Facebook Atlas, l'advertising è social

Il social network rilancia il network dei banner pubblicitari, dove le identità degli amici restano anonime ma l'advertising è focalizzato. Ed è anche in grado di "connettere" le campagne online con gli acquisti offline

Roma – È tempo di rilancio per Atlas, strumento per la gestione e l’analisi delle campagne pubblicitarie online acquisito da Facebook più di un anno addietro e che ora è in grado di fornire nuove possibilità alle agenzie di advertising, passando dal social network e finendo con gli acquisti offline “verificati”.

Al cuore del nuovo Atlas ci sono ovviamente gli 1,3 miliardi di utenti di Facebook, i loro aggiornamenti di stato e i loro dati personali così generosamente elargiti alla corporation americana: agli “amici” del social network verranno proposti banner pubblicitari grafici in base ai suddetti dati, anche se gli annunci pubblicitari verranno visualizzati solo nel caso in cui gli utenti si trovassero altrove sul Web.

La versione “2.0” di Atlas permetterebbe quindi di dispensare pubblicità profilata agli utenti di Facebook ma senza accedere direttamente al loro profilo sul social network, un meccanismo che dovrebbe garantire sia la privacy dei netizen che un alto tasso di personalizzazione dell’advertising per singolo utente.

E non solo di questo si tratta, visto che il management di Atlas parla della possibilità di raggiungere gli utenti su Web, mobile o altri dispositivi hi-tech interconnessi, di “connettere le campagne online con gli acquisti offline effettivi” e altro ancora.

Il rilancio del nuovo tool Facebook dedicato all’advertising rappresenta quindi una notizia di una certa importanza per i pubblicitari, gli utenti ma anche e soprattutto per Google , una corporation il cui business ruota intorno all’advertising ma che finora non ha sfondato come avrebbe voluto nel mercato dei “display ads”, settore a cui lavora senza posa .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cavallo Pazzo scrive:
    PI che pena
    PI che pena. Ho smesso di leggere PI già da diversi anni, dopo che avevano preso l'abitudine di censurare/cancellare i miei post.Torno ora a distanza di anni per vedere cosa si dice di windows 10 (di cui parlano anche i quotidiani non specializzati):http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-09-30/windows-9-si-chiama-windows-10-ecco-novita-nuovo-sistema-operativo-microsoft-191217.shtmlNon trovo nessun articolo, come se nessuno si fosse accorto dell'uscita imminente. E mentre il nome è già stato ufficialmente dato:http://windows.microsoft.com/it-it/windows/preview-coming-soonSu PI ci si chiede ancora quale sarà il nuovo nome dell'OS.Inoltre vedo che il blog è diventato molto più macchinoso e dunque sensibilmente peggiorato. In compenso qualcosa non è cambiato: i bloggers sono i soliti patetici hater del sistema windows (dal quale bloggano).PI, il quotidiano fermo al 1996.
  • cavallo Pazzo scrive:
    PI che pena
    PI che pena. Ho smesso di leggere PI già da diversi anni, dopo che avevano preso l'abitudine di censurare/cancellare i miei post.Torno ora a distanza di anni per vedere cosa si dice di windows 10 (di cui parlano anche i quotidiani non specializzati):http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-09-30/windows-9-si-chiama-windows-10-ecco-novita-nuovo-sistema-operativo-microsoft-191217.shtmlNon trovo nessun articolo, come se nessuno si fosse accorto dell'uscita imminente. E mentre il nome è già stato ufficialmente dato:http://windows.microsoft.com/it-it/windows/preview-coming-soonSu PI ci si chiede ancora quale sarà il nuovo nome dell'OS.Inoltre vedo che il blog è diventato molto più macchinoso e dunque sensibilmente peggiorato. In compenso qualcosa non è cambiato: i bloggers sono i soliti patetici hater del sistema windows (dal quale bloggano).PI, il quotidiano fermo al 1996.
    • Bestia scrive:
      Re: PI che pena
      - Scritto da: cavallo Pazzo
      PI che pena. Ho smesso di leggere PI già da
      diversi anni, dopo che avevano preso l'abitudine
      di censurare/cancellare i miei post.
      Inoltre vedo che il blog è diventato molto più
      macchinoso e dunque sensibilmente peggiorato. In
      compenso qualcosa non è cambiato: i bloggers sono
      i soliti patetici hater del sistema windows (dal
      quale bloggano).Qua a breve chiude tutto, Edizioni Master ha consegnato i libri in tribunale, la redazione manca CV in giro, ne ricevuto uno anche dal T-1000.
      PI, il quotidiano fermo al 1996.Magari... C'era Andreis.
  • fishbrain scrive:
    sarà
    il miglior windows di sempre. l'esperienza di utilizzo sarà entusiasmante.
    • panda rossa scrive:
      Re: sarà
      - Scritto da: fishbrain
      il miglior windows di sempre. l'esperienza di
      utilizzo sarà
      entusiasmante.E non dimentichiamo le sue pregevoli qualita' per ritrovare la propria naturale regolarita'.
  • Sg@bbio scrive:
    Windows 10
    Si chiamerà cosi il prossimo windows e uscirà nella prima metà del 2015.
    • Un altro scrive:
      Re: Windows 10
      - Scritto da: Sg@bbio
      Si chiamerà cosi il prossimo windows e
      uscirà nella prima metà del 2015.E salteremo anche quello !
    • panda rossa scrive:
      Re: Windows 10
      - Scritto da: Sg@bbio
      Si chiamerà cosi il prossimo windows e uscirà
      nella prima metà del
      2015.Manco sono capaci di contare fino a dieci questa manica di buffoni incapaci.
  • Il Punto scrive:
    Le screen-preview.
    Scritto da: MicroShit Supporter
    Vabbe' dai...
    che lo chiamino pure come vogliono tanto il succo e sempre quello:
    non potabile!Non credo(fortunatamente), dalle prime screen-preview già si vedono migliorie nell lato dell' usabilità, certo sarà poi da vedere anche le altre caratteristiche.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 settembre 2014 20.32-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: Le screen-preview.
      - Scritto da: Il Punto
      Scritto da: MicroShit Supporter

      Vabbe' dai...

      che lo chiamino pure come vogliono tanto il
      succo e sempre quello:


      non potabile!

      Non credo(fortunatamente), dalle prime
      screen-preview già si vedono migliorie nell lato
      dell' usabilità,Cioe' dici che si sono gia' adeguati alla sentenza sul preinstallato e hanno messo un ballot screen?
      certo sarà poi da vedere anche
      le altre
      caratteristiche.BSOD, retrocompatibilita' con virus e malware, e i soliti bug.
    • suc scrive:
      Re: Le screen-preview.
      - Scritto da: Il Punto
      Non credo(fortunatamente), dalle prime
      screen-preview già si vedono migliorie nell lato
      dell' usabilità, certo sarà poi da vedere anche
      le altre
      caratteristiche.cioè fammi capire, ti hanno rimesso un menù di start e gridi al miracolo della usabilità? Windows 8 è sempre stato usabile fin dal primo giorno, questo nuovo Windows è solo un aggiornamento non è uno stravolgimento.
      • panda rossa scrive:
        Re: Le screen-preview.
        - Scritto da: suc
        Windows 8 è sempre stato usabile fin dal primo
        giorno,Cosi' usabile che abbiamo visto inventare nuove bestemmie nei forum.
        questo nuovo Windows è solo un
        aggiornamento non è uno
        stravolgimento.Aggiornamento che si paga. Specifichiamo il dettaglio.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Le screen-preview.

          Cosi' usabile che abbiamo visto inventare nuove
          bestemmie nei
          forum.Già... ennesima dimostrazione dei danni causati dal monopolio, se la gente usasse realmente linux le bestemmie sarebbero già pronte.
          Aggiornamento che si paga. Specifichiamo il
          dettaglio.Ancora non si sa.
          • panda rossa scrive:
            Re: Le screen-preview.
            - Scritto da: nome e cognome

            Cosi' usabile che abbiamo visto inventare
            nuove

            bestemmie nei

            forum.

            Già... ennesima dimostrazione dei danni causati
            dal monopolio, se la gente usasse realmente linux
            le bestemmie sarebbero già pronte.



            Aggiornamento che si paga. Specifichiamo il

            dettaglio.

            Ancora non si sa.Io intanto comincio a sbattertelo in faccia, pronto a riceverlo indietro nell'improbabile ed assurdo caso in cui il prossimo colapasta sara' liberamente scaricabile.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Le screen-preview.

            Io intanto comincio a sbattertelo in faccia,
            pronto a riceverlo indietro nell'improbabile ed
            assurdo caso in cui il prossimo colapasta sara'
            liberamente
            scaricabile.io penso lo metteranno come aggiornamento a 20/30 euro, considerando che qualsiasi imbuto metta sul computer mi farà perdere almeno mezza giornata posso permettermene 10 di fila.
          • ... scrive:
            Re: Le screen-preview.
            - Scritto da: nome e cognome
            io penso lo metteranno come aggiornamento a 20/30
            euro, considerando che qualsiasi imbuto metta sul
            computer mi farà perdere almeno mezza giornata
            posso permettermene 10 di fila.Del resto chi sa fa chi non sa paga uno che sa, in questo caso preinstallargli il SO e fare le preconfigurazioni iniziali.
  • MacGeek scrive:
    Possono cambiargli anche 100 volte nome
    Ma la sostanza non cambia. Odio i markettari. Hanno un numero di versione interna, usassero quella che almeno ha una senso tecnico.
    • Six iGiaguar e un triciclo scrive:
      Re: Possono cambiargli anche 100 volte nome
      - Scritto da: MacGeek
      Ma la sostanza non cambia. Odio i markettari. Anche io li odio e almeno per il software ho deciso che non gli pago più lo stipendio.
    • for teh lulz scrive:
      Re: Possono cambiargli anche 100 volte nome
      Potrebbero anche usare il nome in codice: "Whistler", "Blackcomb", "Neptune", ... :)
  • ... scrive:
    e un bel "chi se ne frega?"
    mica e' un ricchiofono che tutti sono a fare la fila al negozio. (poi quelli che si vogliono divertire tirano uova a quelli in coda)
    • Six iGiaguar e un triciclo scrive:
      Re: e un bel "chi se ne frega?"
      eh no!niente uova già è un problema mettere in tasca l'iCoso 6++++ (o anche il 6?) senza piegarlo...ci vogliamo mettere anche le uova?
      • panda rossa scrive:
        Re: e un bel "chi se ne frega?"
        - Scritto da: Six iGiaguar e un triciclo
        eh no!
        niente uova già è un problema mettere in tasca
        l'iCoso 6++++ (o anche il 6?) senza
        piegarlo...
        ci vogliamo mettere anche le uova?Solo un felice possessore di iphone 6 si metterebbe delle uova in tasca.Gli altri non hanno mica un numero dispari di neuroni.
  • Leguleio scrive:
    Threshold?
    " un sito "technical preview" per le aziende è apparso online e poi scomparso ma non prima di rivelare il brand "Windows TH", termine che potrebbe riferirsi al nome in codice con cui l'OS era noto fino ad ora (Windows Threshold) oppure al nome scelto da Microsoft per il debutto commerciale del sistema ".Ma threshold significa "soglia", e quale soglia devono superare gli utenti? La soglia della sopportazione? La soglia di eccitabilità nervosa? La soglia del dolore? (newbie)
    • ... scrive:
      Re: Threshold?
      - Scritto da: Leguleio
      " un sito "technical preview" per le aziende è
      apparso online e poi scomparso ma non prima di
      rivelare il brand "Windows TH", termine che
      potrebbe riferirsi al nome in codice con cui l'OS
      era noto fino ad ora (Windows Threshold) oppure
      al nome scelto da Microsoft per il debutto
      commerciale del
      sistema ".

      Ma threshold significa "soglia", e quale
      soglia devono superare gli utenti? La soglia
      della sopportazione? La soglia di eccitabilità
      nervosa? La soglia del dolore?
      (newbie)e che ci dici della pesca del merluzzo sul Baltico? E dell'espansione dell'ape killer negli stati uniti meridionali? E dell'andamento del flusso turistico dei Francesi ultra cinquantenni sul Monte Fuji?No, perche' non sembra ci sia argomento nel quale tu non voglia mettere becco, il piu' delle volte a sproposito.Esisti (purtroppo) anche se stai zitto, lo sai?
    • Trash Folder scrive:
      Re: Threshold?
      - Scritto da: Leguleio

      Ma <I
      threshold </I
      significa "soglia", e quale
      soglia devono superare gli utenti? La soglia
      della sopportazione? La soglia di eccitabilità
      nervosa? La soglia del dolore?
      (newbie)La soglia dello scassamento di balle arovocato dai troll che intervengono anche se non hanno un XXXXX da dire.....
    • abc scrive:
      Re: Threshold?
      - Scritto da: Leguleio
      Ma threshold significa "soglia", e quale
      soglia devono superare gli utenti?Ad essere pignoli, il significato primario è: principio, inizio, o anche soglia (ma sempre intesa nel senso di "punto iniziale" o "soglia d'entrata")Esempio: - We stand at the threshold of a new era.Consiglio un bel ripassino d'inglese, che male non fa mai.
      • ... scrive:
        Re: Threshold?
        - Scritto da: abc
        - Scritto da: Leguleio


        Ma <I
        threshold </I
        significa "soglia", e quale

        soglia devono superare gli utenti?

