Salesforce, acquisizione Slack: oggi l'annuncio

La trattativa è conclusa, manca solo l'annuncio ufficiale atteso per oggi dopo la chiusura dei mercati: Slack è la nuova acquisizione di Salesforce.
La trattativa è conclusa, manca solo l'annuncio ufficiale atteso per oggi dopo la chiusura dei mercati: Slack è la nuova acquisizione di Salesforce.
Guarda 6 foto Guarda 6 foto

Le indiscrezioni circolate la scorsa settimana erano fondate: Salesforce sta per annunciare l’acquisizione di Slack. Secondo la stampa d’oltreoceano avverrà a fine giornata, dopo la chiusura dei mercati. L’investimento economico potrebbe aggirarsi intorno ai 17 miliardi di dollari, ma a tal proposito non ci sono conferme.

Acquisizioni: Slack sta per passare nelle mani di Salesforce

Il business di Slack è letteralmente decollato in questo 2020 complice la corsa all’adozione su larga scala delle soluzioni per lo smart working e per la collaborazione da remoto. Dall’inizio dell’anno a oggi ha fatto registrare una crescita record per questione legate in primis alla crisi sanitaria e all’esigenza di rimanere operativi nonostante le imposizioni per il distanziamento. Con una mossa di questo tipo Salesforce, che già rappresenta un gigante nel mondo cloud, andrebbe ad ampliare ancor di più l’offerta rivolta ai propri clienti, arricchendola con uno strumento andato via via perfezionandosi per rispondere alle nuove esigenze manifestate nell’ambito professionale.

In caso di conferma non si tratterebbe certo della prima acquisizione multimiliardaria per il gruppo di San Francisco che lo scorso anno ha staccato un assegno da 15,7 miliardi di dollari per Tableau, e uno da 1,35 miliardi per ClickSoftware, nel 2018 da 6,5 miliardi per MuleSoft, nel 2016 da 2,8 miliardi per Demandware, nel 2013 da 2,5 miliardi per ExactTarget e all’inizio di questo 2020 da 1,33 miliardi per Vlocity.

Fonte: CNBC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti