Facebook e Instagram, acquisizione ridimensionata

Nessun nodo antitrust: Facebook può integrare la piattaforma di condivisione di foto. E l'acquisizione miliardaria vale ora 747 milioni di dollari

Roma – Le autorità antitrust hanno concesso la propria benedizione: la Federal Trade Commission ha accordato a Facebook l’acquisizione del servizio di condivisione di foto Instagram, senza alcuna riserva.

L’acquisizione da un miliardo di dollari mobilitato FTC e le autorità antitrust del Regno Unito. L’Office of Fair Trading britannico ha dato il proprio via libera nei giorni scorsi: Facebook, nonostante abbia sfoderato di recente Camera, non può ancora competere sul dinamico mercato delle app fotografiche, situazione che non creerebbe rischi di insediare un monopolio con l’acquisizione di Instagram, che peraltro non garantisce ancora alcun tipo di modello di business.

All’approvazione delle autorità britanniche è dunque seguita a ruota quella dell’antitrust statunitense, che non ha ravvisato alcun rischio nell’operazione. Non è ancora dato sapere quando gli 80 milioni di utenti di Instagram stringeranno amicizia con Facebook: il social network in blu auspica comunque la chiusura dell’accordo entro il 2012.

L’acquisizione sarebbe dovuta valere un miliardo di dollari, 300 milioni cash da sommare a 22.999.412 quote del social network, ma la fluttuazione del valore delle azioni a seguito dell’esordio in Borsa di Facebook costringe ad effettuare un ridimensionamento: il valore della transazione si aggira ora intorno ai 747 milioni di dollari. (G.B.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pietro scrive:
    iniziamo male
    "verrà distribuito a settembre a un prezzo interessante e con tanto di tastiera e software di produttività a bordo"Un tablet venduto già inizialmente con tastiera non promette di essere un buon tablet.Per definizione il tablet deve essere senza tastiera, quella semmai è un acXXXXXrio, come le casse esterne, da usare in casi particolari.Se è per tutti non è un tablet ma un netbook touch con la tastiera separabile.
    • collione scrive:
      Re: iniziamo male
      però non vuol dire che non funzioneràguarda microsoft, hanno fatto praticamente la stessa cosa, cioè per loro il pad c'ha la tastiera staccabile ma comunque ce l'ha
      • pietro scrive:
        Re: iniziamo male
        - Scritto da: collione
        però non vuol dire che non funzionerà

        guarda microsoft, hanno fatto praticamente la
        stessa cosa, cioè per loro il pad c'ha la
        tastiera staccabile ma comunque ce
        l'hacose già viste da almeno 10 anni, se non hanno funzionato allora perché dovrebbero funzionare adesso?Solo perché Apple ha sdoganato i Tablet?Ma quelli di Apple sono differenti.
        • collione scrive:
          Re: iniziamo male
          infatti, il punto è che adesso c'è un mercato ovvero una massa di gente che ( infinocchiati dalla macchina della propaganda di Cupertino ) credono di aver bisogno di un tabletguarda il caso dei netbook ad esempio, oggetti inutilizzabili per la maggior parte delle persone, eppure venduti a milionil'utonto è un consumatore compulsivo, se lo rimbambisci con la pubblicità comprerà di tutto ( salvo voi buttare dopo pochi giorni perchè non sa che farsene )
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: iniziamo male

          Ma quelli di Apple sono differenti.No, sono uguali, sono solo gli utenti (fanboy) ad essere diversi.
          • Pietro scrive:
            Re: iniziamo male
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Ma quelli di Apple sono differenti.

            No, sono uguali, sono solo gli utenti (fanboy) ad
            essere
            diversi.No sono proprio diversi, per esempio non hanno un file system! Cosa che fa inorridire tutti i detrattori di apple.Invece quelli che da 10 anni non hanno mai avuto sucXXXXX un file system ce l'avevano.
          • bubba scrive:
            Re: iniziamo male
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Ma quelli di Apple sono differenti.



            No, sono uguali, sono solo gli utenti
            (fanboy)
            ad

            essere

            diversi.

            No sono proprio diversi, per esempio non hanno un
            file system! cioe i file sono sospesi nell etere e richiamati con la magia?O forse si gestiscono cosi ? : "File System Basics"http://developer.apple.com/library/mac/documentation/FileManagement/Conceptual/FileSystemProgrammingGUide/FileSystemOverview/FileSystemOverview.html
          • Pietro scrive:
            Re: iniziamo male
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Ma quelli di Apple sono differenti.





            No, sono uguali, sono solo gli utenti

            (fanboy)

            ad


            essere


            diversi.



            No sono proprio diversi, per esempio non hanno
            un

            file system!
            cioe i file sono sospesi nell etere e richiamati
            con la
            magia?

            O forse si gestiscono cosi ? : "File System
            Basics"
            http://developer.apple.com/library/mac/documentatiSi ok intendevo il file manager, il file system c'é ovviamente
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: iniziamo male

            No sono proprio diversi, per esempio non hanno un
            file system!Devi proprio manifestare la tua totale ignoranza in questo modo?Hanno un file system, che è semplicemente nascosto all'utente finale, ma è accessibile ad esempio sui dispositivi XXXXXXXXXatiConfermi quello che ho detto: la differenza sta negli utenti: gli utenti di altre piattaforme non sono così incompetenti e, soprattutto, non si vantano di esserlo: per i fanboy apple, invece, l'ignoranza è addirittura un motivo di orgoglio: è il poter dire "io sono un perfetto ignorante, sono troppo pigro per leggere un manuale, e ne vado fiero, perché l'ipad è utilizzabile anche da uno stupido come me". Contenti voi...
          • Pietro scrive:
            Re: iniziamo male
            - Scritto da: uno qualsiasi

            No sono proprio diversi, per esempio non
            hanno
            un

            file system!

            Devi proprio manifestare la tua totale ignoranza
            in questo
            modo?

            Hanno un file system, che è semplicemente
            nascosto all'utente finale, ma è accessibile ad
            esempio sui dispositivi
            XXXXXXXXXati


            Confermi quello che ho detto: la differenza sta
            negli utenti: gli utenti di altre piattaforme non
            sono così incompetenti e, soprattutto, non si
            vantano di esserlo: per i fanboy apple, invece,
            l'ignoranza è addirittura un motivo di orgoglio:
            è il poter dire "io sono un perfetto ignorante,
            sono troppo pigro per leggere un manuale, e ne
            vado fiero, perché l'ipad è utilizzabile anche da
            uno stupido come me". Contenti
            voi...Invece di criticare gli utenti dovresti chiederti coma mai apple ha scelto di non mettrere il file manager e se questo ha qualche cosa a che fare con l'enorme numero di ipad venduti e con la montagna di soldi che apple ha fatto di conseguenza.O forse pensi che apple non sarebbe stata capace di fare un ottimo file manager?
          • collione scrive:
            Re: iniziamo male
            dove l'hai letta questa?e comunque pure su android il filesystem non è facilmente accessibile, tant'è che bisogna installare dei file manager di terze partima ovviamente mi dirai che avere una possibilità in più significa offrire meno
          • pietro scrive:
            Re: iniziamo male
            - Scritto da: collione
            dove l'hai letta questa?

            e comunque pure su android il filesystem non è
            facilmente accessibile, tant'è che bisogna
            installare dei file manager di terze
            parti

            ma ovviamente mi dirai che avere una possibilità
            in più significa offrire
            menoevidentemente non ti è chiaro il perché Apple ( e anche Android) non ha messo il file manager,Prova a fare delle ipotesi.
    • Emoticon scrive:
      Re: iniziamo male
      - Scritto da: pietro
      "verrà distribuito a settembre a un prezzo
      interessante e con tanto di tastiera e software
      di produttività a
      bordo"
      Un tablet venduto già inizialmente con tastiera
      non promette di essere un buon
      tablet.
      Per definizione il tablet deve essere senza
      tastiera, quella semmai è un acXXXXXrio, come le
      casse esterne, da usare in casi
      particolari.
      Se è per tutti non è un tablet ma un netbook
      touch con la tastiera
      separabile.Ecco un altro lobotomizzato dalla propaganda Apple.
      • pietro scrive:
        Re: iniziamo male
        - Scritto da: Emoticon
        - Scritto da: pietro

        "verrà distribuito a settembre a un prezzo

        interessante e con tanto di tastiera e software

        di produttività a

        bordo"

        Un tablet venduto già inizialmente con tastiera

        non promette di essere un buon

        tablet.

        Per definizione il tablet deve essere senza

        tastiera, quella semmai è un acXXXXXrio, come le

        casse esterne, da usare in casi

        particolari.

        Se è per tutti non è un tablet ma un netbook

        touch con la tastiera

        separabile.

        Ecco un altro lobotomizzato dalla propaganda
        Apple.peccato che apple venda e gli altri no.Quelli che comprano un tablet non sono power user né lo vogliono essere, chi capisce questo ha sucXXXXX, gli altri continueranno a vendere solo ai power user.
        • collione scrive:
          Re: iniziamo male
          microsoft ha indirizzato tutti i suoi sforzi ai power useralla fine sono quelli che fanno soldoni grossiapple può permettersi, per ora, di dormire su un letto d'oro solo perchè trova boccaloni disposti a tirare fuori 500 euro per un coso che non ne vale nemmeno 200
  • omg scrive:
    Il titolo e' obbligatorio
    Ma chi le compra ste cose? Francesi poi?? ahahaha ma valà va..
    • collione scrive:
      Re: Il titolo e' obbligatorio
      un pad è utile per leggere e altre cosine, però devo dire che conviene puntare sulla roba cinesetanto la qualità ormai è quella, ma il prezzo del cinese non supera i 150 euro per un pad equipaggiato come l'archos dell'articoloio c'ho questo ad esempio http://www.zenithink.com/Eproducts_C91.phpconsidera che con quello c'infilo una minisd con debian e ho LINUX!!! se voglio cazzeggiare nel mondo degli utonti parto invece con android ice cream
      • Luca scrive:
        Re: Il titolo e' obbligatorio
        - Scritto da: collione
        un pad è utile per leggere e altre cosine, però
        devo dire che conviene puntare sulla roba
        cinese

        tanto la qualità ormai è quella, ma il prezzo del
        cinese non supera i 150 euro per un pad
        equipaggiato come l'archos
        dell'articolo

        io c'ho questo ad esempio
        http://www.zenithink.com/Eproducts_C91.php

        considera che con quello c'infilo una minisd con
        debian e ho LINUX!!! se voglio cazzeggiare nel
        mondo degli utonti parto invece con android ice
        creamCome va Debian col Multitouch? Sono stato sempre cuorioso di provare.Grazie
  • axel scrive:
    non si capisce se dual o quad??
    basta informarsi... se è un 4470 è dual
  • tromsey scrive:
    proXXXXXre multi-core
    Se non ho capito male, credo che il proXXXXXre sia dual-core.http://www.ti.com/general/docs/wtbu/wtbuproductcontent.tsp?templateId=6123&navigationId=12869&contentId=123362
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: proXXXXXre multi-core
      sono d'accordo, il problema era il comunicato in cui c'era scritto "multi-core"... era polemico, ma non molto chiaro, emendo :)
      • Nome e cognome scrive:
        Re: proXXXXXre multi-core
        - Scritto da: Luca Annunziata
        sono d'accordo, il problema era il comunicato in
        cui c'era scritto "multi-core"... era polemico,
        ma non molto chiaro, emendo
        :)invece di fare polemica pubblica con l'ufficio stampa, polemica di cui ai lettori non interessa nulla, sarebbe stato più professionale approfondire e scrivere di conseguenza, piuttosto che aspettare ed emendarecosì, giusto per fare un po' di polemica
  • parola di ruppolo scrive:
    eh?
    ma è la copia del futuro ipad, bisogna fargli causa immediatamenteparola di ruppolo (rotfl)
  • astron2.0 scrive:
    bravi francesi che non copiano apple
    ma se ci si ispiravano almeno un po' era meglio...Questo coso e' brutto in cul0.
Chiudi i commenti