sono stati i peggio spesi della
            tua vita, a giudicare da come scrivi.La diossina fa proprio male. Se vuoi un consiglio, ricordati di chiudere le finestrela prossima volta che il tuo vicino di casa da fuoco ai cassonetti dell'immondizia.
            E salutami a sorreta.ahah sei proprio un napuli
          • h4xor scrive:
            Re: Ottima notizia

            Si e' visto dall'ultimo tour di Vasco, deserto
            vero ?
            Al contrario, il concerto e' qualcosa per cui un
            sacco di gente paga, evidentemente e' abbastanza
            stimolante. no semplicemente e' presidiato da decinde di poliziotti o agenti della security. Facciamo un concerto senza cancelli, e vediamo chi paga davvero il biglietto. bisognerebbe proporlo ai radiohead....anzi no ho una idea migliore, un concerto di gigi d'alessio in pieno napoli, senza cancelli, ma con biglietto a prezzo di 5 euro...vediamo chi paga...
            lira e tu faccisci, molto semplice, o sei uno diti dovresti scaricare o fotocopiare un dizionario, scegli tu, il metodo illegale che preferisci. Un conto sono gli errori di battitura, ma inventarsi parole che non esistono c'e' ne vuole..
            E invece il pianeta e' andato avanti fino adesso
            con vie di mezzo e non cambiera' certo idea per te.Il fatto che il mondo sia andato avanti, non significa chefunzioni bene.
            Il valore che ha una cosa e' relativo a quanto la
            gente e' disposta a dargliene, e il mondo non
            ragiona a 1 o 0 come fai tu: c'e' chi lo
            metterebbe al pari di un film di vanzina e lo
            guarda con lo stesso spirito, questa gente non va
            certo al cinema a vederlo.quindi se tu mi vuoi vendere un'auto a 5000 euro e io dico ne vale 1000 che si fa? te la rubo perche' il prezzo non mi aggrada? Tu hai piu' soldi di me quindi sono moralmente giustificato a imbrogilarti?
            E invece me lo scarico, cosi' vedo se mi convince
            del tutto o meno, poi posso anche pensare, se mi
            e' piaciuto di alimentare gli autori con un po'
            di merchandising o anche comprando il dvd per
            collezionismo o magare proporlo per affittarloio invece faccio così quando vado al ristorante; mangio a sbafo, poi se ne ho voglia ci ritorno un'altra volta pagando o consiglio a qualche mio amico il locale. In questo modo non corro il rischio di venire fregato da quel ladro del gestore.Poi sul merchandising hai davvero ragione, mi sono trovato tante di quelle sorpresine di shrek nei kinder, che ho tutto il diritto di andare a vedere shrek4 senza pagare.
            Certo che e' comodo, non vedo perche' dovrei pure
            scomodarmi per fare l'elemosina a 4 miliardari,
            che mi offrano qualcosa di interessante e io gli
            daro' il prezzo giusto in cambio.Giusto! ovviamente sono anche miliardari i tecnici delle luci, l'aiuto regista, i truccatori, quelli che trasportano il materiale nelle location, nonche' i fonici.Lol ma come credi che venga fatto un film? pensi che tom cruise si metta davanti a una vide8 e improvvisi la trama utto da solo. Non siamo su Youtube. Conosci dello sciopero degli sceneggiatori di telefilm? non degli attori, ma di quelli che scrivono le trame. Il p2p soprattutto con lost ha polverizzato gli ascolti tv di un serial che cmq e' di successo. La ragione non e' solo quella, ma e' una di quelle.
            Esatto: crisi morale da parte di chi pretende
            incassi miliardari in cambio di nulla che non mi
            possa organizzare in casa.ma che arroganza.ognuno e' libero di fare il prezzo che vuole e di offrire quello che vuole. se non ti sta bene nè il prodotto,nè il prezzo, alzi i tacchi e vai a fare altro.mica uno ti sta vendendo l'aria. Cosa sarebbe che ti puoi organizzare in casa? Spiegati? ti recrei in salotto una live session della bussola d'oro? Senza pagare gli attoriovviamente e leggendo la storia su un libro fotocopiato(non si sa mai, se poi il finale del libro non mi piace almeno non hai sprecato soldi).
            Tu pensi a 0 e 1, ma c'e' chi e' piu' elastico di
            cosi, il mondo non si divide in totalmente brutto
            o totalmente bello, ma le hai finite le
            elementari ?Il grigio fa molto comodo, soprattutto a quelli come te. Per fortuna non e' un modello di vita.
          • krane scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: h4xor

            Si e' visto dall'ultimo tour di Vasco, deserto

            vero ?

            Al contrario, il concerto e' qualcosa per cui un

            sacco di gente paga, evidentemente e' abbastanza

            stimolante.
            no semplicemente e' presidiato da decinde di
            poliziotti o agenti della security. Ti ricordo le tue parole : "Uno che si scarica discografie complete di diversi gruppi, non andrebbe mai ad un concerto, se non scavalcando i cancelli... "Quindi secondo te tutti quelli che sono andati al concerto non hanno mai scaricato niente ?
            Facciamo un concerto senza cancelli, e vediamo
            chi paga davvero il biglietto. In Italia o per esempio in Germania o Francia ?Scommettiamo che i risultati ottenuti sono diversi ?
            bisognerebbe proporlo ai radiohead....
            anzi no ho una idea migliore, un concerto di
            gigi d'alessio in pieno napoli, senza cancelli, ma
            con biglietto a prezzo di 5 euro...vediamo chi
            paga...Quindi e' tutta colpa dei napoletani secondo te ?

            lira e tu faccisci, molto semplice, o sei uno di
            ti dovresti scaricare o fotocopiare un
            dizionario, scegli tu, il metodo illegale che
            preferisci. Un conto sono gli errori di
            battitura, ma inventarsi parole che non esistono
            c'e' ne vuole..Il dizionario, (Ispell) che ho gia' scaricato e si integra con il browser mi dice che hai finito gli argomenti e ti stai attaccando all'unico errore di battitura di tutto il post, se poi vogliamo fare i precisini mi appunti la grammatica scrivendo "c'e' ne vuole" (rotfl) invece del corretto "ce ne vuole".

            E invece il pianeta e' andato avanti fino adesso

            con vie di mezzo e non cambiera' certo idea per

            te.
            Il fatto che il mondo sia andato avanti, non
            significa che funzioni bene. Anzi, se funzionasse bene non ci sarebbero tante guerre, chi muore di fame da un lato del pianeta e dall'altro chi se la filosofeggia in chat parlando di quanto sia giusto copiare o no qualche canzone

            Il valore che ha una cosa e' relativo a quanto

            la gente e' disposta a dargliene, e il mondo

            non ragiona a 1 o 0 come fai tu: c'e' chi lo

            metterebbe al pari di un film di vanzina e lo

            guarda con lo stesso spirito, questa gente

            non va certo al cinema a vederlo.
            quindi se tu mi vuoi vendere un'auto a 5000 euro
            e io dico ne vale 1000 che si fa? te la rubo
            perche' il prezzo non mi aggrada? Semplicemente non me la compri, se si potesse copiare te la copierei gratis, sai che mi costa ?
            Tu hai piu' soldi di me quindi sono moralmente
            giustificato a imbrogilarti ?Attento alla grammatica: si dice imbrogliarti, comprati il dizionario di cui parlavi su...Oppure se vuoi ti copio Aspell che uso io.

            E invece me lo scarico, cosi' vedo se mi

            convince del tutto o meno, poi posso anche

            pensare, se mi e' piaciuto di alimentare gli

            autori con un po' di merchandising o anche

            comprando il dvd per collezionismo o magare

            proporlo per affittarlo
            io invece faccio così quando vado al ristorante;
            mangio a sbafo, poi se ne ho voglia ci ritorno
            un'altra volta pagando o consiglio a qualche mio
            amico il locale. In questo modo non corro il
            rischio di venire fregato da quel ladro del
            gestore.E bhe, ognuno fa quello che puo' per sopravvivere.
            Poi sul merchandising hai davvero ragione, mi
            sono trovato tante di quelle sorpresine di shrek
            nei kinder, che ho tutto il diritto di andare a
            vedere shrek4 senza pagare.Io credo di aver arricchito Shatner e Nimoy (rotfl)

            Certo che e' comodo, non vedo perche' dovrei

            pure scomodarmi per fare l'elemosina a 4

            miliardari, che mi offrano qualcosa di

            interessante e io gli daro' il prezzo giusto

            in cambio.
            Giusto! ovviamente sono anche miliardari i
            tecnici delle luci, l'aiuto regista, i
            truccatori, quelli che trasportano il materiale
            nelle location, nonche' i fonici.Non mi sembra che loro si lamentano, anzi tutti quelli che conosco scaricano tranquillamente anche loro.
            Lol ma come credi che venga fatto un film? pensi
            che tom cruise si metta davanti a una vide8 e
            improvvisi la trama utto da solo. Non siamo su
            Youtube.Non mi sembra infatti che l'industria del cinema stia andando in rovina, quanto hai detto che ha guadagnato batman in pochi giorni ?
            Conosci dello sciopero degli sceneggiatori di
            telefilm? non degli attori, ma di quelli che
            scrivono le trame. Il p2p soprattutto con lost ha
            polverizzato gli ascolti tv di un serial che cmq
            e' di successo. La ragione non e' solo quella, ma
            e' una di quelle.L'ho seguito quello sciopero, mi passi qualche link riguardo a quello che dici ? Perche' a quanto ne so io i motivi dello sciopero erano 2:l) gli sceneggiatori non prendono un soldo sui diritti di trasmissione in tv che vengono trattenuti dalle mayor.2) Il secondo riguarda invece i diritti per lhome video (dove gli sceneggiatori guadagnano 4 centesimi di dollaro a copia) e per la distribuzione digitale, dove gli scrittori continuano a guadagnare 4 centesimi di dollaro benchè, come fanno giustamente notare, i costi per la casa di distribuzione vengono notevolmente ridimensionati.

            Esatto: crisi morale da parte di chi pretende

            incassi miliardari in cambio di nulla che non mi

            possa organizzare in casa.
            ma che arroganza.ognuno e' libero di fare il
            prezzo che vuole e di offrire quello che vuole.E io sono libero di non comprare, lui e' libero di non produrre se guadagna cosi' poco.
            se non ti sta bene nè il prodotto,nè il prezzo,
            alzi i tacchi e vai a fare altro.Altrimenti chiudono ?Attendo che chiudano.
            mica uno ti sta vendendo l'aria. Cosa sarebbe che
            ti puoi organizzare in casa? Spiegati? ti recrei
            in salotto una live session della bussola d'oro?Cosa mi offre il cinema che sia di mio interesse rispetto ad un impianto di Home teater ?Non si puo' neanche fumare in sala !
            Senza pagare gli attori ovviamente e leggendo
            la storia su un libro fotocopiato(non si sa
            mai, se poi il finale del libro non mi piace
            almeno non hai sprecato soldi).Se hanno finito i soldi o non trovano piu' conveniente farlo perche' non hanno gia' smesso ?

            Tu pensi a 0 e 1, ma c'e' chi e' piu'

            elastico di cosi, il mondo non si divide

            in totalmente brutto o totalmente bello,

            ma le hai finite le elementari ?
            Il grigio fa molto comodo, soprattutto a quelli
            come te.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Per fortuna non e' un modello di vita.Sul pianeta e' parecchio diffuso, anche la finta moralita' ne fa parte.
          • Malcolm scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: h4xor
            pensa quanti negozi che vendono lampadine sono
            nati... pensa quanti negozi che vendevano candele
            hanno iniziato a vendere lampadine (la cui durata
            ed efficacia era pressapoco simile all'inizio).
            Fai esempi che dimostrano il contrario di ciò che dici. Infatti, con la distribuzione generalizzata del p2p, sono fioriti parecchi business, ad es. ADSL flat, masterizzatori, cd-dvd masterizzabili, carta per le copertine, inchiostri per le stampanti, custodie plastiche... devo continuare?
            quello che parli tu [...] mentre uha voltaIl fatto di aver comprato i libri non ti ha reso migliore. Si vede che avevi soldi da spendere...
          • h4xor scrive:
            Re: Ottima notizia

            Fai esempi che dimostrano il contrario di ciò che
            dici. Infatti, con la distribuzione generalizzata
            del p2p, sono fioriti parecchi business, ad es.
            ADSL flat, masterizzatori, cd-dvd masterizzabili,
            carta per le copertine, inchiostri per le
            stampanti, custodie plastiche... devo
            continuare?che ci tocca pagare pero' piu' cari per colpa del suddetto fenomeno.... bella cosa davvero, quella sovrattassa sui cd mi sta davvero sulle *lle....
            Il fatto di aver comprato i libri non ti ha reso
            migliore. Si vede che avevi soldi da
            spendere...ho sen'altro fatto una azione piu' corretta, ho finanziato la ricerca universitaria del mio ateneo, essendo pubblicati dallo stesso e non ho alimentato il business mafioso delle copisterie.se secondo te comprare un libro equivale a buttare via i soldi, sei davvero messo male...cmq ritornando al concetto prima da te espresso, i cd e i dvd sono nati prima del p2p, le stampanti prosperano non tanto per il p2p ma per obsolescenza programmata, stesso dicasi per altro tipo di hardware....nella tua frenesia o ignoranza ti sei dimenticato di menzionare gli unici dispositivi che hanno davvero incrementato il numero di pezzi venduti con la nascita del p2p; i lettori mp3 e gli hard disk....
      • Dario scrive:
        Re: Ottima notizia
        Però ti smentisci vedi, anche tu consulti board torrent, chissà perchè eh..Ipocrita
        • h4xor scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: Dario
          Però ti smentisci vedi, anche tu consulti board
          torrent, chissà perchè
          eh..

          Ipocritae' come dare del cristiano a uno che ha letto la bibbia.
      • Richard scrive:
        Re: Ottima notizia
        Non esageriamo, cultura fino a un certo punto! Spacciare il film di Batman, GTA, o l'ultimo cd di Fabri Fibra per cultura farebbe storcere il naso a qualcuno, a ben ragione!Non è che qualsiasi cosa che sia "digitalizzabile", automaticamente prende lo status di cultura.Se è questa la tua visione di cultura allora forse anche tu fai parte della "vergogna della società", o forse sei solo giovane e non conosci nessuno che realmente non arriva alla fine del mese! Alla terza settimana si pensa con ansia alla bolletta dell'enel e alla pastasciutta dell'esselunga, mica alle ultime release di album di tizio, al giochino playstation etc. (gratis o meno che sia). Smettiamola di mettere in mezzo i precari, i pochi soldi, i prezzi alti etc.etc. I precari non hanno questi problemi, non gliene frega un beneamato, i problemi sono altri...capisco però che per qualche ragazzino con molto tempo libero e pochi soldini possa essere un dramma!
      • KukakuShiba scrive:
        Re: Ottima notizia
        [..-]mentre tutti gli altrili fotocopiavano anche quando costavano come unaperitivo...detto tutto [...]Tu sei a consocenza del fatto che fotocopiare libri è illegale? E che ne puoi fotocopiare solo il 15% in teoria? e che invece in pratica copisterie che crescono come funghi intorno alle università scadono nell'illegalità per farteli fotocopiare per intero pur di guadagnare? dai dai che lo sai...il fatto che tu abbia fatto sforzi per comprare i libri dell'università ti rende indubbiamente una persona di tutto rispetto (e parlo in quanto universiteria) ma non ti rende migliore di altri, quindi non vedo il motivo di atteggiarsi come tale.per quanto riguarda i negozietti, ti sei accorto che la società si sta evolvendo? Te la sei tanto presa per il tuo caro negozietto di musica e posso anche comprendere....però prova anche a pesnare a quelli che gestivano le vecchie drogheri...cosa devono dire loro ora che le grandi major dei centri commerciali e dei negozioni-ciità li hanno praticamente costretti a chiudere e nessuno, NESSUNO, li ha tutelati o salvaguardati? Se devi apportare esempi del genere cerca di uscire dall'angolo ottuso e prova a girare a 360 gradi.e infine invece che gioire per una cosa che non ti riguarda e alla quale tu non hai mai attinto, perchè non ti fai i cazzi tuoi e continui il tuo tanto decantato lavoro onesto fatto con le sempre decantate sole tue forze?Tanto tu sei in pace con te stesso, non è così?grazieeeee
    • Antibus scrive:
      Re: Ottima notizia
      Sono davvero felice che tu sia felice h4xortutti devi essere una di quelle persone che sono d'accordo con tutto quello che il governo attuale sta facendoDolo Alfano, 300 milioni regalati a fondo perduto all'Alitalia, 500 milioni a fondo perduto regalati ad Alemanno sindaco di roma, etc.etc.sono le persone come te che stanno rovinando l'Italia e non penso che torneremo più indietro.d'altronde la legge non è uguale per tuttidi prossima apertura P2PDELLALIBERTA' dolo incluso
      • Gauss scrive:
        Re: Ottima notizia
        Bhè Romano sai cos'ha fatto? Ha fatto stanziare 150milioni per Alitalia sapendo che poi la patata bollente di convincere l'UE che non erano aiuti di Stato sarebbe caduto sull'amico Silvio o Walter. E l'amico Silvio o Walter sapevano già che dovevano almeno raddoppiare la cifra e prendersi gli insulti della gente pecora (tu compreso).I soldi ad alemanno? bhè il buco di miliardi che ha fatto Walter in qualche modo bisogna coprirlo...ah già ma questa è una bufala, mica come il tesoretto di Romano, quello si che era reale! Quando ti metterai in politica e verrai votato dalla gente, ti sguinzaglio un paio di pm con qualche indagine fantasiosa così sarai costretto a dimetterti per "correttezza" suor Mastella non ti ha insegnato niente? Minaccia il governo un mese prima, indagata la famiglia un mese dopo...pensavano che suoretta Clemente se ne sarebbe andato in silenzio, e invece si è vendicato...ma perchè il ministro di Giustizia, che ben conosce il sistema che gli sta sotto, dovrebbe far cadere il Governo per una vendetta alla magistratura??? Prova a rifletterci e ripigliati!
        • Antibus scrive:
          Re: Ottima notizia
          Vedo con piacere che tu le tasse non le paghi visto che gli 800 milioni di euro ripeto a fondo perduto fanno parte delle tasse che tutti paghiamo.(Bhè Romano sai cos'ha fatto? Ha fatto stanziare 150milioni per Alitalia sapendo che poi la patata bollente di convincere l'UE che non erano aiuti di Stato sarebbe caduto sull'amico Silvio o Walter. E l'amico Silvio o Walter sapevano già che dovevano almeno raddoppiare la cifra e prendersi gli insulti della gente pecora (tu compreso).)i soldi che romano come lo chiami tu ha fatto stanziare su pressione dell'amico tuo silvio sono stati 300 informati meglio e non a fondo perduto ma da rimborsare da parte di Alitalia con gli interessi.e poi chissa come mai la legha non si è lamentata dei 500 milioni di euro a fondo perduto dati a roma ladrona.mah valli a capire sti politici forse sarà perchè il governo veltrusconi sene f....e degli italiani vedi leggi ad personam.la legge non è uguale per tutti
      • morto un papa se ne fa un altro scrive:
        Re: Ottima notizia
        Il buco a Roma di 10 miliardi fatto da veltroni e certificato dalla corte dei conti per risanarlo Alemanno a chi avrebbe dovuto chiedere i soldi per cominciare a risanarlo se non allo stato.Su non fate i ridicoli.Che Colombo prima o poi sarebbe stato chiuso lo sapevamo tutti come già fu per demonoid e torrentspy lo so dispiace ma morto un papa se ne fa un altro.
        • Antibus scrive:
          Re: Ottima notizia
          (Il buco a Roma di 10 miliardi fatto da veltroni e certificato dalla corte dei conti per risanarlo Alemanno a chi avrebbe dovuto chiedere i soldi per cominciare a risanarlo se non allo stato.)pienamente d'accordo e guarda caso la corte dei conti ha anche certificato l'esistenza del cosiddetto tesoretto nella fattispecie 5 miliardi di euro non bruscolini 5 miliardi di euro che l'attuale governo nega di aver trovato nella persona del giullare Tremonti. comunque sono cose extra che non rientrano nel discorso ma sarebbe bello se la legge fosse veramente uguale per tuttiper questo avevo consigliato la creazione di una comuniti con nome www.p2pdellelibertà.org nel quale statuto sia compreso un dolo o lodo di impunibilità.
    • Emanuele Benatti scrive:
      Re: Ottima notizia
      Per fortuna di gente come lei ne esiste poca.Infatti la comunità torrent non verrà mai sconfitta...Butti pure i suoi soldi.. li regali alle case discografiche e cinematografiche.. ma non critichi chi non lo vuole fare (il 99% di chi ha internet meno lei)
      • MegaLOL scrive:
        Re: Ottima notizia
        HA! La comunità torrent SARÀ sconfitta, e la sua fine è prossima. E' finito il tempo dell'internacchio selvaggio, ora il castigamatti è arrivato! Nuove leggi, leggi dure, leggi che saranno applicate con severità, sanzioni pesanti. Chi trasgredirà sarà punito e il suo futuro distrutto!HAHAHAHAHA!
        • KukakuShiba scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: MegaLOL
          HA! La comunità torrent SARÀ sconfitta, e la sua
          fine è prossima. E' finito il tempo
          dell'internacchio selvaggio, ora il castigamatti
          è arrivato! Nuove leggi, leggi dure, leggi che
          saranno applicate con severità, sanzioni pesanti.


          Chi trasgredirà sarà punito e il suo futuro
          distrutto!

          HAHAHAHAHA!scommetto che tu sei uno di quelli che meriterebbe per davvero delle sanzioni pesanti.e devi anche essere uno di quelli che gioiscono per le disgrazie altrui, sicuro di essere protetto nella tua piccola botte del cazzo...e poi...visto come prli...devi essere uno che ha votato per il nanomuahauahauhauahauahaau
      • h4xor scrive:
        Re: Ottima notizia

        Per fortuna di gente come lei ne esiste poca.
        Infatti la comunità torrent non verrà mai
        sconfitta...di italiano c'e' rimasto solo piu' tntvillage (ancora per poco)... dubito che ci siano ancora altri fanatici disposti a rischiare la galera per nulla....cmq ognuno e' libero di sodomizzarsi come vuole. il mondo e' bello perche' e' vario.
        Butti pure i suoi soldi.. Mai fatto, cmq e' quello che faranno gli indagati in questione....
        li regali alle case discografiche e cinematografiche.. Ma se loro mi sfornano un prodotto che mi piace lo compro e mi pare pure normale. Se fanno cagate non le considero. dove sta il problema? Orticaria da legalita'?
        non critichi chi non lo vuole fare (il 99% di chi ha
        internet meno lei)io non critico chi non lo vuole fare. C'e' un semaforo dalle mie parti dove la maggiorparte della gente passa sempre con il rosso, io critico e' un comportamento sbagliato che non mi sta bene. Poco importa se e' piu' furbo, fa risparmiare 2 secondi di traffico ecc.ritornando a prima, mia nonna non ha mai comprato dvd ecc e mica la critico per questo. non e' uno stile di vita, ma una scelta inconsapevole. Daltrocanto scaricare e dire lo faccio solo perche' il film fa schifo non e' solo comodo e' anche ridicolo...un po' come quei noglobal che gironzolano con le scarpe nike e lattina di coca cola in mano....
        • Ice scrive:
          Re: Ottima notizia
          Vista la tua illuminazione in merito all'argomento.. mi piacerebbe sapere cosa ne pensi riguardo alla tassa Siae sui supporti vergini.Anche il Cd vuoto rientra nell'opera artistica da tutelare e quindi giusta da pagare perchè merita?Se mi scarico un album mp3 e mi masterizzo il cd (di cui ho pagato la regolare tassa siae) perchè devo essere ancora considerato un pirata?
      • elberto super scrive:
        Re: Ottima notizia

        Per fortuna di gente come lei ne esiste poca.
        Infatti la comunità torrent non verrà mai
        sconfitta...intanto gli admin sono spacciati @^i torrent saranno senza tracker e quindi inutilizzabili @^
        • Ice scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: elberto super
          intanto gli admin sono spacciati @^
          i torrent saranno senza tracker e quindi
          inutilizzabili
          @^Non mi sembra proprio!
        • Passeggiatr ice scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: elberto super

          Per fortuna di gente come lei ne esiste poca.

          Infatti la comunità torrent non verrà mai

          sconfitta...
          intanto gli admin sono spacciati @^
          i torrent saranno senza tracker e quindi
          inutilizzabili @^Non hai provato a cercarli sulla rete tor vero ?Eh, ci vogliono gli indirizzi giusti...
          • h4xor scrive:
            Re: Ottima notizia

            Non hai provato a cercarli sulla rete tor vero ?
            Eh, ci vogliono gli indirizzi giusti...haha ma che onesta' che avete!voi del p2p non avete letto le faq di tor, loro vi chiedono esplicitamenmte, vi supplicano di non usare il torrent sulla loro rete perche' la intasa e rallenta a diusmisura... in effetti cosa ci si puo' aspettare dai furbi dei furbi?
          • Passeggiatr ice scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: h4xor

            Non hai provato a cercarli sulla rete tor vero ?

            Eh, ci vogliono gli indirizzi giusti...
            haha ma che onesta' che avete!
            voi del p2p non avete letto le faq di tor, loro
            vi chiedono esplicitamenmte, vi supplicano di non
            usare il torrent sulla loro rete perche' la
            intasa e rallenta a diusmisura... in effetti cosa
            ci si puo' aspettare dai furbi dei furbi?Una volta lo dicevano: poi si sono resi conto che se lo avessero permesso avrebbero avuto tanta di quella gente che lo usava (e quindi faceva automaticamente da server) da decuplicare la velocita' della rete.
          • h4xor scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: Passeggiatr ice
            - Scritto da: h4xor


            Non hai provato a cercarli sulla rete tor
            vero
            ?


            Eh, ci vogliono gli indirizzi giusti...


            haha ma che onesta' che avete!

            voi del p2p non avete letto le faq di tor, loro

            vi chiedono esplicitamenmte, vi supplicano di
            non

            usare il torrent sulla loro rete perche' la

            intasa e rallenta a diusmisura... in effetti
            cosa

            ci si puo' aspettare dai furbi dei furbi?

            Una volta lo dicevano: poi si sono resi conto che
            se lo avessero permesso avrebbero avuto tanta di
            quella gente che lo usava (e quindi faceva
            automaticamente da server) da decuplicare la
            velocita' della
            rete.non parlare se non conosci le coseCon tor non fai automaticamente da server, e' una opsione secondaria attivabile saparatamente e proprio per questo non si e' vista alcuna crescita esponenziali dei nodi di uscita (quelli intermedi saranno pure aumentati, ma quelli in uscita, ovvero quelli che rischiano davvero seono sempre pochi)con tor non hai banda stabile, passi da un nodo che te ne garantische 1kb a un che ne fornisce 15kb...con tor non puoi usare tracker privati che usano passkeyovviamente tu sai tutto, gia gia
        • kotaro scrive:
          Re: Ottima notizia
          - Scritto da: elberto super

          Per fortuna di gente come lei ne esiste poca.

          Infatti la comunità torrent non verrà mai

          sconfitta...

          intanto gli admin sono spacciati @^
          i torrent saranno senza tracker e quindi
          inutilizzabili
          @^I torrent funzionano, nessun problema.Sia santificato il dht.
          • elberto super scrive:
            Re: Ottima notizia

            Sia santificato il dht.con potenzialità piu' che decimate...
          • kotaro scrive:
            Re: Ottima notizia
            - Scritto da: elberto super

            Sia santificato il dht.

            con potenzialità piu' che decimate...Con potenzialita' cosa intendi?Con il dht sono riuscito pure ad iniziare e concludere il download di un torrent con il tracker morto; la prima volta ha impiegato un po di tempo a trovare qualche nodo utile, ma una volta trovato sono arrivati velocemente anche altri nodi. In presenza di tracker attivo, poi, l'assenza del dht penalizza il download rispetto al caso in cui e' presente, questo perche' aiuta a trovare altri nodi senza dover aspettare di venir serviti dal server traccia; io uso ktorrent e nelle prime versioni non aveva il dht, beh prendeva colpi da azureus e utorrent.
  • pentolino scrive:
    Che tristezza...
    Amavo colombo, mi piaceva proprio la community che ci stava dietro, avevo anche fatto una donazione per il nuovo server qualche tempo fa (era bello vedere le monetine e la parola "donatore" sotto il mio avatar!).Il sospetto che fosse successo qualcosa di grave ce lo avevo da qualche giorno; certo è quantomeno curiosa la coincidenza sui tempi, qualche tempo fa era crollato su colombo il limite di non rellare SO e applicazioni MS e ora chiude per mano della finanza... davvero strana come coincidenza.Il torrente sarà meno trasparente ora che non c'è più colombo.
    • sardinianbo y scrive:
      Re: Che tristezza...
      - Scritto da: pentolino
      Amavo colombo, mi piaceva proprio la community
      che ci stava dietro, avevo anche fatto una
      donazione per il nuovo server qualche tempo fa
      (era bello vedere le monetine e la parola
      "donatore" sotto il mio
      avatar!).
      Il sospetto che fosse successo qualcosa di grave
      ce lo avevo da qualche giorno; certo è quantomeno
      curiosa la coincidenza sui tempi, qualche tempo
      fa era crollato su colombo il limite di non
      rellare SO e applicazioni MS e ora chiude per
      mano della finanza... davvero strana come
      coincidenza.
      Il torrente sarà meno trasparente ora che non c'è
      più
      colombo.i topi grigi della finanza sono dei grandi scaricatori di film e porno ma si nascondono e sono da impalare uno x uno ..anche io ero un donatore,sono un donatore di colombo.Io di solito negli ultimi 2 anni ho msso a disposizione quasi 50 uro ed ero felice di questa scelta.Ho fatto qualche update di film e programmi qualche volta..sono rimasto un pelapatate,ma non è questo il problema,io lavoro e a volte avevo poco tempo a diposizione per colombo.Sicuramente come Napster..(il mio caro e vecchio amico amato e odiato napster )...ci sarà un altro seguito di Colombo. Ci posso giurare ! ciao ciao :-)
  • davide scrive:
    post di admin giosy di colombo-bt
    Allora, tutti zitti e fermi.La finanza ha fatto visita anche a navarca.Le chiavi dei server ormai sono in mano alla su detta.Gli utenti non rischiano niente, perciò tranquilli.Che dirvi, è stato un onore avervi avuto con tutti noi.Con grande rammarico vi confermo che la storia di Colombo si ferma quì.Un grosso bacio a tutti e vi abbraccioDimenticavo, un mozzico, ma con dolcezzaGiosy
    • Alfonso Pertugio scrive:
      Re: post di admin giosy di colombo-bt
      Era una bella comunità... Onore alla ciurma!Che dire? Vigliacchi...La gente uccide e se gli va male si fanno 2 anniI politici si mangiano l'Italia e non si possono processareI condannati per mafia vanno a finire in senatoI bossi qualunque attentano continuamente alla Repubblica e non li arrestanoLe forze dell'ordine fanno sempre finta che ci sia traffico quando ci sono le risse e poi fanno gli eroi con i blitz a casa di un omino informatico che non farebbe del male ad una moscaMeditate, gente, meditate
    • asas scrive:
      Re: post di admin giosy di colombo-bt
      Ti sono nel cuore e stimo persone come te,ma al giorno d'oggi non potete sperare di combattere contro la mafia (chiesa, stato, forze dell'ordine, potenze econmiche, banche,assicurazioni,majors...) senza farvi male.pensateci..smettete di mettere su trackers anche se all'estero..quando la notizia si sparege qua in italia, dove la polizia abusa in continuazione, dove ai politici basta una telefonata all'estero per ottenere tutto, non potete sperare che tutto passi inosservato..l'italia è un piccolo paese e tutto viene a sapersi.. trall'altro tutti siamo molto spiatila vostra tranquillità di vita, vale avere una collezione di film invidiabile?lasciate perdere.. meglio non avere a che fare con la mafia. non ne vale la pena.Vi rovinate la vita per due film del cazzo.Ormai è risaputo che il P2p danneggia parzialmente le vendite, ma allo stesso tempo le favorisce perchè fa scoprire sempre nuove cose...ma questo i politici e le majors non lo vogliono sentir dire e quindi fanno la lotta senza quartiere..ricordatevi che loro però sono potenti, corrotti e hanno un deposito a fondo perduto (fatto con i nostri soldi trall'altro): in pratica, vincono sempre loro.Lasciate stare il p2p illegale anche se sarebbe giusto in quanto la cultura va diffusa. lasciatelo stare perchè siamo in uno stato repressivo, uno stato di polizia, dove le leggi dicono una cosa e poi la mafia ne fa un'altra.non rovinatevi la vita per il p2p..
      • krane scrive:
        Re: post di admin giosy di colombo-bt
        - Scritto da: asas
        Ti sono nel cuore e stimo persone come te,
        ma al giorno d'oggi non potete sperare di
        combattere contro la mafia (chiesa, stato, forze
        dell'ordine, potenze econmiche, banche,
        assicurazioni, majors...) senza farvi male.Prendendo precauzioni ???Criptare tutto ??Considerarla una guerra e agire di conseguenza ?
        • asas scrive:
          Re: post di admin giosy di colombo-bt
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: asas

          Ti sono nel cuore e stimo persone come te,

          ma al giorno d'oggi non potete sperare di

          combattere contro la mafia (chiesa, stato, forze

          dell'ordine, potenze econmiche, banche,

          assicurazioni, majors...) senza farvi male.

          Prendendo precauzioni ???
          Criptare tutto ??
          Considerarla una guerra e agire di conseguenza ?sotto minaccia e tortura riveleresti tutto non ti preoccuparehttp://www.mentecritica.net/wp-content/uploads/g8.jpg
          • krane scrive:
            Re: post di admin giosy di colombo-bt
            - Scritto da: asas
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: asas


            Ti sono nel cuore e stimo persone come te,


            ma al giorno d'oggi non potete sperare di


            combattere contro la mafia (chiesa, stato,
            forze


            dell'ordine, potenze econmiche, banche,


            assicurazioni, majors...) senza farvi male.



            Prendendo precauzioni ???

            Criptare tutto ??

            Considerarla una guerra e agire di conseguenza ?

            sotto minaccia e tortura riveleresti tutto non ti
            preoccupare

            http://www.mentecritica.net/wp-content/uploads/g8.Bhe, allora vorra' dire che non potendo raccogliere prove via rete dovranno andare casa per casa a picchiare ogni singola persona.Li aspetteremo...
        • kezza scrive:
          Re: post di admin giosy di colombo-bt

          Prendendo precauzioni ???Tipo?
          Criptare tutto ??Come??
    • MacGyver88 scrive:
      Re: post di admin giosy di colombo-bt
      Mi dispiace, davvero tanto. Era la migliore community p2p italiana. :'(
  • lellykelly scrive:
    considerazione
    sembra proprio che chi non lo era ora sarà triste, quindi la domanda è: gli altri fiumi italiani faranno la stessa fine?
  • Saul Ciccarelli scrive:
    Come riportato da questo sito ....
    E' Davvero finita !!!!http://www.j3njy.it/2008/07/24/colombo-tracker-torrent-sequestrato-dalla-guardia-di-finanza-colombo-btorg/
    • lellykelly scrive:
      Re: Come riportato da questo sito ....
      è vera come le divinità
      • allodola scrive:
        Re: Come riportato da questo sito ....
        Aggiornamento al 24 Luglio 2008 ore 15:00 : Attualmente non si hanno notizie uffiali da parte degli amministratori di colombo-bt.org , comunque circolano diverse notizie che ipotizzano un defacement da parte di un cracker che ha affisso quellavviso e ha cancellato il Database e i file del sito. Non è ancora certa leffettiva implicazione delle autorità italiane riguardo al PRESUNTO SEQUESTRO del noto Tracker ! Forse è solo una burla ben congegnata da qualche perditempo !(sempre da quel sito)
        • lellykelly scrive:
          Re: Come riportato da questo sito ....
          il fatto sembra vero, ma l'immagine...
          • kotaro scrive:
            Re: Come riportato da questo sito ....
            - Scritto da: lellykelly
            il fatto sembra vero, ma l'immagine...Hai tiscali? :D
          • lellykelly scrive:
            Re: Come riportato da questo sito ....
            no, ma la storia che con alcuni dns la vedi e con altri no non mi convince.
          • kotaro scrive:
            Re: Come riportato da questo sito ....
            - Scritto da: lellykelly
            no, ma la storia che con alcuni dns la vedi e con
            altri no non mi
            convince.Non e' cosa di cui devi convincerti, e' cosa che puoi constatare da te. Usa i dns di opendns (o anche infostrada) e prova ad aprire www.colombo-bt.org.Naturalmente non sto dicendo che la chiusura di colombo sia una buffala, dico che quell'immagine e' un falso, e' hostata a Londra e che forse hanno sfruttato la falla del DNS poisoning. E non mi sorprenderebbe se la voce, che attribuisce a pro-music.org l'hosting dell'immagine, fosse vera.
          • zzzzzz scrive:
            Re: Come riportato da questo sito ....
            provate:http://www.pro-music.org/logo_gdfBG.JPGe poihttp://www.pro-music.org/l'odor di fake si fa sempre più forte...
          • trullo scrive:
            Re: Come riportato da questo sito ....
            il sito pro music comunque e' della IFPI che e' l'equivalente mondiale della siae
      • Number 6 scrive:
        Re: Come riportato da questo sito ....
        Cioè è un Goa'uld? Jaffa, kree!
  • La Fatina Buona del Cazzo scrive:
    Dio Nettuno
    e le mega collezioni del consorzio nettuno?dove andranno adesso? nel paradiso dei bit? :'(
    • SardinianBoy scrive:
      Re: Dio Nettuno
      Non può essere finita...anche perchè Colombo ha un servizio si hosting in Repubblica Ceca.!Quindi i topi grigi della finanza italiana non hanno nulla a che vedere...,ma qualcuno non lo sa..sighhhhh :-)
      • krane scrive:
        Re: Dio Nettuno
        - Scritto da: SardinianBoy
        Non può essere finita...anche perchè Colombo ha
        un servizio si hosting in Repubblica Ceca.!Quindi
        i topi grigi della finanza italiana non hanno
        nulla a che vedere...,ma qualcuno non lo
        sa..sighhhhh
        :-)Ma e fare qualche bel trackerone usando TOR ??Non ci ha ancora pensato nessuno ?
  • iluvatar scrive:
    Peccato
    Era veramente una bella community. Se ne avvantaggeranno altre "esplosive" community simili...
    • thecatman scrive:
      Re: Peccato
      quale altri community?
    • lellykelly scrive:
      Re: Peccato
      avevo appena iniziato ad apprezzare i contenuti e lo hanno chiuso...mi sa che il motto degli highlander qua non va bene...
      • mans scrive:
        Re: Peccato
        io ero donatore e releaser :(che peccato
      • pentolino scrive:
        Re: Peccato
        io ero donatore e stavo per fare il passo a releaser, iniziando da una release "abbandonata" a metàEDIT: oops, volevo rispondere a mans! :-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2008 09.12-----------------------------------------------------------
    • lol scrive:
      Re: Peccato
      Ma tu per caso sei il gm di quel server craftcoso ?Quello "capiscotuttoiocomandotuttoio" ??!??!
      • iluvatar scrive:
        Re: Peccato
        No, al momento non sono il GM di nulla, quindi probabilmente mi confondi con un altro estimatore di tolkien.
  • threeph scrive:
    Purtroppo è finita..
    Uno dello staff ha confermato su un altro forum che la GdF ha fatto visita a uno degli admin nel pomeriggio di ieri e che il sito è veramente andato, quasi sicuramente per sempre..Certo che se la GdF si facesse un giretto in parlamento invece di rompere i c***i a casa dei "superpiratipericolosissimiperlindustriasiae" farebbe un favore a tutti gli italiani.. Ah no, dimenticavo che adesso non può più farlo.. Per fortuna che c'è Silvio vero?
    • Manuel88 scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      - Scritto da: threeph
      Uno dello staff ha confermato su un altro forum
      che la GdF ha fatto visita a uno degli admin nel
      pomeriggio di ieri e che il sito è veramente
      andato, quasi sicuramente per
      sempre..
      Certo che se la GdF si facesse un giretto in
      parlamento invece di rompere i c***i a casa dei
      "superpiratipericolosissimiperlindustriasiae"
      farebbe un favore a tutti gli italiani.. Ah no,
      dimenticavo che adesso non può più farlo.. Per
      fortuna che c'è Silvio
      vero?mah se fosse finita allora dovrebbero chiudere tutti i siti di tracking di torrent ke ci sono visto ke li si trova di tutto poi vabbè anke quelli di colombo che inseriscono il link del sito nel titolo di tutti i torrent... la GdF è arrivata pure tardi a parer mio...
    • D4rKr0W scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      - Scritto da: threeph
      Uno dello staff ha confermato su un altro forumlink or it didn't happen
      • Pino la lavatrice scrive:
        Re: Purtroppo è finita..
        - Scritto da: D4rKr0W
        - Scritto da: threeph

        Uno dello staff ha confermato su un altro forum

        link or it didn't happenhttp://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=132718
    • Pino la lavatrice scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      Era ora che cogliombo venisse chiuso. Ora è il turno di scambiomimetico e relativi sottodomini
    • Hamish scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      Vero, dei Compagni in sezione mi hanno detto che in questo stesso momento Silvio si diverte ad Arcore con Previti e Dell'Utri: buttano giù dalle scale donne incinte al settimo mese. E noi ci hanno trombato dal parlamento. My god in che mondo viviamo...
    • Ale scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      - Scritto da: threeph
      Uno dello staff ha confermato su un altro forum
      che la GdF ha fatto visita a uno degli admin nel
      pomeriggio di ieri e che il sito è veramente
      andato, quasi sicuramente per
      sempre..
      Certo che se la GdF si facesse un giretto in
      parlamento invece di rompere i c***i a casa dei
      "superpiratipericolosissimiperlindustriasiae"
      farebbe un favore a tutti gli italiani.. Ah no,
      dimenticavo che adesso non può più farlo.. Per
      fortuna che c'è Silvio
      vero?e mica si fermeranno a questo , col decreto sicurezza vedrai che inseriranno qualche cosa per impedire l'arresto di tutti i politici , che vuo che succeda di nuovo come il caso Del turco? che anche se una ha confessato e ha procurato le prove , cmq il nano lo difende -.-' Cazzo è vero mi dimenticavo che lui ha corrotto un testimone, ha fatto un colpo di stato e la sta passando liscia.Perchè la telefonato con sacrà diceva che faceva un colpo di stato , almeno io ho la decenza di chiamarlo col suo vero nome , oltre a essere una raccomandazione
    • kotaro scrive:
      Re: Purtroppo è finita..
      - Scritto da: threeph
      Uno dello staff ha confermato su un altro forum
      che la GdF ha fatto visita a uno degli admin nel
      pomeriggio di ieri e che il sito è veramente
      andato, quasi sicuramente per
      sempre..
      Certo che se la GdF si facesse un giretto in
      parlamento invece di rompere i c***i a casa dei
      "superpiratipericolosissimiperlindustriasiae"
      farebbe un favore a tutti gli italiani.. Ah no,
      dimenticavo che adesso non può più farlo.. Per
      fortuna che c'è Silvio
      vero?Si, ma aggiungi che i server non sono stati sequestrati e che il sito e' bloccato dagli stessi admin per cercare di alleggerire la posizione dell'admin visitato dalla GDF.
Chiudi i commenti