Editoria, vendere tablet per vendere giornali

Tablet a bassissimo costo per spingere la vendita dei quotidiani: è l'idea di sempre più editori, tra cui il Tribune in bancarotta
Tablet a bassissimo costo per spingere la vendita dei quotidiani: è l'idea di sempre più editori, tra cui il Tribune in bancarotta

Tribune Co, gruppo editoriale di cui fanno parte, tra gli altri, il Los Angeles Times e il Chicago Tribune , sta pensando di esordire nel settore dei tablet, con un proprio dispositivo indirizzato specificatamente alla vendita di abbonamenti di quotidiani .

L’editore avrebbe in mente di offrire agli abbonati di lungo termine in forma gratuita o fortemente scontata un tablet Android . E il produttore hardware contattato sembrerebbe essere Samsung.

I dettagli circa la necessità o meno di sottoscrivere anche un abbonamento con il fornitore di connessione rimangono ancora non specificati.

La svolta digitale sembra rappresentare la strategia del CEO Eddy Hartenstein per risollevare l’azienda la cui situazione economica attuale la vede invischiata nella procedura di bancarotta.

Anche i giornali The Philadelphia Inquirer e Philadelphia Daily News stanno programmando di produrre e distribuire tablet Android ad hoc che si adattano alle loro esigenze legate alla vendita di quotidiani digitali.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti