Facebook, denari per le conversazioni online

Il social network californiano compra Branch e Potluck per alimentare le condivisioni basate sugli interessi. Un totale di 15 milioni di dollari per rilanciare le discussioni

Roma – Per alzare il volume delle conversazioni social, Facebook pagherà un totale di 15 milioni di dollari in una doppia acquisizione nel settore del link sharing. Il colosso di Menlo Park rileverà gli asset societari della newyorchese Branch, versione avanzata dei vecchi forum di discussione, per la creazione di moderni thread basati sugli interessi condivisi di milioni di utenti.

In un post pubblicato sulla stessa piattaforma californiana, il CEO di Branch Josh Miller ha annunciato che tutto il suo team professionale resterà nella sede della Grande Mela. La nuova realtà aziendale – che agirà sotto il controllo di Facebook e che verrà chiamata Conversations – supporterà il sito in blu nella caccia alle connessioni/condivisioni basate sugli interessi personali a mezzo link .

L’azienda guidata da Mark Zuckerberg rileverà anche gli asset di Potluck, applicazione mobile lanciata da Branch per la condivisione rapida di news clip. Il CEO Josh Miller era riuscito a raccogliere circa 2 milioni di dollari con investitori d’eccezione come i due fondatori di Twitter Biz Stone e Evan Williams. Nel suo post su Facebook, Miller ha assicurato che il business di Branch resterà indipendente .

L’acquisizione annunciata da Facebook ha certamente un senso per lo sviluppo di più contesti dove favorire la discussione social. Il lancio degli hashtag e le modifiche apportate ai news feed mostrano come il gigante in blu voglia carpire gli interessi e le condivisioni degli utenti, risorse ovviamente preziose in ambito pubblicitario. L’esperienza di Branch e Potluck servirà a raccogliere più utenti in contenitori conversazionali di forte impatto.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rgb scrive:
    termostato
    battuta: se il termostato è intelligente come le bombe; ma se chi li usa è un XXXXX cosa succede?
    • Passante scrive:
      Re: termostato
      - Scritto da: rgb
      battuta: se il termostato è intelligente come le
      bombe; ma se chi li usa è un XXXXX cosa
      succede ?Esplode a caso, come per le bombe...
  • Tarzanerd scrive:
    Walter Isaacson, noto google fan dice
    «Lacquisizione di Nest da parte di Google dimostra una sorprendente strategia forte e integrata nel connettere tutti i nostri device, le nostre vite lInternet delle cose è oggi reale, ci sono tutti questi device che vorremmo presto avere e Google sta per condurre i giochi. Le più grandi innovazioni arrivano oggi da Google. Fadell è stato uno dei membri del team che ha creato iPod. Era nel profondo della cultura Apple quando Apple era innovativa. Ora Fadell è in Google.»
  • gnammolo scrive:
    l'NSA ringrazia
    ora potrà spiarvi ancora meglio
  • pietro scrive:
    1+1
    google è appena entrata nel settore della robotica domestica, adesso acquisisce una società di sensori intelligenti, non ci vuole molto a fare 1+1
  • get the fact scrive:
    abitudini in casa
    il termostato registrera la tua voce, che cosa mangi che banca usise stai bene se stai male ti aiutera a fare i pagamenti..etc..il famoso internet of thing, non ci sfuggi caro utenteanche se non hai pc o smartphone sapremo lo stesso tutto di te
    • 2014 scrive:
      Re: abitudini in casa
      - Scritto da: get the fact
      il termostato registrera la tua voce, che cosa
      mangi che banca
      usiVuoi mettere la comodità?Non devi più cliccare su "mi piace" :D
  • Funz scrive:
    Google inizia a stufare
    Insomma, non si può adocchiare un prodotto o un servizio interessante che subito G. se lo accatta e se lo integra nei suoi prodotto o lo chiude :pResta la questione 250 dolla per un termostato, per quanto intelligente. Bisogna valutare quanto gas farebbe risparmiare in una stagione...
  • pippo il saggio scrive:
    Avanti pecore!
    Compratevi anche questa roba quando uscirà mi raccomando!Fate fare soldi a palate a Google con le vostre inutili esistenze.
    • sgabbia scrive:
      Re: Avanti pecore!
      - Scritto da: pippo il saggio
      Compratevi anche questa roba quando uscirà mi
      raccomando!
      Fate fare soldi a palate a Google con le vostre
      inutili
      esistenze.02/10
  • Anonimo per finta scrive:
    Sarete assimilati!
    Google: La temperatura è inferiore a quella standard. Provvedo ad aumentarla.Tu: Per me va bene così, sto bene al fresco.Google: No, i russi che vi vendono gas e che sono nostri sponsor, non la pensano così. Aumento la temperatura.Tu: No! Lascia la temperatura di casa MIA così come voglio io! Sono o no il padrone di casa mia??Google: Ahahahah! Lei è un tipo molto spiritoso, sa?
    • get the fact scrive:
      Re: Sarete assimilati!
      piuttosto io mi metto 5 maglioni di lana e tute e guanti che spendere un solo euro per il riscaldamentonon mi avrete mai ! mai !ben venga il riscaldamento globale allora !
  • Nome e cognome scrive:
    Caro Tamburrino...
    ...non ci vuole molto per arrivarci: Google si è portata in casa le menti che hanno creato l'iPod. Tutto il resto non conta niente.
    • pippo il saggio scrive:
      Re: Caro Tamburrino...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ...non ci vuole molto per arrivarci: Google si è
      portata in casa le menti che hanno creato l'iPod.
      Tutto il resto non conta
      niente.Urca che fortuna! Che popò di acquisto! Soldi proprio spesi bene!I creatori dell'iPod, nato vecchio e come brutta (bruttissima) copia dello Zen, cavolo!!!! Ah già però l'iPod aveva la mela dietro....grande feature giusto.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Caro Tamburrino...
        sei semplicemente ridicolo, non vale neanche la pena di sbugiardarti*** PLONK ***
        • pippo il saggio scrive:
          Re: Caro Tamburrino...
          - Scritto da: Nome e cognome
          sei semplicemente ridicolo, non vale neanche la
          pena di
          sbugiardarti

          *** PLONK ***Tutti gli Zen, rispetto agli iPod "corrispondenti", sono sempre stati nettamente superiori per qualità audio/video/compatibilità coi formati.Superiori in tutto tranne che nel prezzo ovviamente, questo piacere lo lasciamo a voi macachi.Sei ridicolo tu ad affermare il contrario ma la parte brutta è che non stai mentendo, ne sei davvero convinto!!Dicevo io che farsi tatuare la mela nel cervello non è una bella cosa, tu ne sei il classico esempio.
      • Alex scrive:
        Re: Caro Tamburrino...
        - Scritto da: pippo il saggio
        Urca che fortuna! Che popò di acquisto! Soldi
        proprio spesi bene!eccerto, perché invece farsi da sola un sensore di temperatura che si interfacciasse con Android era proprio complicato: dovevano per forza spendere una vagonata di soldi...va là - va là...
        • pippo il saggio scrive:
          Re: Caro Tamburrino...
          - Scritto da: Alex
          - Scritto da: pippo il saggio


          Urca che fortuna! Che popò di acquisto! Soldi

          proprio spesi bene!

          eccerto, perché invece farsi da sola un sensore
          di temperatura che si interfacciasse con Android
          era proprio complicato: dovevano per forza
          spendere una vagonata di
          soldi...

          va là - va là...Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo per insta-cess, un'app inutile che un singolo programmatore (decente) è in grado di sviluppare in un paio di mesi.....gli amerricani sono un popolo strano, l'intelligenza non è mai stata la loro più grande peculiarità.
          • bertuccia scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: pippo il saggio

            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo per
            insta-cess, un'app inutile che un singolo
            programmatore (decente) è in grado di sviluppare
            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un
            popolo strano, l'intelligenza non è mai stata la
            loro più grande peculiarità.non era l'app in sé ad aver valore.Il valore è dato dal marchio e dalla base utenticosì come in questo caso, il valore non è il termostato in sé, ma il team che ci sta dietrorapa
          • pippo il saggio scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: bertuccia

            non era l'app in sé ad aver valore.
            Il valore è dato dal marchio e dalla base utenti
            marchio? e quale sarebbe? instagram?ma non farmi ridere.la realtà è che queste acquisizioni avvengono in uno scenario di speculazioni e di valori "drogati", così come gli amerricani hanno drogato (e avvelenato) tutto il resto dell'economia mondiale.
            così come in questo caso, il valore non è il
            termostato in sé, ma il team che ci sta
            dietro
            3.2 mld? e chi sono quelli del Manhattan project?
            rapaquando capirai come funziona il mondo sarà troppo tardi, mi spiace.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: pippo il saggio
            3.2 mld? e chi sono quelli del Manhattan project?no, quelli dell'iPod, che a differenza del tuo amato Zen esiste ancora e vende ancora
          • pippo supersaggi o scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: Nome e cognome

