L'occhio del Congresso sull'affare Facebook-GIPHY

Alcuni membri del Congresso USA chiedono di prendere in esame la legittimità della manovra annunciata dal social network in blu nei giorni scorsi.
Alcuni membri del Congresso USA chiedono di prendere in esame la legittimità della manovra annunciata dal social network in blu nei giorni scorsi.

L’acquisizione di GIPHY da parte di Facebook, annunciata la scorsa settimana e portata a termine con un investimento quantificato in 400 milioni di dollari, ha fatto storcere il naso ad alcuni membri del Congresso USA: un gruppo bipartisan intende approfondire la questione.

Facebook: il Congresso USA sull’acquisizione di GIPHY

Proprio in queste settimane negli Stati Uniti si sta discutendo della possibilità di introdurre il cosiddetto Pandemic Anti-Monopoly Act con l’obiettivo di impedire alle grandi società di allungare le mani sulle realtà più piccole, magari approfittando della situazione di difficoltà che queste ultime si trovano a vivere per ragioni legate all’attuale crisi sanitaria ed economica. Riportiamo di seguito in forma tradotta un estratto dal comunicato attribuito ai senatori Josh Hawley, Elizabeth Warren e Amy Klobucha, pubblicato a poche ore di distanza dall’ufficializzazione dell’accordo.

Facebook continua a cercare nuovi modi per ottenere i nostri dati. Proprio come Google ha acquistato DoubleClick per la sua estesa presenza su Internet e per la possibilità di raccogliere informazioni, Facebook vuole GIPHY così da poter fare altrettanto con noi. Facebook non dovrebbe poter acquisire alcuna azienda mentre è oggetto di un’indagine antitrust per le precedenti operazioni.

Dal canto suo il gruppo di Mark Zuckerberg ha già sottolineato come GIPHY continuerà ad essere accessibile anche dagli altri servizi, inclusi i concorrenti dell’ambito social network. Si tratta di fatto della piattaforma più utilizzata al mondo per il caricamento e la condivisione delle GIF animate.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti