Facebook, grosse novità nella gestione dei Gruppi

Facebook, grosse novità nella gestione dei Gruppi

A partire da mercoledì 17 novembre Facebook introdurrà importanti novità nella gestione dei Gruppi da parte degli admin: più apertura, più controllo.
A partire da mercoledì 17 novembre Facebook introdurrà importanti novità nella gestione dei Gruppi da parte degli admin: più apertura, più controllo.

Mercoledì 17 novembre scattano alcune importanti novità per i Gruppi su Facebook. Le nuove funzionalità non sono in realtà nuove del tutto, poiché annunciate addirittura nello scorso mese di marzo, ma diventano effettive a partire da questa settimana e definiranno il nuovo modo di vivere i Gruppi nei mesi a venire.

Le novità dei Gruppi

L'obiettivo di Facebook è quello di fornire strumenti più importanti di moderazione a chi gestisce i gruppi, così che possa avere leve maggiori sia per coinvolgere più utenza, sia per mantenere un clima più salubre all'interno della propria community. Le novità sono così riassunte dal post in cui Facebook annunciata i cambiamenti che stanno ora per avere luogo:

Nella nuova esperienza i membri possono iscriversi senza l'approvazione dell'amministratore. Qualsiasi persona con accesso a Facebook può inoltre partecipare come ospite se tale opzione viene abilitata dagli amministratori. Questi strumenti per amministratori ti consentono di controllare e limitare la possibilità per i membri di pubblicare post e commentare, con funzioni pensate per esigenze specifiche, come il contenimento dello spam.

A maggior apertura deve poter corrispondere una maggior capacità di controllo e questo è esattamente ciò che andrà ad accadere: sistemi di amministrazione automatica, utenti silenziati per 24 ore in opzione standard, limiti nelle possibilità di interazione e molto altro ancora. L'admin del Gruppo avrà dunque molto più potere decisionale e potrà agire in modo molto più granulare, avvalendosi di strumenti di moderazione automatica che faciliteranno i compiti di gestione della community.

Facebook conta chiaramente di poter delegare maggior controllo agli utenti, sgravandosi di parte del peso dei contenuti: il social network auspica tra le righe che un esercito di admin possa collaborare nel tenere un clima più costruttivo giorno dopo giorno, recuperando un profilo tale da ripulire il brand e richiamare quella parte d'utenza disaffezionatasi al clima dei social dopo qualche esperienza poco costruttiva. Per i Gruppi sono sicuramente novità importanti e per gli admin arriva molto più potere: esercitarlo al meglio potrà dare alle rispettive community ben più forza e ben più evidenza.

Fonte: Facebook
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 11 2021
Link copiato negli appunti