L'email con cui Elon Musk ha licenziato metà Twitter

Dalla lettera di Elon Musk ai dipendenti Twitter

Questa l'email recapitata a metà dei dipendenti Twitter, licenziati in tronco a pochi giorni dall'acquisizione da parte di di Elon Musk.
Questa l'email recapitata a metà dei dipendenti Twitter, licenziati in tronco a pochi giorni dall'acquisizione da parte di di Elon Musk.

Il tempo dirà se la strategia imposta da Elon Musk per rivoluzionare Twitter e il suo modello di business sia lungimirante o meno. Di certo, la prima settimana trascorsa sotto la sua guida, in seguito all’acquisizione, non è stata delle più tranquille, tra l’addio di inserzionisti importanti e un primo esodo di utenti verso altre piattaforme.

Twitter, secondo Elon Musk: l’email ai dipendenti

A gettare benzina sul fuoco è la modalità scelta per licenziare la metà dei 7.500 dipendenti impiegati dal gruppo, una semplice email. Riportiamo di seguito il messaggio che l’ha anticipata (pubblicato dal Washington Post), in forma tradotta.

Team, con un impegno finalizzato a posizionare Twitter su un percorso sano, venerdì affronteremo il difficile processo di ridurre la nostra forza lavoro globale. Riconosciamo che questo avrà un impatto su un numero di persone che hanno fornito un contributo prezioso a Twitter, ma questa azione è sfortunatamente necessaria per garantire il futuro successo dell’azienda.

Considerata la natura della nostra forza lavoro distribuita e il nostro desiderio di informare le persone interessate il più rapidamente possibile, le comunicazioni relative a questo processo avverranno tramite email. Entro le 9:00 AM PST di venerdì 4 novembre, tutti riceveranno un’email individuale con il titolo “Il tuo ruolo in Twitter”. Per favore, controllate la vostra email, inclusa la casella spam.

Se il tuo impiego non è interessato, riceverai una notifica nella tua email Twitter.

Se il tuo impiego è interessato, riceverai una notifica con i prossimi passi nella tua email personale.

Se non ricevi un’email da twitter-hr@ entro le 5:00 PM PST di venerdì 4 novembre, per favore scrivi a peoplequestions@twitter.com.

Per garantire la sicurezza di ogni dipendente, così come quella dei sistemi Twitter e dei dati degli utenti, i nostri uffici rimarranno temporaneamente chiusi e tutti i badge di accesso saranno sospesi. Se ti trovi in un ufficio o ti stai per recare in ufficio, per favore torna a casa.

Riconosciamo che questa è un’esperienza incredibilmente impegnativa da affrontare, indipendentemente dal fatto che tu ne sia interessato o meno. Grazie per il rispetto delle regole di Twitter che ti vietano di discutere delle informazioni societarie confidenziali sui social media, con la stampa o altrove.

Siamo grati per il tuo contributo a Twitter e per la tua pazienza, mentre avanziamo in questo processo.

Buonuscita per i licenziati e class action

Da un documento SEC relativo all’acquisizione, si apprende che Musk ha accettato di riconoscere ai dipendenti licenziati una buonuscita pari o superiore a quella stabilita in passato dalla società nell’eventualità di un’interruzione preventiva del contratto. Già avviata inoltre una class action indetta da chi, nel giro di pochi giorni, ha perso la propria occupazione.

La lettera a chi è rimasto

Trapelata anche la comunicazione inoltrata a chi è rimasto. Eccola.

Ciao, grazie per la tua pazienza durante questa transizione e per il tuo impegno nell’importante lavoro che svolgi in Twitter. Stiamo inviando questa email per confermare che la tua occupazione non è interessata dall’odierna riduzione della forza lavoro.

Durante l’ultima settimana, Elon ha trascorso del tempo con un numero di dipendenti, clienti, partner, responsabili delle policy e utenti Twitter. Non vede l’ora di rendere presto nota a tutti la propria visione per l’azienda.

Sappiamo che probabilmente hai alcune domande da porre, avremo maggiori informazioni da condividere la prossima settimana. Nel frattempo, sappi che fino a lunedì, Birdhouse è temporaneamente offline, gli edifici che ospitano i nostri uffici sono temporaneamente chiusi e tutti i badge di accesso sono temporaneamente sospesi. Gli uffici riapriranno lunedì 7 novembre.

Grazie per il continuo rispetto verso i colleghi interessati, mentre affrontiamo questi cambiamenti. Come promemoria, ci aspettiamo che tu continui a rispettare le regole aziendali, astenendoti dal discutere informazioni societarie confidenziali sui social media, con la stampa o altrove.

Non vediamo l’ora di lavorare con te all’entusiasmante futuro di Twitter.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 nov 2022
Link copiato negli appunti