Facebook: gift card e altro a supporto delle PMI

Buoni regalo, food delivery, raccolte fondi, ordini a chilometro zero e gli altri strumenti di Facebook a disposizione delle piccole e medie imprese.
Buoni regalo, food delivery, raccolte fondi, ordini a chilometro zero e gli altri strumenti di Facebook a disposizione delle piccole e medie imprese.

In questo periodo di difficoltà economica Facebook ha messo in campo alcuni strumenti destinati alle PMI, strutturati in modo da sostenerne per quanto possibile il business nonostante le chiusure imposte dall’emergenza sanitaria.

I nuovi strumenti di Facebook per le PMI

Tra questi i buoni regalo o gift card (maggiori informazioni), ora disponibili anche in Italia, attraverso i quali gli utenti possono fornire supporto a commercianti e altre attività locali comprando i voucher e finanziandone così il business direttamente dalla sezione “Supporta le imprese locali” del News Feed.

I buoni regalo su Facebook

Su Instagram arrivano invece gli Ordini di cibo a domicilio con un pulsante dedicato che compare nelle Storie. La procedura di food delivery e il pagamento sono gestiti da partner esterni (Deliveroo e UberEats per il nostro paese).

Gli ordini del cibo a domicilio su Instagram

Ci sono poi le raccolte fondi (maggiori informazioni) per le imprese che in questo momento necessitano di un supporto utile ad attraversare il momento di difficoltà. Lo strumento è lo stesso già visto in azione per le raccolte personali, ampliato in modo da renderlo compatibile con le necessità dei business.

Le raccolte fondi per le imprese su Facebook

Facebook sostiene inoltre a livello di comunicazione e formazione il progetto battezzato Il negozio vicino (maggiori informazioni) promosso da Gruppo Giovani di Confcommercio-Imprese per l’Italia, piattaforma che pone in evidenza i piccoli esercizi di vicinato e la loro offerta, organizzandoli per categoria e località, offrendo all’acquirente la possibilità di contattarli e vedersi recapitare gli acquisti a domicilio.

Ancora, in cima al News Feed gli utenti vedranno comparire una raccolta dei post condivisi dalle aziende locali  con la possibilità di iscriversi e ricevere così notifiche sulle novità ogni settimana. A questo si aggiunge un’iniziativa a supporto delle realtà locali legata al concetto di chilometro zero: su Instagram debutta lo sticker “Compra a Km 0” e su Facebook l’hashtag #CompraKm0.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti