Entusiasma RoboGames, l'olimpiade dei robot!

A San Francisco l'imponente evento ha portato insieme centinaia di robot da tutto il mondo, impegnandoli in sfide di abilità, gare sportive e combattimenti. Bagno di pubblico per i robofighter. L'Italia? Non c'era

San Francisco (USA) – Domenica scorsa si è conclusa l’edizione 2007 di RoboGames , una competizione tra robot che, nell’arco di tre intense giornate, ha visto sfidarsi in numerosissime discipline robot provenienti da una trentina di nazioni.

Quando gli organizzatori definiscono RoboGames “l’evento di robotica più grande al mondo” non esagerano: entrata persino nel Guiness dei primati , la manifestazione è stata il palcoscenico di 70 differenti competizioni in cui si sono scontrati 800 robot appartenenti a 83 categorie : tra quelle più esotiche si citano i lottatori di sumo, kung fu e wrestling, gli androidi acrobatici, i robot da combattimento dotati di lanciafiamme, i giocatori di hockey, i pugili, gli scalatori, i baristi, i musicisti e i pittori.

Quest’anno RoboGames ha ospitato anche il FIRA Robot World Cup , un torneo di calcio tra robot simile, ma forse non altrettanto celebre, almeno tra il grande il pubblico, della RoboCup (v. archivio ). Quest’ultima si terrà invece ad Atlanta, presso l’università Georgia Tech , dal primo al 10 luglio.

Tra gli eventi che puntualmente attraggono il maggior numero di spettatori, specie tra i giovanissimi, vi sono quelli di combattimento : qui le tipologie di robot sono le più variegate e numerose, e vanno da umanoidi alti poche decine di centimetri a spartani veicoli blindati che, con un peso che talvolta supera i 150 kilogrammi, si affrontano in veri e propri demolition derby all’interno di un’arena circondata da vetri antiproiettile.

Certe categorie di ComBot , così sono chiamati i robot combattenti, offrono spettacoli davvero pirotecnici: per farsene un’idea basta dare un’occhiata alla galleria di video ospitata sul sito ufficiale o al breve filmato riportato in calce a questa notizia.

Ma RoboGames non è soltanto uno spettacolo mediatico: eventi come questo servono infatti soprattutto per stimolare la ricerca e permettere agli ingegneri di tutto il mondo di confrontare i rispettivi progressi. Le tecnologie impiegate in ambiti apparentemente futili come il combattimento o il calcio possono rivelarsi preziose anche nella costruzione di robot capaci di assistere l’uomo nelle varie attività quotidiane, come il lavoro e il divertimento, e in compiti particolarmente delicati come gli interventi medici e di soccorso.

Tra le nazioni che più si sono distinte nei vari tornei di RoboGames vi sono Stati Uniti, Taiwan, Corea del Sud, Cina, Singapore e Messico. L’Italia non era invece rappresentata da alcun team.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Lucchetta Moviematik scrive:
    scarico file .. si cancella dopo visione
    Sono Giovanni Lucchetta, Amministratore di Moviematik, la nostra aziendaha brevettato e realizzato un sistema rivoluzionario con il quale rendiamo molto più facile il rent e la vendita dei films.Con questo sistema non viene più consegnato al cliente il supporto dvd, ma un file da scaricare tramite un Totem posto presso le videoteche, le major non produrranno più supporti da noleggio, ma potranno commercializzare i file attraverso la nostra azienda. Il cliente finale eseguirà il download con una chiavetta di nostra produzione PRESTIGE CARD la quale verrà ricaricata del credito, con schede tipo quelle usate dalla vodafone, oppure si potrà caricare con il poss direttamente sul Totem stesso che scarica i files. LHard disc del pc contenuto nel Totem verrà aggiornato di continuo con i nuovi films.Sappiamo che il noleggio del materiale audiovisivo è in crisi, la restituzione del supporto dvd dopo la visione, è sempre stata una scocciatura, lutente finale in questi ultimi anni spesso scarica illegalmente da internet, fenomeno con il quale sembra vogliano far partire una dura repressione, di conseguenza buona parte degli utenti finali torneranno in videoteca invogliati dal noleggio senza restituzione con il nostro sistema Prestige Card .Abbiamo già avuto dei contatti con alcune Major, alle quali il nostro progetto è piaciuto molto, saremo al prossimo Salone di Ginevra il 21 aprile, per la presentazione della nostra innovazione.Posso avere un appuntamento con Lei nel suo ufficio per delucidare accuratamente questa innovazione ? Se ha piacere visiti il nostro sito www.moviematik.com Saluti Cordiali Giovanni LucchettaAmministratore MoviematikVia Della Resistenza 4731038 Paese - Trevisotel.3498015626moviematik@libero.it www.Moviematik.com
  • Anonimo scrive:
    Aggiornamento: HD DVD non esclusi.
    Devo aggiornare la notizia: come già sapete la vendita di HD DVD non smetterà nei grandi centri di distribuzione e nemmeno nei negozi Blockbuster dove sono stati venduti inizialmente.La notizia è che, non appena il mercato del NOLLEGGIO lo richiederà, Blockbuster offrirà HD DVD su tutta la sua rete statunitense. Questo, almeno, è quanto detto dai dirigenti di Blockbuster.Un'ottima notizia per la concorrenza che ci stà portando buoni prezzi e film ben codificati.
  • Francesco scrive:
    L'HD-DVD ha un piede nella fossa
    In realtà da Blockbaster di film introvabili se ne trovano veramente pochi. Credo pero' che l'HD-DVD sia ormai con un piede nella fossa, anche perche' e' piu' vulnerabile in termini di duplicazione illecita dei suoi contenuti
    • chojin scrive:
      Re: L'HD-DVD ha un piede nella fossa
      - Scritto da: Francesco
      In realtà da Blockbaster di film introvabili se
      ne trovano veramente pochi. Credo pero' che
      l'HD-DVD sia ormai con un piede nella fossa,
      anche perche' e' piu' vulnerabile in termini di
      duplicazione illecita dei suoi
      contenutiE chi credi abbia reso pubblico con il nickname "muslix64" sui forum "apparso" come per magia il crack per l' AACS ? Toshiba e Microsoft stanno alla frutta, speravano di tirar su le vendite spingendo le copie, non ci arrivano a capire che il problema è proprio nel fatto che HD-DVD ha solo 30GB contro i 50GB del Blu-Ray. Comunque Sony farà in modo di "far apparire" altrettanto per magia con qualche "hacker genio 12-enne" il crack anche per BD+ di sistema di criptazione in futuro, una volta che HD-DVD sarà scomparso. I tempi sono molto rapidi comunque rispetto a quanto avvenne con i DVD.
    • Malcolm scrive:
      Re: L'HD-DVD ha un piede nella fossa
      Invece penso proprio che ti sbagli. Il BD+ è lì apposta per essere utilizzato se e quando il formato rivale sarà morto. Se Sony otterrà l'esclusiva del formato HD (cosa che io comunque non credo, HD-DVD continuerà a esistere anche se magari con fette di mercato minori), allora potrà blindare i suoi contenuti e tutti saremo costretti a pagare per averli. Il caso SKY vi dice niente?
    • chojin scrive:
      Re: L'HD-DVD ha un piede nella fossa
      Malcolm:"19 giugno 2007, 14.34Invece penso proprio che ti sbagli. Il BD+ è lì apposta per essere utilizzato se e quando il formato rivale sarà morto. Se Sony otterrà l'esclusiva del formato HD (cosa che io comunque non credo, HD-DVD continuerà a esistere anche se magari con fette di mercato minori), allora potrà blindare i suoi contenuti e tutti saremo costretti a pagare per averli. Il caso SKY vi dice niente?"Il paragone con SKY di Rupert Murdoch che in Italia ha il monopolio del satellite non regge. Se Sony blindasse e rendesse veramente incompiabile il formato... poi a chi venderebbe i masterizzatori ed i supporti vergini ? La "pirateria" è una necessità del mercato finchè metteranno protezioni e prezzi spropositati. E sicuramente i film non scenderanno mai a 5 euro a copia originale come dovrebbero costare per ridurre le copie al 3-5% fisiologico.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'HD-DVD ha un piede nella fossa
      Bene, allora sostieni entrambi i formati, così ti ritrovi prezzi medi subito, senza favoritismi insensati.E smettila di tirartela con sti 50 GB, gli stessi Blu Ray, stranamente prodotti in maggioranza su dischi single layer, hanno ampiamente dimostrato di non essere minimamente rilevanti quanto la codifica.Se poi aggiungi che sui dischi di entrambi i formati si può avere lo stesso audio su tracce loseless di VARIE lingue, potresti risparmiartela del tutto.
  • 'O mobiliere scrive:
    Dopo XFlop1 e Zune...
    ...un altro costoso e inutile soprammobile sta per unirsi alle collezioni dei MS-Fanboys! BWAHAHAHAHAHAH!Blockbuster è un altro chiodo sulla bara di HD-DVD!!! BWAHAHAHAHAH!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)PS Rosica, misterioso HD-DVD-Fanboy che stai lurkando nel buio in attesa di intervenire, rosica! E mi raccomando, posta un'altra delle tue sparate tipo che HD-DVD vende di più, ci fanno ridere tanto!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • chojin scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      - Scritto da: 'O mobiliere
      ...un altro costoso e inutile soprammobile sta
      per unirsi alle collezioni dei MS-Fanboys!
      BWAHAHAHAHAHAH!

      Blockbuster è un altro chiodo sulla bara di
      HD-DVD!!!
      BWAHAHAHAHAH!!!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)

      PS Rosica, misterioso HD-DVD-Fanboy che stai
      lurkando nel buio in attesa di intervenire,
      rosica! E mi raccomando, posta un'altra delle tue
      sparate tipo che HD-DVD vende di più, ci fanno
      ridere
      tanto!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)C'è da chiedersi se è un dipendente di Microsoft Italia o Toshiba Italia pagato per diffondere le amenità pro HD-DVD e contro Sony...
    • lollo ber scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      proprio un commento inteligente.. complimenti.. spero te li diano da mangiare i bluray visto che sono così importanti x te...
    • asdfg scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      Ma che cosa c'entra MS con l'HD DVD? Ha fatto un accessorio per leggere un formato e nulla vieta di farne un'altro per i BD.E poi qui si parla di formati, per la console war da bimbominkia esistono forum fatti apposta per le tue limitate capacità mentali. ;)
    • chojin scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      asdfg:"19 giugno 2007, 09.28Ma che cosa c'entra MS con l'HD DVD? Ha fatto un accessorio per leggere un formato e nulla vieta di farne un'altro per i BD.E poi qui si parla di formati, per la console war da bimbominkia esistono forum fatti apposta per le tue limitate capacità mentali.Occhiolino"-
      Disney and Microsoft join DVD Forum26 February 2004 21:31 by KetolaDisney and Microsoft join DVD ForumMovie and entertainment giant Walt Disney, Co. and world's largest software company Microsoft will join DVD Forum, the Tokyo-based industry group announced.DVD Forum is a non-profit group consisting of more than two hundred member companies. The members get to decide and vote on the future of the DVD format. At the moment the group is debating on which format to choose as the medium for next-generation DVDs. Two of the strongest candidates are Sony's Blu-ray and Toshiba and NEC's HD DVD. It is believed that the new members may improve support for the HD DVD format."With Disney and Microsoft joining, maybe the balance of voting power will be improved in favor of Toshiba's HD-DVD format" said Takutoshi Fujiwara of Fujiwara-Rothchild Ltd. "Then it will become much easier for the HD-DVD specification to be admitted by the forum." Fujiwara-Rothchild Ltd. is a technology consultancy advising both Sony and Toshiba.The current home video markets in the U.S. generate a revenue of over $20 billion, so it's not surprising that everyone wants to have a say in the format that will eventually replace current DVDs.Source: Bloomberg
    • 'O mobiliere scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      Ma che cosa c'entra MS con l'HD DVD? Ha fatto un accessorio per leggere un formato e nulla vieta di farne un'altro per i BD.E poi qui si parla di formati, per la console war da bimbominkia esistono forum fatti apposta per le mie limitatissime capacità mentali (colpa della BSE). Ah, MS non c'entra niente con HD-DVD? E le console war non hanno nessun legame con le format war? Su che pianeta vivi?A MS a priori non fregherebbe niente di quale dei due prevalga, ma si dà il caso che danneggiando BD danneggi Sony e visto che sono concorrenti nel mercato videoludico, fra una scelta di formato neutrale (perché se MS avesse scelto BD sarebbe alla pari con Sony riguardo a vantaggi e svantaggi) e una che danneggi un concorrente forte, io se fossi un dirigente MS non avrei dubbi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dopo XFlop1 e Zune...
      Per giocare su PS3 non è necessario che il Blu Ray sia il formato unico, per cui non diciamo stupidate sulla xbox360, che usa per i giochi i DVD.A parte questo, forse i dati valgono solo nei negozi Blu Ray, probabilmente ricalcano quelli mostrati da Sony qualche mese fa, ma purtroppo quel grafico è stato smentito dalle vendite successive e dalla decisione di offrire film gratis assieme ai Players come Sony fa con i Blu Ray, e il consorzio HD DVD non ha presentato altro che i dati pervenuti da tanti venditori di dischi HD (mica Blockbuster ha l'esclusiva) e gli aumenti di richieste sia di player sia di dischi stampati.Vi rosicha che questi dati non siano nemmeno stati smentiti dal consorzio Blu Ray?A me no, i due formati possono convivere in pace e con la concorrenza che si stanno facendo potremo acquistarli entrami in qualche anno, anche se sui prezzi dei lettori il Blu Ray raddoppia inspiegabilmente.
  • floriano scrive:
    tariffe blockbuster
    mai affittato da loro, hanno tariffe piuttosto alte giustificate solo da uno sterminato magazzino.di solito i film campioni d'incasso si trovano dappertutto (a prezzi molto più bassi) e quindi da blockbuster si va solo per i film introvabili (e quindi di solito stampati solo in formato dvd)in conclusione la mossa diu blockbuster mi sembra ininfluente per il mercato
    • chojin scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      - Scritto da: floriano
      mai affittato da loro, hanno tariffe piuttosto
      alte giustificate solo da uno sterminato
      magazzino.

      di solito i film campioni d'incasso si trovano
      dappertutto (a prezzi molto più bassi) e quindi
      da blockbuster si va solo per i film introvabili
      (e quindi di solito stampati solo in formato
      dvd)

      in conclusione la mossa diu blockbuster mi sembra
      ininfluente per il
      mercatoSì, certo.. come no. Non ci vai tu ed allora il resto della popolazione fa lo stesso, eh ? Blockbuster è la catena più grande del mondo.. ininfluente ? Ehh, già, sicuro.. alla Sony stanno proprio piangendo.. chissà che gioia Toshiba e Microsoft.. ehh.. sicuramente Gates è strafelice di questa mossa della Blockbuster, eh!
    • asdfg scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      Sony ha una partecipazione importante in Blockbuster ... di cosa ci si meraviglia?
    • posca scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      - Scritto da: floriano
      mai affittato da loro, hanno tariffe piuttosto
      alte giustificate solo da uno sterminato
      magazzino.

      di solito i film campioni d'incasso si trovano
      dappertutto (a prezzi molto più bassi) e quindi
      da blockbuster si va solo per i film introvabili
      (e quindi di solito stampati solo in formato
      dvd)

      in conclusione la mossa diu blockbuster mi sembra
      ininfluente per il
      mercatoforse per il mercato italiano...ma in usa blockbuster è il riferimento dei noleggi di film...hd dvd mortoooo
    • Sgabbio scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      Dove, nel Blockbuster, ci sono film introvabili a noleggio? Di sicuro, non in italia (dalle mie parti per essere precisi)
    • Anonimo scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      Non è solo Blockbuster a vendere films, e più che altro li nolleggia, ce ne siamo dimenticati?
    • Anonimo scrive:
      Re: tariffe blockbuster
      A proposito, si può sapere perchè i miei post non vengono visualizzati aprendo il menù dei topic dai post iniziali di questa notizia?
Chiudi i commenti