Edge: un surfista contro il dinosauro di Chrome

Microsoft risponde al T-Rex di Google Chrome con un simpatico easter egg nascosto nel browser Edge: un minigioco con surf, ostacoli e un kraken.
Microsoft risponde al T-Rex di Google Chrome con un simpatico easter egg nascosto nel browser Edge: un minigioco con surf, ostacoli e un kraken.

Se Chrome ha un dinosauro che salta i cactus, perché Edge non può avere un minigioco sul surf con tanto di kraken da cui scappare? È quanto offerto da Microsoft all’interno del proprio browser, un simpatico easter egg per ingannare l’attesa quando la connessione WiFi non funziona o per trascorrere qualche minuto in leggerezza durante la pausa caffè.

Sul surf con l’easter egg di Edge

Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo non sembra ancora essere accessibile, nemmeno nelle versioni Canary e Dev di Edge. A parlarne è William Devereux, Senior Product Manager al lavoro sul software, con il tweet allegato di seguito. Una volta disponibile, per giocare sarà sufficiente digitare edge://surf nella barra dell’indirizzo.

Un passatempo più evoluto rispetto a quello di Chrome, con tanto di ostacoli, bonus da raccogliere lungo il tragitto e una creatura mostruosa alle calcagna: include tre modalità di gioco (ovviamente tutte offline), il supporto a diversi sistemi di controllo (tastiera, mouse, touchscreen e persino gamepad), classifiche con i migliori punteggi e altre caratteristiche non ancora svelate.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti