EUvsVirus: tre giorni di hackaton europeo

Tre giorni di hackaton organizzato dalla Commissione Europea, in cerca di soluzioni innovative contro l'emergenza sociale e sanitaria in corso.
Tre giorni di hackaton organizzato dalla Commissione Europea, in cerca di soluzioni innovative contro l'emergenza sociale e sanitaria in corso.

È in pieno svolgimento un hackaton europeo per cercare nella tecnologia e nella creatività nuove soluzioni contro l’emergenza venutasi improvvisamente a creare in tutto il mondo. La sfida è del resto di altissimo profilo e le soluzioni tradizionali non possono più bastare, mentre in innovazione e digitalizzazione si possono identificare strade e soluzioni nuove.

EUvsVirus: 3 giorni di hackaton

Nasce di qui “EUvsVirus“, iniziativa che mette assieme giovani intraprendenti da tutta Europa: iniziato ieri, l’hackaton terminerà nella giornata di domani e sarà possibile capire se possa aver sprigionato energie apprezzabili da poter mettere in gioco in questa corsa contro la pandemia.

L’iniziativa è patrocinata dalla Commissione Europea: mascherina in volto e dita sulla tastiera, ai partecipanti sono richieste idee che possano avere un impatto sociale, che “possano essere parte della soluzione” e che possano offrire un valore aggiunto al concetto di Europa.

Un hackaton per ricostruire l’Europa partendo da talento ed entusiasmo: un buon passo, a prescindere dai risultati che potranno essere conseguiti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 04 2020
Link copiato negli appunti