Facebook, cambio di rotta: contenuti più genuini

Dopo almeno un biennio passato a tentare di imporsi come mezzo per veicolare notizie a pagamento, Facebook torna a premiare i contenuti veri. Il News Feed tornerà ad ospitare più contenuti di amici e conoscenti

Roma – Facebook ha deciso di fare una brusca retromarcia sul News Feed . Il flusso di notizie che avrebbe dovuto partecipare alla crescita degli introiti grazie agli inserzionisti smaniosi di essere visti da un pubblico sempre più ampio, ha mostrato di avere delle falle. L’invasione di fake news, l’ingerenza dei governi (o chi per loro) in occasione di elezioni politiche e la veicolazione di contenuti inneggianti l’odio, ha superato il limite di tolleranza e messo eccessivamente sotto stress i sistemi di moderazione . Gli abusi sono stati così evidenti da indurre Facebook stessa a tornare sui suoi passi, dapprima cambiando gli standard per la monetizzazione ed oggi modificando sostanzialmente l’algoritmo che regola questa sezione del social network. Da oggi saranno   penalizzati i contenuti “forzati” e a pagamento premiando quelli genuini generati dai contatti conosciuti . Un ritorno sui propri passi che costerà all’azienda 25 miliardi nel breve termine, ma che nel lungo potrebbe premiare. Il condizionale è d’obbligo.

Facebook

Per Facebook si tratta di un sostanziale ritorno al passato, con una sorta di ammissione di aver fallito nel suo intento di imporsi come canale d’informazione . Nel feed i contenuti di terzi verranno via via sempre più ridotti, premiando invece, come accadeva in passato, quelli di amici e conoscenti. Se dal punto di vista dei profili personali questo si tradurrà in una pulizia da contenuti indesiderati, per gli inserzionisti si tradurrà invece in un calo nella reach organica. Le aziende avranno quindi minori opportunità di raggiungere il pubblico e a nulla varranno i tentativi di clickbaiting (cioè attirare click con contenuti viziati) anch’essi pesantemente penalizzati.

Mark Mahaney, analista presso RBC Capital, spiega così gli effetti: “rendere il feed più rilevante dovrebbe incrementare la crescita degli utenti e il loro coinvolgimento nel tempo. Facebook sta rendendo il servizio più sociale e meno multimediale, e probabilmente è positivo per la stragrande maggioranza degli utenti”. Se da un certo punto di vista si andrà incontro ad un risanamento dell’ambiente Facebook, è probabile che si assisterà ad un riversamento del budget pubblicitario per molte aziende verso Instagram. Sam Kemp, analista di Piper Jaffray, ritiene che condividendo lo stesso back end sarà semplice per le aziende slittare da una all’altra piattaforma qualora fosse necessario .

Zuckerberg ha confermato al New York Times di voler riportare l’utente ad un utilizzo stimolante di Facebook, superando l’impasse in cui si trova attualmente. Il suo trend infatti al momento sembra destinato all’ immobilismo e passività dell’utente . “Il tempo speso su Facebook deve essere tempo ben speso” – ha affermato Zuckerberg, che chiaramente è cosciente che la sua piattaforma nel tempo ha visto sfumare in parte il suo meccanismo in grado di indurre in una certa dipendenza . Quantomeno per il pubblico più giovane.

La nuova strategia è vissuta con una certa perplessità tanto dal mondo dei media , che vedono un prezioso strumento perdere di potenza pubblicitaria, tanto da alcuni interni all’azienda che temono che il tutto si traduca in una zappa sui piedi che porterebbe Facebook a fallire tanto da una parte che dall’altra, quindi comunque calo di tempo speso da parte degli utenti e altresì un calo di introiti. È presto per dirlo, ma nel frattempo subito dopo l’annuncio del cambio (avvenuto giovedì scorso) si è dovuto fari i conti con un calo  al Nasdaq del 4,47 per cento del titolo che si traduce in una perdita di 3,3 miliardi secondo i calcoli di Forbes.

Mirko Zago
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Samarcanda scrive:
    Come ottenere bitcoin gratuitamente
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoin gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/ottienibitcoinoraSi può guadagnare fino a 0.02749128 BTC (200!) ogni ora. Inoltre ai primi tre che si registrano con il link qui sopra manderò un bonus di 0.001 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.Inoltre consiglio anche questo sito, simile al precedente ma con il quale è possibile ottenere dogecoins, una criptovaluta simile ai bitcoin che sta avendo molto sucXXXXX:https://tinyurl.com/ottienidogecoinoraPer entrambi i siti è sufficiente registrarsi e cliccare sul pulsante "ROLL!" ogni ora per ottenere i bitcoin!
  • Valerio scrive:
    BITCOIN
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoin gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/ottienibitcoinSi può guadagnare fino a 0.02749128 BTC ogni ora. Inoltre ai primi tre che si registrano con il link qui sopra manderò un bonus di 0.001 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.Inoltre consiglio anche questo sito, simile al precedente ma con il quale è possibile ottenere dogecoins, una criptovaluta simile ai bitcoin:https://tinyurl.com/ottienidogecoin
  • ... scrive:
    e...
    ...come si chiamano quelli opposti ai complottari? Ah si...deficienti
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Non c'è bisogno di Buffett
    Tutta la criptomoneta è spazzatura, il controvalore è zero completo, quindi puro fumo per gli XXXXXXXXX.Una volta c'erano gli schiavi, oggi gli XXXXXXXXX che comperano criptomoneta e vengono tosati ogni 3 o 4 mesi, i grandi gestori fanno affari sulla pelle dei cretini.Come da sempre avviene da quanto l'uomo esiste!se sgheo! no se saso! no s'è sgheo! Martellata! s'è sgheo risp, s'è sgheo!
    • corigan scrive:
      Re: Non c'è bisogno di Buffett
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Tutta la criptomoneta è spazzatura, il
      controvalore è zero completo, quindi puro fumo
      per gli
      XXXXXXXXX.
      Una volta c'erano gli schiavi, oggi gli XXXXXXXXX
      che comperano criptomoneta e vengono tosati ogni
      3 o 4 mesi, i grandi gestori fanno affari sulla
      pelle dei
      cretini.
      Come da sempre avviene da quanto l'uomo esiste!
      se sgheo! no se saso! no s'è sgheo! Martellata!
      s'è sgheo risp, s'è
      sgheo!qualcuno è arrabbiato perche non li ha comprati, ma anche quell'enorme tosatore di buffet non sta tranquillo :)
  • pinuccio scrive:
    pinuccio rispondiii
    Pronto pinuccio sono! Che gran XXXXXXXX i frequentatori di questo sito.Sabino tu che ne pensi? E vero! Sono tutti XXXXXXXX!Punto Infoiatico il sito dei riccottari del web! Rotola dal ridere
    • ... scrive:
      Re: pinuccio rispondiii
      - Scritto da: pinuccio
      Pronto pinuccio sono! Che gran XXXXXXXX i
      frequentatori di questo
      sito.

      Sabino tu che ne pensi? E vero! Sono tutti
      XXXXXXXX! Tu anche analfabeta.

      Punto Infoiatico il sito dei riccottari del web!
      Rotola dal
      ridere
    • ... scrive:
      Re: pinuccio rispondiii
      fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.
  • Joshthemajor scrive:
    o magari...
    ...voleva semplicemente comprare btc e non gli piaceva il prezzo d'acquisto. Ha dichiarato "le cryptocurrencies moriranno" e se ne è comprate un po' a basso prezzo.
  • Izio01 scrive:
    Mancanza di valore intrinseco
    "...Già in passato Buffet aveva espresso preoccupazione sull'assenza di valore intrinseco delle monete virtuali".Meno male che invece le monete nazionali sono garantite dalle riserve auree degli stati e... ops! :$
  • gg69tt scrive:
    crypto
    il fatto che ha ammesso "non ne capisco un granché" è indice che era meglio se stava zitto, e comunque grazie al portale di PI per queste notizie del XXXXX ed inutili-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2018 14.27-----------------------------------------------------------
    • la fregazione scrive:
      Re: crypto
      - Scritto da: gg69tt
      il fatto che ha ammesso "non ne capisco un
      granché" è indice che era meglio se stava zitto,
      e comunque grazie al portale di PI per queste
      notizie del XXXXX ed
      inutiligrazie a te per aver commentato in modo che altri utenti venissero qui a leggere.
  • xte scrive:
    Cari signori
    le criptomonete a mio avviso sono un tentativo da parte di qualcuno nell'area della silicon valley di scalzare il sistema bancario classico: pensateci; tutti abbiamo bisogno del denaro, quindi chi lo controlla sostanzialmente controlla il mondo. Orbene, oggi ogni cosa è informatizzata o quasi =
    chi controlla l'informatica controlla il mondo. Ora se ci pensate, anche col software libero a produrre ram, cpu, schede madri ecc sono di fatto 4 gatti e farciscono i loro prodotti di fw proprietari che anche usandoci sopra un software libero non possiamo esser veramente "certi" di quel che fa il nostro ferro, dalla tastiera al router alla centralina dell'auto passando per lo smart* ed il server. Perché non aumentare quindi il proprio potere emettendo anche valuta?
    • 16ee1688d0a scrive:
      Re: Cari signori
      - Scritto da: xte
      le criptomonete a mio avviso sono un tentativo da
      parte di qualcuno nell'area della silicon valley
      di scalzare il sistema bancario classico:
      pensateci; tutti abbiamo bisogno del denaro,
      quindi chi lo controlla sostanzialmente controlla
      il mondo. Orbene, oggi ogni cosa è informatizzata
      o quasi =
      chi controlla l'informatica controlla
      il mondo. Ora se ci pensate, anche col software
      libero a produrre ram, cpu, schede madri ecc sono
      di fatto 4 gatti e farciscono i loro prodotti di
      fw proprietari che anche usandoci sopra un
      software libero non possiamo esser veramente
      "certi" di quel che fa il nostro ferro, dalla
      tastiera al router alla centralina dell'auto
      passando per lo smart* ed il server. Perché non
      aumentare quindi il proprio potere emettendo
      anche valuta?Puoi pure aggiungere che due o tre imprenditori della Silicon Valley hanno fatto pubblicità a bitcoin vantando enormi guadagni, ma comunque non ci sono prove per una simile tesi.Google wallet/Android Pay, PayPal, Amazon, Payments, Stripe, Apple Wallet/Pay, Square. I fatti provano il contrario, i pesi massimi della Silicon Valley stanno puntando su tutt'altro.
    • pink scrive:
      Re: Cari signori
      Solita tesi complottista tanto per cambiare. Ormai dove ti volti volti siamo assediati da questi complottari che non hanno nente di meglio da fare. A mio avviso la criptomoneta è nata per caso o per meglio dire è il frutto di una tecnologia già matura che semplicemente prevedeva questa possibilità, come la polvere da sparo il cannocchiale il parafulmine e la sedia a dondolo.
      • xte scrive:
        Re: Cari signori
        Prendi qualsiasi progetto FOSS, anche quelli "anonimi/controversi": ce n'è uno solo che non si sappia da dove sia nato? Ce n'è uno solo che appare "dal nulla" con un repo completo? Per quanto mi consta no.Questo è sufficiente a farmi dubitare. Poi senza bisogno di complotti, espongo solo fatti: non è forse il bitcoin una teorica alternativa al sistema bancario? Per usarla non hai forse bisogno di hw e questo non è in effetti prodotto a 4 gatti? Per usarla non hai forse bisogno di connessioni che non sono forse gestite da 4 gatti? Non è forse il bitcoin per sua natura poco "controllabile" dai singoli governi nazionali? Se concordi puoi trarre tutte le conclusioni che vuoi, ma resta un fatto: è teoricamente un'alternativa al sistema bancario in salsa iper-liberista, fuori dai controlli normativi pubblici.
  • iolat scrive:
    si ma non ne capisco un XXXXX
    ma intanto (stra)parlo. :) :) :p
  • espertone scrive:
    Warren Buffet
    è l'idolo della finanza tradizionale, ma non ha certo voce in capitolo su business model che non conosce.Quando Facebook stava per essere quotata pubblicamente disse che "se qualcuno si accorge che ci metto dei soldi sopra, chiami un medico perchè significa che sono impazzito"Il valore di ingresso di FB era 38$ (e lui avrebbe potuto prenderle a molto meno nelle prime fasi della IPO) ora vale 210$fate voi.
    • Sicuro scrive:
      Re: Warren Buffet

      Il valore di ingresso di FB era 38$ (e lui
      avrebbe potuto prenderle a molto meno nelle prime
      fasi della IPO) ora vale
      210$Sei sicuro? A me sembrano in leggero calo
      • espertone scrive:
        Re: Warren Buffet
        - Scritto da: Sicuro
        Sei sicuro? A me sembrano in leggero caloforse se non sai leggere un grafico di azioni.
    • iolat scrive:
      Re: Warren Buffet
      - Scritto da: espertone
      è l'idolo della finanza tradizionale, ma non ha
      certo voce in capitolo su business model che non
      conosce.
      Quando Facebook stava per essere quotata
      pubblicamente disse che "se qualcuno si accorge
      che ci metto dei soldi sopra, chiami un medico
      perchè significa che sono
      impazzito"

      Il valore di ingresso di FB era 38$ (e lui
      avrebbe potuto prenderle a molto meno nelle prime
      fasi della IPO) ora vale
      210$

      fate voi.certo espertone con le soffiate giuste. Se le sai in anticipo sui tuoi concorrenti, automagicamente sei un'espertone. :)
      • espertone scrive:
        Re: Warren Buffet
        - Scritto da: iolat
        certo espertone con le soffiate giuste. Se le sai
        in anticipo sui tuoi concorrenti, automagicamente
        sei un'espertone.
        :)no beh, se ti riferisci a Buffet, lui ha iniziato da zero quando aveva tipo 11 anni e nessun aggancio.Per questo le sue gesta sono leggendarie, da zero a tutto, solo giocando in borsa.Poi ovvio che magari crescendo qualche magna magna se lo sia fatto, ma sulla finanza tradizionale ha delle basi solidissime (ovviamente avrà anche consulenti solidissimi ormai).
        • 16ee1688d0a scrive:
          Re: Warren Buffet
          - Scritto da: espertone
          - Scritto da: iolat


          certo espertone con le soffiate giuste. Se
          le
          sai

          in anticipo sui tuoi concorrenti,
          automagicamente

          sei un'espertone.

          :)

          no beh, se ti riferisci a Buffet, lui ha iniziato
          da zero quando aveva tipo 11 anni e nessun
          aggancio.Bravo. Credi pure a quello che scrivono i giornali.
          Per questo le sue gesta sono leggendarie, da zero
          a tutto, solo giocando in
          borsa.
          Poi ovvio che magari crescendo qualche magna
          magna se lo sia fatto, ma sulla finanza
          tradizionale ha delle basi solidissime
          (ovviamente avrà anche consulenti solidissimi
          ormai).
    • 16ee1688d0a scrive:
      Re: Warren Buffet
      - Scritto da: espertone
      è l'idolo della finanza tradizionale, ma non ha
      certo voce in capitolo su business model che non
      conosce.E'un idolo costruito a tavolino. E' facile fare affari quando hai le amicizie giuste e gli appoggi giusti sottobanco.Però devi stare bene attento a quello che dice, lui fa parte di un gruppo che mette in atto piani ben studiati nel tempo, da una parte i mezzi di comunicazione stanno facendo paracchia pubblicità alle criptovalute, dall'altra i proprietari dei mezzi di comunicazione ed i loro amici stanno mettendo le mani avanti.
      Quando Facebook stava per essere quotata
      pubblicamente disse che "se qualcuno si accorge
      che ci metto dei soldi sopra, chiami un medico
      perchè significa che sono
      impazzito"

      Il valore di ingresso di FB era 38$ (e lui
      avrebbe potuto prenderle a molto meno nelle prime
      fasi della IPO) ora vale
      210$Il valore di Facebook è gonfiato. Mai i suoi guadagni potranno giustificare una simile quotazione, il discorso è sempre lo stesso, quando sono gli altri a guidare i prezzi possono decidere di lasciarli crollare quando fa comodo a loro. Ora come fanno i giornalisti mostri i grandi guadagni che avresti potuto fare se avessi avuto la sfera di cristallo, ma quando i piccoli inizi a metterci i soldi sul serio arrivano le legnate.

      fate voi.Vai avanti tu.
      • espertone scrive:
        Re: Warren Buffet
        - Scritto da: 16ee1688d0a
        E'un idolo costruito a tavolino. bravo, credi pure a quello che ti dicono i complottari
    • FDG scrive:
      Re: Warren Buffet
      - Scritto da: espertone
      è l'idolo della finanza tradizionale, ma non ha
      certo voce in capitolo su business model che non
      conosce...Guarda, non mi fido tanto di qualcuno che sembra sostenere che la moneta avrebbe un qualche "valore intrinseco", come se i pezzi di carta che abbiamo in tasca avessero un valore di per se anche se ce li tenessimo in tasca senza farli girare. Però credo anch'io che il valore di queste monete è in questo momento sia un po' tantino gonfiato. E non perché si scommette sul loro futuro, ma perché si scommette sul loro valore nel prossimo futuro. Quindi non mi sembrerebbe affatto strano ad un certo punto il loro valore crollasse. Tieni conto che il controllo dell'emissione della moneta è un potente strumento di politica economica. Per cui non so fino a che punto qualcuno abbia così tanta voglia di privarsene dando spazio ad altri tipi di moneta.
Chiudi i commenti