Facebook: copia dei dati anche su Google Calendar

Facebook: copia dei dati anche su Google Calendar

Facebook ha aggiornato il tool per il trasferimento dei dati, consentendo di scegliere Photobucket e Google Calendar come destinazione.
Facebook ha aggiornato il tool per il trasferimento dei dati, consentendo di scegliere Photobucket e Google Calendar come destinazione.

A distanza di circa quattro mesi dall'ultimo aggiornamento, Facebook ha comunicato alcune novità per il tool che permette di trasferire i dati presenti sul social network verso altri servizi. Gli utenti possono ora scegliere anche Google Calendar e Photobucket come destinazione. Nel primo caso è possibile trasferire gli eventi creati.

Copia di eventi, foto e video su Google Calendar e Photobucket

Il cosiddetto Data Portability Tool diventa più completo con il supporto di altre due destinazioni e un altro tipo di contenuto. Oltre ai precedenti Dropbox, Google Foto, Blackblaze, Koofr, Google Docs, WordPress.com e Blogger, gli utenti possono ora scegliere nell'elenco delle destinazioni anche Google Calendar e Photobucket. Al momento Google Calendar non è ancora disponibile in Italia, ma è solo questione di ore o giorni.

Facebook data portability tool

Ovviamente verso Photobucket è possibile trasferire foto e video, mentre la presenza di Google Calendar indica il supporto per un nuovo tipo di dato, ovvero gli eventi Facebook. L'azienda di Menlo Park ha inoltre aggiornato l'interfaccia del tool per fornire informazioni più chiare (ad esempio la destinazione e il tipo di dati supportati) e consentire una scelta più granulare (ad esempio foto e video pubblicate in un dato intervallo di tempo).

Facebook transfer tool

Gli utenti possono inoltre vedere lo stato di ogni trasferimento e soprattutto avviare trasferimenti multipli verso una destinazione. Il tool è accessibile da Impostazioni e privacy > Impostazioni > Le tue informazioni su Facebook > Trasferisci una copia delle tue informazioni, dopo aver inserito la password dell'account. Facebook promette di aggiungere altre destinazioni e tipi di dati in futuro.

Fonte: Facebook
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 08 2021
Link copiato negli appunti