Kustomer è la nuova acquisizione di Facebook

Il social network in blu allunga le mani sulla software house con sede a New York che offre uno strumento per gestire le interazioni con i clienti.
Il social network in blu allunga le mani sulla software house con sede a New York che offre uno strumento per gestire le interazioni con i clienti.

La virata business di Facebook è confermata (non che ce ne fosse ulteriore necessità) dalla nuova acquisizione messa a segno e annunciata oggi in via ufficiale. Questa volta Mark Zuckerberg e i suoi hanno fatto propria Kustomer, un’azienda newyorkese specializzata nella realizzazione di una piattaforma rivolta ai professionisti attraverso la quale gestire da un’unica dashboard tutte le conversazioni e le interazioni con i clienti.

Facebook annuncia l’acquisizione di Kustomer

L’entità dell’investimento economico messo sul piatto per giungere alla stretta di mano non è stata resa nota, ma una fonte ritenuta a conoscenza dell’operazione (rimasta anonima) ha confidato alla stampa d’oltreoceano che supera il miliardo di dollari. La finalità è ben spiegata da una frase del comunicato che riportiamo di seguito in forma tradotta.

Ogni azienda sa che quando suona il telefono bisogna rispondere. Oggi i messaggi sono diventati sempre più importanti, proprio come le telefonate, dunque i business hanno bisogno di adattarsi.

La piattaforma di Kustomer per gestire le conversazioni con i clienti

Nella strategia di Facebook saranno dunque sempre più centrali le piattaforme Messenger e WhatsApp, quest’ultima già disponibile nella sua edizione Business creata appositamente per rispondere a questo tipo di esigenze. Anche Instagram farà la sua parte, assumendo ruolo di strumento non esclusivamente social e dedicato alla condivisione di foto o video, ma utile per far conoscere prodotti e servizi attraverso campagne di marketing e vendita diretta.

Fonte: Facebook
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti