Facebook aggiorna Edgerank

Il social network annuncia novità per l'algoritmo responsabile della classificazione dei post che compaiono nel news feed degli utenti. Conterà più il legame con chi scrive della freschezza del post

Facebook si prepara ad ammodernare l’ EdgeRank , vale a dire l’algoritmo sin qui adottato per determinare la visibilità di un post sul “news feed” degli utenti che fanno uso del social network. Si tratta di tweak, più che di rivoluzione, con l’obiettivo di personalizzare maggiormente la visualizzazione dei post rispetto agli interessi specifici dei singoli “amici”.

il logo di edgerank facebook EdgeRank si incarica di selezionare le migliaia di aggiornamenti di stato e di promuovere quelli più recenti e rilevanti rispetto agli interessi degli utenti: la rilevanza di un post viene classificata in base alla frequenza delle interazioni dell’utente con il contatto o la pagina a cui è riferito il post, al tipo di relazione esistente tra i due e altro ancora.

Spiegando (in parte) come funziona l’algoritmo di promozione dei post, il blog “for business” di Facebook annuncia un paio di novità che verranno presto infuse in EdgeRank: la prima novità riguarda la promozione di status meno recenti – tra quelli non ancora visionati – ma comunque interessanti, per cui le parti alte del news feed saranno un mix di contenuti vecchi e nuovi ma sempre pertinente agli interessi e le relazioni dell’utente.

Tale modifica è già stata integrata nella versione web di Facebook e dovrebbe arrivare presto sulle app per gadget mobile. Per quanto riguarda la seconda novità, invece, EdgeRank scandaglierà le ultime 50 interazioni (“Mi piace”, commenti e altro) registrate su ogni singolo news feed e classificherà i futuri post provenienti da quegli amici e quelle pagine come maggiormente pertinenti.

Facebook dice di voler catturare lo “stato mentale corrente” dell’utente, con l’obiettivo dichiarato di spingere le persone a passare più tempo sui rispettivi news feed quindi visualizzare una maggiore quantità di advertising. Non a caso le modifiche all’EdgeRank vengono presentate sul blog dedicato alle aziende che sfruttano il social network per il loro business.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enjoy with Us scrive:
    Ma che cavolata!
    Ma perchè mai hanno ideato un sistema che manda poche righe di testo rendendo di fatto incomprensibili i messaggi? Potevano anche scavalcare i limiti di lunghezza degli SMS concatenadone più di uno.Questo per l'aspetto tecnico!Per quanto riguarda poi il modo di utilizzo siamo alla follia! Un sistema simile dovrebbe essere utilizzato solo per messaggi di estrema urgenza e solo di interesse generale (terremoti, inondazioni, maremoti, cicloni attacchi terroristici ed altre calamità simili) per informare e con dovizia di particolari la natura dell'emergenza e i consigli per superarla.Ma vi pare mai possibile che ti facciano suonare il telefono nel cuore della notte per avvisarti del tipo di auto che ha usato un rapitore, informazione per altro già divulgata ore prima dalla TV?
  • Marcello Porcu scrive:
    news
    io tutto sto stupore non l'ho visto, ho ricevuto l'allarme alle 10 e un paio di volte la mattina dopo, come me molti nel mio ufficio.Quasi tutti sapevano cosa fosse (e' anche uscito un film di recente): l'allarme AMBER e' utilizzato solo in caso di rapimento di minori, riporta le informazioni del mezzo, e' mostrato anche nelle autostrade
    • bubba scrive:
      Re: news
      - Scritto da: Marcello Porcu
      io tutto sto stupore non l'ho visto, ho ricevuto
      l'allarme alle 10 e un paio di volte la mattina
      dopo, come me molti nel mio
      ufficio.

      Quasi tutti sapevano cosa fosse (e' anche uscito
      un film di recente): l'allarme AMBER e'
      utilizzato solo in caso di rapimento di minori,
      riporta le informazioni del mezzo, e' mostrato
      anche nelle
      autostradeanche a me non pare cosi' tragica come cosa. E' vero pero' che il contenuto del msg e' criptico, e se pure ti arriva nel cuore della notte, ti irrita, piu' che renderti collaborativo con la polizia. Forse dovrebbero "calibrarlo" meglio
  • ndr scrive:
    Ridicolo
    Se il servizio è pensato per "estrema emergenza, allo scopo di fornire informazioni tempestive e precise quando si verifichino circostanze che mettano a rischio la vita umana come un maremoto o un attacco terroristico", il rapimento di un bambino non rientra, quindi il gestore ha cannato in pieno, fonendo oltretutto info talmente parziali da essere inutili per chi non avesse già visto la notizia alla TV (e quindi era già a conoscenza di tutti i dettagli, auto inclusa).I cittadini invece...poverini, il rumore li ha disturbati? Un messaggio li ha inquietati? Siamo proprio nel campo dell'isteria se basta così poco.....ed in effetti a conoscere gli americani non mi stupisco.Questa storia è ridicola da qualsiasi parte la si guardi.
    • Beppe scrive:
      Re: Ridicolo
      Però, se pensato bene, potrebbe essere un servizio molto utile a chi lo volesse spontaneamente sottoscrivere.
    • Vendel scrive:
      Re: Ridicolo
      - Scritto da: ndr
      il rapimento di un
      bambino non rientra, quindi il gestore ha cannato
      in pieno,Se venisse rapito tuo figlio/a non utlizzeresti qualunque mezzo per ritrovarlo/a??
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Pensate in Italia
    Disattivazione totale nel giro di una settimana, il 50% avrebbe pensato che gli volessero vendere la macchina, un'altro 40% avrebbe detto "Update! Caxxo adesso anche il telefonino si aggiorna Flash! Che palle", un'altro 5% avrebbe cercato di conoscere AMBER e avere con le rapporti di carattere sessuale, mentre il rimanente 5% avrebbe pensato che dopo tutto non sarebbe uscito in strada a cercare quella macchina.Fail!
    • altrimenti ci sgabbiamo scrive:
      Re: Pensate in Italia
      you're so boring...
    • Teo_ scrive:
      Re: Pensate in Italia
      Il nostro AMBER si è manifestato nel 2004:PresDelCons- Elezioni 2004 Si vota sabato 12 dalle 15 alle 22 e domenica 13 dalle 7 alle 22.Necessario documento e tessera elettoralePeccato non sia stato sufficiente per annullare il pericolo.
      • ephestione scrive:
        Re: Pensate in Italia
        (rotfl)(rotfl)
      • bubba scrive:
        Re: Pensate in Italia
        - Scritto da: Teo_
        Il nostro AMBER si è manifestato nel 2004:
        PresDelCons- Elezioni 2004 Si vota sabato 12
        dalle 15 alle 22 e domenica 13 dalle 7 alle
        22.
        Necessario documento e tessera elettorale

        Peccato non sia stato sufficiente per annullare
        il
        pericolo.whoa. me n'ero completamente dimenticato.Un altra ineffabile idea dell'omino buffo :P Dite che riuscira' a star ZITTO per un anno, perdendosi nelle 672 stanze dei suoi gravosi domiciliari, o se ne freghera' come al solito?
Chiudi i commenti