            no, quelli dell'iPodUn affarone....dei geni riconosciuti universalmente.(rotfl)
            che a differenza del tuo
            amato Zen esiste ancora e vende
            ancorahttp://us.creative.com/p/mp3playerEsiste ancora e, a differenza dell'iPod che è passato di moda e vende pochissimo, questi lettori continuano ad avere il loro mercato di nicchia tra gente cervello-munita, gente che per ascoltare un flac non deve accendere un cero al dio apple, gente che pensa solo alla qualità quando fa un acquisto e non alla tendenza.Divertiti col tuo cellulare senza cellulare, io nel frattempo ascolto musica di qualità senza compromessi e senza dover riconvertire la MIA libreria musicale perché qualcuno ha deciso per me cosa è meglio.PLONK
          • astron2.0 scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: pippo il saggio



            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo
            per

            insta-cess, un'app inutile che un singolo

            programmatore (decente) è in grado di
            sviluppare

            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un

            popolo strano, l'intelligenza non è mai
            stata
            la

            loro più grande peculiarità.

            non era l'app in sé ad aver valore.
            Il valore è dato dal marchio e dalla base utenti

            così come in questo caso, il valore non è il
            termostato in sé, ma il team che ci sta
            dietroEsatto, infatti la notizia qui e' che google si e' comprata il team che ha creato l'ipod. Punto.Bello l'articolo, come hanno fatto a scriverlo senza accorgersene e a parlare solo di un semplice termostato del menga?Mah...
          • astron2.0 scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: pippo il saggio



            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo
            per

            insta-cess, un'app inutile che un singolo

            programmatore (decente) è in grado di
            sviluppare

            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un

            popolo strano, l'intelligenza non è mai
            stata
            la

            loro più grande peculiarità.

            non era l'app in sé ad aver valore.
            Il valore è dato dal marchio e dalla base utenti

            così come in questo caso, il valore non è il
            termostato in sé, ma il team che ci sta
            dietroEsatto, infatti la notizia qui e' che google si e' comprata il team che ha creato l'ipod. Punto.Bello l'articolo, come hanno fatto a scriverlo senza accorgersene e a parlare solo di un semplice termostato del menga?Mah...
          • bertazio scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: astron2.0
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: pippo il saggio





            Pensa che c'è gente che ha speso 1
            miliardo

            per


            insta-cess, un'app inutile che un
            singolo


            programmatore (decente) è in grado di

            sviluppare


            in un paio di mesi.....gli amerricani
            sono
            un


            popolo strano, l'intelligenza non è mai

            stata

            la


            loro più grande peculiarità.



            non era l'app in sé ad aver valore.

            Il valore è dato dal marchio e dalla base
            utenti



            così come in questo caso, il valore non è il

            termostato in sé, ma il team che ci sta

            dietro

            Esatto, infatti la notizia qui e' che google si
            e' comprata il team che ha creato l'ipod.
            Punto.

            Bello l'articolo, come hanno fatto a scriverlo
            senza accorgersene e a parlare solo di un
            semplice termostato del
            menga?

            Mah...Infatti tutti gli altri siti compreso repubblica parlano di quello.Mi chiedo se chi scrive su Punto Informatico sia davvero così distratto oppure si tratti del solito reality distortion field (e quindi sono bravissimi)
          • bertazio scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: pippo il saggio



            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo
            per

            insta-cess, un'app inutile che un singolo

            programmatore (decente) è in grado di
            sviluppare

            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un

            popolo strano, l'intelligenza non è mai
            stata
            la

            loro più grande peculiarità.

            non era l'app in sé ad aver valore.
            Il valore è dato dal marchio e dalla base utenti

            così come in questo caso, il valore non è il
            termostato in sé, ma il team che ci sta
            dietroEsatto, infatti la notizia qui e' che google si e' comprata il team che ha creato l'ipod. Punto.Bello l'articolo, come hanno fatto a scriverlo senza accorgersene e a parlare solo di un semplice termostato del menga?Mah...
          • bertazio scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: bertazio
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: pippo il saggio





            Pensa che c'è gente che ha speso 1
            miliardo

            per


            insta-cess, un'app inutile che un
            singolo


            programmatore (decente) è in grado di

            sviluppare


            in un paio di mesi.....gli amerricani
            sono
            un


            popolo strano, l'intelligenza non è mai

            stata

            la


            loro più grande peculiarità.



            non era l'app in sé ad aver valore.

            Il valore è dato dal marchio e dalla base
            utenti



            così come in questo caso, il valore non è il

            termostato in sé, ma il team che ci sta

            dietro

            Esatto, infatti la notizia qui e' che google si
            e' comprata il team che ha creato l'ipod.
            Punto.

            Bello l'articolo, come hanno fatto a scriverlo
            senza accorgersene e a parlare solo di un
            semplice termostato del
            menga?

            Mah...Tutti gli altri siti compreso repubblica parlano di google che ha comprato il team dell'ipod.Mi chiedo se chi scrive su Punto Informatico sia davvero cosi' distratto oppure si tratti del solito reality distortion field (e quindi sono bravissimi) (a censurare sicuramente)
          • ... scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: pippo il saggio
            - Scritto da: Alex

            - Scritto da: pippo il saggio




            Urca che fortuna! Che popò di acquisto!
            Soldi


            proprio spesi bene!



            eccerto, perché invece farsi da sola un
            sensore

            di temperatura che si interfacciasse con
            Android

            era proprio complicato: dovevano per forza

            spendere una vagonata di

            soldi...



            va là - va là...

            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo per
            insta-cess, un'app inutile che un singolo
            programmatore (decente) è in grado di sviluppare
            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un
            popolo strano, l'intelligenza non è mai stata la
            loro più grande
            peculiaritàDetto da un cerebroleso italiano fa proprio ridere.
          • ... scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: pippo il saggio
            - Scritto da: Alex

            - Scritto da: pippo il saggio




            Urca che fortuna! Che popò di acquisto!
            Soldi


            proprio spesi bene!



            eccerto, perché invece farsi da sola un
            sensore

            di temperatura che si interfacciasse con
            Android

            era proprio complicato: dovevano per forza

            spendere una vagonata di

            soldi...



            va là - va là...

            Pensa che c'è gente che ha speso 1 miliardo per
            insta-cess, un'app inutile che un singolo
            programmatore (decente) è in grado di sviluppare
            in un paio di mesi.....gli amerricani sono un
            popolo strano, l'intelligenza non è mai stata la
            loro più grande
            peculiarità.E quindi, XXXXXXXX censori di PI, insultare gli americani dicendo che sono stupidi va bene ma gli italiani no? Ma sparatevi, merde
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            davvero non vedi la differenza tra i due acquisti?davvero non capisci che un social network può essere interessato ad acquistare una larga base di utenti, mentre una società come google non dovrebbe avere alcun interesse nel comprare un'azienda che fa termostati (termostati con una base di installato prossima allo zero...?)
          • pippo supersaggi o scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: Nome e cognome
            davvero non vedi la differenza tra i due acquisti?

            davvero non capisci che un social network può
            essere interessato ad acquistare una larga base
            di utenti, mentre una società come google non
            dovrebbe avere alcun interesse nel comprare
            un'azienda che fa termostati (termostati con una
            base di installato prossima allo
            zero...?)no non capisco, vedo solo l'ennesima acquisizione che sarà un flop (enorme!!) promossa da gente senza più idee ma con ancora tanti soldi (che non sa come spendere).
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Caro Tamburrino...
            - Scritto da: pippo supersaggi o

            davvero non vedi la differenza tra i due acquisti?



            davvero non capisci che un social network può

            essere interessato ad acquistare una larga base

            di utenti, mentre una società come google non

            dovrebbe avere alcun interesse nel comprare

            un'azienda che fa termostati (termostati con una

            base di installato prossima allo

            zero...?)

            no non capisco, allora taci che è meglio...
  • astron2.0 scrive:
    Tony Fadell
    ... il creatore dell'iPod??
  • ... scrive:
    Google
    Una rara immagine del vero CEO di Google[img]http://www.geeknative.com/wp-content/uploads/2012/06/Beholder_by_Hungrysparrow.jpg[/img]
Chiudi i commenti