Facebook, attenti al malware

Secondo recenti statistiche degli analisti di BitDefender, gli utenti in blu sarebbero seriamente minacciati da codici malevoli, nascosti dietro link e applicazioni terze

Roma – Statistiche preoccupanti , recentemente pubblicate in un report dagli analisti di BitDefender , società rumena specializzata in sicurezza informatica. Nonostante gli sforzi finora compiuti dai responsabili di Facebook, intrusioni nocive come quelle di trojan e malware starebbero pericolosamente minacciando migliaia di utenti della piattaforma in blu. Che dovrebbero dunque prestare attenzione soprattutto a link e applicazioni gestite da terze parti .

Gli esperti di BitDefender hanno sfruttato Safego, una specifica app su Facebook che procede con la scansione dei vari profili, alla caccia di eventuali falle, link malevoli e qualsivoglia forma di malware nascosto in video, messaggi di posta e contenuti postati in bacheca. La società rumena ha scoperto che il 20 per cento dei circa 14mila utenti che hanno scaricato l’applicazione è stato vittima di intrusioni silenti a mezzo social network.

Il 60 per cento del malware presente su Facebook colpirebbe questi stessi utenti attraverso applicazioni terze dall’aria innocua, in genere giochi o quiz. Comprese quelle app che permetterebbero agli iscritti di guadagnare premi extra all’interno di popolari giochi casual come FarmVille e Mafia Wars . Gli utenti scaricherebbero codice malevolo al momento stesso dell’accesso a queste applicazioni.

Continuando con le statistiche , il report di BitDefender ha poi sottolineato come il 21 per cento dei download nefasti provenga da quelle feature che permetterebbero agli utenti di compiere azioni normalmente non previste da Facebook. Come ad esempio conoscere chi abbia bloccato un determinato profilo o chi invece l’abbia visitato di recente . Ma anche cambiare sfondi e ottenere un pulsante di tipo dislike .

Una volta installato da un singolo utente, il worm inizierà la sua propagazione virale, innanzitutto invogliando tutti gli amici in lista a provare una determinata feature o guardare un particolare video (spesso viene chiesto di cliccare un certo numero di volte su un banner per farlo). Pare dunque che a poco siano serviti gli sforzi del team di Facebook per prevenire minacce in stile Koobface – virus che aveva attaccato i vari profili tra il 2008 e il 2009 – il malware è tornato a vestirsi di blu.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Emoticon e video scrive:
    Stack??? a me non piace molto...
    A parte che sembra "l'innovativa" interfaccia di windows (non escludo sia presente in altri sistemi).In ogni caso o c'è o non c'è. Non mi pare utile avere uno stack fatto dall'utente. Lo facesse il sistema per me ok, ma così mi sembra un po' macchinoso, anche perchè io i tab li apro e li chiudo in continuazione, che senso ha organizzarli in stack manualmente?...Però magari mi sbaglio e dopo l'uso non potrò farne a meno...
    • Sgabbio scrive:
      Re: Stack??? a me non piace molto...
      Secondo me è per fare contenti quelli che hanno su il browser con 50 tab come il sotto scritto :D Puoi fare dei gruppi in modo da diminuire il numero di tab :D
    • freefred scrive:
      Re: Stack??? a me non piace molto...
      - Scritto da: Emoticon e video
      In ogni caso o c'è o non c'è. Non mi pare utile
      avere uno stack fatto dall'utente. Lo facesse il
      sistema per me ok, ma così mi sembra un po'
      macchinoso, anche perchè io i tab li apro e li
      chiudo in continuazione, che senso ha
      organizzarli in stack
      manualmente?Ho provato la beta e non e' male poter unire i tab (anche se non so quanto usero' questa funzione).Per stackare un tab basta portarlo sopra a un altro.Puo' essere utile per raggruppare tab su un argomento e poi guardarli dopo.Ma il meglio della 11 sono e saranno comunque le estensioni, credo.
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Avete dimenticato...
    che ora finalmente sono disponibili i suggerimenti di ricerca, sia nella barra degli indirizzi che in quella di ricerca.opera è sempre stato un browser innovativo e copiato dalla concorrenza, ma la mia impressione è che negli ultimi anni stia un po' facendo fatica a stare dietro alla concorrenza (chrome).
    • Classical scrive:
      Re: Avete dimenticato...
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      che ora finalmente sono disponibili i
      suggerimenti di ricerca, sia nella barra degli
      indirizzi che in quella di
      ricerca.Che sono disponibili dalla versione 9....
      opera è sempre stato un browser innovativo e
      copiato dalla concorrenza, ma la mia impressione
      è che negli ultimi anni stia un po' facendo
      fatica a stare dietro alla concorrenza
      (chrome).Non ne sono troppo convinto..
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: Avete dimenticato...
        - Scritto da: Classical
        Che sono disponibili dalla versione 9....Parlo dei suggerimenti della ricerca di Google, che non sono mai stati presenti in Opera (e a ragione, visto che è sempre stato boicottato da Google)
        Non ne sono troppo convinto..Io purtroppo sì, e parlo da fanboy di vecchia data di Opera
  • Nome e cognome scrive:
    Ed ancora non supporta i SOCKS!
    Opera, versione 11. Ancora non son supportati i server socks, solo i proxy. Ed io che voglio navigare via tunnel ssh, devo usare firefox o chrome o internet explorer... BAH.Non capisco: che ci vuole ad implementare i server socks?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
      ullala non me ne ero mai accorto.
    • Andy scrive:
      Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
      Non devi mica cambiare browser, usa tsocks sotto linux o sockscap sotto windows.
      • giacomololo scrive:
        Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
        anche io utilizzo questo metodo e funziona alla grande, rimane comunque una grossa mancanza, in particolare l'impossibilità di tunnellizzare il dns come può fare firefox :
        • Andy scrive:
          Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
          "sochettizzando" tutta l'applicazione, credo che anche le richieste dns siano inoltrate al tunnel, o sbaglio?
          • giacomololo scrive:
            Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
            no no, i tunnel ssh funzionano solo con tcp/ip non con udp e le richieste dns nel 99% dei casi usano udp. Per tunnellizzare le richieste dns devono essere reimplementate in tcp (cosa che opera non fa, mentre firefox può fare se si attiva l'opzione).Comunque se usi linux basta che provi a tunnellizzare le richiestte di un browser e (prima di aprirlo) elimini i nameserver da /etc/resolv.conf. Vedrai che non navighi più anche se sei tunnellizato.
    • mavala scrive:
      Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
      - Scritto da: Nome e cognome
      Opera, versione 11. Ancora non son supportati i
      server socks, solo i proxy. Ed io che voglio
      navigare via tunnel ssh, devo usare firefox o
      chrome o internet explorer...
      BAH.
      Non capisco: che ci vuole ad implementare i
      server
      socks?Già... E vogliamo parlare anche della possibilità di supportare e gestire più profili? Il 2011 è in vista e ancora non si vede un profilemanager.
      • ITA84 scrive:
        Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
        Che io sappia Opera supporta i profili da un pezzo; non so come li gestisce però, dato che non li ho mai usati.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
          Si e multi utente da un pezzo semplicemente i profili si basano su quanti accunt hai nel sistema operativo se non erro.
          • mavala scrive:
            Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
            - Scritto da: Sgabbio
            Si e multi utente da un pezzo semplicemente i
            profili si basano su quanti accunt hai nel
            sistema operativo se non
            erro.E grazie, questo lo sapevo già. Quello che non si può fare agevolmente è avere più profili con lo stesso utente, io con firefox ne gestisco agevolmente diversi, in questo Opera è ancora al mesozoico.
          • Andy scrive:
            Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
            Volere è potere, informarsi è potere./usr/bin/opera -personaldir nomeprofilo
    • giacomololo scrive:
      Re: Ed ancora non supporta i SOCKS!
      spero che questo ti consoli ;)http://my.opera.com/core/blog/pulling-our-socks-up
  • hp sucks scrive:
    ecco ora si beccano la causa da apple!
    gli stack son già usati e si chiamano così anche in osx, giusto?ecco quà che arriva appena esce dalla beta si beccano la causa multimilionaria (e con la scusa eliminano anche un browser migliore di safari mobile in iOS)
    • giacche scrive:
      Re: ecco ora si beccano la causa da apple!
      - Scritto da: hp sucks
      gli stack son già usati e si chiamano così anche
      in osx, giusto?Se ti riferisci al termine stack, questo esiste da sempre in quasi tutti i software a basso livello.Se invece ti riferisci all'anteprima, pure quella esiste già da parecchio in diversi sistemi operativi.
    • N&C scrive:
      Re: ecco ora si beccano la causa da apple!
      - Scritto da: hp sucks
      ecco quà che arriva appena esce dalla beta si
      beccano la causa multimilionaria Fammi capire.Togli le virgole e le redistribuisci a caso sotto forma di accenti?Che idea..
  • banca scrive:
    nooooo! anche qui!
    "Opera 11 nasconde ora la parte iniziale del link, riferita al protocollo, e snellisce la coda nascondendo le confusionarie stringhe delle pagine dinamiche"'sta fissa di nascondere l'url non la condivido, soprattutto la parte finale che di solito è parecchio utile (per me sicuro).ma perchè ogni volta che qualcuno "innova" tutti gli altri cominciano a copiare anche se sono zozzerie? (tipo l'interfaccia di vsta)
    • MaS scrive:
      Re: nooooo! anche qui!
      Basta clickare sulla barra per visualizzare e/o copiare l'indirizzo completo.
      • banca scrive:
        Re: nooooo! anche qui!
        - Scritto da: MaS
        Basta clickare sulla barra per visualizzare e/o
        copiare l'indirizzo
        completo.è comunque una seccatura, come lo può esser l'url accorciato con chrome che esce in basso a sinistra quando si passa sui link (da tempo cerco l'estensione per eliminare quest'inutile "funzione")
    • Maestro scrive:
      Re: nooooo! anche qui!
      - Scritto da: banca
      'sta fissa di nascondere l'url non la condivido,
      soprattutto la parte finale che di solito è
      parecchio utile (per me
      sicuro).Personalmente sono d'accordo con te tuttavia capisco che per gli utonti è solo "confusionario" e "sXXXXX" trovarseli innanzi. Comunque se rivuoi i parametri apri l'url opera:config e togli la spunta a "Hide URL Parameter" nella sezione "User Prefs" (sperando che nella versione finale facciano scegliere direttamente nel menù preferenze se usare il nuovo o il vecchio stile di barra).
      ma perchè ogni volta che qualcuno "innova" tutti
      gli altri cominciano a copiare anche se sono
      zozzerie? (tipo l'interfaccia di
      vsta)Perché gli utonti lo preferiscono ed essendo un buon 90% della popolazione mondiale, accontentare loro significa guadagnare utenti; comunque l'ideale sarebbe un filtro attivo di default facilmente disabilitabile in modo da accontentare tutti i tipi d'utenza.
  • Marsh scrive:
    Novità
    Novità decisamente buone! Complimenti a Opera, queste nuove feature mi piacciono di più che non il tabcandy/panorama di firefox, e io sono un affezionato al panda/volpe/coso rosso!
  • gnulinux86 scrive:
    Browser: Future versioni.
    Sto testando le ultime versioni(in sviluppo) di ogni browser, che dire IE9 è nettamente migliore rispetto il suo prdeXXXXXre, ma in confronto Chrome9, Opera11 e Firefox4 è decisamente dietro.
    • fra me scrive:
      Re: Browser: Future versioni.
      puoi riscrivere il concetto in italiano?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Browser: Future versioni.
        Se non sai leggere...
        • fra me scrive:
          Re: Browser: Future versioni.
          Il problema non è leggere, è capire ciò che ha scritto.Forse avrebbe voluto scrivere:" Sto testando le ultime versioni(in sviluppo) di ogni browser. Che dire? IE9 è nettamente migliore rispetto al suo predeXXXXXre, ma a confronto con Chrome9, Opera11 e Firefox4 è decisamente dietro. "Vatti a cercare le differenze nel testo, visto che sai leggere.
Chiudi i commenti