Facebook aiuta i post sull'emergenza Covid-19

Facebook aggiunge visibilità ai post relativi agli aggiornamenti sul Covid-19 per aiutare piccole aziende e amministrazioni con un'utenza locale.
Facebook aggiunge visibilità ai post relativi agli aggiornamenti sul Covid-19 per aiutare piccole aziende e amministrazioni con un'utenza locale.

Hai una attività, stai organizzando nuove iniziative per rilanciarti in tempo di Covid-19 e vuoi farlo sapere al tuo pubblico? Facebook ha immaginato un nuovo strumento per correre in aiuto di tutti coloro i quali, con coraggio e creatività, stanno cercando di lottare per uscire dall’impasse sanitaria ed economica in cui la pandemia ha gettato il mercato. Quel che Facebook può offrire è visibilità, un aiuto non di poco conto in un momento nel quale dialogare con la propria community nel migliore dei modi può fare la differenza per il post-pandemia.

Facebook, Aggiornamento sul COVID-19

Lo strumento immaginato da Facebook è una nuova tipologia di post, denominata “Aggiornamento sul COVID-19“, che dovrebbe aggiungere visibilità organica al contenuto pubblicato.

Aggiornamento sul Covid-19 su Facebook

Facebook suggerisce di usare questo tipo di post per:

  • nuovi servizi
  • modifiche alla disponibilità di prodotti
  • nuove pratiche di sicurezza

Qualora si scelga tale opzione per caricare un contenuto, spiega Facebook, “gli aggiornamenti sul Covid-19 possono aiutarti a raggiungere più persone nella tua comunità locale perché hanno una maggiore visibilità in diversi luoghi su Facebook“. Uno strumento pensato quindi essenzialmente per piccole aziende che su Facebook intrattengono una relazione con la propria community, nonché per amministrazioni locali, associazioni o chiunque abbia qualcosa da offrire di specifico per l’emergenza sanitaria in corso.

L’opzione non è retroattiva: non si può “taggare” come aggiornamento Covid un post già pubblicato, evitando così speculazioni sui contenuti del passato. La scelta va dunque effettuata in fase di caricamento del contenuto e vale soltanto da oggi alla fine dell’emergenza.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 05 2020
Link copiato negli appunti