        Ad essere pignoli, il significato primario è:
        <i
        principio, inizio, </i
        o anche soglia (ma
        sempre intesa nel senso di "punto iniziale" o
        "soglia
        d'entrata")

        Esempio: - We stand at the threshold of a new era.

        Consiglio un bel ripassino d'inglese, che male
        non fa
        mai.ma ma ma ma ma....ma ma ma...ma...hai pownato leguleio sulla cultura!!!1centoundicimilacentoundiciE adesso????fine del mondo???fine di PI (ops.. )?il tuo post verrà cassato da una redazione che ama compiacere i casi umani?Io dico la terza :D
      • Leguleio scrive:
        Re: Threshold?


        Ma <I
        threshold </I
        significa "soglia", e quale

        soglia devono superare gli utenti?

        Ad essere pignoli, il significato primario è:
        <i
        principio, inizio, </i
        o anche soglia (ma
        sempre intesa nel senso di "punto iniziale" o
        "soglia
        d'entrata")

        Esempio: - We stand at the threshold of a new era.

        Consiglio un bel ripassino d'inglese, che male
        non fa
        mai.Significa entrambe le cose, come del resto in lingua italiana.Cito dal dizionario Oxford: <B
        2 </B
        The magnitude or intensity that must be exceeded for a certain reaction, phenomenon, result, or condition to occur or be manifested: <I
        nothing happens until the signal passes the threshold </I
        [as modifier]: <I
        a threshold level </I
        . <B
        2.1 </B
        The maximum level of radiation or a concentration of a substance considered to be acceptable or safe: <I
        their water would meet the safety threshold of 50 milligrams of nitrates per litre </I
        . <B
        2.2 </B
        The level at which one starts to feel or react to something: <I
        he has a low boredom threshold </I
        . <B
        2.3 </B
        A level, rate, or amount at which something comes into effect: <I
        the inheritance tax threshold </I
        .http://www.oxforddictionaries.com/definition/english/thresholdPoi è chiaro che ho privilegiato il significato 2 al significato 1, diversamente il commento non aveva sugo.
        • dubbiolo scrive:
          Re: Threshold?
          AHHAHAHAHAAHAHHAAH piallato in toto ma nonostante tutto giri la frittata a tuo favore BUHAAHHAHAA, dove sta scritto che il 'secondo significato' non è quello corretto??? Che miseria la tua vita..
        • CAASSSA scrive:
          Re: Threshold?
          ahahah piallato!e commento cancellato :D
        • abc scrive:
          Re: Threshold?
          - Scritto da: Leguleio
          Significa entrambe le cose, come del resto in
          lingua italiana.Con la dovuta precisazione che il significato primario ha precedenza sui secondari a livello d'importanza, uso, etc.
          Poi è chiaro che ho privilegiato il significato 2
          al significato 1, diversamente il commento non
          aveva sugo.Libero di scegliere il significato che ti pare, ma poi non lamentarti se scegli gli ultimi significati di una parola e la gente te lo fa notare.
          • Leguleio scrive:
            Re: Threshold?


            Significa entrambe le cose, come del resto in

            lingua italiana.

            Con la dovuta precisazione che il significato
            primario ha precedenza sui secondari a livello
            d'importanza, uso,
            etc.Non so che cosa intendi con significato primario e secondario, se me lo vuoi spiegare io son qui.Per comodità ho citato la definizione del dizionario Oxford. Avessi citato il Macmillan il signicato che intendevo io sarebbe stato il primo:http://www.macmillandictionary.com/dictionary/british/threshold

            Poi è chiaro che ho privilegiato il significato
            2

            al significato 1, diversamente il commento non

            aveva sugo.

            Libero di scegliere il significato che ti pare,
            ma poi non lamentarti se scegli gli ultimi
            significati di una parola e la gente te lo fa
            notare.È un'operazione che fai anche tu ogni giorno, quando parli o scrivi. Le parole che usi non sempre sono usate nel primo significato che trovi su un determinato dizionario, solo che non te ne rendi conto.
          • abc scrive:
            Re: Threshold?
            - Scritto da: Leguleio
            Non so che cosa intendi con significato primario
            e secondario, se me lo vuoi spiegare io son
            qui.Generalmente i dizionari riportano ai primi posti i significati di uso più comune per ogni data parola. O almeno così si dovrebbe fare.Man mano che si scende nell'elenco invece, si incontrano tutti quei significati più rari e altamente dipendenti dal contesto.Ma se avessi studiato un minimo, queste cose le sapresti.
            Le parole che usi
            non sempre sono usate nel primo significato che
            trovi su un determinato dizionario.Di norma i primi significati sono più o meno gli stessi sulla maggioranza dei dizionari. Quando ciò non avviene, è sintomo di un cattivo dizionario.Ad ogni modo, è buona prassi cercare di usare i significati primari di una data parola ogni qual volta sia possibile; al fine di evitare incomprensioni o fraintendimenti.
          • Leguleio scrive:
            Re: Threshold?


            Non so che cosa intendi con significato primario

            e secondario, se me lo vuoi spiegare io son

            qui.

            Generalmente i dizionari riportano ai primi posti
            i significati di uso più comune per ogni data
            parola. O almeno così si dovrebbe
            fare.Ma questo lo credi tu. Nei dizionari di impostazione storica quali erano quelli italiani fino a qualche decennio fa, ai primi significati si mettono quelli più antichi, e via via quelli che aveva assunto il termine col passare dei secoli. E quindi il primo significato di XXXXXXXXXX è "mancante di qualcosa". Controlla sui dizionari, vedrai che per molti è così. Poi la lingua si evolve, e un significato che inizialmente era settoriale diventa quello prevalente.In più io ho utilizzato il significato numero 2, non il numero 79.Siamo ancora nella rosa dei significati diffusi.
            Man mano che si scende nell'elenco invece, si
            incontrano tutti quei significati più rari e
            altamente dipendenti dal
            contesto.Quando esistenti, ovviamente.Esistono parole che di significato ne hanno uno solo, massimo due. E <I
            threshold </I
            è una di queste.
            Ma se avessi studiato un minimo, queste cose le
            sapresti.Eccone un altro... :-o

            Le parole che usi

            non sempre sono usate nel primo significato che

            trovi su un determinato dizionario.

            Di norma i primi significati sono più o meno gli
            stessi sulla maggioranza dei dizionari. Quando
            ciò non avviene, è sintomo di un cattivo
            dizionario.MacMillan cattivo dizionario!MacMillan cattivo dizionario!MacMillan cattivo dizionario!Ecco, altro metodo non c'era per cercare la quadra del ragionamento.
            Ad ogni modo, è buona prassi cercare di usare i
            significati primari di una data parola ogni qual
            volta sia possibile; al fine di evitare
            incomprensioni o
            fraintendimenti.Il manuale di stile secondo abc.Come faremmo senza.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Threshold?

            Libero di scegliere il significato che ti pare,
            ma poi non lamentarti se scegli gli ultimi
            significati di una parola e la gente te lo fa
            notare.ma quindi "soglia" in Inglese come si traduce?
          • Leguleio scrive:
            Re: Threshold?
            - Scritto da: nome e cognome

            Libero di scegliere il significato che ti
            pare,

            ma poi non lamentarti se scegli gli ultimi

            significati di una parola e la gente te lo fa

            notare.

            ma quindi "soglia" in Inglese come si traduce?Controlla tu stesso su un dizionario online italiano-inglese:http://dizionari.corriere.it/dizionario_inglese/Italiano/S/soglia.shtmlhttp://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=s%C3%B2glia
          • Un altro scrive:
            Re: Threshold?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: nome e cognome


            Libero di scegliere il significato che
            ti

            pare,


            ma poi non lamentarti se scegli gli
            ultimi


            significati di una parola e la gente te
            lo
            fa


            notare.



            ma quindi "soglia" in Inglese come si
            traduce?

            Controlla tu stesso su un dizionario online
            italiano-inglese:

            http://dizionari.corriere.it/dizionario_inglese/It

            http://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=s%C3%Raga ma e' piu' semplice di come dite voi...I tecnici nella loro lucida visione volevano chiamarlo "trash old", ma i commerciali al solito hanno fatto XXXXXX.
          • abc scrive:
            Re: Threshold?
            - Scritto da: nome e cognome
            ma quindi "soglia" in Inglese come si traduce?Dipende dal contesto. Che in questo caso dovresti chiedere a Microsoft.
          • Leguleio scrive:
            Re: Threshold?


            ma quindi "soglia" in Inglese come si traduce?

            Dipende dal contesto. Che in questo caso dovresti
            chiedere a
            Microsoft.Alla Microsoft italiana, specifichiamo. Dubito che a Redmond sappiano tradurre "soglia" in inglese, così come qualsiasi altra parola italiana.
  • Etype scrive:
    Name....
    Windows TH,che nome infelice....
Chiudi i commenti