Editoria digitale, accordo Google-Mondadori

I libri dell'editore italiano sbarcano online: un potenziale di 10mila titoli per la libreria tra le nuvole di Mountain View

Roma – Mondadori e Google hanno siglato un accordo grazie al quale Mountain View ottiene un vasto catalogo di titoli italiani per i suoi Google Books e Google eBooks, mentre l’editore italiano si appoggia alla piattaforma di distribuzione globale del motore di ricerca.

Mondadori, leader (con una quota del 28,4 per cento nel 2009) del mercato italiano dei libri, mette sulla nuvola della libreria digitale di Mountain View il catalogo trade del Gruppo Mondadori, che comprende Edizioni Mondadori, Einaudi, Sperling & Kupfer e Edizioni Piemme: un totale di più di 10mila titoli, di cui 1.600 già disponibili in versione ebook e i restanti che otterranno presto la conversione.

Google eBookstore sarà lanciato in Europa solo nel 2011 : con esso i lettori potranno trovare e acquistare libri da Google eBookstore o da rivenditori online partner indipendenti. Google Books è invece già disponibile in Italia e permette ai netizen di navigarne i contenuti, visualizzare anteprime dei volumi ospitati e acquistarne una copia fisica tramite rivenditori online collegati al servizio.

“La partnership con Google rappresenta a tutti gli effetti una conferma della volontà di crescita e ricerca dell’innovazione perseguita da Mondadori”, ha dichiarato il vicepresidente e amministratore delegato del Gruppo Mondadori, Maurizio Costa.

“Si tratta di un passaggio di grande rilievo per la promozione della cultura italiana e significherà maggiori opportunità per gli autori italiani e i lettori di tutto il pianeta – ha commentato Santiago de la Mora, Responsabile Google Books EMEA – Il nostro auspicio è che Google eBooks serva da stimolo al comparto dei libri online e grazie alla collaborazione con editori importanti come Mondadori possiamo raggiungere questo obiettivo”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • abbello scrive:
    Pazzi
    Abbandonare Symbian che ha recuperato lo svantaggio di piattaforma per passare a WM è come passare dalla padella alla brace... spero per Nokia che sia falso.Piuttosto si diano da fare per aumentare il numero e la _qualità/utilità_ di applicazioni interessanti per Symbian e il numero di modelli con Symbian^3/4 installato. Se invece si tratta solo di _affiancare_ ai 3000 telefoni Nokia una linea con WM, beh la vedrei piuttosto come un favore fatto a MS... e non capisco perchè Nokia glielo debba fare se non per numerosi $$$$Nokia fa telefoni fantastici, IMHO i migliori di tutti, deve solo recuperare terreno sul settore smartphone e con modelli come l'N8, C7-01 e l'E5 ci stanno riuscendo.Se offrissero anche una gamma di smartphone economici per creare una massa di utenti Symbian^3/4 e quindi rivitalizzare la piattaforma allora sarebbe fatta.
    • MAH scrive:
      Re: Pazzi
      Non abbandonano Symbian,abbandonano Meego
      • Filuz scrive:
        Re: Pazzi
        - Scritto da: MAH
        Non abbandonano Symbian,
        abbandonano Meegocerto, dopo aver speso un sacco di soldi per un SO che ha cominciato a vedere la luce e uscirà in versione definitiva nei prossimi mesi, abbandonano tutto perchè un blog russo dice così, basandosi sul fatto che il nuovo ceo Nokia lavorava alla microfoft
  • Antonio scrive:
    Un rumor si, ma con indizi concreti
    Indubbiamente è un rumor, però ha degli indizi concreti come viene riportato quihttp://www.e-minds.it/blog/92/nokia-strizza-l-occhio-a-windows-phone-7.aspxprimo fra tutti che l'attuale CEO di Nokia è un ex uomo Microsoft. Non è difficile immaginare, che per cercare di risollevare la situazione provi ad usare contatti che ha, e soprattutto le conoscenze del potenziale di Microsoft.E poi hardware Nokia e software Microsoft sarebbe un'accoppiata da impensierire qualsiasi altro attore del mercato.
    • ruppolo scrive:
      Re: Un rumor si, ma con indizi concreti
      - Scritto da: Antonio
      E poi hardware Nokia e software Microsoft sarebbe
      un'accoppiata da impensierire qualsiasi altro
      attore del
      mercato.AHHAAHAHAHAHAHAH!!!Questa è veramente comica (rotfl) Questi due "colossi" sono in declino. Microsoft non ha speranza, Nokia potrebbe salvarsi se se stacca i vagoni smartphone e featured phone, concentrandosi sui terminali semplici.
      • Uno scrive:
        Re: Un rumor si, ma con indizi concreti
        A ruppolo rileggiti la storia dell'informatica,e prova a pensare dove sarà apple tra 10 anni nel mercato smartphone......
        • Paolo T. scrive:
          Re: Un rumor si, ma con indizi concreti
          Ma la Apple non era fallita? Almeno un centinaio di volte negli ultimi trent'anni? Mi dite che c'è ancora?
          • Kralizec scrive:
            Re: Un rumor si, ma con indizi concreti
            Potrebbe essere un'alleanza molto fruttuosa per entrambi, Nokia inserisce finalmente nei suoi cellulari un sistema operativo decente e Microsoft si assicura che il suo SO sia venduto dal più grande produttore di cellulari.Fra l'altro WP7 dimostra grandi potenzialità, persino un sito pro iPhone come ispazio ne decanta le lodi:http://www.ispazio.net/150885/lios-delliphone-4-a-confronto-con-un-windows-phone-7-ispazio-hd
    • Jack Rackham scrive:
      Re: Un rumor si, ma con indizi concreti
      - Scritto da: Antonio
      E poi hardware Nokia e software Microsoft sarebbe
      un'accoppiata da impensierire qualsiasi altro
      attore del mercato.Ho sempre avuto telefoni Nokia e uso (fra gli altri) OS Microsoft, ma l'accoppiata mi fa venire i brividi, soprattutto considerando la storia di Windows Mobile. Personalmente un telefono Nokia con OS Windows Phone non lo vorrei manco regalato. L'idea di un telefono Nokia con OS Android invece mi attizza parecchio e quello secondo me farebbe impensierire più di qualcuno...
  • Paolo Spinello scrive:
    conseguenze dirette...
    Immagino che tutto ciò rappresenterebbe la morte di OS Symbian...
    • MAH scrive:
      Re: conseguenze dirette...
      diciamo pure anche di Meego ;)
    • Shu scrive:
      Re: conseguenze dirette...
      - Scritto da: Paolo Spinello
      Immagino che tutto ciò rappresenterebbe la morte
      di OS
      Symbian...Symbian è già morto e dichiarato tale da Nokia, che consiglia di sviluppare applicazioni Symbian con Qt, in modo che siano facilmente portabili su Meego.Bye.
  • MacBoy scrive:
    Bell'accoppiata,,,
    Si vede che ormai Nokia è finita.
  • Gabriele scrive:
    L'ennesimo rumor...
    Che vede nokia abbracciare un'altro OS che non sia il loro, prima era android, ora è WP7, vedremo... di una cosa sono sicuro, se nokia davvero vuole installare OS esterni, dovrebbe puntare su,(o anche) android, che oltre ad essere gratuito e personalizzabile come vogliono loro(nokia), offre sicuramente possibilità di vendite ed appeal maggiori rispetto al nuovo WP7.
  • Paolo T. scrive:
    Microsoft e Nokia si uniscono
    Ma due disastri, insieme, non fanno un sucXXXXX.Peccato vedere Nokia finire così. Ha dei progettisti (hardware) davvero bravi. Ed era tra le poche aziende che ci rimanessero in Europa.
  • FATELO scrive:
    FATELO!!
    E che XXXXXXX, questa è la soluzione, dovevate farlo prima, finalmente!Alle volte mi chiedo se alla base delle strategie microsoft ci sono inegenieri o verdummari.
  • Andreabont scrive:
    Basta che ci sia la linea MeeGo
    Basta che ci sia la linea MeeGo, altrimenti hanno perso un cliente.
    • MAH scrive:
      Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
      Meno male, se ne sono accorti in tempo.Stavano per essere uccisi dalla loro politica opensource.Io avevo previsto tutto questo MOOOLTO tempo fa (23 ottobre 2009)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2733116&m=2733518Che alla fine Windows Mobile spazzerà la concorrenza, lo avevo previsto ancora prima (25 giugno 2008)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2331328&m=2332101Niente male vero?
      • Burlando Parodi scrive:
        Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
        Ah, ah, ah!Certo che Windows mobile ne ha fatta di strada...Non vorrei essere nei panni di chi comanda in Apple o di Google.
      • lordream scrive:
        Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
        troll
      • Gabriele scrive:
        Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
        - Scritto da: MAH
        Meno male, se ne sono accorti in tempo.
        Stavano per essere uccisi dalla loro politica
        opensource.

        Io avevo previsto tutto questo MOOOLTO tempo fa
        (23 ottobre
        2009)
        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2733116&m=273

        Che alla fine Windows Mobile spazzerà la
        concorrenza, lo avevo previsto ancora prima (25
        giugno
        2008)
        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2331328&m=233

        Niente male vero?Vero cosa? che a distanza di 2-3 anni non si è avverato nulla di quello che hai detto? Anzi da allora WM(per gli amici WP) ha continuato (e continua) a perdere quote di mercato. Fra l'altro basi la tua verità su nientepopodimenoche rumor.Come quelli usciti pochi giorni fa che giuravano una nokia in procinto di adottare android.
        • MAH scrive:
          Re: Basta che ci sia la linea MeeGo

          Come quelli usciti pochi giorni fa che giuravano una nokia in procinto di adottare android.Ma io sapevo che per uscire da una crisi bisogna puntare su Microsoft.E' l'unica soluzione, l'hanno capito anche oro.Per me non è un rumor.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
            - Scritto da: MAH
            Per me non è un rumor.Ah beh nel tuo universo immaginario sono sicuro che tu abbia ragione e che sia addirittura figo.Ma stiamo parlando del mondo reale.
          • MAH scrive:
            Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
            Allora aspetta la conferma ufficiale.
          • Shu scrive:
            Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
            - Scritto da: MAH
            Ma io sapevo che per uscire da una crisi bisogna
            puntare su
            Microsoft.
            E' l'unica soluzione, l'hanno capito anche oro.Infatti Motorola stava per fallire e si è salvata grazie ad Android.Sony era in crisi nera e sta puntando molto su Android.HTC non era in crisi, ma sta facendo un sacco di soldi con Android.Samsung stava per fare la fine di Nokia e si è buttata su Android (per fare cassa e sviluppare Bada, forse).Forse l'avrò anche predetto un paio di anni fa anche io che Android avrebbe surclassato tutti, ma non ho mica voglia di andare a cercare negli archivi.Bye.
          • MAH scrive:
            Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
            Ma Android erano in tanti a sbagliare...a puntare su Microsoft ero solo io...
          • Gabriele scrive:
            Re: Basta che ci sia la linea MeeGo
            - Scritto da: MAH
            Ma Android erano in tanti a sbagliare...
            a puntare su Microsoft ero solo io...Infatti, ed a oggi hai cannato completamente ogni tipo di previsione, ritorna quando si avvereranno perchè stai facendo la figura del troll.
Chiudi i commenti